Ufficiale HBO Max | Nuova piattaforma di streaming | Zack Snyder's Justice League nel 2021

ufficiale

Darton

leader zone
entertainment
Iscritto dal
6 Gen 2010
Messaggi
21,747
Medaglie
13
LV
2
 
WarnerMedia ha presentato HBO Max come il nome del suo nuovo servizio di streaming, che offrirà un’impressionante esperienza diretta al consumatore per tutti: dalle famiglie con bambini piccoli agli adulti di tutte le età.

Ancorato e ispirato all’eredità dell’eccellenza targata HBO, il nuovo servizio HBO Max sarà “massimizzato” con una vasta programmazione originale esclusiva (Max Originals) e il meglio del meglio dell’enorme portafoglio di marchi e biblioteche di WarnerMedia.
Vi avevamo anticipato (qui l’articolo) lo scorso febbraio che Warner sarebbe scesa in campo nel servizio VOD (il lancio era però previsto per la fine 2019). HBO Max verrà lanciato nella primavera del 2020 negli Stati Uniti.

I nuovi accordi con Warner Bros. Television e altri canali per HBO Max permettono di annunciare questi primi titoli:

-I diritti esclusivi in streaming di tutti i 236 episodi di Friends – uno dei più grandi successi televisivi che attualmente è nel catalogo di Netflix ma dal 2020 non lo sarà più

-I diritti esclusivi in streaming in lancio per tutti gli episodi di Willy il principe di Bel Air (attualmente disponibile su Netflix) e Pretty Little Liars.

-L’esclusiva programmazione di una serie di nuovi drammi prodotti dalla Warner Bros. per The CW a partire dall’autunno 2019, incluse le attesissime nuove serie DC Entertainment Batwoman, e Katy Keene (spin-off di Riverdale)

-Nuova esclusiva produzione cinematografica con Greg Berlanti, uno dei produttori più prolifici e di successo di Hollywood e con la vincitrice del premio Oscar Reese Witherspoon. Berlanti produrrà i primi quattro film focalizzati nello spazio per giovani adulti, mentre la casa produttrice Hello Sunshine di Witherspoon produrrà almeno due film.

HBO Max, il cui lancio commerciale è previsto per la primavera del 2020, è previsto in anteprima con 10.000 ore di contenuti premium.

La serie Max Original annunciate:

-Dune: The Sisterhood, un adattamento del libro di Brian Herbert e Kevin Anderson basato nel mondo creato dal libro di Frank Herbert Dune, del regista Denis Villeneuve

-Tokyo Vice, basato sul primo romanzo di Jake Adelstein della Polizia Metropolitana di Tokyo, con Ansel Elgort

-The Flight Attendant, una serie di thriller di un’ora basata sul romanzo di Chris Bohjalian, che avrà come protagonista Kaley Cuoco, che è anche produttrice esecutiva al fianco di Greg Berlanti

-Love Life, una serie romantica di 10 episodi da mezz’ora l’uno con Anna Kendrick, che inoltre è produttrice esecutiva accanto a Paul Feig

-Station Eleven, una serie limitata post-apocalittica basata sul bestseller internazionale di Emily St. John Mandel, adattato da Patrick Somerville e diretto da Hiro Murai

-Made for Love, un adattamento di 10 episodi, della durata di mezz’ora, tratto dall’omonimo romanzo tragicomico di Alissa Nutting, sempre di Somerville e diretto da S.J. Clarkson.

-Gremlins, una serie animata della Warner Bros. Animation e Amblin Entertainment basata sul film originale.

Ed ecco alcuni importanti film e serie della programmazione HBO precedentemente annunciata per il 2020 e 2021:

-The Outsider di Stephen King, un mistero oscuro con Ben Mendelsohn, prodotto e diretto da Jason Bateman

-Lovecraft Country, una serie horror unica basata su un romanzo di Matt Ruff, scritto e prodotto da Misha Green, i produttori esecutivi sono Jordan Peele e J.J. Abrams

-The Nevers, la nuova serie di fantascienza di Joss Whedon con Laura Donnelly

-The Gilded Age, il mondo opulento di New York del 1885 diretto da Julian Fellowes (Downtown Abbey)

-Avenue 5, alta satira a bordo di una nave da crociera spaziale di Armando Iannucci (Veep), con Hugh Laurie e Josh Gad

