Jump to content

PuntoLory

Utente Registrato
  • Content Count

    4330
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

About PuntoLory

  • Rank
    Signore
  • Birthday 01/12/1995

Informazioni personali

  • Città
    Bassa modenese

Recent Profile Visitors

4784 profile views
  1. None, è stato confermato al 100% che non funzionerà per "motivazioni legati alle feature del DualSense" e altre discutibili scuse assimilabili a questa. Funzionerà con i giochi PS4 che vanno in retrocompatibilità. Poi per cose come le versioni dedicate PS5 dei giochi cross-gen, o i giochi PS5 che non faranno uso delle feature del DualSense estensivamente (e ce ne saranno), è da vedere se varrà anche per loro questa cosa, ma non mi sento di essere ottimista
  2. Eh lo so, questo lo so. Continuerò a dire che la cosa non mi sta bene e parlare di come a mio modo di vedere sarebbe decisamente migliore una situazione diversa, però mi rendo benissimo conto di come stanno le cose nel mondo reale e su cosa si punti per far colpo sulla massa Spero nel buon senso perlomeno degli sviluppatori dei giochi a cui potrei essere interessato e franchise a cui sono legato a questo punto, anche solo con la possibilità di scegliere tra preset messi all'ultimo momento... come generi almeno per gli sparatutto in prima persona dovrei stare sul sicuro, spero che anche i platform e i racing non facciano scherzi nella prossima generazione come accaduto in questa in un paio di casi.
  3. Io i 4k reali, come ho detto, non li pretendo, so che 4k e 60 fps sono un qualcosa di estremamente esoso e abbastanza utopico, ho letto abbastanza discussioni in merito qui nel forum e altrove per capirlo + o -. Ora, sono abbastanza ignorante in merito, ma mi pare di capire che ci siano diverse tecnologie tecniche che permettono, partendo da risoluzioni native sotto i 4K, di ottenere una qualità di immagine comunque elevata sfruttando pienamente la risoluzione dello schermo, e risparmiando dal punto di vista di risorse hardware richieste. Ecco, soluzioni come queste mi andrebbero bene, ma mi andrebbe bene anche scendere in modo ancor più netto come risoluzione per avere i 60 fps. Ho presente che comunque gli sviluppatori, giustamente, vogliono spingere dal versante tecnico proprio dei giochi, siano i poligoni, o in questa gen che si avvicina cose come il ray tracing, comunque qualcosa che renda bello forte il distacco con la generazione precedente. Però questo non significa che mi piaccia la situazione, o il fatto che per questo vedremo ancora il frame rate ancorato ai 30 frame per secondo come la scelta che va per la maggiore senza alternativa, anche con le nuove console e la putenza che dovrebbero nascondere sotto la scocca. A prescindere da come vanno le cose nel mondo dei devs, da giocatore apprezzerei di più giocare al frame rate che migliora la mia esperienza di gioco in modo sostanziale, che non sacrificarlo in nome della presentazione :( Sui preset sì, riconosco che hai ragione. Per quanto mi riguarda potrebbero pure ottimizzare solo per i 30 e fare una modalità a 60 fps in fretta senza preoccuparsi troppo dell'ottimizzazione (tipo NiOh che se non sbaglio con l'opzione a 60 fps gira a una risoluzione di 720p su PS4, correggetemi nel caso sbaglio). Alla fine, a ben pensarci, una ottimizzazione per preset diversi deve essere fatta comunque almeno sulla generazione corrente data l'esistenza delle console midgen... quindi magari una semplice scelta tra l'essere a favore del frame rate o meno, non sarebbe poi una novità totale per i devs, e non rivoluzionerebbe la situazione come su PC dove ci sono "1000" combinazioni hardware diverse che devono essere tenute in conto da uno sviluppatore. Però qui parlo in linea teorica.
  4. Sta cosa che i 60fps non sono fattibili come standard per me è una posizione abbastanza discutibile. Non tanto perché non sia difficile implementarli dal punto di vista tecnico, anzi, basta vedere cosa è richiesto su PC per far girare i giochi a 60 fps a risoluzione elevate oggi contro i 30. Ma perché il fatto di non voler puntare ai 60 fps fin da subito è una scelta, non un limite dettato dall'hardware. Io non ci credo che uno sviluppatore sia costretto ai 30, è sempre una scelta perché si può tranquillamente ottimizzare per i 60, basta non ricercare il fotorealismo assoluto ma fare delle scelte oculate, magari abbassando la risoluzione, tagliando nei dettagli, e via discorrendo. Battlefield 1 su PS4 per me è un bel vedere, e gira a 900p@60fps. Preferisco avere scelte simili anche su PS5 piuttosto che una corsa continua al "true 4K". O, meglio ancora: dare la scelta. Ecco, quello sì dovrebbe essere lo standard senza dubbio, permettere sempre al giocatore di scegliere la soluzione che più gli aggrada.
  5. Perlomeno se veramente sarà utile dal punto di vista del peso, ma la quantità di dati aumenterà semplicemente per la scala dei giochi ancora più grande più alta qualità degli asset e quindi sarà difficile vedere riduzioni nette, immagino potremo sperare in una stabilizzazione del peso dei giochi. Oltre al fatto di poter decidere di installare solo le parti che ci interessano dei giochi che giochiamo, che spero sia implementata (sono rimasto indietro e non so quale è lo status di questa feature su next-gen, confirmed o no), vero Warzone? >:(
  6. Non c'è già stato, dovrebbe essere oggi alle 18. Poi in genere MM riuppa tutti i loro streaming di Dreams nel loro canale youtube
  7. A me importa relativamente poco delle versioni next-gen al momento. In generale sono sempre passato alla generazione sucessiva entro un anno, ma a questo giro sarà la prima volta che dovrò farlo di mia iniziativa senza aiuti esterni economicamente parlando e non credo proprio di poterlo materialmente fare fino a quando non avrò un reddito mio --> minimo aspetto fino al 2022. E magari aspetto pure il 2023 e vado direttamente di slim/modello con HDD più capiente/quello che Sony deciderà di fare con i modelli successivi di PS5 qualunque essi saranno. Insomma... non ho fretta. Sono quindi disposto tranquillamente a sacrificare aspetti tecnici dei giochi se significa che posso continuare a giocare ai giochi a cui sono interessato senza dover sborsare un numero imprecisato di centoni per un nuovo pezzo hardware, per quanto la next gen mi affascini come d'altronde è sempre successo nei precedenti passaggi di generazione. Facendo un esempio recente, fino a quando non hanno annunciato Crash Bandicoot 4 avevo una paura matta che uscisse fuori o solo su next-gen, o cross-gen ma tagliato malamente su old gen. Così non sarà, il gioco è annunciato su PS4 e One e pare uno spettacolo visivo comunque. Poi magari su PS5 sarà in 4K, 120 fps, caricamenti inesistenti, quello che vi pare - ma ci posso giocare sulla generazione passata, e mi va già bene. Allo stesso modo, posso benissimo portare pazienza anche con eventuali versioni old gen di titoli nuovi, anche se tolto Crash 4 non mi viene in mente molto altro che mi interessi in futuro, a parte forse Kena Bridge of Spirits (che infatti sono curioso di vedere come si comporti su PS4). Per fare un altro paio di esempi in merito: la versione PS3 di MGSV mi va tranquillamente bene, robe come l'Ombra di Mordor no.
  8. Secondo me le varianti con i filtri non c'entrano, ma potrebbero c'entrare le varianti dove entrano in gioco personaggi diversi, tipo come visto nella demo dove il livello nella neve ha sia la versione standard con Crash/Coco che una seconda versione (diversa nel level design) dove la prima parte si gioca utilizzando Cortex Di per sè i 100 livelli non sono affidabili come numero in ogni caso, perché provengono da un'email pubblicitaria di gamespot scritta con un inglese sgrammaticato e non chiaro, Activision non ha mai parlato del numero di livelli nel gioco finale.
  9. È incredibile quanto sia bello. Muoio dalla voglia di sapere quali sono gli altri personaggi giocabili, ma mi piacerebbe pure tenermi la sorpresa per parte del gioco. Wow...
  10. Uso un doppio voto negativo. Positivi: God of War 2018, a simpatia dato che devo ancora finirlo. Cuphead, semplicemente fantastico sia come sfida che come stile. Negativi: Zelda Breath of the Wild, si becca una bazzokata giusto perché so essere molto pericoloso. È una mia grande mancanza la serie, ma questo è quello che mi interessa di meno mi sa.
  11. Positivi: Red Dead Redemption, uno dei migliori giochi da Rockstar per quanto mi riguarda. Celeste, a simpatia. Negativi: Dishonored, strategico. Guilty Gear Xrd: Sign, ad antipatia
  12. Ups, strano dato che Sumo Digital è una TP. Mi sa che non ho ben capito come sono impostati i PS Studios EDIT ed infatti non avevo più presente la precisazione di zaza sui giochi first party. Sarà uno SoP abbastanza tranquillo mi sa. Ma me lo guarderò comunque anche se in differita
  13. Per quanto riguarda i giochi non PS Studios ma esclusivi (temporali e permanenti) PS5, ci sono possibilità di vederli domani sera? Tipo chessò, Sackboy Big Adventure (che è quello che interesserebbe a me).
×
×
  • Create New...