Jump to content
IMPORTANTE! Dopo aver chiesto un Recupero Password, controllate ANCHE la cartella dello SPAM della Posta in Arrivo!

Psyde

Utente Registrato
  • Content Count

    1114
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

About Psyde

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Interessi
    Videogiochi, videoediting anche se alle prime armi, ascoltare musica e leggere libri

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Action JRPG alla Zelda Con multiplayer Online Free to Play con Microtransazioni Tutto l'interesse è evaporato in un post
  2. Capisco la delusione per la chiusura di Godfall ma di giochi carini ce ne sono stati, per esempio Geshin Impact, Aeon coso (che ha uno stile grafico bellissimo) ed il gioco cyberpunk con pg 2D in ambienti simil 3D. In generale è andato tutto bene fino alla chiusura con Godfall che non riesce a tenere testa nemmeno a Braid Anniversary. Poi se non sbaglio Sony stessa aveva abbassato le aspettative, direi che è un SoP discreto, forse un filino lento in alcune parti.
  3. Se chiudevano con i giochi cinesi era meglio, ma pure con Bugsnax almeno lo facevano per i meme.
  4. @BadBoy25 Volevo farti notare che io ho usato uno scudo per Dragon's Dogma ma non compaio nella lista dei vari open post. Si tratta di una svista o quella votazione non è valida e quindi neanche l'uso dello scudo?
  5. Positivi + Divinity Original Sin 2: best wrpg della decade. Dai Larian mi aspetto grandi cose con Baldur's Gate 3, potrebbe seriamente diventare l'rpg migliore di sempre per quanto mi riguarda. + Nier Automata: mi è rimasto dentro meno dell'originale ma non posso negare che sia uno dei giochi migliori e più importanti dell'attuale generazione per tantissimi motivi. E poi l'OST spacca troppo, lo porterei avanti anche solo per questo. Negativi - Bayonetta 2: come detto lei non l'ho mai digerita e personalmente mi ha tolto la voglia di rigiocare il primo (finito una volta) e giocare i seguiti. - Tekken 7: ho mollato la saga (ed il genere) quando ho scoperto che si doveva giocare a pallavolo. All'epoca rosicai assai ma oggi riconosco come il juggling sia parte fondamentale del sistema, purtroppo a me non piace.
  6. Mod segnalo che io ho già usato uno scudo per Dragon's Dogma, magari vi è sfuggito? Oppure ho sbagliato qualcosa e non era valido? Positivi + Demon's Souls: ormai è fuori dai giochi ma il voto lo merita, il più strambo e gimmick dei souls eppure proprio per questo è anche quello più "fresco". Poi ha meccaniche dell'anteguerra, cioè come fa a non piacere il dover buttare roba per poter portare peso aggiuntivo? + Gravity Rush: voglio vedere il mondo bruciare (vedasi sotto). Negativi - Super Mario Galaxy 2: burn baby burn. - Alien Isolation: così per sfizio dato che era immacolato.
  7. Di solito gli headset non richiedono dac/amp ma dipende dalle uscite della console. Di norma ormai le console hanno almeno un uscita ottica (che richiede un dac/amp) e le porte usb che trasmettono anche l'audio (così da utilizzare delle schedine usb da poche decine di euro che funzionano molto bene con la maggior parte degli headset). Quindi basta una roba tipo questa e colleghi in modo plug and play l'headset avendo la possibilità di aumentare e diminuire il volume di voce e audio di gioco in modo indipendente tipo 100 voce e 0 gioco volendo (che poi se non sbaglio su Ps4 mi sembra si possa fare anche da console tramite il menu del tasto PS). Oltretutto queste schedine sono universali quindi puoi collegarci di tutto (in ear, cuffie classiche, headset ecc.) Sui 100 euro oggi i due modelli più apprezzati sono le HyperX Cloud II e le Cooler Master Mh-752. Entrambi hanno una schedina usb inclusa di discreta qualità. Le HyperX sono più vecchiotte ed in generale suonano peggio (non di molto ma è abbastanza percepibile la differenza) delle Cooler Master ma sono anche leggermente migliori nella qualità costruttiva. Tutt'e due hanno il cavo sostituibile nel caso di problemi ed i cavi non sono in formato proprietario quindi puoi sostituirli con qualsiasi altro cavo da 3.5 mm. Anche il microfono è sostituibile volendo, quello delle Cooler Master è migliore di quello delle HyperX. In generale le Cooler Master sono migliori ma le HyperX anche se vecchie hanno ancora abbastanza successo. Il mio consiglio è di aspettare, vedere i modelli che ti ho scritto su, cercare info su altri modelli dello stesso range di prezzo e poi decidere cosa per te è importante in un headset per poi fare una scelta quando si saprà qualcosa di più sulle console next gen (per esempio di Ps5 sappiamo dell'audio 3D compatibile con tv, speaker, soundbar, cuffie ecc. ma non sappiamo se le cuffie che già oggi sono compatibili con l'audio 3D di Ps4 saranno migliori, non sappiamo se l'headset presentato con Ps5 sarà buono o privilegiato nell'audio 3D ecc.)
  8. Dipende se le vuoi col cavo o wireless, dal dispositivo a cui le devi collegare, che uscite ha quel dispositivo ecc. Se le devi usare solo per Ps5/Series X ti conviene aspettare finché non si sanno tutti i dettagli (uscite audio e che codec wireless supportano principalmente). Il dac/amp serve solo con quelle con cavo e se utilizzi uscite che non convertono il digitale in analogico e se hai cuffie molto esigenti. Un'alternativa economica sono le schedine usb che vanno bene per collegarle solo alle console ma non sono adatte a cuffie che hanno bisogno di molta potenza. Per gli headset (cuffia più microfono) dipende dal modello e se wireless o meno, parlando di quelli con cavo alcuni hanno il jack che trasporta sia l'audio di gioco che l'audio del mic, altri hanno il cavo che si splitta in due (uno mic uno audio). L'audio di gioco e le voci si devono sovrapporre, al massimo puoi sempre mixare i volumi (tramite console, headset stesso se wireless o via dac/amp e scheda usb) così da aumentare o diminuire audio di gioco e voci. Poi puoi anche cambiare i settaggi audio del gioco dal gioco stesso (magari non vuoi la musica ma solo gli effetti quindi metti a 0 la musica e gli effetti a 100 per dire). In generale non consiglio di collegare nulla al pad perché non eroga abbastanza potenza per alimentare cuffie ed headset, è un uscita pensata per cuffiette in ear e simili. Non ho mai provato però a collegare solo il microfono quindi non so se funziona ma penso di si. Non sono domande banali anzi, è un argomento molto complesso e vasto con tanta scelta e possibilità che tende a confondere. Comunque se devi usare un headset solo su next gen come detto ti conviene aspettare, ad oggi si sa poco e comprare alla cieca non è mai un bene. Nel frattempo puoi pensare a cosa vuoi: wireless o no, range di prezzo, quali caratteristiche deve avere ecc. così quando sarà il momento potrai decidere come muoverti.
  9. Lascia perdere gli ohm, le differenze ci sono ma sono molto difficili da percepire senza usare i giusti tipi di file audio, la giusta attrezzatura ed essere allenati a percepire le differenze. Per esempio su un brano da Spotify le differenze sono così minime che non vale la pena. Te ne ho parlato perché se mai dovessi scegliere cuffie con cavo devi sapere cosa sono gli ohm e cosa comporta sul tuo tv usarne una con 80 ohm o più. Un buon modello di cuffia sarà buono anche a 32 ohm, non è quello che conta. Per dirti, in genere si hanno più benefici cambiando i cuscinetti che aumentando gli ohm Comunque questo è un discorso che in parte riguarda anche le cuffie bluetooth nel momento in cui le colleghi tramite jack, invece in modalità wireless non ti devi preoccupare perché hanno tutto ciò di cui hanno bisogno all'interno.
×
×
  • Create New...