-The Undoing, thriller psicologico di David E. Kelley, diretto da Susanne Bier con Nicole Kidman e Hugh Grant

-The Plot Against America, la storia (rivista) basata sul romanzo di Phillip Roth scritto e prodotto da David Simon e Ed Burns, con Winona Ryder e John Turturro

-Perry Mason, il classico dramma legale per una nuova generazione, prodotto da Robert Downey, Jr. e Susan Downey, con Matthew Rhys nel ruolo principale

-I Know This Much Is True, un complesso dramma familiare con Mark Ruffalo nei panni di due fratelli gemelli, uno dei quali ha la schizofrenia, basato sul romanzo best-seller di Wally Lamb, scritto e diretto da Derek Cianfrance

Inoltre, ci si aspetta di avere tutti i film DC Comics e le serie dell’Arrowverse, oltre che Game of Thrones e molto altro.




 
Ultima modifica da un moderatore:

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,066
Medaglie
21
LV
3
 
L’unico servizio streaming che potrebbe davvero dire qualcosa, unendo i cataloghi Warner e HBO può uscirne un’offerta pazzesca.

Il problema qui in Italia saranno i diritti, visto che il 99% della roba HBO è tutta in mano di Sky, quindi mi aspetto la stessa situazione che si è avuta con l’arrivo di Netflix per House of Cards... Una bella fregatura insomma


Inviato dal mio Iphone XS utilizzando Tapatalk

 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,269
Medaglie
6
LV
2
 
Giamast ha detto:
L’unico servizio streaming che potrebbe davvero dire qualcosa, unendo i cataloghi Warner e HBO può uscirne un’offerta pazzesca.

Il problema qui in Italia saranno i diritti, visto che il 99% della roba HBO è tutta in mano di Sky, quindi mi aspetto la stessa situazione che si è avuta con l’arrivo di Netflix per House of Cards... Una bella fregatura insomma


Inviato dal mio Iphone XS utilizzando Tapatalk
Molto probabilmente potrebbe non arrivare, io in un certo senso lo spero per il bene del mio portafoglio //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

 

Dalfi

Io sono la notte
Iscritto dal
13 Nov 2010
Messaggi
19,756
Medaglie
6
LV
2
 
Fi*a ma basta. Ogni settimana ne esce una nuova

 

Dorsai

m'arimbarza
Iscritto dal
1 Apr 2004
Messaggi
73,984
Medaglie
9
LV
2
 
L’unico servizio streaming che potrebbe davvero dire qualcosa, unendo i cataloghi Warner e HBO può uscirne un’offerta pazzesca.

Il problema qui in Italia saranno i diritti, visto che il 99% della roba HBO è tutta in mano di Sky, quindi mi aspetto la stessa situazione che si è avuta con l’arrivo di Netflix per House of Cards... Una bella fregatura insomma


Inviato dal mio Iphone XS utilizzando Tapatalk
Con la differenza che al contrario di Netflix la Warner ha un'enorme  potere contrattuale su Sky, se Sky non concede quanto richiesto può scordarsi qualunque cosa in futuro, serie, films e rinnovi inclusi

E comunque al momento Friends è presente sia su Netflix che su Prime

 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,066
Medaglie
21
LV
3
 
Con la differenza che al contrario di Netflix la Warner ha un'enorme  potere contrattuale su Sky, se Sky non concede quanto richiesto può scordarsi qualunque cosa in futuro, serie, films e rinnovi inclusi

E comunque al momento Friends è presente sia su Netflix che su Prime
Ovvio che al momento Friends è presente su Netflix e Prime, HBO Max non è ancora uscito e se ne riparlerà se tutto va bene a inizio 2020 solo negli USA :asd:  (E infatti Netflix USA ha già annunciato che per allora Friends, The Prince of Bel-Air e le altre serie Warner usciranno dal catalogo). Che poi Friends non è roba HBO, che pur essendo una sussidiaria di WarnerMedia comunque gestisce autonomamente i diritti delle proprie produzioni ed è il motivo per cui la roba propriamente Warner qui in Italia la trovi distribuita un po' ovunque (Sky, Mediaset, Prime, Netflix, ecc...) mentre le produzioni HBO sono praticamente ancorate a Sky da anni e anni.

Per il resto vedremo, potere contrattuale o meno, dubito fortemente che Sky rinunci praticamente a più di metà del suo catalogo serie tv soprattutto se ci sono vincoli contrattuali ben definiti a suo favore. Stiamo parlando di roba del calibro di GOT tra le altre cose, praticamente Sky Atlantic per il satellitare e NOW Tv per lo streaming si reggono principalmente proprio sull'offerta delle produzioni HBO, sarebbe un colpo clamoroso lasciarle andare. Fermo restando che se il roll-out del servizio in USA è previsto per inizio 2020, prima di vederlo qui in Italia ne passerà di tempo

 

MajorCavax

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
31 Mag 2012
Messaggi
3,934
Medaglie
5
LV
0
 
A mezzanotte (ora italiana) WarnerMedia terrà un evento ufficiale di presentazione del nuovo servizio streaming 'HBO Max', come teasato anche da questo tweet:


Per vedere l'evento in diretta è necessario registrarsi a questo link, che poi reindirizzerà allo streaming. Non so però se vale anche per noi non-americani:

https://pressroom.warnermediagroup.com/us/warnermediaday-register

 

silverchariot

SEGAAAAAAAAA
Iscritto dal
17 Mag 2008
Messaggi
21,043
Medaglie
8
LV
2
 
hanno rotto il ca con tutte ste piattaforme streaming

certo che se questa piattaforma "ammazza" sky però si può dire che è una cosa positiva :asd:  

 

Darton

leader zone
entertainment
Iscritto dal
6 Gen 2010
Messaggi
21,747
Medaglie
13
LV
2
 
A quanto pare hanno rinnovato l'accordo con Sky per altri 5 anni, questo dovrebbe significare che per adesso HBO Max non arriverà da noi.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
11 Gen 2013
Messaggi
11,599
Medaglie
5
LV
0
 
praticamente confermato che fagociterà DC Universe :sisi: e con tutto il rispetto è una buona cosa

 

Dalfi

Io sono la notte
Iscritto dal
13 Nov 2010
Messaggi
19,756
Medaglie
6
LV
2
 
A quanto pare hanno rinnovato l'accordo con Sky per altri 5 anni, questo dovrebbe significare che per adesso HBO Max non arriverà da noi.
Sky ha bellamente rotto il ca**o

 

Dorsai

m'arimbarza
Iscritto dal
1 Apr 2004
Messaggi
73,984
Medaglie
9
LV
2
 
Grossi guai per Netflix (e tutti gli altri) , perderà il catalogo Disney ed ora anche quello Warner  , perderà la Marvel e la DC , ma sopratutto sarà in nettissimo svantaggio economico i costi delle altre produzioni sono assorbiti in gran parte dall'uscita nei cinema o da anni di Syndacations in tutto il mondo, arrivano in TV ormai a costo zero questo non accade con Netflix  in più dopo aver forzato Netflix a creare il blocco regionale in Europa , dopo averla forzata a rimuovere la condivisione dei contenuti (che però per ora non viene spinta) ecco che Netflix deve necessariamente alzare i prezzi per produrre in proprio e coprire lo svuotamento del catalogo mentre gli altri possono scendere a prezzi quasi pari alla "quota" di condivisione (se è vero che Disney costerà 5 dollari/mese) se questo non bastasse i diritti di quel che rimane andranno all'asta aumentando i costi.

Vale anche per Prime che però ha il vantaggio degli abbonati ad uso spedizioni Amazon e quindi non perderà clienti

 

Darton

leader zone
entertainment
Iscritto dal
6 Gen 2010
Messaggi
21,747
Medaglie
13
LV
2
 
Ultima modifica da un moderatore:

Dalfi

Io sono la notte
Iscritto dal
13 Nov 2010
Messaggi
19,756
Medaglie
6
LV
2
 
Il budget sarà abbastanza alto (sui 100 milioni) e probabilmente sarà collecato al DCEU, quindi la qualità sarà più cinematografica rispetto alle altre serie DC.
Ma quindi il film è saltato definitivamente?

 

Darton

leader zone
entertainment
Iscritto dal
6 Gen 2010
Messaggi
21,747
Medaglie
13
LV
2
 
Ma quindi il film è saltato definitivamente?
Se ricordo bene il film era su Green Lantern Corps quindi potrebbero fare una serie che va poi ad inserirsi in un film più corale. Ma sono ipotesi, non so se hanno fatto qualche dichiarazione a riguardo. 

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock