PDA

Visualizza Versione Completa : Ultimo film visto | I commenti sono graditi!



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [17] 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142

Sghi
09-02-10, 12:39:41
Anche io la prima volta non ne ero soddisfattissimo, invece ieri mi è piacuto di più :sisi:

no vabbè me so addormentato perchè ero stanco di mio, non sembrava male il film, se non vado a rapture continuo a vederlo :asd:

MEGA
09-02-10, 12:49:02
Ieri ho rivisto Operazione Valchiria e mi è piaciuto di più rispetto alla prima visione...un film da 8 direi :Nev:

visto anche io e devo dire che mi ha tenuto sulle spine in un modo esagerato, voto 8 anche io perchè merita veramente come film, e io lo stavo anche sottovalutando :asd:

Togg
09-02-10, 14:11:27
Ieri ho rivisto Operazione Valchiria e mi è piaciuto di più rispetto alla prima visione...un film da 8 direi :Nev:

visto solo una volta al cinema ^^ non mi ha colpito particolarmente, all'epoca non gli avrei dato più di sette e mezzo. Magari lo rivedrò !

Armin
09-02-10, 14:16:29
visto solo una volta al cinema ^^ non mi ha colpito particolarmente, all'epoca non gli avrei dato più di sette e mezzo. Magari lo rivedrò !

Anch'io...poi il voto è aumentato di mezzo punto :Nev:

Vashy
09-02-10, 14:39:28
Visto Il ladro di orchidee: mah mah, non mi è piaciuto granchè...carino ma nulla più. Meglio l'ultima mezz'ora ma niente che mi abbia colpito...

alex'90
09-02-10, 15:30:42
visto UP, fantastico ;p

Togg
09-02-10, 17:33:52
visto "tra le nuvole" . Carino ma niente di che :P sarà che in questi giorni mi sto viziando XD
7,8

silver1983
09-02-10, 20:36:44
Ho appena finito di vedere HACHIKO...
film commovente..:(

In realtà non è il mio genere di film, ma mi ha preso non poco :sisi:

Alucard Red
10-02-10, 00:13:12
Vediamo di riassumere i film visti negli ultimi giorni.

Moon: visto per la prima volta ieri, sapevo gia' che era bellissimo ed infatti l'ho trovato un capolavoro. Riesce a ricreare un senso di solitudine unico, anche grazie ad una fantastica performance di Rockwell (e neanche una nomination,vabbe'...). Devo comunque rivederlo in questi giorni dato che seguirlo con mia madre e' stato un calvario :asd:

Batman Begins: sara' minimo la sesta volta che lo rivedo e devo dire che l'ho rivalutato tantissimo. Non era mai riuscito a convincermi piu' di tanto, ma sara' che rivedendolo piu' volte sono riuscito a cogliere meglio le varie sfacettature. Ora e' sicuramente il mio preferito con quelli di Burton.

The Dark Night: anche questo rivisto per l'ennesima volta, ma il mio parere questa volta non cambia. L'ho trovo parecchio sopravvalutato, non c'e' niente da fare. E' un bel film, tutto a posto, dalle musiche alle interpretazioni. Ma e' mia sensazione che e' troppo basato su Joker, Dent e altri personaggi secondari, dimenticandosi quello principale.
Non ho niente in contrario con la direzione verso il character developing intrapresa dal film, anzi. E non dico che doveva essere un insulsa accozzaglia di dialoghi cretini e azione insensata alla Fantastic Four\Spiderman 3, ma e' pur sempre un film su un super eroe. A volte trovavo lo sviluppo talmente serio da dimenticarmi che era un film su Batman, per poi vedermi entrare in scena un tipo vestito da pipistrello che mi sembrava, oltre che fuori luogo, abbastanza ridicolo.
Per quanto mi riguarda, e' un gran film ma non un gran Batman...and why does he have to growl all the time? (cit.)

Oratore
10-02-10, 17:38:14
L'attimo fuggente
L'ho rivisto dopo alcuni anni e devo dire che l'ho apprezzato moltissimo, un capolavoro da cui i professori e la società in generale dovrebbero trarre insegnamento

€do
10-02-10, 18:07:07
wall-e

poco da fare, alla pixar sono dei geni; un film con forse due pagine di dialoghi che mi ha tenuto incollato allo schermo tutti i 90 minuti.
alterna scene veramente commoventi a parti scanzonate, che fanno sorridere e insieme riflettere un po'.
non è decisamente un film per soli bambini.


spettacolari poi le citazioni a odissea nello spazio:rickds:

Togg
10-02-10, 21:19:02
bravo €do :D

io oggi invece ho visto la ragazza che saltava nel tempo ! Piccola opera molto molto godibile e fluida ^^ Semplice nello stile, quasi affettuosa. La trama in se non è niente di che ma riesce a tenere perfettamente l'attenzione. Poi ci sono alcune scenette comiche che mi sono piaciute troppo :P tipo tutte quelle legate ai fidanzamenti-amori XD
per quanto riguarda il finale c'è na cosa che proprio non ho capito :asd:
Ma come cavolo dovrebbe fare lei a raggiungerlo nel futuro ?!?! Primo non ha come andarci e secondo se semplicemente lo incocciasse crescendo sarebbe ormai vecchia :ahsisi: la prossima volta fatevi meglio i vostri conti ragazzi :kep88:

p a n z e r
10-02-10, 21:29:13
bravo €do :D

io oggi invece ho visto la ragazza che saltava nel tempo ! Piccola opera molto molto godibile e fluida ^^ Semplice nello stile, quasi affettuosa. La trama in se non è niente di che ma riesce a tenere perfettamente l'attenzione. Poi ci sono alcune scenette comiche che mi sono piaciute troppo :P tipo tutte quelle legate ai fidanzamenti-amori XD
per quanto riguarda il finale c'è na cosa che proprio non ho capito :asd:
Ma come cavolo dovrebbe fare lei a raggiungerlo nel futuro ?!?! Primo non ha come andarci e secondo se semplicemente lo incocciasse crescendo sarebbe ormai vecchia :ahsisi: la prossima volta fatevi meglio i vostri conti ragazzi :kep88:
Ma sei la reincarnazione del romanticismo tu.

Togg
10-02-10, 21:33:51
se ti riferisci allo spoiler bhe è vero XD
mi è sembrato troppo stupido quello che ha fatto lui :P

Blackjack
11-02-10, 00:21:52
Visto Black Hawk Down.
Molto bello, un po' "incasinato" ma è così che dev'essere, la guerra è un inferno. E' anche abbastanza violento e realistico direi. Viene l'amaro in bocca a vedere come la guerra è bella solo nei videogiochi. La realtà fa capire, invece, che è la cosa più brutta che esista...e che purtroppo ci sono troppe guerre accese e che mai finiranno. Essendo basato su una storia vera direi veramente che il film coinvolge dall'inizio alla fine :sisi:

Voto: 8.5

Stalker
11-02-10, 11:17:13
Ieri ho visto "hackers" pellicola del 1995 con angelina jolie....che dire.. un film di M****

Voto:3.5

Sghi
11-02-10, 11:25:30
Ieri ho visto "hackers" pellicola del 1995 con angelina jolie....che dire.. un film di M****

Voto:3.5

sei stato pure troppo generoso col voto :asd:

IL Jerry
11-02-10, 11:34:57
ho visto Parnassuss e sto ancora cercando di capire cose.. però mi è piaciuto tutto sommato.

TR€NO
11-02-10, 12:00:31
bastardi senza gloria, visto pochi giorni fa

ebbene sì, ho aspettato tanto ma son riuscito a vedere sto film tanto apprezzato.....2 ore tutto sommato divertenti dai

Gunner
11-02-10, 14:48:33
Pulp Fiction

Visto in lingua originale (tanto lo so a memoria :asd:), se esiste un film più bello io ancora non l'ho visto.

9,9

Price
11-02-10, 15:06:19
Sono in piena modalità Oscar.

-Tra le Nuvole:un film diviso in 2,la prima parte,con un Clooney cinico ed egocentrico,scorre bene ed è montata in maniera sublime;la seconda,la redenzione e il cambiamento buonista,è gradevole ma inferiore alla prima.

-An Education:un racconto biografico corale,ecco come definirei questo film.Per descrivere la maturazione di un singolo personaggio solitamente si fa un ora e mezza di camera fissa,qui invece la vera forza è il contorno,con tanti attori bravi,Molina fantastico,ed una sceneggiatura ottimamente scritta.

-Fantastic Mr.Fox:il mio oscar per miglior film d'animazione,stop.

Robo@nte
11-02-10, 15:12:05
bastardi senza gloria, visto pochi giorni fa

ebbene sì, ho aspettato tanto ma son riuscito a vedere sto film tanto apprezzato.....2 ore tutto sommato divertenti dai

è un capolavoro, altro che divertente clod:asd:

SuperMario94
11-02-10, 18:02:17
L'ultimo film che ho visto è stato avatar, lo visto in 2D. Mi è piaciuto molto 10 su 10:gab:

Vigo
11-02-10, 18:20:39
2001 Odissea nello spazio

Riprese magistrali innanzitutto, il film mi ha angosciato dall'inizio alla fine (nelle sequenze conclusive avevo la pelle d'oca). In pochi altri casi mi ero divertito così tanto e ne ero uscito così soddisfatto

Togg
11-02-10, 18:28:59
oggi ho visto "nuovo mondo" di terrence mallick di cui ho adorato al sottile linea rossa. Anche questo è stato molto bello anche se leggermente inferiore. E' un film sensoriale, tutto basato sulle immagini, i personaggi parlano pochissimo e in particolare ho molto apprezzato la scelta di usare soprattutto i loro pensieri , un po' come nella sottile linea rossa ma in misura maggiore . Fotografia ovviamente ai massimi livelli e ottima cura anche per i costumi.
Riuscito anche il compito di trasmettere con efficacia la distanza tra i due mondi.

8,8

Mann
11-02-10, 20:32:02
L'uomo che non c'era

Non ci sono parole. Assolutamente fantastico.

Origin
11-02-10, 20:35:02
Paranormal Activity

Non ci sono parole. Assolutamente fantastico
invece questo e Assolutamente orrido

Robo@nte
11-02-10, 20:41:57
Paranormal Activity

invece questo e Assolutamente orrido

cosa cosa cosaaa???

Mann
11-02-10, 20:45:22
Paranormal Activity

invece questo e Assolutamente orrido

Certe cose non le capirò mai

Key Paradise
11-02-10, 21:52:24
io invece stasera rivedo il film più profondo dei coen: barton fink.

Vigo
11-02-10, 23:08:17
Ho appena visto Funny Games (2008)

Davvero interessante: parla tantissimo di violenza, ma non la mostra quasi mai. Mi sono piaciute parecchio alcune sequenze (il piano sequenza dopo la morte di Georgie ad esempio... sono un amante di questa tecnica ahah) e in generale lo considero un film molto intelligente. Fantastica la rottura della quarta parete da parte di Paul, e la sequenza sul finale del riavvolgimento della pellicola.

Bella giornata film oggi, assieme al capolavoro di 2001 Odissea nello spazio

Togg
11-02-10, 23:09:38
azzo mi mancano sia barton fink che l'uomo che non c'era e burn after reading !
Mi sa che li devo recuperare tutti :asd:
in che ordine secondo voi ? ^^

Vigo
11-02-10, 23:12:03
azzo mi mancano sia barton fink che l'uomo che non c'era e burn after reading !
Mi sa che li devo recuperare tutti :asd:
in che ordine secondo voi ? ^^

Gli altri due non li ho mai visti, ma Burn after reading te lo consiglio :ahsisi:

The Link
11-02-10, 23:14:19
Primer , un film su paradossi temporali.. sinceramente , non ci ho capito una mazza XD ho cercato anche spiegazioni accurate del film su internet ( e ce nè una fatta bene su wikipedia) ma lo stesso non riesco a comprenderlo del tutto.. penso sia il film più incomprensibile che ci sia XD in confronto Donnie Darko ci fa un baffo da questo punto di vista

Togg
11-02-10, 23:14:52
Gli altri due non li ho mai visti, ma Burn after reading te lo consiglio :ahsisi:


lo vedo sicuro :sisi:
anche funny games mi manca -.- e poi essendo l'avatar di key non posso proprio non vederlo :asd:

Armin
11-02-10, 23:30:25
Gli altri due non li ho mai visti, ma Burn after reading te lo consiglio :ahsisi:

Burn After Reading mi è sembrato una cagata colossale sinceramente :asd:

Stasera ho rivisto Gran Torino...l'ho appena preso in Blu Ray.
Meraviglioso come quando l'ho visto al cinema...9,5.

Vigo
11-02-10, 23:33:12
lo vedo sicuro :sisi:
anche funny games mi manca -.- e poi essendo l'avatar di key non posso proprio non vederlo :asd:

Io quello che avevo da dire l'ho scritto sopra :asd:


Burn After Reading mi è sembrato una cagata colossale sinceramente :asd:

Stasera ho rivisto Gran Torino...l'ho appena preso in Blu Ray.
Meraviglioso come quando l'ho visto al cinema...9,5.

Bello Gran Torino

Burn After Reading a me ha fatto ridere... può essere considerato allo stesso tempo una cagata colossale o uno humor non sense geniale :asd:

Togg
11-02-10, 23:46:53
un po' di non sens ogni tanto mi piace XD

gran torino <3

Armin
11-02-10, 23:52:20
Burn After Reading a me ha fatto ridere... può essere considerato allo stesso tempo una cagata colossale o uno humor non sense geniale :asd:

Io scelgo la prima opzione :asd:
Non mi ha fatto ridere e non sono riuscito a trovarci un senso :morris:

Togg
12-02-10, 00:00:12
appunto per questo non sense :asd:
ma se nell'altro topic avete trovato un senso addirittura a zohan :morristend:

Key Paradise
12-02-10, 00:08:12
armin, dio ce ne scampi dal trovare un senso nel cinema dei coen. è proprio ciò da cui rifuggono. :asd:
burn after reading va visto come prosieguo del percorso di rilettura/destrutturazione dei generi operato dai fratelli: a farne le spese è in questo caso la spy-story. idem per il superiore l'uomo che non c'era, se non fosse che in questo caso il genere è il noir.

barton fink si distacca invece da questo percorso principale: immaginato dai fratelli in un periodo in cui erano colpiti dal blocco dello scrittore, esso racconta proprio di uno sceneggiatore alle prese con tale problema. molto kafkiano (un po' come fuori orario, forse è per questo che lo apprezzo tanto), è il film dei fratelli che più di tutti si sofferma sull'analisi della condizione del proprio protagonista.

Armin
12-02-10, 01:34:04
armin, dio ce ne scampi dal trovare un senso nel cinema dei coen. è proprio ciò da cui rifuggono. :asd:
burn after reading va visto come prosieguo del percorso di rilettura/destrutturazione dei generi operato dai fratelli: a farne le spese è in questo caso la spy-story. idem per il superiore l'uomo che non c'era, se non fosse che in questo caso il genere è il noir.

barton fink si distacca invece da questo percorso principale: immaginato dai fratelli in un periodo in cui erano colpiti dal blocco dello scrittore, esso racconta proprio di uno sceneggiatore alle prese con tale problema. molto kafkiano (un po' come fuori orario, forse è per questo che lo apprezzo tanto), è il film dei fratelli che più di tutti si sofferma sull'analisi della condizione del proprio protagonista.

Anche Inland Empire non ha un senso...ma almeno ha uno scopo...stupire e sconvolgere.
Burn After Reading oltre a non avere senso non si capisce che scopo abbia.
Non fa nè ridere, nè è un film serio...non mi è piaciuto nulla del film.

Togg
12-02-10, 07:53:09
tra di due litiganti arriverà il mio giudizio che sarà insindacabile :sisi:


:asd:

€do
12-02-10, 13:44:37
pure a me ha fatto cagare burn after reading

Armin
12-02-10, 13:50:40
pure a me ha fatto cagare burn after reading

Bene, allora non sono da solo a sostenere questa tesi :asd:

Vigo
12-02-10, 14:10:07
armin, dio ce ne scampi dal trovare un senso nel cinema dei coen. è proprio ciò da cui rifuggono. :asd:
burn after reading va visto come prosieguo del percorso di rilettura/destrutturazione dei generi operato dai fratelli: a farne le spese è in questo caso la spy-story. idem per il superiore l'uomo che non c'era, se non fosse che in questo caso il genere è il noir.

barton fink si distacca invece da questo percorso principale: immaginato dai fratelli in un periodo in cui erano colpiti dal blocco dello scrittore, esso racconta proprio di uno sceneggiatore alle prese con tale problema. molto kafkiano (un po' come fuori orario, forse è per questo che lo apprezzo tanto), è il film dei fratelli che più di tutti si sofferma sull'analisi della condizione del proprio protagonista.

God save Key Paradise

Hai tutto il mio rispetto

Robo@nte
12-02-10, 16:49:58
Incuriosito, mi sono visto "Feast"

Dire che non mi è piaciuto affatto è poco:asd:
Per non dire di peggio:unsisi:

Key Paradise
12-02-10, 18:01:19
http://daily.greencine.com/bloodsimple350.jpg

blood simple di joel ed ethan coen.
e con questa siamo alla terza re-visione. felice di poter ribadire che mantiene intatti fascino, tensione, sospensione ed inquietudine, pur conoscendone a memoria lo sviluppo.
qualche considerazione sparsa: la regia tradisce l'amicizia con raimi: soluzioni grezze ma creative. ed a giudicare dal lavoro svolto, barry sonnenfeld doveva continuare come direttore della fotografia (in tal caso legata più che mai alla trama). mi è parso assolutamente più evidente il ricercato distacco tra spettatore e protagonisti. se solitamente per incoraggiare il coinvolgimento si centellinano le informazioni fornite al pubblico, favorendo l'empatia con i personaggi e l'impatto dei colpi di scena, i coen qui operano in maniera diametralmente opposta: lo spettatore conosce l'intero svolgimento dei fatti, al contrario di coloro che occupano la scena: questa discrepanza li rende agli occhi del pubblico stupidi, lontani, umani. verrebbe da gridargli che l'oggetto scatenante dell'intero fraintendimento si trova proprio davanti a loro, spesso inquadrato, nascosto da quei quattro pesci (esattamente quanti i personaggi) in decomposizione (stato che indica metaforicamente l'auto-distruzione degli stessi). per dirla con le parole di escobar, che lo recensì alla sua uscita, nel lontano '85: "Con Blood simple, per cento minuti Joel Coen è il fato e noi, spettatori, ci prendiamo la soddisfazione d’essere dei.".

un esordio-manifesto delle loro capacità.

Togg
12-02-10, 19:28:50
appena finito burn after reading :asd:
piaciuto molto ! A me è sembrata una vera e propria parodia delle spy story. Pieno di personaggi tra il cliché e lo strambissimo XD Incredibile la determinazione di lei nel farsi ste caz*o di operazioni :P
Le scene comiche, praticamente tutte se le si guarda con un certo occhio, mi hanno fatto sbellicare :rickds:
8,5

utente 8693
12-02-10, 19:56:38
Key, ma non l'avevi già visto? :azz:

Key Paradise
12-02-10, 20:04:38
sì l'ho pure scritto. :azz:

utente 8693
12-02-10, 20:18:25
Mi era sfuggito :asd:

medicine bottle
12-02-10, 21:05:13
Anche Inland Empire non ha un senso...ma almeno ha uno scopo...stupire e sconvolgere.

beh, sì che ce l'ha, la ricostruzione dell'intreccio è possibile
e dire che lo scopo del film è "stupire e sconvolgere" mi pare da recensione su novella 2000. a quel punto si sarebbe potuto risparmiare tre ore di montaggio per inserire due lesbiche coprofaghe. (l'esempio delle lesbiche calza sempre a pennello :cat:)

Vigo
12-02-10, 21:35:14
Shining

Devo per forza commentare? Dai non scherziamo...

Vall77
13-02-10, 08:57:39
visto El Topo di Jodorowsky.
conoscete l'autore? se sì, sapete che è un pazzo-sciamano-guaritore-interpreteditarocchi-etc. pretendere un film di facile lettura sarebbe assurdo.
comunque, complessivamente mi è piaciuto e non mi è piaciuto.
la prima parte è veramente ottima. bellissime e metafisiche inquadrature, luoghi di ripresa assolutamente eccezionali: una specie di fumetto western-lisergico anni '70.
poi si stravolge tutto e inizia un altro film che è davvero arduo ricollegare alla prima parte.
nota a margine: la qualità dell'edizione DVD appena ristampata è strepitosa dal punto di vista video, l'audio (solo originale spagnolo) fa invece pietà e gracchia mica poco.
comunque seducente, se siete persone interessate alla psichedelia dovete vederlo.

Togg
13-02-10, 12:10:35
continuato il recupero della filmografia dei cohen con "l'uomo che non c'era". In generale ben raccontato, i pezzi con l'avvocato sono sicuramente i miei preferiti !
Però non mi ha colpito tantissimo, meno degli altri film dei cohen.
Sicuramente molto cose non le ho potute apprezzare non essendo un appassionato del genere noir.
8

Alucard Red
13-02-10, 13:20:02
Close Encounters of the Third Kind: a momenti mi addormentavo :asd: Ma bisogna tenere conto che e' un film di 33 anni fa (anche se nello stesso anno era uscito un certo Star Wars).
La storia non arriva mai a farsi davvero interessante e ho trovato la finale inconcludente. Bravissimo comunque Richard Dreyfuss.

Key Paradise
13-02-10, 14:01:48
già che ci sono:


http://www.dailyinfo.co.uk/images/cinema/arizona.jpg

arizona junior di joel ed ethan coen.
rivalutato tantissimo in positivo. manuale di bizzarrie registiche al servizio di una storia demenziale al punto da sfiorare il cartoon live-action. tuttavia dal finale amaro, che svela una provocazione nemmeno troppo sottile e smentisce un'eccessiva superficialità. fotografia e musiche d'alto livello ed un cast di caratteristi ispiratissimo.

Robo@nte
13-02-10, 16:25:51
Shining

Devo per forza commentare? Dai non scherziamo...

no che non serve. Chi non ha visto ancora questo film è un folle:sisi:

Vigo
13-02-10, 17:11:37
no che non serve. Chi non ha visto ancora questo film è un folle:sisi:

Avevo questo stupido buco dovuto al fatto che gli horror non fanno per me... mi sono ricreduto... ovviamente :Morris82:

Armin
13-02-10, 17:43:16
beh, sì che ce l'ha, la ricostruzione dell'intreccio è possibile
e dire che lo scopo del film è "stupire e sconvolgere" mi pare da recensione su novella 2000. a quel punto si sarebbe potuto risparmiare tre ore di montaggio per inserire due lesbiche coprofaghe. (l'esempio delle lesbiche calza sempre a pennello :cat:)

Allora spiegami bene tu Inland Empire visto che fai il fenomeno..vediamo dai :chris:

Togg
13-02-10, 19:29:58
sono curioso anch'io va :asd:
comunque se vuoi ti risparmio l'impresa impossibile :P
http://cosahoimparato.wordpress.com/2007/03/08/spiegazione-di-inland-empire/
questo quì mi ha fatto morire :rickds:

Togg
13-02-10, 20:29:21
ricapitoliamo la giornata XD
dopo l'uomo che non c'era è toccato a funny games che avevo già iniziato ieri, non so esprimere un giudizio completo sul film; sicuramente mi ha fatto molta molta impressione, probabilmente il film che più è riuscito a repellermi ( si dice ? :asd: ); in particolare nei primi tre quarti d'ora. Se lo dovessi inquadrare in un genere sarei molto tentato di dire horror.
Le idee di regia non c'è bisogno di dirlo ma sono geniali, dai dialoghi alla scelta di non inquadrare mai scene di violenza e per finire col telecomando.
Sono i temi e il modo in cui vengono trattati che mi hanno lasciato un po', diciamo, stranito; da questo punto di vista è molto simile ad arancia meccanica che al contrario mi è piaciuto veramente molto.
Credo sia un problema di stile e di una mia naturale predisposizione a preferirne uno piuttosto che l'altro.
7,8

Per finire ho visto the elephant man di Linch; mi sa che è uno dei suoi pochi film normali. Come tematiche può essere paragonato a edward mani di forbice ma anche qui, come sopra, lo stile è comlpetamento diverso. Mi è sembrato molto più spoglio, lento lento.
Sarei molto curioso di sapere chi ha influenzato, chissà se burton l'ha visto !

beppe92
13-02-10, 23:28:51
Il silenzio degli innocenti... stupendo. Ha un senso vedere i sequel e i vari prequel?

ireikotzu
13-02-10, 23:57:00
Il silenzio degli innocenti... stupendo. Ha un senso vedere i sequel e i vari prequel?
Per quanto mi riguarda il prequele uscito relativamente di recente è orrendo e non lo consiglio affatto.

Togg
14-02-10, 00:48:36
a si si, molto bello il silenzio degli innocenti ! Epica la scena della "liberazione".
aspé quale sarebbe il prequel orrendo uscito di recente ? Hannibal Lecter - Le origini del male ? su su distrugilo se non va a finire che me lo vedo visto quanto mi è piaciuto "il silenzio..." .

stasera mi sono rivisto con dei miei amici per la seconda volta il mistero di sleepy hollow ^^ come sempre bellissimo e capace di catturare anche i più scimuniti :P

Price
14-02-10, 03:00:03
The Blind Side
Altro film candidato alla serata del 7 marzo,2 nomination:miglior film e miglior attrice protagonista.
Il film in se è godibile,la storia è raccontata in maniera molto classica e prevedibili ma ciò non grava sulla qualità generale.Insomma se non fosse stato per i 6 posti aggiunti da quest'anno questa pellicola sarebbe rimasta confinata in terra americana.Rispetto alle 2 nominations direi che per miglior film non ci sono speranza,e la buona Sandra dovrà lasciare il titolo alle veterane Meryl e Helen.
Piccola nota personale:le controparti filmiche non ci azzeccano una mazza con quelle vere :asd:

deviljavan
14-02-10, 10:39:44
il silenzio degli innocenti vanta 4 esponenti, di cui hannibal è probabilmente il peggiore, Red Dragon molto ben riuscito ed infine Hannibal Lecter: le origini del male, che analizza il tutto ad un livello + psicologico, bello anche quest'ultimo.
Shining è si un pezzo di storia, ma ad oggi va contestualizzato altrimenti sembra troppo esagerato...

GIARE
14-02-10, 11:06:28
black hawk down

parla di quando gli usa sono andati in somalia nel 1993, mi è piaciuto, voto 8 ;)

Vigo
14-02-10, 11:09:14
black hawk down

parla di quando gli usa sono andati in somalia nel 1993, mi è piaciuto, voto 8 ;)

Non era male :ahsisi:

Robo@nte
14-02-10, 11:09:58
black hawk down

parla di quando gli usa sono andati in somalia nel 1993, mi è piaciuto, voto 8 ;)

a me ha fatto letteralmente ca***e!:asd:
apparte la regia, il resto fa schifo, imho:sisi:

Key Paradise
14-02-10, 13:13:55
il silenzio degli innocenti vanta 4 esponenti, di cui hannibal è probabilmente il peggiore, Red Dragon molto ben riuscito ed infine Hannibal Lecter: le origini del male, che analizza il tutto ad un livello + psicologico, bello anche quest'ultimo.
Shining è si un pezzo di storia, ma ad oggi va contestualizzato altrimenti sembra troppo esagerato...

ci sarebbe anche manhunter - frammenti di un omicidio.
pur non concentrandosi particolarmente sulla figura di hannibal lecter, resta tra i migliori thriller degli anni '80

Orfin
14-02-10, 13:18:00
Paranormal Activity; molto noioso, l'idea di registrare la notte é azzeccata ma é un horror, non mi ha fatto per niente paura.

Armin
14-02-10, 13:52:02
Allora spiegami bene tu Inland Empire visto che fai il fenomeno..vediamo dai :chris:

Non ho ricevuto risposta quindi evidentemente avevo ragione :asd:

Mann
14-02-10, 14:01:12
Io l'ho visto 3 volte Inland Empire. Non sono ancora riuscito a capirlo, ma rimane uno dei miei film preferiti :sisi:
Sembra uno di quegli incubi che ti vengono quando hai la febbre.

Armin
14-02-10, 14:03:57
Io l'ho visto 3 volte Inland Empire. Non sono ancora riuscito a capirlo, ma rimane uno dei miei film preferiti :sisi:
Sembra uno di quegli incubi che ti vengono quando hai la febbre.

Vedi...anche a te è piaciuto molto ed ha sconvolto ed angosciato...quello che lascia fondamentalmente è questo.
Poi se uno capisce il film perchè va a vedersi su google le spiegazioni per ore intere è un altro discorso :asd:
Al primo tentativo nessuno al mondo l'avrà capito...forse nemmeno Lynch :pffs:
Poi se qualcuno l'ha fatto tanto di cappelo, ma non credo :asd:

Togg
14-02-10, 14:12:44
ma secondo me un unico senso non c'è ! e nemmeno linch ha voluto darlo. Da qualche parte avevo letto che andava ogni giorno sul set con una pagina nuova di copione da fare :P

@lorenz si si come metafora è perfetta !

Armin
14-02-10, 14:29:15
ma secondo me un unico senso non c'è ! e nemmeno linch ha voluto darlo. Da qualche parte avevo letto che andava ogni giorno sul set con una pagina nuova di copione da fare :P

@lorenz si si come metafora è perfetta !

E sei il secondo che mi da ragione :asd:

Togg
14-02-10, 14:37:11
difficile trovarne uno che ci dia torto :asd:
cioé dai è oggettivamente impossibile tracciare un unico filo logico e coerente nel plot anche se spezzettato dal montaggio ^^

Armin
14-02-10, 14:43:41
difficile trovarne uno che ci dia torto :asd:
cioé dai è oggettivamente impossibile tracciare un unico filo logico e coerente nel plot anche se spezzettato dal montaggio ^^

Radiofreccia invece mi da torto.
Diceva era una recensione del film in stile Novella 2000, a questo siamo tutti scemi :Morris82:

Togg
14-02-10, 14:49:21
ognuno la pensa come vuole :asd:
fatto sta che novella 2000 o no quello è un modo più che adeguato per descrivere il film :sisi:

Key Paradise
14-02-10, 15:00:04
suvvia, freccia intendeva dire che relegare inland empire alla funzione di "stupire e sconvolgere" costituisce una visione parecchio superficiale dell'opera. sebbene trasmetta indubbiamente simili sensazioni.

Togg
14-02-10, 15:12:32
non mi sembra che un film che riesca a "stupire e sconvolgere" si possa sentire "relegato" ;)

medicine bottle
14-02-10, 15:32:41
Non ho ricevuto risposta quindi evidentemente avevo ragione :asd:

ehehehe, magari leggo solo ora? :O:O:O:O:O:O
per farla breve, inland empire intreccia diversi fili narrativi, alcuni dei quali sono "costole" di altri e dei terzi svolgono funzione propria (rabbits), per farsi pubblicità, eccheccazzo.
il montaggio gioca la sua parte, ma il punto focale per intendere il film è la sua riflessione su se stesso (metacinema).
nulla di nuovo sotto il sole, se lynch non fosse riuscito a commistionare la diegesi delle varie vicende in modo tale che risulti diffiicile comprendere quali di queste siano gli organi principali (la ragazza che guarda) e quali le ramificazioni (sviluppate dalla sua immaginazione ed individuabili nella realizzazione del film).
il gioco di scatole cinesi (dal film in sviluppo al film polacco) è ovviamente realizzato secondo un criterio emozionale più che di riconoscibilità narrativa.
la visione è legata alla cattura delle sensazioni date dell' "universo" diegetico, la riflessione alla ricostruzione dell' "atomizzazione" intradiegetica.
se vuoi approfondire ulteriormente ci sono diverse monografie su lynch, tra cui quella del grande paolo bertetto
tanto per darti un esempio di quello che ho appena scritto riguardo alla visione, bertetto dice:
"categoria di comprensione […] quella di ‘assorbimento’, in cui lo spettatore è insieme liberato dall’impegno di una ricerca della chiave interpretativa"
non c'è dubbio, però, che per scrivere un saggio sull'argomento non si sia fermato a questa fase:cat:

Mann
14-02-10, 15:34:40
A proposito del senso: penso che le cose che facciano più paura o che trasmettano più inquietudine sono le cose che un senso non l'hanno. O che hanno senso solo a livello del subconscio (ecco perchè parlo di incubi febbrili).

Armin
14-02-10, 16:30:16
ehehehe, magari leggo solo ora? :O:O:O:O:O:O
per farla breve, inland empire intreccia diversi fili narrativi, alcuni dei quali sono "costole" di altri e dei terzi svolgono funzione propria (rabbits), per farsi pubblicità, eccheccazzo.
il montaggio gioca la sua parte, ma il punto focale per intendere il film è la sua riflessione su se stesso (metacinema).
nulla di nuovo sotto il sole, se lynch non fosse riuscito a commistionare la diegesi delle varie vicende in modo tale che risulti diffiicile comprendere quali di queste siano gli organi principali (la ragazza che guarda) e quali le ramificazioni (sviluppate dalla sua immaginazione ed individuabili nella realizzazione del film).
il gioco di scatole cinesi (dal film in sviluppo al film polacco) è ovviamente realizzato secondo un criterio emozionale più che di riconoscibilità narrativa.
la visione è legata alla cattura delle sensazioni date dell' "universo" diegetico, la riflessione alla ricostruzione dell' "atomizzazione" intradiegetica.
se vuoi approfondire ulteriormente ci sono diverse monografie su lynch, tra cui quella del grande paolo bertetto
tanto per darti un esempio di quello che ho appena scritto riguardo alla visione, bertetto dice:
"categoria di comprensione […] quella di ‘assorbimento’, in cui lo spettatore è insieme liberato dall’impegno di una ricerca della chiave interpretativa"
non c'è dubbio, però, che per scrivere un saggio sull'argomento non si sia fermato a questa fase:cat:

Però confermi che sei dovuto andare a guardarti monografie su Lynch e roba varia per "capirlo".
Vedendolo da solo ed una sola volta, senza leggerti nulla penso che (come tutti) non avresti capito nulla o quasi, anche perchè lo stesso Lynch mi sembra abbia dichiarato che effettivamanete un senso vero e proprio non ce l'ha :asd:
E' chiaro che qualcosa si capisce anche al primo impatto, ma capirlo al 100% penso sia impossibile per tutti.

bomba-bum-96
14-02-10, 16:40:59
Alvin Superstar 2 ... una tale stronzata xD

Il penultimo Avatar, visto 2 volte.

Togg
14-02-10, 17:12:26
visto per la prima volta "le iene".
Abbastanza fluido e con una buona caratterizzazione dei personaggi, un po' grezzotta in alcuni punti ma essendo la sua prima opera glielo si può perdonare ^^
8,3

medicine bottle
14-02-10, 17:37:37
Però confermi che sei dovuto andare a guardarti monografie su Lynch e roba varia per "capirlo".
Vedendolo da solo ed una sola volta, senza leggerti nulla penso che (come tutti) non avresti capito nulla o quasi, anche perchè lo stesso Lynch mi sembra abbia dichiarato che effettivamanete un senso vero e proprio non ce l'ha :asd:
E' chiaro che qualcosa si capisce anche al primo impatto, ma capirlo al 100% penso sia impossibile per tutti.

non è la gara a chi è più intelligente, la mia replica iniziale era dovuta al fatto che l'avevi definito essere senza un senso.
alle dichiarazioni di lynch non darei ascolto :asd:

Togg
14-02-10, 17:49:37
dipende anche per cosa si intende per "senza un senso" io ad esempio penso che non ci sia un plot Unico dietro, ma rimane ovvio che quando linch scriveva le varie scene lo faceva pensandoci e non sparando a caso.

torpore
15-02-10, 00:36:49
appena finito di vedere su italia 1 arn, l'ultimo cavaliere.

mi è piacuto.
e mi ha anche sorpreso, non me l'aspettavo cosi bello.
una storia d'amore senza troppi fronzoli e matura, ma anche tante battaglie e spade, polvere in medioriente
belal recitazione e bel doppiaggio.
voto: 8 e mezzo.

Armin
15-02-10, 01:48:26
dipende anche per cosa si intende per "senza un senso" io ad esempio penso che non ci sia un plot Unico dietro, ma rimane ovvio che quando linch scriveva le varie scene lo faceva pensandoci e non sparando a caso.

Infatti per Lynch ha un senso, ma per le persone normali no :asd:
Comunque è un bellissimo film, ci mancherebbe.
Non ho mai detto che non m'è piaciuto.

Mann
15-02-10, 08:29:25
Infatti per Lynch ha un senso, ma per le persone normali no :asd:
Comunque è un bellissimo film, ci mancherebbe.
Non ho mai detto che non m'è piaciuto.

C'è anche da dire che mi ha spaventato molto di più di svariati horror

Armin
15-02-10, 08:40:59
C'è anche da dire che mi ha spaventato molto di più di svariati horror

E' vero :asd:

Togg
15-02-10, 10:15:54
maria ma ve la ricordate la scena in cui c'è la telecamera fissa su una tipa che sta sulla destra dell'inquadratura in piedi e dalla sinistra entra nell'inquadratura la faccia di una che dice "Ma chi è quella ?" . Non me l'aspettavo completamente :tragic: mi è venuto un brivido :asd:

Armin
15-02-10, 10:38:23
maria ma ve la ricordate la scena in cui c'è la telecamera fissa su una tipa che sta sulla destra dell'inquadratura in piedi e dalla sinistra entra nell'inquadratura la faccia di una che dice "Ma chi è quella ?" . Non me l'aspettavo completamente :tragic: mi è venuto un brivido :asd:

Io sono saltato dalla sedia :rickds:

Togg
15-02-10, 10:46:53
oppure quando c'è quella che corre lungo la stradina con un passo stranissimo arriva davanti la telecamera tipo spiritata e fa una faccia alllucinante 0_0
quella l'abbiamo rivista un tre volte e ogni volta eravamo più scioccati di prima :asd:

Armin
15-02-10, 10:55:51
oppure quando c'è quella che corre lungo la stradina con un passo stranissimo arriva davanti la telecamera tipo spiritata e fa una faccia alllucinante 0_0
quella l'abbiamo rivista un tre volte e ogni volta eravamo più scioccati di prima :asd:

Per quello dicevo che il film soprattutto mi aveva lasciato senso di angoscia e mi aveva sconvolto...oltre a molte altre cose, ma che alla fine rimangono meno impresse.

Ichimaru Garuda
15-02-10, 12:13:45
Visto "Lo sport preferito dall'uomo".
Commedia simpatica, niente di più.

Latianese82
15-02-10, 12:28:56
Visto sabato sera "La battaglia dei tre regni - Red Cliffe" di John Woo

Versione Integrale 4 ore e mezza di film O_o
Mi è piaciuto, nonostante la durata non mi ha annoiato per niente, anche perchè ci vuole un bel pò prima di inquadrare bene i personaggi che sembrano avere tutti lo stesso nome :asd:

Bello, lo consiglio agli amanti del genere guerra-epico
Voto 8,5 :D

Togg
15-02-10, 12:58:31
azzo io lo visto al cinema in versione ridotta :P e non mi aveva detto molto nemmeno come film di pura azione a causa di un montaggio un po' legnoso, probabilmente dovuto al taglio enorme ! dove cacchio hai trovato la versione intera ? :asd:

stamane invece ho visto barton fink dei cohen ! proprio bello, racconta la storia di uno scrittore e del suo rapporto con produttore, critica e mondo in generale XD da un certo punto di vista è abbastanza malinconico. 8,9

Blackjack
15-02-10, 13:28:34
"E alla fine arriva polly"

Demenziale direi, però qualche risatina me l'ha fatta fare. Diciamo che la storia è scontata già da quando rivede polly etc etc blabla

Voto 6 :ahsisi:

Latianese82
15-02-10, 14:00:17
azzo io lo visto al cinema in versione ridotta :P e non mi aveva detto molto nemmeno come film di pura azione a causa di un montaggio un po' legnoso, probabilmente dovuto al taglio enorme ! dove cacchio hai trovato la versione intera ? :asd:

stamane invece ho visto barton fink dei cohen ! proprio bello, racconta la storia di uno scrittore e del suo rapporto con produttore, critica e mondo in generale XD da un certo punto di vista è abbastanza malinconico. 8,9

Sono andato al BB per noleggiare un film e c'era la versione integrale in 2 dvd, se nn sbaglio è un'esclusiva Blockbuster, l'ho vista solo li.

La versione ridotta non l'ho vista, immagino che si capisca poco visto che nella versione integrale ci sono tante scene che spiegano bene i rapporti tra i vari personaggi e la strategia militare applicata poi nelle battaglie ;)

Togg
15-02-10, 14:26:10
uff sarei proprio curioso di vederla ! grazie ^^

Robo@nte
15-02-10, 15:19:05
uff sarei proprio curioso di vederla ! grazie ^^

il 17 febbraio esce in vendita la versione con due dvd che contiene tutto il film (4h e 30 circa.):sisi:

bomba-bum-96
15-02-10, 16:15:29
Per quello dicevo che il film soprattutto mi aveva lasciato senso di angoscia e mi aveva sconvolto...oltre a molte altre cose, ma che alla fine rimangono meno impresse.

Ma state parlando di paranormal activity vero?

Apparte che tutti dite che è una stronzata ma mi consigliate di andare a vederlo?

Armin
15-02-10, 16:18:14
Ma state parlando di paranormal activity vero?

Apparte che tutti dite che è una stronzata ma mi consigliate di andare a vederlo?

Veramente stavamo parlando di Inland Empire di David Lynch...tutta un'altra cosa :asd:

Togg
15-02-10, 16:42:18
io paranormal activity consiglio di vederselo a casa perché rende molto molto di più ;)

Vashy
15-02-10, 16:44:49
C'è anche da dire che mi ha spaventato molto di più di svariati horror

Verissimo :sisi:

Rimanendo in tema Lynch, a me viene sempre un colpo quando compare il "barbone" dietro l'angolo in Mulholland Dr. :paura:

E ci metto pure questa scena da Twin Peaks:


http://www.youtube.com/watch?v=eNb1VsCz-Es

Armin
15-02-10, 16:50:09
Verissimo :sisi:

Rimanendo in tema Lynch, a me viene sempre un colpo quando compare il "barbone" dietro l'angolo in Mulholland Dr. :paura:

E ci metto pure questa scena da Twin Peaks:


http://www.youtube.com/watch?v=eNb1VsCz-Es

Il "barbone" è pazzesco :Morris82:

Mann
15-02-10, 18:07:09
Cribbio, quando ho visto per la prima volta il barbone che sbuca da dietro l'angolo mi è venuto un colpo. Per tutto il film mi è rimasta quella sensazione di allerta come se dovesse sbucare qualcosa da dietro l'angolo. Sempre tornando a Inland Empire mi ricorderò sempre la scena dove la protagonista corre a rallentatore sulla stradina per arrivare davanti alla telecamera con una faccia stranissima. Oppure verso la fine quando tenta di sparare al tizio davanti alla porta 47 e vede la sua faccia distorta. Dio mio che cosa orribile...
La scena delle prostitute che ballano e fanno il trenino poi...
Mi è venuta voglia di rivederlo

Key Paradise
15-02-10, 18:31:33
http://thisdistractedglobe.com/wp-content/uploads/2008/04/coming-home-1978-poster.jpg

tornando a casa di hal ashby.
mezza delusione: non completa perchè c'è sempre quell'aria da tranche de vie e quella riflessione sul vietnam che lo legano fortemente al suo decennio. però è una riflessione schierata ed urlata, trattata in maniera superficiale. raccontata attraverso un plot scarno ma supportato da ottimi interpreti; manca tuttavia quel gusto per il crossover cinematografico che aveva contraddistinto i precedenti lavori del regista. un finale carico, ma per il resto della durata trascinato.

Robo@nte
15-02-10, 18:54:08
Verissimo :sisi:

Rimanendo in tema Lynch, a me viene sempre un colpo quando compare il "barbone" dietro l'angolo in Mulholland Dr. :paura:

cavolo è vero, il barbone la prima volta ti fa venire un infarto:asd:

Togg
15-02-10, 19:53:53
Verissimo :sisi:

Rimanendo in tema Lynch, a me viene sempre un colpo quando compare il "barbone" dietro l'angolo in Mulholland Dr. :paura:

E ci metto pure questa scena da Twin Peaks:


http://www.youtube.com/watch?v=eNb1VsCz-Es
statevi zitti che Mulholland Dr non l'ho ancora visto :asd:
in twin peaks ci sono delle scene da brividi 0_0 me le ricordo ancora tutte :predicatore:



Sempre tornando a Inland Empire mi ricorderò sempre la scena dove la protagonista corre a rallentatore sulla stradina per arrivare davanti alla telecamera con una faccia stranissima.

è quella che ho detto prima ioooo :ahsisi:
;p

Mann
15-02-10, 20:45:57
Per tornare in tema: oggi ho visto Ladykillers dei Coen. Il film è molto carino, fa rotolare :rickds: Anche se dei fratelli preferisco altro, questo non mi è dispiaciuto. Anzi.

.GoldenBoy
15-02-10, 21:36:36
http://data.kataweb.it/kpm2cinx/field/image/tcimage/142180

Consigliatissimo, visto oggi per la seconda volta. Non vi posto il trailer perchè mi sembra un po troppo spoilerante, guardatelo senza indagare troppo sulla trama che avvolge in un turbino in crescendo fino a sfociare nel gran finale.

Togg
15-02-10, 22:36:15
visto blood simple dei cohen; buona prima prova per i due fratelli ma niente di particolare.

Key Paradise
15-02-10, 23:05:53
http://therollerblog.com/wp-content/uploads/pictures/Dark_Star.jpg

http://www.badmovies.org/movies/darkstar/darkstar8.jpg

http://www.badmovies.org/movies/darkstar/darkstar4.jpg


dark star di john carpenter.
fantascienza cheap tutta la vita! parodia di 2001 goduriosa ed effetti speciali splendidi.

bomba-bum-96
15-02-10, 23:09:23
io paranormal activity consiglio di vederselo a casa perché rende molto molto di più ;)

Davvero? Rende di più sotto quale aspetto? Che non si sprecano soldi per niente o per cos'altro?? XDXD di solito il cinema è meglio :asd:

Togg
16-02-10, 00:28:06
naa al cinema l'atmosfera viene "dispersa".

DarkNikox
16-02-10, 00:30:52
Visto Red Cliff, versione integrale prima e seconda parte, regia di John Woo. Che dire, non mi è piaciuto granchè, sarà che avevo un pò di sonno ma non ho capito benissimo la trama e facevo fatica a ricordarmi i personaggi :asd: In una scala da 1 a 10 gli darei un 5 massimo.

D&D
16-02-10, 12:18:06
la battaglia dei tre regni :sisi: bello lungo :asd: ma anche bel film. fanno vedere dei paesaggi stupendi :sisi:

unica pecca che sia cinese :asd: solite azioni orientali con superuomini invincibili :asd:

Togg
16-02-10, 13:44:22
visto velluto blu di linch :D molto suggestivo come al solito, grazie anche alla collaborazione con angelo badalamenti che alla colonna sonora mi fa proprio impazzire ^^ Nelle scene di violenza e abusi linch si dimostra un maestro, riesce a renderla con una durezza molto realistica.
8,6

Simix92
16-02-10, 14:47:01
uff.... vi vedete tutti questi film d'autore che io neanche sapevo che esistessero.... l'unico che ho visto di cui avete parlato è Dark Star, 3 anni fa, durante una maratona di film di Carpenter con mio padre...xD

Armin
16-02-10, 14:52:26
uff.... vi vedete tutti questi film d'autore che io neanche sapevo che esistessero.... l'unico che ho visto di cui avete parlato è Dark Star, 3 anni fa, durante una maratona di film di Carpenter con mio padre...xD

Segnati i titoli e guardateli :asd:

Mann
16-02-10, 14:55:58
visto velluto blu di linch :D molto suggestivo come al solito, grazie anche alla collaborazione con angelo badalamenti che alla colonna sonora mi fa proprio impazzire ^^ Nelle scene di violenza e abusi linch si dimostra un maestro, riesce a renderla con una durezza molto realistica.
8,6

Si, davvero molto bello. Laura Dern poi è un'attrice molto, molto brava :sisi:

Togg
16-02-10, 15:33:20
Si, davvero molto bello. Laura Dern poi è un'attrice molto, molto brava :sisi:

si si è vero :sisi: però non so perché ma mi fa ridere involontariamente :asd:


Segnati i titoli e guardateli :asd:

come ho fatto io :D purtroppo oggi torna mio padre e finisce la pacchia :bah!:

sapessikisono
16-02-10, 17:35:28
ieri sera ho visto v per vendetta... a me è piaciuto tantissimo sia per l'azione sia per gli idealii presenti nel film...

Armin
16-02-10, 17:37:36
ieri sera ho visto v per vendetta... a me è piaciuto tantissimo sia per l'azione sia per gli idealii presenti nel film...

Anche a me :sisi:

Nixe92
16-02-10, 18:17:11
Indiana Jones e il Teschio di Cristallo. Finale veramente troppo esagerato.
Mi aspettavo veramente moolto di più da un regista come Steven Spielberg.
VOTO: 5/10

Togg
16-02-10, 18:42:22
già visto tempo fa V per vendetta, il film in se non è niente male ma da quello che so il graphic novel originale è ancora migliore ! Appena posso me lo compro :P

finito adesso Mulholland DR. ! che dire 0_0 non raggiunge i livelli dpazzi di inland emprie (coniglieeeetti :asd:) ma per me è stato ancora più bello ! Le scene sono bellissime, tra il divertente il geniale e il suggestivo: linch insomma XD Anche quì un terzo dell'opera la fa badalamenti con le sue musiche, ha contribuito a farmi venire un brivido nella prima scena del barbone :rickds: Serial killer imbranato e prima apparizione del texano sono scene epiche :D
Non os immaginare quanto bello sarebbe potuta essere una serie tv con queste basi :tragic:
Naomi Watts è strabona :Morris82: ma quanti anni c'ha ?!?! sembra giovanissima !
9,2


qualcuno sa in che consiste la meditazione trascendentale che praticano linch ed altri ?

p a n z e r
16-02-10, 18:52:24
Visto anche io V per Vemdetta, leggermente rivalutato in peggio. Tra le varie trasposizioni da fumetto a cinema mi è sembrato indubbiamente tra i più fedeli, ma in generale mi è sembrato fin troppo sbrigativo.


Impressionante poi come la Portman sia secsi pure senza capelli.

medicine bottle
16-02-10, 20:58:44
di lynch guardate il corto "the alphabet", molto dolce, e "the grandmother", che per me è il degno anticipatore, per certe soluzioni stilistiche, di eraserhead.

prima ho visto drag me to hell
la capra rimarrà nel mio cuore :asd:

Mann
16-02-10, 21:13:02
già visto tempo fa V per vendetta, il film in se non è niente male ma da quello che so il graphic novel originale è ancora migliore ! Appena posso me lo compro :P

finito adesso Mulholland DR. ! che dire 0_0 non raggiunge i livelli dpazzi di inland emprie (coniglieeeetti :asd:) ma per me è stato ancora più bello ! Le scene sono bellissime, tra il divertente il geniale e il suggestivo: linch insomma XD Anche quì un terzo dell'opera la fa badalamenti con le sue musiche, ha contribuito a farmi venire un brivido nella prima scena del barbone :rickds: Serial killer imbranato e prima apparizione del texano sono scene epiche :D
Non os immaginare quanto bello sarebbe potuta essere una serie tv con queste basi :tragic:
Naomi Watts è strabona :Morris82: ma quanti anni c'ha ?!?! sembra giovanissima !
9,2


qualcuno sa in che consiste la meditazione trascendentale che praticano linch ed altri ?

Anche Laura Harring non scherza :sisi: Comunque è vero: il film è veramente molto bello. La scena del caffè è stupenda. Tralaltro è proprio Badalamenti che interpreta quel mafioso


di lynch guardate il corto "the alphabet", molto dolce, e "the grandmother", che per me è il degno anticipatore, per certe soluzioni stilistiche, di eraserhead.

prima ho visto drag me to hell
la capra rimarrà nel mio cuore :asd:

The Alphabet mi manca. Avevo già visto il secondo citato e mi era piaciuto non poco

Key Paradise
16-02-10, 21:27:44
ricapitoliamo la giornata XD
dopo l'uomo che non c'era è toccato a funny games che avevo già iniziato ieri, non so esprimere un giudizio completo sul film; sicuramente mi ha fatto molta molta impressione, probabilmente il film che più è riuscito a repellermi ( si dice ? :asd: ); in particolare nei primi tre quarti d'ora. Se lo dovessi inquadrare in un genere sarei molto tentato di dire horror.
Le idee di regia non c'è bisogno di dirlo ma sono geniali, dai dialoghi alla scelta di non inquadrare mai scene di violenza e per finire col telecomando.
Sono i temi e il modo in cui vengono trattati che mi hanno lasciato un po', diciamo, stranito; da questo punto di vista è molto simile ad arancia meccanica che al contrario mi è piaciuto veramente molto.
Credo sia un problema di stile e di una mia naturale predisposizione a preferirne uno piuttosto che l'altro.
7,8

dio, m'era sfuggito.
in realtà con arancia meccanica ha poco a che vedere. l'approccio ai temi (spettacolarizzazione ed assuefazione da violenza, messa a nudo della società borghese, manipolazione dello spettatore) è tra più brillanti ed affilati di sempre. tra i migliori film del decennio appena trascorso.

michael pitt ti amo.

Bakline
16-02-10, 21:50:06
Ieri sera ho rivisto V per Vendetta. Sempre bello, anche se la graphic novel lo supera e di molto, secondo me.

Vashy
16-02-10, 22:00:46
finito adesso Mulholland DR. ! che dire 0_0 non raggiunge i livelli dpazzi di inland emprie (coniglieeeetti :asd:) ma per me è stato ancora più bello ! Le scene sono bellissime, tra il divertente il geniale e il suggestivo: linch insomma XD Anche quì un terzo dell'opera la fa badalamenti con le sue musiche, ha contribuito a farmi venire un brivido nella prima scena del barbone :rickds: Serial killer imbranato e prima apparizione del texano sono scene epiche :D
Non os immaginare quanto bello sarebbe potuta essere una serie tv con queste basi :tragic:
Naomi Watts è strabona :Morris82: ma quanti anni c'ha ?!?! sembra giovanissima !
9,2

Non ti sei preso un colpo? :asd:

Comunque quoto su Naomi Watts :bbona:

E ricorda: è lei la ragazza. :the:

.GoldenBoy
17-02-10, 00:09:05
Visto moon, mi ha tenuto incollato per tutta la durata.


Ah dimenticavo.. funny games mi ci pulisco il culo io :ahsisi::ahsisi:

The-Joker-MCN
17-02-10, 04:12:34
Il colpo -Analisi di una rapina- davvero bello e scorrevole.

Vashy
17-02-10, 09:02:12
Visto stanotte Barry Lyndon su Rete4: prima di tutto ci tengo a dire che è una porcata immane guardare un film trasmesso da una rete tv pubblica, è una cosa che non facevo da tempo e che non farò assolutamente più. Per dirvi, il film già di suo durava 3 ore, sono riusciti a farlo durare 3 ore e 40 minuti tra pubblicità varie, mediashopping e pure rassegna stampa di mezzo. E' stato un calvario conclusosi alle 3 di notte.
Calvario per le molteplici interruzioni, non certo per il film che reputo davvero ottimo.
Inutile elogiare la fotografia, la scenografia e i costumi visto che se n'è straparlato in passato, anche recentemente, proprio in questo topic e devo dire che ad ogni scena sono rimasto davvero colpito. Era PERFETTA. Sembrava davvero un quadro :ahsisi: Uso delle luci naturali veramente straordinario.
Io poi ho apprezzato anche le musiche. Alcune volte, non so perchè, mi facevano tornare la memoria ad Arancia Meccanica, credo per il motivo che si sente nel negozio di dischi :asd:
Come storia mi è sembrata ben narrata e apprezzabile ma niente di impressionante.

Personalmente, tra quelli che ho visto finora di Kubrick, si piazza al 4° posto, scalzando Eyes Wide Shut e facendo scendere al sesto 2001 che non mi ha lasciato il segno ;p

zlatanstyle
17-02-10, 09:29:39
ieri pomeriggio ho visto strade perdute, è il primo film che vedo di Lynch
risultato? catzo che mal di testa, non ero abituato a vedere un film di tale "intensità"
mi è piaciuto molto, e non so perchè voglio rigustarmelo (una delle rare volte che mi viene voglia di rivederlo subito)

come detto è il primo che vedo di David Lynch, ma ho intenzione di approfondire vedendo anche altre "pellicole" del buon David

Armin
17-02-10, 09:51:43
ieri pomeriggio ho visto strade perdute, è il primo film che vedo di Lynch
risultato? catzo che mal di testa, non ero abituato a vedere un film di tale "intensità"
mi è piaciuto molto, e non so perchè voglio rigustarmelo (una delle rare volte che mi viene voglia di rivederlo subito)

come detto è il primo che vedo di David Lynch, ma ho intenzione di approfondire vedendo anche altre "pellicole" del buon David

Ci sono altri film di Lynch che ti faranno distruggere la testa ancora di più :asd:

zlatanstyle
17-02-10, 09:59:59
Ci sono altri film di Lynch che ti faranno distruggere la testa ancora di più :asd:

..e sarò felice di farlo!!!
qualche consiglio?

Armin
17-02-10, 10:19:12
..e sarò felice di farlo!!!
qualche consiglio?

Vedili tutti.
Ogni film ha sue caratteristiche particolari che lo fa essere un capolavoro.

I più "assurdi" però sono Eraserhead e Inland Empire :asd:

Me ne mancano 2 o 3 da vedere...ma finora sono stati tutti stupendi.

zlatanstyle
17-02-10, 10:33:02
Vedili tutti.
Ogni film ha sue caratteristiche particolari che lo fa essere un capolavoro.

I più "assurdi" però sono Eraserhead e Inland Empire :asd:

Me ne mancano 2 o 3 da vedere...ma finora sono stati tutti stupendi.

ah benissimo, grazie
avevo letto anche di Mulholland Drive

Armin
17-02-10, 10:43:21
ah benissimo, grazie
avevo letto anche di Mulholland Drive

E' bellissimo, ma in confronto agli altri due è quasi un film "normale".
E' complicatissimo, ma gli altri due che ti ho citato lo sono ancora di più :gaf:
Soprattutto Inland Empire :Morris82:

Togg
17-02-10, 11:31:33
io di kubrick ho visto: il dottor stranamore, 2001 odissea nello spazio, arancia meccanica e shining. Quali altri devo vedere Assolutissimamente ?
Di Linch invece mi mancano: dune, strade perdute, cuore selvaggio e una storia vera. Con quale inizio ?



dio, m'era sfuggito.
in realtà con arancia meccanica ha poco a che vedere. l'approccio ai temi (spettacolarizzazione ed assuefazione da violenza, messa a nudo della società borghese, manipolazione dello spettatore) è tra più brillanti ed affilati di sempre. tra i migliori film del decennio appena trascorso.

michael pitt ti amo.
brillante ed affilato ci stanno come aggettivi in effetti, non ti si può dare torto. Però mi ha fatto troppa impressione, cosa che mi da un po' fastidio. Sicuramente lo rivedrò con più diciamo "calma".



Anche Laura Harring non scherza :sisi: Comunque è vero: il film è veramente molto bello. La scena del caffè è stupenda. Tralaltro è proprio Badalamenti che interpreta quel mafioso

In confronto alla watts è nulla :ahsisi:
Badalamenti alle prese con l'espresso fa morire :rickds:


Non ti sei preso un colpo? :asd:

Comunque quoto su Naomi Watts :bbona:

E ricorda: è lei la ragazza. :the:

altro che se "è lei la ragazza" :sbav:

il colpo non me lo sono preso perché sono uno tendenzialmente molto molto controllato, e poi dalla scena me l'aspettavo. Però il brividino freddo di paura c'è stato :asd:
Che poi io dico: hai paura di girare un angolo ?!?1 ca piglialo alla largaaaa, no che ci vai a pelo che la prima cosa ceh spunta fai un salto di sei metri :P



Vedili tutti.
Ogni film ha sue caratteristiche particolari che lo fa essere un capolavoro.

I più "assurdi" però sono Eraserhead e Inland Empire :asd:

Me ne mancano 2 o 3 da vedere...ma finora sono stati tutti stupendi.

prima vediti eraserhead che a me è piaciuto di più di inland empire :sisi:

Armin
17-02-10, 11:35:32
io di kubrick ho visto: il dottor stranamore, 2001 odissea nello spazio, arancia meccanica e shining. Quali altri devo vedere Assolutissimamente ?
Di Linch invece mi mancano: dune, strade perdute, cuore selvaggio e una storia vera. Con quale inizio ?



brillante ed affilato ci stanno come aggettivi in effetti, non ti si può dare torto. Però mi ha fatto troppa impressione, cosa che mi da un po' fastidio. Sicuramente lo rivedrò con più diciamo "calma".


In confronto alla watts è nulla :ahsisi:
Badalamenti alle prese con l'espresso fa morire :rickds:



altro che se "è lei la ragazza" :sbav:

il colpo non me lo sono preso perché sono uno tendenzialmente molto molto controllato, e poi dalla scena me l'aspettavo. Però il brividino freddo di paura c'è stato :asd:
Che poi io dico: hai paura di girare un angolo ?!?1 ca piglialo alla largaaaa, no che ci vai a pelo che la prima cosa ceh spunta fai un salto di sei metri :P




prima vediti eraserhead che a me è piaciuto di più di inland empire :sisi:

Vediti Full Metal Jacket :kasmol:

Di Lynch mi mancano i tuoi stessi film :asd:

Mann
17-02-10, 11:41:00
io di kubrick ho visto: il dottor stranamore, 2001 odissea nello spazio, arancia meccanica e shining. Quali altri devo vedere Assolutissimamente ?
Di Linch invece mi mancano: dune, strade perdute, cuore selvaggio e una storia vera. Con quale inizio ?


Una storia vera è il film "meno Lynch" di tutti. Però non è male. Io inizierei da quello. Gli altri devo ancora vederli.

Keros
17-02-10, 12:13:35
avatar, non capisco tutta questa euforia per un film del genere

Armin
17-02-10, 12:16:01
avatar, non capisco tutta questa euforia per un film del genere

Diciamo che la penso come te in proposito e l'ho esternato fino a sfinire mezzo forum:asd:

Vashy
17-02-10, 12:30:49
altro che se "è lei la ragazza" :sbav:

il colpo non me lo sono preso perché sono uno tendenzialmente molto molto controllato, e poi dalla scena me l'aspettavo. Però il brividino freddo di paura c'è stato :asd:
Che poi io dico: hai paura di girare un angolo ?!?1 ca piglialo alla largaaaa, no che ci vai a pelo che la prima cosa ceh spunta fai un salto di sei metri :P

:rickds: L'ho pensato anche io.

Il problema è che a me fa prendere il colpo anche quando lo rivedo aspettandomelo :rickds: E il bello è che anche io sono molto controllato, di solito non salto nemmeno per i classici "horror" basati sull'audio sparato all'improvviso...e invece qua si :asd: Lynch mi fa paura :paura:

Brother's Killer
17-02-10, 12:59:41
Ma poi cosa rappresenta il mostro che esce dall'angolo? Non penso sia stato messo li solo per spaventare lo spettatore:asd:

Togg
17-02-10, 14:42:27
@ Brother's Killer
linch non lo vuole dire :bah!:




:rickds: L'ho pensato anche io.

Il problema è che a me fa prendere il colpo anche quando lo rivedo aspettandomelo :rickds: E il bello è che anche io sono molto controllato, di solito non salto nemmeno per i classici "horror" basati sull'audio sparato all'improvviso...e invece qua si :asd: Lynch mi fa paura :paura:

si si è vero angoscia :paura:



grazie dei consigli ^^ full metal jacket lo vedrò al più presto !

Buddha94
17-02-10, 16:13:59
Ieri ho visto Batman Forever, il peggior film mai realizzato sull'uomo pipistrello. Guardandolo mi è capitato più volte di pensare "ma questo è davvero un film di Batman?", e ciò perchè manca completamente dell'atmosfera che caratterizzava ad esempio gli ultimi due film.

Woody
17-02-10, 17:32:36
OLD BOY :
Bello. La trama è molto interessante,e a differenza di altri film sulla vendetta non è solo un pretesto per mostrare violenza (che comunque è presente,e molta). Insomma è un thriller movimentato,con diverse scene memorabili,azioni frenetiche e crude,e inoltre la risoluzione non è scontata. Da non perdere.


American History X :
Altro bel film, con la solita grande interpretazione di Norton. Ho apprezzato molto l'argomento trattato ,e le scelte registiche.
Quindi ottimo film, porta a riflettere,ma ciò non va mai a discapito dell'azione.

Vashy
17-02-10, 20:43:20
Ma poi cosa rappresenta il mostro che esce dall'angolo? Non penso sia stato messo li solo per spaventare lo spettatore:asd:

Secondo una teoria che lessi mesi fa, dovrebbe rappresentare la morte, anche se non ci metterei la mano sul fuoco. L'uomo alla taverna calda, che poi muore di infarto alla sua vista, dovrebbe rappresentare la coscienza della protagonista che difatti poi si suicida.

Tutto da prendere ovviamente in via teorica :asd:

Togg
17-02-10, 21:02:24
ma se ne possono trovare duemila di letture XD
è proprio questo il bello :ahsisi:

tidusquall17
17-02-10, 21:04:28
In queste settimane ho visto harry potter 1-3-4-5.. Tutti davvero belli, la scrittrice riesce a intrecciare diverse situazione con maestosità. Mi sono piaciuti tutti questi film che ho visto, ma un piccolo pensierino ce lo lascio sul 3.. Avevo sempre detto che non mi piaceva, ma adesso rivedendolo è uno dei migliori. Il finale è davvero emozionante...

Brother's Killer
17-02-10, 21:05:29
Secondo una teoria che lessi mesi fa, dovrebbe rappresentare la morte, anche se non ci metterei la mano sul fuoco. L'uomo alla taverna calda, che poi muore di infarto alla sua vista, dovrebbe rappresentare la coscienza della protagonista che difatti poi si suicida.

Tutto da prendere ovviamente in via teorica :asd:
Si, mi piace come interpretazione:kep88:

Key Paradise
17-02-10, 21:25:04
http://4.bp.blogspot.com/_PPgU44tBL8E/ScuNlWT1d9I/AAAAAAAAA60/XdloZ_WJ2Kc/s400/the+keep+poster.jpg

the keep di michael mann.
non so assolutamente. nel complesso parecchie baracconate tipiche del cinema di quegli anni e dei suoi ruspanti effetti visivi; lo svolgimento è scostante, e non ci sono delle vere e proprie sequenze da incorniciare. però è avvolto da una suggestiva atmosfera, frutto dell'ambientazione (romania anni '40, in quella che pare una valle isolata dal mondo), delle scenografie, dall'utilizzo massiccio di fumo artificiale e dell'assordante colonna sonora. pensavo alla bocciatura ed invece no.

Togg
17-02-10, 21:33:21
In queste settimane ho visto harry potter 1-3-4-5.. Tutti davvero belli, la scrittrice riesce a intrecciare diverse situazione con maestosità. Mi sono piaciuti tutti questi film che ho visto, ma un piccolo pensierino ce lo lascio sul 3.. Avevo sempre detto che non mi piaceva, ma adesso rivedendolo è uno dei migliori. Il finale è davvero emozionante...

per me che ho letto i libri il 3 è migliore, è l'unico che riesce a dare per bene quella atmosfera, perdonatemi la parola, dark :sisi:

Alucard Red
18-02-10, 00:15:43
Sunshine: Ottima sorpresa, l'avevo sempre snobbato, finche' non lo visto in un blog inserito in una Top Ten Sci-Fi films del decennio e mi sono incuriosito. Mi sono piaciuti in particolare i dialoghi e una realizzazione generale molto buona; trama forse non originalissima ma sviluppata egregiamente.
Mi ha deluso un po' la parte finale, troppo affrettata, ma tutto sommato e' davvero un gran bel Sci-Fi thriller.

MEGA
18-02-10, 16:16:10
http://bazoooo.files.wordpress.com/2008/02/artn26_droghe_pauraedelirioalasvegas.jpg

Visto paura e delirio a las vegas, un film terribilmente scostante e pazzo che per l'intera durate ti sembra di assistere a scene no sense, eccezione nei momenti dove il protagonista narra gli eventi ed i suoi ragionamenti.
Un film pazzo che ha come protagonisti 2 tossici che girano per le strade di las vegas. Un bravissimo jonny deep che per l'occasione si è rasato in modo da sembrare calvo ed il tutto diretto con l'aiuto di chi ha vissuto la storia in prima persona Hunter Stockton Thompson.
Alla fine, nonostante il tutto ti demoralizza e stordisce nel cercare di comprendere la pellicola ci si rende conto del reale significato la pellicola ti fa realizare come a volte è realmente difficile inserirsi nella società e fare quello che fanno gli altri e come lo fanno gli altri. Il film paragona la società con las vegas dunque :asd:

voto: 9/10 dopo averlo capito :asd:

Togg
18-02-10, 18:27:48
visto ora ora strade perdute; come al solito incredibile e in questo linch pende ancora di più verso l'horror che negli altri :sisi: il film ha un bel po' di somiglianze con mulholland drive come viene detto un po' ovunque soprattuto per lo sdoppiamento dei personaggi frutto probabilmente di gravi problemi mentali :asd: le differenze con quest ultimo però sono molte a cominciare dallo stile telefilmesco che si sente in 2/3 di mulholland drive, che comporta anche scene cmiche che invece quì mancano. PEr quanto riguarda la comprensibilità strade perdute a mio parere lo è di più anche se stendere una trama "dritta" è impossibile anceh pensando a strappi mentali e cose varie poiché, come è stato giustamente scritto su wikipedia, ci sono un sacco di elementi che lo fanno assomigliare al nastro di mobius.
Tutto questo per dire che essendo un grande appassionato di telefilm ho leggermente preferito mulholland drive, anche perché lì c'è il nano che è molto più misterioso dell'uomo misterioso di strade perdute :asd:

8,6


EDIT: a dimenticavo: badalamenti-dio :ahsisi:

Brother's Killer
18-02-10, 23:04:45
Appena finito di vedere Eraserhead. Inquietante...

naxel
18-02-10, 23:09:35
In queste settimane ho visto harry potter 1-3-4-5.. Tutti davvero belli, la scrittrice riesce a intrecciare diverse situazione con maestosità. Mi sono piaciuti tutti questi film che ho visto, ma un piccolo pensierino ce lo lascio sul 3.. Avevo sempre detto che non mi piaceva, ma adesso rivedendolo è uno dei migliori. Il finale è davvero emozionante...

hai letto i libri?
comunque anche secondo me il 3 è il migliore, insieme al primo.
Non ti consiglio per niente il sesto, orrendo e noiosissimo

Brother's Killer
18-02-10, 23:11:20
Di HP fino al 3 sono buoni come film, da li in poi sono scaduti in maniera assurda:asd:
Penso anch'io comunque che il 3 sia il migliore (il più aderente al libro)

i am DIO
19-02-10, 09:27:36
quel paranormal activity m'ha deluso proprio
però grandissimo De Laurentis che con 15mila dollari ne ha incassati 3000 volte il suo incasso :gab:
adesso speriamo l'investi nel napoli xD :rickds::rickds::rickds:

Armin
19-02-10, 10:12:46
Appena finito di vedere Eraserhead. Inquietante...

Non posso che essere d'accordo con te :asd:
La scena del pollo rimane nella storia :Morris82:

OverEvil
19-02-10, 10:17:57
quel paranormal activity m'ha deluso proprio
però grandissimo De Laurentis che con 15mila dollari ne ha incassati 3000 volte il suo incasso :gab:
adesso speriamo l'investi nel napoli xD :rickds::rickds::rickds:

guarda che quello che ha speso 15k dollari è il regista\produttore del film :asd:
non de laurentis

lucarusblog
19-02-10, 15:03:13
Ultimamente ho visto tutti e 5 i Saw, mi sono piaciuti tanto. Man mano la saga ti prende sempre più, i primi sono i più belli.

Key Paradise
19-02-10, 19:53:57
http://www.retroist.com/wp-content/uploads/2009/10/The-Fog-1980.jpg

the fog di john carpenter.
molto bello. carpenter adotta la politica dell'attesa, che già aveva dato i suoi frutti in halloween, in preparazione dell'escalation finale. un racconto corale che, mia impressione, ha diversi rimandi allo sci-fi horror vecchio stampo ed mi ha spesso ricordato gli uccelli di hitchcock: coincidenza o meno, i due film sono entrambi ambientati nelle suggestive cittadine che s'affacciano su bodega bay.

.GoldenBoy
19-02-10, 19:59:41
quel paranormal activity m'ha deluso proprio
però grandissimo De Laurentis che con 15mila dollari ne ha incassati 3000 volte il suo incasso :gab:
adesso speriamo l'investi nel napoli xD :rickds::rickds::rickds:

http://www.steamfantasy.it/blog/wp-content/uploads/2009/11/Blank-Facepalm.gif...

ma dove andremo a finire..?

Togg
19-02-10, 20:03:36
... mi ha spesso ricordato gli uccelli di hitchcock:
ma tu ci credi che ancora non l'ho mai visto ?!?! devo farlo vero ? :P

Key Paradise
19-02-10, 20:08:21
sì ma consiglio di iniziare hitchcock con altro.
sempre che tu non l'abbia già iniziato. :sisi:

Togg
19-02-10, 20:23:09
ho visto intrigo internazionale e psycho (che ho aggiunto in listone :P )

JT26
19-02-10, 20:48:17
A single man Nella mia città l'hanno tenuto solo ieri per il Cineclub, ma ci tenevo troppo a vederlo. Bello, non ha deluso affatto le mie aspettative. Molto lento, ma non poteva essere altrimenti, in fondo è dilazionato in 24 ore. I primi 5 minuti ho bestemmiato Massimo Lopez, poi ha iniziato a piacermi. L'uso della fotografia e del colore è fantasticamente suggestivo, nel dialogo con lo spagnolo è perfetto. Colin Firth fantastico, mimica impeccabile, mai un momento di noia, tutto molto bello. Voto 8

Tra le nuvole Molto americano. La trama è veramente poca roba, ma è molto godibile, ergo ben realizzato. Commedia che scorre e non annoia, punto a favore. Prima parte nettamente migliore della seconda, ma è il mio punto di vista. Nella prima c'è il Clooney cinico e dialoghi, ritmo e inquadrature si comportano di conseguenza, poi comincia ad innamorarsi e cambia tutto. A me è piaciuta di più la prima, se non altro c'era qualcosa di innovativo. Un po' banale, in fondo, ma non credo avesse le pretese di essere qualcosa di più. Carino. Voto 7

Vigo
20-02-10, 00:32:30
A single man Nella mia città l'hanno tenuto solo ieri per il Cineclub, ma ci tenevo troppo a vederlo. Bello, non ha deluso affatto le mie aspettative. Molto lento, ma non poteva essere altrimenti, in fondo è dilazionato in 24 ore. I primi 5 minuti ho bestemmiato Massimo Lopez, poi ha iniziato a piacermi. L'uso della fotografia e del colore è fantasticamente suggestivo, nel dialogo con lo spagnolo è perfetto. Colin Firth fantastico, mimica impeccabile, mai un momento di noia, tutto molto bello. Voto 8

Tra le nuvole Molto americano. La trama è veramente poca roba, ma è molto godibile, ergo ben realizzato. Commedia che scorre e non annoia, punto a favore. Prima parte nettamente migliore della seconda, ma è il mio punto di vista. Nella prima c'è il Clooney cinico e dialoghi, ritmo e inquadrature si comportano di conseguenza, poi comincia ad innamorarsi e cambia tutto. A me è piaciuta di più la prima, se non altro c'era qualcosa di innovativo. Un po' banale, in fondo, ma non credo avesse le pretese di essere qualcosa di più. Carino. Voto 7

Il problema di tra le nuvole è che secondo me, a differenza di come dici tu, aveva le pretese di essere qualcosa di più

Ho visto Apocalypto
Personalmente non comprendo una violenza del genere in un film come questo: lo scopo è impressionare lo spettatore con sangue e martoriamenti, e tutto il resto passa in secondo piano (con un rambo maya a tratti ridicolmente eccessivo). Non sono neanche ben riuscito a individuare il tema su cui vuole ragionare, e non so se è una bella cosa per un film.

Non dico che non mi sia divertito a guardarlo, ma è un film che mi ha detto relativamente poco

IL GURU
20-02-10, 12:41:33
Finalmente ho visto James Cameron Avatar,non ci sono aggettivi per descrivere questa meraviglia di film:sisi:.Strabiliante:Morris82:

Key Paradise
20-02-10, 13:52:23
http://www.jdmfilmreviews.com/images/assault-on-precinct-13-dvd1.jpg

distretto 13 - le brigate della morte di john carpenter.
concepito come un western, d'ambientazione urbana solo per mancanza fondi, carpenter raccoglie elementi che in mani altrui avrebbero dato vita ad un action-thriller e ne fa un survival-movie a tinte più horror di quanto sembri. concept vicinissimo alla notte dei morti viventi romeriana: nonostante il background, fornito dalla prima mezz'ora di film, circa l'allora attuale stato dei sobborghi losangelini e la natura dell'assedio e degli assediatori, questi ultimi non hanno volutamente spessore, sono presenze indistinguibili (sebbene multietniche) che all'occasione diventano entità unica e strisciante da combattere. per comportamento poco distanti dalla massa informe di zombie che 7 anni prima attaccava l'intera popolazione americana. denuncia? possibile. quel ch'è certo è che carpenter dispone abilmente, ancora una volta, di tempi e spazi, dimostrando talento nella costruzione della suspence ed innata carica creativa (oltre che uno squisito gusto per le musiche, di sua composizione).

Volde
20-02-10, 15:40:35
http://bazoooo.files.wordpress.com/2008/02/artn26_droghe_pauraedelirioalasvegas.jpg

Visto paura e delirio a las vegas, un film terribilmente scostante e pazzo che per l'intera durate ti sembra di assistere a scene no sense, eccezione nei momenti dove il protagonista narra gli eventi ed i suoi ragionamenti.
Un film pazzo che ha come protagonisti 2 tossici che girano per le strade di las vegas. Un bravissimo jonny deep che per l'occasione si è rasato in modo da sembrare calvo ed il tutto diretto con l'aiuto di chi ha vissuto la storia in prima persona Hunter Stockton Thompson.
Alla fine, nonostante il tutto ti demoralizza e stordisce nel cercare di comprendere la pellicola ci si rende conto del reale significato la pellicola ti fa realizare come a volte è realmente difficile inserirsi nella società e fare quello che fanno gli altri e come lo fanno gli altri. Il film paragona la società con las vegas dunque :asd:

voto: 9/10 dopo averlo capito :asd:

Visionario e divertente come pochi, non c'è un dialogo in tutto il Film che non sia straordinariamente esilarante.




the fog di john carpenter.
molto bello. carpenter adotta la politica dell'attesa, che già aveva dato i suoi frutti in halloween, in preparazione dell'escalation finale. un racconto corale che, mia impressione, ha diversi rimandi allo sci-fi horror vecchio stampo ed mi ha spesso ricordato gli uccelli di hitchcock: coincidenza o meno, i due film sono entrambi ambientati nelle suggestive cittadine che s'affacciano su bodega bay.




distretto 13 - le brigate della morte di john carpenter.
concepito come un western, d'ambientazione urbana solo per mancanza fondi, carpenter raccoglie elementi che in mani altrui avrebbero dato vita ad un action-thriller e ne fa un survival-movie a tinte più horror di quanto sembri. concept vicinissimo alla notte dei morti viventi romeriana: nonostante il background, fornito dalla prima mezz'ora di film, circa l'allora attuale stato dei sobborghi losangelini e la natura dell'assedio e degli assediatori, questi ultimi non hanno volutamente spessore, sono presenze indistinguibili (sebbene multietniche) che all'occasione diventano entità unica e strisciante da combattere. per comportamento poco distanti dalla massa informe di zombie che 7 anni prima attaccava l'intera popolazione americana. denuncia? possibile. quel ch'è certo è che carpenter dispone abilmente, ancora una volta, di tempi e spazi, dimostrando talento nella costruzione della suspence ed innata carica creativa (oltre che uno squisito gusto per le musiche, di sua composizione).

Ti stai dando al Maestro, ottimo

Ivan
20-02-10, 23:22:03
Ho appena finito di vedere Transformers 2.
Che dire, una puttànata assurda.
E' un semplice susseguirsi di effetti speciali...senza ritegno. :asd:

Si salvano solo la ragazza, e appunto la qualità degli effetti speciali.


Voto 5.5

Togg
21-02-10, 01:05:38
film action come dovrebbe essere :asd: sinceramente da transformers non ho mai chiesto di più :sisi:


appena visto con miei compagni Eyes Wide Shut, molto strano e alcune scene mi sono state di difficile interpretazioni, tipo quelle legate ai sogni; e in generale credo di essermi perso comunque molti degli intenti di kubrick.
I suoi movimenti di camera sono inconfondibili :P

in generale mi è piaciuto ^^

8,2

Ikillyou83
21-02-10, 09:50:11
http://www.splattlog.com/wp-content/uploads/2009/08/triangleposter.jpg
Ieri ho visto Triangle i lingua ufficiale (ma è uscito in Italia?) e mi ha lasciato a bocca aperta. Il film non è un capolavoro ma mi è piaciuto moltissimo... sarà perché amo le trame intricate e enigmatiche, i distrocimenti temporali, quando non si riesce a capire assolutamente nulla prima della fine del film (e anche quella lascia dei dilemmi)... la fotografia è sensazionale, gli effetti splatter godibilissimi. Ciò che mi ha sorpreso sin da subito è il sonoro. Sin da quando i protagonisti entrano nella nave si ha un senso di tensione e suspance continua, che persiste fino alla fine.

Woody
21-02-10, 10:39:32
Strade Perdute :
è incredibile come un film del quale non si comprende tutto lasci comunque una bella impressione. La visione è davvero piacevole,grazie anche alla fotografia e alla colona sonora,e ovviamente alle interpretazioni dei due protagonisti,e tutti quei personaggi diciamo insoliti. La tensione rimane alta per tutto il film,e fortunatamente il finale risolve alcuni dubbi (alcuni).
Da rivedere al più presto.

Togg
21-02-10, 11:45:11
cosa ti ha risoltooooo ? io ero ancora più confuso :asd:

Woody
21-02-10, 11:53:45
cosa ti ha risoltooooo ? io ero ancora più confuso :asd:

nella scena finale,quando appare la luce blu,si vede che Fred sta friggendo ,quindi che è il momento in cui subisce la sedia elettrica,e che quindi termina sia il sogno che la vita

condividi? tu come lo avevi interpretato?

Luis
21-02-10, 12:05:35
Ieri ho guardato "Bruno". Ancora più volgare di Borat, ammetto che qualcosa mi ha fatto ridere (soprattutto l'espressione dei visi delle persone stupite) ma nel complesso un film così così.

mapaan
21-02-10, 12:29:25
" I cento Passi"

Rivisto per la terza volta, non lo vedevo da un po di tempo, inutile dire che a parer mio rimane un film BELLISSIMO ! :D

Togg
21-02-10, 14:14:40
nella scena finale,quando appare la luce blu,si vede che Fred sta friggendo ,quindi che è il momento in cui subisce la sedia elettrica,e che quindi termina sia il sogno che la vita

condividi? tu come lo avevi interpretato?

bhe mi sembra un'ottima idea ! io invece, essendoci state altre volte crisi simili, avevo pensato fosse l'ennesimo attacco di follia :asd: comunque come ho già detto la distinzione fra la parte "reale" e quella "sogno" è impossibile da fare, ci sono elementi che vanno e vengono e tacciarne un plot lineare, anche se influenzato da un sogno, non si può fare: insomma linch XD

kernel234
21-02-10, 14:53:05
era un po' che non scrivevo.... :ahsisi: allora....

Tra Le Nuvole: piato, piatto, piatto...:tristenev: delusione...

Il Vedovo: bello ma mi aspettavo qualcosa in più.. non so perchè.. devo ancora pensarci bene... :asd:

I Mostri: forse episodi un po' troppo corti... però alcuni molto spassosi...

Il Sorpasso: veramente bellissimo...:sisi:

I Soliti Ignoti: mi mancava anche questo...:morristend: molto divertente...;p

Amelia: noia mortale :Morris82:

A Serious Man: c'è poco da fare.. io e i Coen non andiamo d'accordo... veramente orrendo...:patpat:

Bangkok Dangerous: non male... pensavo peggio... buono il finale non troppo scontato...:kep88:

Sherlock Holmes: 'na mezza schifezza....esagerato...

Key Paradise
21-02-10, 17:40:56
http://www.popcornmag.com/gallery/galleries/news/Darkman.jpg

darkman di sam raimi.
zio sam non riesce ad acquistare i diritti per la trasposizione su grande schermo di un fumetto e così decide di crearsene uno da solo; ben gli sta a tutti. operazione interessante e molto sottovalutata, padre di quel comic-movie che imperverserà negli anni a venire, vicino al batman di burton nel nobilitare un genere che fino ad allora assumeva connotazioni quasi parodistiche: meno dichiaratamente stilizzato rispetto all'opera burtoniana, è tuttavia chiaro come siano figli dello stesso tempo, a partire da quella colonna sonora composta dall'onnipresente elfman (qui al limite dello stucchevole), passando per la rappresentazione della metropoli, sporca e corrotta. i protagonisti non hanno lo stesso spessore, e le idee di raimi sono più di regia (che perfettamente si sposa al genere) che di sceneggiatura: quest'ultima riprende più di uno stilema senza effettivi apporti d'interesse. in definitiva l'esercizio stilistico è croce e delizia di questa quarta follia raimiana.

Ichimaru Garuda
21-02-10, 22:57:59
Visto Appuntamento Sotto Il Letto.
Davvero una commedia molto carina e divertente. Il cocktail di ironia degli adulti e umorismo inconsapevole dei bambini è davvero ben riuscito e diverte molto.
Per il resto è una delle tante storie sulle famiglie allargate che, nonostante la spiccata vena umoristica delle situazioni, riesce a tratteggiare bene le varie reazioni delle parti in un processo di difficile come l'unificazione di due nuclei famigliari diversi. E poi, scusate se è poco, c'è Henry Fonda.

Voto: 8

SL/\Yer
21-02-10, 23:13:13
I Mostri: forse episodi un po' troppo corti... però alcuni molto spassosi...

Il Sorpasso: veramente bellissimo...:sisi:

I Soliti Ignoti: mi mancava anche questo...:morristend: molto divertente...;p





FANTASTICI!!!!

se ti stai intrippando con risi e monicelli ne ho una sfilza di film da consigliarti

€do
21-02-10, 23:54:44
ho visto eyes wide shut.

uao.

Key Paradise
22-02-10, 00:03:20
ho visto eyes wide shut.

uao.

ma mica su canale 5?
gesù, sabato in prima serata. più tagliato di un emo.

Price
22-02-10, 01:06:38
Ho deciso che non commenterò le visioni altrui per evitare litigi.

Amabili Resti
Se c'è una pecca in questo film forse è da attribuire al pluripremiato Jackson che,a mio avviso,eccede un po' nello stile registico ma,grazie all'aiuto della moglie,se la cava bene nella scrittura. Sul fronte interpretazioni direi tutti buoni e Tucci supremo.In sintesi:consigliato.

medicine bottle
22-02-10, 01:12:14
francesca di bobby (:kappe:) paunescu
buon prodotto
:kep88:

€do
22-02-10, 01:36:05
ma mica su canale 5?
gesù, sabato in prima serata. più tagliato di un emo.

eh? no, l'ho visto in dvd:azz:

Vashy
22-02-10, 08:43:54
Anche se dopo Barry Lyndon avevo promesso di non vedermi mai più un film sulla tv pubblica, ieri è risuccesso. Per fortuna Italia1 fa meno interruzioni di Rete4...

Ho visto Kundun del quale ignoravo l'esistenza, ma dopo aver scoperto dai titoli iniziali che è di Scorsese e dato che non avevo sonno, mi son messo a guardarlo :asd:
Interessante film sulla vita del Dalai Lama finchè non fu costretto dalla prepotenza cinese a lasciare il Tibet per l'India.
Sono rimasto piacevolmente impressionato dalla bravura del bambino che lo impersonificava nei primi anni di vita, davvero capace.

Robo@nte
22-02-10, 16:02:54
La Battaglia dei Tre Regni

Ovviamente ho visto la versione di oltre 4h...che dire. Diretto benissimo, con alcune scene davvero belle. Il bello di questo film è che ti appassiona dall'inizio alla fine, nonostante l'enorme durata. Tuttavia i momenti di noia ci sono, e influiscono un pò sulla valutazione finale. C'è un bel pò di retorica, ma poco importa. Più che altro mi sarei aspettato una spettacolare guerra di oltre due ore, ma così non è stato. Tutto è incentrato sulle strategie di guerra da adottare per uscirne vittoriosi. Come già detto il film è davvero appassionante, almeno per me, e merita sicuramente di essere visto.

Togg
22-02-10, 17:47:04
Ho deciso che non commenterò le visioni altrui per evitare litigi.

o mio dio addirittura litigi ! puoi anche commentare senza andarci troppo pesante :asd:



ma mica su canale 5?
gesù, sabato in prima serata. più tagliato di un emo.

no no anch'io l'ho visto in dvd. Caso che ci fosse la stessa serata su canale 5 :P

Bloody83
22-02-10, 20:29:30
ieri ho visto ''sotto il vestito,niente'' carino ma nulla di più

kernel234
22-02-10, 20:44:23
FANTASTICI!!!!

se ti stai intrippando con risi e monicelli ne ho una sfilza di film da consigliarti

spara spara... :asd: sto cercando di farmi una cultura... :Nev:

altro di monicelli ho visto solo amici miei e il marchese del grillo, di risi profumo di donna (:gab:)

poi ne ho qualcun'altro ancora da vedere...:pffs:




comunque ieri sera ho visto Il Grande Racket :Nev: molto bello...

JT26
22-02-10, 21:58:04
The Wolfman. Troppo banale. Mi sono spaventato in maniera patetica per tutto il film ma questo non vuol dire niente. Scene di silenzio nel buio, musica in crescendo, un cane abbaia e l'attore ha un sussulto, abbassa la guardia e pericolo arriva cinque secondi dopo. Visto, rivisto e stravisto. Sempre efficace ma troppo facile in molti punti. In fondo si lascia vedere, ma è poco interessante, ecco. Salvo Hopkins, Del Toro e la Blunt, apprezzatissimi tutti e tre, e l'ambientazione. Inghilterra vittoriana, brughiera e chiaro di nebbia, da favola. In fondo disprezzo proprio il genere, mi fa paura durante i cento minuti ma non mi lascia proprio niente. Voto 6+

Piovono polpette. Film strepitoso. Dio che mal di testa, è la prima proiezione in 3d del cinema ed è stata qualcosa di straziante. Peccato, avrei preferito vederlo in 2d a quel punto. Film geniale, difficile da proporre al grande pubblico a differenza di Up, per esempio, ma si connota di alcune perle degne di nota. Credevo che ormai i film di animazione avessero tirato fuori tutti gli stereotipi possibili, questo riesce a sorprenderti. Il nerd scienziato con le sue frasi motivazionali è qualcosa di straordinario, il padre è perfetto in tutto tranne che nel doppiaggio (Minchia?), l'autista lo ami dalla prima scena, il poliziotto idolo, perfino il conduttore americano del tg è devastante. Ho odiato il finale, tantissimo. Lo mette sul piano di tutte quelle altre banalità trite e ritrite, sarebbe potuto essere qualcosa di epico, eroico. In fondo da quando sono entrato in sala sapevo sarebbe finita così, non riesci neanche ad emozionarti se sai come va a finire. L'idea è carina, le citazioni efficaci e la realizzazione straordinaria. Voto 8,5
Andiamo, Steve, abbiamo un diem da carpare.

Mi hanno detto che il 3d nell'altro cinema è molto peggiore. Contento di non essermi visto Avatar, aspetto il dvd e me lo vedo in 2d, meglio che tornare con il mal di testa.

Togg
22-02-10, 23:59:02
rivisto fight club con amici, come al solito stupendo; dialoghi tra i "due" protagonisti che si stagliano veramente su tutto.
9,2



invece ripensando a taxi driver che ho visto qualche settimana fa il mio giudizio è aumentato, adesso gli darei sicuramente un 8,9



EDIT: stamattina ho visto con la scuola "diverso da chi"; carino e divertente, soprattutto nella prima parte 7,5
@JT26 devo trovare assolutamente sto piovono polpette che, nonostante il titolo, ne parlano tutti bene :asd:

naxel
23-02-10, 17:16:22
Snatch
mi è piaciuto molto, ora voglio vedere gli altri film di ritchie (ho già visto Sherlock Holmes e mi è piaciuto)
voto: 9

Togg
23-02-10, 19:44:04
consiglia con lock & stock che è pure molto carino !

Key Paradise
23-02-10, 19:54:42
http://2.bp.blogspot.com/_5Qcl1S1MdQQ/R9Rac9uQiFI/AAAAAAAAIpE/FeIarWTQGh0/s400/sex_lies_and_videotape.jpg

:blush:

Ciccioct
23-02-10, 20:48:46
http://screencrave.com/wp-content/uploads/2009/01/inkheart1fk0.jpg


Inkheart
Bhe mi è piaciuto, voto 7,5.
I personaggi potevano essere molto meglio caratterizzati, troppa accozzaglia di idee, anche se geniali.
Dovrò leggerne il libro e i seguiti per giudicarlo meglio.

Vigo
23-02-10, 23:00:08
Abbiamo visto The Darjeeling Limited al cineforum

Mi sono concentrato soprattutto sulla parte dell'analisi spirituale, ma fortunatamente l'esperto mi ha dato diverse spiegazioni e ha motivato il mio "fraintendimento". Formalmente e fotograficamente mi è piaciuto molto, e i personaggi li ho trovati davvero ben caratterizzati. Anche le tematiche affrontate, una volta rese più chiare dal commento dell'esperto, mi è sembrato che siano state trattate in modo originale e adeguato. Bel film, ma preferisco comunque rivederlo con più calma prima di giudicare definitivamente.

Saruman
24-02-10, 00:46:17
Volevo finalmente godermi Una storia vera di Lynch spaparanzato sul divano, e invece ancora una volta non ho avuto tempo... In compenso, mi son visto gli ultimi 20 minuti di Shrooms su Sky: che shtrunzèta!

Togg
24-02-10, 07:49:20
ieri ho visto lanterne rosse di zhang yimou, per essere la sua prima opera molto bello ! caratterizzazione dei personaggi azzeccata e come al solito yimou ha un senso del drammatico veramente spiccato. Consigliato

8,2

SL/\Yer
24-02-10, 10:27:03
spara spara... :asd: sto cercando di farmi una cultura... :Nev:

altro di monicelli ho visto solo amici miei e il marchese del grillo, di risi profumo di donna (:gab:)

poi ne ho qualcun'altro ancora da vedere...:pffs:




comunque ieri sera ho visto Il Grande Racket :Nev: molto bello...




per cominciare ti dico i primi che mi vengono in mente:


per quanto rigaurda Monicelli :

il medico e lo stregone
la grande guerra
l'armata brancaleone e seguito
carmera d'albergo
bertoldo bertoldino e cacasenno
un borghese piccolo piccolo

vabbe incomincia con questi anche se ce ne sono di migliori

per quanto riguarda Risi:

il segno di venere
il mattatore
una vita difficile
la marcia su roma
il gaucho
straziami ma di baci saziami
in nome del popolo italiano


e poi se vuoi iniziare anche con quel grande regita di Scola ti consiglio in primis:

c'eravamo tanto amati ( capolavoro di regia)
riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in africa ?
e la terrazza

poi di grandi registi italiani c'e' ne sono ancor a frotte come pietrangeli, magni, salce , comencini, loy ,fellini , de sica, zampa, petri, ferreri e chissa quanti me ne sto dimenticando

Vall77
24-02-10, 10:44:28
darkman di sam raimi.
zio sam non riesce ad acquistare i diritti per la trasposizione su grande schermo di un fumetto e così decide di crearsene uno da solo; ben gli sta a tutti. operazione interessante e molto sottovalutata, padre di quel comic-movie che imperverserà negli anni a venire, vicino al batman di burton nel nobilitare un genere che fino ad allora assumeva connotazioni quasi parodistiche: meno dichiaratamente stilizzato rispetto all'opera burtoniana, è tuttavia chiaro come siano figli dello stesso tempo, a partire da quella colonna sonora composta dall'onnipresente elfman (qui al limite dello stucchevole), passando per la rappresentazione della metropoli, sporca e corrotta. i protagonisti non hanno lo stesso spessore, e le idee di raimi sono più di regia (che perfettamente si sposa al genere) che di sceneggiatura: quest'ultima riprende più di uno stilema senza effettivi apporti d'interesse. in definitiva l'esercizio stilistico è croce e delizia di questa quarta follia raimiana.

personalmente boccio solo il finale, troppo lungo, action e tirato.
se non fosse per l'ultima mezz'ora, lato mio sarebbe il B-movie super(anti)eroistico perfetto xD

Vashy
24-02-10, 12:05:10
Visto Il signore del male di Carpenter: "strano" :asd:
Il nero indemoniato che rideva mi ha fatto sbellicare :asd:
Il finale mi è piaciuto parecchio.

La Cosa comunque per me rimane migliore. Ora devo vedermi Il seme della follia :sisi:

Key Paradise
24-02-10, 13:39:35
personalmente boccio solo il finale, troppo lungo, action e tirato.
se non fosse per l'ultima mezz'ora, lato mio sarebbe il B-movie super(anti)eroistico perfetto xD

a me il finale, esplosione a parte, è piaciuto. :sisi:

GIARE
24-02-10, 15:40:02
the hurt locker

e

il nemico alle porte

mi sono piaciuti entrambi,il primo è ambientato in iraq, parla di artificieri..
il secondo è ambientato nella seconda guerra mondiale a stalingrado, parla di cecchini.

voti: 7 al primo

8 al secondo ;)

Vall77
24-02-10, 17:31:36
Visto Il signore del male di Carpenter: "strano" :asd:
Il nero indemoniato che rideva mi ha fatto sbellicare :asd:
Il finale mi è piaciuto parecchio.

La Cosa comunque per me rimane migliore. Ora devo vedermi Il seme della follia :sisi:


In the mouth of madness è veramente splendido :sisi:


a me il finale, esplosione a parte, è piaciuto. :sisi:

il finale-finale anche a me, mi sono espresso un pò male... quello che intendevo è: come ci arriva ^^

Key Paradise
24-02-10, 17:34:53
vall descrivimi la sequenza altrimenti non ci capiremo mai :rickds:

Vall77
24-02-10, 17:38:24
è troppo tempo che non lo vedo Key, ti piemmo appena faccio mente locale :asd: :asd:

Key Paradise
24-02-10, 17:43:27
ma non l'hai visto qualche giorno fa? :asd:
comunque c'è l'inseguimento in elicottero, lo scontro sul ponte del grattacielo e poi il cameo di campbell

Vall77
24-02-10, 17:48:30
ma non l'hai visto qualche giorno fa? :asd:
comunque c'è l'inseguimento in elicottero, lo scontro sul ponte del grattacielo e poi il cameo di campbell

sarà un mesetto dall'ultima volta, ma era una di quelle visioni by night che immancabilmente non riesco mai a vedere per intero.
sul finale vado a pescare ricordi più arcaici, ecco, adesso che mi ci fai pensare è l'inseguimento in elicottero che mi stona xD

p.s. sono un bollitone, neanche mi ricordavo del cameo di Campbell O.o

Key Paradise
24-02-10, 20:53:35
allora posso essere d'accordo.


http://www.cthulhuland.net/wp-content/uploads/2007/07/1219dazed-and-confused-posters.jpg

dazed and confused di richard linklater.
ok, farà incetta di stereotipi. ok, il doppiaggio fa cagare. ok, non ha una vera e propria trama. però è ipnotico, non riuscivo a togliergli gli occhi di dosso.
per cui: :blush:

ps - quella a sinistra è una giovanissima milla jovovich. nel cast anche affleck e mcconaughey.

Togg
24-02-10, 21:30:07
visto piovono polpette :P abbastanza banale nella trama generale e nella sua costruzione ma molto originale nelle piccole cose, alcune trovate sono proprio geniali :rickds: animazione di buon livello e con colori belli vivaci

7,4

yonkers86
25-02-10, 01:55:28
Me sò riguardato Drugstore Cowboy :sisi:

L'avevo visto un paio di anni fa e così, per puro caso, oggi ho deciso di dargli un ulteriore sguardo.
Sicuramente è un buon film, nulla di eclatante ma neanche nulla di disprezzabile, la sua peculiarità secondo me risiede nel modo in cui la tossicodipendenza viene raccontata. Il film è permeato da una costante leggerezza, anche nei momenti più drammatici e tragici, dove sembra che l'uomo non ha nessuna possibilità di sconfiggere la droga. La violenza è sostituita dal buonsenso e dalla voglia di cambiare vita, sentimenti che piombano sulla vita del protagonista praticamente per caso ma che lo segneranno inesorabilmente.
I personaggi son tratteggiati in maniera onesta, menzione particolare per Padre Tom, impersonato da un grandissimo William S. Burroughs.
La regia di Van Sant è comunque buona, logicamente le cose migliori arriveranno con il tempo e l'esperienza ma già da questa pellicola si notano le peculiarità che l'hanno reso uno dei registi più apprezzati degli ultimi tempi.

Film consigliato in fin dei conti, ma da vedere senza troppe aspettative.

Saruman
25-02-10, 13:03:03
Ho una gran voglia di rivedermi quella perla che è Once; avendolo in Dvd, un giorno di questi me lo riguardo con gioia.

Luis
25-02-10, 13:38:51
Dopo aver letto il romanzo di Fante, mi son procurato l'omonimo film "Chiedi alla Polvere" con Colin Farrell e Salma Hayek. Inizialmente risulta fedele al romanzo, poi si discosta completamente perdendo di originalità e onestamente d'interesse..insomma una mezza delusione. C'erano tanti personaggi interessanti e vicende un po' paradossali che avrebbero meritato più risalto, invece la pellicola si riduce a una storia d'amore interraziale..

Togg
25-02-10, 18:29:40
visto amabili resti. Ho commentato nel suo topic ;)

7,3

Key Paradise
25-02-10, 23:28:13
http://phrenetical.files.wordpress.com/2007/05/minorityreport.jpg

minority report di steven spielberg.
nuovamente sci-fi da futuro prossimo, volta a descrivere controversie ed ambiguità derivanti dall'incontrastato progresso tecnologico. ancora una volta ordinata messinescena generale, coadiuvata da un dettagliato studio delle scenografie. ancora una volta ineccepibile regia. gli spunti non sono minori del precedente lavoro: stavolta in gioco ci sono i più primitivi istinti umani, contrapposti allo straordinario avanzamento delle tecnologie nel controllo della criminalità, nel delineamento di un affascinante paradosso. nonostante le possibilità offerte dal soggetto, il racconto si sofferma forzatamente su un intreccio da spy-story, soprattutto nel finale, e su personaggi non meno costruiti. là dove, sino ad allora, si era mostrato abile nell'amalgamare diversi registri. bel gioco ma le pedine potevano essere migliori.

Robo@nte
26-02-10, 08:33:14
http://phrenetical.files.wordpress.com/2007/05/minorityreport.jpg

minority report di steven spielberg.
nuovamente sci-fi da futuro prossimo, volta a descrivere controversie ed ambiguità derivanti dall'incontrastato progresso tecnologico. ancora una volta ordinata messinescena generale, coadiuvata da un dettagliato studio delle scenografie. ancora una volta ineccepibile regia. gli spunti non sono minori del precedente lavoro: stavolta in gioco ci sono i più primitivi istinti umani, contrapposti allo straordinario avanzamento delle tecnologie nel controllo della criminalità, nel delineamento di un affascinante paradosso. nonostante le possibilità offerte dal soggetto, il racconto si sofferma forzatamente su un intreccio da spy-story, soprattutto nel finale, e su personaggi non meno costruiti. là dove, sino ad allora, si era mostrato abile nell'amalgamare diversi registri. bel gioco ma le pedine potevano essere migliori.
a me non è piaciuto per niente:unsisi:

Vashy
26-02-10, 10:12:38
Ho visto l'ultimo capitolo di quella che lo stesso Carpenter definisce "Trilogia dell'Apocalisse", ovvero Il seme della follia: beh che dire, assolutamente magnifico :asd: M'è piaciuto decisamente di più de Il signore del male anche se La Cosa per me rimane il più bello dei tre. :sisi:

Robo@nte
26-02-10, 11:40:17
Appena finito di vedere "Crank"

Mah...sinceramente non mi detto nulla. Un film dove fanno da padrone violenza, adrenalina e azione a tutto campo. La fine poi è quasi ridicola...insomma, un bel pò sopravvalutato.

kernel234
26-02-10, 14:57:36
per cominciare ti dico i primi che mi vengono in mente:


per quanto rigaurda Monicelli :

il medico e lo stregone
la grande guerra
l'armata brancaleone e seguito
carmera d'albergo
bertoldo bertoldino e cacasenno
un borghese piccolo piccolo

vabbe incomincia con questi anche se ce ne sono di migliori

per quanto riguarda Risi:

il segno di venere
il mattatore
una vita difficile
la marcia su roma
il gaucho
straziami ma di baci saziami
in nome del popolo italiano


e poi se vuoi iniziare anche con quel grande regita di Scola ti consiglio in primis:

c'eravamo tanto amati ( capolavoro di regia)
riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in africa ?
e la terrazza

poi di grandi registi italiani c'e' ne sono ancor a frotte come pietrangeli, magni, salce , comencini, loy ,fellini , de sica, zampa, petri, ferreri e chissa quanti me ne sto dimenticando

grazie assai :Nev: vado ad istruirmi...:kep88:

Mann
26-02-10, 16:12:39
Ho visto "La promessa dell'assassino" di Cronenberg. All'inizio sono rimasto... Non saprei neanche come. Poi tutto è andato a posto. Gran bel film :sisi:

Key Paradise
26-02-10, 19:17:19
io invece di cronenberg sto guardando crash e mi maledico per essermi deciso solo ora.
il migliore dai tempi di videodrome.

Key Paradise
26-02-10, 20:37:18
http://www.howardshore.com/images/posters-large/crash.jpg

crash di david cronenberg.
il rapporto uomo/macchina non era mai stato così esplicito. cronenberg è padrone totale di un'opera straniante, notturna, ricca di suggestioni. evita d'avvolgersi su stesso sebbene adotti una narrazione tutt'altro che lineare. dritta al nucleo della questione. fuori dal tempo, nonostante un tempo lo abbia ed io lo ami per questo. :asd:

Woody
26-02-10, 22:15:37
doppio post involontario

Woody
26-02-10, 22:16:10
Essere John Malkovich:
GENIALE
d'altronde da Kaufman me lo aspettavo,dopo quel capolavoro di ETERNAL SUNSHINE OF THE SPOTLESS MIND.Il film di Jonze non raggiunge il livello di quest'ultimo ,ma è comunque un gran film. Oltre all'idea principale (geniale) , vengono proposte una serie di situazioni incredibili,accompagnate dall'ottima prova di tutti gli attori.
Che dire, complimenti a Kaufman. Ma come gli vengono???

Vigo
26-02-10, 23:00:04
http://lucianoidefix.typepad.com/.a/6a00e3981d8c15883301156eeb2018970c-800wi

The Rocky Horror Picture Show
Facciamo una premessa: a me i musical fanno veramente schifo. Sarà che solitamente sono tutti melensi e romantici, ma proprio non riesco a sopportarli, perchè mi sembrano scontati, banali e ripetitivi. Però ero troppo incuriosito dal personaggio che il nostro caro Travello ha reso abbastanza conosciuto sul forum, e ho deciso di acquistarlo, specie dopo che ho scoperto che la colonna sonora verteva principalmente sul Rock. E per fortuna! Storia divertente, personaggi irresistibili (soprattutto Frank N Furter, naturalmente), battute maliziosissime, canzoni accattivanti e ben interpretate (soprattutto dalla ragazza e dal dottore). Ma la cosa grandiosa di questo film è forse il modo in cui ha voluto parlare sul grande schermo di tematiche assai controverse e delicate, con un'allegria inquietante. Leggera delusione per l'evento nel finale, ma non rovino la sorpresa a nessuno. Se volete un mio consiglio, andate ad acquistarlo subito, merita solo per la doppia sequenza notturna :Morris82:

iDark3n
27-02-10, 00:17:23
Ho visto per sfizio personale Cado dalle nubi xD
Che dire... La trama è quello che è, abbastanza banale, ma nel complesso è legata alla figura del protagonista, Checco Zalone, che interpreta il ruolo di un cantante in cerca di fortuna.
È un film che consiglio se siete in famiglia o non avete specifiche richiste, in quanto potrebbe strapparvi qualche sorriso checco, col suo fare meridionale xD
Voto: 7.5

Dr. Frank N Furter
27-02-10, 00:44:33
http://lucianoidefix.typepad.com/.a/6a00e3981d8c15883301156eeb2018970c-800wi

The Rocky Horror Picture Show
Facciamo una premessa: a me i musical fanno veramente schifo. Sarà che solitamente sono tutti melensi e romantici, ma proprio non riesco a sopportarli, perchè mi sembrano scontati, banali e ripetitivi. Però ero troppo incuriosito dal personaggio che il nostro caro Travello ha reso abbastanza conosciuto sul forum, e ho deciso di acquistarlo, specie dopo che ho scoperto che la colonna sonora verteva principalmente sul Rock. E per fortuna! Storia divertente, personaggi irresistibili (soprattutto Frank N Furter, naturalmente), battute maliziosissime, canzoni accattivanti e ben interpretate (soprattutto dalla ragazza e dal dottore). Ma la cosa grandiosa di questo film è forse il modo in cui ha voluto parlare sul grande schermo di tematiche assai controverse e delicate, con un'allegria inquietante. Leggera delusione per l'evento nel finale, ma non rovino la sorpresa a nessuno. Se volete un mio consiglio, andate ad acquistarlo subito, merita solo per la doppia sequenza notturna :Morris82:

Bravo Vigotto, c'è da pensare che quel film è del 75 ed affronta temi belli pesanti per l'epoca. Best Musical Evah

Key Paradise
27-02-10, 13:08:09
http://images.amazon.com/images/P/B00000K3D3.01.LZZZZZZZ.gif

sydney di paul thomas anderson.
e niente, confermo che il buon anderson potrebbe filmare qualsiasi cosa e risulterebbe comunque interessante (che poi è ciò che che sta facendo). maestro dell'immagine di un'abilità che forse ho riscontrato solo in carpenter: è capace di rendere qualsiasi luogo cinematografico in maniera affatto evidente. magari piazza qualche luce, abbina abbigliamento e scenografia secondo determinate scelte cromatiche. fatto sta che ogni suo fotogramma gode di un'armonia della messinscena pressochè perfetta e naturale. questo è evidentemente un film basato su poche idee: portato in scena per essere semplicemente un racconto, per testare le proprie capacità con la mdp. a sorreggerlo c'è un gran senso del ritmo ed il fantastico phillip baker hall nel ruolo del protagonista: attorno ad esso aleggiano fascino e mistero alimentati da una partenza, come scopriremo successivamente, in medias res. non ha il piglio del gran film ma resta comunque una bella visione ed un ottimo esordio.

Vall77
27-02-10, 13:22:43
visto The Nines. mah, piacevole anche se mi resta un pò confuso. una specie di soft-lynch un pò patinatino. non ho capito esattamente la vicenda nei suoi intrecci multipli/ personalità multiple. carino a sensazione ma qualche "boh" di troppo. mio limite o limite del film?
qualcuno l'ha visto e ha qualche teoria?

Vashy
27-02-10, 13:28:39
Visto Cuore selvaggio del sempre più apprezzato (da me :asd:) David Lynch: bellissimo anche questo, anche se mancano (non del tutto) vere e proprie scene "visionarie" tipiche del regista :asd:
Ho apprezzato tantissimo i diversi cameo di alcuni protagonisti di Twin Peaks che è stato girato nello stesso periodo :Nev:

IL GURU
27-02-10, 14:46:27
Visto Frost/Nixon-Il duello,molto bello:sisi:,si è rivelato un grandissimo film.

naxel
27-02-10, 15:19:00
visto Lock e Stock
non mi ha deluso, certe situazioni sono davvero divertenti.
Sicuramente alcune situazioni sono abbastaza prevedibili, al contrario di the Snatch
Voto 8

Vigo
27-02-10, 15:45:37
A hard day's night
Un film divertente e naturalmente con degli interpreti fantastici :asd: Ringo e John sono veramente simpatici, per non parlare del nonnetto
Mi è piaciuto parecchio, dalla trama alle riprese!

Altair2
27-02-10, 15:45:49
Visto "uomini che fissano le capre" direi uno dei peggiori film mai visti ridicolo privo di ogni senso voto 3.