Ufficiale Apple TV+ | Topic generale sulla piattaforma di streaming Apple

ufficiale

Leorgrium

Never Fade Away
Iscritto dal
2 Ago 2011
Messaggi
2,234
LV
0
 
Ecco un'altro concorrente di Netflix e Amazon... Il servizio proporrà un catalogo di titoli, tra cui alcune nuove serie prodotte direttamente da Apple :)




Qui il recap delle serie original Apple:

Amazing Stories: È un reboot della serie televisiva Storie Incredibili ideata e curata negli anni Ottanta da Steven Spielberg. A quanto pare il progetto iniziale era troppo cupo, secondo alcuni alla Black Mirror, ma in fase di sviluppo è stato alleggerito ritrovando in parte lo spirito delle due stagioni originali.

See: Una serie fantasy con Jason Momoa, il protagonista del film Aquaman. Il presupposto della serie è abbastanza inquietante: che cosa accadrebbe all’umanità se tutti perdessero la vista?

Little America: È una serie antologica realizzata dagli autori di The Big Sick e dal produttore di The Office. Le riprese sono in corso.

The Morning Show: Uno dei progetti più ambiziosi di Apple riguarda una serie sul dietro le quinte di un programma del mattino della televisione statunitense. La società ha acquistato il progetto sulla carta, approvando da subito la produzione di almeno due stagioni. Nel cast, oltre a Witherspoon e Aniston, ci sono Steve Carell, Billy Crudup e Mark Duplass.

Little Voice: musical dramedy di J.J. Abrams del quale Apple ha ordinato subito una prima stagione di 10 episodi.

Truth Be Told: è un thriller con protagoniste Octavia Spencer e Lizzy Caplan.
Il progetto si ispira a un romanzo legato a fatti realmente accaduti scritto da Kathleen Barber e racconta la storia della giornalista Poppy Parnell (Spencer), impegnata a scoprire la verità su un verdetto legato a un omicidio avvenuto un decennio prima, grazie al suo nuovo podcast. Nel cast troviamo anche Aaron Paul (Breaking Bad), Ron Cephas Jones (This Is Us), Elizabeth Perkins (Weeds), Mekhi Phifer (E.R.) e Michael Beach (Sons of Anarchy).

Home Before Dark: composto da dieci episodi, è stato creato con alcuni elementi tratti dalla storia vera dell’undicenne Hilde Lysiak. La protagonista — interpretata da Brooklynn Prince — si trasferisce da Brooklyn a una cittadina vicino a un lago insieme al padre (Jim Sturgess), che se ne era andato anni prima dai posti in cui era cresciuto. La ragazza scopre poi un caso irrisolto che tutti in città, compreso suo padre, hanno cercato di dimenticare.

Mythic Quest: è una comedy firmata da Rob McElhenney e Charlie Day che vede McElhenney nel ruolo di un direttore creativo di un’azienda che crea videogiochi. Nel cast troviamo anche F. Murray Abraham, Imani Hakim, David Hornsby, Danny Pudi, Ashly Burch,Charlotte Nicdao e Jessie Ennis.

Servant: creata da M. Night Shyamalan e da Tony Basgallop, la serie è descritta come un thriller psicologico. I protagonisti sono Lauren Ambrose, Nell Tiger e Rupert Grint star. Al centro degli eventi ci saranno Dorothy (Ambrose) e Sean Turner, una coppia che ha assunto la giovane tata Leanne per essere aiutati con il loro figlio appena nato. Grint avrà il ruolo di Julian Pearce, il fratello minore di Dorothy.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Alvise44

Legend of forum
Iscritto dal
29 Nov 2013
Messaggi
6,974
Medaglie
6
LV
2
 
e te pareva che apple restava a guardare :sard:  

 

Jabawack

Divinità
Iscritto dal
14 Gen 2009
Messaggi
6,965
Medaglie
6
LV
1
 
saturazione del mercato here we come

 

Buddha94

Moderatore
televisione
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
14,458
Medaglie
6
LV
1
 
Tra un po' pure io apro il mio servizio streaming :sisi:  

 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,271
Medaglie
6
LV
2
 
Ce n'era davvero bisogno?

 
Iscritto dal
11 Ott 2010
Messaggi
57,882
Medaglie
12
LV
2
 
Potevano fare le loro serie targate apple e darle a netflix, no eh?

Se c'è un mese di prova per vedere la qualità di quelle prime serie ok, se no amen, i miei soldi non li avranno di sicuro.

 

Jabawack

Divinità
Iscritto dal
14 Gen 2009
Messaggi
6,965
Medaglie
6
LV
1
 
Potevano fare le loro serie targate apple e darle a netflix, no eh?

Se c'è un mese di prova per vedere la qualità di quelle prime serie ok, se no amen, i miei soldi non li avranno di sicuro.
Netflix mica è un'azienda statale, non capisco perchè bisognerebbe dare le cose a lei se fai una serie TV. In realtà un mese fa si parlò della possibilità che Apple acquisisca Netflix figurati. Comunque ora questi servizi fioriscono, come anche nel gaming (Stadia, PS Now, Game Pass ecc) e poi, come classico nell'economia post-industriale, inizieranno le varie fusioni.

 
Iscritto dal
11 Ott 2010
Messaggi
57,882
Medaglie
12
LV
2
 
Netflix mica è un'azienda statale, non capisco perchè bisognerebbe dare le cose a lei se fai una serie TV. In realtà un mese fa si parlò della possibilità che Apple acquisisca Netflix figurati. Comunque ora questi servizi fioriscono, come anche nel gaming (Stadia, PS Now, Game Pass ecc) e poi, come classico nell'economia post-industriale, inizieranno le varie fusioni.
Perchè Netflix è già bello che lanciato come servizio, è quello che va di più, andare a creargli concorrenza provando a lanciare il proprio servizio in un mercato saturo non è la migliore delle idee ora come ora, nemmeno per Apple. Avrebbero avuto comunque un ritorno economico a fare le loro serie e a venderle a Netflix, magari più di quanto possano averne lanciando il proprio servizio.

 

Jabawack

Divinità
Iscritto dal
14 Gen 2009
Messaggi
6,965
Medaglie
6
LV
1
 
Perchè Netflix è già bello che lanciato come servizio, è quello che va di più, andare a creargli concorrenza provando a lanciare il proprio servizio in un mercato saturo non è la migliore delle idee ora come ora, nemmeno per Apple. Avrebbero avuto comunque un ritorno economico a fare le loro serie e a venderle a Netflix, magari più di quanto possano averne lanciando il proprio servizio.
Allora non facciamo concorrenza perchè c'è già qualcuno di avviato. Come se Sony non avesse prodotto la prima Play Station perchè c'erano già Nintendo e Sega belle avviate.

 

Domino Hurley

Divinità
Iscritto dal
26 Nov 2010
Messaggi
16,017
Medaglie
11
LV
2
 
Tanto gli Apple-slaves si abboneranno lo stesso anche se magari non hanno tempo di guardare nessuna serie tv-film. Quindi una base rock-solid già ce l'hanno, basta accalappiare altri utenti con compagne mirate. Ma servono contenuti di qualità e quantità.

 
Iscritto dal
11 Ott 2010
Messaggi
57,882
Medaglie
12
LV
2
 
Allora non facciamo concorrenza perchè c'è già qualcuno di avviato. Come se Sony non avesse prodotto la prima Play Station perchè c'erano già Nintendo e Sega belle avviate.
Il tuo esempio non è per niente la stessa cosa, erano altri tempi, c'erano DUE competitor e il mercato non era saturo, inoltre offrivano un prodotto diverso rispetto la concorrenza che puntava sul 3d.

Il servizio ad abbonamento per serie/sport/cinema/anime/giochi/quelcheè ormai lo fanno tutti, e la maggior parte della gente non può permettersi tutti sti abbonamenti mensili, il mercato è saturo (l'hai detto pure te) e se devono fare una scelta opteranno per chi ha un catalogo maggiore rapportato in qualità/prezzo. Netflix appunto.

Poi c'è da considerare quelli in fissa con Apple che si abboneranno perchè si, ma quello è un altro discorso.

 

Jabawack

Divinità
Iscritto dal
14 Gen 2009
Messaggi
6,965
Medaglie
6
LV
1
 
Il tuo esempio non è per niente la stessa cosa, erano altri tempi, c'erano DUE competitor e il mercato non era saturo, inoltre offrivano un prodotto diverso rispetto la concorrenza che puntava sul 3d.

Il servizio ad abbonamento per serie/sport/cinema/anime/giochi/quelcheè ormai lo fanno tutti, e la maggior parte della gente non può permettersi tutti sti abbonamenti mensili, il mercato è saturo (l'hai detto pure te) e se devono fare una scelta opteranno per chi ha un catalogo maggiore rapportato in qualità/prezzo. Netflix appunto.

Poi c'è da considerare quelli in fissa con Apple che si abboneranno perchè si, ma quello è un altro discorso.
Da tempo Netflix ha un competitor, ed è Amazon Prime. Quindi la situazione è incredibilmente simile, il mercato non è saturo ma lo diventerà, e questo non signfica che per niente che sarà Netflix a vincere, ha il vantaggio del pioniere si ma non basta. guarda tu che fine ha fatto Sega nell'arco di pochi anni, tutto è possibile nell'economia liberista che infatti agevola l'iper-competizione e la concorrenza. Ripeto non mi sorprenderebbe che tra un po' di tempo inizino le acquisizioni e le fusioni, e ricordo a tutti che Apple è l'azienda più ricca del mondo e con un eccesso di liquidità che permetterebbe loro potenzialmente di comprare praticamente chiunque. Il tuo discorso non regge neanche per un momento perchè non è coadiuvato da niente.

 
Iscritto dal
11 Ott 2010
Messaggi
57,882
Medaglie
12
LV
2
 
Da tempo Netflix ha un competitor, ed è Amazon Prime. Quindi la situazione è incredibilmente simile, il mercato non è saturo ma lo diventerà, e questo non signfica che per niente che sarà Netflix a vincere, ha il vantaggio del pioniere si ma non basta. guarda tu che fine ha fatto Sega nell'arco di pochi anni, tutto è possibile nell'economia liberista che infatti agevola l'iper-competizione e la concorrenza. Ripeto non mi sorprenderebbe che tra un po' di tempo inizino le acquisizioni e le fusioni, e ricordo a tutti che Apple è l'azienda più ricca del mondo e con un eccesso di liquidità che permetterebbe loro potenzialmente di comprare praticamente chiunque. Il tuo discorso non regge neanche per un momento perchè non è coadiuvato da niente.
Tutto può essere, ciò non toglie che dipende solo ed esclusivamente dalla qualità del servizio, in sto caso delle serie, e dal prezzo. Prima di Netflix (e tutt'ora) c'erano altri servizi, Sky in primis, non ci sono solo Netflix/Amazon, in America poi ci sono una marea di canali con serie esclusive a pagamento, il mercato è già saturo, buttarsi dentro non sarebbe facile per nessuno a prescindere dai soldi dell'azienda che offre il servizio. Vedi quante volte Google ha toppato su una marea di progetti. Soprattutto non tutti hanno soldi da buttare mensilmente per tutti i servizi, prima o poi dovranno fare delle scelte.

 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
32,734
Medaglie
9
LV
2
 
Tipo Youtube ha già gettato la spugna  :unsisi:

 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,271
Medaglie
6
LV
2
 
Domino Hurley ha detto:
Tanto gli Apple-slaves si abboneranno lo stesso anche se magari non hanno tempo di guardare nessuna serie tv-film. Quindi una base rock-solid già ce l'hanno, basta accalappiare altri utenti con compagne mirate. Ma servono contenuti di qualità e quantità.
sono morto con apple slaves //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/blaugh.gif

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

 

Jabawack

Divinità
Iscritto dal
14 Gen 2009
Messaggi
6,965
Medaglie
6
LV
1
 
Iscritto dal
23 Set 2018
Messaggi
959
Medaglie
2
LV
0
 
Ecco il trailer della prima serie tv original Apple.



 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock