PDA

Visualizza la versione completa : [Ufficiale] Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato



Pagine : [1] 2 3 4 5

Aurian
08-01-10, 14:09:24
Nonostante i problemi finanziari della MGM - che dovrebbero essere risolti a breve, ma che nel frattempo hanno causato la momentanea sospensione del nuovo 007 - Production Weekly ha annunciato che le riprese de Lo Hobbit inizieranno a giugno, anche grazie al supporto della Warner Bros., e si protrarranno per circa 14 mesi. Poco importa, quindi, che il via libera definitivo non sia ancora stato dato: le sceneggiature sono state consegnate (ricordiamo infatti che la versione cinematografica de Lo Hobbit sarà un dittico), e la pre-produzione continua. Apprendiamo inoltre da Bad Taste che le audizioni per alcuni ruoli sono attualmente in corso a Londra e Los Angeles.
I nomi degli attori protagonisti non sono stati ancora ufficializzati, e i molti rumor circolati finora sono sempre stati smentiti. Ricordiamo che alla regia de Lo Hobbit - la cui prima parte uscirà nel dicembre 2011, e la seconda nel dicembre 2012 - ci sarà Guillermo Del Toro (Blade II, Il labirinto del fauno, i due Hellboy), mentre la sceneggiatura è a cura dello stesso trio de Il Signore degli Anelli, King Kong e Amabili resti, ovvero Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens.

http://www.spaziofilm.it/content/news/index.asp?id=51283

Saruman
08-01-10, 18:59:32
Mamma che bella notizia! Non vedo l'ora di vederlo, e confido nel fatto che Del Toro gli possa dare un tocco ancor più elegante e raffinato del buon vecchio Jackson!

Luis
08-01-10, 20:17:04
Io invece son perplesso sull'operazione di tagliare la storia in due pellicole..mah!

Price
08-01-10, 20:36:39
Voglio sentirvi proporre qualche nome per Bilbo!

.:beltra:.
09-01-10, 15:06:41
Oddio affidare lo Hobbit a un altro regista...Bah sono perplesso...Però nell'ultimo numero di Ciak Jackson sembrava aver molta fiducia in Del Toro e almeno gli sceneggiatori restano invariati rispetto a Il Signore degli Anelli.

Speriamo...

Robo@nte
09-01-10, 15:07:41
speriamo che Del Toro sia all'altezza di Jackson...

Saruman
09-01-10, 15:11:33
Cacchio ragazzi ma scherziamo? Secondo me uscirà fuori qualcosa anche di più bello del Signore degli anelli, e ripeto che parlo dal punto di vista Tecnico: Del Toro è un abilissimo regista nonché un cultore del genere fantasy. L'avete visto Il labirinto del Fauno? Già solo la fotografia è incredibile! Io quando lessi la notizia (e si parla ormai di molto tempo fa) che Del Toro avrebbe girato prima Lo Hobbit e poi Il dottor Jekyll e Mr. Hyde (o era Frankenstein?) rimasi contentissimo! Ho grande fiducia.

Key Paradise
09-01-10, 15:21:25
speriamo che Del Toro sia all'altezza di Jackson...

all'altezza non saprei, ma il peso è quello del jackson durante le riprese di lotr.
spero che del toro non abbia accettato solo per dimagrire.

Happy Little Boozer
09-01-10, 15:31:53
il fauno non mi dispiacque. Comunque Jackson c'è ancora seppur operi "solo" sulla sceneggiatura. Resto fiducioso

Luca (Pac)
21-01-10, 19:46:52
:hype:

non vedo l'ora

HIR0
22-01-10, 02:37:46
Personalmente ho piu' che apprezzato le doti di Del Toro ne "Il Labirinto Del Fauno" (e in Hellboy 2 pure: penso che la strada di Manhattan che diventa un giardino e il mercato dei troll nascosto sotto il ponte di Brooklin parlino da se'. senza contare la scena del bambino-tumore, in assoluto la 'quote' del 2008), dove la parte fantasy mi ha incantato come non capitava da secoli, roba che pure Tim Burton ultimamente dovrebbe prendere appunti.

Rastrellin
22-01-10, 16:09:55
mm non sono tanto contento del cambio con Del Toro, oltretutto Hell Boy2 mi deluse, preferisco ricordarlo per blade2.

Latianese82
22-01-10, 16:52:32
Ottimo!!! :D :D

Hype a manetta :hype:

medicine bottle
22-01-10, 17:27:03
yeah, non vedo l'ora di snobbarlo. poi del toro mi sta sul *****.

Solomon
22-01-10, 20:29:12
Che spettacolo,che spettacolo ,che spettacolo :rickds:

Opera di Tolkien=capolavoro,ricordate :sisi:

Stalker
23-01-10, 08:56:04
yeah, non vedo l'ora di snobbarlo. poi del toro mi sta sul *****.

i agree

Saruman
23-01-10, 13:17:05
Come mai questo astio nei confronti di Del Toro? Io lo trovo un grandissimo maestro.

Happy Little Boozer
23-01-10, 13:31:55
Come mai questo astio nei confronti di Del Toro? Io lo trovo un grandissimo maestro.

vabè, per me hellboy è una ciofeca impareggiabile. Invece il fauno mi ha sorpreso positivamente... senza però neppur farmi urlare al miracolo

Gandalf85
24-01-10, 14:15:30
Hellboy 2 mi ha sorpreso tantissimo come film, il primo era una cagata disumana per via dei protagonisti che erano macchiette spalmate in due ore di film che sparavano a tutto spiano. Nel secondo sebbene ci siano sempre tanti botti, perlomeno c'e' una trama decente, un po ridicola forse ma sicuramente migliore di quella del primo.

Il fauno invece mi è piaciuto veramente molto, quindi mi auguro che del Toro faccia un film il più possibile fedele al romanzo e scelga un cast adatto.....

Mr. Green Genes
24-01-10, 23:22:04
La scelta di un altro regista la trovo molto azzeccata.
Pensateci: lo Hobbit e il Signore degli Anelli sono due libri completamente diversi, pur condividendo la stessa storyline. Ma diversi non solo per la storia, ma anche e soprattutto per come sono scritti, per come si svolgono le rispettive vicende ecc...Lo Hobbit nasceva come fiaba, ISDA era rivolto ad un pubblico diverso.
Magari Jackson avrebbe mantenuto la stessa impostazione, mentre così si verificherà di certo un distacco stilistico, come per i due libri.
Poi parliamo di Guillermo Del Toro, che non è di certo il primo arrivato per il genere.
L'importante è che torni l'unico possibile Gandalf.

Aurian
24-02-10, 13:47:34
www.spaziofilm.it (http://www.spaziofilm.it)

Durante la cerimonia di premiazione BAFTA a Londra, il quotidiano britannico Telegraph, ha avuto la possibilità di parlare con Matthew Goode (Match Point, Watchmen) e discutere dei suoi prossimi progetti.
Goode ha rivelato di essersi incontrato con il regista Guillermo del Toro per un provino per Lo Hobbit per interpretare il personaggio di Bilbo Baggins.
Così riporta il Daily Telegraph: Ora che è un padre, Goode non vorrebbe viaggiare molto. Ma proprio prima che lo incontrassimo, ha fatto un'audizione per per il ruolo di Bilbo Baggins in Lo Hobbit di Guillermo del Toro. Anche se è il primo ad averlo ammesso, lui non rappresenta certo una scelta ovvia. Se dovesse avere la parte, troverebbe però impossibile rifiutare anche se questo volesse dire passare diversi mesi in Nuova Zelanda.
Il favorito dei bookmakers per il ruolo di Bilbo Baggins in Lo Hobbit rimane ancora David Tennant (Harry Potter e il calice di fuoco), nonostante le dichiarazioni del produttore Peter Jackson, il quale ha chiarito che fino a quando non sarà stato completato lo script non vi saranno decisioni definitive sugli interpreti.
Anche se il provino di Goode è andato bene l'attore, 1,88 m di altezza, sente di non poter ottenere il ruolo a causa della sua statura. Ha aggiunto comunque che gli piacerebbe molto ottenere la parte.

Aurian
29-03-10, 14:57:11
Intervistato da DigitalSpy, Andy Serkis (Il Signore degli Anelli, King Kong) ha rivelato alcune informazioni sul film. L’attore britannico, che interpreterà Gollum, ha visto diverse immagini di pre-produzione durante il suo soggiorno in Nuova Zelanda per girare Tintin di Steven Spielberg, ma afferma di non sapere nulla sulla possibilità che Lo Hobbit venga girato in 3D: Le riprese inizieranno a un certo punto da qui alla fine dell’anno, è molto eccitante. Ho incontrato Guillermo del Toro l’anno scorso, mentre giravo Tintin. Ho passato del tempo con lui, mi ha mostrato alcuni concept dei film, delle immagini di pre-visualizzazione incredibili. A quanto pare, sarà visivamente favoloso. Penso che nonostante sia un regista diverso la Terra di Mezzo rimarrà la Terra di Mezzo, ovviamente ci saranno delle differenze visto che si tratta del suo punto di vista: è per questo che è stato chiamato a lavorare al film. Peter Jackson è il produttore, e come regista si voleva coinvolgere una persona nuova. Tuttavia il film rimarrà ancora molto legato ai film precedenti, i fan non rimarranno spiazzati, è tutto molto familiare, nonostante ci sia un punto di vista nuovo.
Il primo film de Lo Hobbit dovrebbe uscire nel dicembre 2011 anche se molto probabilmente le riprese non avranno via libera finché i problemi finanziari della MGM non si saranno risolti definitivamente…

http://www.spaziofilm.it/content/news/index.asp?id=51749&speciale=&id_speciale=&current_page=1

.:beltra:.
02-04-10, 20:47:46
Le ultime dichiarazioni mi rincuorano...

Aurian
31-05-10, 14:47:46
Qualche giorno fa Guillermo del Toro aveva confermato la condizione di stasi della produzione de Lo Hobbit causata dai problemi finanziari della MGM. Oggi il regista messicano ha annunciato ufficialmente di lasciare la direzione del progetto. Alla luce dei prolungati ritardi nel decidere quando dare inizio alle riprese dello Hobbit, sono costretto a prendere la decisione più difficile della mia vita, ha scritto del Toro su TheOneRing.net, il sito che segue la saga cinematografica tolkieniana da più di dieci anni. Dopo quasi due anni passati a vivere, respirare e progettare un mondo ricco come quello della Terra di Mezzo di Tolkien, devo, con profondo disappunto, abbandonare la regia di questi due meravigliosi film. Sono grato a Peter, Fran e Philippa Boyens, la New Line e la Warner Brothers e tutta la mia troupe in Nuova Zelanda. Ho avuto il privilegio di lavorare in uno dei paesi più grandiosi della Terra, con alcune delle migliori persone mai incontrate nella nostra arte, e la mia vita sarà diversa per sempre. Le benedizioni sono state numerose, ma le pressioni crescenti e i conflitti con altri progetti già programmati hanno sommerso il tempo originariamente previsto per il film. Come regista e co-sceneggiatore, auguro alla produzione la migliore fortuna, e sarò il primo in fila a vedere il film concluso. Rimango un alleato dei suoi realizzatori attuali e futuri, e supporterò totalmente una transizione dolce verso un nuovo regista.
Siamo molto tristi di vedere Guillermo andarsene, ha commentato Peter Jackson. Ma ci ha tenuti completamente informati e capiamo come il prolungarsi dei tempi di sviluppo di questi due film - a causa di ragioni al di là del controllo di chiunque - abbia compromesso il suo impegno nella realizzazione di altri progetti a lungo termine. Alla fine, Guillermo non era in grado di dedicare sei anni della sua vita a realizzare esclusivamente questi film in Nuova Zelanda, quando il suo impegno programmato era di tre anni. Guillermo è una delle menti creative più notevoli che abbia mai incontrato, ed è stata una gioia lavorare con lui. La visione di Guillermo è incastonata all'interno delle sceneggiature e dei progetti di questi due film, che hanno avuto la fortuna di essere stati benedetti da suo DNA creativo.
E adesso chi dirigerà il film? I fan sicuramente vedrebbero bene Peter Jackson alla regia ma Deadline ha già riportato le parole del suo agente: Peter ha e ha avuto obblighi e impegni verso altri film che rendono impossibile per lui dirigere Lo Hobbit al momento, anche se gli venisse offerto, cosa che non è avvenuta. Non resta che sperare che la vicenda con la MGM riesca a chiudersi, e che venga ufficialmente dichiarato chi sarà il nuovo regista de Lo Hobbit. Comunque la tristezza è tanta…

Saruman
31-05-10, 15:05:04
Qualche giorno fa Guillermo del Toro aveva confermato la condizione di stasi della produzione de Lo Hobbit causata dai problemi finanziari della MGM. Oggi il regista messicano ha annunciato ufficialmente di lasciare la direzione del progetto. Alla luce dei prolungati ritardi nel decidere quando dare inizio alle riprese dello Hobbit, sono costretto a prendere la decisione più difficile della mia vita, ha scritto del Toro su TheOneRing.net, il sito che segue la saga cinematografica tolkieniana da più di dieci anni. Dopo quasi due anni passati a vivere, respirare e progettare un mondo ricco come quello della Terra di Mezzo di Tolkien, devo, con profondo disappunto, abbandonare la regia di questi due meravigliosi film. Sono grato a Peter, Fran e Philippa Boyens, la New Line e la Warner Brothers e tutta la mia troupe in Nuova Zelanda. Ho avuto il privilegio di lavorare in uno dei paesi più grandiosi della Terra, con alcune delle migliori persone mai incontrate nella nostra arte, e la mia vita sarà diversa per sempre. Le benedizioni sono state numerose, ma le pressioni crescenti e i conflitti con altri progetti già programmati hanno sommerso il tempo originariamente previsto per il film. Come regista e co-sceneggiatore, auguro alla produzione la migliore fortuna, e sarò il primo in fila a vedere il film concluso. Rimango un alleato dei suoi realizzatori attuali e futuri, e supporterò totalmente una transizione dolce verso un nuovo regista.
Siamo molto tristi di vedere Guillermo andarsene, ha commentato Peter Jackson. Ma ci ha tenuti completamente informati e capiamo come il prolungarsi dei tempi di sviluppo di questi due film - a causa di ragioni al di là del controllo di chiunque - abbia compromesso il suo impegno nella realizzazione di altri progetti a lungo termine. Alla fine, Guillermo non era in grado di dedicare sei anni della sua vita a realizzare esclusivamente questi film in Nuova Zelanda, quando il suo impegno programmato era di tre anni. Guillermo è una delle menti creative più notevoli che abbia mai incontrato, ed è stata una gioia lavorare con lui. La visione di Guillermo è incastonata all'interno delle sceneggiature e dei progetti di questi due film, che hanno avuto la fortuna di essere stati benedetti da suo DNA creativo.
E adesso chi dirigerà il film? I fan sicuramente vedrebbero bene Peter Jackson alla regia ma Deadline ha già riportato le parole del suo agente: Peter ha e ha avuto obblighi e impegni verso altri film che rendono impossibile per lui dirigere Lo Hobbit al momento, anche se gli venisse offerto, cosa che non è avvenuta. Non resta che sperare che la vicenda con la MGM riesca a chiudersi, e che venga ufficialmente dichiarato chi sarà il nuovo regista de Lo Hobbit. Comunque la tristezza è tanta…

La notizia peggiore della giornata.

charlesjudges
31-05-10, 15:16:02
Diamine.

Togg
31-05-10, 15:23:40
Che sconforto...

Robo@nte
31-05-10, 15:29:13
Qualche giorno fa Guillermo del Toro aveva confermato la condizione di stasi della produzione de Lo Hobbit causata dai problemi finanziari della MGM. Oggi il regista messicano ha annunciato ufficialmente di lasciare la direzione del progetto. Alla luce dei prolungati ritardi nel decidere quando dare inizio alle riprese dello Hobbit, sono costretto a prendere la decisione più difficile della mia vita, ha scritto del Toro su TheOneRing.net, il sito che segue la saga cinematografica tolkieniana da più di dieci anni. Dopo quasi due anni passati a vivere, respirare e progettare un mondo ricco come quello della Terra di Mezzo di Tolkien, devo, con profondo disappunto, abbandonare la regia di questi due meravigliosi film. Sono grato a Peter, Fran e Philippa Boyens, la New Line e la Warner Brothers e tutta la mia troupe in Nuova Zelanda. Ho avuto il privilegio di lavorare in uno dei paesi più grandiosi della Terra, con alcune delle migliori persone mai incontrate nella nostra arte, e la mia vita sarà diversa per sempre. Le benedizioni sono state numerose, ma le pressioni crescenti e i conflitti con altri progetti già programmati hanno sommerso il tempo originariamente previsto per il film. Come regista e co-sceneggiatore, auguro alla produzione la migliore fortuna, e sarò il primo in fila a vedere il film concluso. Rimango un alleato dei suoi realizzatori attuali e futuri, e supporterò totalmente una transizione dolce verso un nuovo regista.
Siamo molto tristi di vedere Guillermo andarsene, ha commentato Peter Jackson. Ma ci ha tenuti completamente informati e capiamo come il prolungarsi dei tempi di sviluppo di questi due film - a causa di ragioni al di là del controllo di chiunque - abbia compromesso il suo impegno nella realizzazione di altri progetti a lungo termine. Alla fine, Guillermo non era in grado di dedicare sei anni della sua vita a realizzare esclusivamente questi film in Nuova Zelanda, quando il suo impegno programmato era di tre anni. Guillermo è una delle menti creative più notevoli che abbia mai incontrato, ed è stata una gioia lavorare con lui. La visione di Guillermo è incastonata all'interno delle sceneggiature e dei progetti di questi due film, che hanno avuto la fortuna di essere stati benedetti da suo DNA creativo.
E adesso chi dirigerà il film? I fan sicuramente vedrebbero bene Peter Jackson alla regia ma Deadline ha già riportato le parole del suo agente: Peter ha e ha avuto obblighi e impegni verso altri film che rendono impossibile per lui dirigere Lo Hobbit al momento, anche se gli venisse offerto, cosa che non è avvenuta. Non resta che sperare che la vicenda con la MGM riesca a chiudersi, e che venga ufficialmente dichiarato chi sarà il nuovo regista de Lo Hobbit. Comunque la tristezza è tanta…
il film che più attendo ora potrebbe non uscire più??? bene...

Togg
31-05-10, 15:33:13
Meglio non vederlo uscire che vederlo uscire diretto da qualcuno non adatto :(

Max_caos90
31-05-10, 16:41:37
il film che più attendo ora potrebbe non uscire più??? bene...

Non hanno detto questo....manca solo il regista, sceneggiature ecc sono pronte, ma c'e bisogno del regista!!

Togg
31-05-10, 16:47:54
Non hanno detto questo....manca solo il regista, sceneggiature ecc sono pronte, ma c'e bisogno del regista!!

Voi chi vedreste esclusi del toro e jackson ?

Saruman
31-05-10, 17:52:07
Voi chi vedreste esclusi del toro e jackson ?

Io con Del Toro mi ero già fatto il mio quadretto idilliaco... Ora come ora non riesco a trovargli un sostituto adeguato.

Robo@nte
31-05-10, 18:00:36
Potrebbe venire Neill Blomkamp (il regista di district 9)??? Da quanto ricordo è un amico di jackson...ma è solo un idea, ovvio.

charlesjudges
31-05-10, 18:03:54
Non saprei, forse non sarebbe male Terry Gilliam. Boh, mi sembrava un film cucito addosso a Del Toro.

Togg
31-05-10, 18:16:45
E' vero del toro era perfetto :(

Che rabbia.

Aurian
01-06-10, 19:46:58
da spaziofilm..it

Intervistato dal Dominion Post, il produttore Peter Jackson ha rivelato che, se non si dovesse trovare un regista adatto in tempi ragionevoli, potrebbe dirigere Lo Hobbit.
Uno dei miei migliori amici è morto un anno fa, ha rivelato Jackson. A undici anni leggemmo Lo Hobbit. Passavamo i pomeriggi a discutere di quanto sarebbe stato bello portare Lo Hobbit sul grande schermo. È una questione molto personale per me.
Il vero problema è che attualmente il regista è impegnato contrattualmente a girare un altro film: il secondo episodio di Tintin, la saga ispirata al fumetto belga di Hergé, realizzata da lui e da Steven Spielberg con una tecnologia motion capture 3D altamente realistica.
Jackson lo farebbe principalmente per tutelare il proprio investimento ma, come abbiamo potuto comprendere dall’intervista, anche per motivi affettivi e personali. Inoltre i 150 milioni di dollari di budget de Lo Hobbit sono stati tradotti in 219 milioni di dollari neozelandesi investiti direttamente sull'Isola in un periodo di profonda crisi. Il film vale milioni di dollari per l'economia di Wellington, ha dichiarato la Camera di Commercio della capitale. E ulteriori ritardi potrebbero rinviare le riprese all'anno prossimo. Una cosa che ovviamente in molti preferirebbero escludere dato che a Matamata il set di Hobbiton è in costruzione già da mesi…

selene
01-06-10, 20:35:39
uffi....speravo così tanto che uscisse quanto prima...qui sembra che la situazione non si risolva per ora =(

Saruman
02-06-10, 02:56:12
Se la Regia passerà a Jackson mi potrò dire soddisfatto.

Robo@nte
02-06-10, 07:26:10
Se la Regia passerà a Jackson mi potrò dire soddisfatto.

magari...

Vigo
02-06-10, 09:19:09
Non saprei, forse non sarebbe male Terry Gilliam. Boh, mi sembrava un film cucito addosso a Del Toro.

Io Terry Gilliam non lo vedo come molto adatto per questo film sinceramente :unsisi: Però, non si sa mai...


Potrebbe venire Neill Blomkamp (il regista di district 9)??? Da quanto ricordo è un amico di jackson...ma è solo un idea, ovvio.

Personalmente, sarei favorevole e curioso di vedere cosa potrebbe tirare fuori :sisi:

charlesjudges
02-06-10, 09:20:56
Io Terry Gilliam non lo vedo come molto adatto per questo film sinceramente :unsisi: Però, non si sa mai...

Non so, qualcuno di visionario ci vorrebbe, lui forse lo è un po' troppo e non nel modo adatto. Ripeto, Del Toro era perfetto; meglio dello stesso Jackson secondo me. Adesso vediamo cosa succederà, ma immagino ci sarà un bel ritardo nella produzione.

Vigo
02-06-10, 09:22:52
Non so, qualcuno di visionario ci vorrebbe, lui forse lo è un po' troppo e non nel modo adatto. Ripeto, Del Toro era perfetto; meglio dello stesso Jackson secondo me.

Sinceramente di Terry mi mancano da vedere ancora un po' di film. Però da quello che ho visto non ce lo vedo a girare un fantasy a la Signore degli anelli. Però non si sa mai, già il fatto che Gilliam sia un ottimo regista è sicuramente un punto a favore :asd:

charlesjudges
02-06-10, 09:25:23
Sinceramente di Terry mi mancano da vedere ancora un po' di film. Però da quello che ho visto non ce lo vedo a girare un fantasy a la Signore degli anelli. Però non si sa mai, già il fatto che Gilliam sia un ottimo regista è sicuramente un punto a favore :asd:

Sì ma calcola che ho buttato lì il primo nome che mi è venuto in mente, non credo ci sia la minima possibilità di vederlo come regista per Lo Hobbit. Avrei detto pure Burton se non fosse che ultimamente mi fa venire il latte alle ginocchia.

Vigo
02-06-10, 09:27:44
Sì ma calcola che ho buttato lì il primo nome che mi è venuto in mente, non credo ci sia la minima possibilità di vederlo come regista per Lo Hobbit. Avrei detto pure Burton se non fosse che ultimamente mi fa venire il latte alle ginocchia.

Capisco :ahsisi:

charlesjudges
02-06-10, 09:43:43
Oltretutto, come del resto si evince dai due libri, Lo Hobbit assume un taglio molto più fiabesco, oserei dire onirico (non in senso lynchiano, naturalmente), rispetto al più concreto taglio fantasy de Il Signore degli Anelli. Pensandoci Lo Hobbit mi rievoca la fotografia de Il Labirinto del Fauno con quelle atmosfere bluastre, di notte e al buio, e molto calde e dai colori carichi di giorno o negli ambienti illuminati.

Saruman
02-06-10, 11:05:45
Avrei detto pure Burton se non fosse che ultimamente mi fa venire il latte alle ginocchia.

Eh no eh! Burton no! :asd:

Togg
02-06-10, 11:10:25
Oltretutto, come del resto si evince dai due libri, Lo Hobbit assume un taglio molto più fiabesco, oserei dire onirico (non in senso lynchiano, naturalmente), rispetto al più concreto taglio fantasy de Il Signore degli Anelli. Pensandoci Lo Hobbit mi rievoca la fotografia de Il Labirinto del Fauno con quelle atmosfere bluastre, di notte e al buio, e molto calde e dai colori carichi di giorno o negli ambienti illuminati.

Esatto.
Del Toro era perfetto.
Tim Burton ora come ora sarebbe ridicolo, dieci anni fa forse.

Siamo rovinati.

alex89na
02-06-10, 11:17:02
io butto Cuaron, in Harry Potter 3 ha dato prova di destreggiarsi bene con il fantasy, ha spesso lavorato con Del Toro. Ci potrebbe stare SISI Ovviamente meglio Jackson.

Odarius
02-06-10, 11:22:43
Io invece son perplesso sull'operazione di tagliare la storia in due pellicole..mah!

E normale visto la quantità di cose da riportare sullo schermo. Non puoi far star chiuso per 6 ore di fila la gente.

Vigo
02-06-10, 11:54:35
E normale visto la quantità di cose da riportare sullo schermo. Non puoi far star chiuso per 6 ore di fila la gente.

Infatti, e poi anche commercialmente sarà sicuramente meglio :asd:

Saruman
02-06-10, 12:28:39
Certo che se paragoniamo la mole dei libri del Signore degli anelli e de Lo Hobbit, dal primo ne sarebbero dovuti uscire come minimo nove di film... :asd:

Togg
02-06-10, 17:11:13
Secondo me lo Hobbit va fatto in un solo film.

.:beltra:.
02-06-10, 17:15:56
Meglio non vederlo uscire che vederlo uscire diretto da qualcuno non adatto :(

Quoto....


Secondo me lo Hobbit va fatto in un solo film.

...e quoto. Conosco bene il libro e secondo me è fattibile.

selene
02-06-10, 20:00:16
Quoto....



...e quoto. Conosco bene il libro e secondo me è fattibile.

insomma!è vero che è abbastanza breve, però tutte le volte che si fa la trasposizione cinematografica di un libro il più delle volte è sempre una mini sintesi..quindi per evitare di correre questo rischio non sarebbe male l'idea di dividerlo in due film!

James
02-06-10, 20:45:07
Con Del Toro fuori l unico che può farlo è Peter Jackson,senza mezze misure

Togg
02-06-10, 21:55:14
Conosco bene il libro e secondo me è fattibile.

In due ora e mezza ci si rientra in pieno :sisi:

Con più tempo e due film si rischia solo di fare danni.

.:beltra:.
02-06-10, 22:10:33
insomma!è vero che è abbastanza breve, però tutte le volte che si fa la trasposizione cinematografica di un libro il più delle volte è sempre una mini sintesi..quindi per evitare di correre questo rischio non sarebbe male l'idea di dividerlo in due film!

Conta che però Lo Hobbit ha un intreccio più lineare del Signore degli Anelli. Secondo me con un buono sceneggiatore una sintesi come si deve sarebbe fattibile. Sarà che poi io odio i film divisi in due...


In due ora e mezza ci si rientra in pieno :sisi:

Con più tempo e due film si rischia solo di fare danni.

Secondo me l'ideale sarebbe 3 orette come uno dei capitoli del Signore degli Anelli.

selene
02-06-10, 22:52:14
Conta che però Lo Hobbit ha un intreccio più lineare del Signore degli Anelli. Secondo me con un buono sceneggiatore una sintesi come si deve sarebbe fattibile. Sarà che poi io odio i film divisi in due...



Secondo me l'ideale sarebbe 3 orette come uno dei capitoli del Signore degli Anelli.

si, diciamo che in tre ore potrebbe venire una cosa caruccia...ma dovrebbe essere davvero bravo lo sceneggiatore!altrimenti ne verrebbe un altro libro storpiato..

Aurian
07-06-10, 19:00:53
da spaziofilm.it

Come promesso, Guillermo del Toro ha pubblicato un ultimo toccante intervento su TheOneRing.net, il sito che segue la saga cinematografica tolkieniana da più di dieci anni, per spiegare come sono andate le cose e cercare di rassicurare i fan de Lo Hobbit.
Eccomi qui di nuovo. Come promesso, sto pubblicando un messaggio più lungo prima della fine della settimana. Devo ringraziare chi mi ha supportato sin dall'inizio, così come chi si è convertito durante la strada. E dire addio anche a chi non ha mai creduto in me. Mi mancheranno Mr. Crere, la fedeltà di Compa e Sir DennisC, la saggezza di Voronwe, la gioia di Grammaboodawg, il supporto di Kangi Ska (membri del forum di TheOneRing.net) e di tanti altri.
Ora, sappiate che questo è stato un evento assai raro anche nell'ambiente delle grosse produzioni. Peter e gli altri hanno lavorato alla trilogia per anni, io ho sviluppato dei film per anni e ho girato diversi film in location... Ma ti capita raramente di dover traslocare per così tanto tempo, soprattutto quando questo ti costringe a fare degli accordi blindatissimi per congelare altri obblighi contrattuali con numerose major di Hollywood. La mia dedizione al progetto ha richiesto degli enormi sacrifici sia in termini professionali che personali. Le conseguenze dei quali si rifletteranno sulla mia vita per anni. Ho traslocato la mia vita e la mia famiglia in Nuova Zelanda e sono in ballo dal 2008.
Quindi - mentre i già citati ritardi, le complicazioni contrattuali o gli ostacoli non possono essere attribuiti a un singolo evento o a un'unica entità - dovete semplicemente credere al fatto che ci sono state sufficienti complicazioni e problemi da causare la situazione attuale. Fidatevi: lasciare la Nuova Zelanda e la troupe dello Hobbit è estremamente doloroso.
Come ho già detto, mi lascio alle spalle un buon numero di disegni, progetti, storyboard, animatic e sculture - elementi che rappresentano accuratamente la mia idea del Bosco Atro, dei Ragni, dei Mannari, dei Troll di Pietra ecc ecc, e tutti quanti (Peter, Fran, Philippa e io stesso) abbiamo lo stesso obiettivo: far sì che la transizione verso un nuovo regista sia la più indolore possibile.
Penso che questi film verranno fatti. La pre-produzione continua mentre scrivo. Il team di sceneggiatori, me incluso, continuerà a sviluppare le sceneggiature. Forse prima ancora di quanto possiamo immaginare vedremo i film terminati e allora scoppierò a piangere non appena riconoscerò un set, una creatura o una stranezza creata sotto la mia supervisione. Tutti quelli che seguono questo forum vedranno due film. Io? Vedrò un album fotografico di famiglia in movimento. Foto dei miei bambini lontani. Spero capirete quanto è delicato questo tema per me.
Lascerò qualche messaggio ogni tanto, leggerò i forum con interesse e spero di vedere qualcuno di voi al Comic-Con di San Diego e in altri posti. Non sono qui per spiegare nel dettaglio cosa è successo, ma vi assicuro che è stata la situazione più difficile della mia vita.
Detto questo - semplicemente da oggi non sono più una voce ufficiale su questi progetti. State bene e vi invito a seguire la prossima fase della mia carriera cinematografica.

Togg
08-06-10, 12:30:12
Terry Gilliam però chissà :sisi:

Devo ancora vedere la leggenda del re pescatore.

.:beltra:.
15-06-10, 17:01:08
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Spettacolo/Dopo-Guillelmo-Del-Toro-anche-David-Yates-rinuncia-alla-regia-di-The-Hobbit_544631589.html

Roma - (Adnkronos) - La MGM ha incassato la doppia bocciatura dei registi. Il cineasta messicano ha abbandonato il progetto perché i continui stop alla lavorazione rischiavano di far saltare i precedenti impegni. Il ritardo è dovuto alla crisi che ha colpito la casa americana.
Era prevedibile che dopo il dietrofront di Guillermo Del Toro si scatenassero i rumors sul suo possibile sostituto al timone di 'The Hobbit'.
Ieri sia Slashfilm che The Wrap hanno indicato in David Yates - che ha firmato gli ultimi due film della serie di Harry Potter e ha da poco ultimato il capitolo finale, 'Harry Potter e i doni della morte' (diviso in due parti) - il regista prescelto dalla MGM per dirigere l'atteso prequel de 'Il signore degli anelli'. Peccato che nel giro di poche ore gli agenti del regista inglese abbiamo smentito la notizia. La ricerca e' destinata a continuare.

Due settimane fa Del Toro aveva abbandonato l'ambizioso progetto a causa dei continui stop alla lavorazione che rischiavano di far saltare altri impegni precedentemente presi dal cineasta messicano. All'origine del ritardo la grave crisi finanziaria che ha colpito la MGM.

Aurian
16-06-10, 15:19:29
da spaziofilm.it

A poche ore dal rumour legato a David Yates (Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue), Deadline riporta una notizia ben diversa che merita tutta la nostra attenzione: la MGM e la Warner Bros. stanno facendo di tutto per convincere Peter Jackson a dirigere Lo Hobbit, completando così una saga che lui stesso ha iniziato girando Il Signore degli Anelli. Si tratta di una soluzione che Jackson non ha ancora mai escluso e che in molti trovavano logica sin dall’inizio.
Deadline spiega che le case di produzione non desisteranno finché Jackson non dirà un no definitivo e che ci sono già altri registi interessati: come Yates, David Dobkin (Due cavalieri a Londra, 2 single a nozze) e Brett Ratner (Red Dragon, X-Men: Conflitto finale).
Riuscirà Peter Jackson a dire di no ad un progetto per lui così importante e ad affrontare orde di fan amareggiati? Ovviamente vi terremo aggiornati…

master3
16-06-10, 20:06:11
da spaziofilm.it

A poche ore dal rumour legato a David Yates (Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue), Deadline riporta una notizia ben diversa che merita tutta la nostra attenzione: la MGM e la Warner Bros. stanno facendo di tutto per convincere Peter Jackson a dirigere Lo Hobbit, completando così una saga che lui stesso ha iniziato girando Il Signore degli Anelli. Si tratta di una soluzione che Jackson non ha ancora mai escluso e che in molti trovavano logica sin dall’inizio.
Deadline spiega che le case di produzione non desisteranno finché Jackson non dirà un no definitivo e che ci sono già altri registi interessati: come Yates, David Dobkin (Due cavalieri a Londra, 2 single a nozze) e Brett Ratner (Red Dragon, X-Men: Conflitto finale).
Riuscirà Peter Jackson a dire di no ad un progetto per lui così importante e ad affrontare orde di fan amareggiati? Ovviamente vi terremo aggiornati…

WTF??
Passi Yates... ma quei due paventati no :(

Peter ti prego ripensaciiiiiii!!
Hai trasportato sullo schermo la storia fantasy più bella di sempre, DEVI chiudere tu la saga dell'anello.

Saruman
16-06-10, 22:34:45
Voto per Jackson, inevitabilmente.

Robo@nte
16-06-10, 22:54:22
a peter e che caxxo dirigi sto film e falla finita!:asd:

Aurian
18-06-10, 14:38:12
Nonostante le riprese de Lo Hobbit non abbiano ancora ricevuto il via libera e all’orizzonte non ci sia nemmeno un regista, continuano i lavori di ricostruzione del set di Matamata, in Nuova Zelanda, dove verranno girate le scene ambientate nella Contea.
Sul sito tedesco herr-der-ringe-film sono state pubblicate un mucchio di nuove, suggestive immagini di Hobbiville. Il sito chiarisce però che le immagini sono state scattate il mese scorso in Nuova Zelanda, appena prima che Guillermo del Toro abbandonasse la regia del film.
Lo Hobbit uscirà in due parti: la prima a dicembre 2012, la seconda a dicembre 2013. Manca soltanto un regista…

http://www.worstpreviews.com/images/headlines/temp/temp2165.jpg

Da Spaziofilm.it

Togg
18-06-10, 14:49:19
Farmi una foto davanti a quella casa con una pipa in bocca sarebbe un sogno.

TSUBASA
18-06-10, 19:56:09
Ad ogni modo lui ci sarà di sicuro

http://www.theninemuses.net/art/elrond1.jpg

:rickds:

Aurian
28-06-10, 16:10:51
da spaziofilm.it

Alcuni giorni fa Deadline aveva diffuso la notizia tanto attesa dai fan di tutto il mondo dopo l'abbandono di Guillermo Del Toro, poi confermata dai blog di molti quotidiani del settore: Peter Jackson avrebbe diretto Lo Hobbit, prequel de Il Signore degli Anelli la cui uscita è prevista in due parti a dicembre 2012 e dicembre 2013.
Ma a raffreddare il clima ci ha pensato ora Harry Knowles, che, apprendiamo da Bad Taste, con Jackson ha un rapporto privilegiato: in un articolo su AICN, Knowles ha infatti riportato le parole di una fonte - probabilmente il regista stesso - secondo cui esiste una possibilità che Jackson diriga Lo Hobbit, ma al momento non c'è alcuna certezza. La fonte - che, lo ripetiamo, si sospetta essere lo stesso Jackson, poiché il suo "nome in codice" (Derek) coincide con quello del personaggio interpretato dal regista in Bad Taste - conferma però che una trattativa è stata effettivamente aperta dalla MGM e dalla Warner, ed è nell'interesse di tutti trovare al più presto una soluzione per evitare che l'uscita del film slitti di un altro anno.
A questo punto, sembra probabile che qualche annuncio ufficiale venga diffuso in occasione del Comic-Con di San Diego, in programma dal 22 al 25 luglio prossimi.

Aurian
06-07-10, 19:22:33
da spaziofilm.it

La Metro Goldwyn Mayer non ha ancora trovato una soluzione per risanare le proprie finanze e, di conseguenza, la produzione de Lo Hobbit è ancora bloccata fino a data non precisata. Lo stallo, che ha già causato l'abbandono del regista Guillermo Del Toro, potrebbe produrre l'allontanamento di sir Ian McKellen, alias il mago archetipico Gandalf nella trilogia cinematografica de Il Signore Degli Anelli.
Non sono sotto contratto ed il mio tempo sta per finire, ha dichiarato l’attore durante un’intervista con il New Zealand's Good Morning. Mi piace lavorare in teatro e, francamente, dopo Aspettando Godot vorrei prendere parte a qualche altro progetto, ma devo vedere. Non voglio dare ai produttori l'impressione di stare seduto ad aspettare.
In poche parole, se la produzione de Lo Hobbit rimarrà ferma ancora a lungo, la MGM dovrà affrontare un nuovo problema. L'idea di fare affidamento su un nuovo Gandalf è pressoché risibile, ma se il progetto non riuscirà a sbloccarsi è questo quello che lo aspetta…

Togg
06-07-10, 20:00:39
Molto male.

Aurian
14-07-10, 14:04:07
Peter Jackson è atterrato negli Stati Uniti per occuparsi del casting de Lo Hobbit. Nonostante il progetto non abbia ancora ricevuto alcun via libera, i lavori per il casting sono partiti e questa settimana il regista neozelandese incontrerà gli attori a Los Angeles, mentre altre tappe includono New York e Londra, dove si sono già tenute diverse audizioni negli ultimi mesi.
Fonti dicono che l'accordo tra Peter Jackson e la Warner Bros. per dirigere le due parti in cui verrà diviso l'adattamento è molto vicino alla chiusura, segnala l’Hollywood Reporter. Ma il problema continua a essere la situazione finanziaria della MGM, che detiene ancora metà dei diritti di produzione del romanzo. La Warner, che si comporta come la compagnia alla guida della co-produzione, sta negoziando furiosamente con la MGM, attualmente nelle mani di un comitato di creditori e azionisti. Anche se la Warner volesse finanziare interamente la produzione dei film, servirebbe comunque una firma da parte della MGM.
Jackson non deciderà di prendere la regia dei film a meno che non ci siano delle garanzie sull'effettiva uscita delle due parti nel dicembre 2012 e 2013. Lo stesso Hollywood Reporter conclude chiarendo che il contratto da regista non è stato firmato, ma è molto vicino. Jackson si sta muovendo come se stesse per girare i film. Ma il destino dello Hobbit rimane ancora incerto. Vi terremo aggiornati...

Robo@nte
14-07-10, 15:08:14
Jackson firma te prego!

alex89na
14-07-10, 15:24:32
Però sono curisoso di sapere le scene che hanno aggiunto come collegamento al signore degli anelli *_* Si parlava delle riunioni del bianco consiglio e di molte altre sottotrame nelle appendici XD

Aurian
26-07-10, 13:52:48
Nessuna notizia di un via libera alle riprese de Lo Hobbit durante il Comic-Con di San Diego.
I webmaster di TheOneRing.net hanno semplicemente confermato quello che già sapevamo, e cioè che il film ha due script approvati, che i set sono in costruzione in Nuova Zelanda, che tre attori sono stati confermati nel cast: Andy Serkis, Ian McKellen e Hugo Weaving (rispettivamente Gollum, Gandalf e Elrond nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli), che Peter Jackson è in trattative per dirigere il film e che la MGM non ha ancora risolto i propri problemi…
Una sola novità all’orizzonte: il film non verrà girato in 3D. Nonostante la possibilità di girare in stereoscopia, o convertire il tutto in post-produzione, fosse stato un tema di discussione negli ultimi mesi, alla fine tale eventualità è stata definitivamente scartata.
Lo Hobbit uscirà in due parti: la prima a dicembre 2012, la seconda a dicembre 2013.

Togg
26-07-10, 14:08:31
Almeno niente 3D meno male.

Aurian
30-08-10, 14:10:52
Dopo rumor e speculazioni, Sylvester McCoy ha confermato che il casting de Lo Hobbit procede, e che avrà una parte nel lungometraggio. L'attore, noto ai più per aver interpretato il Dr. Who nella famosa serie UK, ha parlato al Dunoon Observer, quotidiano della sua cittadina natale: "Sono nel cast de Lo Hobbit. Al momento siamo in trattative. Siamo in due ad essere stati presi in considerazione per la parte. Non è il ruolo di Bilbo Baggins, ma potrebbe essere qualcosa di più grosso."
Il sito sostiene che la parte di cui si parla è quella di uno dei due stregoni del film: pare, da alcuni rumour mai confermati, che nella sceneggiatura di Guillermo del Toro, Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens, lo stregone Radagast il Bruno avrà un ruolo molto più importante che nel romanzo : potrebbe trattarsi proprio di lui. Al momento Peter Jackson è in trattative con la Warner Bros. per dirigere il film, e la Warner sta cercando di definire con la MGM, le modalità con cui si porterà avanti questo travagliato progetto. Giusto qualche giorno fa Jackson si era detto molto fiducioso. Come sempre in questi casi, aspettiamo notizie...

www.spaziofilm.it (http://www.spaziofilm.it)

Saruman
30-08-10, 14:12:15
Dopo rumor e speculazioni, Sylvester McCoy ha confermato che il casting de Lo Hobbit procede, e che avrà una parte nel lungometraggio. L'attore, noto ai più per aver interpretato il Dr. Who nella famosa serie UK, ha parlato al Dunoon Observer, quotidiano della sua cittadina natale: "Sono nel cast de Lo Hobbit. Al momento siamo in trattative. Siamo in due ad essere stati presi in considerazione per la parte. Non è il ruolo di Bilbo Baggins, ma potrebbe essere qualcosa di più grosso."
Il sito sostiene che la parte di cui si parla è quella di uno dei due stregoni del film: pare, da alcuni rumour mai confermati, che nella sceneggiatura di Guillermo del Toro, Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens, lo stregone Radagast il Bruno avrà un ruolo molto più importante che nel romanzo : potrebbe trattarsi proprio di lui. Al momento Peter Jackson è in trattative con la Warner Bros. per dirigere il film, e la Warner sta cercando di definire con la MGM, le modalità con cui si porterà avanti questo travagliato progetto. Giusto qualche giorno fa Jackson si era detto molto fiducioso. Come sempre in questi casi, aspettiamo notizie...

www.spaziofilm.it (http://www.spaziofilm.it)

... E tante goccioline di sudore scendono lungo le nostre immobili gelide capocce...

Odarius
31-08-10, 17:12:42
... E tante goccioline di sudore scendono lungo le nostre immobili gelide capocce...

Visto il signore degli anelli mi fido anche per questo :)

Saruman
31-08-10, 17:54:37
Visto il signore degli anelli mi fido anche per questo :)

Senz'altro! Le goccioline sono perché questo film, attesissimo, è un travaglio!

master3
31-08-10, 19:11:24
Nessuna notizia di un via libera alle riprese de Lo Hobbit durante il Comic-Con di San Diego.
I webmaster di TheOneRing.net hanno semplicemente confermato quello che già sapevamo, e cioè che il film ha due script approvati, che i set sono in costruzione in Nuova Zelanda, che tre attori sono stati confermati nel cast: Andy Serkis, Ian McKellen e Hugo Weaving (rispettivamente Gollum, Gandalf e Elrond nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli), che Peter Jackson è in trattative per dirigere il film e che la MGM non ha ancora risolto i propri problemi…
Una sola novità all’orizzonte: il film non verrà girato in 3D. Nonostante la possibilità di girare in stereoscopia, o convertire il tutto in post-produzione, fosse stato un tema di discussione negli ultimi mesi, alla fine tale eventualità è stata definitivamente scartata.
Lo Hobbit uscirà in due parti: la prima a dicembre 2012, la seconda a dicembre 2013.

Questo post è semplicemente perfetto!!
Serkins, Ian e Hugo confermati.
No 3d.

Ore serve solo un buon Bilbo e qualche nano... e poi Peter firma!!!

Odarius
31-08-10, 19:12:23
Senz'altro! Le goccioline sono perché questo film, attesissimo, è un travaglio!

a ecco :asd:

Robo@nte
01-09-10, 09:35:27
Se esce qualcosa di paragonabile alla Trilogia per Eccellenza (non c'è bisogno di fare nomi), credo che mi verrà un infarto:sisi:

Aurian
07-09-10, 14:29:25
TheOneRing.net rivela che la MGM ha fatto un'offerta a Martin Freeman (Guida galattica per autostoppisti, The Good Night) per interpretare Bilbo Baggins ne Lo Hobbit. Secondo alcuni rumor, pare però che l’attore britannico abbia, con estrema riluttanza, dovuto declinare la proposta a causa dei suoi accordi pre-esistenti con la BBC per il serial su Sherlock Holmes.
Naturalmente, se avete seguito il dramma che circonda la produzione a causa dei guai finanziari della MGM, ci potrebbe essere il tempo sufficiente prima che Lo Hobbit inizi la produzione e l'offerta a Freeman potrebbe essere presa di nuovo in considerazione. Peter Jackson ha infatti iniziato il casting e la Spyglass Entertainment sta facendo del suo meglio per cancellare il debito della MGM. Purtroppo il progetto non ha ancora un regista, anche se Jackson sembra pronto ad assumerne le redini in caso di necessità. Ciò farebbe la gioia dei fan de Lo Hobbit. Continuiamo a sperare…

Aurian
09-09-10, 13:57:01
www.spaziofilm.it (http://www.spaziofilm.it)

Due giorni fa avevamo pubblicato la notizia che Martin Freeman (Guida galattica per autostoppisti, The Good Night) era stato costretto, a causa dei precedenti accordi con la BBC, a rinunciare alla parte di Bilbo Baggins ne Lo Hobbit. La notizia aveva gettato nello sconforto i fan della saga, ma oggi Entertainment Weekly pubblica nuove aspettative.
Il magazine ha infatti confermato che Freeman ha già preso l'impegno di interpretare Watson nella serie televisiva Sherlock, ma sostiene anche che una fonte interna alla produzione dello Hobbit ha confermato che questo non dovrebbe comportare un problema per il kolossal. La New Line e la MGM hanno infatti già proposto a Freeman una nuova scaletta di produzione che dovrebbe permettergli di girare entrambi i progetti, e secondo la fonte le contrattazioni sono attualmente in corso.
Al momento sappiamo anche che Peter Jackson è in trattative con la Warner Bros. per dirigere il film e tra pochi giorni potremmo saperne di più...

€do
09-09-10, 14:18:50
aspetto sto film da troppo tempo caz.zo

Robo@nte
09-09-10, 14:21:13
mamma mia...ce la faremo a vederlo per il 2015?

S3phiroth
09-09-10, 15:58:15
Madonna che parto sto film...

Aurian
06-10-10, 20:03:36
Sembra certo ormai che fra pochi giorni, la MGM e la Warner Bros. annunceranno il via libera alla produzione de Lo Hobbit.
TheWrap segnala che Peter Jackson (Il Signore degli Anelli) è finalmente a un passo dal firmare il contratto da regista, dato che le percentuali sugli incassi e il suo ingaggio sono già stati fissati. Secondo il sito, l'accordo con il regista neozelandese prevede anche che il film, diviso in due parti, venga girato in stereoscopia.
Per molto tempo si è parlato di questa possibilità: Jackson, quando il regista designato era ancora Guillermo del Toro, aveva smentito a più riprese la cosa, dicendo di non aver neanche iniziato a considerare l'ipotesi. Oggi l’ipotesi diventa quasi una certezza e fra pochi giorni conosceremo il destino de Lo Hobbit.
Riguardo il cast, risultano attualmente scritturati per recitare nella prima pellicola: Cate Blanchett (Il curioso caso di Benjamin Button), Ron Perlman (Hellboy), Hugo Weaving (V per Vendetta), Ian McKellen (X-Men), Andy Serkis (King Kong) e Doug Jones (Il labirinto del Fauno). Ancora non sappiamo se Martin Freeman (Guida galattica per autostoppisti) sarà nuovamente preso in considerazione per la parte di Bilbo…
Vi terremo aggiornati.

Max_caos90
06-10-10, 20:45:48
Sembra certo ormai che fra pochi giorni, la MGM e la Warner Bros. annunceranno il via libera alla produzione de Lo Hobbit.
TheWrap segnala che Peter Jackson (Il Signore degli Anelli) è finalmente a un passo dal firmare il contratto da regista, dato che le percentuali sugli incassi e il suo ingaggio sono già stati fissati. Secondo il sito, l'accordo con il regista neozelandese prevede anche che il film, diviso in due parti, venga girato in stereoscopia.
Per molto tempo si è parlato di questa possibilità: Jackson, quando il regista designato era ancora Guillermo del Toro, aveva smentito a più riprese la cosa, dicendo di non aver neanche iniziato a considerare l'ipotesi. Oggi l’ipotesi diventa quasi una certezza e fra pochi giorni conosceremo il destino de Lo Hobbit.
Riguardo il cast, risultano attualmente scritturati per recitare nella prima pellicola: Cate Blanchett (Il curioso caso di Benjamin Button), Ron Perlman (Hellboy), Hugo Weaving (V per Vendetta), Ian McKellen (X-Men), Andy Serkis (King Kong) e Doug Jones (Il labirinto del Fauno). Ancora non sappiamo se Martin Freeman (Guida galattica per autostoppisti) sarà nuovamente preso in considerazione per la parte di Bilbo…
Vi terremo aggiornati.
E meno male direi, finalmente si ritorna alla sana e vecchia aria Tolkeniana che si sentiva in Il signore degli anelli, quanto mi manca!!

Aurian
07-01-11, 13:34:05
È finalmente ufficiale la notizia sulla distribuzione in tutto il mondo, Italia compresa, de Lo Hobbit ad opera della Warner Bros. Il Signore degli Anelli era stato distribuito negli States dalla New Line Cinema, che ora è stata assorbita dalla Warner, mentre in Italia dalla Medusa Cinema. La notizia non arriva del tutto inaspettata, in quanto la Warner ha già finanziato buona parte della pre-produzione dello Hobbit, aspettando che la MGM risolvesse i propri problemi finanziari, ed evitando ulteriori ritardi. La MGM gestirà invece i diritti televisivi dei due film. MGM e Warner Bros. coordineranno assieme il marketing e i piani di distribuzione del film in tutto il pianeta. A detta di Deadline, la Warner Bros. pagherà interamente i budget di entrambi i film, per un totale che andrebbe a superare i 500 milioni di dollari. È facile pensare, dunque, che l'accordo di distribuzione includa percentuali molto ampie a favore della major.

Togg
07-01-11, 13:42:47
dai che per il 2014 ce la si fa

HIR0
07-01-11, 13:50:59
su IMDB mettono Martin Freeman confermato nel ruolo di Bilbo.

Aurian
08-01-11, 09:52:30
Il fansite TheOneRing ha rivelato che Elijah Wood tornerà a vestire i panni di Frodo Baggins nei due film de Lo Hobbit diretti da Peter Jackson. Frodo non è il primo personaggio de Il Signore degli Anelli non presente nel romanzo de Lo Hobbit a partecipare al kolossal, dato che è già stato confermato il ritorno di Cate Blanchett e Orlando Bloom nelle eteree vesti degli elfi Galadriel e Legolas.
TheOneRing ha anche svelato alcuni dettagli sulla presenza di Elijah Wood nel film, ma attenzione agli SPOILER:
Sebbene alcuni fan potrebbero rispondere negativamente alla cosa in un primo momento, le ragioni per includere Frodo nei due film sono organiche e naturali, e non dovrebbero infastidire nemmeno il purista più accanito.
Come i lettori dello Hobbit sanno bene, la storia della "Caduta del Signore degli Anelli" e "Lo Hobbit, o Andata e Ritorno" sono contenuti nel fittizio "Libro Rosso dei Confini Occidentali". Nella trilogia del Signore degli Anelli di Peter Jackson, i romanzi vengono mostrati, e vi scrivono sia Bilbo che Frodo, il quale poi li consegna a Sam Gamgee.
Sarà proprio questo libro fittizio a presentarci Frodo mentre apprende la storia di Bilbo: gli spettatori scopriranno la storia dello Hobbit proprio mentre la apprende Frodo.
TheOneRing.net può confermarvi che al momento la produzione intende mostrare Frodo nelle prime sequenze dei film. Sembra difficile che la Warner Bros. e Peter Jackson decidano di cambiare la sceneggiatura a questo punto.
Secondo rumour sul web, Wood sarebbe "in trattative" per tornare nel film, ma ci risulta che il ritorno di Frodo sia stato discusso con lo stesso Wood durante la fase di scrittura della sceneggiatura, e che lui fosse già disposto a tornare nella parte. E' inoltre probabile, ma meno sicuro, il ritorno di Orlando Bloom (non possiamo ancora confermarlo).
Lo stato di altri attori del Signore degli Anelli, i cui personaggi esistevano all'epoca in cui è ambientata storia dello Hobbit (anche se magari non sono presenti nel romanzo) è variabile. E' confermato che Cate Blanchett tornerà nei panni di Galadriel, mentre l'Elrond di Hugo Weaving è presente in una buona porzione del romanzo dello Hobbit ma il ritorno dell'attore non è ancora confermato. La Arwen di Liv Tyler e il Celeborn di Marton Csokas dovrebbero essere presenti nell'universo del film, a rigor di logica, ma non sappiamo se gli attori sono stati contattati.
Il ritorno di Frodo potrebbe lasciar intendere che anche gli altri Hobbit come Sam, Merry e Pipino avranno spazio nei film, ma le fonti di TORN indicano che Frodo e il giovane Bilbo sono il filo conduttore principale nella serie di film.
I nani avranno un ruolo principale nei film dello Hobbit, e Gimli (John Rhys-Davies) è il figlio di Gloin, uno dei compagni di Bilbo nell'avventura dello Hobbit.
Ian McKellen (Gandalf) e Andy Serkis (Gollum) dovrebbero essere in trattative, la produzione e gli attori hanno deciso di non parlare alla stampa durante tali trattative.
Le riprese dei due film de Lo Hobbit inizieranno a febbraio. La prima parte arriverà nei cinema americani il 19 dicembre 2012, la seconda parte arriverà a dicembre 2013.

Odarius
08-01-11, 11:29:29
Un parto, ma sara' sicuramente una bomba...hype a mille :ahsisi:

GAME83
08-01-11, 11:41:54
In 2 parti? Lol e quanto dura? :o

Tonno Mattu
08-01-11, 14:54:38
Niente 3D? Questa è musica per le mie orecchie.

Saruman
08-01-11, 15:19:23
In 2 parti? Lol e quanto dura? :o

Si sapeva praticamente dall'inizio che sarebbe uscito in due parti. ;) Io comunque boicotto Elijah Wood. :asd:

Togg
08-01-11, 17:58:10
posso dire che in due parti non mi ispira ? ho letto il libro e secondo me un film di due ore e mezza sarebbe stato perfetto

BlackWizard
08-01-11, 19:47:42
Spero solo siano al livello di quelli di Jackson, li adoro particolarmente.

Saruman
08-01-11, 19:49:00
Spero solo siano al livello di quelli di Jackson, li adoro particolarmente.

La regia la firma lui, quindi c'è da fidarsi. :)

BlackWizard
08-01-11, 19:55:42
La regia la firma lui, quindi c'è da fidarsi. :)

E per il cast, come siamo messi??

Saruman
08-01-11, 21:20:16
E per il cast, come siamo messi??

Come scritto nelle pagine precedenti, Martin Freeman è scritturato per Bilbo Baggins. Sono anche annunciate le presenze di Elijah Wood, Cate Blanchett e Orlando Bloom nei corrispettivi ruoli del Signore degli anelli (Frodo, Galadriel, Legolas). ;)

BlackWizard
08-01-11, 21:25:57
Come scritto nelle pagine precedenti, Martin Freeman è scritturato per Bilbo Baggins. Sono anche annunciate le presenze di Elijah Wood, Cate Blanchett e Orlando Bloom nei corrispettivi ruoli del Signore degli anelli (Frodo, Galadriel, Legolas). ;)

:predicatore: sento puzza di bis, ma io vorrei anche Mortensen lo adoro da morirre.

Saruman
09-01-11, 01:32:21
:predicatore: sento puzza di bis.

Io mi fido di Jackson, anche se, l'ho detto e lo ripeterò fino alla morte, un Guillermo del Toro a mio avviso avrebbe fatto un lavoro eccellente.

GAME83
10-01-11, 17:27:32
Io nn ho ancora letto il libro visto che é un enciclopedia in termini di grandezza/lunghezza, conosco solo la trilogia cinematografica, ma questo Film di che parla in pratica?

Saruman
10-01-11, 17:37:59
Io nn ho ancora letto il libro visto che é un enciclopedia in termini di grandezza/lunghezza, conosco solo la trilogia cinematografica, ma questo Film di che parla in pratica?

Lo Hobbit è un altro libro rispetto al Signore degli anelli, quasi una fiaba per bambini di non più di 300 pagine. Te lo consiglio caldamente. Sono tutte le avventure di Bilbo Baggins prima che ritorni alla Contea.

Odarius
12-01-11, 10:47:07
Tornano Gollum e Gandalf nel prequel de “Il signore degli anelli”, ancora una volta diretto da Peter Jackson

La notizia è ormai confermata: Andy Serkis riprenderà il ruolo di Gollum ne “Lo Hobbit”, prequel in due parti de “Il signore degli anelli” ancora una volta diretto da Peter Jackson. Pochi lo dubitavano, come si sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe anche tornato Ian McKellen. E infatti è così: l'attore ha firmato ed è pronto a partire per la Nuova Zelanda, dove inizierà a girare il 21 febbraio. “Mentre il mio agente continuava a negoziare con la Warner Bros. – afferma McKellen in un comunicato – io mi chiedevo se tornare a essere Gandalf fosse davvero quello che volevo di più, magari più di un ingaggio teatrale o di un nuovo ruolo. I seguiti non sono necessariamente tanto soddisfacenti quanto gli originali. Ma potevo lasciare Gandalf? E a qualcuno sarebbe importato? D'altro canto, a qualcuno importa davvero che Michael Gambon non sia stato il primo a interpretare Albus Silente? La mia decisione non si è basata sui soldi ma sulle date: Gandalf dovrà essere presente sul set per diciotto mesi, ma con pause significative che mi permetteranno di lavorare ad altri progetti”.

Giorni fa abbiamo appreso la notizia che Elijah Wood sarebbe tornato nei panni di Frodo Baggins per il prologo del film, e ora sappiamo anche che Ian Holm è in trattative per apparire di nuovo come Bilbo. Il Bilbo anziano, naturalmente, dato che quello giovane sarà Martin Freeman. Le riprese inizieranno il 14 febbraio, per un'uscita prevista in USA il 19 dicembre 2012.

Saruman
12-01-11, 12:09:17
Tornano Gollum e Gandalf nel prequel de “Il signore degli anelli”, ancora una volta diretto da Peter Jackson

La notizia è ormai confermata: Andy Serkis riprenderà il ruolo di Gollum ne “Lo Hobbit”, prequel in due parti de “Il signore degli anelli” ancora una volta diretto da Peter Jackson. Pochi lo dubitavano, come si sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe anche tornato Ian McKellen. E infatti è così: l'attore ha firmato ed è pronto a partire per la Nuova Zelanda, dove inizierà a girare il 21 febbraio. “Mentre il mio agente continuava a negoziare con la Warner Bros. – afferma McKellen in un comunicato – io mi chiedevo se tornare a essere Gandalf fosse davvero quello che volevo di più, magari più di un ingaggio teatrale o di un nuovo ruolo. I seguiti non sono necessariamente tanto soddisfacenti quanto gli originali. Ma potevo lasciare Gandalf? E a qualcuno sarebbe importato? D'altro canto, a qualcuno importa davvero che Michael Gambon non sia stato il primo a interpretare Albus Silente? La mia decisione non si è basata sui soldi ma sulle date: Gandalf dovrà essere presente sul set per diciotto mesi, ma con pause significative che mi permetteranno di lavorare ad altri progetti”.

Giorni fa abbiamo appreso la notizia che Elijah Wood sarebbe tornato nei panni di Frodo Baggins per il prologo del film, e ora sappiamo anche che Ian Holm è in trattative per apparire di nuovo come Bilbo. Il Bilbo anziano, naturalmente, dato che quello giovane sarà Martin Freeman. Le riprese inizieranno il 14 febbraio, per un'uscita prevista in USA il 19 dicembre 2012.

Li adoro entrambi: bellissima notizia!

Luis
19-01-11, 13:47:26
Bellissima notizia, sono più fiducioso ora su come sarà realizzato Lo Hobbit. Oggi c'è un bell'articolo su repubblica.it
http://trovacinema.repubblica.it/news/dettaglio/lo-hobbit-al-via-le-riprese-sara-in-sala-nel-2012/398943

Odarius
19-01-11, 13:52:13
Sarà un gran film, non vedo l'ora :D

Robo@nte
19-01-11, 16:02:37
Tornano Gollum e Gandalf nel prequel de “Il signore degli anelli”, ancora una volta diretto da Peter Jackson

La notizia è ormai confermata: Andy Serkis riprenderà il ruolo di Gollum ne “Lo Hobbit”, prequel in due parti de “Il signore degli anelli” ancora una volta diretto da Peter Jackson. Pochi lo dubitavano, come si sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe anche tornato Ian McKellen. E infatti è così: l'attore ha firmato ed è pronto a partire per la Nuova Zelanda, dove inizierà a girare il 21 febbraio. “Mentre il mio agente continuava a negoziare con la Warner Bros. – afferma McKellen in un comunicato – io mi chiedevo se tornare a essere Gandalf fosse davvero quello che volevo di più, magari più di un ingaggio teatrale o di un nuovo ruolo. I seguiti non sono necessariamente tanto soddisfacenti quanto gli originali. Ma potevo lasciare Gandalf? E a qualcuno sarebbe importato? D'altro canto, a qualcuno importa davvero che Michael Gambon non sia stato il primo a interpretare Albus Silente? La mia decisione non si è basata sui soldi ma sulle date: Gandalf dovrà essere presente sul set per diciotto mesi, ma con pause significative che mi permetteranno di lavorare ad altri progetti”.

Giorni fa abbiamo appreso la notizia che Elijah Wood sarebbe tornato nei panni di Frodo Baggins per il prologo del film, e ora sappiamo anche che Ian Holm è in trattative per apparire di nuovo come Bilbo. Il Bilbo anziano, naturalmente, dato che quello giovane sarà Martin Freeman. Le riprese inizieranno il 14 febbraio, per un'uscita prevista in USA il 19 dicembre 2012.

oddio che notiziona!!!!! mamma che hype...dai, che fra due anni esce!:gab:

madò quanto manca ancora:tragic:

GAME83
19-01-11, 16:38:03
Dicembre 2012, potrei morire di hype nell' attesa...ho la trilogia con tutti e 3 i box in versione estesa. Non so quanto potrei resistere...i libri nn mi piacciono da leggere quindi resta solo da aspettarlo al Cinema :/

Chris³
19-01-11, 18:03:59
due anni? mortacci :facepalm:

BlackWizard
23-01-11, 02:53:41
Tornano Gollum e Gandalf nel prequel de “Il signore degli anelli”, ancora una volta diretto da Peter Jackson

La notizia è ormai confermata: Andy Serkis riprenderà il ruolo di Gollum ne “Lo Hobbit”, prequel in due parti de “Il signore degli anelli” ancora una volta diretto da Peter Jackson. Pochi lo dubitavano, come si sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe anche tornato Ian McKellen. E infatti è così: l'attore ha firmato ed è pronto a partire per la Nuova Zelanda, dove inizierà a girare il 21 febbraio. “Mentre il mio agente continuava a negoziare con la Warner Bros. – afferma McKellen in un comunicato – io mi chiedevo se tornare a essere Gandalf fosse davvero quello che volevo di più, magari più di un ingaggio teatrale o di un nuovo ruolo. I seguiti non sono necessariamente tanto soddisfacenti quanto gli originali. Ma potevo lasciare Gandalf? E a qualcuno sarebbe importato? D'altro canto, a qualcuno importa davvero che Michael Gambon non sia stato il primo a interpretare Albus Silente? La mia decisione non si è basata sui soldi ma sulle date: Gandalf dovrà essere presente sul set per diciotto mesi, ma con pause significative che mi permetteranno di lavorare ad altri progetti”.

Giorni fa abbiamo appreso la notizia che Elijah Wood sarebbe tornato nei panni di Frodo Baggins per il prologo del film, e ora sappiamo anche che Ian Holm è in trattative per apparire di nuovo come Bilbo. Il Bilbo anziano, naturalmente, dato che quello giovane sarà Martin Freeman. Le riprese inizieranno il 14 febbraio, per un'uscita prevista in USA il 19 dicembre 2012.

Evvai !!
no, ancora 23 mesi :badboy:

Robo@nte
23-01-11, 11:47:33
probabilmente è il film che più attendo in assoluto:sisi:

.:beltra:.
23-01-11, 18:42:57
Nonostante tutte le pene che ci ha fatto passare, questo film sta piegando finalmente verso il verso giusto! :D

Caras
24-01-11, 12:13:53
Non vedo l'ora :kappe: spero solo che esca al cinema in versione completa e non, com'è stato per i primi 3 film, in versione estesa solo dopo :bah!:

approvo cast e regia, Del Toro non mi sarebbe dispiaciuto, ma preferisco rimanga Jackson. Il neozelandese è un vero cultore del libro di Tolkien, nei bonus del dvd spiegava di averlo letto da giovane e che secondo lui era da trasformarlo in un film. Ha fatto benissimo!!:cat:

TSUBASA
24-01-11, 13:04:40
Lo Hobbit è un altro libro rispetto al Signore degli anelli, quasi una fiaba per bambini di non più di 300 pagine. Te lo consiglio caldamente. Sono tutte le avventure di Bilbo Baggins prima che ritorni alla Contea.

eppure saltano fuori ben due film :asd:

io ho letto che ci saranno anche legolas e frodo :morristend:

The Link
24-01-11, 13:13:28
eppure saltano fuori ben due film :asd:

io ho letto che ci saranno anche legolas e frodo :morristend:
Nel libro se non sbaglio non ci sono ne legolas ne frodo.. ma avendolo letto alle medie quando ancora non conoscevo il signore degli anelli potrei ricordare male...

TSUBASA
24-01-11, 13:19:53
Nel libro se non sbaglio non ci sono ne legolas ne frodo.. ma avendolo letto alle medie quando ancora non conoscevo il signore degli anelli potrei ricordare male...

infatti frodo dovrebbe comparire all'inizio, in pratica lui prende in mano il libro di bilbo (quello che poi lo stesso frodo finisce di scrivere) ed inizia a leggerlo, e quindi inizia la narrazione vera e propria, è più che altro un cameo

legolas è in "trattativa" :asd:

Saruman
24-01-11, 13:31:56
Anche quello di Legolas, probabilmente, sarà un cameo. Notizia ufficiale, non farina del mio sacco. ;)

TheKingOfPain
22-03-11, 14:02:04
Cominciate ieri le riprese.

David Fett
06-04-11, 14:16:01
vedremo finalmente una bella creaturona sputafuoco allora? e magari una megabattaglia nanica +,,,+

Saruman
07-04-11, 14:10:11
Fremo.

The Link
07-04-11, 14:15:20
Il film che attendo di più in assoluto ora come ora :asd: prequel della mia trilogia cinematografica preferita e trasposizione di un libro che ho amato quando lo lessi alle medie ...

€do
07-04-11, 14:18:23
Godo.

David Fett
07-04-11, 20:10:49
non ricordo se cera anche il nano del signore degli anelli Gimli.. forse era insiema col padre? se si allora dovrebbero scritturare anche quell'attore...

Luis
08-04-11, 08:48:52
non ricordo se cera anche il nano del signore degli anelli Gimli.. forse era insiema col padre? se si allora dovrebbero scritturare anche quell'attore...

No, Gimli non c'è. Forse viene menzionato, non ricordo bene. Ma come personaggio son sicuro che non c'è.
In compenso c'è Thorin Scudodiquercia :sisi:

David Fett
08-04-11, 21:45:46
Cera forse il padre di Gimli?

Fabfab
14-04-11, 20:30:06
http://www.youtube.com/watch?v=sW8Va9IDHVI

David Fett
15-04-11, 13:18:29
wewe vogliamo i sottotitoli!!

Fabfab
15-04-11, 13:35:40
Io sono allo stesso tempo entusiasta e terrorizzato.
Entusiasta perché lo aspettato da dieci anni.
Terrorizzato perché Jackson sembra aver perso il tocco magico dopo la trilogia, non vorrei assistere ad uno scempio del tipo Guerre Stellari.
Speriamo che il ritorno nella Terra di Mezzo risvegli l'antica ispirazione.

kail Relax
15-04-11, 13:44:12
ma quando dovrebbe uscire?si sa?

David Fett
18-04-11, 11:12:48
forse da qualche parte ho letto gennaio 2012 ma non vorrei sbagliare:nev:

TheKingOfPain
29-05-11, 10:07:02
Dal set :nev:

http://img41.imageshack.us/img41/8704/25408510150259071257573.jpg

Togg
29-05-11, 11:05:32
mica me lo ricordavo che ci fosse Legolas :unsisi:

Happy Little Boozer
29-05-11, 11:11:01
Madonna che hype. Mi era sfuggito il trailer

Luis
29-05-11, 11:43:55
mica me lo ricordavo che ci fosse Legolas :unsisi:

è un cameo giustificabile (se sarà cameo) visto che ne lo hobbit passano per Bosco Atro e Legolas è di quelle parti :P

Togg
29-05-11, 11:45:24
è un cameo giustificabile (se sarà cameo) visto che ne lo hobbit passano per Bosco Atro e Legolas è di quelle parti :P

capito :sisi: speriamo non esagerino.

The Link
29-05-11, 11:52:57
Madonna che hype. Mi era sfuggito il trailer

c'è un trailer????
se è falso propongo il ban a vita per aver creato infarti inutili :tristenev:

Togg
29-05-11, 11:57:09
c'è un trailer????
se è falso propongo il ban a vita per aver creato infarti inutili :tristenev:

credo intendesse il video della produzione.

Happy Little Boozer
29-05-11, 12:51:09
c'è un trailer????
se è falso propongo il ban a vita per aver creato infarti inutili :tristenev:
:wush:

credo intendesse il video della produzione.
ecco :nev:

Togg
05-06-11, 09:54:22
Avevate sentito?


La New Line Cinema ha ufficialmente annunciato le date di uscita e i titoli del doppio film di Lo Hobbit, diretto da Peter Jackson.

Dopo la conferma di ieri sulla presenza di Orlando Bloom nel cast accanto ai già confermati Cate Blanchette, Martin Freeman ed Elijah Wood, ecco le date ufficiali: la prima parte uscirà nelle sale il 14 dicembre 2012 e s’intitolerà The Hobbit: An Unexpected Journey, mentre la seconda, la cui uscita è fissata un anno dopo, il 13 dicembre 2013, si chiamerà The Hobbit: There and Back Again.

Entrambi saranno distribuiti sia nei cinema convenzionali sia in quelli in 3D. Tutti e due sono ambientati nelle Terra di Mezzo sessant’anni prima del racconto de Il Signore degli Anelli di Tolkien. Lo Hobbit segue l’avventura di Bilbo Baggins, interpretato da Martin Freeman, che viene trascinato in un’epica vicenda per riconquistare Erebor, una volta regno dei nani ora governato dal temibile drago Smaug.

Concorrente

GAME83
05-06-11, 10:06:15
Fine 2012? Mi faccio ibernare allora :asd:

Togg
05-06-11, 10:18:37
Fine 2012? Mi faccio ibernare allora :asd:

passa più veloce di quanto credi. purtroppo.

Il Commodoro
05-06-11, 11:13:40
Avevate sentito?



Concorrente
Alla fine chi sarà il regista?

Togg
05-06-11, 11:26:40
Peter Jackson.

Altairo
05-06-11, 15:15:40
Bellissima notizia,une dei film che più attendo.

Fabfab
05-06-11, 15:21:08
Quindi in Italia sarà Natale 2012, se non gennaio 2013 se seguono l'esempio del "Signore degli Anelli". E il secondo film arriverà un anno dopo.

Lateralus
05-06-11, 18:00:39
Bene, entro il 2012 devo leggere il libro. Con Il Signore degli Anelli ho commesso l'errore di non farlo, anche se ce l'ho da anni prima che iniziassero a girare il film :tristenev:

Fabfab
05-06-11, 19:27:46
Non è necessariamente un errore: se non hai letto il libro ti godi di più il film. E leggendolo dopo puoi apprezzare tutte le cose in più che inevitabilmente al cinema hanno tagliato.

Togg
05-06-11, 19:37:15
Io invece ti consiglio di leggertelo prima. Che tanto è un libricino.

Robo@nte
05-06-11, 21:23:42
Ok, gran notoizia, esce a fine 2012, anche se era prevedibile....ma.....in 3D!!!!!????????????

Oddio non ce la faccio più, vi giuro lo sto odiando sto ca**o di 3D! non è possibile...e per giunta qui da me i cinema trasmettono solo in 3D, non puoi scegliere se vederlo in 2D e compagnia bella...che rottura però:tristenev:

BlackWizard
05-06-11, 21:27:47
Ok, gran notoizia, esce a fine 2012, anche se era prevedibile....ma.....in 3D!!!!!????????????

Oddio non ce la faccio più, vi giuro lo sto odiando sto ca**o di 3D! non è possibile...e per giunta qui da me i cinema trasmettono solo in 3D, non puoi scegliere se vederlo in 2D e compagnia bella...che rottura però:tristenev:

:quoto: Poi con film con cui non serve propio,

kail Relax
07-06-11, 08:54:45
oddio in 3d :rickds:
motivo x non andare a vederlo al cinema anche se mi dispiace :ahsisi:

sonotornato
07-06-11, 13:21:17
che noia sto maledetto 3D che è un flop pauroso

però lo si va a vedere lo stesso!

Fabfab
07-06-11, 23:53:38
che noia sto maledetto 3D che è un flop pauroso

però lo si va a vedere lo stesso!

A dire il vero no, io ormai evito accuratamente la versione 3D. E quando mi tocca sorbirmela perchè la versione 2D non la proiettano (tipo Thor) ho la conferma che non serve a nulla.

Happy Little Boozer
21-06-11, 13:41:25
Quindi in Italia sarà Natale 2012, se non gennaio 2013 se seguono l'esempio del "Signore degli Anelli". E il secondo film arriverà un anno dopo.

non ci giurerei... a Natale devono far cassa i cinepanettoni. Mi sa che lo sposteranno come fecero con Avatar

Robo@nte
21-06-11, 14:36:19
non ci giurerei... a Natale devono far cassa i cinepanettoni. Mi sa che lo sposteranno come fecero con Avatar
ma anche come fecero con il signore degli anelli...tutti e tre usciti a metà-fine gennaio.

Darton
22-06-11, 14:17:45
ho letto che lo divideranno in 2 parti. è vero?

Togg
22-06-11, 14:35:24
ho letto che lo divideranno in 2 parti. è vero?

tristemente, sì.

Darton
22-06-11, 14:47:31
tristemente, sì.

ma è diventata una mania! ma che bisogno c'era?

Robo@nte
22-06-11, 14:48:38
ma è diventata una mania! ma che bisogno c'era?

mah, probabilmente per farlo più fedele al film, e non spararci 4 ore di film tutte assieme...boh

Togg
22-06-11, 17:34:40
e non spararci 4 ore di film tutte assieme

slurp!

Luis
22-06-11, 19:44:22
Dai si sa che P.Jackson è prolisso :asd:
Comunque dopo Il Ritorno del Re, 4 ore di film non so se ce la faccio a sorbirmele :asd:

Boom Shakalaka!
22-06-11, 20:31:55
Ma come due parti!!! :vigo:
Io voglio un film di 3 ore e mezzo minimo! :vigo:
Ciucciasoldi! Vergogna!:rigoreee::rigoreee:

Robo@nte
22-06-11, 21:13:54
bè si, 4 ore so parecchie, ma se si tratta del signore degli anelli/lo hobbit volano che è uan meraviglia:nev:

si, già so che sarà un capolavoro...

selene
22-06-11, 21:34:40
Ok, gran notoizia, esce a fine 2012, anche se era prevedibile....ma.....in 3D!!!!!????????????

Oddio non ce la faccio più, vi giuro lo sto odiando sto ca**o di 3D! non è possibile...e per giunta qui da me i cinema trasmettono solo in 3D, non puoi scegliere se vederlo in 2D e compagnia bella...che rottura però:tristenev:

confermo, dannato 3d! :tristenev:

comunque forse è un bene che lo dividano in due parti, perchè troppo spesso hanno rovinato dei libri meritevoli facendone solo un misero sunto >.<"

Darton
22-06-11, 22:19:35
ma un unico film da 3 ore e mezza non andava bene?

Fabfab
23-06-11, 07:39:44
ma un unico film da 3 ore e mezza non andava bene?

Con la gente che sviene al cinema? Già ricordo che ne "Il ritorno del re" molta gente in sala fischiava per il finale che sembrava non finire mai. E poi con due film si guadagna di più, no?

Togg
23-06-11, 09:08:17
Con la gente che sviene al cinema? Già ricordo che ne "Il ritorno del re" molta gente in sala fischiava per il finale che sembrava non finire mai. E poi con due film si guadagna di più, no?

In che brutto mondo viviamo.

Lateralus
24-06-11, 02:56:11
PRIME FOTO UFFICIALI PER GANDALF E BILBO

Tramite EW possiamo dare la prima occhiata a Martin Freeman nei panni di Bilbo e al ritorno di Ian McKellen in quelli di Gandalf il Grigio per Lo Hobbit: nella prima foto vediamo anche alcuni nani (che quello in mezzo sia Thorin?).
Le immagini sono accompagnate da un breve commento del regista Peter Jackson.

"Le orecchie gli stanno bene e ha degli ottimi piedi", dice Jackson parlando di Bilbo. "Credo che abbia i piedi Hobbit più grassi mai visti fino a oggi. E' un po' difficile camminarci, ma è riuscito a trovare la perfetta andatura da Hobbit."
http://www.badtaste.it/sites/default/files/images/hobbit01.jpg

''E' in forma fantastica,'' spiega Peter Jackson in riferimento a McKellen. ''In un certo senso, il suo ruolo nello Hobbit presenta più difficoltà tecniche rispetto al Signore degli Anelli, perché ha delle scene con 14 personaggi più piccoli — ovviamente i nani e gli Hobbit sono più bassi... mi ricordo di avergli detto [ride], 'Guarda, questo non è Aspettando Godot o il Re Lear. Questo è Lo Hobbit. Qui si fa sul serio'.''
http://www.badtaste.it/sites/default/files/images/hobbit02.jpg

''Non c'è modo di mettersi in pace con se stessi, girando queste cose,'' dice Jackson. ''Quando procedevamo con la programmazione dello Hobbit, mi è venuta una morsa allo stomaco scoprendo che avremmo girato per 254 giorni. Sono solo 12 giorni in meno rispetto al Signore degli Anelli, anche se facciamo solo due film. Quando ho visto questa cosa, ho dovuto in qualche modo riprendermi e andare avanti.''
http://img190.imageshack.us/img190/4237/hobbit3m.jpg

Fonte: sito concorrente

€do
24-06-11, 09:30:36
Se lo fa bene ci son buone probabilità che io trovi il mio nuovo film preferito

master3
24-06-11, 11:57:37
Io spero solo non ne facciano un action..
Peter ti prego fai un altro capolavoro, dividilo in 5 parti non me ne frega, ma mantieni lo STILE di Tolkien!!

I primi screen sono ottimi, Bilbo mi sembra ottimamente caratterizzato e Ian è una garanzia!

Happy Little Boozer
24-06-11, 13:49:48
Con la gente che sviene al cinema? Già ricordo che ne "Il ritorno del re" molta gente in sala fischiava per il finale che sembrava non finire mai. E poi con due film si guadagna di più, no?

però Jackson sembrava prendere per cul :asd:. Ci sono state almeno tre scene in cui sembrava che il film finisse veramente

Darton
24-06-11, 15:28:34
però Jackson sembrava prendere per cul :asd:. Ci sono state almeno tre scene in cui sembrava che il film finisse veramente

è vero, mi ricordo :asd:

Fabfab
25-06-11, 21:39:04
però Jackson sembrava prendere per cul :asd:. Ci sono state almeno tre scene in cui sembrava che il film finisse veramente

Io invece temevo che ogni scena fosse davvero l'ultima e tiravo un sospiro di sollievo ogni volta che partiva un nuovo pezzo... :pffs:

Ishramit
27-06-11, 13:03:56
Sto morendo di hype :bruniii:

---------- Post added at 14:03:56 ---------- Previous post was at 14:01:05 ----------

Poi quanto dovremmo aspettare per i 30 film sulle tales of the middle earth? Voglio il Narn dei figli di Hurin, l'ainulindaile e l'akallabeth come MINIMO :bruniii:

Benenath
27-06-11, 13:10:48
Con la gente che sviene al cinema? Già ricordo che ne "Il ritorno del re" molta gente in sala fischiava per il finale che sembrava non finire mai. E poi con due film si guadagna di più, no?

Vabbe' le capre ignoranti al cinema ci sono sempre, per fortuna quando l'ho visto io ci furono cinque minuti di applausi.

Happy Little Boozer
27-06-11, 13:14:07
Vabbe' le capre ignoranti al cinema ci sono sempre, per fortuna quando l'ho visto io ci furono cinque minuti di applausi.

addirittura? Se avvenisse una cosa del genere da me, vorrebbe dire una cosa sola: in realtà sono morto :rickds:

Ishramit
27-06-11, 13:39:35
Vabbe' le capre ignoranti al cinema ci sono sempre, per fortuna quando l'ho visto io ci furono cinque minuti di applausi.

Ce ne vorrebbero almeno 92 :sisi:

Robo@nte
27-06-11, 15:53:10
Vabbe' le capre ignoranti al cinema ci sono sempre, per fortuna quando l'ho visto io ci furono cinque minuti di applausi.
beato te...qui da me hanno applaudito alla fine dell'ultimo harry potter:asd:

€do
27-06-11, 15:56:20
Che brutta abitudine applaudire alla fine del film al cinema, taglierei le mani a chi lo fa. Devono essere parenti di quelli che applaudono una volta che l'aereo è atterrato.

charlesjudges
27-06-11, 16:08:12
Che brutta abitudine applaudire alla fine del film al cinema, taglierei le mani a chi lo fa. Devono essere parenti di quelli che applaudono una volta che l'aereo è atterrato.

In realtà ha un senso solo se c'è il regista in sala, altrimenti sono d'accordo con te. :asd:

Comunque voglio anche il film de Il Silmarillion diretto da Lynch.

Benenath
27-06-11, 17:26:41
Che brutta abitudine applaudire alla fine del film al cinema, taglierei le mani a chi lo fa. Devono essere parenti di quelli che applaudono una volta che l'aereo è atterrato.

Se dovessi scegliere tra i fischi e i rutti di quattro tamarri incapaci di mettere insieme una frase di senso compiuto e tra cinque minuti di applausi per un capolavoro come il Signore degli Anelli non avrei dubbi su quale scegliere. Poi, il paragone lo trovo insensato. Chi applaude all'atterraggio di un aereo è un cafone, chi lo fa alla fine di un film che ha evidentemente apprezzato perché deve esserlo?

Fermo restando che mi è capitato una volta in vita mia, proprio con il Ritorno del Re. :asd:

Ishramit
27-06-11, 17:30:03
In realtà ha un senso solo se c'è il regista in sala, altrimenti sono d'accordo con te. :asd:

Comunque voglio anche il film de Il Silmarillion diretto da Lynch.

Una trentina di film, sarebbe epico:rickds:

Fabfab
27-06-11, 17:30:17
A parte i bambini casinari / mangia-pop corn, la cosa che più odio al cinema è l'esagitato, quello che esterna continuamente le proprie emozioni con urla, applausi ed altre cretinate...

Benenath
27-06-11, 17:36:01
A parte i bambini casinari / mangia-pop corn, la cosa che più odio al cinema è l'esagitato, quello che esterna continuamente le proprie emozioni con urla, applausi ed altre cretinate...

A me il classico tizio dietro che deve commentare qualsiasi cosa accada. :asd:

Fabfab
27-06-11, 17:38:03
A me il classico tizio dietro che deve commentare qualsiasi cosa accada. :asd:

Lo inserisco nella categoria esagitato.

Darton
27-06-11, 18:24:29
In realtà ha un senso solo se c'è il regista in sala, altrimenti sono d'accordo con te. :asd:

Comunque voglio anche il film de Il Silmarillion diretto da Lynch.

il libro è di una noia mortale...

The Link
27-06-11, 18:27:55
Se dovessi scegliere tra i fischi e i rutti di quattro tamarri incapaci di mettere insieme una frase di senso compiuto e tra cinque minuti di applausi per un capolavoro come il Signore degli Anelli non avrei dubbi su quale scegliere. Poi, il paragone lo trovo insensato. Chi applaude all'atterraggio di un aereo è un cafone, chi lo fa alla fine di un film che ha evidentemente apprezzato perché deve esserlo?

Fermo restando che mi è capitato una volta in vita mia, proprio con il Ritorno del Re. :asd:

A Me è capitato con il ritorno del re e ahime con harry potter 7 parte 1 perchè la sala era piena di bimbiminkia :asd:

Togg
27-06-11, 18:48:14
il libro è di una noia mortale...

Falso. Al contrario ha uno stile molto diverso rispetto alla monoloticità del signore degli anelli. Il Silmarillion è scorrevole.



Comunque voglio anche il film de Il Silmarillion diretto da Lynch.

0_0 Non ci avevo mai pensato. Capolavoro.

Fabfab
27-06-11, 19:14:33
Del Silmarillion potrebbero prendere alcune parti, ma la vedo dura tradurre in film tutta l'epica...

Darton
27-06-11, 19:17:37
Falso. Al contrario ha uno stile molto diverso rispetto alla monoloticità del signore degli anelli. Il Silmarillion è scorrevole.



0_0 Non ci avevo mai pensato. Capolavoro.

sinceramente, dato che non è un romanzo vero e proprio, l'ho trovato tutt'altro che scorrevole. dopo un po' mi sono annoiato di tutta quella pseudo-mitologia messa in piedi e ho mollato il libro.

Ishramit
27-06-11, 19:36:16
I Racconti sono sicuramente più scorrevoli del Silmarillion, anche se non lo coprono interamente.
E all'ainulindale non rinuncio, mi dispiace, come non rinuncio all'Akallabeth e a tutto il resto del Quenta Silmarillion :asd:

Togg
27-06-11, 19:59:51
sinceramente, dato che non è un romanzo vero e proprio, l'ho trovato tutt'altro che scorrevole. dopo un po' mi sono annoiato di tutta quella pseudo-mitologia messa in piedi e ho mollato il libro.

beh, in questo caso capisco. il problema era il contenuto in se non la forma. Se la pseudo mitologia di Tolkien non ti affascina inutile leggere Tolkien :asd:

Darton
27-06-11, 20:27:22
beh, in questo caso capisco. il problema era il contenuto in se non la forma. Se la pseudo mitologia di Tolkien non ti affascina inutile leggere Tolkien :asd:

no vabè, specifichiamo. il signore degli anelli e lo hobbit li ho letti con grande piacere perchè sono romanzi fantasy in cui la mitologia tolkieniana è alla base e serve per creare il contesto. nel silmarillion invece ciò che racconta, a mio parere, sembra avere uno scopo puramente dottrinale e quindi fatico a leggerlo come un normale libro. lo potrei apprezzare di più se inteso come supporto alla lettura degli altri libri.

Togg
27-06-11, 21:09:00
no vabè, specifichiamo. il signore degli anelli e lo hobbit li ho letti con grande piacere perchè sono romanzi fantasy in cui la mitologia tolkieniana è alla base e serve per creare il contesto. nel silmarillion invece ciò che racconta, a mio parere, sembra avere uno scopo puramente dottrinale e quindi fatico a leggerlo come un normale libro. lo potrei apprezzare di più se inteso come supporto alla lettura degli altri libri.

azz, avevo frainteso. Io ricordo di aver trovato il signore degli anelli BEN più faticoso da leggere del silmarillion.

IwanZW
27-06-11, 21:36:24
mai aspettato un film così. Ho visto i tre ISDA almeno una settantina di volte ciascuno (letteralmente, non esagero, li so a memoria) e letto la trilogia 3-4 volte :asd:

Dovrò stare attento a non leggere NIENTE prima dell'uscita, recensioni, commenti, NULLA


l'hype è il MALE

Phemt
27-06-11, 22:59:55
Questo film lo devo federe,altrimenti mi butto nel monte fato se esiste ancora

Moiapon
27-06-11, 23:13:56
Ma secondo voi a che punto spezzeranno il "libro"?
Secondo me più o meno all'arrivo di Bilbo e dei nani a Esgaroth, che segna un po' uno spartiacque anche nella storia.:azz:

Ishramit
27-06-11, 23:32:46
no vabè, specifichiamo. il signore degli anelli e lo hobbit li ho letti con grande piacere perchè sono romanzi fantasy in cui la mitologia tolkieniana è alla base e serve per creare il contesto. nel silmarillion invece ciò che racconta, a mio parere, sembra avere uno scopo puramente dottrinale e quindi fatico a leggerlo come un normale libro. lo potrei apprezzare di più se inteso come supporto alla lettura degli altri libri.

Dottrinale? :morristend:

Lo scopo del Silmarillion è la creazione di una vera e propria mitologia (non pseudo, soprattutto non nella testa dell'autore), la creazione di un corpus di miti e leggende come tutti quelli che stanno alla base di una cultura, la cultura della Terra di mezzo, la cultura di un mondo ucronistico che si ricollega strettamente al nostro.
Poi che non sia scorrevole è scontato, non è nemmeno completo dopotutto, e l'autore non voleva fosse pubblicato. I Racconti sono molto più scorrevoli ed hanno lo stesso obiettivo, semplicemente in quel caso Cristopher ha "rinunciato" a collegarli come fa nel Silmarillion facendo trapelare con più evidenza il genio dell'autore.

Darton
28-06-11, 00:02:59
Dottrinale? :morristend:

Lo scopo del Silmarillion è la creazione di una vera e propria mitologia (non pseudo, soprattutto non nella testa dell'autore), la creazione di un corpus di miti e leggende come tutti quelli che stanno alla base di una cultura, la cultura della Terra di mezzo, la cultura di un mondo ucronistico che si ricollega strettamente al nostro.
Poi che non sia scorrevole è scontato, non è nemmeno completo dopotutto, e l'autore non voleva fosse pubblicato. I Racconti sono molto più scorrevoli ed hanno lo stesso obiettivo, semplicemente in quel caso Cristopher ha "rinunciato" a collegarli come fa nel Silmarillion facendo trapelare con più evidenza il genio dell'autore.

questa frase non ha senso :asd:
la mitologia di tolkien è per ovvi motivi artificiosa quindi lo "pseudo" ci sta tutto.

Ishramit
28-06-11, 00:18:59
Una mitologia resta una mitologia, a prescindere dall'origine :asd:
Al massimo puoi considerarla come mitologia di una cultura immaginaria, ma la mitologia è reale quanto qualsiasi altra (e di fatto le analogie sono massicce, non a caso per un professore di mitologia e lingue antiche :asd:)

Darton
28-06-11, 00:29:38
Una mitologia resta una mitologia, a prescindere dall'origine :asd:
Al massimo puoi considerarla come mitologia di una cultura immaginaria, ma la mitologia è reale quanto qualsiasi altra (e di fatto le analogie sono massicce, non a caso per un professore di mitologia e lingue antiche :asd:)

non sono d'accordo. non metto in dubbio la fatica che ha fatto tolkien nel creare tutto quello, anzi, tanto di cappello, ma per me la "mitologia" ha un significato ben preciso.

Fabfab
28-06-11, 08:20:58
Più che altro non dimentichiamoci che al cinema nessuna mitologia è mai stata adeguatamente trasposta senza o subire stravolgimenti o risultare terribilmente barbosa: mi riferisco ai miti greci come alla bibbia...

Benenath
28-06-11, 08:51:23
Del Silmarillion potrebbero prendere alcune parti, ma la vedo dura tradurre in film tutta l'epica...

Quoto, il Silm non è un romanzo, è un po' come la "bibbia" della Terra di Mezzo, difficile da leggere e da comprendere, ritrasformarlo in un film non sarebbe facile.

S3phiroth
28-06-11, 20:45:22
https://www.youtube.com/watch?v=-vaUVu-35Bk

onibaku69
29-06-11, 18:35:54
il silmarillion è stato l'unico libro che non ho mai concluso e che piu mi ha annoiato, comunque fiducioso per lo hobbit

Lateralus
08-07-11, 00:13:20
http://www.badtaste.it/sites/default/files/images/hobbit-movie-image-dwarves-nori-ori-dori-01.jpg

Nori, Ori e Dori.

Fabfab
09-07-11, 09:25:37
http://www.youtube.com/watch?v=4mM2Af_OjDY&feature=feedu

Happy Little Boozer
09-07-11, 12:50:37
e dajeeeee che l'hype mi sta mangiando vivo :asd:

Darkanno
14-07-11, 18:33:48
http://www.youtube.com/watch?v=sfPaIdMAso0

Togg
14-07-11, 22:01:57
che bei posti :tristenev:

Darkanno
14-07-11, 22:22:31
Spero che non sia in 3D o mi suicido, mi sono letteralmente rotto le balle :tristenev:

S3phiroth
14-07-11, 22:24:13
Spero che non sia in 3D o mi suicido, mi sono letteralmente rotto le balle :tristenev:
Puoi cominciare a preparare lo strumento più adatto allo scopo, le macchine da presa hanno due obiettivi :sisi:

Darkanno
15-07-11, 03:13:51
Puoi cominciare a preparare lo strumento più adatto allo scopo, le macchine da presa hanno due obiettivi :sisi:
Ma perché, basta 3D, è inutile, è la cosa più stupida che potevano implementare nel mondo del cinema, ormai sono scoraggiato, cioè con i film in 3D mi si distruggono gli occhi alla fine della proiezione, quasi tutti i cinema ti danno gli occhiali che trovano nelle patatine, quelli da 1 euro per essere precisi, ed in più il prezzo dei biglietti sale notevolmente, ho rinunciato alla visione di parecchi film che mi interessavano per sto 3D del cazz. Sto pregando che ci sia la versione 2D, a costo di andare a vedere il film che aspetto di più in assoluto, con più di due settimane di ritardo. Se non ci sarà la versione 2D non mi resta che... :mak2:

Togg
15-07-11, 08:31:05
Puoi cominciare a preparare lo strumento più adatto allo scopo, le macchine da presa hanno due obiettivi :sisi:

allora sarà un 3D vero :gab:

S3phiroth
15-07-11, 09:36:26
Ma perché, basta 3D, è inutile, è la cosa più stupida che potevano implementare nel mondo del cinema, ormai sono scoraggiato, cioè con i film in 3D mi si distruggono gli occhi alla fine della proiezione, quasi tutti i cinema ti danno gli occhiali che trovano nelle patatine, quelli da 1 euro per essere precisi, ed in più il prezzo dei biglietti sale notevolmente, ho rinunciato alla visione di parecchi film che mi interessavano per sto 3D del cazz. Sto pregando che ci sia la versione 2D, a costo di andare a vedere il film che aspetto di più in assoluto, con più di due settimane di ritardo. Se non ci sarà la versione 2D non mi resta che... :mak2:
Credo che comunque rilascino anche una versione 2d, non a tutti giustamente piace il 3d, ad altri fa perfino male, quindi è abbastanza probabile che mettano in giro le due versioni

Darton
15-07-11, 09:37:27
sapete cosa odio di più del 3d? il prezzo maggiorato :vigo:

S3phiroth
15-07-11, 10:02:44
Comunque cazz, Jackson è cambiato tantissimo

Darton
15-07-11, 10:12:51
Comunque cazz, Jackson è cambiato tantissimo

in che senso?

Siro™
15-07-11, 10:27:40
in che senso?

Fisicamente è irriconoscibile...

Frank Naples
15-07-11, 10:33:06
Comunque ci sono dei film che in 3D rendono davvero bene. Ieri al cinema ho visto il trailer di un film girato in 3D di cui non ricordo il nome, devo dire che sono rimasto davvero sbalordito. Speriamo sia lo stesso per questo.

Lateralus
06-11-11, 13:38:01
Foto dal set, probabilmente la casa di Beorn in costruzione.
http://www.theonering.net/torwp/2011/11/02/49719-beorn-radagast-super-set-pics-from-south-island/

Siro™
21-12-11, 08:27:57
E' uscito il teaser e nessuno ne parla???????????????'


http://www.youtube.com/watch?v=eM--4UklaL4&

Benenath
21-12-11, 08:52:52
Ibernatemi (di nuovo).

:| Meno male che è tornato a farlo Peter Jackson.

S3phiroth
21-12-11, 09:14:50
Bastardi, non si vede il drago

fil0red
21-12-11, 09:17:09
http://img684.imageshack.us/img684/1439/badsb.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/684/badsb.jpg/)

Uploaded with ImageShack.us (http://imageshack.us)

Ridatemi il vero Peter Jackson :tragic:

Ifrit03
21-12-11, 09:38:37
finalmente si vede qualcosa:predicatore::predicatore::predicatore:

Nate River N
21-12-11, 11:10:25
Madonna non vedo l'ora :fapfap:

Shirosaki
21-12-11, 12:34:22
Hype+infinito :ivan:

Fabfab
21-12-11, 13:08:43
Visivamente è fedelissimo alla prima trilogia, altro che Star Wars. Speriamo che Jackson ritrovi il tocco magico che ultimamente pare aver perso assieme ai suoi chili...

Price
21-12-11, 14:06:12
ho pianto :morris82:

Thorin Scudodiquercia
21-12-11, 14:22:13
ecco un primo trailer:
http://trovacinema.repubblica.it/multimedia/copertina/the-hobbit-an-unexpected-journey/31192998

Lateralus
21-12-11, 14:24:22
:superhype::superhype::superhype::superhype::super hype::superhype::superhype:

Samurai
21-12-11, 15:10:42
Dicembre? :cry:

Shirosaki
21-12-11, 15:12:20
Dicembre? :cry:

Già, hanno droppato il trailer ad un anno di distanza, ci vogliono morti :bruniii:

Eris
21-12-11, 15:46:40
STUPENDOOOOO :bruniii: :bruniii:

L' osservatore
21-12-11, 16:08:13
Oh mio dio :bruniii: :bruniii:

Kuma
21-12-11, 16:23:08
BioParco T.T

Fenomeno24
21-12-11, 16:34:03
:pred::pred::pred::superhype::superhype:

The Link
21-12-11, 16:36:28
O my god o______o troppo hype

Lateralus
21-12-11, 18:43:45
Fa niente che scrivo messaggi a vuoto:

:pred::pred::pred::pred::pred::pred::pred::pred::p red::pred::pred::pred::pred::pred::pred:
:ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::i van::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan::ivan:


:predicatore:

---------- Post added at 19:43:45 ---------- Previous post was at 19:32:41 ----------

Eccolo sottotitolato per chi ne ha bisogno:


http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=YbNpTvTui-Y

Ra96
21-12-11, 18:53:07
Ma mio Diooo!!:hype:

Akhir40
21-12-11, 19:32:59
Bellissimo ma manca ancora troppo :bruniii:

Il Commodoro
21-12-11, 19:45:08
Il trailer ha hyppato pure me che non amo particolarmente Il Signore Degli Anelli. :paura:

The Link
21-12-11, 19:53:36
Il trailer ha hyppato pure me che non amo particolarmente Il Signore Degli Anelli. :paura:
Ban a vita da questo topic, eretico.

_TRAUMA_
21-12-11, 20:10:32
10 anni che lo attendo, daje. :bruniii: