Le visualizzazioni come ospite sono limitate

Alert Coronavirus | NO SPAM | NO FLAME | RISCHIO Ban | LINK UTILI AL PRIMO POST

L'imperatore

Doom Affectioned
Iscritto dal
12 Set 2008
Messaggi
508
Medaglie
6
SW-7680-1463-2522
LV
1
 
Come funziona l’immunita di gregge nel 2020 in un mondo globalizzato? Se tra 1 anni arriva un asintomatico dal sud Africa, non puo reintrodurre il virus?
No, perché se raggiungi l'immunità di gregge globale, ognuno ha sviluppato gli anticorpi ed è immune o poco suscettibile al virus. Il piccolissimo problema dell'immunità di gregge globale sono il miliardo e mezzo (minimo) di morti a livello globale.

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk
 

Buddha94

Moderatore
televisione
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
13,901
Medaglie
5
LV
1
 
A me quello che puzza del vaccino è che il CEO della Pfizer ha venduto il 60% delle sue azioni il giorno dopo l'annuncio.
Da cui due opzioni:
1. è stato attratto dal profitto immediato a discapito del lungo termine che potrebbe essere ancora più favorevole nel caso il vaccino faccia il suo lavoro;
2. si aspetta un calo del valore di Pfizer nel breve termine. E in questo caso la domanda sarebbe: perché?
 

ilPEVO

Shalashaska
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
20,791
Medaglie
12
LV
2
 
A me quello che puzza del vaccino è che il CEO della Pfizer ha venduto il 60% delle sue azioni il giorno dopo l'annuncio.
Da cui due opzioni:
1. è stato attratto dal profitto immediato a discapito del lungo termine che potrebbe essere ancora più favorevole nel caso il vaccino faccia il suo lavoro;
2. si aspetta un calo del valore di Pfizer nel breve termine. E in questo caso la domanda sarebbe: perché?
Secondo me quando entreranno in gioco anche altri vaccini, il valore di Pfizer calerà. Adesso ha fatto il boom perché era il primo.
Poi è sempre difficile fare previsioni di questo tipo e forse anche il CEO potrebbe aver sbagliato i suoi calcoli. I motivi di questa scelta penso che non li sapremo mai.
 

Elzaeron

Professionista
Iscritto dal
5 Apr 2012
Messaggi
1,269
Medaglie
2
LV
0
 
A me quello che puzza del vaccino è che il CEO della Pfizer ha venduto il 60% delle sue azioni il giorno dopo l'annuncio.
Da cui due opzioni:
1. è stato attratto dal profitto immediato a discapito del lungo termine che potrebbe essere ancora più favorevole nel caso il vaccino faccia il suo lavoro;
2. si aspetta un calo del valore di Pfizer nel breve termine. E in questo caso la domanda sarebbe: perché?
I motivi potrebbero essere mille, ma secondo me è meglio uscire dall'ottica che il lato economico possa influire negativamente su quello sanitario, per quanto riguarda vaccini distribuiti a scala globale.
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
47,922
Medaglie
4
LV
1
 
Come funziona l’immunita di gregge nel 2020 in un mondo globalizzato? Se tra 1 anni arriva un asintomatico dal sud Africa, non puo reintrodurre il virus?
Esattamente come l'immunità funziona: se le persone non possono ammalarsi, il virus non si diffonde, ed è anche più difficile che raggiunga quelle persone che non possono vaccinarsi.
Vengono inoltre messe in atto misure di contenimento (in base alle malattie di cui si parla): quando scoppiò l'ebola, i pazienti venivano messi in quarantena
A me quello che puzza del vaccino è che il CEO della Pfizer ha venduto il 60% delle sue azioni il giorno dopo l'annuncio.
Da cui due opzioni:
1. è stato attratto dal profitto immediato a discapito del lungo termine che potrebbe essere ancora più favorevole nel caso il vaccino faccia il suo lavoro;
2. si aspetta un calo del valore di Pfizer nel breve termine. E in questo caso la domanda sarebbe: perché?
Beh, ha fatto benone. Ha visto il guadagno, e ne ha approfittato, conscio che sarebbe potuto non durare, e che se un'altra azienda fosse arrivata a un altro vaccino (com'è stato), il potenziale suo guadagno sarebbe potuto diminuire :unsisi:
 
Iscritto dal
13 Lug 2020
Messaggi
344
Medaglie
1
LV
0
 
ma vettore per chi, se gli altri sono vaccinati?

Perché fino a prova contraria non li sai nemmeno tu. Il vaccino per l'influenza provoca in alcune persone febbre anche per 2 giorni, per quanto riguarda il vaccino (anzi, VACCINI) per il covid invece? Cosa si sa?
Gli effetti collaterali del vaccino per l'influenza li abbiamo visti dopo anni di somministrazioni, su milioni di persone. Tu su quello per il covid ci metti la mano sul fuoco? È fede la tua? Fatelo pure, io aspetto, fate voi da cavie, mal che vada avevate ragione voi e io sono solo un vecchio brontolone che crede che anche la sanità sia un business, che le cose fatte male si fanno anche in questo campo, pur di fare più profitto a minor costo. Ma veramente vi devo spiegare tutto?

Ti do ragione per il vaiolo e altre malattie infatti, non per il covid.

Semplicemente non è passato abbastanza tempo e non è stato somministrato ad abbastanza persone per fare questo discorso, ripeto.
Poi vorrei farvi notare l'ipocrisia di dire "però il vaccino russo/indiano non me lo faccio". Ah quindi fatemi capire, perché quello russo/indiano è cattivo, mentre Pfizer sicuramente non fa una corsa al minor costo, magari a discapito della mia salute e (EVENTUALMENTE) con effetti collaterali che scopriremo tra mesi (è un'eventualità, possiamo fare tutti gli studi teorici che vogliamo, ma sarà la pratica a dare le risposte che contano).
Ripeto, con questo non sto suggerendo di non vaccinarvi, ma sto solo dicendo che se credete così tanto nella bontà dei vaccini e poi dite "quello russo/indiano però no", come se fosse fatto in un garage di periferia, mentre Pfizer "non può avere problemi perché sì", allora fidatevi, che vi devo dire? Fatelo, ma non rompete a chi non si fida di QUESTO vaccino.

In pratica no, evidentemente "dovresti murarti vivo in casa finché non sparirà quasi completamente il covid a quanto pare, nonostante tu e tutti gli altri prendano le dovute precauzioni con mascherine o vaccino. Licenziati e fatti sigillare in casa, non farti portare neanche cibo a domicilio che non si sa mai, lasciati morire. Hai una possibilità bassissima di infettare qualcuno, sei pericoloso."

Excuse Me Reaction GIF by Mashable


Capisco la preoccupazione, ma se è pericoloso sottovalutare un problema, lo è anche SOPRAvvalutarlo.

Ah comunque, sempre per rispondere alla questione effetti collaterali:

Secondo il professor Galli, «l’effetto collaterale grave del non vaccino è il Covid». Detto questo, i criteri di sicurezza dei vaccini sono elevati: «Potrebbero emergere problemi di varia natura all’inizio, ma dubito che saranno rilevanti».
La frequenza sarebbe più alta rispetto ad altri vaccini, come quello per l’influenza. Meno del 2% dei volontari ha avuto febbre alta tra 39 e i 40 gradi e con quello di Moderna il 9,7% ha riportato fatica, l’8,9% dolori muscolari, il 5,2% dolori alle articolazioni e il 4,5% mal di testa. Dunque, effetti non invalidanti e rapidamente riassorbiti che non mettono in dubbio l’efficacia dei vaccini e la necessità di usarli.


Dubito. Appunto. Se a voi basta come certezza, liberissimi di accomodarvi, non vi ruberò certo il posto. Infatti io non è che metto in dubbio l'efficacia, mai detto, sono gli effetti collaterali che metto in dubbio. Su quante persone li hanno testati? Non abbastanza per quel che mi riguarda, quindi non ho fretta al momento, ma ripeto, sto osservando, non è dell'efficacia dei vaccini che dubito, anzi.

è in zona rossa
Guarda che si può andare nel proprio comune in zona rossa.. Io che sono in zona rossa lo faccio da 3 settimane.. E mi faccio 50 km senza problemi...
 

yonkers86

Moderatore
sezione calcio
Iscritto dal
8 Ott 2004
Messaggi
41,655
Medaglie
15
LV
2
 

giuppydb

LAGGENTE
Iscritto dal
24 Giu 2004
Messaggi
18,259
Medaglie
6
LV
1
 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
4,324
Medaglie
4
LV
0
 
Con i dati di oggi possiamo aspettarci che gli ospedali inizino a liberare posti da settimana prossima.
Peccato che i contagi rimangano sempre li fissi, anche se, almeno in Abruzzo, sono tamponi richiesti dai pazienti malati da anche 10 giorni
 

Xánder_

Nájmáän Vésostülidhéîtvën
Iscritto dal
20 Ott 2009
Messaggi
1,119
Medaglie
3
LV
0
 
A me quello che puzza del vaccino è che il CEO della Pfizer ha venduto il 60% delle sue azioni il giorno dopo l'annuncio.
Da cui due opzioni:
1. è stato attratto dal profitto immediato a discapito del lungo termine che potrebbe essere ancora più favorevole nel caso il vaccino faccia il suo lavoro;
2. si aspetta un calo del valore di Pfizer nel breve termine. E in questo caso la domanda sarebbe: perché?
Considera che per vendere le azioni della propria società, una CEO deve pianificarlo e dichiararlo con mesi d'anticipo (qua lo fece ad agosto per quando le ha vendute) per evitare accuse di Insider Trading.
E' più probabile che sapesse già che il vaccino avrebbe dato buoni frutti ad agosto.
 
Iscritto dal
24 Ott 2010
Messaggi
7,694
Medaglie
5
LV
1
 
Ma nessuno parla del rilancio dell'efficacia in % dei vaccini tra Pfizer e Moderna? Però tutto normale immagino

 

ilPEVO

Shalashaska
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
20,791
Medaglie
12
LV
2
 
Con i dati di oggi possiamo aspettarci che gli ospedali inizino a liberare posti da settimana prossima.
Peccato che i contagi rimangano sempre li fissi, anche se, almeno in Abruzzo, sono tamponi richiesti dai pazienti malati da anche 10 giorni

Quello che vedo però è che anche il numero dei tamponi si sta stabilizzando. Non è che non riusciamo più a tenere traccia dei casi?
 

ilPEVO

Shalashaska
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
20,791
Medaglie
12
LV
2
 
Ma nessuno parla del rilancio dell'efficacia in % dei vaccini tra Pfizer e Moderna? Però tutto normale immagino


Probabilmente stanno emergendo nuovi dati su nuovi test ed il valore cambia :asd:
 

nielba

Professionista
Iscritto dal
13 Giu 2013
Messaggi
1,379
Medaglie
2
LV
0
 
Comunque credo che per la maggior parte degli asintomatici (o quelli con sintomi lievi) sia quasi impossibile contagiare (di solito). Il ragazzo a cui facci ripetizioni online di giapponese lo ha preso un mese e mezzo fa, e già nei giorni in cui aspettava il risultato del tampone limonava duro con la ragazza (e altro :asd:, vivono insieme e non disinfettavano quello che lui toccava ecc. ), alla fine la ragazza è uscita negativa a due tamponi. Cioè che carica virale bassa doveva avere per non averlo passato? E invece altri lo prendono facilmente... Infame sto virus
scusa ma.. prendo te come spunto..
dopo mesi e mesi di pandemia, discussioni infinite, campagne e potrei andare avanti non è ancora chiaro che NON dipende dal virus ma dal corpo che eventualmente lo ospita..? cioè ma davvero ancora ci stupiamo che alcuni si ammalano e alcuni no..? il virus CATTIVO..

un virus è un virus, non è CATTIVO (ma da che punto di vista cattivo poi..? non certo dal suo, boh..) e fa semplicemente il suo dovere, cioè quello di infettare.. de non è complicato..
fortuna vuole che che la razza umana sia dotata di una cosa chiamata "sistema immunitario" che serve proprio da filtro tra il corpo e il mondo esterno.. e indovina un po' chi si deve occupare del suo corretto funzionamento..? tu, esattamente.. smettiamola per piacere di mistificare 'sto benedetto virus e iniziamo a prenderci le nostre responsabilità su come viviamo la nostra vita..
 

massy95

MJLover
Iscritto dal
27 Mag 2010
Messaggi
9,936
Medaglie
4
LV
0
 
scusa ma.. prendo te come spunto..
dopo mesi e mesi di pandemia, discussioni infinite, campagne e potrei andare avanti non è ancora chiaro che NON dipende dal virus ma dal corpo che eventualmente lo ospita..? cioè ma davvero ancora ci stupiamo che alcuni si ammalano e alcuni no..? il virus CATTIVO..

un virus è un virus, non è CATTIVO (ma da che punto di vista cattivo poi..? non certo dal suo, boh..) e fa semplicemente il suo dovere, cioè quello di infettare.. de non è complicato..
fortuna vuole che che la razza umana sia dotata di una cosa chiamata "sistema immunitario" che serve proprio da filtro tra il corpo e il mondo esterno.. e indovina un po' chi si deve occupare del suo corretto funzionamento..? tu, esattamente.. smettiamola per piacere di mistificare 'sto benedetto virus e iniziamo a prenderci le nostre responsabilità su come viviamo la nostra vita..
Io credevo che la contagiosità dipendesse dalla carica virale, conosco persone super in salute e sane ecc. Che con le stesse modalità lo hanno passato. Ah e prenditi una camomilla, hai tratto da un mio semplice commento un discorso che non ci azzecca niente :sisi:
 

nielba

Professionista
Iscritto dal
13 Giu 2013
Messaggi
1,379
Medaglie
2
LV
0
 
un tuo "semplice" commento che riesce a ribaltare completamente la realtà e la percezione dei malcapitati che leggono, che sarà mai.. :asd: :asd:
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
30,105
Medaglie
7
LV
1
 
un tuo "semplice" commento che riesce a ribaltare completamente la realtà e la percezione dei malcapitati che leggono, che sarà mai.. :asd: :asd:
Non ho capito che avrebbe di così dannoso il suo commento?
Che il virus sia in parte infame sta sotto l'occhio di tutti nel senso che anche se stai attento puoi prenderlo in qualunque momento.
 

nielba

Professionista
Iscritto dal
13 Giu 2013
Messaggi
1,379
Medaglie
2
LV
0
 
Non ho capito che avrebbe di così dannoso il suo commento?
Che il virus sia in parte infame sta sotto l'occhio di tutti nel senso che anche se stai attento puoi prenderlo in qualunque momento.
se stai attento, tu dici..
dopo una vita senza particolari riguardi verso se stessi e gli altri, dopo una vita di stress, dopo una vita di cattive abitudini, dopo una vita completamente disconnessa dall'ambiente che ci circonda, di alimentazione malsana, di relazioni tossiche, di aspettative, di materialismo, di arrivismo, dopo una vita passata a rimuginare il passato e fantasticare il futuro, dopo una vita di paura tu dici che una mascherina non ci salverà.. beh, ripeto, difficile dar la colpa a mascherine e virus per la nostra vita no..?

(a scanso di equivoci ho volutamente forzato la mano generalizzando la vita dell'occidentale medio, niente di personale..)
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
30,105
Medaglie
7
LV
1
 
se stai attento, tu dici..
dopo una vita senza particolari riguardi verso se stessi e gli altri, dopo una vita di stress, dopo una vita di cattive abitudini, dopo una vita completamente disconnessa dall'ambiente che ci circonda, di alimentazione malsana, di relazioni tossiche, di aspettative, di materialismo, di arrivismo, dopo una vita passata a rimuginare il passato e fantasticare il futuro, dopo una vita di paura tu dici che una mascherina non ci salverà.. beh, ripeto, difficile dar la colpa a mascherine e virus per la nostra vita no..?

(a scanso di equivoci ho volutamente forzato la mano generalizzando la vita dell'occidentale medio, niente di personale..)
Quindi visto che generalizziamo allora sarebbe meglio avere una politica come quella cinese?
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock