Jump to content

afullo

Leader Zone
  • Content Count

    25110
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

About afullo

  • Birthday 07/14/1988

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Almese (TO)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. I topic sono tutti in questa sezione, abbiamo tolto le sottosezioni perché era diventato scomodo gestirle con i permessi, ma ci sono, vedo thread con data di ultimo post maggio 2018, quindi non sono stati cancellati da eventuali cutoff...
  2. Ma assolutamente, non volevo in alcun modo implicare che la presenza di qualcosa sui social sia indice necessariamente di una sua inferiore qualità. Però, e qui tiro in ballo un altro aspetto, il fatto che non si richieda più ad un utente di avere una certa consapevolezza per partecipare alla vita di comunità (può anche essere poco avvezzo), rende anche più facile perseguire secondi fini: uno che si iscrive ad un gruppo o una pagina perché ormai non sono più richieste sostanzialmente competenze di alcun tipo per farlo, è poi così in grado di distinguere, per esempio, l'informazione dalla promozione? L'aspetto che su di un social possano entrare fattualmente tutti senza particolari filtri, non rende molto più facile far apparire divulgativo oppure informativo quello che invece è un messaggio promozionale? Siamo arrivati alle realtà che promettono ai ragazzini qualche agevolazione che alle aziende non costa niente (come DLC gratis oppure a loro accessibili un po' prima della disponibilità ufficiale) in cambio che gli stessi parlino bene dei loro prodotti fingendo di esprimere opinioni disinteressate, configurando in tutta sostanza pubblicità mascherata. Su un forum questo è più difficile, perché mediamente l'utenza è più avvezza e lo staff più dedicato. Sicuramente anche noi abbiamo avuto i nostri alti ed i nostri bassi, però d'altro canto mi viene da pensare pure che altre realtà non hanno sperimentato le vostre stesse difficoltà in relazione a ciò, per quello dico che si tratta forse più di un punto di vista personale, che di un'oggettiva migliore adeguatezza di altre piattaforme, non so se lo sapete ma a breve cambieremo pure board da Invision a XenForo, questo per affermare che anche il forum sembra avere ancora molto da dire come media, ma sicuramente poi le preferenze personali di ognuno possono far orientare verso direzioni differenti...
  3. La sezione è stata accorpata soltanto per evitare dispersività nella home, vista la frequentazione. Vi abbiamo tolti semplicemente perché eravate molto poco presenti, e può essere fuorviante per gli utenti lasciare dichiarati come staffer persone che ci sono solo di rado. Nulla da obiettare sul vostro operato, fintantoché frequentavate la sezione con assiduità. Questo no, qui dentro c'è spazio, anche perché c'è un'organicità con Doom garantita da un tratto d'unione. Non è come per le sezioni FIFA e PES, che se inizi a non interessartene per un anno o due diventano "vecchie", in quanto per esempio quelli usciti nel 2017 sono stati superati dalle edizioni successive; il genere di giochi trattato qui dentro può rimanere di interesse in termini di giocabilità per molto più tempo. Oddio, permettimi di non essere proprio del tutto d'accordo... si sente spesso fare questo discorso, che ormai i social e le piattaforme video hanno superato i forum, e che quindi le board sono ormai uno strumento "vecchio", quasi per "nostalgici". In realtà penso che i numeri che sta facendo ultimamente il forum di SpazioGames nella sua interezza stiano a dimostrare un po' il contrario, cioé che con un buon lavoro si possono ancora fare grandi cose, forse senza riuscire a tornare quantitativamente ai picchi del 2009-2010, ma probabilmente con maggiori garanzie qualitative, dovute al fatto che l'utenza meno matura preferisce altri lidi (a scanso di equivoci: sto dicendo "meno maturo -> altri lidi", non "altri lidi -> meno maturo", che ancora non si fraintenda e si dica che sto dando dell'immaturo ). Sui social c'è anche tanta gente molto scarsa in termini di cultura della comunità web, che magari occupa pure posizioni di moderazione o di amministrazione all'interno di gruppi o pagine, ma che fondamentalmente sa mandarli avanti ma non sa gestirli (per esempio, cancellando o bannando ingiustamente per riportare una situazione sotto controllo, dopo essersela lasciata colpevolmente sfuggire di mano). E purtroppo questo si riflette pure sull'utenza che ne esce fuori, e che poi va in giro altrove. Per carità, anche noi di DoomItalia siamo un po' in difficoltà, ma per un motivo diverso: le comunità di Doom hanno sempre basato la loro attività sulla possibilità di modifica dei titoli della saga, e purtroppo sia il Doom del 2016 che ancora di più Doom Eternal, a differenza dei capitoli precedenti non brillano affatto in questo ambito, per motivi da una parte condivisibili dal punto di vista commerciale, ma che dall'altra hanno portato i modder e i mapper a rimanere su Doom I, II e III. Questo però non credo dipenda in maniera radicale dal tipo di piattaforma che proponiamo per fare comunità... PS: rispondo a Zaon su Doom Annihilation, se legge ancora. C'è un gruppo italiano che ha realizzato un doppiaggio amatoriale, visto che Netflix non ha messo a disposizione la pellicola nella nostra lingua.
×
×
  • Create New...