Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 51 a 75 di 110

Discussione: Letteratura




  1. #51
    L'avatar di Fenomeno24
    Data Registrazione
    15-Oct-2009
    Messaggi
    11,265
    Steam
    Fenomeno24
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    68216
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenomeno24

    Predefinito

    Qualcuno che mi aiuta nel sapere la definizione di Amor cortese, stilnovista, differenze tra loro e i temi che li rappresentano?






  2. #52
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Stò facnedo una cosa di shakespeare, la poesia: L'amore del tempo non ha paura..
    Mi dice l'esercizio che devo trovare nella traduzione del testo tutte le ripetizioni presenti nel testo e verificare in quale punto del componimento sono più frequneti.
    Come si fa?



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  3. #53
    L'avatar di Vc3nZ
    Data Registrazione
    11-Jan-2009
    Messaggi
    22,602
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    56075

    Predefinito Aiuto saggio breve

    Come da titolo, aiutatemi che 'sto nella cacca

    Quest'anno sono in quinta, solo che la prof. non si decide a spiegarci come diavolo si fa 'sto saggio breve... potete darmi qualche indicazione su come svolgerlo, che so, una struttura da seguire, qualche particolarità di questo particolare modello... boh, non so, fate voi, sono completamente all'oscuro di tutto sull'argomento.

    Ah, ora sto cercando di farne uno sull'immigrazione, con questi documenti... mi aiutate a integrarlo (mi sembra un pò cortino) e a cambiare qualcosa se non va bene?

    ARGOMENTO: L'Italia da terra di emigranti a terra di immigrati: cause e conseguenze socio-economiche.

    "Tra i fenomeni particolari che presenta l'Italia del Mezzogiorno nessuno è forse più significativo della sua emigrazione. Da oltre un trentennio, prima in misura limitata, poi in proporzioni sempre più vaste ed in maniera persistente, è incominciata e si è diffusa ed affermata una corrente migratoria, un vero esodo verso i più lontani paesi. A spingere verso l'ignoto avevano concorso, insieme, la scarsa produttività del suolo rincrudita da sistemi arretrati di coltura, dall'ignoranza e dalle ricorrenti crisi agrarie; i sistemi tributari, gravi pel peso ed esosi per le forme di percezione; gli intollerabili sistemi amministrativi, ancora più viziati nella pratica di ambienti ancora compenetrati di usi ed abusi feudali. L'emigrazione meridionale, per le proporzioni, per gli elementi di cui si compone, per la funzione che va ad esercitare specialmente in alcuni paesi di destinazione, si presenta in aspetto diverso dall'emigrazione dei paesi più progrediti. Costituita in prevalenza di agricoltori, essa ha tutt'al più la sua analogia nell'emigrazione di paesi aventi regioni arretrate, come ne ha l'Austria e l'Ungheria o addirittura poco progrediti come la Russia ed i paesi balcanici. Il danaro faticosamente risparmiato dagli emigranti, certo una risorsa, ma in compenso quanti altri lati sfavorevoli!"
    E. CICCOTTI, L'emigrazione, in "La Voce", n° 11, 1911

    "Non Roma o Napoli, ma New York sarebbe la vera capitale dei contadini di Lucania, se mai questi uomini senza Stato potessero avere una. E lo è, nel solo modo possibile per loro, in un modo mitologico. Per la sua doppia natura, come luogo di lavoro essa è indifferente: ci si vive come si vivrebbe altrove, come bestie legate a un carro, e non importa in che strade lo si debba tirare; come paradiso, Gerusalemme celeste, oh! allora, quella non si può toccare, si può soltanto contemplarla, di là dal mare, senza mescolarvisi. I contadini vanno in America, e rimangono quello che sono: molti vi si fermano, e i loro figli diventano americani: ma gli altri, quelli che ritornano, dopo vent'anni, sono identici a quando erano partiti. In tre mesi le poche parole d'inglese sono dimenticate, le poche superficiali abitudini abbandonate, il contadino è quello di prima, come una pietra su cui sia passata per molto tempo l'acqua di un fiume in piena, e che il primo sole in pochi minuti riasciuga. In America, essi vivono a parte, fra di loro: non partecipano alla vita americana, continuano per anni a mangiare pan solo, come a Gagliano, e risparmiano i pochi dollari: sono vicini al paradiso, ma non pensano neppure ad entrarci. Poi, tornano un giorno in Italia, col proposito di restarci poco, di riposarsi e salutare i compari e i parenti: ma ecco, qualcuno offre loro una piccola terra da comperare, e trovano una ragazza che conoscevano bambina e la sposano, e così passano i sei mesi dopo i quali scade il loro permesso di ritorno laggiù, e devono rimanere in patria. La terra comperata è carissima, hanno dovuto pagarla con tutti i risparmi di tanti anni di lavoro americano, e non è che argilla e sassi, e bisogna pagare le tasse, e il raccolto non vale le spese, e nascono i figli, e la moglie è malata, e in pochissimo tempo è tornata la miseria, la stessa eterna miseria di quando, tanti anni prima, erano partiti."
    C. LEVI, Cristo si è fermato ad Eboli, Einaudi, Torino 1945

    "Il fenomeno dell'immigrazione è cominciato ad affacciarsi timidamente nella realtà italiana negli anni '60 e '70, ma solo nella prima metà degli anni '80 ha assunto una dimensione sociale pienamente visibile e socialmente rilevante.
    Le cause specifiche che hanno portato all'esplosione del fenomeno immigrazione possono essere così individuate. L'Italia negli anni '80 aveva raggiunto una situazione di piena occupazione nelle aree economicamente sviluppate, essenzialmente il Nord nel paese. La disoccupazione persistente era un fenomeno prevalentemente giovanile e intellettuale localizzato nelle aree meridionali. Ciò ha comportato un tendenziale rifiuto dei lavori più dequalificati e più faticosi (lavoro domestico, agricoltura, pesca, fonderie, commercio ambulante, terziario dequalificato). Sostanzialmente connesso con tale fenomeno è il blocco della crescita demografica. Accanto alle ragioni strutturali, va ricordata la tendenziale apertura delle frontiere per ragioni turistiche che ha sostanzialmente favorito l'ingresso e successivamente la permanenza illegale nel Paese degli immigrati."
    M. NAPOLI, Questioni di diritto del lavoro, Giappichelli, Torino, 1996

    Ed ora quello che ho scritto io:

    La “scarsa produttività del suolo rincrudita da sistemi arretrati di coltura, dall’ignoranza e dalle ricorrenti crisi agrarie” (cit. “l’emigrazione”, Ciccotti) ha portato i nostri antenati a lasciare le proprie abitudini, i propri cari, per spostarsi verso l’estero o verso il nord del Paese. La ricerca di un posto in cui poter ricevere un giusto compenso per il lavoro svolto ha coinvolto soprattutto gli agricoltori del sud Italia, che, a causa di una cultura basata quasi esclusivamente sull’agricoltura, erano costretti a lavorare i campi di proprietari terrieri in cambio di una esigua retribuzione.
    L’unica soluzione era la fuga “verso l’ignoto”.
    Con il passare degli anni la situazione è lievemente migliorata. Si continua ugualmente ad emigrare in cerca di un lavoro migliore, o semplicemente di un lavoro. La disoccupazione è diventata “un fenomeno prevalentemente giovanile e intellettuale localizzato nelle aree meridionali. Ciò ha comportato un tendenziale rifiuto dei lavori più dequalificati e più faticosi” (cit. “questioni di diritto del lavoro”, M. Napoli), poiché le esigenze sono differenti: nel passato il sogno degli emigranti era quello di trovare un lavoro libero, in grado di assicurare un pasto ai propri figli, mentre oggigiorno, nella maggior parte dei casi, si cerca un lavoro “migliore”, che possa permettere una vita consona alle richieste consumistiche dell’attuale società. Oramai il posto dei contadini di allora è preso dagli immigrati. L’Italia era, e resterà, un Paese di emigranti ma, allo stesso tempo, è diventata terra di molti immigrati. Il duro lavoro spesso viene assegnato a gente che, come i nostri padri, ha preso la coraggiosa decisione di cercare un lavoro in terra straniera, accontentandosi della scarsa ricompensa e affrontando la discriminazione da parte di coloro che hanno dimenticato di essere figli di emigrati.
    Grazie.

    ---------- Post added at 17:12:35 ---------- Previous post was at 17:01:02 ----------

    PS. Magari, aggiungendo un paio di righe al finale (l'Italia diventata terra di emigrazione), un altro paio come introduzione dell'argomento e un paio di righe per conclusione (sempre se la struttura del saggio breve lo permette) :wush:


    Ari-grazie.


    Ultima modifica di Vc3nZ; 25-11-10 alle 16:25:06

    Next
    Sonic The Hedgehog 4 Ep. II

  4. #54
    Master of forum L'avatar di e4gle
    Data Registrazione
    06-Mar-2006
    Località
    Torino/Nuoro
    Messaggi
    3,953
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    22585

    Predefinito

    Allora, prima di tutto dai un occhiata a questo file pdf: http://www.giannonebn.com/index.php?...=144&Itemid=58, soprattutto la sezione 5.3

    Il saggio breve deve essere considerato alla stregua di un articolo di giornale, non è un racconto personale.

    Prima di tutto devi cercare di usare più documenti possibili, non per forza tutti, ma selezionandone solo uno per esempio il tuo voto calerà. Sei liberissimo di non citare tutto il documento e di tagliarlo come più ti aggrada, naturalmente senza cambiare il significato di fondo che tale documento intendeva esprimere.

    In un saggio breve prima del saggio vero e proprio trovano posto il titolo e la destinazione editoriale, per quanto riguarda il titolo è consigliabile sceglierlo alla fine, assolutamente sconsigliato usare il titolo di un documento o la consegna vera e propria. La destinazione invece è appunto dove il tuo saggio, immaginariamente, verrà pubblicato, le più gettonate sono: inserto per giornalino scolastico, ricerca scolastica etc. Occhio a scegliere giornali "impegnati" come l'espresso o simili perchè il saggio deve essere all'altezza di questi ultimi. Inoltre se il tuo saggio è tecnico-scientifico per esempio sarebbe meglio mettere come destinazione qualcosa come "inserto di una rivista scientifica".

    Dopo queste indicazioni, passiamo alla struttura vera e propria.
    Solitamente il saggio breve è diviso in 4 parti: -Introduzione; -Antitesi; -Tesi; -Conclusione.
    Nell'introduzione si introduce appunto l'argomento trattato, un pò come hai fatto tu nel tuo saggio, usando possibilmente i documenti, e non si assume nessuna posizione di sorta, insomma si descrive oggettivamente la situazione da trattare.
    Completata l'introduzione si passa all'antitesi o alla tesi, l'ordine tra questi due non è fondamentale.
    Qua dovrai scegliere la tua posizione, infatti nella stra grande maggioranza dei casi i documenti a te forniti saranno equamente divisi tra due posizioni diametralmente opposte (per es. pro eutanasia, contro eutanasia). Nell'antitesi il tuo compito è quello di riportare i documenti della "fazione" a te non congeniale, discuterli criticamente, e far emergere quali sono le lacune che emergono da tali documenti.
    I documenti della tesi, al contrario, dovrebbero rispecchiare la tua posizione, quindi citali in contrapposizione a quelli dell'antitesi e cerca di far cosi emergere la tua posizione definitiva.
    La conclusione, come in ogni tipologia di tema, mette fine al tuo saggio breve, deve quindi essere chiara a questo punto la tua posizione ideologica, deve finire insomma spiegando perchè A è meglio di B, possibilmente con una frase ad "effetto", che sappia di vera chiusura.

    Ti capiterà anche di trovare un saggio breve che non fornisce documenti di due posizioni, in questo caso tesi e antitesi si fondono e rimane solo da criticare e esplicare i documenti a te forniti.

    NB: Cita sempre le fonti quando usi un documento, la parte che stai citando deve essere tra "virgolette" e alla conclusione di essa devi mettere tra parentesi l'autore originario (Italo Svevo, "Senilità"), oppure mettere un numeretto indice e riportarlo in fondo alla pagina.
    E' PROIBITO usare forme come "secondo me", "io", "farei", insomma la prima persona in generale. L'abilità di chi scrive un saggio breve sta nel far trasparire la propria posizione in modo velato.

    Spero di essere stato chiaro, è davvero difficile da spiegare via forum, se hai dubbi chiedi pure!


    Ultima modifica di e4gle; 25-11-10 alle 16:40:40

  5. #55
    L'avatar di Vc3nZ
    Data Registrazione
    11-Jan-2009
    Messaggi
    22,602
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    56075

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da e4gle Visualizza Messaggio
    Allora, prima di tutto dai un occhiata a questo file pdf: http://www.giannonebn.com/index.php?...=144&Itemid=58, soprattutto la sezione 5.3

    Il saggio breve deve essere considerato alla stregua di un articolo di giornale, non è un racconto personale.

    Prima di tutto devi cercare di usare più documenti possibili, non per forza tutti, ma selezionandone solo uno per esempio il tuo voto calerà. Sei liberissimo di non citare tutto il documento e di tagliarlo come più ti aggrada, naturalmente senza cambiare il significato di fondo che tale documento intendeva esprimere.

    In un saggio breve prima del saggio vero e proprio trovano posto il titolo e la destinazione editoriale, per quanto riguarda il titolo è consigliabile sceglierlo alla fine, assolutamente sconsigliato usare il titolo di un documento o la consegna vera e propria. La destinazione invece è appunto dove il tuo saggio, immaginariamente, verrà pubblicato, le più gettonate sono: inserto per giornalino scolastico, ricerca scolastica etc. Occhio a scegliere giornali "impegnati" come l'espresso o simili perchè il saggio deve essere all'altezza di questi ultimi. Inoltre se il tuo saggio è tecnico-scientifico per esempio sarebbe meglio mettere come destinazione qualcosa come "inserto di una rivista scientifica".

    Dopo queste indicazioni, passiamo alla struttura vera e propria.
    Solitamente il saggio breve è diviso in 4 parti: -Introduzione; -Antitesi; -Tesi; -Conclusione.
    Nell'introduzione si introduce appunto l'argomento trattato, un pò come hai fatto tu nel tuo saggio, usando possibilmente i documenti, e non si assume nessuna posizione di sorta, insomma si descrive oggettivamente la situazione da trattare.
    Completata l'introduzione si passa all'antitesi o alla tesi, l'ordine tra questi due non è fondamentale.
    Qua dovrai scegliere la tua posizione, infatti nella stra grande maggioranza dei casi i documenti a te forniti saranno equamente divisi tra due posizioni diametralmente opposte (per es. pro eutanasia, contro eutanasia). Nell'antitesi il tuo compito è quello di riportare i documenti della "fazione" a te non congeniale, discuterli criticamente, e far emergere quali sono le lacune che emergono da tali documenti.
    I documenti della tesi, al contrario, dovrebbero rispecchiare la tua posizione, quindi citali in contrapposizione a quelli dell'antitesi e cerca di far cosi emergere la tua posizione definitiva.
    La conclusione, come in ogni tipologia di tema, mette fine al tuo saggio breve, deve quindi essere chiara a questo punto la tua posizione ideologica, deve finire insomma spiegando perchè A è meglio di B, possibilmente con una frase ad "effetto", che sappia di vera chiusura.

    Ti capiterà anche di trovare un saggio breve che non fornisce documenti di due posizioni, in questo caso tesi e antitesi si fondono e rimane solo da criticare e esplicare i documenti a te forniti.

    NB: Cita sempre le fonti quando usi un documento, la parte che stai citando deve essere tra "virgolette" e alla conclusione di essa devi mettere tra parentesi l'autore originario (Italo Svevo, "Senilità"), oppure mettere un numeretto indice e riportarlo in fondo alla pagina.
    E' PROIBITO usare forme come "secondo me", "io", "farei", insomma la prima persona in generale. L'abilità di chi scrive un saggio breve sta nel far trasparire la propria posizione in modo velato.

    Spero di essere stato chiaro, è davvero difficile da spiegare via forum, se hai dubbi chiedi pure!
    Grazie mille, mi sei stato d'aiuto MOLTISSIMO, grazie davvero

    Una cosa non mi è chiara, quando non ci sono i documenti "contrapposti", bisogna "criticarli" o "elogiarli" in base al nostro pensiero? In pratica, avremo un'unica direzione (positiva o negativa che sia)?

    PS. Domani pomeriggio vedrò di finirlo, se ho un pò di tempo posto tutto qui per ricevere qualche consiglio e vedere cosa ne pensi(ate)



    Next
    Sonic The Hedgehog 4 Ep. II

  6. #56
    Master of forum L'avatar di e4gle
    Data Registrazione
    06-Mar-2006
    Località
    Torino/Nuoro
    Messaggi
    3,953
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    22585

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vc3nZ Visualizza Messaggio
    Grazie mille, mi sei stato d'aiuto MOLTISSIMO, grazie davvero

    Una cosa non mi è chiara, quando non ci sono i documenti "contrapposti", bisogna "criticarli" o "elogiarli" in base al nostro pensiero? In pratica, avremo un'unica direzione (positiva o negativa che sia)?

    PS. Domani pomeriggio vedrò di finirlo, se ho un pò di tempo posto tutto qui per ricevere qualche consiglio e vedere cosa ne pensi(ate)
    Beh in quel caso si, puoi anche aggiungere un antitesi o una tesi a tua discrezione, ma qualche professore non lo vede di buon occhio.

  7. #57
    Abracatuamadra!! L'avatar di Allegro ragazzo morto
    Data Registrazione
    05-Aug-2009
    Messaggi
    2,798
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    64012

    Predefinito

    il meditare e il sentire nella poetica di manzoni?
    Che sono?
    Aiutooo!



  8. #58
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Ragazzi, domani devo fare un compito di italiano. La professoressa ha detto che è qualche cosa sui promessi sposi, noi siamo arrivati al 5 capitolo, cosa ci potrebbe dare come traccia?
    Nel primo compito ci aveva detto di prendere spunto dal primo capitolo e di fare una storia in cui uno spasimante veniva respinto e che lui si ribella.
    Ma adesso cosa ci potrebbe mai dare?



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  9. #59
    Treat her better,boy L'avatar di p a n z e r
    Data Registrazione
    15-Aug-2008
    Località
    a serious house on serious earth
    Messaggi
    8,195
    Xbox Live
    Quad Panzer
    Steam
    panzah
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    49989
    Gamer IDs

    Gamertag: Quad Panzer XFIRE ID: p4nzah Steam ID: panzah

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Ragazzi, domani devo fare un compito di italiano. La professoressa ha detto che è qualche cosa sui promessi sposi, noi siamo arrivati al 5 capitolo, cosa ci potrebbe dare come traccia?
    Nel primo compito ci aveva detto di prendere spunto dal primo capitolo e di fare una storia in cui uno spasimante veniva respinto e che lui si ribella.
    Ma adesso cosa ci potrebbe mai dare?
    Ahahaha, boh? Quello che vi ha fatto fare non è un compito sui promessi sposi, potrebbe chiedere qualsiasi cosa a questo giro.

    Più che rileggerti i capitoli non so cosa consigliarti

  10. #60
    Redattore Spaziocalcio.it L'avatar di Decaivi
    Data Registrazione
    21-Apr-2007
    Località
    « Sardegna »
    Messaggi
    7,864
    3DS
    3539-9488-5398
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    33529

    Predefinito

    Domani analisi del testo sulla prefazione dei Malavoglia... Consigli?



  11. #61
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Salve, mi servirebbero degli appunti sul 6 capitolo dei promessi sposi. In particolar modo:

    - La ricerca in don rodrigo e fra cistoforo delle premesse del loro inevitabile urto, le ragioni della sconfitta del padre, del suo tentativo di meditazione.

    - Il ritmo narrativo in cui si determina il contrasto fra i due interlocutori

    - Quale situazione daremmo noi oggi all'episodio del servitore?

    Se potete approfondirmi un po' questi 3 punti vi sarei molto grato...



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  12. #62
    L'avatar di Cart
    Data Registrazione
    12-Mar-2007
    Messaggi
    10,579
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    32443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Salve, mi servirebbero degli appunti sul 6 capitolo dei promessi sposi. In particolar modo:

    - La ricerca in don rodrigo e fra cistoforo delle premesse del loro inevitabile urto, le ragioni della sconfitta del padre, del suo tentativo di meditazione.

    - Il ritmo narrativo in cui si determina il contrasto fra i due interlocutori

    - Quale situazione daremmo noi oggi all'episodio del servitore?

    Se potete approfondirmi un po' questi 3 punti vi sarei molto grato...
    Questi Promessi Sposi ti stanno debilitando

  13. #63
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cartman85 Visualizza Messaggio
    Questi Promessi Sposi ti stanno debilitando
    Guarda, sono delle traccie di alcuni esercizi che devo fare..
    Io faccio una lettura per capire la trama e non mi metto a fare le cose psicologiche stando attento a tutti questi particolari, apparte che alcune parti sono incomprensibili. Quindi quando mi vedo questi esercizi davanti mi viene una rabbia pazzesca, perchè mi dovrei leggere tutto il capitolo da capo, ma è una cosa terribile leggere questa roba...
    Purtroppo non riesco a trovare aiuti in rete
    Capirei se fossero esercizi del tipo:" perchè il frate va da don rodrigo", ma no, devono essere queste cazzate qui.



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  14. #64
    L'avatar di Cart
    Data Registrazione
    12-Mar-2007
    Messaggi
    10,579
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    32443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Guarda, sono delle traccie di alcuni esercizi che devo fare..
    Io faccio una lettura per capire la trama e non mi metto a fare le cose psicologiche stando attento a tutti questi particolari, apparte che alcune parti sono incomprensibili. Quindi quando mi vedo questi esercizi davanti mi viene una rabbia pazzesca, perchè mi dovrei leggere tutto il capitolo da capo, ma è una cosa terribile leggere questa roba...
    Purtroppo non riesco a trovare aiuti in rete
    Capirei se fossero esercizi del tipo:" perchè il frate va da don rodrigo", ma no, devono essere queste cazzate qui.
    Ma quelle sono domande che si trovano sul libro delle medie, dai. Piuttosto, pensa a quelle domande di introspezione psicologica come degli incentivi a leggere il capitolo con calma e, a immedesimarti nei personaggi. Soprattutto, fai molta attenzione in classe quando la professoressa/il professore spiega. Certamente, la comprensione di alcune parti del libro non è immediata, ma in quel caso poi sempre chiedere spiegazioni all'insegnante.

  15. #65
    Signore L'avatar di peppenapoli17
    Data Registrazione
    23-Nov-2009
    Località
    Capua
    Messaggi
    2,479
    ID PSN
    Peppenapoli17
    Steam
    ghost0717
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    70911
    50-feed-positivi
    Gamer IDs

    PSN ID: Peppenapoli17 Steam ID: ghost0717

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Salve, mi servirebbero degli appunti sul 6 capitolo dei promessi sposi. In particolar modo:

    - La ricerca in don rodrigo e fra cistoforo delle premesse del loro inevitabile urto, le ragioni della sconfitta del padre, del suo tentativo di meditazione.

    - Il ritmo narrativo in cui si determina il contrasto fra i due interlocutori

    - Quale situazione daremmo noi oggi all'episodio del servitore?

    Se potete approfondirmi un po' questi 3 punti vi sarei molto grato...
    La prima io la faccio cosi:
    L'urto tra don rodrigo e fra cristoforo era ormai inevitabile. Don rodrigo è un uomo fiero di sè e che non si arrende facilmente, come del resto lo è anche fra cristoforo. L'unica cosa che non li accomuna è la parte in cui sono schierati quindi sono costretti a scontrarsi. Fra cristoforo era deciso a difendere i diritti di Lucia, mentre Don rodrigo non accettava una simile sconfitta con suo cugino Attilio e cerca di costringere Lodovico a ritirare un simile affronto, da parte un umile frate verso un nobil uomo. E' proprio qui che il frate rimane sconfitto e umiliato da Don rodrigo.
    Comunque Luca non sono molto difficili, io questa la ho appena fatta... dopo se ho tempo faccio anche le altre.


    Ultima modifica di peppenapoli17; 01-01-11 alle 17:33:29

    Mercatino ps3 -->qui
    Mercatino xbox 360--->qui

  16. #66
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cartman85 Visualizza Messaggio
    Ma quelle sono domande che si trovano sul libro delle medie, dai. Piuttosto, pensa a quelle domande di introspezione psicologica come degli incentivi a leggere il capitolo con calma e, a immedesimarti nei personaggi. Soprattutto, fai molta attenzione in classe quando la professoressa/il professore spiega. Certamente, la comprensione di alcune parti del libro non è immediata, ma in quel caso poi sempre chiedere spiegazioni all'insegnante.
    Che centra, io queste domande qui non le faccio io, ma cerco aiuti su internet per non perdere tempo e poi alla fine quando le vado a copiare le imparo e quindi se mi interroga gli riesco a dire anche queste cose.
    La professoressa ci fa solo il riassunto del capitolo
    Citazione Originariamente Scritto da peppenapoli17 Visualizza Messaggio
    La prima io la faccio cosi:
    L'urto tra don rodrigo e fra cristoforo era ormai inevitabile. Don rodrigo è un uomo fiero di sè e che non si arrende facilmente, come del resto lo è anche fra cristoforo. L'unica cosa che non li accomuna è la parte in cui sono schierati quindi sono costretti a scontrarsi. Fra cristoforo era deciso a difendere i diritti di Lucia, mentre Don rodrigo non accettava una simile sconfitta con suo cugino Attilio e cerca di costringere Lodovico a ritirare un simile affronto, da parte un umile frate verso un nobil uomo. E' proprio qui che il frate rimane sconfitto e umiliato da Don rodrigo.
    Comunque Luca non sono molto difficili, io questa la ho appena fatta... dopo se ho tempo faccio anche le altre.
    Ok, grazie.



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  17. #67
    L'avatar di Cart
    Data Registrazione
    12-Mar-2007
    Messaggi
    10,579
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    32443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Che centra, io queste domande qui non le faccio io, ma cerco aiuti su internet per non perdere tempo e poi alla fine quando le vado a copiare le imparo e quindi se mi interroga gli riesco a dire anche queste cose.
    La professoressa ci fa solo il riassunto del capitolo
    Mi spiace per te se consideri ciò una perdita di tempo.

  18. #68
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cartman85 Visualizza Messaggio
    Mi spiace per te se consideri ciò una perdita di tempo.
    Si, è incomprensibile e patetico questo libro..



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  19. #69
    Pratico L'avatar di .:beltra:.
    Data Registrazione
    28-Aug-2005
    Località
    Verona
    Messaggi
    363
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    17896

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Si, è incomprensibile e patetico questo libro..
    Ecco perché non frequento più la sezione...

  20. #70
    Legend of forum L'avatar di Bullyt
    Data Registrazione
    25-Jun-2010
    Località
    Muggiò
    Messaggi
    5,045
    ID PSN
    xBullyt
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    84939
    100x100-feed
    Gamer IDs

    PSN ID: xBullyt

    Predefinito Aiuto immediato! Trattasi " Il piccolo principe "

    Ciao a tutti ragazzi, ho bisogno di aiuto
    Per domani devo portare un riassunto breve e sottolineo breve perchè è per una ricerca.
    Mi raccomando un riassunto da 3 media, sennò mi sgamano




  21. #71
    Divinità L'avatar di Briky
    Data Registrazione
    14-Aug-2010
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    11,096
    Xbox Live
    Briky xbox
    ID PSN
    RikyAngel
    Steam
    Riky94
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    87999
    Gamer IDs

    Gamertag: Briky xbox PSN ID: RikyAngel Steam ID: Riky94

    Predefinito

    EDIT: Bene


    Ultima modifica di Briky; 12-01-11 alle 18:55:30

  22. #72
    Redattore Spaziocalcio.it L'avatar di Decaivi
    Data Registrazione
    21-Apr-2007
    Località
    « Sardegna »
    Messaggi
    7,864
    3DS
    3539-9488-5398
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    33529

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Si, è incomprensibile e patetico questo libro..
    Se tutti i libri patetici fossero come questo sarebbe un mondo migliore, dammi retta...



  23. #73
    Master of forum L'avatar di ale54
    Data Registrazione
    08-Sep-2009
    Località
    cislago(VA)
    Messaggi
    3,812
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    65354

    Predefinito

    ciao raga. mi potreste spiegare cos'è il metateatro,soprattutto in plauto,e le caratteristiche




    kingdom hearts birth by sleep

  24. #74
    Divinità L'avatar di tidusquall17
    Data Registrazione
    27-Jan-2008
    Località
    sultanahmet (Istanbul)
    Messaggi
    21,305
    ID PSN
    tidusquall17
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    43395
    Gamer IDs

    PSN ID: tidusquall17

    Predefinito

    Qualcuno ha un po' di carità nel riassumermi approfonditamente l'8 capitolo dei promessi sposi? Il mio sforzo nel leggerlo non è servito a nulla, non si capisce niente...



    82 E STO' BENE
    è impossibile spiegare la tua magica bellezza.*_*

  25. #75
    Master of forum L'avatar di ale54
    Data Registrazione
    08-Sep-2009
    Località
    cislago(VA)
    Messaggi
    3,812
    Profilo Mercatino
    visualizza
    Profilo sul Sito
    visualizza
    ID utente
    65354

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidusquall17 Visualizza Messaggio
    Qualcuno ha un po' di carità nel riassumermi approfonditamente l'8 capitolo dei promessi sposi? Il mio sforzo nel leggerlo non è servito a nulla, non si capisce niente...
    cerca su google che lo trovi. io non me lo ricordo dato che l'ho fatto l'anno scorso




    kingdom hearts birth by sleep

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-07-14, 19:57:57
  2. [Autori] Il meglio della letteratura italiana contemporanea
    Di Bic Black nel forum Spazio Libri
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 11-02-14, 20:53:31
  3. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 11-02-14, 20:48:12
  4. Andy Gavin si da alla letteratura - multi
    Di Redazione nel forum Notizie e Video
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 31-12-11, 00:51:45

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •