Pagina 338 di 338 PrimaPrima ... 238288328334335336337338
Risultati da 8,426 a 8,450 di 8450

Discussione: Terrorismo ISIS/Al Qaeda ■ ESPLOSIONE ALLA STAZIONE DI BRUXELLES




  1. #8426
    Pratico
    Iscritto dal
    05-Sep-2013
    Post
    406
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    184144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da [Fe]LiX Visualizza Messaggio
    Ma ste sanzioni contro la Russia a chi fanno comodo? (domanda seria)
    A chi vuole vendere gas e petrolio all'europa e guarda caso tra i possibili punti di passaggio dei condotti dal medioriente c'è la Siria. Ora capite perché l'europa fa finta di combattere il terrorismo incentivato dai soliti e con il "lascia passare" degli USA....

    Questa dipendenza è la nostra rovina. Fin quando non c'è ne liberiamo saremmo sempre "ricattabili"...

  2. #8427
    It's me, Flowey L'avatar di Il Commodoro
    Iscritto dal
    12-Jan-2011
    Post
    10,103
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    99302

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francescoG1 Visualizza Messaggio
    Erano esempi di proposte quantomeno "dubbie" (giusto perché non voglio essere cattivo) proprio come la tua. Tutto per farti capire quanto sia inutile quello che proponi ma continua pure a far finta che la tua proposta non è "dubbia" in egual maniera. Continua pure a credere che i problemi si risolvono con inutili restrizioni anche di difficile applicazione e dalla dubbia efficacia. Proposta che viola bellamente la costituzione e che quindi richiederebbe una sua modifica . Una casa del genere può sfuggire di mano, quindi è NO secco...
    Ah si perchè espellere uno che sul cellulare ha del materiale dell'Isis invece che lasciarlo libero di scorrazzare per l'Europa è una cosa davvero inattuabile vero?

    Citazione Originariamente Scritto da Dorsai Visualizza Messaggio
    E te lo dice lo spirito santo che cosa sia se è scritto in arabo?
    No comment

  3. #8428
    Pratico
    Iscritto dal
    05-Sep-2013
    Post
    406
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    184144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Commodoro Visualizza Messaggio
    Ah si perchè espellere uno che sul cellulare ha del materiale dell'Isis invece che lasciarlo libero di scorrazzare per l'Europa è una cosa davvero inattuabile vero?


    No comment
    No comment lo scrivo io visto che dici bellamente di violare i diritti sanciti dalla costituzione. Poi qualcuno il cellulare lo deve controllore e magari sapere cosa c'è scritto o dicono. Quindi controlli a tappeto dei contenuti di tutti i cellulari? auguri a riuscire a fare una cosa del genere e "calmare" la gente che giustamente non si inc***a per cotanta invadenza....neanche un poco

    Non vuoi capire che queste restrizioni NON SERVONO A NIENTE. Non stai prendendo in considerazione che se una cosa del genere diventa legge i terroristi automaticamente si adeguano. Finiresti per punire solo qualche pirla che magari non avrebbe mai commesso niente...

  4. #8429
    Chive on! L'avatar di Xánder_
    Iscritto dal
    20-Oct-2009
    Post
    4,511
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68499

    Predefinito

    Chissà perché in Polonia o in Islanda o in Portogallo di queste preoccupazioni ne hanno molte meno.
    Forse il problema è che la probabilità di trovare materiale pro-ISIS sul cellulare di un polacco o di un portoghese sono ben minime.
    Chissà chissà.

    - - - Aggiornato - - -

    Continua la spinta lealista verso Deir Ezzor da più punti, Occidente permettendo.

  5. #8430
    the endless troll L'avatar di frost1
    Iscritto dal
    06-Sep-2013
    Località
    Rokkenjima
    Post
    5,011
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    184481

    Predefinito

    "certo è normale che se ti trovano materiale pedopornografico nel computer vai in prigione"

    "arrestare chi ha materiale di gruppi terroristici nel computer? ovviamente va contro i diritti umani!"




    *cackle *cackle

  6. #8431
    Andrea Zeppeli L'avatar di The_BACH
    Iscritto dal
    05-Jun-2008
    Località
    Bambaland
    Post
    13,189
    Xbox Live
    TheBACH006
    ID PSN
    The_BACH
    Steam
    TheBACH
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    47852
    maschio

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Xánder_ Visualizza Messaggio
    Chissà perché in Polonia o in Islanda o in Portogallo di queste preoccupazioni ne hanno molte meno.
    Forse il problema è che la probabilità di trovare materiale pro-ISIS sul cellulare di un polacco o di un portoghese sono ben minime.
    Chissà chissà.
    In Portogallo non gli danno aiuti e non gli permettono di ghettizzarsi
    Refugees don’t want to come to Portugal

    http://portugalresident.com/refugees...me-to-portugal
    Number of refugees abandoning Portugal doubles in two months

    Over the past two months the number of refugees taken in by Portugal and who have left the country, has doubled. Of the 1,255 refugees taken in under the EU quota programme, 474 have already left the institutions that accommodated them.
    http://www.theportugalnews.com/news/...o-months/41767


    Questi vogliono la pappa pronta, e quando non la trovano scappano con la coda fra le gambe.

    Penso che l'integrazione non debba essere un diritto, ma uno status riconosciuto che si conquista. Non dovrebbe mai essere concesso senza fiducia.


    Ultima modifica di The_BACH; 23-06-17 alle 20:28:06

  7. #8432
    Legend of forum L'avatar di HunterKakashi
    Iscritto dal
    27-Mar-2003
    Post
    9,820
    Xbox Live
    TabletopHunt3r
    Steam
    hunt3r83
    Battletag
    Hunt3r#2604
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    1206

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The_BACH Visualizza Messaggio
    In Portogallo non gli danno aiuti e non gli permettono di ghettizzarsi






    Questi vogliono la pappa pronta, e quando non la trovano scappano con la coda fra le gambe.

    Penso che l'integrazione non debba essere un diritto, ma uno status riconosciuto che si conquista. Non dovrebbe mai essere concesso senza fiducia.
    Vaglielo a dire a tutti coloro i quali paragonano l'attuale immigrazione illegale di massa a l'immigrazione dei nostri nonni e chi prima di loro verso belgio, argentina, stati uniti etc etc


    Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Radeon R9 280X Sapphire Vapor-X 3GB S.O. Win 10

    Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK​Acer Swift 3



  8. #8433
    Pratico
    Iscritto dal
    05-Sep-2013
    Post
    406
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    184144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da frost1 Visualizza Messaggio
    "certo è normale che se ti trovano materiale pedo pornografico nel computer vai in prigione"

    "arrestare chi ha materiale di gruppi terroristici nel computer? ovviamente va contro i diritti umani!"
    Meno sarcasmo. Non mai scritto che quella inutile legge sulla detenzione del materiale pedo pornografico sia invece "giusta". È fuffa in egual misura. Tipico risultato di gente che crede di combattere il crimine emanando leggi a caso. Peccato che senza controlli è inutile. Spesso i casi di arresti legati al materiale pedo pornografico non è solo per la detenzione ma anche per ben altro. Ovviamente indagini partite da segnalazioni o denunce...

    Tale divieto sulla detenzione lo si può raggirare usando lo streaming del materiale attraverso piattaforme opportune magari che risultano "intoccabili". Estendere tale divieto anche allo streaming (con un po' accortezza non si lasciano traccie quindi resta inutile salvo coglierti in fragrante) beh significa rischiare di essere arrestati perché magari hai visto per sfizio qualche video dove è presente l'ISIS o altri "gruppi" su livestreaming. Chi decide qual'è il "limite"? nel caso della pedo pornografia esiste ed è ben definito nel nostro caso c'è qualche problema in più nel farlo. Il rischio che diventi solo una misera censura per la roba scomoda da li in poi è concreto.


    Ultima modifica di Spagno; 23-06-17 alle 22:21:13

  9. #8434
    . L'avatar di Gotack
    Iscritto dal
    04-Feb-2007
    Post
    3,114
    ID PSN
    Gotack93
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    31522

    Predefinito

    Onu: Israele sostiene i gruppi jihadisti in Siria
    di Stefano Mauro


    Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha recentemente espresso le sue preoccupazioni riguardo ai contatti tra i militari dell’esercito israeliano ed i miliziani appartenenti ai diversi gruppi jihadisti che si trovano nella parte meridionale della Siria (provincia di Deraa) e nelle Alture del Golan.

    In un recente report realizzato dall’ONU (8 Giugno), Guterres si è soffermato sull’aumento progressivo dei contatti tra le due parti, come è stato verificato dagli Osservatori ONU dislocati nel Golan.

    Gli Osservatori hanno documentato almeno 16 incontri tra la forze israeliane ed i miliziani “ribelli” nelle zone di confine che includono “il Monte Hermon, la zona di Quneitra e le Alture del Golan” nel periodo che va dal Marzo 2017 fino al mese scorso. Il rapporto prosegue indicando che “relativamente al periodo tra marzo e maggio ci sono stati numerosi incontri tra i militari israeliani ed i miliziani jihadisti lungo il confine con scambio di armi, medicinali e apparecchiature militari”

    Lo stesso quotidiano Wall Street Journal riporta, proprio in questi giorni, che ”Israele continua a rifornire e sostenere i diversi gruppi ribelli dell’area impegnati nella lotta contro Assad ed i suoi alleati russi, iraniani e libanesi” pur di mantenere una zona cuscinetto dai suoi confini.

    Nel 2016 Israele, secondo il quotidiano USA, ha creato un’unità speciale che ha avuto il compito di distribuire aiuti israeliani ai diversi gruppi. Questi aiuti consistevano in “armi, munizioni, stipendi da dare agli jihadisti”.

    Intervistato dal WSJ, il portavoce del gruppo “Combattenti del Golan” (gruppo legato ad Al Qa’eda), Motassam al Golani, ha ringraziato Tel Aviv per aver combattuto al loro fianco: indirettamente con la fornitura di armi e direttamente con il sostegno dell’aviazione e dell’artiglieria. Lo stesso Al Golani è arrivato a dichiarare che “se non fosse stato per Israele, non avremmo mai potuto tenere testa all’esercito siriano di Assad”.

    La stessa emittente Russia Today (RT) ha ripreso la notizia intervistando altri miliziani. Il capo di un altro gruppo jihadista in Golan, Abu Sahib, ha dichiarato “che come comandante della mia formazione prendo uno stipendio di 5000 dollari all’anno, versati da Israele”. Durante l’intervista il leader del gruppo ha indicato che la collaborazione con Tel Aviv dura dal 2013 ed è stata fondamentale per continuare a contrastare l’esercito lealista di Assad in tutta l’area, visto che “Israele continua ad inviare soldi e armi non solo al nostro gruppo, ma a tutti i gruppi che combattono nel Golan”.

    Secondo le autorità di Damasco il report dell’ONU “conferma quello che le nostre agenzie stampa affermano da tempo”. In diverse occasioni, infatti, le truppe lealiste avevano confiscato ai ribelli armi di provenienza israeliana o avevano documentato il trasporto di jihadisti feriti negli ospedali israeliani. In una nota ufficiale Damasco ha aggiunto che “il network jihadista che Israele sostiene in Siria, fornendo armi, è lo stesso dei terroristi che commettono degli attentati in Europa”.

    Ufficialmente il governo di Netanyahu ha smentito le accuse sul finanziamento ai gruppi takfiri definendole “false”. Sembra, invece, più credibile il ministro israeliano degli affari militari, Moshe Ya’alon, che qualche mese fa aveva dichiarato che Daesh “si era scusato, per aver bombardato erroneamente Israele per la prima volta”, ammettendo tacitamente l’alleanza con i gruppi legati alla galassia salafita.
    http://contropiano.org/news/internaz...hadisti-093196

  10. #8435
    L'avatar di Chen
    Iscritto dal
    17-May-2005
    Località
    Switzerland
    Post
    44,508
    Xbox Live
    Chen
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    15872

    Predefinito

    Ma a che scopo Israele dovrebbe sostenere i gruppi jihadisti?

  11. #8436
    Chive on! L'avatar di Xánder_
    Iscritto dal
    20-Oct-2009
    Post
    4,511
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68499

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chen Visualizza Messaggio
    Ma a che scopo Israele dovrebbe sostenere i gruppi jihadisti?
    Tieni occupato Assad, distruggi un grosso avversario, impedisci l'asse sciita e danneggi l'Iran.
    Non è assolutamente nulla di nuovo: è dall'inizio del conflitto che vicino al Golan ci sono ribelli jihadisti ma mai un raid israeliano contro di essi, mentre gli attacchi contro Assad sono decine, ovviamente tutti illegali ma si sa che chiedere a Israele di rispettare la legge internazionale equivale ad un'altra shoah.

  12. #8437
    . L'avatar di Gotack
    Iscritto dal
    04-Feb-2007
    Post
    3,114
    ID PSN
    Gotack93
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    31522

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chen Visualizza Messaggio
    Ma a che scopo Israele dovrebbe sostenere i gruppi jihadisti?
    I motivi sono gli stessi di sempre, divide et impera e geopolitica. Destabilizzare la regione equivale a favorire la propria egemonia. Neutralizzare uno degli ultimi leader nazionalisti arabi ed eliminare un bastione sciita nel levante produce nuove opportunità economiche per l'asse saudita.
    Israele come l'occidente, sostiene e favorisce chiunque possa tornare utile nel consolidamento della propria supremazia politica, per le remore morali non c'è spazio.


    Ultima modifica di Gotack; 24-06-17 alle 17:33:59

  13. #8438
    Esperto
    Iscritto dal
    16-Oct-2010
    Post
    952
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    92144

    Predefinito

    I siriani hanno ben poco da lamentarsi con gli israeliani che sostengono i ribelli. Per decenni hanno sostenuto quei macellai del FPLP contro gli israeliani che attaccavano aerei, buttavano ebrei disabili delle navi, facevano stragi negli aeroporti europei e infiltravano commando di martiri con l'unico scopo di massacrare famiglie di civili. Poveri Assad, è il karma che li colpisce, ora che Tel Aviv fa pagare la stessa moneta (anzi, neanche, i ribelli del sud di Daraa sono molto meno sanguinari dei gruppi che sostenevano gli Assad.)

  14. #8439
    . L'avatar di Gotack
    Iscritto dal
    04-Feb-2007
    Post
    3,114
    ID PSN
    Gotack93
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    31522

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arminio Visualizza Messaggio
    I siriani hanno ben poco da lamentarsi con gli israeliani che sostengono i ribelli. Per decenni hanno sostenuto quei macellai del FPLP contro gli israeliani che attaccavano aerei, buttavano ebrei disabili delle navi, facevano stragi negli aeroporti europei e infiltravano commando di martiri con l'unico scopo di massacrare famiglie di civili. Poveri Assad, è il karma che li colpisce, ora che Tel Aviv fa pagare la stessa moneta (anzi, neanche, i ribelli del sud di Daraa sono molto meno sanguinari dei gruppi che sostenevano gli Assad.)
    Delirio.
    Israele infatti si è impossessato della Palestina per mera volontà divina, non saccheggiando e devastando le terre degli arabi e continuando a violare il diritto internazionale promuovendo un apartheid nei confronti dei palestinesi.
    Non capirò mai il senso del tifo calcistico in politica.

  15. #8440
    Chive on! L'avatar di Xánder_
    Iscritto dal
    20-Oct-2009
    Post
    4,511
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68499

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arminio Visualizza Messaggio
    I siriani hanno ben poco da lamentarsi con gli israeliani che sostengono i ribelli. Per decenni hanno sostenuto quei macellai del FPLP contro gli israeliani che attaccavano aerei, buttavano ebrei disabili delle navi, facevano stragi negli aeroporti europei e infiltravano commando di martiri con l'unico scopo di massacrare famiglie di civili. Poveri Assad, è il karma che li colpisce, ora che Tel Aviv fa pagare la stessa moneta (anzi, neanche, i ribelli del sud di Daraa sono molto meno sanguinari dei gruppi che sostenevano gli Assad.)
    Ottima logica, se la si estende un po' allora l'ISIS si batte contro il neocolonialismo.
    Per non parlare poi dei "ribelli", è gente talmente moderata quella di Daraa che taglia la testa ai soldati siriani e ne butta i corpi nelle discariche, proprio bella gente.
    È sempre bello vedere come la legge valga per tutti tranne che per gli israeliani.
    Fortuna poi che Netanyahu combatte il terrorismo.

  16. #8441
    Thot Patrol L'avatar di Rayden
    Iscritto dal
    19-Mar-2009
    Post
    2,251
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    58499

    Predefinito

    #OpenBordersForIsrael

  17. #8442
    Esperto
    Iscritto dal
    16-Oct-2010
    Post
    952
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    92144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Xánder_ Visualizza Messaggio
    Ottima logica, se la si estende un po' allora l'ISIS si batte contro il neocolonialismo.
    Per non parlare poi dei "ribelli", è gente talmente moderata quella di Daraa che taglia la testa ai soldati siriani e ne butta i corpi nelle discariche, proprio bella gente.
    È sempre bello vedere come la legge valga per tutti tranne che per gli israeliani.
    Fortuna poi che Netanyahu combatte il terrorismo.
    Non è la mia logica, è quella israeliana. Cosa si dovevano aspettare a Damasco, che stessero con le mani in mano dopo decenni di sostegno a tagliatori di teste in giro per il mondo insieme al Ghedda? Comunque trovo Al qaeda estremista quanto questi vecchi gruppi di stragisti, anzi, a volte Al Qaeda si comporta in maniera più moderata.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Gotack Visualizza Messaggio
    Delirio.
    Israele infatti si è impossessato della Palestina per mera volontà divina, non saccheggiando e devastando le terre degli arabi e continuando a violare il diritto internazionale promuovendo un apartheid nei confronti dei palestinesi.
    Non capirò mai il senso del tifo calcistico in politica.
    Potevano pensarci prima nella Lega Araba, non è molto saggio attaccare l'avversario tre volte di file con intento genocida e poi prenderle tutte e tre le volte.

    - - - Aggiornato - - -

    https://twitter.com/haaretzcom/statu...37620053630976

    Haaretz stesso ne parla.

  18. #8443
    . L'avatar di Gotack
    Iscritto dal
    04-Feb-2007
    Post
    3,114
    ID PSN
    Gotack93
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    31522

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arminio Visualizza Messaggio
    Potevano pensarci prima nella Lega Araba, non è molto saggio attaccare l'avversario tre volte di file con intento genocida e poi prenderle tutte e tre le volte.
    Non c'entra molto con il discorso, ma si tratta di una trattazione storica molto superficiale.
    In realtà Israele ha avviato le ostilità contro gli arabi della palestina occupando illegalmente la regione. Vincere una o più guerre non legittima un'occupazione, altrimenti staremmo ancora a tratta di colonialismo e diritto di conquista nel diritto internazionale, mentre non è più questo il caso.

    Appunto, ormai non conservano più nemmeno il pudore di nascondere pubblicamente che supportano Al qaeda e compagnia.

    Mi raccomando, la prossima volta che qualche invasato jihadista si farà esplodere in qualche città europea, continuiamo ad incolpare i barconi dei rifugiati.

  19. #8444
    Esperto
    Iscritto dal
    16-Oct-2010
    Post
    952
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    92144

    Predefinito

    [QUOTE=Gotack;26401400]Non c'entra molto con il discorso, ma si tratta di una trattazione storica molto superficiale.
    In realtà Israele ha avviato le ostilità contro gli arabi della palestina occupando illegalmente la regione. Vincere una o più guerre non legittima un'occupazione, altrimenti staremmo ancora a tratta di colonialismo e diritto di conquista nel diritto internazionale, mentre non è più questo il caso.

    In realtà la dichiarazione di indipendenza israeliana fu una reazione al fatto che le forze di egitto, giordania, siria e del Arab Liberation Army erano già pronte ad attaccare i territori ebraici dopo il fallimento della negoziazione con l'ONU, dove gli ebrei avevano accettato la spartizione delle terre e gli arabi avevano rifiutato. La conseguente occupazione dei territori che oggi sono propriamente israeliani (quindi escludendo gaza, west bank, golan) è stata conseguenza del fatto che si è scatenato un conflitto, e gli arabi hanno perso. Questa situazione non sarebbe mai avvenuta se fin dall'inizio i leader della lega araba non avessero portato fin dall'inizio l'intento ben chiaro di ammazzare qualsiasi ebreo in palestina.

  20. #8445
    Divinità L'avatar di Manta
    Iscritto dal
    20-Oct-2007
    Località
    Cesena
    Post
    29,800
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    39014

    Predefinito

    Quando si diceva che una sconfitta dell'Isis in guerra, non sarebbe stata la fine del terrorismo e dell'Isis.

  21. #8446
    L'avatar di Matteus
    Iscritto dal
    07-Apr-2011
    Post
    5,620
    3DS
    3093-7065-6117
    ID Wiiu
    matteus
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    105803

    Predefinito

    Confermata la morte di Al Bagdadi che, vorrei ricordare, è morto dopo un bombardamento russo

  22. #8447
    L'avatar di Chen
    Iscritto dal
    17-May-2005
    Località
    Switzerland
    Post
    44,508
    Xbox Live
    Chen
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    15872

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteus Visualizza Messaggio
    Confermata la morte di Al Bagdadi che, vorrei ricordare, è morto dopo un bombardamento russo

    A me risulta che nonostante l'ennesima conferma, non ci siano ancora le prove.

  23. #8448
    Chive on! L'avatar di Xánder_
    Iscritto dal
    20-Oct-2009
    Post
    4,511
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68499

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manta Visualizza Messaggio
    Quando si diceva che una sconfitta dell'Isis in guerra, non sarebbe stata la fine del terrorismo e dell'Isis.
    Cosa che nessuno ha mai detto infatti, ma combattere l'ISIS è un dovere e non lo si può lasciare lì dov'è.
    Per questo possiamo solo ringraziare l'Occidente e i suoi amici sauditi tra l'altro, ma questo non si dice mai.
    Quindi, in altre parole, con la sconfitta dell'ISIS ci sarà il rischio (che esiste già ma viene volutamente ignorato) di terroristi dell'ISIS nascosti tra le fila dei richiedenti asilo?


    Jake Amberson & Sadie Dunhill happily married today,
    11.22.63
    To the loving eye, even smallpox scars are beautiful.

  24. #8449
    L'avatar di Chen
    Iscritto dal
    17-May-2005
    Località
    Switzerland
    Post
    44,508
    Xbox Live
    Chen
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    15872

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Xánder_ Visualizza Messaggio
    Cosa che nessuno ha mai detto infatti, ma combattere l'ISIS è un dovere e non lo si può lasciare lì dov'è.
    Per questo possiamo solo ringraziare l'Occidente e i suoi amici sauditi tra l'altro, ma questo non si dice mai.
    Quindi, in altre parole, con la sconfitta dell'ISIS ci sarà il rischio (che esiste già ma viene volutamente ignorato) di terroristi dell'ISIS nascosti tra le fila dei richiedenti asilo?
    Forse sì, forse no. Probabilmente qualcuno arriverà, ma può darsi che sia un "terrorista del riso", cioè che sosteneva l'Isis unicamente perchè era il potere temporale del momento e che quindi, giunto una volta in Europa nella speranza di non essere identificato, starebbe comunque tranquillo.
    Sono le nuove generazioni nate in Europa che potrebbero rappresentare dei pericoli e queste di certo avranno un passaporto europeo.

    http://it.blastingnews.com/opinioni/...001836691.html


    Ultima modifica di Chen; 12-07-17 alle 12:49:54

  25. #8450
    Chive on! L'avatar di Xánder_
    Iscritto dal
    20-Oct-2009
    Post
    4,511
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68499



    Jake Amberson & Sadie Dunhill happily married today,
    11.22.63
    To the loving eye, even smallpox scars are beautiful.

Pagina 338 di 338 PrimaPrima ... 238288328334335336337338

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •