Amazing Spider-Man | Guida alla lettura e collezioni utenti al primo post!

G

Guest

Secondo me ci mettono Spencer che non ha ancora una testata tutta sua nel Legacy.

Comunque bisogna vedere dove verrà messo Slott, io che leggo molte serie, posso essere contento per Spidey, ma potrei rimanere deluso altro e forse su Spidey era il male minore.

Comunque negli ultimi numeri, da quanto ho capito Peter

era tornato più al vecchio stile
io però sono all'inizio di Osborn Identity e quindi ancora non lo so.

L'importante è che col nuovo corso, sia dell'editor, che di scrittore, non cerchino di scimmiottare qualche boiata uscita al cinema, sennò a quel punto meglio Slott.

Comunque pensiamo agli scrittori che potrebbero essere opzionabili su Spidey:

Waid è su Cap al momento

Aaron su Thor, Avengers e si occupa del percorso Legacy

Taylor è su Wolverine, ma secondo alcuni la testata di Laura ci saluterà, ma Taylor rimane uno che mi convince poco

Soule ha una serie Mutante e penso rimanga ancora su Daredevil, poi ce lo vedo più passare ad Iron Man

Ewing potrebbe, ma non ce lo vedo prendere una responsabilità grossa come Spidey

Brisson penso rimarrà su serie più defilate e con maggior libertà di scrittura

Duggan ha qualcosa di cosmico, non mi fa impazzire, ma dopo Spencer, penso sia uno dei papabili con Taylor

Magari sarà qualcuno di nuovo che ritorna in Marvel, ma ad ora non vedo validi candidati oltre a Spencer.

Slott potrebbe finire magari su Morales, o sui F4 nel caso li faccian tornare.

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
A me non dispiacerebbe un Millar (per una bella run violenta e cazzuta stile marvel knight) o Kirkman (perfetto per le scene quotidiane e le relazioni tra personaggi).

 
G

Guest

Millar non ha più sbatta di prendere certe serie; Kirkman non penso vada più d'accordo con la Marvel e comunque ce ne scampi; piuttosto tengo Slott :rickds:

Spencer per me sarebbe perfetto, basta stia lontano dal suo credo politico almeno con Spidey.

 

Jack 95

Moderatore
sezione sony
LV
2
 
Iscritto dal
28 Nov 2009
Messaggi
41,371
Reazioni
1,527
Medaglie
8
Millar non ha più sbatta di prendere certe serie; Kirkman non penso vada più d'accordo con la Marvel e comunque ce ne scampi; piuttosto tengo Slott :rickds:Spencer per me sarebbe perfetto, basta stia lontano dal suo credo politico almeno con Spidey.
Che hai contro Kirkman ? :asd:

- - - Aggiornato - - -

A me non dispiacerebbe un Millar (per una bella run violenta e cazzuta stile marvel knight) o Kirkman (perfetto per le scene quotidiane e le relazioni tra personaggi).
Se fosse il Millar di tempo fa non sarebbe malaccio, per quanto non so quanto un Millar possa reggere anni su una testata come il ragno, però di quello attuale mi fido poco visto che è calato parecchio rispetto a tempo fa :sisi:

Spencer non mi dispiacerebbe dai :sasa:

 
G

Guest

Che hai contro Kirkman ? :asd:
Uno scrittore troppo decompresso; un Bendis che è stato capace a fare anche altro; ma non è uno scrittore che a me piace particolarmente. Premesso che probabilmente non scriverà mai più niente per la Marvel, non vorrei mai vederlo su una serie regolare; al massimo solo mini.

Le regolari richiedono di conoscere bene i personaggi, di rispettare la continuity, ma anche di saper portare qualcosa di nuovo al personaggio che sia coerente; è un lavoro diverso da prendere alcune cose dei super e farci una serie libera da certi vincoli e indipendente.

Io al momento tra i possibili scrittori, non vedo nessuno che possa esser migliore di Spencer; ha tutto quello che servirebbe al personaggio, l'importante come ho detto, è che rimanga distante da certe tematiche.

Aaron e Waid per quanto li adori, purtroppo sono già occupati; c'è anche da capire chi scriverà un eventuale nuova serie di Wolverine e forse anche di Hulk; non penso vadano avanti sempre Taylor e Pak; forse quando è andato via Bendis e Quesada parlava di annunci importanti futuri, intendeva qualche scrittore di ritorno, ma chi?

 

Jack 95

Moderatore
sezione sony
LV
2
 
Iscritto dal
28 Nov 2009
Messaggi
41,371
Reazioni
1,527
Medaglie
8
Anzi no, avevo capito Hickman al posto di Kirkman, chiedo scusa :asd:

Comunque Hickman alla fine è un buon autore, per il ragno non saprei se fosse proprio adatto per quel poco che si era visto sui Team-Up del Ragno, però almeno è un autore di razza, sicuramente meglio di altri dilettanti allo sbaraglio e di gente non adatto al personaggio come Slott, anche se anch'io sicuramente preferire altro, ma se non ci fosse nessuno di meglio tanto varrebbe....

Per il resto appunto bisogna vedere chi prende in mano la testata, poi la Marvel ha parlato di annunci e (anche se ci spero poco come sempre) magari potrebbe far ritornare qualche autore o prenderne di completamente nuovi per la casa edirice, insomma pescare fra la carne giovane per quello che ne sappiamo. Bisogna aspettiamo questi mesi e vediamo chi mettono :sisi:

 
Ultima modifica da un moderatore:
G

Guest

Anch'io sono per autori che scrivono serie a lunghe gittate, uno dei miei preferiti è David; ma non è mai stato un autore troppo decompresso, Kirkman è di quel genere che esagera troppo e non riesce mai ad appassionarmi.

La Marvel attualmente punta molto su scrittori giovani, ma da come disse Quesada, pareva più qualcosa in grado di far sussultare un po'. Ho pensato a Remender o Hickman, ma il primo per come è andato via è difficile, poi ormai è troppo interessato alle sue serie personali, il secondo è difficile da decifrare, sui social è un trollone.

Comunque pare che il tweet di Slott sia stato tolto, magari alla fine rimane comunque lui :rickds:

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
Dopo questa ti meriti il mio massimo attestato di rispetto
giphy.gif
Non scherzo mica, dai suoi testi possono ricavare infinite battutine per la gioia dei piccini in sala:asd:

Anch'io sono per autori che scrivono serie a lunghe gittate, uno dei miei preferiti è David; ma non è mai stato un autore troppo decompresso, Kirkman è di quel genere che esagera troppo e non riesce mai ad appassionarmi.
La Marvel attualmente punta molto su scrittori giovani, ma da come disse Quesada, pareva più qualcosa in grado di far sussultare un po'. Ho pensato a Remender o Hickman, ma il primo per come è andato via è difficile, poi ormai è troppo interessato alle sue serie personali, il secondo è difficile da decifrare, sui social è un trollone.

Comunque pare che il tweet di Slott sia stato tolto, magari alla fine rimane comunque lui :rickds:
remender sotto diktat vale slott, ricorda axis, cap:dsax:

hickman lo sogno sugli x-men, quindi nada:asd:

spencer fece bene anni fa su superior foes, quindi io un giro su amazing glielo farei fare

l'importante è che slott sparisca dalla circolazione, autore veramente pessimo e che non ha mai fatto qualcosa di diverso dal mediocre (sì blablabla she-hulk, ma era comunque una serie stupidina)

8 anni di gestione e non ha lasciato niente, incredibile

sui F4 nel caso li faccian tornare.
così vorresti farli sparire subito di nuovo dillo:asd:

io sogno un ritorno in grande spolvero con ellis ai testi

o magari il miracolo e convincere morrison a scrivere la regular come doveva fare 15 anni fa dopo x-men...:tristenev:
 
G

Guest

Non scherzo mica, dai suoi testi possono ricavare infinite battutine per la gioia dei piccini in sala:asd:
Piccini?

La maggioranza della gente che va matta di questi film, avrà la nostra età, se non anche di più; altro che piccini :rickds:

Magari alcuni non hanno preso mai in mano mezzo fumetto, ma dei vari personaggi ne parlano come uno che ha alle spalle 30 anni di storie lette :rickds:

remender sotto diktat vale slott, ricorda axis, cap:dsax:hickman lo sogno sugli x-men, quindi nada:asd:

spencer fece bene anni fa su superior foes, quindi io un giro su amazing glielo farei fare

l'importante è che slott sparisca dalla circolazione, autore veramente pessimo e che non ha mai fatto qualcosa di diverso dal mediocre (sì blablabla she-hulk, ma era comunque una serie stupidina)

8 anni di gestione e non ha lasciato niente, incredibile
Hickman sugli X-Men magari :asd: chissà che magari dopo le parentesi Oro, Blu e Rosso; le serie mutanti non convergano di nuovo in Incredibili con lui (sognare è gratis) lo vorrei pure sulla Justice League un giorno.

Remender se ne andò proprio per quello, si era rotto di esser costretto a fare storie che non voleva; pensa che Black Science nasce da una sua idea per i F4 scartata dalla Marvel. Alla fine non è il primo che si è stancato di questa cosa, in parte anche Lemire che aveva libertà su Moon Knight, ma i suoi X-Men era preconfezionati.

così vorresti farli sparire subito di nuovo dillo:asd:io sogno un ritorno in grande spolvero con ellis ai testi

o magari il miracolo e convincere morrison a scrivere la regular come doveva fare 15 anni fa dopo x-men...:tristenev:
Pensa che invece è tra i più papabili per scrivere i F4 nel caso ritornino :asd:

Morrison non penso tornerà mai più in Marvel, alla fine se ne andò proprio sbattendo la porta, scegliendo la DC dove gli davano più libertà e ormai lì dentro è un pezzo grosso, gli lasciano fare quello che vogliono coi tempi che vuole.

 
Ultima modifica:

Zimi

Novizio
LV
0
 
Iscritto dal
14 Dic 2017
Messaggi
46
Reazioni
0
Entro un po' a gamba tesa nella vostra discussione.

Anche io ho smesso di leggere Spider-Man con Slott, come molti di voi da quanto ho capito, e devo dire che ho riprovato ultimamente a leggerlo in volumi senza alcuna fortuna. Però il punto più che Slott è la Marvel.

Spider-Man è diventato negli anni la punta di diamante nelle vendite della Casa delle Idee ed è storicamente il supereroe su cui mettono più bocca i grandi capi. Negli ultimi anni i due più grandi casi sono Quesada su Straczynski e Alonso su Slott, perché è bene ricordare che Slott è stato costretto ad abbandonare il Superior Spider-Man (o comunque ad idearlo come "run breve") per favorire l'uscita dell'Amazing Spider-Man 2 al cinema. :asd:

Non che voglia prendere le parti di Slott, ma se leggete il suo Silver Surfer capirete (o già sapete) che è un ottimo scrittore e non il primo scemo. Probabilmente per quella che era la Marvel ai tempi del suo approdo su Spidey però era anche uno dei pochi disposto a chinare il capo pur di guadagnare il pane (e penso che scrivere Spider-Man regular porti bei guadagni).

Come dicevo a mio avviso non sarà con Legacy che tornerà a splendere l'Arrampicamuri (e mentre lo scrivo prego con tutto me stesso di venir contraddetto). Storicamente abbiamo avuto sempre cicli e grandi run molto statiche e le più grandi storie si rifanno sempre ai vecchi cicli (McFarlane, Stan Lee) o ancor di più alle cosiddette Graphic Novel: Il bambino dentro, L'ultima caccia di Kraven, La morte di Jean Dewolff, ecc (che poi è sempre roba vecchiotta eh).

Per me le più grandi storie del ragno poi le ha scritte BMB, però ha avuto la fortuna di gestire la controparte Ultimate e dettare le basi dei supereroi nel XXI secolo, e questo dimostra che la libertà di azione e di espressione collima con un grande risultato il più delle volte.

Certo che se mi dai Spider-Man col Legacy e mi dici:

- deve esserci questo perché così la gente se lo ritrova dal film

- la love story deve seguire questi punti per richiamare il MCU

- torna ad ambientazioni più teen-ager e meno mature, il target cinematografico sarà quello e la risposta la vogliamo là...

...beh, c'è poco da aggiungere. :asd:

 

Akhir

LV
1
 
Iscritto dal
24 Ago 2009
Messaggi
12,094
Reazioni
39
Medaglie
5
Spencer ce lo vedrei bene :sisi:

Io per il futuro terrei d'occhio Coates che con le sue serie indipendenti si sta rivelando una delle migliori promesse che ha in casa la Marvel

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
The Amazing Spider-man #88-92: Saga legata ad Octopus. Un grande scontro che porta allo storico Amazing 90, una nuova morte nella vita di Peter, una nuova condanna per Spider-man, una nuova persona da proteggere.

Devo parlarti. E c'è così poco tempo. Si tratta di Gwen. Dopo che sarò morto...non ci sarà nessuno a occuparsi di lei. Nessuno, Peter. Eccetto te. Sii buono con lei, figliolo. Sii buono. Ti ama...così tanto.
 
G

Guest

Entro un po' a gamba tesa nella vostra discussione.
Anche io ho smesso di leggere Spider-Man con Slott, come molti di voi da quanto ho capito, e devo dire che ho riprovato ultimamente a leggerlo in volumi senza alcuna fortuna. Però il punto più che Slott è la Marvel.

Spider-Man è diventato negli anni la punta di diamante nelle vendite della Casa delle Idee ed è storicamente il supereroe su cui mettono più bocca i grandi capi. Negli ultimi anni i due più grandi casi sono Quesada su Straczynski e Alonso su Slott, perché è bene ricordare che Slott è stato costretto ad abbandonare il Superior Spider-Man (o comunque ad idearlo come "run breve") per favorire l'uscita dell'Amazing Spider-Man 2 al cinema. :asd:

Non che voglia prendere le parti di Slott, ma se leggete il suo Silver Surfer capirete (o già sapete) che è un ottimo scrittore e non il primo scemo. Probabilmente per quella che era la Marvel ai tempi del suo approdo su Spidey però era anche uno dei pochi disposto a chinare il capo pur di guadagnare il pane (e penso che scrivere Spider-Man regular porti bei guadagni).

Come dicevo a mio avviso non sarà con Legacy che tornerà a splendere l'Arrampicamuri (e mentre lo scrivo prego con tutto me stesso di venir contraddetto). Storicamente abbiamo avuto sempre cicli e grandi run molto statiche e le più grandi storie si rifanno sempre ai vecchi cicli (McFarlane, Stan Lee) o ancor di più alle cosiddette Graphic Novel: Il bambino dentro, L'ultima caccia di Kraven, La morte di Jean Dewolff, ecc (che poi è sempre roba vecchiotta eh).

Per me le più grandi storie del ragno poi le ha scritte BMB, però ha avuto la fortuna di gestire la controparte Ultimate e dettare le basi dei supereroi nel XXI secolo, e questo dimostra che la libertà di azione e di espressione collima con un grande risultato il più delle volte.

Certo che se mi dai Spider-Man col Legacy e mi dici:

- deve esserci questo perché così la gente se lo ritrova dal film

- la love story deve seguire questi punti per richiamare il MCU

- torna ad ambientazioni più teen-ager e meno mature, il target cinematografico sarà quello e la risposta la vogliamo là...

...beh, c'è poco da aggiungere. :asd:
Slott non ha scusanti; in questo caso non c'entra Alonso. Le storie di Slott sono proprio scritte spesso male, stessa cosa i dialoghi; buone idee, ma portate avanti zoppicando e con finali banalissimi; quindi non c'entra il dover fare quello che vogliono dall'alto. Lo stesso Superior osannato da molti, per me è il classico story arc che si era quasi esaurito dopo i primi 10-12 numeri, ed è già tanto che l'abbia portato avanti con fatica fino al #31. Poi una cosa, a tanti piace Superior e non il resto, ma non vi siete mai domandati che quello non era Peter e che Slott, Peter non ha mai saputo scriverlo? Ha sempre scritto Spider-Man che fosse uno o l'altro sotto la maschera, ma Peter non è mai stato in grado di caratterizzarlo, non ha mai dato un peso specifico ai vari personaggi di contorno, tutto come è sempre avvenuto, è stato parecchio abbozzato.

Il Silver Surfer di cui parli, è risaputo che la maggior parte del merito e del lavoro, fossero di Allred; posto che comunque a me da amante di Siler Surfer, non è piaciuta come run fino dove l'ho letta, non la trovavo nemmeno fedele col personaggio.

La Marvel ha tante colpe, Alonso per me è stato uno dei peggiori editori che si potevano avere, ma i dialoghi e le storie di Spidey non le scriveva lui, le scriveva Slott, perchè come ripeto, le storie avevano delle buonissimi idee.

I migliori scrittori di Spidey per me sono di gran lunga Lee/Ditko (metto il secondo perchè è risaputo fosse fondamentale anche nelle storie e non solo ai disegni), Conway e DeMatteis; loro sono stati proprio il top; ma anche Stern, DeFalco e David hanno fatto un buon lavoro.

Inoltre L'Ultima Caccia di Kraven, Il Bambino Dentro e compagnia non sono graphic novel, sono story arc normalissimi; le graphic novel sono un'altra cosa.

Per il Legacy c'è da vedere tante cose, la paura vista la Marvel degli ultimi anni è sempre quella che prendano spunto dai filmetti che fanno tanto successo, ma se l'ANAD ha fatto un po' precipitare la Marvel, il problema oltre a scelte editoriali di Alonso, era anche quello, quindi penso che nel Legacy prendano di nuovo più stacco dall'universo cinematografico.

 
Ultima modifica:

mapaan

LV
2
 
Iscritto dal
29 Dic 2006
Messaggi
60,458
Reazioni
219
Medaglie
9
Noto solo adesso che il prossimo Giugno arriva il primo omnibus di Stern. Sessantacinque euro che partono :bruniii:

 
Ultima modifica da un moderatore:

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
sto per cominciare la trama di legacy, un commento veloce su osborn identity e i tie-in di secret empire

:rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds:
teniamo duro ancora per qualche mese, speriamo che la luce in fondo al tunnel non sia un miraggio:sad2:

 
G

Guest

sto per cominciare la trama di legacy, un commento veloce su osborn identity e i tie-in di secret empire
:rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds::rickds:
teniamo duro ancora per qualche mese, speriamo che la luce in fondo al tunnel non sia un miraggio:sad2:
A me manca l'ultimo capitolo di Osborn Idendity; hai visto al primo capitolo

quando ci sono Peter e Mimo che flirtano e dal nulla spuntano May, Harry, ecc dietro sull'aereo? Mi sono vergogna per Slott; ma poi che schifezza è ora Octavio? :asd:

Spera solo che mettano uno scrittore capace e che si voglia somigliare alla boiata del film recente; io invece spero pure non si torni indietro con la famigliola per sfruttara l'onda nostalgica; voglio che si riparta con idee nuove, basta fanservice, basta scrittori incapaci e che si dia una caratterizzazione decente a Peter e comprimari.

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
A me manca l'ultimo capitolo di Osborn Idendity; hai visto al primo capitolo
quando ci sono Peter e Mimo che flirtano e dal nulla spuntano May, Harry, ecc dietro sull'aereo? Mi sono vergogna per Slott; ma poi che schifezza è ora Octavio? :asd:

Spera solo che mettano uno scrittore capace e che si voglia somigliare alla boiata del film recente; io invece spero pure non si torni indietro con la famigliola per sfruttara l'onda nostalgica; voglio che si riparta con idee nuove, basta fanservice, basta scrittori incapaci e che si dia una caratterizzazione decente a Peter e comprimari.
la scena è stata ridicola, ma a me tutti questi interessi amorosi per peter hanno spaccato i maroni

negli ultimi 10 anni è diventato tony stark/matt murdock sotto quel versante, prima non era così:nonso:

che gli mettano una compagna seria e si riparta da lì, meglio ancora se si riparte da qui

wKRhYQ5.jpg
:nonso:

 
G

Guest

la scena è stata ridicola, ma a me tutti questi interessi amorosi per peter hanno spaccato i maroninegli ultimi 10 anni è diventato tony stark/matt murdock sotto quel versante, prima non era così:nonso:

che gli mettano una compagna seria e si riparta da lì, meglio ancora se si riparte da qui

petr-andgwn.jpg
:nonso:
Stava andando bene il tuo post, prima di svaccare con quella tavola!

Io farò il tifo perchè trovi una tipa fissa e seria che non sia MJ, altrimenti ti auguro di ribeccare il ritorno di Karen Page!

Comunque con Slott le SUPER fiamme di qualche numero o poco più che ci sono state quali sono?

Io ricordo Carli Cooper, Cindy Moon, Maria Marconi con Otto, la ragazza cinese delle Parker Industries all'inizio dell'ANAD, il flirt attuale con Bobbi.

Quasi tutte robette che se la lottano con le Jean di Bendis o con le relazioncine da fogliettino "si, no, forse" alla Laura e Angelo, o Johnny e Medusa.

 
Ultima modifica:

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
Stava andando bene il tuo post, prima di svaccare con quella tavola!
Io farò il tifo perchè trovi una tipa fissa e seria che non sia MJ, altrimenti ti auguro di ribeccare il ritorno di Karen Page!

Comunque con Slott le SUPER fiamme di qualche numero o poco più che ci sono state quali sono?

Io ricordo Carli Cooper, Cindy Moon, Maria Marconi con Otto, la ragazza cinese delle Parker Industries all'inizio dell'ANAD, il flirt attuale con Bobbi.

Quasi tutte robette che se la lottano con le Jean di Bendis o con le relazioncine da fogliettino "si, no, forse" alla Laura e Angelo, o Johnny e Medusa.

tI8d5nt.jpg


KPaa0PS.jpg

daidaidai che le anteprime dell'800 stanno puntando nella direzione giusta, io ci credo:ivan:

 
G

Guest

Si fanno più forti i rumors di Spencer al posto di Slott, con Ryan Ottley come disegnatore.

Bene il primo, malissimo il secondo.

 
Top