PDA

Visualizza Versione Completa : Ultimo film visto | I commenti sono graditi!



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 [41] 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142

James
26-01-11, 12:40:49
The Green Hornet by Michel Gondry

41678

Delusione,delusione e delusione.
Questo film non ha un bel niente dello stile di Gondry.A parte qualcosina nella parte finale.
L unico che si salva è Kato,il resto è abbastanza insipido.
Seth Rogen totalmente fuori ruolo e abbiamo una Cameron Diaz inutile e che sembra più vecchia ogni film che fà.La resa dei conti finale la salvo.
Il tentativo di mischiare l action con la comicità da Frat Pack ma senza regista di questo movimento fallisce miseramente.

Voto:5,5

utente 8693
26-01-11, 12:55:56
Ok, ma l'azione com'è gestita?
Avevo letto niente shaky cam, niente fast editing e coreografie ottime e chiare.. cosa non proprio comune ultimamente.

James
26-01-11, 13:00:03
Ok, ma l'azione com'è gestita?
Avevo letto niente shaky cam, niente fast editing e coreografie ottime e chiare.. cosa non proprio comune ultimamente.

Si per essere fluida è fluida,ma noiosa.Tutto già visto.

Zeno
26-01-11, 13:01:08
Ok, ma l'azione com'è gestita?
Avevo letto niente shaky cam, niente fast editing e coreografie ottime e chiare.. cosa non proprio comune ultimamente.

Per Fast Editing cosa intendi? :azz:

Tuiga
26-01-11, 13:40:19
Appena finito di vedere le iene..molto bello :) anche se eccessivamente volgare :nev:

Vall77
26-01-11, 13:48:55
Appena finito di vedere le iene..molto bello :) anche se eccessivamente volgare :nev:

Insomma volgare... C'è volgare e volgare.
Cito così, a memoria:

"C'era questa Eloise e il suo uomo le faceva delle cose, la picchiava (cut). Lei una notte, non potendone più, per vendicarsi gli ha incollato l'uccello sulla pancia."
"Ahia... deve aver sofferto come un disperato!"

"Beh, tu come ti sentiresti se per pisciare dovessi fare ogni volta la verticale?"

:asd:

Tuiga
26-01-11, 14:00:10
Insomma volgare... C'è volgare e volgare.
Cito così, a memoria:

"C'era questa Eloise e il suo uomo le faceva delle cose, la picchiava (cut). Lei una notte, non potendone più, per vendicarsi gli ha incollato l'uccello sulla pancia."
"Ahia... deve aver sofferto come un disperato!"

"Beh, tu come ti sentiresti se per pisciare dovessi fare ogni volta la verticale?"

:asd:

ahhahahaha ma a me fanno ridere solo che è entrata mia mamma quando erano in macchina e parlavano della vagin. delle nere e delle bianche e a cominciato a dirmi che volgarità bla bla bla :nev:

utente 8693
26-01-11, 14:08:57
Si per essere fluida è fluida,ma noiosa.Tutto già visto.
Capito.

Per Fast Editing cosa intendi? :azz:
Quando il montaggio è così veloce che non si capisce una fava delle coreografie.
Spesso per nascondere limiti in questo senso, unito alla shaky cam da parecchio fastidio.
Prendi un Matrix, per dire, vedi tutti i movimenti con chiarezza invece(il primo che mi è venuto in mente).

Zeno
26-01-11, 15:41:50
Quando il montaggio è così veloce che non si capisce una fava delle coreografie.
Spesso per nascondere limiti in questo senso, unito alla shaky cam da parecchio fastidio.
Prendi un Matrix, per dire, vedi tutti i movimenti con chiarezza invece(il primo che mi è venuto in mente).

Ah perfetto, ammazza come sto :asd:

Bloody83
26-01-11, 15:45:19
Bad Dreams 1988..buon horror

naxel
26-01-11, 16:01:47
Jackie Brown
Un Tarantino diverso dal solito, bel film comunque

Mann
26-01-11, 17:00:08
Film Blu di Kieslowski. Devastante :sisi:

Vigo
26-01-11, 17:45:36
Film Blu di Kieslowski. Devastante :sisi:

In senso buono? :azz:

Mann
26-01-11, 18:19:38
In senso buono? :azz:

Si. Anche se è un po' impegnato come film e a molti può non piacere. La trilogia, comunque, la finisco.

IL GURU
26-01-11, 18:22:33
Visto Guido che sfidò le Brigate Rosse,bello molto intenso.

medicine bottle
26-01-11, 20:32:49
visto che siete delle amebe sono andato a rivedermi incendies (e alzo a ****+).
alla prossima visione gli mollo le cinque stelline.

TheAlvin
26-01-11, 21:07:26
28 giorni dopo.
Non pensavo che fosse così bello, più che paura mi ha provocato suspence.

Armin
26-01-11, 22:04:01
Visto ieri L'ultimo dei Mohicani di Michael Mann
Bella fotografia, ottime musiche, scena finale epica.
Voto 8,5

utente 8693
27-01-11, 03:37:05
visto che siete delle amebe sono andato a rivedermi incendies (e alzo a ****+).
alla prossima visione gli mollo le cinque stelline.
C'avevo una mezza idea di andarlo a vedere l'altro ieri.
Ma lo danno in un cinema veramente cazzoso.. ci andai a vedere Still Life anni fà e fu una tortura (poi il doppiaggio Ita non aiutò).

Visto ieri L'ultimo dei Mohicani di Michael Mann
Bella fotografia, ottime musiche, scena finale epica.
Voto 8,5
A me, scena finale a parte, ha fatto due palle tante, con tutto il rispetto per Michael Mann e Daniel Day Lewis.

Tra l'altro di Mann, l'altro giorno ho visto Nemico Pubblico, bel filmazzo.
Non mi ha fatto proprio stra impazzire ma l'ho apprezzato.
Poi cazz.o, Marion Cotillard, deve essere tipo, la donna vivente più bella del pianeta.

Vall77
27-01-11, 08:25:33
Monsters

Partivo senza aspettative esagerate, ma bendisposto. Fantascienza a basso budget, scene action praticamente assenti, mi aspettavo una specie di film d'avventura minimalista. Ahimè, si è rivelato deludente. L'atmosfera regge abbastanza bene e l'idea di base non è per niente male. Purtroppo, però, il regista propone una sceneggiatura non soltanto esile (e fin qui non ci sarebbe nulla di male) ma anche e soprattutto debole e insipida. Se togliamo di mezzo l'idea dell'invasione aliena, e guardiamo allo "scheletro" del rapporto tra i due protagonisti, ci restano una storia insignificante e una caratterizzazione scadente. D'altronde, il film non brilla in generale, neppure per la fotografia degli scorci naturalistici che il setting potenzialmente offriva su un piatto d'argento. Passabile l'interpretazione dei protagonisti e degli attori di contorno, ma nel complesso occasione mancata. Bocciato.

Robo@nte
27-01-11, 12:57:12
127 Hours




Allora, partiamo subito dal fatto che Boyle non mi ha mai fatto impazzire, e il suo ultimo film (The Millionaire) penso sia il film più sopravvalutato degli ultimi 20 anni. Detto questo; anche questo 127 hours trovo che sia stato leggermente sopravvalutato. Migliore di The Millionaire sicuramente, però la nomination all'Oscar come miglior film non si può vedere. Imho ovviamente. Parte bene, poi rallenta....troppo in alcuni momenti. Poi si risolleva nel finale, con scene di una crudezza non da poco. Franco perfetto per quanto mi riguarda, e in questo caso la nomination è più che valida. Ma poi? Nomination anche per la sceneggiatura non originale? mah...

Sopravvalutato:sisi:

Voto: ★★★

James
27-01-11, 12:57:51
Capito.


Ti spiego meglio.
I movimenti si vedono bene,grazie anche all uso dello slow Snyder:rickds:
Quindi sta grande novità non si vede.

Hushabye
27-01-11, 13:01:28
Visto ieri L'ultimo dei Mohicani di Michael Mann
Bella fotografia, ottime musiche, scena finale epica.
Voto 8,5

Stupendo

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/0/04/Blue_Valentine_film.jpg/220px-Blue_Valentine_film.jpg

Alcuni piccoli dubbi della prima visione sono completamente spariti... La tip tap dance, scena cult del film..Grande sgarbo nei confronti di Gosling da parte dell accademy... 8

Stasera tocca alla Kidman

Zeno
27-01-11, 14:01:59
Poi cazz.o, Marion Cotillard, deve essere tipo, la donna vivente più bella del pianeta.

Una delle poche cose che mi ha lasciato Inception. :asd:

utente 8693
27-01-11, 14:14:58
Questo Inception è controverso.. chi grida al miracolo, chi lo ritiene altamente sopravvalutato.
Nel prossimo mega ordine di Amazon lo prendo.

Robo@nte
27-01-11, 14:31:28
Questo Inception è controverso.. chi grida al miracolo, chi lo ritiene altamente sopravvalutato.
Nel prossimo mega ordine di Amazon lo prendo.

.bip?:morris82:

Zeno
27-01-11, 14:55:48
Questo Inception è controverso.. chi grida al miracolo, chi lo ritiene altamente sopravvalutato.
Nel prossimo mega ordine di Amazon lo prendo.

Secondo me è un buon film; la regia di Nolan è encomiabile e si fa notare fin da subito, ma è la sceneggiatura che, per quanto rigorosa, tende verso il didascalico dove non dovrebbe e sorvola quando invece sarebbe stato interessante aggiungere qualche dettaglio in più. Il film corre e personalmente ho notato un pò di affanno nel tenere in ordine lo script. A volte il ritmo mi è sembrato eccessivamente serrato e in una particolare sequenza alcune scelte stilistiche non le ho proprio digerite (ma questo è un mio tarlo probabilmente :asd:). Insomma un grande esercizio di tecnica cinematografica e un soggetto intrigante ma avrei puntato su una narrazione di più ampio respiro e evitato certe 'merricanate. Un peccato, resta "solo" un buon film per quanto mi riguarda.

Nova
27-01-11, 15:38:53
Rivisto i primi 3 indiana jones; mi ricordavo molto migliore "il tempio maledetto" e più scadente "l'ultima crociata", mi devo ricredere!

Personalmente "l'ultima crociata" va al primo posto in ordine di gradimento, subito seguita da "i predatori dell'arca perduta" e ultimo (e svariate spanne sotto direi) "il tempio maledetto".

In settimana mi guardo il quarto :asd:

Togg
27-01-11, 16:16:11
Il concerto

Pessimo, non fa ridere manco un po' - e sono buono a non volere nemmeno considerare il lato drammatico - e si rovina pure i momenti musicali con un sacco di ammiccamenti fastidiosissimi.

5,7

JT26
27-01-11, 16:30:53
Oggi al cinema danno quello della Bier, spero di riuscire ad andarci :sisi:

utente 8693
27-01-11, 17:11:13
.bip?:morris82:
Sì, sì, so' io. :asd:

Secondo me è un buon film; la regia di Nolan è encomiabile e si fa notare fin da subito, ma è la sceneggiatura che, per quanto rigorosa, tende verso il didascalico dove non dovrebbe e sorvola quando invece sarebbe stato interessante aggiungere qualche dettaglio in più. Il film corre e personalmente ho notato un pò di affanno nel tenere in ordine lo script. A volte il ritmo mi è sembrato eccessivamente serrato e in una particolare sequenza alcune scelte stilistiche non le ho proprio digerite (ma questo è un mio tarlo probabilmente :asd:). Insomma un grande esercizio di tecnica cinematografica e un soggetto intrigante ma avrei puntato su una narrazione di più ampio respiro e evitato certe 'merricanate. Un peccato, resta "solo" un buon film per quanto mi riguarda.
Beh Nolan resta comunque un regista di film manstream (lo dico senza doppi sensi) quindi qualche sboronata gliela concedo.

Zeno
27-01-11, 17:46:56
Sì, sì, so' io. :asd:

Beh Nolan resta comunque un regista di film manstream (lo dico senza doppi sensi) quindi qualche sboronata gliela concedo.

Vedi il tarlo di cui sopra infatti. :asd:

mickes2
27-01-11, 19:44:24
Il Gattopardo (1963) di Luchino Visconti
http://img12.imageshack.us/img12/761/leopardw.jpg
difficile parlare di questa pellicola per me. prima di tutto non ho letto il libro. credo che Visconti immortali stupendamente un Lancaster in splendida forma, capace di impersonificare ottimamente un principe nobile siciliano, e di caratterizzarlo visceralmente..anche gli stessi baffi parlano da se, le sopracciglie e come le muove! grande Lancaster! la peculiarita della pellicola sta oltre allo splendido ritratto storico che ne deriva, nel delineare il percorso che porterà il principe a capire che l'italia sta davvero cambiando.... insomma, il film è maestoso, grande messa in scena, grandi interpretazioni, aggiungendo quelle di Delon e la Cardinale (bellissima). direi quasi inevitabilmente prolisso in alcune sequenze, a tratti m'ha un po' annoiato. forse una pellicola del genere merita 10 a prescindere, ma personalmente è un

8/8,5



I Vitelloni (1953) di Federico Fellini
http://img217.imageshack.us/img217/5707/filmivitelloni01.jpg
"Vitelloni" vengono chiamati, in qualche città di provincia, quei giovani di buona famiglia che passano la loro giornata nell'ozio più completo, tra il caffè, il biliardo, la passeggiata, gli inutili amori, i progetti vani. Tali sono, nella loro piccola città, cinque amici: Fausto (F. Fabrizi), Moraldo (F. Interlenghi), Alberto (A. Sordi), Leopoldo (L. Trieste) e Riccardo (R. Fellini). splendido film che ritrae con gli occhi di Fellini, il modo di vivere tipico di quel tempo, nella sua città Rimini, dove molti ragazzotti di provincia, a dispetto del lavoro ed il sacrificio, preferivano una condotta scanzonata, allegra ed irresponsabile. ebbene per me quei momenti sono splendidamente fotografati e caratterizzati con sfumature comiche, grottesche e malinconiche. anche la messa in scena è ottima, come quando una “semplice” festa di carnevale è e rappresenta lo spunto per mettere a nudo il vero animo contraddittorio dei protagonisti. un capolavoro!!!

9/9,5


Hong Kong Express (1994) di wong Kar-Wai
http://img87.imageshack.us/img87/1542/600fullchungkingexpress.jpg
bello bello, mi sono mancate un po' le atmosfere noir e la regia spledidamente allucinata di Angeli Perduti. anche questa pellicola tratta due storie, solo apparantemente parallele, unite da qualche rimando. lascia più spazio ai sentimenti ed alla storiella d'amore, ambientata sempre nella metropoli frenetica quanto claustrofobica di Hong Kong. camera sempre a mano mossa con grande stile, ma anche riprese ferme ed intense, atmosfera meno rarefatta rispetto ad Angeli Perduti, qua Kar-Wai racconta minuto per minuto i propri personaggi, evidenziandone i caratteri.

7,5/8

medicine bottle
27-01-11, 20:28:14
Hong Kong Express (1994) di wong Kar-Wai


<3<3<3<3<3<3<3<3<3

http://www.youtube.com/watch?v=IAH-0GKvIrM&feature=related

mickes2
27-01-11, 20:40:09
<3<3<3<3<3<3<3<3<3

http://www.youtube.com/watch?v=IAH-0GKvIrM&feature=related

bellissima colonna sonora e bellissima scena!<3



ed io ti rispondo con questa!

http://www.youtube.com/watch?v=3hHznB-_Gbs :claudia: :D

mickes2
27-01-11, 20:50:27
D'accordo,tenedo presente anche la forte connotazione autobiografica del film:
Perchè l'unico che riuscirà a fuggire da quella realtà è montaldo alias federico fellini.Così lui andò via da Rimini in direzione Roma.
E la splendida scena del padre che fustiga fausto?,per la gioia del marito a cui ha insidiato la moglie:asd:


:rickds: è vero, fustigazione più che giusta :asd:
che poi fede ho letto che Fellini prestò addirittura la sua voce nel doppiaggio di Moraldo, tutto ciò da alla pellicola un ulteriore valore autobiografico :sisi:

Armin
27-01-11, 22:02:35
Il concerto

Pessimo, non fa ridere manco un po' - e sono buono a non volere nemmeno considerare il lato drammatico - e si rovina pure i momenti musicali con un sacco di ammiccamenti fastidiosissimi.

5,7

Sei troppo cattivo :sisi:

Ctekcop
27-01-11, 22:07:50
io ho visto IL PROCESSO
di Orson Wells. mi è piaciuto molto, avevo già letto il libro di Kafka ma lì per lì non me lo ricordavo bene, e mi hanno colpito particolarmente le interpretazioni dei protagonisti, ed anche quest'estetica che in bianco e nero rendeva veramente tantissimo.

Vigo
27-01-11, 22:51:00
io ho visto IL PROCESSO
di Orson Wells. mi è piaciuto molto, avevo già letto il libro di Kafka ma lì per lì non me lo ricordavo bene, e mi hanno colpito particolarmente le interpretazioni dei protagonisti, ed anche quest'estetica che in bianco e nero rendeva veramente tantissimo.

Ho letto il libro quest'estate e mi è piaciuto davvero parecchio, una comicità paradossale tipicamente "ebrea" (la ritroviamo nei coen, in allen, ecc.) Sono molto curioso di vedere il film, ma purtroppo non ho ancora avuto modo di recuperarlo (e maledico di non essere andato quando l'hanno fatto a una rassegna poco fuori città)

Togg
27-01-11, 22:52:25
Sei troppo cattivo :sisi:

giuro che non ci ho trovato niente, è riuscito pure a rendere Melanie bruttina.

Armin
27-01-11, 22:56:37
giuro che non ci ho trovato niente, è riuscito pure a rendere Melanie bruttina.

Quello mai :asd:

Rimane un film carino, chiaramente nulla di eccezionale, ma guardabile.

Vall77
27-01-11, 23:55:51
Exit Through the Gift Shop


Film accreditato al misteriosissimo artista inglese Bansky, parte come uno strambo documentario sulle origini e sulle figure di spicco del movimento della street art. Protagonista... No, adesso non ho voglia di raccontarvelo per filo e per segno (lol) dico solo che a un certo punto diventa una satira incredibilmente raffinata. E' un documentario? Una farsa? Un atto d'amore verso la credibilità della street art come movimento? O un atto d'accusa? O è semplicemente sublime?

Questo commento non è di nessuna utilità, me ne rendo conto.
Però è il film più bello che ho visto quest'anno.

Key Paradise
28-01-11, 00:02:20
vall un commentuccio su winter's bone? magari nel topic oscar

Vall77
28-01-11, 00:16:09
vall un commentuccio su winter's bone? magari nel topic oscar

Mi riservo una seconda visione ^^

medicine bottle
28-01-11, 02:35:42
catfish - ***+
http://chris.pirillo.com/wp-content/uploads/2010/09/catfish.jpg

Hushabye
28-01-11, 10:49:45
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/5/53/Rabbit_Hole_Poster.jpg/215px-Rabbit_Hole_Poster.jpg

Delicato e sincero,brava la Kidman

utente 8693
28-01-11, 10:54:06
catfish - ***+
[IMG]http://chris.pirillo.com/wp-content/uploads/2010/09/catfish.jpg[IMG]
che roba è?

Baracca
28-01-11, 13:18:55
Il Gattopardo (1963) di Luchino Visconti
http://img12.imageshack.us/img12/761/leopardw.jpg
difficile parlare di questa pellicola per me. prima di tutto non ho letto il libro. credo che Visconti immortali stupendamente un Lancaster in splendida forma, capace di impersonificare ottimamente un principe nobile siciliano, e di caratterizzarlo visceralmente..anche gli stessi baffi parlano da se, le sopracciglie e come le muove! grande Lancaster! la peculiarita della pellicola sta oltre allo splendido ritratto storico che ne deriva, nel delineare il percorso che porterà il principe a capire che l'italia sta davvero cambiando.... insomma, il film è maestoso, grande messa in scena, grandi interpretazioni, aggiungendo quelle di Delon e la Cardinale (bellissima). direi quasi inevitabilmente prolisso in alcune sequenze, a tratti m'ha un po' annoiato. forse una pellicola del genere merita 10 a prescindere, ma personalmente è un

8/8,5


Uno dei pochissimi casi in cui il film è migliore del libro da cui è tratto. IMHO, ovviamente.

medicine bottle
28-01-11, 13:53:36
che roba è?

"don't let anyone tell you what it is" :ahsisi:

una foto di un artista newyorkese viene pubblicata su un giornale. qualche giorno dopo al fotografo arriva un dipinto che rappresenta la sua foto. a realizzarlo è stata una bambina di 8 anni del michigan. il tipo allora comincia a conoscere tramite facebook e altri mezzi tecnologici la bimba e la sua famiglia...

Azure Grimoire
28-01-11, 14:35:35
"don't let anyone tell you what it is" :ahsisi:

una foto di un artista newyorkese viene pubblicata su un giornale. qualche giorno dopo al fotografo arriva un dipinto che rappresenta la sua foto. a realizzarlo è stata una bambina di 8 anni del michigan. il tipo allora comincia a conoscere tramite facebook e altri mezzi tecnologici la bimba e la sua famiglia...

kinda interested

stasera me lo vedo :sisi:

Brother's Killer
28-01-11, 15:26:56
Exit Through the Gift Shop


Film accreditato al misteriosissimo artista inglese Bansky, parte come uno strambo documentario sulle origini e sulle figure di spicco del movimento della street art. Protagonista... No, adesso non ho voglia di raccontarvelo per filo e per segno (lol) dico solo che a un certo punto diventa una satira incredibilmente raffinata. E' un documentario? Una farsa? Un atto d'amore verso la credibilità della street art come movimento? O un atto d'accusa? O è semplicemente sublime?

Questo commento non è di nessuna utilità, me ne rendo conto.
Però è il film più bello che ho visto quest'anno.

Anno 2010 o iniziato 2011?:unsisi:

Rullo
28-01-11, 15:43:50
Exit Through the Gift Shop


Film accreditato al misteriosissimo artista inglese Bansky, parte come uno strambo documentario sulle origini e sulle figure di spicco del movimento della street art. Protagonista... No, adesso non ho voglia di raccontarvelo per filo e per segno (lol) dico solo che a un certo punto diventa una satira incredibilmente raffinata. E' un documentario? Una farsa? Un atto d'amore verso la credibilità della street art come movimento? O un atto d'accusa? O è semplicemente sublime?

Questo commento non è di nessuna utilità, me ne rendo conto.
Però è il film più bello che ho visto quest'anno.

felicissimo, aspettavo il commento di un pro prima di vederlo


catfish - ***+
http://chris.pirillo.com/wp-content/uploads/2010/09/catfish.jpg

un po' deluso per questo invece, mi aspettavo di più, lo recupererò più in là

Key Paradise
28-01-11, 16:00:19
ieri a scuola abbiamo visto la vita è bella ed è bello

Hushabye
28-01-11, 16:47:23
ieri a scuola abbiamo visto la vita è bella ed è bello

cioè non l'avevi ancora visto?

Jarhead91
28-01-11, 16:50:07
cioè non l'avevi ancora visto?

Si possono commentare film anche già visti eh...

Key Paradise
28-01-11, 16:58:41
sisi già l'avevo visto

Vigo
28-01-11, 17:03:53
sisi già l'avevo visto

:asd: questi due messaggi così... come dire... semplici mi hanno spiazzato :asd:

Io ieri a scuola ho rivisto per la terza volta Valzer con bashir , di cui avremo la spiegazione dell'esperto martedì prossimo
Sempre più bello ogni volta che lo vedo

Saruman
28-01-11, 17:06:07
:asd: questi due messaggi così... come dire... semplici mi hanno spiazzato :asd:

Io ieri a scuola ho rivisto per la terza volta Valzer con bashir , di cui avremo la spiegazione dell'esperto martedì prossimo
Sempre più bello ogni volta che lo vedo

'Rca vacca io l'ho perso e devo ASSOLUTAMENTE recuperarlo! E sì, assolutamente è urlato. :asd:

Zweick
28-01-11, 18:52:05
:asd: questi due messaggi così... come dire... semplici mi hanno spiazzato :asd:

Io ieri a scuola ho rivisto per la terza volta Valzer con bashir , di cui avremo la spiegazione dell'esperto martedì prossimo
Sempre più bello ogni volta che lo vedo

Artisticamente nulla da dire, peccato che poi cerchi di attribuire il massacro di Sabra e Shatila ai soli falangisti libanesi. Insomma da un israeliano non mi aspettavo chi sà quale mea culpa, ma un pò più di obbiettività si.

Vall77
28-01-11, 19:15:03
Anno 2010 o iniziato 2011?:unsisi:

Diciamo il più bel film (recente) che ho visto negli ultimi 12 mesi, ammettendo però che sono un affamato cronico di documentari d'autore. Non le emozioni più forti, ma l'idea migliore sicuramente.

Anche fermandosi all'aspetto documentaristico, è decisamente godibile. Il personaggio (reale? fittizio?) di Thierry Guetta difficilmente vi lascerà indifferenti, ma è nella moltitudine dei piani di lettura che il film viene fuori davvero. Doveva essere in origine un film su Banksy e sul "movimento" della street art, raccontato tramite i filmati amatoriali girati da Guetta in 10 anni di riprese compulsive, diventa invece un film su Guetta e sul suo esplosivo e giustificato/ingiustificato successo (??) e diventa soprattutto una riflessione/auto-denuncia farsesca riguardo a cosa sia l'arte contemporanea. Nota a favore del valore non solo soggettivo dell'opera: apprezzo, sì, ma non sono un patito di quest'argomento in particolare.



felicissimo, aspettavo il commento di un pro prima di vederlo

Grazie dell'appellativo, ma adesso ci vuole panza che arriva e dice: "Ma chi pro, quello lì?"
E gli darei anche ragione :rickds:

Price
28-01-11, 19:27:58
The King's Speech
Magistrale lavoro da parte di tutti. Hooper è bravo a rendere il film toccante e divertente nei momenti in cui deve esserlo. Firth da oscar, altissimo lavoro anche da parte di Rush. Per adesso l'unico che può giocarsela con The Social Network.
Sarà che ho la febbre ma la parte deldiscorso mi ha fatto venire i brividi :morristend:
5|5

Bakline
28-01-11, 19:45:56
Visto Inception, filmone! E stasera Paranoid Park su cult.

Togg
28-01-11, 21:04:36
Cul de sac

l'ho visto da semi-zombi, causa influenza, ottimo

8

Matx96
28-01-11, 21:22:02
Rivisto Train de vie. (O come si scrive XD) Veramente bello!

Saruman
28-01-11, 21:32:11
Rivisto Train de vie. (O come si scrive XD) Veramente bello!

Devo rivederlo. Ce l'ho addirittura in VHS. Che bello!

Matx96
28-01-11, 21:38:07
Devo rivederlo. Ce l'ho addirittura in VHS. Che bello!

L'ho visto per la seconda volta a scuola, sempre fantastico (Tranne per gli schiamazzi dei soliti compagni nabbi)
Lo consiglio a tutti!

Ctekcop
28-01-11, 22:24:56
:asd: questi due messaggi così... come dire... semplici mi hanno spiazzato :asd:

Io ieri a scuola ho rivisto per la terza volta Valzer con bashir , di cui avremo la spiegazione dell'esperto martedì prossimo
Sempre più bello ogni volta che lo vedo

veramente grandissimo film. proprio l'altro giorno non mi ricordavo più come si intitolasse ora me lo hai fatto venire in mente :D

Eris
29-01-11, 03:15:38
Rivisto Tangled (Rapunzel e l'intreccio della torre) per la terza volta dopo averlo bissato al cinema -intuirete che mi è piaciuto parecchio-, ma stavolta col doppiaggio originale. Il film si riconferma quello che è a mio avviso è tra i piu' bei film disney di sempre. Un lavoro di regia e sceneggiatura spettacolare che ravviva una storia praticamente arida (il concept è così semplice e già visto che potrebbe far desistere chiunque dal dargli una possibilità) e tiene incollati e divertiti davanti allo schermo per tutta la durata della pellicola.
Aggiungo inoltre che questo film fa ridere molto piu' di tanti altri film cosìdetti "comici"...

9. Davvero splendido, e si becca pure il set dedicato.

Vall77
29-01-11, 10:30:17
The King's Speech
Molto classico e ben confezionato, ottimamente interpretato, senz'altro gradevole e non ha niente che non funzioni. Ma emoziona? Neanche un pò. Avrebbe forse potuto insistere un pò di più sul (cruciale) momento storico, la scelta invece di rivolgere tutta l'attenzione al dettaglio della vicenda strettamente umana non lascia molto a visione ultimata.


Per la gioia di tutti (eeeh) rivisto invece

Winter's Bone
Qui il mio giudizio resta assolutamente positivo. Contesto durissimo ma per niente inverosimile, recitazione della giovanissima Jennifer Lawrence da applausi e ottima prova del cast in generale. Certo, la regia non è pirotecnica e il film segue il canovaccio di un noir molto lineare, ma la trama regge benissimo dall'inizio alla fine. Decisamente promosso.

utente 8693
29-01-11, 10:46:08
Winter's Bone
Qui il mio giudizio resta assolutamente positivo. Contesto durissimo ma per niente inverosimile, recitazione della giovanissima Jennifer Lawrence da applausi e ottima prova del cast in generale. Certo, la regia non è pirotecnica e il film segue il canovaccio di un noir molto lineare, ma la trama regge benissimo dall'inizio alla fine. Decisamente promosso.
Anche questo è in wish da un po', tra l'altro ci sono arrivato da
deadwood (visto che nel film ci sono un paio di attori in comune).

Sebaryu
29-01-11, 11:03:14
Un Weekend da bamboccioni.
Classica commedia comica americana, con un buon cast (Adam Sandler, Salma Hayek, Chris Rock...), divertente ma forse un pò troppo "buonista".
Strappa comunque qualche risata.

6.5

Azure Grimoire
29-01-11, 13:23:45
catfish - ***+
http://chris.pirillo.com/wp-content/uploads/2010/09/catfish.jpg

allora avevo visto il trailer, me lo ricordavo vagamente, solo che dal tuo input rispetto al trailer Abby non viene praticamente mai citata, pensavo fossero due robe diverse

comunque film interessante, (***** quanto è figo il protagonista) si segue molto bene per il tipo di storia ma non so se ero io, ma mi aspettavo qualcosa di più...difficile dirlo perchè comunque tutto sommato è stato godibile

7

Walls of Jericho
29-01-11, 15:21:19
Inception,mi è piaciuto tantissimo :sisi:

Vigo
29-01-11, 18:31:07
Il cuoco il ladro sua moglie e l'amante di Greenaway
Visivamente maestoso, sembra di vedere una successione di quadri e non di inquadrature. Ottima la recitazione. Disgustosi i contenuti, e non intendo dire che rendono il film schifoso, bensì che fanno vomitare lo spettatore per quello che vede :asd:

utente 8693
29-01-11, 19:11:59
Creature Selvagge, su CULT.
http://calitreview.com/wp-content/uploads/2011/01/citizen-kane-clapping-gif.gif

charlesjudges
29-01-11, 20:20:46
Una volta presa la decisione di voler partecipare più attivamente a questa discussione (non lo faccio per pigrizia, più che altro), inauguro oggi il mio nuovo sistema di valutazione: INSUFFICIENTE, SUFFICIENTE, PIÙ CHE SUFFICIENTE, BUONO, PIÙ CHE BUONO, OTTIMO.

http://www.film.it/fnts/film/immagini/300x400/qualunquemente-20432834.jpg

Qualunquemente di Giulio Manfredonia (2011):

È come il burro spalmato su troppo pane (Cit.); un personaggio molto riuscito, nei brevi interventi televisivi cui eravamo abituati, si trova a sostenere un film dove si alternano battute e trovate degne di lui a momenti decisamente più lenti e prevedibili, tutto sommato superflui. La stima per Albanese rimane intatta, la risata è sempre amara, la realtà è anche peggiore della fantasia, il film riesce a rendere bene il dramma della situazione solo in alcuni frangenti, come nel dibattito televisivo, altre volte la mera comicità prende il sopravvento sulla denuncia sociale. Ottima la regia di Manfredonia.

PIÙ CHE SUFFICIENTE




http://www.film.it/fnts/film/immagini/300x400/10975468_aneducation.jpg

An Education di Lone Scherfig (2009):

Mi sono buttato su questo film con grande fiducia e ne sono rimasto deluso. Ho trovato tutto molto, troppo stereotipato, personaggi caratterizzati con sufficienza: la classica ragazza studiosa, frustrata dal mondo crudele e dal sistema e tenuta d'occhio da un padre opprimente, una madre sognatrice repressa, il trentenne carismatico, un po' dandy e un po' marpione, che cambia la vita della ragazza di cui sopra. Il film si trascina sui binari di questa banalità fino ad un finale degno di tutto il resto. Il tentativo era quello di fare un film un po' indie, un po' generazionale, ne è uscita una via di mezzo da casa di produzione indipendente ma patinata. Buono l'allestimento, così come l'atmosfera.

SUFFICIENTE

Togg
29-01-11, 20:33:18
inauguro oggi il mio nuovo sistema di valutazione: INSUFFICIENTE, SUFFICIENTE, PIÙ CHE SUFFICIENTE, BUONO, PIÙ CHE BUONO, OTTIMO.


mi piace :sisi:

Vall77
29-01-11, 20:47:32
Anche questo è in wish da un po', tra l'altro ci sono arrivato da
deadwood (visto che nel film ci sono un paio di attori in comune).

Ah, ma c'è anche John Hawkes in Deadwood (mi piace un sacco, e anche in Winter's Bone ottima prova). Ah, ma poi c'è anche Brad Durif in Deadwood! Sticazzi devo decidermi a recuperarlo :morristend:



Creature Selvagge, su CULT.


E' una specie di seguito spirituale di Un Pesce di nome Wanda?


Una volta presa la decisione di voler partecipare più attivamente a questa discussione (non lo faccio per pigrizia, più che altro), inauguro oggi il mio nuovo sistema di valutazione: INSUFFICIENTE, SUFFICIENTE, PIÙ CHE SUFFICIENTE, BUONO, PIÙ CHE BUONO, OTTIMO.

Non sei abbastanza snob, votazioni abolite e piazzare aggettivi random (meglio se incomprensibili), solo così verrai accettato in sezione :sisi:


mi piace :sisi:

Tu sotto a scrivere la sceneggiatura di Riget III :sisi:

Togg
29-01-11, 20:52:45
Tu sotto a scrivere la sceneggiatura di Riget III :sisi:

nelle condizioni in cui sto posso scrivere al massimo il mio testamento.

mickes2
29-01-11, 22:21:35
Bowling a Columbine (2002) di Michael Moore
bello bello e scioccante, alcune sequenze lasciano di sasso.

8


Dogtooth (2009) di Giorgos Lanthimos
credo di non aver mai visto un film con una tale atmosfera, perversa ed autistica. i protagonisti vivono il un loro microcosmo, in un mondo bidimensionale voluto dai genitori. ottime le idee del regista: per citarne una cito quella degli aeroplani. Lanthimos tieni in piedi stupendamente un'ora e trenta di film, tra piani-sequenza e riprese a camera ferma.

8

Tuiga
29-01-11, 22:23:31
Quello di Checco Zalone :) certe scene erano veramente assurde :rickds:

Rullo
29-01-11, 23:20:08
http://www.sologossip.it/wp-content/uploads/TheKingsSpeech1.jpg

the king's speech - tom hooper

genere storico biografico, difficile da interpretare e altrettanto da sceneggiare correttamente. a me è piaciuto, dalla maestosa interpretazione di firth che se la gioca direttamente con eisenberg e franco alla semplice quanto efficace regia di hooper, non potevo chiedere di meglio
promosso a pieni voti

Vall77
30-01-11, 00:22:34
127 hours

Non mi è dispiaciuto, film di sopravvivenza estrema ben recitato e abbastanza ben diretto. Unica nota: per tutto il film, dall'inizio alla fine, non ho fatto che pensare a Touching the Void che, nel trattare tematiche simili, è nettamente superiore come impatto emotivo, diretto meglio, più interessante in generale, e più sensatamente in forma di docu-fiction, quando qui la realtà è relegata alla scena finale sul divano che, vabbè, lascia un pò il tempo che trova.

Riassumendo: 127 Hours discreto. Touching the void: se 127 vi è piaciuto, recuperatelo e fatevi un favore.

utente 8693
30-01-11, 00:27:13
Ah, ma c'è anche John Hawkes in Deadwood (mi piace un sacco, e anche in Winter's Bone ottima prova). Ah, ma poi c'è anche Brad Durif in Deadwood! Sticazzi devo decidermi a recuperarlo :morristend:




E' una specie di seguito spirituale di Un Pesce di nome Wanda?
Nella season 2 c'è anche una certa "Anna Gunn" non so se mi spiego. :P

Comunque sì, è esattamente il seguito spirituale di un pesce di nome Wanda, ma io lo trovo anche migliore :asd:

L4GANN
30-01-11, 00:29:32
http://www.sologossip.it/wp-content/uploads/TheKingsSpeech1.jpg

the king's speech - tom hooper

genere storico biografico, difficile da interpretare e altrettanto da sceneggiare correttamente. a me è piaciuto, dalla maestosa interpretazione di firth che se la gioca direttamente con eisenberg e franco alla semplice quanto efficace regia di hooper, non potevo chiedere di meglio
promosso a pieni voti

Ma è tanto interessante poi questo film?
La storia ruota solo sui problemi oratori del protagonista oppure fà da ponte ad altre cose?

Vall77
30-01-11, 00:46:11
Nella season 2 c'è anche una certa "Anna Gunn" non so se mi spiego. :P

Va bè, a questo punto esco a svaligiare un Blockbuster per il cofanetto :vigo:

Hushabye
30-01-11, 11:40:59
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/c/c6/Gran_Torino_poster.jpg/220px-Gran_Torino_poster.jpg

Snobbato quando uscì,merito una frustata :sisi:

JT26
30-01-11, 13:46:37
Che bella giornata, commento nel topic, 6,5 sopra le aspettative.

medicine bottle
30-01-11, 14:37:22
i spit on your grave - **
horrorino del 2010 di tal steven r. monroe.
bruttarello e scontatissimo.

pellissier - *****
maestoso.

charlesjudges
30-01-11, 14:45:38
pellissier - *****
maestoso.

Fanculo, mi sono pure messo a cercare su Google. :asd:

Legion
30-01-11, 14:47:45
Fanculo, mi sono pure messo a cercare su Google. :asd:

E hai trovato il nostro solito mietitore il buon Sergio? :asd:

Togg
30-01-11, 14:58:07
io sono l'amore

troppo spiegato, troppo prevedibile, poco interessante. i guizzi presenti non bastano

6,3 ( tre spunti per Tilda Swinton )
"Sufficiente" secondo il metro di Charlie :sisi:

JT26
30-01-11, 14:59:03
Fanculo, mi sono pure messo a cercare su Google. :asd:

non è possibile :rickds:

Togg
30-01-11, 15:00:17
cut

con sta foto mi fai paurissima :asd:

po-strì-bo-lo :rickds:

Rullo
30-01-11, 15:11:55
Fanculo, mi sono pure messo a cercare su Google. :asd:

idem :rickds:

Nate River N
30-01-11, 17:45:46
Shutter Island 8/9: che dire veramente bello come film ti prende subito, finale inaspettato, di caprio eccezionale :ahsisi:

medicine bottle
31-01-11, 01:04:06
black swan - **+
una favola nera facilona che ha poco da dire e che viene esposta con una metafora visiva sonnecchiosa e da b-movie.
in tutto questo tre-quattro buone inquadrature, un vincent cassel scazzato come mannoni alla conduzione di linea notte ed una portman a salvare tutto il baraccone.
arof, mi hai rotto il càzzo.

charlesjudges
31-01-11, 01:07:17
Io lo recupero giusto per Nathalie e perché comunque va visto, ma non sei il primo a smontarmelo.

Bakline
31-01-11, 01:08:27
A single man e Into the wild. Carino il primo, davvero bello il secondo.

Angelus1084
31-01-11, 03:58:26
Ok voi vedete tutti filmoni mentre io mi limito a "A perfect gateway" di David Twohy con Steve Zahn, Milla Jovovich e Timothy Oliphant... :asd:
Che dire, fotografia fantastica, il film è ambientato in non-ricordo-quale-isola-sperduta delle hawaii, gli attori si sono comportati bene e la storia non è neanche tanto male, con un bel colpo di scena finale... solo che questo colpo di scena vanifica alcuni dialoghi fatti durante il corso del film e dà il via ad una serie di crepe nella sceneggiatura.. Potevano fare sicuramente di meglio però, tutto sommato, se non si va a cercare il pelo nell'uovo è un film che dà il giusto coinvolgimento. Buona la prova degli attori ed in particolare di Timothy Oliphant che mi è piaciuto davvero molto.
(poco) Più che sufficiente.

Vall77
31-01-11, 08:00:32
black swan - **+
una favola nera facilona che ha poco da dire e che viene esposta con una metafora visiva sonnecchiosa e da b-movie.
in tutto questo tre-quattro buone inquadrature, un vincent cassel scazzato come mannoni alla conduzione di linea notte ed una portman a salvare tutto il baraccone.
arof, mi hai rotto il càzzo.

Piena sintonia. No scherzo :rickds:


black swan - ****+
una raffinata favola nera e un interessante meta-significato sull'arte e sulla malattia del perfezionismo, che intriga e che viene esposta con un'avvincente metafora visiva da b-movie (N.d.Fixer - questo te lo lascio, in senso positivo)
in tutto questo una regia sapiente, un vincent cassel che incredibilmente sembra un attore vero ed una portman indimenticabile.
arof, continua così.

Ah, ecco :rickds:

charlesjudges
31-01-11, 10:28:03
Mi state confondendo, lo guardo e poi mi schiero.

utente 8693
31-01-11, 11:44:45
Ieri sera ho visto, di fila, Frontier(s) e Alta Tensione.
Non sto a mettere immagini varie, piaciuti entrambi, anche se continuo a preferire Martyrs, Alta Tensione per quanto faigo, ha degli errori nella continuity che potevano essere evitati facilmente, ma vabbè.
Molto fumettistici i "cattivi" in ambo i film, ma divertenti.

Carnage
31-01-11, 12:51:21
Ieri mi sono visto The Karate Kid: la leggenda continua....è kung fu...:diabloman:
Comunque è un bel film :-)

Togg
31-01-11, 15:05:06
Nosferatu il principe della notte, Herzog

E che ci voleva Werner per fare un dracula soddisfacente ? Sa cosa, dove e come prendere dall'opera di Stoker. Cambia, anche notevolmente, personaggi importanti ma senza risultare fastidioso. Visivamente da tanto con poco, l'unica cosa sono quei denti. bleh. mi rovinano kinski, che come al solito è perfetto.

8


black swan - **+
una favola nera facilona che ha poco da dire e che viene esposta con una metafora visiva sonnecchiosa e da b-movie.
in tutto questo tre-quattro buone inquadrature, un vincent cassel scazzato come mannoni alla conduzione di linea notte ed una portman a salvare tutto il baraccone.
arof, mi hai rotto il càzzo.

azzo se è vero :rickds:

Key Paradise
31-01-11, 15:09:57
ho cominciato a vedere tamara drewe ma mi ha scocciato subito, niente di più di quanto non si veda nel trailer. passo.

Aurian
31-01-11, 15:16:45
Mi sono vista "District 9" E "The Guardian". Il primo non mi ha colpito particolarmente...anzi ogni volta che il tipo diceva "gamberoni" mi veniva in mente "My name is Earl" ahahahh

Zweick
31-01-11, 15:44:06
Ieri sera ho visto, di fila, Frontier(s) e Alta Tensione.
Non sto a mettere immagini varie, piaciuti entrambi, anche se continuo a preferire Martyrs, Alta Tensione per quanto faigo, ha degli errori nella continuity che potevano essere evitati facilmente, ma vabbè.
Molto fumettistici i "cattivi" in ambo i film, ma divertenti.

Ma in Alta Tensione, lo svelamento del simpatico killer amante di teste mozzate non ti ha fatto girare un pò le palle? Io mi sono sentito preso in giro da Aja :asd: Col senno di poi è quasi una Cageata.

Robo@nte
31-01-11, 17:49:01
La Horde



Mamma mia che brutto film. Non lo so, l'ho trovato inutile, prevedibile, interpretato da cani, diretto malissimo. Coinvolgimento zero, tutto sa di già visto...stravisto! E poi il finale, scontato all'inverosimile. Non gli do 1 solo per alcune scene splatter non male.

Voto: ★1/2



Black Swan



Non dico sia stato sopravvalutato, però non lo considero un capolavoro come molti. Di Aronofsky ho visto solo questo film e "The Wrestler", e anche quello non mi convinse appieno. Ciò che mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca, sono le frequenti allucinazioni della protogonista. Insomma, alcune mi hanno convinto, altre le ho trovate eccessive. Tuttavia il film coinvolge, grazie ad un ottimo soggetto e ad una regia più che buona. E la Portman risolleva non poco il mio giudizio. Buon film, ma poteva essere migliore.

Voto: ★★★1/2

Brother's Killer
31-01-11, 18:46:44
WOW, vedo che i pareri su Black Swan sono fortemente contrastanti:asd:

Legion
31-01-11, 19:04:28
WOW, vedo che i pareri su Black Swan sono fortemente contrastanti:asd:

Beh, qui. Su Rottentomatoes ha una media dell'88%.

charlesjudges
31-01-11, 19:07:10
http://cinemascope85.files.wordpress.com/2007/04/arizona-junior.jpg

Arizona Junior di Joel Coen (1987):

Secondo film dei fratelli Coen, la prima commedia, ma il loro stile inconfondibile è già evidente. Mi ha divertito parecchio, ottime le interpretazioni e, qui lo dico e qui lo nego, mi è piaciuto perfino Cage.

BUONO

Key Paradise
31-01-11, 19:21:32
cage col ruolo giusto a me piace molto

Woody
31-01-11, 19:29:29
io cage l'ho adorato in face/off :ahsisi:

Azure Grimoire
31-01-11, 19:47:06
ho cominciato a vedere tamara drewe ma mi ha scocciato subito, niente di più di quanto non si veda nel trailer. passo.

ouch, ci speravo in qualcosa di buono

Saruman
31-01-11, 19:50:33
ouch, ci speravo in qualcosa di buono

Anch'io... Infatti credo che andrò a vederlo comunque. :asd:

James
31-01-11, 20:01:41
Il Cacciatore di Ex by Andy Tennant

Tennant ci regala una commedia romantica vista e rivista,dove si può limonare tranquillamente durante la visione che tanto la trama si conosce già.
Butler mi è simpatico però dai cazzarola...

Voto: 2 limoni e mezzo

Rullo
31-01-11, 20:26:48
cage col ruolo giusto a me piace molto

kuoto

la scena della fuga di arizona è stupenda

Luis
31-01-11, 20:55:52
Ma parlate di Nicholas "2espressioni" Cage? :asd:
A parte gli scherzi, in certi film è molto valorizzato ma in altri esce fuori il suo lato monoespressivo e abbastanza inutile. Non so perchè ma mi viene in mente subito Ghost Rider :asd:

utente 8693
31-01-11, 21:00:37
Ma parlate di Nicholas "2espressioni" Cage? :asd:
A parte gli scherzi, in certi film è molto valorizzato ma in altri esce fuori il suo lato monoespressivo e abbastanza inutile. Non so perchè ma mi viene in mente subito Ghost Rider :asd:

Neanche Padre Pio poteva salvare Ghost Rider.

SCOTTISH lover
31-01-11, 21:43:57
visto :
the king's speech
bellissimo, grande prova di firth
blow-up
bellissimo anch'esso

Vall77
31-01-11, 21:48:18
Comunque attenzione, parlando della mezza disputa riguardo a Black Swan, lato mio è il migliore tra i film candidati all'Oscar di quest'anno ed è un buon film in assoluto. Non associatemi però a definizioni del tipo "capolavoro assoluto", perchè non è il mio pensiero. Tanto per capirci, ho appena rivisto:

---------------------------------------------------

Dersu Uzala di Akira Kurosawa

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQvYJd3QGbPTB6uSzuTHK8nLn9ruINw8 48Pmxq8dzSdiWkdT-lT


Dovreste conoscerlo tutti. Straordinaria storia di amicizia tra un capitano dell'esercito Russo in esplorazione nelle regioni isolate della taiga Siberiana (si parla di inizio '900) e un vecchio cacciatore nomade (Dersu) che gli farà da guida in quei territori difficili. Uno dei grandissimi capolavori di Kurosawa, uno dei miei film preferiti di sempre. Onirico, epico, stupendo.

Qui sì, mi sbilancio molto serenamente in un 10 sonante, e scolasticamente inteso.

Price
31-01-11, 21:55:31
Beh, qui. Su Rottentomatoes ha una media dell'88%.
che è una delle più basse tra i candidati a miglior film :asd:

Saruman
01-02-11, 01:04:54
Dersu Uzala di Akira Kurosawa

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQvYJd3QGbPTB6uSzuTHK8nLn9ruINw8 48Pmxq8dzSdiWkdT-lT


Dovreste conoscerlo tutti. Straordinaria storia di amicizia tra un capitano dell'esercito Russo in esplorazione nelle regioni isolate della taiga Siberiana (si parla di inizio '900) e un vecchio cacciatore nomade (Dersu) che gli farà da guida in quei territori difficili. Uno dei grandissimi capolavori di Kurosawa, uno dei miei film preferiti di sempre. Onirico, epico, stupendo.

Qui sì, mi sbilancio molto serenamente in un 10 sonante, e scolasticamente inteso.

Mamma mia che bello! Pensare che lo vedevo da piccolo, e il finale mi metteva una tristezza incredibile! Comunque stasera son finalmente riuscito a vedere Immaturi: credevo di ridere di più. Comunque un film carino, con un soggetto originale e simpatico anche se un po' fine a se stesso e nessuna pretesa eccessiva. Tecnicamente non spicca, ma non è il suo scopo... Godibile, tutto qui. Però madò che cani Raoul Bova e la Angiolini!

Armin
01-02-11, 01:07:38
Comunque attenzione, parlando della mezza disputa riguardo a Black Swan, lato mio è il migliore tra i film candidati all'Oscar di quest'anno ed è un buon film in assoluto. Non associatemi però a definizioni del tipo "capolavoro assoluto", perchè non è il mio pensiero. Tanto per capirci, ho appena rivisto:

---------------------------------------------------

Dersu Uzala di Akira Kurosawa

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQvYJd3QGbPTB6uSzuTHK8nLn9ruINw8 48Pmxq8dzSdiWkdT-lT


Dovreste conoscerlo tutti. Straordinaria storia di amicizia tra un capitano dell'esercito Russo in esplorazione nelle regioni isolate della taiga Siberiana (si parla di inizio '900) e un vecchio cacciatore nomade (Dersu) che gli farà da guida in quei territori difficili. Uno dei grandissimi capolavori di Kurosawa, uno dei miei film preferiti di sempre. Onirico, epico, stupendo.

Qui sì, mi sbilancio molto serenamente in un 10 sonante, e scolasticamente inteso.

E' il tuo primo dieci :tragic:

utente 8693
01-02-11, 02:21:54
Ma in Alta Tensione, lo svelamento del simpatico killer amante di teste mozzate non ti ha fatto girare un pò le palle? Io mi sono sentito preso in giro da Aja :asd: Col senno di poi è quasi una Cageata.
Avevo perso sto mex.

Sì infatti sembra un po' appiccicato con lo skotch.
Tante cose non tornano o tornano poco, come dicevo, problemi nella continuity.
Di certo non è un lavoro da maestro, ma in generale il film è stato divertente.
Per ora direi:

1) Martyrs.
2) Frontier(s).
3) A l'interieur.
4) Alta Tensione.

O forse 2 e 3 swappati, non so.

Hushabye
01-02-11, 11:46:29
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/b/b3/127_Hours_Poster.jpg/220px-127_Hours_Poster.jpg

Olè,l'into the wild dei poveri è tra noi....no comunque pensavo peggio,mi ha tenuto incollato per tutta la durata...ma varie nominations rimangono un mistero...

ps carine le comparse da joan of arcadia a everwood

Sebaryu
01-02-11, 12:10:27
Parto col folle.
Visto l'altra sera, veramente divertente!
Ci sono una serie di situazioni e gag che fanno veramente ridere!
Bravissimi i due protagonisti (anzi 3, incluso in cane).
Consigliato

8

Knight and day.
Avevo visto il trailer mesi fa al cinema e mi sembrava un mix tra Mission Impossible e Charlie's Angels (non solo perchè i due protagonisti sono Cruise e Cameron Diaz),
"Innocenti bugie" è una simpatica commedia/action veramente divertente e ben realizzato, con molte belle scene d'azione ed una bella trama.

7

mickes2
01-02-11, 12:29:31
Hellboy
bello, pensavo peggio. si nota la mano di Del Toro.

7+

Price
01-02-11, 13:18:32
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/b/b3/127_Hours_Poster.jpg/220px-127_Hours_Poster.jpg

Olè,l'into the wild dei poveri è tra noi....no comunque pensavo peggio,mi ha tenuto incollato per tutta la durata...ma varie nominations rimangono un mistero...

ps carine le comparse da joan of arcadia a everwood
ma secondo me non ha senso paragonarlo ad Into The Wild. cioè scusa, lo si può fare per il modo in cui vengono affrontati i contenuti (uomo natura ecc ecc) ma il film in se è molto diverso. penso che se boyle avesse voluto fare into the wild avrebbe tranquillamente girato un altra storia.

Woody
01-02-11, 15:01:29
Hellboy
bello, pensavo peggio. si nota la mano di Del Toro.

7+

l'ho visto 3 anni fa, e da quanto ricordo non mi piacque, diciamo che lo trovai insufficiente :kep88:

mickes2
01-02-11, 15:46:38
l'ho visto 3 anni fa, e da quanto ricordo non mi piacque, diciamo che lo trovai insufficiente :kep88:

ci può stare :sisi:. personalmente m'è piaciuta l'impostazione fantasy condita con un po' di horror "alla Del Toro"; graficamente tutto molto bello. pregevole la storia e buona la caratterizzazione del protagonista, ed anche degli altri personaggi, perchè no.

utente 8693
01-02-11, 15:57:17
Il primo no l'ho visto, ma ho visto il 2 e mi è piaciuto, tutto sommato.

Hushabye
01-02-11, 17:09:44
ma secondo me non ha senso paragonarlo ad Into The Wild. cioè scusa, lo si può fare per il modo in cui vengono affrontati i contenuti (uomo natura ecc ecc) ma il film in se è molto diverso. penso che se boyle avesse voluto fare into the wild avrebbe tranquillamente girato un altra storia.

Nono infatti.. ma siccome in giro ho letto alcuni paragoni,anche qua mi pare di aver letto una volta ''versione meno furbetta del film di sean penn'' o qcosa del genere,allora se proprio vogliamo il paragone, al massimo può essere l'into the wild dei poveri..

Price
01-02-11, 17:52:25
Nono infatti.. ma siccome in giro ho letto alcuni paragoni,anche qua mi pare di aver letto una volta ''versione meno furbetta del film di sean penn'' o qcosa del genere,allora se proprio vogliamo il paragone, al massimo può essere l'into the wild dei poveri..
l'avevo scritto io e ripeto che ad Into The Wild può imputarsi l'aver affrontato la storia in modo furbo, qui invece è tutto molto più nudo.

Togg
01-02-11, 18:43:23
the bad lieutenant port of call new orleans, Herzog

i vari casini noir di un luogotenente, problemi già stravisti ma che presentati così fanno molto ridere. cioé ci sono le iguane allucinate ! sarà che l'ha fatto contemporaneamente a my son - pure attori comuni- ma la scena dell'anima che balla è Lynch Lynch.

7,5

Key Paradise
01-02-11, 19:56:03
the bad lieutenant port of call new orleans, Herzog

i vari casini noir di un luogotenente, problemi già stravisti ma che presentati così fanno molto ridere. cioé ci sono le iguane allucinate ! sarà che l'ha fatto contemporaneamente a my son - pure attori comuni- ma la scena dell'anima che balla è Lynch Lynch.

7,5

vero, per inciso una scena di comicità metafisica efficacissima

utente 8693
01-02-11, 20:07:01
Per me "his soul's still dancing" rimarrà nella storia del cinema, in futuro. Mi puzza così.

Vall77
01-02-11, 20:13:37
Olè,l'into the wild dei poveri è tra noi....no comunque pensavo peggio,mi ha tenuto incollato per tutta la durata...ma varie nominations rimangono un mistero...

ps carine le comparse da joan of arcadia a everwood

La versione bella bella di Into the Wild è Grizzly Man di Herzog.
La versione bella bella di questo qui è Touching the Void di Kevin Macdonald.

----------------------------------------------------------------

Les herbes folles di Alain Resnais

Non posso dire che mi sia piaciuto. Non è neanche privo di spunti interessanti ma non mi ha stregato. I personaggi sono surreali il giusto, ma la storia in sè lo è troppo. Indecifrabilmente quasi divertente.

Togg
01-02-11, 21:04:46
vero, per inciso una scena di comicità metafisica efficacissima

Per me "his soul's still dancing" rimarrà nella storia del cinema, in futuro. Mi puzza così.

mi ha fatto ricordare il buon vecchio nano... :claudia:

utente 8693
01-02-11, 21:13:01
Les herbes folles di Alain Resnais

Non posso dire che mi sia piaciuto. Non è neanche privo di spunti interessanti ma non mi ha stregato. I personaggi sono surreali il giusto, ma la storia in sè lo è troppo. Indecifrabilmente quasi divertente.
Cavolo, lo volevo prendere.

Key Paradise
01-02-11, 21:19:24
per me les herbes folles è uno dei due capolavori dell'anno passato, tanto per seminare il dubbio :asd:

Rullo
01-02-11, 21:59:48
per me les herbes folles è uno dei due capolavori dell'anno passato, tanto per seminare il dubbio :asd:

esagerato

Vall77
01-02-11, 22:03:36
Cavolo, lo volevo prendere.

Una visione la merita sicuramente ^^


per me les herbes folles è uno dei due capolavori dell'anno passato, tanto per seminare il dubbio :asd:

Illuminami Key, qua, in privato, scrivimi una lettera cartacea, telefonami, come preferisci :asd:
Posso dire che non mi ha annoiato, posso accettare l'indecifrabilità della trama (il finale??) e apprezzare lo spirito allo stesso tempo leggero del film, posso elogiare fino a un certo punto i personaggi (che mi restano comunque troppo freddi e spersonalizzati nel complesso). Non lo giudico brutto, ha alcune trovate registiche sublimi, ed una specie di film lynchano-divertito da un regista 88enne del calibro di Resnais merita attenzione. Però, capolavoro?

medicine bottle
01-02-11, 22:31:40
un regista 88enne del calibro di Resnais

io direi che va ammirato anche solo per la lucidità e per la capacità di essere ancora una volta un passo avanti ai tempi.
(il caso di de oliveira è un mondo a sé :asd:)

Vashy
02-02-11, 00:15:22
Ho appena rivisto questo:


http://www.youtube.com/watch?v=rHJeCXd6P84

:rickds:

Togg
02-02-11, 00:29:17
comunque in les herbes folles il personaggio di lui mi ha intrippato tantissimo

Legion
02-02-11, 02:08:32
che è una delle più basse tra i candidati a miglior film :asd:

Beh, naturale conseguenza del suo essere atipico e originale.
Ovvio che film come The king's speech o Social network, che navigano nel mare della banalità, sono scommesse a colpo sicuro e nessuno si sogna di definirli brutti (classica Weinstein manouvre).

Ricordiamoci inoltre che Aronofsky è stato spesso bersagliato dalla critica, che non aveva capito The fountain, e riuscire a far uscire quei viscidi vermi dal loro bozzolo di pregiudizio è già una gran cosa.
Ovviamente l'oscar non lo vedrà neppure col binocolo visto che vincerà il solito film orizzontale che parla di americanità con 0 emozioni. Ergo, Social network.

Hushabye
02-02-11, 12:17:24
Beh, naturale conseguenza del suo essere atipico e originale.
Ovvio che film come The king's speech o Social network, che navigano nel mare della banalità, sono scommesse a colpo sicuro e nessuno si sogna di definirli brutti (classica Weinstein manouvre).

Ricordiamoci inoltre che Aronofsky è stato spesso bersagliato dalla critica, che non aveva capito The fountain, e riuscire a far uscire quei viscidi vermi dal loro bozzolo di pregiudizio è già una gran cosa.
Ovviamente l'oscar non lo vedrà neppure col binocolo visto che vincerà il solito film orizzontale che parla di americanità con 0 emozioni. Ergo, Social network.

The Fountain l ho trovato un pasticcio enorme,ma vabbe sarò io troppo stupido per comprenderlo..The Wrestler lo trovai carino e stop.ma questo Black Swan mi ha entusiasmato..

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/7/73/FWPoster.jpg/220px-FWPoster.jpg
carino..

utente 8693
02-02-11, 12:45:15
http://s4.hubimg.com/u/259507_f520.jpg http://imgs.sfgate.com/c/pictures/2002/12/20/dd_adaptation_1.jpg


Ieri ho visto Being John Malkovich e Adaptation, del duo Kaufman+Jonze, uno dopo l'altro.

spettacolari entrambi, ma Adaptation sta una (anche due) spanna sopra, secondo me.

medicine bottle
02-02-11, 13:41:16
essere john malkovich ha una prima parte strepitosa, peccato si impaludisca nella seconda :(

Key Paradise
02-02-11, 13:47:49
Una visione la merita sicuramente ^^



Illuminami Key, qua, in privato, scrivimi una lettera cartacea, telefonami, come preferisci :asd:
Posso dire che non mi ha annoiato, posso accettare l'indecifrabilità della trama (il finale??) e apprezzare lo spirito allo stesso tempo leggero del film, posso elogiare fino a un certo punto i personaggi (che mi restano comunque troppo freddi e spersonalizzati nel complesso). Non lo giudico brutto, ha alcune trovate registiche sublimi, ed una specie di film lynchano-divertito da un regista 88enne del calibro di Resnais merita attenzione. Però, capolavoro?

capolavoro inteso come una delle massime vette della scorsa stagione cinematografica

charlesjudges
02-02-11, 13:56:03
The Fountain l ho trovato un pasticcio enorme,ma vabbe sarò io troppo stupido per comprenderlo..The Wrestler lo trovai carino e stop.ma questo Black Swan mi ha entusiasmato..

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/7/73/FWPoster.jpg/220px-FWPoster.jpg
carino..

Ah, ecco, Hilary Swank non la sopporto, è più forte di me, ho provato a farmela passare. Ovviamente concedo il beneficio del dubbio ai suoi film, ma se c'è lei cominciamo male. Comunque il film non l'ho visto, quindi non sto giudicando quello, era solo un'osservazione generale.

mickes2
02-02-11, 14:01:31
Freedom Writers è un bel film. un 7 lo strappa imho.

Darton
02-02-11, 14:15:08
http://s4.hubimg.com/u/259507_f520.jpg http://imgs.sfgate.com/c/pictures/2002/12/20/dd_adaptation_1.jpg


Ieri ho visto Being John Malkovich e Adaptation, del duo Kaufman+Jonze, uno dopo l'altro.

spettacolari entrambi, ma Adaptation sta una (anche due) spanna sopra, secondo me.

io adoro kaufman :hail:

Togg
02-02-11, 14:35:28
Rivisto Lourdes con la classe e la proff di religione

ovviamente non hanno capito un *****

9,3

utente 8693
02-02-11, 14:50:11
essere john malkovich ha una prima parte strepitosa, peccato si impaludisca nella seconda :(
Sì si perde un po' forse, ma io l'ho visto come rappresentazione dell'ossessione(e perdità d'identità conseguente)di lui per l'essere John Malkovich, il suo essere burattinaio, entrare nella pelle degli altri ecc, perde la sua identità e per canalizzare questa idea, il film cambia registro, in un certo senso.
Comunque sono d'accordo che sia un po' confusa la 2° parte.

Giulia*
02-02-11, 15:16:40
Il bambino con il pigiama a righe, a scuola per la giornata della memoria.
Gran film..

utente 8693
02-02-11, 15:17:14
Il bambino con il pigiama a righe, a scuola per la giornata della memoria.
Gran film..
zzzzzz
Forse sono senza cuore io.

Zeno
02-02-11, 15:35:09
Oddio non è malvagio come film ma è uno di quei casi in cui mi viene da pensare che la tematica in sé soffra il peso di chilometri di pellicola.

utente 8693
02-02-11, 15:44:04
Oddio non è malvagio come film ma è uno di quei casi in cui mi viene da pensare che la tematica in sé soffra il peso di chilometri di pellicola.
Già l'argomento è peso, non c'è bisogno di alcun melodramma per far capire quanto fosse una situazione di *****.
Non mi ha preso particolarmente e il finale l'ho trovato fin troppo stucchevole.

Vabbè che sono più un tipo da roba asciutta alla HAneke, specialmente se il tema è così "forte" di suo.

medicine bottle
02-02-11, 16:03:45
Rivisto Lourdes con la classe e la proff di religione

ovviamente non hanno capito un *****


racconta così ci facciamo due risate

Jarhead91
02-02-11, 16:24:12
Visto a Scuola:
Micheal Collins
Piaicuto.
7

Simix92
02-02-11, 18:33:39
Ho rivisto dopo tantissimi anni Pulp Fiction.

Non credo ci sia bisogno di commentare. Fantastico. Davvero.

Togg
02-02-11, 18:34:50
racconta così ci facciamo due risate

purtroppo non c'è stata la possibilità di un dibattito dopo, se no sai battute che sarebbero volate. più dai ragazzi che dalla proff, che almeno il film l'ha guardato, magari con occhi monodimensionali ma perlomeno vedenti
alla fine del film uno ha detto: "non avevo mai visto un film così pacco" e io "si vede che ne hai visti pochi"

Key Paradise
02-02-11, 18:39:20
però nemmeno far vedere lourdes a dei totali profani è una grande idea, diciamocelo

charlesjudges
02-02-11, 18:42:49
A noi un professore, parecchio ottimista devo dire, aveva pensato bene di proporre 2001. Va be'.

p a n z e r
02-02-11, 18:45:51
Per la serie "i film che sarebbe meglio non fare vedere a scuola" io aggiungo Elephant. Fu una visione veramente dolorosa :asd:

Legion
02-02-11, 19:04:28
Per la serie "i film che sarebbe meglio non fare vedere a scuola" io aggiungo Elephant. Fu una visione veramente dolorosa :asd:

Ma di principio la visione di film a scuola è un'oscenità. Un film non può essere fruito in vhs su una tv a tubo catodico 18 pollici piazzata a 10 metri di distanza.

A noi facevano vedere i film tratti dai romanzi che studiavamo (quindi Jane Eyre, Wuthering heights, Mrs.Dalloway e altri pacchi immondi), e io puntualmente restavo a casa a dormire. Sono venuto solo per rivedermi Apocalypse now e godermi la reazione del pubblico femminile "dumb" che manco sapeva dov'era il vietnam e pensava che il film fosse ambientato in Congo come il romanzo di Conrad.

Darton
02-02-11, 19:08:52
Ma di principio la visione di film a scuola è un'oscenità. Un film non può essere fruito in vhs su una tv a tubo catodico 18 pollici piazzata a 10 metri di distanza.

fosse solo quello...

Key Paradise
02-02-11, 19:14:53
noi abbiamo visto recentemente l'uomo del grano col regista in sala che s'è fatto 800km per esserci e s'è beccato i fischi di 400 persone
giustamente

Darton
02-02-11, 19:21:09
qualche mese fa ho visto noi credevamo di mario martone e in sala c'era anche il regista.
gran bel film..

charlesjudges
02-02-11, 19:23:58
noi abbiamo visto recentemente l'uomo del grano col regista in sala che s'è fatto 800km per esserci e s'è beccato i fischi di 400 persone
giustamente

Giustamente perché non è film da scolari o perché fa cagare?

Key Paradise
02-02-11, 19:29:14
perchè fa cagare

charlesjudges
02-02-11, 19:31:29
Lo sospettavo.

Legion
02-02-11, 19:32:35
Trovo che fischiare un regista sia il supremo atto di maleducazione. Ma fischiare un qualsiasi artista in generale.
Non fischierei neanche Sofia Coppola, vedete un po' voi..

Togg
02-02-11, 19:36:45
però nemmeno far vedere lourdes a dei totali profani è una grande idea, diciamocelo

ma chissenefrega dei bambini, era una visione privata. per rivederlo io.

nelle condizioni in cui si ritrovano so di non potere fare nulla coi mezzi di cui dispongo (loro tempo). quindi me ne sbatto altamente


Ma di principio la visione di film a scuola è un'oscenità. Un film non può essere fruito in vhs su una tv a tubo catodico 18 pollici piazzata a 10 metri di distanza.


Ma che stai a di :asd:
Ho portato io il film e l'abbiamo visto in una sala apposita col proiettore e un ottimo audio, migliore che a casa da me. E sono stati anche abbastanza in silenzio per rispetto nei miei confronti quindi.

---------- Post added at 19:34:40 ---------- Previous post was at 19:33:14 ----------



Non fischierei neanche Sofia Coppola, vedete un po' voi..

te fischio io a te :rickds:

---------- Post added at 19:36:45 ---------- Previous post was at 19:34:40 ----------

detto questo voglio anche aggiungere che lourdes non è il film più complesso che mi venga in mente, e nemmeno il secondo. Direi che ci sono dei piani di lettura a cui sarebbero potuti arrivare anche con le loro attuali capacità

Legion
02-02-11, 19:38:47
Ma che stai a di :asd:
Ho portato io il film e l'abbiamo visto in una sala apposita col proiettore e un ottimo audio, migliore che a casa da me. E sono stati anche abbastanza in silenzio per rispetto nei miei confronti quindi.:

Da noi l'equipaggiamento audiovisivo era scandaloso. Ed era pure una scuola privata..
Comunque non vedo il punto. Imponi alla tua classe un film che è piaciuto soltanto a te :asd: ce n'è abbastanza per non passarti i compiti Togg :asd:

---------- Post added at 19:38:47 ---------- Previous post was at 19:37:25 ----------


detto questo voglio anche aggiungere che lourdes non è il film più complesso che mi venga in mente, e nemmeno il secondo. Direi che ci sono dei piani di lettura a cui sarebbero potuti arrivare anche con le loro attuali capacità

Me li figuro bene durante il film i giovincelli che giocano ad Angry birds e le galline che parlano di Glee..
Perché perdi tempo?

Patrick.
02-02-11, 21:51:30
Ma di principio la visione di film a scuola è un'oscenità. Un film non può essere fruito in vhs su una tv a tubo catodico 18 pollici piazzata a 10 metri di distanza.


trovatevi dei rappresentati di istuto/classe migliori, se dobbiamo guardare un film minimo usiamo il proiettore oppure si prenota una sala al cinema.

Comunque ho visto, pulp fiction.Ho cercato di farlo vedere a diverse persone ma purtroppo non tutti volevano stare svegli fino alle 3.

Key Paradise
02-02-11, 22:52:46
Trovo che fischiare un regista sia il supremo atto di maleducazione. Ma fischiare un qualsiasi artista in generale.
Non fischierei neanche Sofia Coppola, vedete un po' voi..

senza dubbio, ma era davvero un'oscenità che non mi capitava di vedere da tempo
uno spot barilla lungo un'ora e mezza o più, d'altronde si parlava di grano


ma chissenefrega dei bambini, era una visione privata. per rivederlo io.

nelle condizioni in cui si ritrovano so di non potere fare nulla coi mezzi di cui dispongo (loro tempo). quindi me ne sbatto altamente



Ma che stai a di :asd:
Ho portato io il film e l'abbiamo visto in una sala apposita col proiettore e un ottimo audio, migliore che a casa da me. E sono stati anche abbastanza in silenzio per rispetto nei miei confronti quindi.

---------- Post added at 19:34:40 ---------- Previous post was at 19:33:14 ----------



te fischio io a te :rickds:

---------- Post added at 19:36:45 ---------- Previous post was at 19:34:40 ----------

detto questo voglio anche aggiungere che lourdes non è il film più complesso che mi venga in mente, e nemmeno il secondo. Direi che ci sono dei piani di lettura a cui sarebbero potuti arrivare anche con le loro attuali capacità

sì ma a prescindere trovo che non ci sia da stupirsi o lamentarsi di eventuali lamentele, non sarà il film più complesso che ti venga in mente ma non è neanche il prototipo di visione scorrevole, per usare un eufemismo

Bloody83
03-02-11, 00:18:00
ho appena visto Cane bianco
http://www.dvdessential.it/collezioni/copertine/5444-2010-07-13-552518426.jpg

'' Un'attrice prende in casa un cane bianco dopo averlo investito, scoprendo che è stato addestrato ad attaccare i neri...''
molto bello del 1982 ,bella la storia è inquietante ...un pò triste

Togg
03-02-11, 01:24:43
sì ma a prescindere trovo che non ci sia da stupirsi o lamentarsi di eventuali lamentele, non sarà il film più complesso che ti venga in mente ma non è neanche il prototipo di visione scorrevole, per usare un eufemismo

non mi stupisco assolutamente, mi lamento per sfogarmi



Comunque non vedo il punto. Imponi alla tua classe un film che è piaciuto soltanto a te :asd: ce n'è abbastanza per non passarti i compiti Togg :asd:[COLOR="Silver"]


ma a loro non piace niente di decente, io che c'entro

charlesjudges
03-02-11, 01:29:13
ma a loro non piace niente di decente, io che c'entro

Va be', proponigli qualcosa di più accessibile. Tipo, chessò, Qualcuno volò sul nido del cuculo o L'armata Brancaleone.

JT26
03-02-11, 01:29:53
Me li figuro bene durante il film i giovincelli che giocano ad Angry birds e le galline che parlano di Glee..
Perché perdi tempo?

:.bip: alle assemblee di istituto costantemente.


apparte tutto, anche a me dà un fastidio assurdo se non c'è partecipazione, per cui mi sono imposto che quando si stabilisce l'assemblea di classe prima di un compito al fine di studiare, non si vedono film. o al massimo un film che non piace a nessuno.

Togg
03-02-11, 01:30:14
Va be', proponigli qualcosa di più accessibile. Tipo, chessò, Qualcuno volò sul nido del cuculo o L'armata Brancaleone.

l'armata brancaleone :rickds:

tu non hai idea della situazione

charlesjudges
03-02-11, 01:30:55
l'armata brancaleone :rickds:

tu non hai idea della situazione

No, dai, nemmeno L'armata Brancaleone? No, evidentemente non ne ho idea, condoglianze.

JT26
03-02-11, 01:31:04
comunque togg, io fui applaudito per thank you for smoking, invece un mio amico che portò funny games fu schifatissimo. e non vi dico quando una mia amica portò into the wild. :rickds:

il maggior successo lo ha riscosso il primo fantozzi.

Baracca
03-02-11, 07:53:11
Ieri ho rivisto a distanza di qualche anno per intero Full Metal Jacket il voto non può che essere 10
perché non riesco a trovargli un difetto oggettivo. E neanche soggettivo.

Togg
03-02-11, 08:11:01
No, dai, nemmeno L'armata Brancaleone? No, evidentemente non ne ho idea, condoglianze.

figurati, è una tragedia


comunque togg, io fui applaudito per thank you for smoking, invece un mio amico che portò funny games fu schifatissimo. e non vi dico quando una mia amica portò into the wild. :rickds:

il maggior successo lo ha riscosso il primo fantozzi.

ecco si, fantozzi gli piacerebbe

Legion
03-02-11, 09:42:08
Va be', proponigli qualcosa di più accessibile. Tipo, chessò, Qualcuno volò sul nido del cuculo o L'armata Brancaleone.

:imfao:
Prego?

Spero tu intendessi Van helsing e La mummia 3..

Zweick
03-02-11, 11:52:15
:imfao:
Prego?

Spero tu intendessi Van helsing e La mummia 3..

Vabeh, ma si è sputato anche sul Fantozzi di Salce qua dentro :asd:

mickes2
03-02-11, 13:46:58
ecco si, fantozzi gli piacerebbe

beh è normale, Fantozzi è un filmone :sisi:

Darton
03-02-11, 13:55:01
http://www.youtube.com/watch?v=vioZ0AK-ksQ

Hushabye
03-02-11, 14:18:45
comunque togg, io fui applaudito per thank you for smoking, invece un mio amico che portò funny games fu schifatissimo. e non vi dico quando una mia amica portò into the wild. :rickds:

il maggior successo lo ha riscosso il primo fantozzi.

Ma in che classi siete capitati???
Io mi ricordo una visione di Hotel Rwanda apprezzata...

Togg
03-02-11, 14:23:07
:imfao:
Prego?

Spero tu intendessi Van helsing e La mummia 3..

you understand the situation dude ;)



Ma in che classi siete capitati???
Io mi ricordo una visione di Hotel Rwanda apprezzata...

il paese non va meglio

mickes2
03-02-11, 14:23:26
spettacolo.

Togg
03-02-11, 19:22:08
Senso Visconti

Visto a scuola per il progetto che seguiremo a Terni, molto classico sia nella struttura che per l'esposizione del messaggio, un bel crescendo.

charlesjudges
03-02-11, 19:55:50
Senso Visconti

Visto a scuola per il progetto che seguiremo a Terni, molto classico sia nella struttura che per l'esposizione del messaggio, un bel crescendo.

Bravo, adesso potresti approfittarne per approfondire Visconti, se non l'hai ancora fatto.

Togg
03-02-11, 20:21:07
Bravo, adesso potresti approfittarne per approfondire Visconti, se non l'hai ancora fatto.

in lista preferisco continuare con

boogie nights
magnolia
l'elemento del crimine
europa
idioti
La ballata di Stroszek
woyzeck
cobra verde

ecc

gli italiani dopo :D

Woody
03-02-11, 21:11:05
Bravo, adesso potresti approfittarne per approfondire Visconti, se non l'hai ancora fatto.

Di visconti mi ha sempre incuriosito Ludwig, lo consigli? Quali ritieni indispensabili del regista?

p a n z e r
03-02-11, 21:12:21
in lista preferisco continuare con

boogie nights
magnolia
l'elemento del crimine
europa
idioti
La ballata di Stroszek
woyzeck
cobra verde

ecc

gli italiani dopo :D

Gli italiani dopo e il danese prima di tutti :sisi:

Vall77
03-02-11, 21:16:46
Europa l'ho appena appena rivisto, granbello.

charlesjudges
03-02-11, 21:19:40
Di visconti mi ha sempre incuriosito Ludwig, lo consigli? Quali ritieni indispensabili del regista?

Lo consiglio sì, un'altra delle sue opere magistrali.

- Ossessione;
- La caduta degli dei;
- Rocco e i suoi fratelli;
- La terra trema;
- Il Gattopardo;
- Senso;
- Bellissima;

Sono tanti, tutti imprescindibili secondo me, è uno dei miei registi preferiti.

Armatus
03-02-11, 21:39:10
Lo consiglio sì, un'altra delle sue opere magistrali.

- Ossessione;
- La caduta degli dei;
- Rocco e i suoi fratelli;
- La terra trema;
- Il Gattopardo;
- Senso;
- Bellissima;

Sono tanti, tutti imprescindibili secondo me, è uno dei miei registi preferiti.
il gattopardo, ho letto il libro è devo dire che ti annoia fino alla morte!!


visto:"la vita è bella" film da 10 ovviamente:sisi: per ricordare quel brutto periodo che macchia la storia dell'umanità

Togg
03-02-11, 22:05:17
Lo consiglio sì, un'altra delle sue opere magistrali.

- Ossessione;
- La caduta degli dei;
- Rocco e i suoi fratelli;
- La terra trema;
- Il Gattopardo;
- Senso;
- Bellissima;

Sono tanti, tutti imprescindibili secondo me, è uno dei miei registi preferiti.

ti piace per come tratta il tema della aristocrazia o per altre specificità ?

utente 8693
03-02-11, 22:45:21
Ho appena visto Bangkok Dangerous su Sky.
Voto: LOL.

Vigo
03-02-11, 23:30:14
Visto Fantastic Mr. Fox
Davvero bello, molto divertente e realizzato con passione con una tecnica che a me personalmente piace davvero tanto (quella del passo uno). La struttura narrativa e registica del western le ho apprezzate un sacco, e le gag mi hanno fatto molto ridere. Poi continua sempre la trattazione del tema della famiglia che ho già visto ne Il treno per il darjeeling e che mi è stato detto costituisce l'elemento cardine di ogni film di Anderson. Un regista interessantissimo :sisi:

Legion
04-02-11, 03:12:45
Questo mese al cinema qui da me c'è una retrospettiva su Lattuada. Non lo conosco bene come regista, dovrei approfondire?

Hushabye
04-02-11, 11:44:27
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/a/a0/Kings_speech_ver3.jpg/220px-Kings_speech_ver3.jpg

Bello,ma non mi ha colpito emotivamente...

Angelus1084
04-02-11, 15:59:15
Visto "Una notte da leoni", da piegarsi dalle risate dall'inizio alla fine... :rickds:
Fantastica la citazione a Rainman.. :asd:
Bella prova di Bradly Cooper e soprattutto di Zack Galifianakis (One man wolfpack! LOOOOL).. Ma è il quadro generale che funziona molto bene.. :)
Assolutamente da vedere (possibilmente in compagnia di amici per immedesimarsi meglio) per passare un paio d'ore a ridere..

AS ste
04-02-11, 16:34:16
visto ieri sera "Il bambino con il pigiama a righe"
e chi se lo aspettava un finale così O_O
comunque mi è piaciuto tantissimo :sisi:

naxel
04-02-11, 17:37:46
visto ieri sera "Il bambino con il pigiama a righe"
e chi se lo aspettava un finale così O_O
comunque mi è piaciuto tantissimo :sisi:
Visto anch'io. Il finale non era poi così inaspettato per quanto mi riguarda. Comunque bel film.

Togg
04-02-11, 20:10:27
Boogie nights, Anderson

una lavoro pregevole alla regia, i soliti casini di cui vediamo lo sviluppo anche in un gangster movie. però non finisce a puttane totali quindi non mi ha infastidito, una buona ripresa, rinascita. anche se parziale e riviziata dagli stessi problemi e paure. un uso delle musiche settoriale e in crescendo, montaggio alternato nel culmine della tensione che accompagnato da un rimbombante "tun-tun" fa proprio tanto figo.
fra l'altro segue anche una tarantinata classica, Anderson se ne ricorda e non lo nasconde. la coralità è un grande pregio che fa respirare, scena finale geniale, didascalica. ma lo si apprezza

8

Vall77
04-02-11, 21:05:57
Quando poi vedrai Magnolia ricordati che tra i film corali esiste anche Short Cuts di Altman, prima di elogiarlo oltremisura :asd:

Togg
04-02-11, 21:31:17
Quando poi vedrai Magnolia ricordati che tra i film corali esiste anche Short Cuts di Altman, prima di elogiarlo oltremisura :asd:

W la coralità :asd:

Vall77
04-02-11, 21:38:19
W la coralità :asd:

W Short Cuts :asd:

Ora che ci penso è una vita che non lo rivedo, colpa del fatto che ce l'ho in VHS e il videoregistratore è in cantina. Anche in Dvd mi risulta introvabile. Se esce in Bd me ne compro 3 copie per sicurezza.

Grandissimo film. Tratto dai racconti di Carver (che idolatro) con un Tom Waits in gran spolvero tra gli attori. Cosa chiedere di più?

Togg
04-02-11, 21:44:00
non dire niente che se domani dio vuole me lo vedo

Ivan
04-02-11, 21:56:12
visto ieri sera "Il bambino con il pigiama a righe"
e chi se lo aspettava un finale così O_O
comunque mi è piaciuto tantissimo :sisi:

Quoto, il finale non era così inaspettato a mio parere, ma resta comunque un grandissimo film.

Pulse
04-02-11, 22:20:29
Quoto, il finale non era così inaspettato a mio parere, ma resta comunque un grandissimo film.

Di ***** :sisi: :sisi:

Togg
04-02-11, 22:41:03
Di ***** :sisi: :sisi:

ma dai che non è stato male per nulla

ElisaA
04-02-11, 23:24:36
Immaturi. Delizioso :)

charlesjudges
05-02-11, 01:58:23
Finalmente ce l'ho fatta...

http://static.blogo.it/cineblog/TrueGrit_01.jpg

True Grit di Joel e Etan Coen (2011):

Come mi era stato anticipato mi sono trovato davanti ad un western dallo stile piuttosto classico, obiettivo sicuramente voluto dai Coen fin dall'inizio, mi chiedo se vedendolo senza conoscerne i registi avrei riconosciuto il loro stile, in effetti sì, ma si sono trattenuti e devo ammettere di aver trovato la cosa positiva, in questo caso. La corsa verso il finale mi è sembrata quasi precipitosa fino a concludersi in pochi metri di pellicola, ma non parlo cronometro alla mano, sono impressioni, la caccia e l'anticipazione della vendetta valgono ben più del risultato ottenuto, pur con qualche sacrificio, un finale agrodolce in cui traspare insoddisfazione. Interessante lo sviluppo dei rapporti tra i tre protagonisti, brusco e poco lineare anche se piuttosto canonico, la prolessi finale accentua il senso di vuoto. In sostanza mi è piaciuto, dei Coen più convenzionali e di conseguenza meno convenzionali. Non è il loro capolavoro, questo credo di poterlo dire con certezza.

PIÙ CHE BUONO


Giusto.Ma in quanto a coralità di Altman è d'obbligo citare Nashville e anche Un matrimonio :sisi:

Io di Altman devo ancora vedere Gosford Park, non riesco mai a recuperarlo, ARGH!

Legion
05-02-11, 03:55:09
ma dai che non è stato male per nulla

Sì, invece. :sisi:

mickes2
05-02-11, 18:41:07
Minority Report (2002) di Steven Spielberg

Thriller noir ottimamente interpretato e rivisitato in chiave futuristica! m'è piaciuta molto la tecnica di Spielberg. il film coniuga buon intrattenimento e buone congetture sceneggiative. ottimo ritmo e interpretazioni ficcanti, capovolgimenti di fronte e scene action di grande impatto visivo. la fotografia di Kaminski è sublime e viene riprodotta stupendamente dal BD.

8+

Togg
05-02-11, 18:49:31
The king's speech, Tom hooper

Dal particolare di una psicopatologia all'ampio respiro di una nazione e delle prove che deve/ovrà affrontare. Il respiro ricercato funziona a tratti ma ci si prova senza tentennamenti, il cast da un'ottima rielaborazione del materiale semplice ed essenziale che il soggetto propone. Una sceneggiatura soddisfacente.
Si ha però l'impressione che non ne resterà molto.

7,5

James
05-02-11, 20:16:38
Parto col Folle by Todd Phillips

Aspettando "Una notte da leoni 2" il grande Todd ci regala un altra commedia on the road.
Un po' sottotono rispetto alle altre,non bastano 2 protagonisti in parte per arrivare fino alla fine senza un briciolo di noia.
Cmq:7

Rullo
05-02-11, 23:37:59
Parto col Folle by Todd Phillips

Aspettando "Una notte da leoni 2" il grande Todd ci regala un altra commedia on the road.
Un po' sottotono rispetto alle altre,non bastano 2 protagonisti in parte per arrivare fino alla fine senza un briciolo di noia.
Cmq:7

io non mi sono annoiato, anzi mi è piaciuto come una notte da leoni :sisi:

Togg
06-02-11, 00:00:10
Parto col Folle by Todd Phillips

Aspettando "Una notte da leoni 2" il grande Todd ci regala un altra commedia on the road.
Un po' sottotono rispetto alle altre,non bastano 2 protagonisti in parte per arrivare fino alla fine senza un briciolo di noia.
Cmq:7

non voglio minimamente esprimere un giudizio sul film, ma il trailer fa veramente CAGARE.

---------- Post added 06-02-11 at 00:00:10 ---------- Previous post was 05-02-11 at 23:47:07 ----------

Gli idioti, Lars von Trier

Un dogma 95 in formissima, riesce a trasmettere un'alienazione reale nel suo essere grottesca. Un dolore reale e violento, privo di conforto. La scena dell'orgia bellissima, c'era mia madre dietro. Anzi non è morta sul colpo.

8

Hushabye
06-02-11, 11:42:32
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/2/28/Revolutionary_road.jpg/220px-Revolutionary_road.jpg

Sempre intenso..

JT26
06-02-11, 13:28:59
Ma in che classi siete capitati???
Io mi ricordo una visione di Hotel Rwanda apprezzata...

a parte che il primo fantozzi piace da morire anche a me, comunque è pur sempre una quinta ginnasiale, adesso prima liceale, e tutto sommato ho grande stima. e poi il cinema d'autore alle assemblee di classe rischia di rompere anche me, non è il contesto adatto.

non vedo un film da... boh, però ho recuperato Fantastic Mr. Fox e l'assassinio di Jesse James. :sisi:

Togg
06-02-11, 13:40:31
non vedo un film da... boh, però ho recuperato Fantastic Mr. Fox e l'assassinio di Jesse James. :sisi:

e ti lamenti :asd:

io di pomeriggio forse finalmente e fanchiulo (per avere tre F) riesco a ri-vedere mulholland dr. e prima ancora viene un altro mio amico con cui sono in dubbio se vedere winter's bone o altro mmm

Hushabye
06-02-11, 13:51:59
a parte che il primo fantozzi piace da morire anche a me, comunque è pur sempre una quinta ginnasiale, adesso prima liceale, e tutto sommato ho grande stima. e poi il cinema d'autore alle assemblee di classe rischia di rompere anche me, non è il contesto adatto.

non vedo un film da... boh, però ho recuperato Fantastic Mr. Fox e l'assassinio di Jesse James. :sisi:

fantozzi io lo adoro... la mia domanda non significava che schifo di film vedete,la classe non è mai l'ambiente ideale per vedere film....

Boom Shakalaka!
06-02-11, 14:25:29
Tron (1982) / Voto: 9

Spettacolare, effetti speciali che, anche se datati, mi hanno fatto impazzire :sisi:. Light Cycle fenomenali :asd:. E pensare che l'ho visto solo perchè mi scocciava guardare il seguito uscito recentemente senza conoscere la storia precedente. Penso che difficilmente "Legacy" sarà meglio del predecessore, ma sperare non costa nulla :asd:.

Resident Evil: Afterlife / Voto: 5,5

Non mi ha convinto per niente :none:, come del resto gli altri capitoli della saga eccezion fatta che per il primo. Si salvano solo il bestione incappucciato e i due cani del boss :asd:( dal quale fra parentesi mi aspettavo qualcosa di più, boh , non so perché).

Inception / Voto: 10

Mi ha preso dall'inizio alla fine, frenetico, intricato..."idea" straordinaria a mio avviso.

...ho odiato Mal dall'inizio alla fine :rickds:


C'erano anche Alfred e lo Spaventapasseri :gab:

James
06-02-11, 14:37:01
non voglio minimamente esprimere un giudizio sul film, ma il trailer fa veramente CAGARE.[COLOR="Silver"]



Ma nessuno avrebbe mai dubitato di questo tuo giudizio:rickds:


rivisto:
Where the Wild Things Are by Spike Jonze

Un totale tuffo nell infanzia,la fotografia e il look delle creature sono splendidi.Si perde un po' nella parte centrale ma Dannato Jonze che mi ha fatto piangere per la seconda volta di fila nella parte finale:tragic:
Un film non per bambini ma per adulti che vogliono ricordare di esserlo stati.

Voto:8,5

Togg
06-02-11, 15:12:27
Ma nessuno avrebbe mai dubitato di questo tuo giudizio:rickds:


rivisto:
Where the Wild Things Are by Spike Jonze

Un totale tuffo nell infanzia,la fotografia e il look delle creature sono splendidi.Si perde un po' nella parte centrale ma Dannato Jonze che mi ha fatto piangere per la seconda volta di fila nella parte finale:tragic:
Un film non per bambini ma per adulti che vogliono ricordare di esserlo stati.

Voto:8,5

lo voglio rivedereeee :tragic:

-sorvola sul commento iniziale-

Aurian
06-02-11, 15:27:54
Da fan di Twilight mi sono voluta vedere il film parodia, cioè Mordimi... mi ha strappato qualche sorriso, ma niente di più.

Rullo
06-02-11, 16:23:19
Ma nessuno avrebbe mai dubitato di questo tuo giudizio:rickds:


rivisto:
Where the Wild Things Are by Spike Jonze

Un totale tuffo nell infanzia,la fotografia e il look delle creature sono splendidi.Si perde un po' nella parte centrale ma Dannato Jonze che mi ha fatto piangere per la seconda volta di fila nella parte finale:tragic:
Un film non per bambini ma per adulti che vogliono ricordare di esserlo stati.

Voto:8,5

quoto il commento su togg :rickds:
poi mi chiede anche cosa volevo dire, mah


Da fan di Twilight mi sono voluta vedere il film parodia, cioè Mordimi... mi ha strappato qualche sorriso, ma niente di più.

diamine quanto l'ho odiato

Togg
06-02-11, 16:39:59
quoto il commento su togg :rickds:
poi mi chiede anche cosa volevo dire, mah




spiegare cose che non hai -sai- spiegare con una frase non spiegata.

complimenti ;)

Solomon
06-02-11, 16:43:32
Altrimenti ci arrabbiamo,inutile commentare.

mickes2
06-02-11, 17:03:50
Amarcord (1973) di Federico Fellini
http://img24.imageshack.us/img24/4572/amarcordi.jpg
ma quant'è bello l'universo di Amarcord! è talmente variegato che deve piacere a prescindere: grottesco, simpatico, leggero, frizzante, piacevole e malinconico al tempo stesso. il film è caratterizzato da un'atmosfera abbastanza rarefatta e mi piace moltissimo. Fellini si racconta mettendo in campo ricordi e sentimenti. che bella scena finale!

8+


rivisto Ogni Maledetta Domenica (2000) di Oliver Stone
http://img820.imageshack.us/img820/7607/1pbook03.jpg
davvero un buon film sul football soltanto in apparenza però; sotto c'è ben altro, c'è il cinismo ed il coraggio, la cattiveria e la voglia di spuntarla sempre e comunque a discapito di cose più importanti come gli affetti e la vita. peccato per la durata, un po' troppo eccessiva.

7+

TR€NO
06-02-11, 19:45:12
Vallanzasca

commenti nel topic!

consigliatissimo cmq

Vincent92
06-02-11, 20:05:47
Cavolo mi sto "abbuffando" di film, vecchi e nuovi mi sto quasi facendo una cultura XD
ORA mi sono visto It's Kind of a Funny Story, con zach(quello di parto con un folle) non mi ricordo il cognome e mi scoccio di googlearlo XD DAVVERO carino ve lo consiglio a tutti, e non pensate che faccia ridere anzi, fa molto pensare

Togg
06-02-11, 20:48:42
Winter's bone

Parte coi disastri, poi si sposta su un altro genere ma senza crederci troppo. E' una sperimentazione, tale rimane e si sente. La fotografia è billissima -impazzisco per queste tonalità- ma ha poco da supportare. Forse si sarebbe potuto tenere presente con maggior forza il degrado e aprirsi da li, invece di sganciarsi proprio.
Comunque positivo.

6,7

Key Paradise
06-02-11, 23:59:28
sperimentazione?

http://blogs.stuttgarter-zeitung.de/propellerinsel/wp-content/uploads/2009/03/lebenszeichenkinskimoment.jpg

segni di vita - werner herzog
primo lungometraggio di herzog, già sintesi della produzione futura. sorta di don chisciotte contemporaneo, alienazione degna di cul de sac, è una prometeica sfida all'autorità militare nel caldo paesaggio cretese. impiega il suo tempo a carburare ma la parte conclusiva è spettacolare nella sua totalità. è bello e sincero e grezzo ma profondamente sentito. e racconta un tema già visto (anche e soprattutto nel successivo herzog) come se fosse la prima volta.

Togg
07-02-11, 00:03:08
sperimentazione?


sta un po' qui e un po' li, non deciso insomma. pero parte così da un certo punto, forse più ibridazione



alienazione degna di cul de sac
questo mi ispira !

Key Paradise
07-02-11, 00:13:41
ahah sapevo che citando cul de sac avrei attirato la tua attenzione

Togg
07-02-11, 01:06:02
maledetto :asd:

Vall77
07-02-11, 10:27:09
Insomma Winter's Bone è piaciuto solo a me ^^ Sperimentazione però non ne ho vista proprio, anzi se mi è piaciuto è proprio nei limiti del più classico dei noir.

mickes2
07-02-11, 12:18:40
rivisto Little Miss Sunshine (sarà la 5°-6° volta :asd:)

delizioso <3

8


rivisto L'alba dei morti viventi (2004) di Zack Snyder

insomma, mi si è ridimensionato un po'. buona l'idea del cecchino e qualcos'altro qua e là, ma la narrazione incespica più volte ed ovviamente il film non ha nessuna tematica politico/sociale presenti nel film di Romero. è un remake che non omaggia, più che altro è una rivisitazione non molto riuscita a mio parere. buone le scene d'azione e tecnicamente pregevole il lavoro di Snyder imho.

6,5


Rapina a mano armata (1956) di Stanley Kubrick
http://img842.imageshack.us/img842/3343/10056brapinaamanoarmata.jpg
mamma mia quanta roba!!! un noir stupendo, un gangster movie a tinte cupe che non si limita alla storia in se, ma delinea perfettamente anche i personaggi. taglia quest'opera raccontando di omicidi e rapine, grandissima regia, sublime direi, e cesella un montaggio alternato facendo uso di flashback e sovrapponendo le varie visoni dei personaggi l'una all'altra per ricostruire una temporalità falsata. la fotografia magnifica e dettagliata in B/N, le interpretazioni asciutte e perfette! (su tutti il protagonista Hayden)

8,5

Togg
07-02-11, 13:51:11
Insomma Winter's Bone è piaciuto solo a me ^^ Sperimentazione però non ne ho vista proprio, anzi se mi è piaciuto è proprio nei limiti del più classico dei noir.

ma se lo vedi così gli va ancora peggio :asd: