Jump to content
IMPORTANTE! Dopo aver chiesto un Recupero Password, controllate ANCHE la cartella dello SPAM della Posta in Arrivo!

B u g o

Utente Registrato
  • Content Count

    1952
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

About B u g o

  • Rank
    Legend of forum
  • Birthday 03/11/1986

Informazioni personali

  • Città
    Legnano

Recent Profile Visitors

17946 profile views
  1. Io sono il primo ad aver detto che con lui è il chiaro segnale di una fine di un ciclo, ma tutti i geni del calcio che dicono è senza esperienza e quindi fallirà, che sono poi gli stessi che vogliono Zidane mi possono dire lui e guardiola che esperienza avevano prima di Madrid e Barcellona? Ve lo dico io zero. Era la loro prima esperienza vera da allenatore. Quindi ogni tanto si può anche rischiare specialmente alla fine di un ciclo aspettando di riprenderne un altro.
  2. Ciclo finito. Speriamo di riaprirne uno da un paio di anni. Farà la fine di Ferrara
  3. Il risultato più succoso oggi da giocare è 1-3 perché è così che finirà. Se vuoi ci aggiungi pure CR7 marcatore così porti a casa un botto di soldi. In questo momento ne prenderemmo 3 pure da una delle squadre che si giocano i playoff in B.
  4. Ma infatti i dati non vanno più dati. Scusate il gioco di parole. Per il popolo non solo leggibili in maniera esatta. Perché sono dati clinici e quindi vanno correlati con la clinica. Quello che viene fatto con sierologici e tamponi ad asintomatici si può paragonare ad uno screening. I dati così senza correlazione valgono nulla sono numeri al vento.
  5. Un emergenza sanitaria non c’è quando quel virus o battere non crea un eccesso di ricoveri. Ad oggi non c’è emergenza sanitaria. Parliamo di asintomatici. Sai quanti in Italia ad esempio hanno un infezione delle vie urinarie e non lo sanno perché sono asintomatici? E sai che in Italia ogni giorno per la stessa patologia si muore? E per te l infezione alle vie urinarie è un emergenza sanitaria? No non lo è i contagi zero di un nuovo coronavirus non esisteranno mai nemmeno col vaccino. Se questo non lo sai è perché la medicina non è il tuo campo. Io ti parlo a ragion veduta invece. Certo va nel conteggio dei covid ma così deve essere. L ultimo contagio da noi dopo parecchie settimane è stato proprio così, coma etilico (oltre 3 di alcolemia) ricovero, quindi tampone, positivo e quindi va in malattie infettive al posto del reparto di origine e quindi conteggio covid.
  6. Allora si ad oggi non c’è una vera e propria emergenza sanitaria. I 400 casi sono composti da focolai di asintomatici e/o da casi d’importazione. I ricoveri in realtà sono stabili, almeno in Lombardia, girano tra i 130/150 ricoverati. E le TI stanno sui 10. I morti sono 3/5 al giorno inferiore a quello di moltissime altre patologie che sono ritenute comuni. Ad oggi l emergenza sanitaria non c’è. Questo non vuol dire che se non si sta attenti la situazione non possa peggiorare. Il polso della situazione ce lo daranno i ricoveri fino a che saranno stabili vuol dire che stiamo andando nella direzione giusta.
  7. No non tutti i positivi sono un problema purtroppo non è così, o meglio ci sono positivi che ad oggi possono essere più dannosi. Il contagio di importazione è un problema grave perché introduce nuovi ceppi e la possibilità che se ne creino dei nuovi. Il virus europeo e specialmente quello italiano ha perso virulenza quelli di alcuni paesi stranieri no. Ora come ora il contagio di importazione è molto pericoloso sia che antri legalmente o illegalmente in Italia. Quindi bisogna evitare in qualsiasi modo nuovi ceppi specialmente extraeuropei.
  8. Buon per noi, se funzionerà da noi potrebbe arrivare per febbraio.
  9. Oltre alla storia c’è un altra modalità che è una sorta di storia inedita con un personaggio da te creato. Online si puoi creare una tua squadra e poi avere diversi giocatori che preferisci. Il cross play mi pare proprio non ci sia.
  10. Lo fa per mettersi in posizione di superiorità davanti ai media, lo ha sempre fatto. Così quando si incontrerà chiederà giocatori forti e se la società dira di no lui potrà lasciare avendo la scusa pronta del non ci hanno difeso. Ma vedrai che otterrà dal cinese ciò che vuole. Per me siete fortunati ad averlo è l unico che vi possa far vincere.
  11. Non si sta abbassando l età questo è il falso mito delle tv e dei virologi della domenica. La realtà è che ora che il numero di inferri è esiguo e si fanno i sierologici e le catene per rintracciare i contatti si trovano più asintomatici che sono ad oggi attorno al 60% e questi sono quelli più giovani. Questi erano presenti anche prima ma non venivano testati. Tra l altro in realtà è un bene se il virus viaggiasse tra giovani sintomatici senza mai passare per anziani per qualche mese ( naturalmente parlo in maniera ipotetica) se avvenisse questo si creerebbero dei così detti muri e questo autunno sarebbe più difficile una circolazione del virus. Peccato che questo non avviene oggi ci sono solo pochi casi con un ceppo meno virulento e si trovano infetti che prima non venivano nemmeno cercati .
  12. Il virus ha perso virulenza e questo è ovvio a tutti. In Europa ormai anche dove ci sono tanti casi non ci sono più i morti e i malati gravi di una volta e non abbiamo ad oggi trovato cure che possano farci dire che i dati siano scesi per quel motivo. Di sicuro i paesi colpiti dopo e dove il virus ha girato più facilmente hanno ad oggi ceppi più virulenti. Se il virus non trova ospiti può più facilmente mutare in forme o ceppi più lievi per “sopravvivere “. La preoccupazione su chi viene da fuori Europa è questa. Ma infatti il problema è lo stato che non prende le giuste decisioni per tempo. Ed è lo stesso problema da inizio pandemia. All inizio dal punto di vista sanitario abbiamo sbagliato tutto e di più, siamo stati bravi dopo a riprenderci e spesso a fare la cosa giusta pur andando contro alcune direttive del governo dal punto di vista sempre sanitario. Mentre ottimo l impegno del popolo nel rispettare il distanziamento e la quarantena.
  13. No ma va per me il discorso che abbiamo fatto può benissimo chiudersi qui, alla fine giustamente abbiamo preoccupazioni diverse ma perché viviamo comunque realtà diverse. Per i turisti io quest anno avrei chiuso le frontiere, ma ad inizio giugno i peggiori eravamo ancora noi e gli imprenditori non volevano rinunciare ai soldi di tedeschi e francesi che spendono sicuramente più di noi poveri Italiani specialmente i primi. Ora dobbiamo essere bravi a non far risalire i contagi se no ci aspetta un fine anno davvero brutto dal punto di vista sanitario e economico.
  14. Guarda non so come vengano trattati gli stranieri dove stai tu, io quest anno per mio senso di possibile colpa non ho prenotato la vacanza in Sardegna che avevo già praticamente programmato, visto che era una regione zero contagi e io dalla Lombardia 2 mesi fa avevo l ospedale pieno di covid e ho preferito passare per quest anno e ho preso all ultimo una settimana in Toscana in un villaggio e devo dire che qui sono molto molto attenti a tutto. Ottimo distanziamento in spiaggia febbre misurata all arrivo e ogni mattina, mascherina al chiuso sempre e anche nei bar all aperto dove c’è ritrovo di gente. Disinfestazione delle mani ovunque e regole fatte rispettare a tutti compresi i tedeschi. Quindi qui il controllo è molto rigido. Per quanto riguarda il fatto che molto asintomatici sia Italiani che stranieri girino incontrollati è vero ma il mio discorso già fatto anche ieri riguarda alla possibilità che chi arriva ora illegalmente porti un ceppo diverso dal nostro europeo che sta si facendo molti contagi in Francia e Spagna ma fa segnare pochissimi morti, un numero inferiore o pari a patologie che esistono da sempre e che sono innocue per il 99% della popolazione che me contrae. Il rischio di un nuovo ceppo virulento ci riporterebbe nel caos. Purtroppo nonostante la quarantena alcuni sono riusciti a scappare dai centri e alcuni di essi erano potenzialmente infetti essendo in attesa di tampone. La soluzione è un controllo delle coste e una quarantena su nave al largo delle coste. Per chi non lo sapesse la parola quarantena nasce proprio dal tempo che i marinai e le altre persone dovevano passare all interno della nave prima di poter sbarcare durante il periodo della peste.
  15. Guarda mi spiace tu la prenda sul personale ma non ti ho quotato ma parlavo in generale di molte persone ma ti rispondo molto volentieri. Chi entra in maniera legale in un paese è più facilmente rintracciabile e più facilmente rimpatriabile, oltre al fatto che se posto a quarantena la farà per non incorrere in problemi legali. Chi entra in maniera illegale e incontrollata ti deve far paura perché appunto non è controllabile e di sicuro sarà più incline a sfuggire alle regole. Poi tu parli di piccoli focolai da 4/5 persone contro focolai da 100 persone. Ieri oltre 100 contagi dovuti ad ingressi illegali nel paese. Se non ci fosse un problema sanitario io sinceramente non ho nulla contro questi poveri cristi , ma così non va bene perché poi sono io che a mio rischio e pericolo li devo curare se vengono in ospedale. Quindi se tu parli della tua piccola realtà io ti parla della mia. Sulla Spagna che ha casi in forte aumento andrebbe messa tra i paesi che non dovrebbero avere accesso in Italia e concordo, il mio non è un discorso politico. E vedo che tu invece avendola presa il personale un pochino invece lo butti su quella deriva.
×
×
  • Create New...