Tab Content
Nessuna Attività Recente

12 Messaggi dei Visitatori

  1. Visualizza Conversazione
    Comunque vai a leggerti i commenti su i siti che ti avevo postato, molti commenti rispondono a chi come te ha messo in bocca cosa che non ha detto fusaro, spiegandolo molto meglio di me, per questo invito a leggerti i commenti.
  2. Visualizza Conversazione
    Lui non fa nessuna citazione sulla realtà russa perchè non era quello il punto focale della discussione, il punto è la necessità di avere stati forti che fermino l'espansione di uno stato più forte che si sta espandendo. Se non ci fosse nessuna forte entità statale nel mondo saremmo tutti sotto il dominio di un unico stato, quello più forte perchè gli altri sono stati tutti deboli. Capito il concetto? Lui non difende la russia ma la necessità di avere uno stato forte che contrasti un altro stato forte che vuole espandersi e avere sempre più influenza e controlllo politico come gli u.s.a nel mondo. In politica estera chi è in una posizione sbagliata sono gli u.s.a non la russia che viene continuamente minacciata dall'espansione ad est della politica u-s-a e delle sue basi nato sempre più vicine. Nè u.s.a nè russia sono buoni, ognuno fa i propri interessi e come vedi in questo momento bisogna difendersi più dagli u.s.a che dalla russia, sono gli u.s.a che si stanno imponendo nel mondo non rispettando gli altri stati, in europa sta imponendo la sanità privata, ogni servizio privato, togliere dititti del lavoro (il jobs act in italia, francia dove qui sono insorti), ecc, noi abbiamo politici venduti agli u.s.a quando invece dobbiamo avere politici indipendenti e difendere gli interessi del nostro paese, proprio per questo se un giorno salirà una forza politica non fantoccia bisogna stare momentaneamente dalla parte della russia per indebolire lo strapotere u.s.a e ritornare ad equilibri geopolici, dove nessuno prevale sull'altro e vuole imporre.

    Ma non era solo questo ciò che tu hai interpretato male su molti dei suoi temi come ad esempio sulla pensione di reversibilità.

    Lui è rispettato semplicemente per i discorsi che fa sul mondo attuale.
  3. Visualizza Conversazione
    No non ho letto i suoi libri ma riporta molti dei suoi temi in video anche di un ora, e come vedi diversi pensatori italiani famosi condividono con lui, giornalisti seri, studiosi della filosofia, gente colta, ci sono video a riguardo. Qualche domanda devi fartela e che il problema sei tu che non lo vuoi capire, perchè non ti interessa veramente e hai dei pregiudizi e lì rimani.
  4. Visualizza Conversazione
    Ma è ovvio che non hai la sua stessa età, infatti nota che ho scritto più o meno, così anche io sono lontano dalla sue età ma è comunque giovane, dall'aspetto fisico ne mostra anche meno della sua età, quindi si tende a vederlo come avversario, giovane, senso di sfida inconscio, quindi attaccarlo e spacciarlo più o meno come dilettante allo sbaraglio, deriderlo dietro a un computer quando nella realtà viene molto apprezzato e molti suoi video sono anche tradotti in diverse lingue europee
    .
    I filosofi furono disprezzati anche dalle classi sociali da te descritte, non è una questione di classi sociali, è semplicemente una questione nel capirli, e ci vuole tempo, anche tra filosofi c'è disprezzo del pensiero altrui soprattutto per chi è troppo avanti dalla media, per il senso di rivalità, soprattutto tra coetanei. Anche molti scenziati mentalmente molto avanti furono disprezzati inizialmente, anche da altri scenziati, per poi avere ragione ed essere rispettati.

    Per ora quello che tu hai fatto quando hai discusso con me e accusargli di cose che non ha mai detto, e infatti non hai mai mandato le frasi di fusaro dove dice quello che tu sostieni. Che poi non sia al 100% condivisibile qualche suo pensiero è possibile, non è perfetto, ma quello che tu hai fatto finora e il motivo per cui non condividi i suoi pensieri è dato dal fatto di averlo interpretato male e quindi messo in bocca cose che non ha mai detto, come ad esempio che lui difendeva la russia.

    Io non ho offeso nessuno, qui c'è ben di peggio e nessuno mi ha dato dell'offensivo per una frase come "non so se ridere o piangere". Ti vedo un pò permaloso.
  5. Visualizza Conversazione
    Non vedo poi dove siano le offese scusami. la frase non so se ridere o piangere era un modo di dire.
  6. Visualizza Conversazione
    Ho dato dimostrazione che tu hai molti pregiudizi su diego fusaro, per questo gli attribuisce cose che non ha mai detto. La tua invidia è inconscia spinta dal fatto che essendo più o meno della nostra età si tende a vederlo male e sfidarlo perchè non è accettabile che uno della nostra età abbia tanto sapere. Anche i filosofi del passato che oggi sono diventati famosi nella loro giovinezza non vennero visti tanto bene, sempre successo così, e non è un caso che i filosofi quando si fanno strada inizialmente vengono capiti e ascoltati solo da pochi per poi accumulare lentamente sempre più interesse da parte del popolo.
Visualizzazione Messaggi dei Visitatori da 1 a 12 di 12
Dati Personali di pier96

Informazioni di Base

Dati Personali di pier96
Città:
Barletta

Statistiche


Messaggi Totali
Messaggi Totali
198
Messaggi Per Giorno
0.12
Ultimo Messaggio
Middle East. A military view (Aspetti politico - militari del Medio Oriente).... ed altro. 11-07-16 14:09:17
Messaggi dei Visitatori
Messaggi Totali
12
Messaggio Più Recente
09-07-16 01:34:28
Informazioni Generali
Ultima Attività
Ieri 22:15:41
Data Registrazione
02-02-12