A che Retrogames avete giocato oggi? [MAX 1 Post al giorno]

tommbars

LV
1
 
Iscritto dal
11 Ott 2019
Messaggi
1,545
Reazioni
402
Medaglie
8
Cominciato Donkey Kong Country, serie che costituisce una grave lacuna nella mia cultura videoludica. Ho giocato pochino ma mi sta piacendo un sacco.

P.S. Ma 'sti cazzo di livelli subacquei devono per forza infilarli in ogni gioco? :sard:
 

andreverts

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
6 Ago 2009
Messaggi
604
Reazioni
28
Medaglie
4
Donkey Kong Country è un altro must che ho nella lista dei giochi SNES su Switch Online :gogogo:

The Legend of Zelda (Second Quest)
Partito alla ricerca del terzo dungeon, ho trovato il quinto.
Sono entrato, ho visto i maghi e ho spento :dsax:
 

Geddoe

Capomoderatore
retrogames
jrpg world
LV
3
 
Iscritto dal
27 Dic 2012
Messaggi
23,953
Reazioni
3,694
Medaglie
14
BoFII

Ho...
iniziato a ripulire il corpo della regina, non dovrebbe mancarmi molto.

P.S. Ma 'sti cazzo di livelli subacquei devono per forza infilarli in ogni gioco?
Alcune volte sono fatti bene :ahsisi:
Goditelo DK Country ;)
 

andreverts

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
6 Ago 2009
Messaggi
604
Reazioni
28
Medaglie
4
Oggi lo finisco, ho trovato la forza di volontà.

The Legend of Zelda (Second Quest)

3° dungeon
Per smuovere il ritmo (ormai infossato) di questa partita ho deciso di controllare dove si trova l'ingresso.
Questo non era impossibile, è in uno stagno da prosciugare facendo il pifferaio magico che hanno ricollocato laddove, nella modalità principale, c'era l'ingresso del 2° dungeon; pago dazio per il fatto di aver dilatato così tanto la partita, c'ero già stato e mi è venuto in mente quando l'ho visto. Poco male, mi avventuro e, dopo aver già fatto il 4°, questo mi sembra una passeggiata; complice anche il fatto che è grande la metà. Esploro tutto, bombardo i muri, mi ci schianto contro, spingo ogni colonna e non c'è verso di arrivare alle ultime due stanze. Esausto di quest'agonia, controllo una mappa.
C'è un passaggio segreto che si attiva tramite una colonna, ma io l'ho fatto (!!) e allora ci ritorno...era da spingere nel senso contrario :phraengo:
Devasto tutto ciò che mi si para davanti in modo iracondo e lo completo.

5° dungeon
L'ho già trovato da me, adesso penso di conoscere un po' tutti gli schemi del gioco, mi impongo di riuscire a finirlo e ripulirlo da solo.
Lo faccio e controllo per sicurezza una mappa, stavolta non mi è sfuggito niente, finalmente una soddisfazione!

6° dungeon
Questo è l'ingresso più meschino di tutti, non ci sarei arrivato neanche se ci avessi letteralmente lavorato per 8 ore al giorno tutta la settimana, per un semplice motivo: quando mai mi sarei potuto sognare che il flauto, se suonato nel cimitero e in un determinato punto di quest'ultimo, fa sparire una lapide? :mosconi:
Con questa premessa ero già pronto al peggio, anche perché nelle mappe che consulto noto che è consigliato avere l'ultima spada, ma io non ce l'ho perché mi manca un cuore per ottenerla e non ho intenzione di scoprire in quale punto senza senso e logica della mappa sia stato messo. Vado avanti con astuzia per fronteggiare i maghi, la maggior rottura, ma persevero a sparargli stando sulla porta e indietreggiando di continuo, con pazienza procedo e deduco che devo bombardare un muro o schiantarmici contro, dunque mi risparmio innumerevoli tentativi a vuoto e controllo quale. Da qui in poi tutto in discesa, esploro tutto e trovo gli oggetti nascosti per mio conto, battendo tutti i nemici e arrivando alla fine.

7° dungeon
Ingresso che avevo trovato io per pura fortuna mentre provavo a incendiare qualsiasi forma vegetale di Hyrule per rivelare passaggi nascosti.
Nel frattempo ho recuperato anche la spada magica, i nemici sono tutti più abbordabili, compresi i famigerati maghi. Hanno un po' esagerato con le sfere che inibiscono gli attacchi, ma con pazienza si aggira l'ostacolo, soprattutto sfruttando la nuova arma. Giungo in fondo, deduco che ci sarà un passaggio segreto da attivare con una delle colonne a spinta nelle numerose stanze attorno (che brulicano di nemici), mi risparmio della fatica consultando sulla mappa qual è quella corretta e vado diretto verso il nemico finale e la conquista.

Tra oggi pomeriggio e stasera farò gli ultimi due; preciso che utilizzo solo ed esclusivamente il sistema di salvataggio originale perché, secondo me, i salvataggi rapidi non ti permettono di immergerti nell'esperienza più autentica del gioco e ti fanno vivere l'azione in maniera molto meno coinvolgente.
 

Vincent 86

Moderatore
retrogames
jrpg world
LV
2
 
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
8,312
Reazioni
2,564
Medaglie
12
Cominciato Donkey Kong Country, serie che costituisce una grave lacuna nella mia cultura videoludica. Ho giocato pochino ma mi sta piacendo un sacco.

P.S. Ma 'sti cazzo di livelli subacquei devono per forza infilarli in ogni gioco? :sard:
Da un titolone all'altro. :)

I Donkey Kong Country SNES sono ottimi platform che offrono un buon livello di sfida. Lo stile grafico e la colonna sonora, poi, sono di alto livello.

I livelli con l'acqua non li ho mai sopportati (almeno in DKC sono accompagnati da una bellissima traccia). :asd:
Oggi lo finisco, ho trovato la forza di volontà.

The Legend of Zelda (Second Quest)

3° dungeon
Per smuovere il ritmo (ormai infossato) di questa partita ho deciso di controllare dove si trova l'ingresso.
Questo non era impossibile, è in uno stagno da prosciugare facendo il pifferaio magico che hanno ricollocato laddove, nella modalità principale, c'era l'ingresso del 2° dungeon; pago dazio per il fatto di aver dilatato così tanto la partita, c'ero già stato e mi è venuto in mente quando l'ho visto. Poco male, mi avventuro e, dopo aver già fatto il 4°, questo mi sembra una passeggiata; complice anche il fatto che è grande la metà. Esploro tutto, bombardo i muri, mi ci schianto contro, spingo ogni colonna e non c'è verso di arrivare alle ultime due stanze. Esausto di quest'agonia, controllo una mappa.
C'è un passaggio segreto che si attiva tramite una colonna, ma io l'ho fatto (!!) e allora ci ritorno...era da spingere nel senso contrario :phraengo:
Devasto tutto ciò che mi si para davanti in modo iracondo e lo completo.

5° dungeon
L'ho già trovato da me, adesso penso di conoscere un po' tutti gli schemi del gioco, mi impongo di riuscire a finirlo e ripulirlo da solo.
Lo faccio e controllo per sicurezza una mappa, stavolta non mi è sfuggito niente, finalmente una soddisfazione!

6° dungeon
Questo è l'ingresso più meschino di tutti, non ci sarei arrivato neanche se ci avessi letteralmente lavorato per 8 ore al giorno tutta la settimana, per un semplice motivo: quando mai mi sarei potuto sognare che il flauto, se suonato nel cimitero e in un determinato punto di quest'ultimo, fa sparire una lapide? :mosconi:
Con questa premessa ero già pronto al peggio, anche perché nelle mappe che consulto noto che è consigliato avere l'ultima spada, ma io non ce l'ho perché mi manca un cuore per ottenerla e non ho intenzione di scoprire in quale punto senza senso e logica della mappa sia stato messo. Vado avanti con astuzia per fronteggiare i maghi, la maggior rottura, ma persevero a sparargli stando sulla porta e indietreggiando di continuo, con pazienza procedo e deduco che devo bombardare un muro o schiantarmici contro, dunque mi risparmio innumerevoli tentativi a vuoto e controllo quale. Da qui in poi tutto in discesa, esploro tutto e trovo gli oggetti nascosti per mio conto, battendo tutti i nemici e arrivando alla fine.

7° dungeon
Ingresso che avevo trovato io per pura fortuna mentre provavo a incendiare qualsiasi forma vegetale di Hyrule per rivelare passaggi nascosti.
Nel frattempo ho recuperato anche la spada magica, i nemici sono tutti più abbordabili, compresi i famigerati maghi. Hanno un po' esagerato con le sfere che inibiscono gli attacchi, ma con pazienza si aggira l'ostacolo, soprattutto sfruttando la nuova arma. Giungo in fondo, deduco che ci sarà un passaggio segreto da attivare con una delle colonne a spinta nelle numerose stanze attorno (che brulicano di nemici), mi risparmio della fatica consultando sulla mappa qual è quella corretta e vado diretto verso il nemico finale e la conquista.

Tra oggi pomeriggio e stasera farò gli ultimi due; preciso che utilizzo solo ed esclusivamente il sistema di salvataggio originale perché, secondo me, i salvataggi rapidi non ti permettono di immergerti nell'esperienza più autentica del gioco e ti fanno vivere l'azione in maniera molto meno coinvolgente.
Grande! Non darla vinta a questo vecchiaccio di uno Zelda... e poi devi prepararti mentalmente per il secondo capitolo. :asd:
 

tommbars

LV
1
 
Iscritto dal
11 Ott 2019
Messaggi
1,545
Reazioni
402
Medaglie
8
Da un titolone all'altro. :)

I Donkey Kong Country SNES sono ottimi platform che offrono un buon livello di sfida. Lo stile grafico e la colonna sonora, poi, sono di alto livello.

I livelli con l'acqua non li ho mai sopportati (almeno in DKC sono accompagnati da una bellissima traccia). :asd:
Assolutamente, mi sta piacendo molto. Come dicevo in sezione Switch, avrò una decina di giorni di ferie in cui potrò giocare solo su Switch (sia lodata la portabilità). Pensavo di farmi sia questo che almeno il secondo.
 

andreverts

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
6 Ago 2009
Messaggi
604
Reazioni
28
Medaglie
4
Impresa compiuta :docwho:

The Legend of Zelda (Second Quest)

8° dungeon
Altro ingresso impossibile, lungo la parete di una montagna da bombardare stando sulla scala posata lungo il fiume.
Le dimensioni iniziano a farsi impegnative, ma piano piano lo esploro praticamente tutto, o quasi. Lascio indietro un'unica stanza che vedo, ma non riesco proprio a raggiungere; non tanto perché c'è qualche trovata """originale""" dietro, ma a causa del labirinto di passaggi segreti, scorciatoie, muri invisibili, ecc. che costellano il dungeon. Arrivo alla fine e allora controllo la mappa, mi stavo lasciando dietro la chiave magica e, anche se avessi potuto proseguire, preferisco recuperarla per rendermi la vita più facile nella tana di Ganon (tanto, con la bacchetta magica è tutto più facile). Prendo tutto e finisco.

9° dungeon
Tralascio i commenti sull'ingresso per non ripetermi.
Esploro un po', ma sono stanco e decido stavolta di farmi guidare. Tribolazioni varie contro i nemici, ma con una direzione delineata in testa è tutto in discesa, non si perdono tempo e risorse a ripulire le stanze, bombardare muri, spingere colonne, ecc. - che fastidio i nemici che ti inibiscono l'attacco e quest'effetto che si protrae anche post-mortem!
Dopo un po' di tentativi, dopo aver scoperto quel che c'era da raccogliere e con uno schema in testa, parto per la traversata finale che si conclude nel migliore dei modi, per fortuna Ganon è invariato e. ormai, ho confidenza coi suoi "giri"; sono costretto a utilizzare una pozione solamente perché il percorso per arrivare fin qui è davvero tosto e non voglio correre rischi.
Salvata la principessa e terminata l'avventura.

Parere bollente: vale la pensa giocare la Second Quest? No, risparmiatevelo :nono:

Grande! Non darla vinta a questo vecchiaccio di uno Zelda... e poi devi prepararti mentalmente per il secondo capitolo. :asd:

:coosaa:
No grazie, non lo sfioro neanche (per il momento), voglio iniziare a immergermi nella libreria NES come dicevamo l'altra settimana con qualcosa di diverso...Metroid o, classico dei classici, Super Mario Bros? :hmm:
 

tommbars

LV
1
 
Iscritto dal
11 Ott 2019
Messaggi
1,545
Reazioni
402
Medaglie
8
Impresa compiuta :docwho:

The Legend of Zelda (Second Quest)

8° dungeon
Altro ingresso impossibile, lungo la parete di una montagna da bombardare stando sulla scala posata lungo il fiume.
Le dimensioni iniziano a farsi impegnative, ma piano piano lo esploro praticamente tutto, o quasi. Lascio indietro un'unica stanza che vedo, ma non riesco proprio a raggiungere; non tanto perché c'è qualche trovata """originale""" dietro, ma a causa del labirinto di passaggi segreti, scorciatoie, muri invisibili, ecc. che costellano il dungeon. Arrivo alla fine e allora controllo la mappa, mi stavo lasciando dietro la chiave magica e, anche se avessi potuto proseguire, preferisco recuperarla per rendermi la vita più facile nella tana di Ganon (tanto, con la bacchetta magica è tutto più facile). Prendo tutto e finisco.

9° dungeon
Tralascio i commenti sull'ingresso per non ripetermi.
Esploro un po', ma sono stanco e decido stavolta di farmi guidare. Tribolazioni varie contro i nemici, ma con una direzione delineata in testa è tutto in discesa, non si perdono tempo e risorse a ripulire le stanze, bombardare muri, spingere colonne, ecc. - che fastidio i nemici che ti inibiscono l'attacco e quest'effetto che si protrae anche post-mortem!
Dopo un po' di tentativi, dopo aver scoperto quel che c'era da raccogliere e con uno schema in testa, parto per la traversata finale che si conclude nel migliore dei modi, per fortuna Ganon è invariato e. ormai, ho confidenza coi suoi "giri"; sono costretto a utilizzare una pozione solamente perché il percorso per arrivare fin qui è davvero tosto e non voglio correre rischi.
Salvata la principessa e terminata l'avventura.

Parere bollente: vale la pensa giocare la Second Quest? No, risparmiatevelo :nono:



:coosaa:
No grazie, non lo sfioro neanche (per il momento), voglio iniziare a immergermi nella libreria NES come dicevamo l'altra settimana con qualcosa di diverso...Metroid o, classico dei classici, Super Mario Bros? :hmm:
Se arrivi stanco da Zelda ti consiglio Mario, con Metroid ti vai a impelagare con un altro titolo labirintico.
 

Geddoe

Capomoderatore
retrogames
jrpg world
LV
3
 
Iscritto dal
27 Dic 2012
Messaggi
23,953
Reazioni
3,694
Medaglie
14
BoFII

Ho...
salvato la regina e dopo aver fatto una piccola sosta alla base per "sciamanizzare" il party posso finalmente tornare al albero anziano.

Parere bollente: vale la pensa giocare la Second Quest? No, risparmiatevelo :nono:
Secondo me si, è quasi un gioco diverso se ci pensi.
Comunque, complimentoni per la conclusione della tua avventura.

Ah e se non hai giocato Super Mario Bros vai di quello, è un pilastro che ha ancora taaanto da insegnare :sisi:
 

andreverts

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
6 Ago 2009
Messaggi
604
Reazioni
28
Medaglie
4
Ragionamento più a mente fredda: rimango dell'idea che sia una fatica futile, almeno per i miei gusti. Non tanto perché la seconda partita sia qualcosa di accessorio a mo' di "compitino" (es. aumentano le statistiche dei nemici ed è finita lì), anzi, effettivamente ci hanno messo pesantemente le mani sopra e risulta una vera e propria versione alternativa del gioco; però, requisito fondamentale di qualsiasi obiettivo per essere stimolante, dovrebbe essere realistico e possibile.
Qui non si tratta di mera difficoltà elevata, una componente che troviamo per l'appunto nei dungeon ridisegnati e con più nemici (aggiungerei anche a stadio avanzato) o enigmi più complessi, cose che ho apprezzato, ma di richieste avanzate al giocatore che sono irrealizzabili. E se c'è un eroe che, all'epoca, riuscì a completarlo di suo pugno allora gli vorrei stringere la mano :asd:

Certo, basta seguire una guida o tenere a portata di mano una mappa completa, però non è così che mi piace affrontare i giochi perché secondo me intacca il divertimento e il piacere di conquistare il traguardo.
 

Vincent 86

Moderatore
retrogames
jrpg world
LV
2
 
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
8,312
Reazioni
2,564
Medaglie
12
Impresa compiuta :docwho:

The Legend of Zelda (Second Quest)

8° dungeon
Altro ingresso impossibile, lungo la parete di una montagna da bombardare stando sulla scala posata lungo il fiume.
Le dimensioni iniziano a farsi impegnative, ma piano piano lo esploro praticamente tutto, o quasi. Lascio indietro un'unica stanza che vedo, ma non riesco proprio a raggiungere; non tanto perché c'è qualche trovata """originale""" dietro, ma a causa del labirinto di passaggi segreti, scorciatoie, muri invisibili, ecc. che costellano il dungeon. Arrivo alla fine e allora controllo la mappa, mi stavo lasciando dietro la chiave magica e, anche se avessi potuto proseguire, preferisco recuperarla per rendermi la vita più facile nella tana di Ganon (tanto, con la bacchetta magica è tutto più facile). Prendo tutto e finisco.

9° dungeon
Tralascio i commenti sull'ingresso per non ripetermi.
Esploro un po', ma sono stanco e decido stavolta di farmi guidare. Tribolazioni varie contro i nemici, ma con una direzione delineata in testa è tutto in discesa, non si perdono tempo e risorse a ripulire le stanze, bombardare muri, spingere colonne, ecc. - che fastidio i nemici che ti inibiscono l'attacco e quest'effetto che si protrae anche post-mortem!
Dopo un po' di tentativi, dopo aver scoperto quel che c'era da raccogliere e con uno schema in testa, parto per la traversata finale che si conclude nel migliore dei modi, per fortuna Ganon è invariato e. ormai, ho confidenza coi suoi "giri"; sono costretto a utilizzare una pozione solamente perché il percorso per arrivare fin qui è davvero tosto e non voglio correre rischi.
Salvata la principessa e terminata l'avventura.

Parere bollente: vale la pensa giocare la Second Quest? No, risparmiatevelo :nono:



:coosaa:
No grazie, non lo sfioro neanche (per il momento), voglio iniziare a immergermi nella libreria NES come dicevamo l'altra settimana con qualcosa di diverso...Metroid o, classico dei classici, Super Mario Bros? :hmm:
Complimenti! ;)

Per quanto riguarda il consiglio sul prossimo gioco, anch'io ti suggerisco l'intramontabile Super Mario Bros. :sisi:

Ragionamento più a mente fredda: rimango dell'idea che sia una fatica futile, almeno per i miei gusti. Non tanto perché la seconda partita sia qualcosa di accessorio a mo' di "compitino" (es. aumentano le statistiche dei nemici ed è finita lì), anzi, effettivamente ci hanno messo pesantemente le mani sopra e risulta una vera e propria versione alternativa del gioco; però, requisito fondamentale di qualsiasi obiettivo per essere stimolante, dovrebbe essere realistico e possibile.
Qui non si tratta di mera difficoltà elevata, una componente che troviamo per l'appunto nei dungeon ridisegnati e con più nemici (aggiungerei anche a stadio avanzato) o enigmi più complessi, cose che ho apprezzato, ma di richieste avanzate al giocatore che sono irrealizzabili. E se c'è un eroe che, all'epoca, riuscì a completarlo di suo pugno allora gli vorrei stringere la mano :asd:

Certo, basta seguire una guida o tenere a portata di mano una mappa completa, però non è così che mi piace affrontare i giochi perché secondo me intacca il divertimento e il piacere di conquistare il traguardo.
Capisco quello che intendi. Se vogliamo rimanere in tema di versioni alternative della stessa avventura, posso dirti che questi aspetti della Second Quest che non hai apprezzato non sono presenti, se non in pochissime fasi, nella Master Quest di Ocarina of Time che offre una sfida più impegnativa, ma sempre coerente con l'impostazione originale.
 

Geddoe

Capomoderatore
retrogames
jrpg world
LV
3
 
Iscritto dal
27 Dic 2012
Messaggi
23,953
Reazioni
3,694
Medaglie
14
BoFII

Sono...
tornato dal anziano e grazie alla pillola ottenuta a Tunlan mi sono fatto strada fino ad entrare nel sogno del anziano albero.

Ragionamento più a mente fredda:

Si tratta di una opinione legittima.
Una vita fa si diceva che certi titoli NON si finivano se non con le guide di Nintendo Power.
Quanti ricordi :bruniii:
 

GianMX2

Bipolare
LV
2
 
Iscritto dal
11 Mag 2011
Messaggi
2,932
Reazioni
349
Medaglie
12
Finito anche Metroid Fusion.
Secondo me il più bello di tutti ma sono, come forse avevo già detto, influenzato dal fatto che è stato il mio primo.
 

Geddoe

Capomoderatore
retrogames
jrpg world
LV
3
 
Iscritto dal
27 Dic 2012
Messaggi
23,953
Reazioni
3,694
Medaglie
14
BoFII

Ho...
raggiunto la prima delle tre città del sogno(quella popolata da anziani), fatto rifornimenti allo shop ed ottenuta qualche informazione sulla memory tower.

Finito anche Metroid Fusion.
Mettendo da parte il fattore nostalgia, Fusion "è" un grandissimo titolo.
Senza tanti giri di parole :pokidance:
 

Vincent 86

Moderatore
retrogames
jrpg world
LV
2
 
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
8,312
Reazioni
2,564
Medaglie
12
Su 3DS ancora non l'ho giocato, mentre su PS2, cioè la versione che sto attualmente giocando, sarò sopra alla decina di run. Ormai ho perso il conto.
Goditelo allora. E' un titolo fantastico. :)
 

Geddoe

Capomoderatore
retrogames
jrpg world
LV
3
 
Iscritto dal
27 Dic 2012
Messaggi
23,953
Reazioni
3,694
Medaglie
14
BoFII

Dopo...
aver raccolto altre info nella cittadina popolata solo da adulti, ho raggiunto quella dove sono tutti bambini.
Visto che c'ero ho reclutato Barose per la mia cittadina(è l'unica occasione per farlo se ben ricordo) dopodiché ho parlato con il ragazzino che dovrebbe triggerare il cambiamento nella città popolata solo da anziani.

Iniziato DQ8.
:bruniii::bruniii:

Prima o poi dovrò fare una run sulla versione 3DS :sadfrog:
 

.:Rayzen:.

Master of forum
LV
1
 
Iscritto dal
4 Ott 2009
Messaggi
4,799
Reazioni
414
Medaglie
5
BoFII

Dopo...
aver raccolto altre info nella cittadina popolata solo da adulti, ho raggiunto quella dove sono tutti bambini.
Visto che c'ero ho reclutato Barose per la mia cittadina(è l'unica occasione per farlo se ben ricordo) dopodiché ho parlato con il ragazzino che dovrebbe triggerare il cambiamento nella città popolata solo da anziani.



Prima o poi dovrò fare una run sulla versione 3DS :sadfrog:
Quella la giocherò, probabilmente, quando inzierò la saga di DQ dal I per farmeli tutti in ordine.

DQ VIII.
Battuta la piovra. Domani si salpa per l'approdo del pellegrino.
 
Top