Jump to content
Stiamo effettuando la manutenzione e dei test sul Server della piattaforma. Questo può creare rallentamenti o blocchi alla navigazione. Ci scusiamo per il disagio. ×

Mr. Green Genes

Utente Registrato
  • Content Count

    2306
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

About Mr. Green Genes

  • Rank
    Vegetable
  • Birthday 01/02/1985

Recent Profile Visitors

4984 profile views
  1. ma lo sapete che non riesco a farmelo piacere? Principalmente per una questione stilistica: troppo pulito ed "etereo" per i miei gusti. è fatto da Dio ma proprio non mi innamoro. Il che mi spiace molto, visto che sembra essere una pietra miliare. Prima o poi mi forzo a prendere il primo, quando piazzano un'offertona, che sono sicuro che come gioco poi mi piace.
  2. sì, immagino non interesserebbe manco a me. Perfetto! Eh, avevo annusato massicce dosi di online. Ho letto da qualche parte che ci sono anche delle cacce esclusive a nuovi mostri che via via aggiungono online. E anche per quel che concerne la ripetitività, chiaramente quando subentra il multiplayer la durata è relativa. Mi piace giocare online ma visto che il tempo è sempre poco e ho sempre un sacco di roba da recuperare, sta gen sto provando a tenermene un po' alla larga, prediligendo esperienze single player. In tal caso mi unirò alle vostre cacce.
  3. qualcuno sarebbe così gentile da farmi un breve riassunto della tipologia di gioco che è Monster Hunter? Vorrei proprio cominciare a giocarci con Rise. Da quel che ho capito guardando i titoli passati parliamo un action rpg a missioni, dove sei chiamato a uccidere e "collezionare" mostri per craftare armature o materiali. Ma potrei avere una percezione approssimativa. C'è una main story e poi se vuoi puoi completare un bestiario/pokedex? Quante ore dura, in media? Può risultare ripetitivo a meno che non si sia appassionati della formula? Ma soprattutto, giocare online è strettamente necessario per godere di tutta l'offerta del gioco?
  4. oh comunque l'esplorazione verticale di Botw ha fatto proprio scuola eh Ma tu guarda
  5. sì sì, infatti il mio "non ci credo" era proprio sentito. è la loro strategia conclamata, che io trovo ottusa. Scommetto tutto quello che vogliamo che saremmo tutti moolto meno avvelenati se ci avessero dato della fuffa per il 2021, anche senza data. Per quanto riguarda Metroid, visto il brutto incidente, comprendo il voler muoversi coi piedi di piombo. Il trailer deve proprio spaccare culi dopo tutto sto casino
  6. però visto come sono belle le presentazioni anche a 6/7 mesi di distanza dall'uscita? Non ci credo che al momento Nintendo non avrebbe nulla da mostrare per eventuali titoli del 2021.
  7. forse è l'occasione giusta per cominciare un monster hunter. La grafica è bruttina, come da tradizione MH, ma non sembra esserci paragone col titolo wiiu. I modelli dei mostri quantomeno sono fighi.
  8. però c'è da dire che il lavoro sulla preservazione del retrogaming potrebbe essere fatto in modo migliore, attualmente. Il fatto che invece di ampliarla, abbiano deciso di abbandonare il supporto alla VC è, ad esempio, una cosa abbastanza grave. Che se vuoi combattere la pirateria e proteggere le tue ip è lo strumento migliore. Non si capisce perché ancora non si possano giocare i titoli game cube da nessuna parte. Ora siamo addirittura privi di quella del 64.
  9. Perché non hai capito o non hai voluto capire cosa ho scritto. Provo a farlo in modo più schematico che forse riesco ad esprimermi meglio. Nintendo fa il porting di Mario 64 (quello del Nintendo 64), perché è quello che la gente ha giocato e ricorda, e quello è entrato nel mito. Nintendo lo fa per rinforzare il brand e anche, indubbiamente, per mere questioni economiche che possiamo mettere in discussione quanto vogliamo. Ma a quel punto le metterei in discussione per tutti e tre i porting. Inoltre, Nintendo sta celebrando i Mario di tre generazioni di console fisse che si sono susseguite. Sta celebrando il 64, il cubo e il wii. Non il DS, il cubo e il wii, che non avrebbe alcun senso nella narrazione di una "Historia" di Super Mario. Ok? Anche se pare che non lo accetti, Mario 64 DS è un remake, non il gioco del 1996 e quindi non rientra nell'ottica di questa collection così come è stata concepita. E non è una questione di opinioni, è così e basta. Un altro discorso è avere tutti opinioni diverse su come la collection andasse concepita: remake, remaster e quant'altro ma mi sembra dai tuoi post precedenti che tu ti stia impuntando sul fatto che Mario 64 andasse rivisto in questa precisa collection, o che addirittura si dovesse mettere il remake e lasciare gli altri così come sono. Ed è qui che la tua richiesta non ha senso, per me. A quel punto faccio il parallelismo con Super Mario Bros per Nes, la cui iconografia viene usata pesantemente nel marketing legato al gioco. Viene usata quella originale e non quella, ad esempio, del suo remake o di Mario World perché è maggiormente iconica. è un buon esempio di come Nintendo tratti il brand di Super Mario. Ok? A quel punto ti ho chiesto se ti desse fastidio la riproposizione continua di mario bros nes, invece che del suo remake per super nintendo. Lascia stare la parola postmoderno, tranquillo. Sono il primo a dire che questa operazione sia comunque problematica e non l'ho accolta affatto bene i primi giorni. Solo che ad un certo punto non credo neanche sia il caso di sopravvalutarla nel bene o nel male. Se sono porting non comprateli, possiamo essere consumatori consapevoli. è inutile continuare a gridare "questi mi vogliono infinocchiare, facendomi credere che sti giochi siano nuovi!" Se non vuoi farti infinocchiare non la compri e campi sereno. Oppure puoi farti anche infinocchiare consapevolmente, non crolla il mondo se butti 60 euro per un capriccio. No, comunque non ero ironico.
  10. splendido, un deciso passo avanti rispetto al primo che rimane un bel platform. Il 2 è tra i miei giochi preferiti di sempre. Ambientazioni più ispirate, setting oscuro e disturbante, a tratti poetico. Colonna sonora fuori scala, abilità dei companion animaleschi più interessanti rispetto al primo, collezionabili e livelli extra. Nemici e boss più eterogenei e con pattern più vari. Dixie rimane tutt'ora il personaggio più divertente da usare, la rimozione di DK dai personaggi utilizzabili restituisce un gameplay più morbido e fresco. Merita decisamente di più del primo. Il terzo è meno di rottura, si ferma agli standard già alti della serie senza volare troppo in alto ma rimane un ottimo titolo da ogni punto di vista.
  11. Eviterei di dare queste non risposte inutili, sono demoralizzanti. Se non hai argomenti di alcun tipo, basta che lo dici. Se vuoi ci riproviamo: qual è la tua idea in merito a quello che ho scritto? Astenersi faccine. Sennò niente eh, non stiamo mica parlando di massimi sistemi.
  12. io ho un backlog infinito Infatti ora sono indeciso sul mio prossimo gioco per Switch. Non so se prendere Odyssey, Mario Maker o Luigi. Mi direte di fiondarmi su Odyssey ( e probabilmente sarà la mia sceltà, perché sì) ma non è mica facile capire cosa vuoi giocare prima, con tutto quel che c'è. Sono sicuro che arriverò al 2021 con un sacco di compiti da fare.
  13. Io non sto comprando nulla Beh sì che è un altro gioco, ma di che parliamo? è rifatto e rivisto, NON è quel gioco là, non sono quei poligoni entrati nell'immaginario e nel mito. Non è quel gioco. è. Un'altra. Cosa. No perché se non è così, poi dobbiamo pure spiegarci perché continuino a spammare i pixel di mario bros Nes dappertutto, invece di fare le campagne di marketing sulla versione a 16 bit della All Star. Perché nel caso di super mario bros non ne senti il bisogno? Perché il culto postmoderno dell'8 bit ha deciso che quelle manciate di pixel sono iconiche? Lo sono anche i 4 poligoni spigolosi di Mario 64
×
×
  • Create New...