Jump to content
Stiamo effettuando la manutenzione e dei test sul Server della piattaforma. Questo può creare rallentamenti o blocchi alla navigazione. Ci scusiamo per il disagio. ×

fabiohnk5

Utente Registrato
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

Posts posted by fabiohnk5


  1. A proposito di anomalie e bug da correggere con gli aggiornamenti, mi è accaduto che al completamento della mia run new hero percorso Toho, portato il personaggio a 123 di valore senza aver ancora assegnato 450, salvando ho notato che andando nell'editor non era più possibile modificare il suo valore, motivo per il quale decido di ricaricare il precedente salvataggio e disputare ancora la finale mondiale, Dunque, prima di disputare l'ultimo incontro il personaggio creato aveva un valore di 114, ebbene disputo la finale ed ottengo super successo con un giudizio di SSS, guadagno così altri 400 punti che sommati ai 50 che non avevo ancora assegnato portano il totale a 450. La cosa incredibile che dopo i titoli di coda, il mio personaggio è tornato ad avere un valore di appena 112 senza alcun motivo!

    Sinceramente stando così le cose preferisco terminare qui la mia comunque decisamente gradevole esperienza di gioco con Captain Tsubasa e (piccolo ot) tornare a dedicarmi  ad Hokuto Musou International aka Ken's Rage per Ps3, in particolare al tentativo di conseguimento e miglioramento dei record nella Sfida Challenge di cui sono primatista da anni e che continua ad appassionarmi!

     

    Saluti e piacevole esperienza di gioco a tutti 


  2. Il 8/9/2020 alle 20:57 , GiGiMòN ha scritto:

    Io ho segnato con un tiro normale deviato... quindi è più profondo di quanto sembra! :campione:

    A proposito del fatto che il titolo sia profondo e possieda un certo spessore tecnico, di recente sono riuscito a segnare al portiere avversario uscito fino alla bandierina del calcio d'angolo per tenere in campo il pallone, intercettando di prima il suo rilancio battendo direttamente a rete nel punto più distante dove non potesse arrivare. 

     

    29 minuti fa, Bigbrands ha scritto:


    non vorrei che alcune tecniche che impari siano condizionate dalle risposte


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Direttamente non ho avuto modo di sincerarmene, direi che non è da escludere tale possibilità. Diciamo che se così effettivamente fosse e quindi se il fatto di saltare i dialoghi facesse una tale differenza, trovo curioso che nelle opzioni si possano saltare completamente i dialoghi in automatico.  


  3. 1 ora fa, Bigbrands ha scritto:

    Qualcuno sa dirmi se si possono saltare i dialoghi e se non tutti almeno qualcuno nelle runs della new hero? Ho visto che nelle impostazioni puoi scegliere se saltarli in automatico. Va ad inficiare su qualcosa?
    Premetto che ho già finito tutte e 3 le storie e ho già sbloccato le squadre


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Avendo terminato sia le 3 storie che soprattutto sbloccato le due squadre segrete, immagino che saltare d'ora in poi la totalità dei dialoghi in automatico non abbia ripercussioni importanti sugli eventi, se non giusto i commenti diversificati a seconda delle risposte che vengono fornite dal nostro personaggio o qualche differente animazione durante le scene di allenamento dopo ad esempio si opta per un passaggio od un dribling. 


  4. Completata la nona run new hero, considerando che non ho ancora acquistato le carte amicizia nello Shop sono riuscito a conseguire dei risultati direi discreti nella creazione del personaggio. Il miglior difensore ottenuto è della Toho ed ha un valore di 111, il miglior centrocampista con 129 è della Furano ed il miglior attaccante sempre della Toho ha un valore di 120. Proseguirò nelle run in modo da comprendere come valorizzare appieno il proprio new hero, rispetto al percorso intrapreso con una delle 3 squadre e rispetto al ruolo in campo, Riguardo infine lo Shop delle Carte Amicizia, ho verificato come tutti pacchetti presenti abbiano un costo totale di 21500 punti ed io finora ne ho 18350 e quindi ne rimarrebbero ancora da accumulare 3150. 


  5. Persolamente il giocatore mi piace davvero tanto. Gradisco disputare l'incontro mondiale con la sua squadra, che trovo sia sempre un'incognita, visto che ci sono delle volte quando è ispirata a partire dal suo capitano, espirme un gioco splendido ... mi è capitato una volta in particolare che per buona parte dell'incontro praticamente non toccavo palla ed il Senegal trascinato dal loro capitano faceva delle giocate incredibili al pari o addirittura superiori sia per tecnica chee per forza a quelle delle squadre più blasonate!

    • Like 1

  6. 16 minuti fa, GiGiMòN ha scritto:

    Io ho segnato con un tiro normale deviato... quindi è più profondo di quanto sembra! :campione:

    Concordo,  profondo e più tecnico di quanto non sembra ... con un po di impegno ed una certa pratica si possono ottenere ottimi risultati anche utilizzando giocatori non eccelsi e senza dover ricorrere a dei tiri speciali. Ad esempio in una partita del mondiale, mentre il portiere avversario aveva la quasi totalità della sua stamina, sono riuscito con i fondamentali, esattamente si trattava di un colpo di testa, a realizzare una rete su calcio d'angolo con Takeshi Sawada (Danny Mellow).

    Una bella soddisfazione.

    Stavo pensando che mi piacerebbe impratichirmi sulle azioni favorite dalla rimessa laterale, visto che obiettivamente non sembra ben implemetata nel gioco, che non possa invece tornare utile. Nell'anime di Captain Tsubasa, mi risulta che ad esempio nella Shuutetsu (Saint Francis) Shingo Takasugi (Bob Denver) fosse lo specialista delle rimesse laterale lunghe, capace di fare arrivare il pallone dentro l'area avversaria come se si trattasse di un calcio d'angolo 


  7. Trovo che sia davvero piacevole nella modalità New Hero di disputare un incontro con una nazionale non particolarmente aggressiva, che come si suol dire lascia giocare, optando tra le varie tattiche quella della combo in sovrapposizione che permette al mio difensore new hero di sbucare dalle retrovie e con il portiere avversario affatticato andare a rete grazie all'eagle shot appreso dall'amico Matsuyama, magari tirato tracciando una traiettoria tale che il pallone non venga inteccettato. Inoltre ci si prende una bella soddisfazione quando ad essere premiati con una assegnazione punti prevista dal percorso furano con cui mi trovo a mio agio, sia il giocatore quanto tutta la squadra.   


  8. Se ho ben inteso e si sta parlando degli interventi di blocco speciali, da tutorial ed esperienza diretta dovrebbe essere freccia in giù oltre ad L2 come avviene con i portieri per sollecitare manualmente l'intervento, mentre si attiverebbero in automatico tutte le volte che i personaggi con lo specifico talento innato sono sulla traiettoria del tiro, Mi è accaduto più volte di assistere oer un singolo tiro interventi di blocco multipli. 


  9. Il 30/8/2020 alle 18:14 , Munba ha scritto:

    Raga vi scrivo qui come si sbloccano le altre 2 nazionali che mancano se no magari le mancate come è successo a me... che non basta finire le altre 2 strade New Hero.

     

    Praticamente dovete percorrere (nella seconda run), una volta nei mondiali, il percorso amicizia di uno dei due capitani delle squadre mancanti.

      Contenuti nascosti

    Per il Brasile dovete percorrere  il percorso amicizia con Carlos Bara, mentre per l'America il percorso con Ryan Ortiz

    Ed ad uncerto punto ci sarà una scena extra in cui ci sarà proprio scritto in rosso nelle risposte (percorso America o Brasile)

     

    Poi altra cosa che sarebbe un peccato perdersi nella prima finale dei mondiali...

      Rivela contenuti nascosti

    contro la Germania, per sbloccare  il tiro doppio di Tsubasa e Hyuga dovete farlo triggerare, credo arrivando al secondo tempo senza aver segnato a Muller e provando a tirare con Tsubasa o Hyuga, dopo un po si incazzano e gli sparano un missile in due.

    La prima volta a me non l'ha triggerato, quindi occhio.

    A fruizione di chi necessità saperlo, quoto le preziose informazioni postate dall'utente Munba per incontrare in finale e quindi sbloccare alternativamente le due squadre nazionali segrete 

    2 ore fa, spiderman94 ha scritto:

    Perchè settima run? Tu che l'hai fatta più volte mi sapresti dire quali mosse occorre sbloccare e suggerimenti per le squadre mancanti? Perchè con tutte ste carte non ci capisco niente!

    Dunque, le squadre mancanti (nazionali) si sbloccano portando a compimento la prima run della Modalità New Hero, mentre dalla seconda run in poi per arrivare a sbloccare le due nazionali segrete, prima ho quotato l'utilissimo post dell'utente Munba, dove viene ben spiegato come procedere.

     Riguardo mosse e abilità speciali da acquisire grazie alle amicizie intraprese, in effetti sono davvero numerose ed effettivamente la loro utilità dipende soprattutto dal ruolo che riveste il giocatore creato, quindi difensore centrocampista o attaccante, e da quale sia il proprio stile e la tattica adottatta oltre naturalmente che il proprio gusto personale. Io direi che essendo così numerose le carte, specie all'inizio potresti iniziare ad apprendere le tecniche più potenti ed efficaci di coloro che abbiano il medesimo ruolo del giocatore da te creato, quindi se sei un difensore opta per una amicizia con un difensore o anche portiere della cpu, mediano con mediano ed attaccante con attaccante. Infine il motivo per cui sono arrivato a compiere la settima run e sono intenzionato a farne altre, è soprattutto una mia scelta personale sia chiaramente per mio piacere e sia perché desidero esplorare a fondo il titolo e cercare di chiarire alcune dinamiche continuando ad allenarmi Quindi posso dire che in generale ai fini del completamento del gioco e direi anche per poter godere dell'esperienza offerta, si può immaginare di completare con successo tre run, per sbloccare tutte le squadre presenti e completare buona parte o la quasi totalità delle cose che il titolo offre.

    Mi auguro di poter esserti stato utile. 

    • Like 2

  10. Ho incominciato ora la mia settima run della New Hero e la prima in assoluto nel ruolo di Difensore. Ritengo interessante comprendere a seconda di quale delle 3 squadre si scelga, il valore potenziale del mio apporto in squadra, individuando al contempo il modo far accrescere maggiormente le abilità del giocatore a seconda della differente modalità di attribuzione punti prevista dal percorso intrapreso (Matsuyama, Misugi o Hyuga) dopo il termine di ogni specifico incontro.


  11. Ho iniziato da poco la mia quinta run con la New Hero,  considerando che è mia intenzione capire bene ed impratichirmi con i fondamentali, ho optato per la scelta di non acquisto delle carte e di altri elementi, anche il raggiungimento delle amicizie e le condizioni per lo sblocco delle squadre sta per me assumendo un rilievo secondario al momento.... al momento non ho alcuna fretta. Tengo prima a comprendere e a concetrarmi bene su come e quando utilizzare con efficacia la tecnica del dribling quella di passaggi veloci di prima e delle trinagolazioni filtranti oltre alle varie finezze come i tocchi di alleggerimento per raggiungere buoni conseguimenti terminando con efficacia un'azione d'attacco degna di questo nome, centellinando al meglio la stamina di ogni singolo giocatore. Mi rendo sempre più conto che per conseguire tale obiettivo,  ciò che assume un ruolo prioritario è la possibilità data di ragionare sull'azione che si sceglie di compiere in campo e certamente le partite meno frenetiche con rivali e quindi squadre meno aggressive che non siano ultrapotenziale e tanto temibili almeno per l'inizio è l'ideale. Sto assaporando in tal senso quanto siano importanti e preziose le prime partite nella fase del torneo scolastico e da questo punto di vista ritengo sia un bene non passare subito alla frenesia del mondiale. Personalmente,  dopo le prime 3 run ognuna con una delle 3 squadre disponibili per il percorso, dove mi sono cimentato nel ruolo di attaccante, sto concentrandomi sul ruolo del mediano, terminata l'avventura portata a compimento con la squadra del Furano,  proseguo l'esperienza per questo ruolo nella Musashi, poi completata anche questa run farò il centrocampista nella Toho. Rimarrà poi il ruolo di difensore nelle 3 squadre e relativo tour mondiale al seguito. Infine accumulati svariati punti per acquisto carte ed accessori e soprattutto auspico fatta una certa esperienza di gioco, piacerebbe condurre da quel momento in poi, quindi dalla decima run, percorsi dove progredire creando con il supporto previsto dagli upgrade, 3 personaggi new hero ad hoc difensore centrocampista ed attaccante individuando la squadra tra Furano Musashi e Toho con relativo percorso correlato, ideale per affinare ognuno di questi 3 distinti ruoli.


  12. 15 ore fa, Phantomluis88 ha scritto:

    finito il torneo amichevole, si va alle nazionali. è più o meno un remake dell'originale, ma con nuovi cattivi :rickds:

    bello lo spezzone anime con le tre squadre europee. ci spero sempre in una continuazione :bruniii:

     

    però se non erro il tiro della tigre ha discesa elevata, quando dalla distanza risulta ugualmente potente, mentre i tiri base come l'high speed shot hanno discesa ridotta. forse è da intendere al contrario

    Trovo l'argomento dell'attenuazione e quindi decelarazione di un tiro scagliato dalla distanza, molto interessante e per questo ritengo degno di nota in termini generali citare un breve passaggio di trattato redatto e trovato sul web che approfondisce l'argomento.   

    <<La velocità complessiva di volo ha nel tempo un andamento che dipende da
    caso a caso. In linea di massima, la sua attenuazione (decelerazione) diminuisce
    al procedere del viaggio,  ... >>

    Entrando ora nello specifico del mondo di Captain Tsubasa, compio alcune analisi e ragionamenti portando degli esempi concreti:

    Premesso che la scelta ed intenzione dei programmatori immagino possa essere quella al contempo sia di rimanere fedeli all'opera originale sugli aspetti caratterizzanti dei tiri speciali e sia della praticità nel rendere efficaci anche dalla distanza i vari colpi speciali di tutti quei personaggi che per esigenze di posizionamento in campo tendono a trovarsi nelle retrovie.

    Tutte le verifiche specifiche sono state effettuale con i 21 giocatori della nazionale giapponese che dispongono di un tiro speciale essendo chiaramente i piu conosciuti ed approfonditi. Manca naturalmente all'appello dalla rosa dei 22 Yuzo Morisaki (Alan Crocker) che ovviamente com'è noto non ne dispone.

    Ebbene come primo esempio, porto le rovesciate speciali dei vari giocatori le quali hanno un'attenuazione elevata  e quindi secondo la mia ipotesi una forte decelarazione che farebbe diminuire molto la potenza del tiro con l'aumento della distanza cosa che trovo coerente con il gesto atletico della mossa acrobatica tipicamente fatta per essere eseguita all'interno dell'area avversaria e quindi vicino alla porta.

    Riguardo lo spefico di personaggi e delle loro mosse più peculiari e caratteristiche comprese quelle nuove da sbloccare, porto una serie di esempi presi dalla nazionale giapponese. Inizio con Tsubasa Ozora (Holly Hutton) Kojiro Hyuga (Mark Landers).

    Spoiler

    Tsubasa dispone e poi sblocca sia il Drive Shot che il Neo Drive Shot mentre Kojiro Hyuga Tiger Shot e Neo Tiger Shot. Risulta che entrambi i tiri speciali di Tsubasa abbiano una attenuazione ridotta quindi tenderebbero a non perdere potenza dalla distanza direi anche nella logica della loro peculiare parabola che tende ad alzarsi prima e poi abbassarsi subito all'ultimo momento.

    Riguardo Hyuga, il suo Tiger Shot prevede Attenuazione Elevata quindi la potenza dalla lunga distanza diminuirebbe la sua velocità risultando meno temibile, si noti la storica imbattibilità di Genzo Wakabayashi (Benji Price) dai tiri fuori dell'area, mentre il Neo Tiger Shot caratterizzato da Attenuazione Ridotta raggiunge evidentemente una tale estrema potenza da non risetirne in termini di decelerazione neppure dalla lunghissima distanza.

    Proseguendo parlando dei Tiri dalla Attenuazione Ridotta, che quindi con la distanza si depontenzierebbero poco, sono quelli di Taro Misaki (Tom Backer), Hikaru Matsuyama (Philip Callaghan), Makoto Soda (Ralph Peterson), Gemelli Tachibana (Gemelli Derrick). Poi sempre caratterizzati da Attenuazione Ridotta, vi sono i tiri generici de il Colpo di proiettile eseguiti da Ken Wakashimazu (Ed Warner), da Shingo Takasugi (Bob Denver) e da Teppei Kisugi (Johnny Mason), oltre ai tiri generici dello High-Speed Shot eseguiti da Ishizaki (Bruce Harper), da Hajime Taki (Ted Carter) e da Eddie Bright (Kazuki Sorimachi). Riguardo i tiri caratterizzati da Attenuazione di media portata vi sono lo Speed Shot di Genzo Wakabayashi (Benji Price) ed il Tiro Possente di Hiroshi Jito (Clifford Hyuma). 

    Infine trai i Tiri dalla Attenuazione Elevata, che secondo il mio ragionamento si depontenzierebbero in modo importante dalla lunga distanza, troviamo sia il caratteristico Eagle Shot di Shun Nitta (Patrick Everett) e lo Slice Shot particolare tiro a rotazione orizzontale atto a confondere il portiere di Jun Misugi (Julian Ross), oltre ai tiri più generici che curvano come il Precision Shot di Takeshi Sawada (Denny Mellow) e di Hanji Urabe (Jack Morris)  e quelli a traiettoria curva tipicamente effettati chiamati per questo Tiro della Banana assegnati di default a Mamoru Izawa (Paul Diamond) e a Mitsuru Sano (Sandy Winter).

     


  13. Il 1/9/2020 alle 23:31 , Bigbrands ha scritto:

    Perfavore, qualcuno mi dice cosa vuol dire “discesa” nelle stat dei tiri? L’ho chiesto 100 volte ma non mi ha mai risposto nessuno
    Grazie


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Dunque, ho verificato e come immaginavo effettivamente la trasposizione in italiano del termine "discesa" purtroppo non è corretta.

    Erroneamente nelle statistiche relative ai tiri si parla quindi di discesa ridotta, discesa media e discesa elevata, quando dopo aver verificato l'ideogramma nella versione giapponese sembra si parli invece di "attenuazione" la quale può essere appunto ridotta, media o elevata. Deduco che tale dato fornisca al giocatore informazioni sull'efficacia di uno specifico tiro rispetto alla distanza dalla quale è scagliato ... quindi attenuazione ridotta significa che il tiro perde poca potenza e se effettuato dalle lunghe distante risulta piuttosto efficace, attenuazione media il tiro perde forza in modo moderato ed infine con attenuazione elevata il tiro dalle lunghe distanze perde grande parte della sua potenza risultando così poco efficace.

    Mi Auguro di poter esserti stato utile.

    • Like 2

  14. 2 ore fa, YUSUKE86 ha scritto:

    Le tattiche come le scegli?
    Cioè, il "controllo del campo totale" come lo effettui nell'atto pratico?
    Ci ho iniziato a pensare/provare anche io ieri in allenamento (sono alla semifinale della 1 run, devo affrontare la francia..) ma voglio ugualmente, migliorare già da ora.

    Hai dei consigli da darmi?

     

    Poi volevo chiedere, per la difesa, quando sapere se è meglio usare Cerchio o R2?

     

    Ottimo spirito! Dunque, va premesso che solitamente nelle queste oltre ad non essere possibile  cambiare il modulo della formazione tipo 4-4-2 per intenderci, alcuni giocatori contraddistinti con il lucchetto non possono essere ne sostituiti ne tantomeno spostati dalla loro posizione. Quindi si può intervenire tipicamente sulle marcature anche multiple (terza opzione icona fascia del capitano dopo la selezione del giocatore che èdesignato per battere il calcio d'angolo) e naturalmente sugli schemi di gioco (ultima icona a destra). Questi schemi di gioco sono svariati e meritano di essere approfonditi e studiati a fondo provandoli in allenamento e capendo quando sia opportuno lasciarli assegnati di default (tra tutti fulgido esempio la 'trappola del fuorigioco' del Musashi che corrisponde come sequenza al numero 14 immagino non casualmente dedicato a Jun Misugi che ha indosso la maglia  con tale numero!) o cambiarli a seconda delle situazioni e chiaramente del gioco che si sceglie di fare... È un set di 4 tattiche assegnabili ai tasti direzional su una rosa di ben 16 tattiche, che vanno attivati momento per momento, i tipici sempre presenti ed elementari nella loro semplicità sono freccia su per tattica offensiva, freccia giù per tattica difensiva. Una volta sbloccare le squadre se appunto disponibili, ti suggerisco come mi piace fare di verificare le tattiche provando a dispurare l'incontro singolo a parte come fosse una partita in sessione di allenamento... in modo tale da provare con calma tattiche e schemi di gioco verifcando direttamente in campo se sono davvero efficaci con quel dato avversario o meno. Per controllo del campo totale intendo sia quando si  è in possesso di palla che quando il pallone lo ha l'avversario è importante conoscere molto bene la squadra, sapere come sono schierati in campi i propri compagni chi fa eventualmente le marcature assegnate, chi copre attacca o temporeggia intervenendo situazione per situazione anche rispetto alle proprie capacità talenti od attitudini. Quindi nell'atto pratico quando cotrollo la sfera la farlo circolare rapidamente servendo compagni liberi e do seguito agli schemi di gioco al momento oltre alla tattica di attacco e difesa sto cercando di cmprendere bene come funzioni quella relativa alle combinazioni di passaggi oltre naturalmente a quelli dovuti alle azioni speciali. Di tattiche ce ne sono molte e c'è davvero tanto da imparare, a mio avviso non tutte le squadre sono idonee per certe tattiche rispetto magari ad altre ancora. Ti consiglio quindi se gradisci il gioco corale più che quello individuale di far girare molto la sfera con tocchi veloci e scatti in avanti oppure se prediligi le individualità metti i tuoi giocatori più talentuosi nelle condizioni di stancarsi il meno possibile in modo da essere più efficaci possibili, oppure come piace fare a me che prediligo un gioco equilibrato intervalla entrambi così 'gregari' e campioni si stancano meno ed ottengono insieme i risultati migliori. Infine, mi chiedevi sull'intervento difensivo, sai ed impari quando è meglio usare Cerchio o R2 con l'esperienza e l'allenamento continuo, non ritengo ci sia un metodo preciso, dipende chi stai controllando e chi fronteggi ed ecco perchè ritengo molto importante oltre che i propri giocatori anche conoscere i propri avversari. Un buon sistema a mio avviso è quello di allenarsi facendo ad esempio incotri singoli con le squadre avversarie soprattutto di altr nazioni oltre al giappone come la Francia ad esempio e fare marcature strette multiple a partire da centrocampo fino in difesa visto che certi campioni sono in grado di partire dalla loro metacampo fino a ridosso della propria aerea senza fermarsi ed accusare cali di stamina! Mentre per risponderti in generale e all'atto pratico direi che di massima ti puoi regolare per gli interventi difensivi che se ti trovi a ridosso specie se da dietro la spallata sia ideale come forma di contrasto, mentre negli altri casi si può pensare di prediligere la scivolata ... consapevoli del fatto che se quest'ultima in tutta la sua potenziale grande efficacia dovesse andare a vuoto i tempi per riprendersi rialzandosi sono più lunghi ed ecco perchè di solito è bene andare a colpo sicuro! Spero di esserti stato in qualche modo di aiuto.

    • Grazie! 1

  15. 19 minuti fa, fabiohnk5 ha scritto:

    Io, dopo aver completato 3 run New Hero con le 3 distinte squadre in veste di attaccante, aver ottenuto massimo 120 di valore statistico e sbloccato giusto una delle due squadre nazionali aggiuntive, sono ripartito nella squadra del furano come mediano prediligendo ed impegnandomi nel gioco di squadra come nei fondamentali. Rispetto all'inizio di come approcciavo con poco confidenza alle partite, ora come si suol dire valuto tattica faccio marcature copre le zone del campo e guido la manovra facendo girare il pallone e fruendo di tutte le abilità a disposizione senza contare 'troppo' sulle eccellenze individuali in modo da prediligere un'azione più corale di squadra calma e ragionata. In questo modo di certo vi è meno 'frenesia' ed è più godibile ... in tal senso sembra un gioco nuovo! Questo mi fornisce lo stimolo per continuare le varie run con buono slancio e soprattutto divertendomi senza pensare 'troppo' al risultato fine a se stesso! Così trovo decisamente piacevole procedere, divertendomi!  

    Un esempio fulgido di quando si raccolgono i frutti di un buon lavoro corale di squadra nellavventura con il Furano che affrontava l'Haiwa, una partita giocata da tutto il gruppo nessuno si è risparmiato e come gran finale da ciliegina sulla torta,  il tiro speciale allo scadere del capitano Matsuyama da centrocampo che, con portiere avversario a corto di stamina, ha fissato il risultato sul 3 a 0 ed ha consegnato nelle statistiche una valutazione di media per il New Hero nel ruolo di mediano da S con le votazioni sulle varie voci che arrivavano fino ad SS e nessuna votazione era più   bassa della B.


  16. Io, dopo aver completato 3 run New Hero con le 3 distinte squadre in veste di attaccante, aver ottenuto massimo 120 di valore statistico e sbloccato giusto una delle due squadre nazionali aggiuntive, sono ripartito nella squadra del furano come mediano prediligendo ed impegnandomi nel gioco di squadra come nei fondamentali. Rispetto all'inizio di come approcciavo con poco confidenza alle partite, ora come si suol dire valuto tattica faccio marcature copre le zone del campo e guido la manovra facendo girare il pallone e fruendo di tutte le abilità a disposizione senza contare 'troppo' sulle eccellenze individuali in modo da prediligere un'azione più corale di squadra calma e ragionata. In questo modo di certo vi è meno 'frenesia' ed è più godibile ... in tal senso sembra un gioco nuovo! Questo mi fornisce lo stimolo per continuare le varie run con buono slancio e soprattutto divertendomi senza pensare 'troppo' al risultato fine a se stesso! Così trovo decisamente piacevole procedere, divertendomi!  

    • Like 1

  17. 14 ore fa, fabiohnk5 ha scritto:

    Un episodio divertente e piuttosto bislacco accaduto in una partita mondiale,  un difensore di una squadra blasonata come la nazionale Olandese ha fatto un autogoal su carambola a seguito di un tiro sottoporta spiazzando completamente il portiere! Mai vista una cosa del genere! ... è la prima volta che mi capita!

    Questa è davvero la cosa più incredibile ed assurda mai capitatami...! Una follia della difesa avversaria!

    Spoiler

    Nella finale mondiale contro la Germania, un giocatore avversario controllato dalla Cpu, si impossessa della palla sottraendola al mio Tsubasa che era in procinto di tirare, poi salta con agilità la temibile scivolata del mio Hyuga e fa un autogol tanto assurdo quanto incredibile andando ad eseguire un perfetto pallonetto ai danni del suo stesso portiere Muller!

     

     

     

    • Like 1

  18. 18 ore fa, Munba ha scritto:

    Allora con Mark riesci a fare tranquillamente +4 fino ai mondiali, anche contro Uruguay e Inghilterra volendo, ma poi solo +2 inesorabilmente anche con fatica.

    Con Matsuyama invece ho visto che basta che fai gioco di squadra, quindi teoricamente potresti fare gran successo fino alla finale.

    Con Misugi invece non ricordo cosa volesse per il gran successo ma ricordo che alla prima run lo sbagliavo sempre ai miondiali..

     

    Cmq ieri contro la Germania a inizio mondiali son riuscito a fargli 2 goal :morrisb2:

    (ed in quella partita specifica fai gran successo se gliene fai 2)

     

    Occhio che devi fare le giuste amicizie come accennavo in un post prima per sbloccare il percorso del Brasile o dell'America, non basta finirle altre 2 volte.

     

    Poi devo sbloccare assolutamente l'Hurricane Skylab dei gemelli Derrick con Jito.

    Ispirato dalla tua impresa nell'essere riuscito a fare 2 goal alla Germania a inizio mondiali ... mi sono messo di impegno nella New Hiro Percorso Toho ed arrivato a quella fatidica partita ho realizzato una tripletta grazie ad uno scatenato Hyuga! Davvero una bella soddisfazione!

    • Like 1

  19. Un episodio divertente e piuttosto bislacco accaduto in una partita mondiale,  un difensore di una squadra blasonata come la nazionale Olandese ha fatto un autogoal su carambola a seguito di un tiro sottoporta spiazzando completamente il portiere! Mai vista una cosa del genere! ... è la prima volta che mi capita!

    • Like 1

  20. 2 ore fa, YUSUKE86 ha scritto:

    Una cosa volevo chiedere, ma i tackle speciali (tipo quello di matsuyama o soda) si possono evitare in qualche modo con un dribling?

     

     

    Prese :cuore:

    Confermo come i tackle speciali possano essere evitati con un dribling, come detto dipende da chi lo effettua oltre slle condizioni in cui si trova, certo è che se vengono rispettati tempismo e distanza che giocano un ruolo davvero importante, facendo varie prove ho verificato come si è in grado di superare indenni spallate speciali e tackle perfino ricorrendo sempre allo stesso tasto funzione R1 nel mentre o un attimo prima a seconda dei casi che l'animazione sta avendo luogo  (ciò a mio avviso rimembra un po in modo chiaramente semplificato ciò che avviene con il sistema delle parry di street fighter 3). Io raramente sono ad esempio riuscito in questa  'impresa' con Tsubasa mentre mai con Hyuga e teorizzo che possa dipendere dalla differenza tra i valori delle statistiche dei due giocatori in particolare immagino il valore della tecnica ben più importante per questi casi rispetto a quello della forza.  

    Verificato ora come l'elevato tasso tecnico del giocatore possa decisamente fare la differenza ... superato il temibile tackle scivolato di Matsuyama con Jun Misugi sia con R1 che soprattutto con R2! 

    • Like 1

  21. 32 minuti fa, YUSUKE86 ha scritto:

    Io sto trovando difficile driblare chi ti entra in scivolata o spallata..

    Oltre a passare la palla o "fermarsi".. diciamo sul posto (per far andare a vuoto le scivolate,avvolte funziona)

    C'è un modo per driblare?

    tempismo nel premere R1/R2?

     

     

     Io ritengo che sia importante premettere quanto sia importante tenere conto di tutta una serie di aspetti che possono fare la differenza. Ovvero, chi ci contrasta che abilità e valori abbia e soprattutto chi sia il giocatore che si sta controllando, e quindi se costui dispone di abilità innate che  sia portato per il dribling di potenza o destrezza, quali siano i suoi parametri tra tecnica potenza velocità, se poi ad esempio è il capitano se assegnate e previste si attivano peculiari bonus temporanei capaci di incrementare talune abilità durante la V-Zone ed infine naturalmente l'attuale valore di stamina che se molto basso rischia di 'pregiudicare' l'esito di un dribling od uno scatto. Detto ciò sicuramente riveste grande importanza il tempismo con cui si premere R1 o R2, tenendo presente sia che sono tasti da adoperare con parsimonia visto che incidono in modo importante sulle economie della propria stamina e  sia soprattutto che il loro uso consapevole per gli effetti che ci si attende di ottenere è ciò che spesso è in grado di fare la differenza. Idealmente quando si inizia a sviluppare una certa esperienza, immagino che andrebbero sempre intervallati con altre azioni quali triangolazioni filtranti cross lunghi e brevi tocchi palla come gli alleggerimenti che ho notato talune volte permettono di spuntarla anche sulle scivolate avversarie più temibili. 

    • Like 2

  22. Confermo la grande osticità della partita con la Hanawa, sia per l'aggressività di gioco dei fratelli tachibana e sia in particolare per il fattore evento precalcolato che talvolta ha luogo in situazioni inaspettate ... addirittura mi è capitato che si attivasse a palla contesa prima che finisse sui loro piedi...! Sono 'solidale' con tutti coloro che non hanno avuto ancora modo di superare l'incontro e posso dirvi che all'inizio sono arrivato a prendere anche 4 gol ad incontro ed ho impiegato molto tempo a conseguire la vittoria di misura. Poi continuando a giocare altre partite ed allenarmi in modo specifico con tutorial e pratica, mi sono preso la soddisfazione di vincere una volta addirittura con 4 gol di scarto, la partita migliore, come delle volte anche di recente è capitato nonostante tutto di spuntarla appena o addirittura di tornare a riperderci ... immagino si possa definire una partita un po 'anomala' ...!  

    13 minuti fa, B u g o ha scritto:

    L IA usa poche volte il contrasto con O quello che si evita con R1 in più come ho già detto per usare R1 serve un tempismo incredibile. Più facile dribblare con R2.

    Ho notato che dipende anche dalla specifica caratteristica dei singoli giocatori e dell'assetto e approccio della squadra. Ad esempio nella pratica 2 vs 2 cambiando nazionale rispetto al giappone, la nazionale inglese ad esempio, il contrasto con il cerchio ovvero la scivolata avviene con una frequenza lievemente maggiore


  23. 34 minuti fa, Munba ha scritto:

    Ma come si fa a scegliere se usare il dribbling 1 o 2 nelle stats del giocatore? E' random o ogni titpo di dribbling è messo su un R?

    Sta cosa mi è sfuggita nei tutorial mi sa.

    Dunque se ho intenso bene la domanda, per quanto mi risulti sembra di capire dalle stats del giocatore e poi provando sul campo che non vi sia un sistema random e che il dribling 1 e 2 siano  preconfigurati rispettivamente ai tasti R1 e R2.  

    • Letto! 1
×
×
  • Create New...