• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

UFFICIALE PC Assassin's Creed: Origins | Un nuovo inizio | Kill like an Egyptian

Ethan Cole

Legend of forum
Iscritto dal
4 Dic 2009
Messaggi
8,447
Medaglie
5
LV
1
 
Finita la campagna principale, confermo quanto detto in precedenza, si è rivelato un ottimo gioco e un open world decisamente divertente trattandosi di un prodotto di casa Ubisoft.

Bayek e Aya ottimi personaggi, probabilmente i miei preferiti dei vari capitoli che ho giocato finora.

Una storia che parte un pò maluccio, ma che diventa poi intensa e con un finale agrodolce incredibilmente riuscito (pur nonostante sintetico ma ribadiamo che si tratta di Ubisoft). 

Ora sotto con i due DLC e poi lascerò definitivamente l'Egitto, direi che 40 ore spalmate in tutti questi mesi mi sono ampiamente bastate!

 

EdricWrath

Random Guy (Maybe) - AKA Deme80car (Cambiato Nick)
Iscritto dal
24 Dic 2011
Messaggi
14,659
Medaglie
7
LV
0
 
Finita la campagna principale, confermo quanto detto in precedenza, si è rivelato un ottimo gioco e un open world decisamente divertente trattandosi di un prodotto di casa Ubisoft.

Bayek e Aya ottimi personaggi, probabilmente i miei preferiti dei vari capitoli che ho giocato finora.

Una storia che parte un pò maluccio, ma che diventa poi intensa e con un finale agrodolce incredibilmente riuscito (pur nonostante sintetico ma ribadiamo che si tratta di Ubisoft). 

Ora sotto con i due DLC e poi lascerò definitivamente l'Egitto, direi che 40 ore spalmate in tutti questi mesi mi sono ampiamente bastate!
Il combat system rispetto ai precedenti capitoli?

Io sono ancora fermo al IV :asd:  ma prima o poi lo finirò (lo adoro ma ho giocato ad altro) non vedo l'ora di arrivarci ad Origins :asd:  

 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
33,856
Medaglie
9
LV
2
 
Finita la campagna principale, confermo quanto detto in precedenza, si è rivelato un ottimo gioco e un open world decisamente divertente trattandosi di un prodotto di casa Ubisoft.

Bayek e Aya ottimi personaggi, probabilmente i miei preferiti dei vari capitoli che ho giocato finora.

Una storia che parte un pò maluccio, ma che diventa poi intensa e con un finale agrodolce incredibilmente riuscito (pur nonostante sintetico ma ribadiamo che si tratta di Ubisoft). 

Ora sotto con i due DLC e poi lascerò definitivamente l'Egitto, direi che 40 ore spalmate in tutti questi mesi mi sono ampiamente bastate!
La parte più emozionante e stata

L'addio di Aya a Bayek e come nasce il simbolo della confraternita
:sisi:

 

Ethan Cole

Legend of forum
Iscritto dal
4 Dic 2009
Messaggi
8,447
Medaglie
5
LV
1
 
Il combat system rispetto ai precedenti capitoli?

Io sono ancora fermo al IV :asd:  ma prima o poi lo finirò (lo adoro ma ho giocato ad altro) non vedo l'ora di arrivarci ad Origins :asd:  
CS semplice ma ben riuscito, IA sempre un pò deficiente, tante opzioni di ingaggio grazie all'abilità, odio il fatto che se un nemico è di livello rosso il rapporto danni che fai/ danni che subisci è totalmente sbilanciato.

Guarda io ho fatto il salto da AC 3, mi prenderò una pausa perchè Odissey per quanto mi ispiri è veramente troppo lungo e giocherò il Black Flag che perlomeno solo di main story non dovrebbe togliermi troppo tempo. 

La parte più emozionante e stata

L'addio di Aya a Bayek e come nasce il simbolo della confraternita
:sisi:
Vero, sono entrambi due eroi tragici, il cui rapporto è approfondito sempre molto bene. 

 

EdricWrath

Random Guy (Maybe) - AKA Deme80car (Cambiato Nick)
Iscritto dal
24 Dic 2011
Messaggi
14,659
Medaglie
7
LV
0
 
CS semplice ma ben riuscito, IA sempre un pò deficiente, tante opzioni di ingaggio grazie all'abilità, odio il fatto che se un nemico è di livello rosso il rapporto danni che fai/ danni che subisci è totalmente sbilanciato.

Guarda io ho fatto il salto da AC 3, mi prenderò una pausa perchè Odissey per quanto mi ispiri è veramente troppo lungo e giocherò il Black Flag che perlomeno solo di main story non dovrebbe togliermi troppo tempo. 

Vero, sono entrambi due eroi tragici, il cui rapporto è approfondito sempre molto bene. 
Questo aspetto mi preoccupava più di tutti, spero che migliori con i seguiti; per il resto beh, rimane un ottimo gioco. Black Flag si non è lunghissimo, 20-25h (anche meno) la main in base al tuo stile di gioco, gran bel gioco, uno dei migliori AC per me.

 

Sil

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
14 Apr 2011
Messaggi
13,718
Medaglie
12
LV
2
 
Guarda io ho fatto il salto da AC 3, mi prenderò una pausa perchè Odissey per quanto mi ispiri è veramente troppo lungo e giocherò il Black Flag che perlomeno solo di main story non dovrebbe togliermi troppo tempo.
No tranquillo, come ti ha detto Deme, se fai solo la storia principale scorri via veloce. A me è durato parecchio, ma mi piaceva molto andare per mare e scontrarmi contro flotte nemiche  :sisi:

Sta a te, al tuo tempo, alla tua voglia e ai tuoi gusti. Io sono arrivata a Unity, prima di cominciare questo con la mia ambientazione preferita in assoluto, giocherò prima il Syndicate. Vado con ordine, so già che non riuscirei più a tornare indietro. Devo ammettere che in Unity ho trovato molti difetti, mi è piaciuto, cura dei dettagli in primis, ma ho trovato dei peggioramenti sotto certi aspetti e soprattutto molti, molti bug in particolare nella parte finale.

In questo AC ho aspettative molto alte.

 

Ethan Cole

Legend of forum
Iscritto dal
4 Dic 2009
Messaggi
8,447
Medaglie
5
LV
1
 
Finiti entrambi i DLC. The Hidden Ones, il più piccolo dei due, non mi ha entusiasmato, mentre La Maledizione dei Faraoni è la giusta chiusura (anche se in verità gli manca un vero finale, aspetto che nei DLC inizia davvero a snervarmi) a tutta la mia esperienza con Origins. Per il momento miglior capitolo di tutta la serie senza alcun dubbio. 

Ora però basta capitoli della saga per un bel pò! 

 

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
Nella storia ho superato

la fuga sulla biga con Cesare, l'uccisione di Potino e la morte di Tolomeo divorato dai coccodrilli. Cleopatra ha lo scettro, il trono e ci ha liquidato, tenendo Settimio al suo fianco. Aya era furibonda, ma ci siamo riuniti con Tahira e altri vecchi amici, ai quali Bayek ha fatto un discorso che sembra porre le prime basi teoriche. Da quello che sembrava inizialmente un punto di non ritorno sono stato investito da una serie di eventi a ritmo serrato e sembra di essere entrati nel vivo di qualcosa, perciò una parte di me vorrebbe ardentemente parlare con Aya invece di divagare con le subquests.
@Bubu Ricordo che quando lo stavi giocando avevi scritto un commento del genere (mi riferisco all'ultima frase sotto spoiler), era questo punto?

Ho montato un trailer/tributo su AC Origins ispirato da un pezzo musicale che stavo ascoltando. Nessuno spoiler sulla trama, perlomeno non più di quanto è stato mostrato nei trailer rilasciati a suo tempo.




Pur non avendolo ancora finito ho cercato di catturare lo spirito di diverse cose dandone una mia interpretazione. Qualità video e audio, compresi scatti in alcuni segmenti che non riesco a risolvere, non delle migliori etc, spero che si possa chiudere un occhio nel caso lo vediate. Se interessa, la musica è The Apple Orchard in Saghmosavanq di Tigran Hamasyan, un pianista jazz prog armeno.

 

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
@JigenDaisuke @Ethan Cole Non mi sono dimenticato di ringraziarvi per averlo visto, è che allo stesso tempo volevo aggiungere qualcosa al topic. Tra l'altro per quel "trailer" mi sono in parte ispirato al trailer "Hope" di TW2, che resta uno dei miei preferiti di sempre.

Per non sembrare pazzo con la presenza della musica ad inizio e fine post, altrove avevo scritto questo sproloquio:

"Sentite, dato che quando entro nel forum, considerando tutte le persone che lo frequentano, vedere la sezione musica semideserta o addirittura declassata ad argomento di un'altra sezione più generica, insieme all'assenza di un topic del tipo “musica del momento”, mi ha sempre messo e tuttora mi mette un po’ di tristezza, azzardo la proposta di un’idea da sperimentare. Vorrei condire questi diari videoludici con una sigla di apertura e una di chiusura approfittandone per condividere la musica che ascolto mentre butto giù queste righe o quella che mi piace in generale, di qualsiasi genere e provenienza, originale o cover, sperando che i mod mi permettano di inserire interamente i video di youtube, altrimenti mi accontento di lasciare soltanto i link. Il corpo, il focus e l’obiettivo dei post non verranno minimamente intaccati da questa aggiunta, anzi resteranno identici a quelli pubblicati finora, quindi non credo si possa ritenere OT. Così unisco tra cose che mi piacciono: musica (da ascoltare, suonare, condividere), scrittura e… sì, diciamo anche videogiochi. Tanto per chiarire, ovviamente non possiedo nessun copyright, per cui se qualcun altro volesse impadronirsi della stessa idea, l’intraprendenza del gesto troverebbe sicuramente tutto il mio gradimento e appoggio, senza nessun giudizio altezzoso o irrispettoso nei confronti della diversità di gusti, ognuno ha i suoi. Posso solo immaginare una sezione costellata da suggerimenti musicali che volendo si possono mandare in play mentre leggi queste narrazioni personali, sarebbe una vera delizia multimediale… da fare concorrenza alla playlist di Kojima. Nonostante questa premessa io stesso non so quanto durerò, ma parto adesso e vediamo come va. Magari sarà la prima e ultima volta che lo faccio."

E insomma dopo tanta verbosità un po' cringy un po' ridondante, senza nessun impegno gli sto semplicemente dando seguito pure qui.

Opening track



 
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
23,594
Medaglie
9
LV
3
 
Quali capitoli non hai giocato? Perchè se l'unico che ti manca dopo Origins è Odyssey, preparati ad un pesante downgrade dal punto di vista narrativo (sia storia che personaggi).

 
Ultima modifica da un moderatore:

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
Quali capitoli non hai giocato? Perchè se l'unico che ti manca dopo Origins è Odyssey, preparati ad un pesante downgrade dal punto di vista narrativo (sia storia che personaggi).
No Odyssey con tutti i DLC già giocato, l'ho scritto dentro uno spoiler.  :asd:  E purtroppo concordo con quello che dici, se ti interessa sapere più nel dettaglio cosa ne penso del gioco base, qui avevo scritto un commento conclusivo, una sorta di sintesi della mia opinione sui vari aspetti del gioco, in realtà non del tutto esaustiva ma credo renda abbastanza l'idea. Il voto scritto in fondo lascialo perdere perché non sono capace o sufficientemente motivato a darli (ora per esempio mi sembra un po' eccessivo, comunque boh).



Dei capitoli principali mi mancano Black Flag, Rogue, Unity e Syndicate. Mi aveva suscitato interesse anche la trilogia dei Chronicles, infatti ce li ho già. xd Prima o poi ho intenzione di giocare anche quelli...

Tra questi che mi mancano secondo te qual è il più bello come storia e personaggi?

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
23,594
Medaglie
9
LV
3
 
No Odyssey con tutti i DLC già giocato, l'ho scritto dentro uno spoiler.  :asd:  E purtroppo concordo con quello che dici, se ti interessa sapere più nel dettaglio cosa ne penso del gioco base, qui avevo scritto un commento conclusivo, una sorta di sintesi della mia opinione sui vari aspetti del gioco, in realtà non del tutto esaustiva ma credo renda abbastanza l'idea. Il voto scritto in fondo lascialo perdere perché non sono capace o sufficientemente motivato a darli (ora per esempio mi sembra un po' eccessivo, comunque boh).



Dei capitoli principali mi mancano Black Flag, Rogue, Unity e Syndicate. Mi aveva suscitato interesse anche la trilogia dei Chronicles, infatti ce li ho già. xd Prima o poi ho intenzione di giocare anche quelli...

Tra questi che mi mancano secondo te qual è il più bello come storia e personaggi?
In effetti l'hai scritto più volte in questa stessa pagina. Svista mia.  :asd:

Il problema principale di Odyssey è il non aver un protagonista definito. Le scelte e la caratterizzazione del protagonista sono estremamente "diluite" in modo da risultare più neutre possibili e quindi adatte ad entrambi i sessi.

Tra i capitoli da te elencati, il mio preferito in termini di narrativa è Rogue. La storia è interessante e la campagna è molto intensa seppur breve (solo 6 sequenze).

Black Flag vanta personaggi molto interessanti (soprattutto se il mondo della pirateria ti affascina) e uno dei protagonisti migliori della saga, però la storia mi è sempre parsa un pò troppo diluita nella parte centrale. Rimane uno dei migliori capitoli della serie, ma preparati ad una campagna costituita da tante missioni di pedinamento. 

La storia di Unity non è male nel complesso. Una volta superato il primo impatto "Arno è un tentativo di Ezio 2.0", la storia prende ritmo.

Quella di Syndicate è onestamente la peggiore tra i capitoli principali escluso Odyssey. Lascialo tranquillamente per ultimo, non farti tentare dal bel faccino di Evie.  :asd:

La trilogia dei Chronicles è una buona serie di giochi 2D, ma per la trama lascia perdere. Un peccato che Shao Jun sia stata sprecata così.

 
Ultima modifica da un moderatore:

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
In effetti l'hai scritto più volte in questa stessa pagina. Svista mia.  :asd:

Il problema principale di Odyssey è il non aver un protagonista definito. Le scelte e la caratterizzazione del protagonista sono estremamente "diluite" in modo da risultare più neutre possibili e quindi adatte ad entrambi i sessi.

Tra i capitoli da te elencati, il mio preferito in termini di narrativa è Rogue. La storia è interessante e la campagna è molto intensa seppur breve (solo 6 sequenze).

Black Flag vanta personaggi molto interessanti (soprattutto se il mondo della pirateria ti affascina) e uno dei protagonisti migliori della saga, però la storia mi è sempre parsa un pò troppo diluita nella parte centrale. Rimane uno dei migliori capitoli della serie, ma preparati ad una campagna costituita da tante missioni di pedinamento. 

La storia di Unity non è male nel complesso. Una volta superato il primo impatto "Armo è un tentativo di Ezio 2.0", la storia prende ritmo.

Quella di Syndicate è onestamente la peggiore tra i capitoli principali escluso Odyssey. Lascialo tranquillamente per ultimo, non farti tentare dal bel faccino di Evie.  :asd:

La trilogia dei Chronicles è una buona serie di giochi 2D, ma per la trama lascia perdere. Un peccato che Shao Jun sia stata sprecata così.
Np. 

Sì quello è un grande problema, se non sbaglio è proprio da te che l'avevo sentito "formulare" la prima volta, io non ci avevo pensato sino a quel momento. Però non è l'unico, come ho ribadito in quel commento per esempio ci sono dissonanze ludonarrative troppo marcate derivanti dal sistema ciclico e infinito delle battaglie di conquista che va in contrasto con

il desiderio manifestato più volte da Alexios/Kassandra di porre fine alla guerra fra Sparta e Atene, mentre il suo prolungamento rientra nelle mire della Setta che si prepara a scendere in campo sfruttando il logoramento di uomini e risorse delle due fazioni... Combattendo indifferentemente per l'una o per l'altra causa il MC in pratica sta agevolando questo processo e il gioco ti ricompensa pure...
Quindi ciò ha disturbato fortemente l'immedesimazione/empatia/coinvolgimento/"tifo"(asd)/chiamalo come vuoi con la protagonista (nel mio caso parlo al femminile per comodità). La professione di mercenaria da cui parte poteva essere un calderone di idee per proporre conflitti morali interessanti che avrebbero portato la vicenda chissà dove invece questo potenziale è stato gestito male o trascurato.

Grazie mille per aver speso due parole su tutti quanti nello stesso post, mi aiuta ad avere un quadro d'insieme. Interessante la scelta di Rogue, in giro avevo letto altri pareri che lo snobbano, terrò conto, anzi mi hai un po' hyppato con quel "breve ma intensa". xD Perché con gli open world che sto giocando ultimamente mi saprebbe di fresco... Ma lì le attività secondarie come sono organizzate? Ci sono delle sidequests?

non farti tentare dal bel faccino di Evie. :asd:
Ahahahah no penso che nel caso farò il bravo e rispetterò l'ordine di uscita partendo da Black Flag :asd:   

 

KingArthassolo

Bannato
Iscritto dal
2 Mag 2014
Messaggi
8,728
LV
0
 
No Odyssey con tutti i DLC già giocato, l'ho scritto dentro uno spoiler.  :asd:  E purtroppo concordo con quello che dici, se ti interessa sapere più nel dettaglio cosa ne penso del gioco base, qui avevo scritto un commento conclusivo, una sorta di sintesi della mia opinione sui vari aspetti del gioco, in realtà non del tutto esaustiva ma credo renda abbastanza l'idea. Il voto scritto in fondo lascialo perdere perché non sono capace o sufficientemente motivato a darli (ora per esempio mi sembra un po' eccessivo, comunque boh).

Dei capitoli principali mi mancano Black Flag, Rogue, Unity e Syndicate. Mi aveva suscitato interesse anche la trilogia dei Chronicles, infatti ce li ho già. xd Prima o poi ho intenzione di giocare anche quelli...

Tra questi che mi mancano secondo te qual è il più bello come storia e personaggi?
No dai, davvero ti sei giocato i nuovi e non Black Flag? Ai tempi era SPETTACOLARE, davvero un gioco bellissimo.

 
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
23,594
Medaglie
9
LV
3
 
Np. 

Sì quello è un grande problema, se non sbaglio è proprio da te che l'avevo sentito "formulare" la prima volta, io non ci avevo pensato sino a quel momento. Però non è l'unico, come ho ribadito in quel commento per esempio ci sono dissonanze ludonarrative troppo marcate derivanti dal sistema ciclico e infinito delle battaglie di conquista che va in contrasto con

il desiderio manifestato più volte da Alexios/Kassandra di porre fine alla guerra fra Sparta e Atene, mentre il suo prolungamento rientra nelle mire della Setta che si prepara a scendere in campo sfruttando il logoramento di uomini e risorse delle due fazioni... Combattendo indifferentemente per l'una o per l'altra causa il MC in pratica sta agevolando questo processo e il gioco ti ricompensa pure...
Quindi ciò ha disturbato fortemente l'immedesimazione/empatia/coinvolgimento/"tifo"(asd)/chiamalo come vuoi con la protagonista (nel mio caso parlo al femminile per comodità). La professione di mercenaria da cui parte poteva essere un calderone di idee per proporre conflitti morali interessanti che avrebbero portato la vicenda chissà dove invece questo potenziale è stato gestito male o trascurato.

Grazie mille per aver speso due parole su tutti quanti nello stesso post, mi aiuta ad avere un quadro d'insieme. Interessante la scelta di Rogue, in giro avevo letto altri pareri che lo snobbano, terrò conto, anzi mi hai un po' hyppato con quel "breve ma intensa". xD Perché con gli open world che sto giocando ultimamente mi saprebbe di fresco... Ma lì le attività secondarie come sono organizzate? Ci sono delle sidequests?

Ahahahah no penso che nel caso farò il bravo e rispetterò l'ordine di uscita partendo da Black Flag :asd:   
Fortunatamente io sono sempre riuscito a creare un solco tra contenuti principali e secondari in un gioco. Ciò che un protagonista fa nelle attività e missioni secondarie o nel free roam di un gioco non lo rende meno credibile ai miei occhi quando torna alla campagna principale.

Per questo motivo, la questione della guerra tra Sparta e Atene non mi disturba.

Per quanto riguarda i vecchi AC elencati in precedenza, non ci sono vere e proprie missioni secondarie paragonabili a quelle di Origins o Odyssey ma piuttosto delle attività sparse per il mondo di gioco. Ad esempio in Rogue e Black Flag, titoli che condividono moltissimo sotto il punto di vista del gameplay e dell'impianto di gioco generale, oltre alla campagna è possibile cacciare balene, conquistare i forti, affondare le 5 navi leggendarie, uccidere i ricercati, etc.

 
Ultima modifica da un moderatore:

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
Fortunatamente io sono sempre riuscito a creare un solco tra contenuti principali e secondari in un gioco. Ciò che un protagonista fa nelle attività e missioni secondarie o nel free roam di un gioco non lo rende meno credibile ai miei occhi quando torna alla campagna principale.

Per questo motivo, la questione della guerra tra Sparta e Atene non mi disturba.
Capisco, forse ho esagerato un po' a dire "fortemente" disturbato, però sì, mi ha stranito. Comunque il problema non si applica solo a quello che ho messo in grassetto bensì a tutto l'impianto open world basato sul ripulire dalla presenza dei nemici i luoghi d'interesse, molti dei quali sono accampamenti o forti appartenenti a una delle due fazioni. Perché Kassandra dovrebbe andare in giro a fare stragi di entrambe? Nel caso di Origins invece è più logico perché si tratta di soldati al servizio di una tirannia contro cui Bayek sta combattendo ed espugnare queste aree militarizzate teoricamente dovrebbe indebolire o creare disordini fra chi è al potere.

No dai, davvero ti sei giocato i nuovi e non Black Flag? Ai tempi era SPETTACOLARE, davvero un gioco bellissimo.
Sì vedendo l'ambientazione di Odyssey ho perso la testa.

 

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
Opening track



 
Ultima modifica da un moderatore:

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
 Opening



 

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,512
Medaglie
4
LV
0
 
Stavolta sono stanco, voglio solo dire che ho finito gli Occulti e iniziato La Maledizione dei Faraoni, che sembra più corposo, arrivando al secondo nomo dopo Tebe, o perlomeno uno dei due rami in cui si è divisa la main mi ha portato lì. Il primo DLC è stato più breve del previsto (anche se da subito si vedeva che erano "soltanto" tre regioni) ed è migliorato sul finale. Ho fatto uno screen ricordo tratto dall'epilogo degli Occulti,

erano entrambi troppo belli per non immortalare il momento.




L'Antico Egitto resta un'ambientazione gloriosa.

Ending





 
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
23,594
Medaglie
9
LV
3
 
Stavolta sono stanco, voglio solo dire che ho finito gli Occulti e iniziato La Maledizione dei Faraoni, che sembra più corposo, arrivando al secondo nomo dopo Tebe, o perlomeno uno dei due rami in cui si è divisa la main mi ha portato lì. Il primo DLC è stato più breve del previsto (anche se da subito si vedeva che erano "soltanto" tre regioni) ed è migliorato sul finale. Ho fatto uno screen ricordo tratto dall'epilogo degli Occulti,

erano entrambi troppo belli per non immortalare il momento.





L'Antico Egitto resta un'ambientazione gloriosa.

Ending
Screen meraviglioso. Bayek e Aya sono, ad oggi, la migliore coppia nella storia del settore.

Origins è stato una goccia d'acqua nel deserto (haha...) in un periodo in cui Ubisoft sembra aver dimenticato come scrivere storie e, soprattutto, personaggi coinvolgenti.

Comunque La Maledizione dei Faraoni è un gran DLC. A me è durato intorno alle 14-15 ore se non ricordo male.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Top

CODE_PREFINISH (SKIN)

AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock