Le visualizzazioni come ospite sono limitate

One/Series Assassin's Creed: Valhalla | Disponibile | SG: 7.8 | Riassuntone della serie al 1° Post |

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Stando al leak, farebbero il loro ritorno da Odyssey le meccaniche RPG, ormai un punto fermo della saga, l’aquila e i combattimenti navali.

Questi ultimi però sarebbero stati ridotti e non di poco dal momento che Ubisoft Montreal, capitanata dallo stesso creative director di Origins, starebbe puntando di più sull’esplorazione.

Lo studio vorrebbe lasciare completamente liberi i giocatori in questa rinnovata esplorazione, rimuovendo i punti interrogativi sulla mappa e ricompensando con loot di qualità superiore le ricerche indipendenti andate a buon fine.

Ci sarebbe infine una maggiore enfasi sulle build e sull’uso dell’armatura, e la possibilità di cambiare outfit al volo in modo da accelerare o rallentare la notorietà in uno dei regni del gioco (feature simile a quella vista in Liberation).
D'accordissimo sul continuare la serie con il genere RPG ma fossi in loro eliminerei Aquila e Navi, direi che hanno avuto abbastanza spazio ed è tempo di abbandonarli.
Sembra interessante, però spero che esca nel 2020, quest'anno non disdegnerei un Watch Dogs 3
Dopo il 2° capitolo preferirei abbandonassero del tutto la saga...peccato perché il 1° nonostante i limiti mi era piaciuto e aveva del potenziale ma con il 2° sono andati completamente fuori strada proponendo una robaccia.

 

saitama

Social Justice Slayer. Anarchicoliberista, Anticle
Iscritto dal
8 Ott 2018
Messaggi
8,908
Medaglie
2
LV
0
 
ma infatti quest'anno dovrebbe uscire WD3 ambientato a londra... tra un mese ne sapremo di più

 

Oretel

Signore
Iscritto dal
4 Dic 2014
Messaggi
3,777
Medaglie
2
LV
0
 
Dopo il 2° capitolo preferirei abbandonassero del tutto la saga...peccato perché il 1° nonostante i limiti mi era piaciuto e aveva del potenziale ma con il 2° sono andati completamente fuori strada proponendo una robaccia.
Ti riferisci a watch dogs? Sto giocando proprio ora il primo e mi sta piacendo.. il secondo dai video l'ho trovato un po troppo bimbominkioso. Però l'ho trovato a 9€ e l'ho preso, spero che riprenda lo stile più serioso del primo capitolo che non è certo un capolavoro, ma secondo me è comunque un buon gioco

 

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Ti riferisci a watch dogs? Sto giocando proprio ora il primo e mi sta piacendo.. il secondo dai video l'ho trovato un po troppo bimbominkioso. Però l'ho trovato a 9€ e l'ho preso, spero che riprenda lo stile più serioso del primo capitolo che non è certo un capolavoro, ma secondo me è comunque un buon gioco
Si parlavo di WD, il 1° non è che fosse un capolavoro ma provava comunque ad essere un gioco serio e con un senso per la maggior parte riuscendoci pure, gli bastava riprenderlo in mano sistemando alcune cose ed era fatta ma no, facciamo quella robaccia del 2 :facepalm:

Dire solo che è bimbominchioso non rende l'idea di cos'hanno fatto...te ne renderai conto quando purtroppo anche tu lo giocherai. A saperlo non avrei buttato quei 20 euro (mi pare) che avevo speso per recuperarlo...ma lasciamo perdere WD che questo è il topic di AC xD

Tornando ad AC non capisco perché non la smettono di inventare nuove storie parallele ai fumetti e iniziano invece a lavorare su uno spin-off di un paio di giochi su Charlotte che riprende in mano il presente come si deve e avanza, ovviamente alternando presente e passato, sino a ricollegarsi al punto in cui si trova Odyssey adesso anziché continuare ad avanzare parallelamente senza far capire niente...non avete idea di quanto mi stia sul culetto la cosa della Saga di Giunone troncata così dopo 5 o 6 giochi dov'è stata l'antagonista principale!!


E lasciamo perdere il fatto che in italia i fumetti arrivino in una maniera a dir poco scandalosa.

 

Oretel

Signore
Iscritto dal
4 Dic 2014
Messaggi
3,777
Medaglie
2
LV
0
 
Si parlavo di WD, il 1° non è che fosse un capolavoro ma provava comunque ad essere un gioco serio e con un senso per la maggior parte riuscendoci pure, gli bastava riprenderlo in mano sistemando alcune cose ed era fatta ma no, facciamo quella robaccia del 2 :facepalm:

Dire solo che è bimbominchioso non rende l'idea di cos'hanno fatto...te ne renderai conto quando purtroppo anche tu lo giocherai. A saperlo non avrei buttato quei 20 euro (mi pare) che avevo speso per recuperarlo...ma lasciamo perdere WD che questo è il topic di AC xD

Tornando ad AC non capisco perché non la smettono di inventare nuove storie parallele ai fumetti e iniziano invece a lavorare su uno spin-off di un paio di giochi su Charlotte che riprende in mano il presente come si deve e avanza, ovviamente alternando presente e passato, sino a ricollegarsi al punto in cui si trova Odyssey adesso anziché continuare ad avanzare parallelamente senza far capire niente...non avete idea di quanto mi stia sul culetto la cosa della Saga di Giunone troncata così dopo 5 o 6 giochi dov'è stata l'antagonista principale!!


E lasciamo perdere il fatto che in italia i fumetti arrivino in una maniera a dir poco scandalosa.
La storia del presente secondo me faresti meglio a dimenticarla, mi sembra evidente che ormai l'intento della saga sia creare un gioco ambientato nelle epoche storiche o in un universo mitologico. La storia del presente con Giunone secondo me non la riprenderanno mai più purtroppo. Ormai mi sono rassegnato.. 

A proposito io devo ancora giocare Origins xD

 

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
La storia del presente secondo me faresti meglio a dimenticarla, mi sembra evidente che ormai l'intento della saga sia creare un gioco ambientato nelle epoche storiche o in un universo mitologico. La storia del presente con Giunone secondo me non la riprenderanno mai più purtroppo. Ormai mi sono rassegnato.. 

A proposito io devo ancora giocare Origins xD
Perché sono dei cretini :bah:

La serie è nata portandoci al passato per far avanzare il presente mentre adesso stanno appunto solo facendo giochi che sono degli spin-off della serie salvo magari gli ultimi che in un certo senso qualcosina la fanno pure visto che con Syndicate anche se molto alla svelta qualcosa c'è, stessa cosa con Origins che ha reinserito un protagonista e leggerissimamente pure con Odyssey per la parte finale ma siamo comunque ben lontani da come dovrebbe essere gestito tutto...cioé come nei fumetti dove tutto funziona alla perfezione con l'alternarsi delle due storie e personaggi.

Secondo me uno spin-off su Charlotte adesso ci starebbe tutto e verrebbe fuori bellissimo anche perché i suoi antenati sono un inglese all'epoca delle streghe, una inca durante la Conquista dell'impero inca e uno spagnolo durante la Guerra civile spagnola, tutti posti diversi e in periodi interessanti e non ancora trattati (e grazie al cavolo, invece di andare avanti una volta arrivati al 1800 sono tornati indietro :badboy: ), una bella serie su di lei sarebbe perfetta  :sisi:

Ma tanto non lo faranno mai e di sicuro quello del 2020 sarà identico a Odyssey...cosa che poi alla fine mi va anche bene visto che mi è piaciuto un sacco ma vorrei avere un presente più presente come in passato e magari le storie che si concludono nei giochi, non nei fumetti :dsax:

 

Oretel

Signore
Iscritto dal
4 Dic 2014
Messaggi
3,777
Medaglie
2
LV
0
 
Perché sono dei cretini :bah:

La serie è nata portandoci al passato per far avanzare il presente mentre adesso stanno appunto solo facendo giochi che sono degli spin-off della serie salvo magari gli ultimi che in un certo senso qualcosina la fanno pure visto che con Syndicate anche se molto alla svelta qualcosa c'è, stessa cosa con Origins che ha reinserito un protagonista e leggerissimamente pure con Odyssey per la parte finale ma siamo comunque ben lontani da come dovrebbe essere gestito tutto...cioé come nei fumetti dove tutto funziona alla perfezione con l'alternarsi delle due storie e personaggi.

Secondo me uno spin-off su Charlotte adesso ci starebbe tutto e verrebbe fuori bellissimo anche perché i suoi antenati sono un inglese all'epoca delle streghe, una inca durante la Conquista dell'impero inca e uno spagnolo durante la Guerra civile spagnola, tutti posti diversi e in periodi interessanti e non ancora trattati (e grazie al cavolo, invece di andare avanti una volta arrivati al 1800 sono tornati indietro :badboy: ), una bella serie su di lei sarebbe perfetta  :sisi:

Ma tanto non lo faranno mai e di sicuro quello del 2020 sarà identico a Odyssey...cosa che poi alla fine mi va anche bene visto che mi è piaciuto un sacco ma vorrei avere un presente più presente come in passato e magari le storie che si concludono nei giochi, non nei fumetti :dsax:
Ma Origins riprende dalle vicende di Syndicate (parlo del presente)? Perché io quello non lo giocai, visto che Unity non mi entusiasmò.. non vorrei però perdermi qualcosa

 

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Ma Origins riprende dalle vicende di Syndicate (parlo del presente)? Perché io quello non lo giocai, visto che Unity non mi entusiasmò.. non vorrei però perdermi qualcosa
Syndicate è infinitamente meglio di quella schifezza di Unity e quindi ti consiglio di giocarlo a prescindere perché è un bel AC che dopo anni e anni ha finalmente un Assassino VERO come protagonista (Evie, non quel pagliaccio inutile del fratello) e nonostante il finale della storia di Giunone manchi e sia presente solo nei fumetti che in italia non sono nemmeno arrivati ( :badboy: ) vale la pena giocarlo.

Per rispondere alla tua domanda diciamo che volendo potresti fare Origins anche senza aver fatto altri AC visto che nel presente viene inserito un nuovo protagonista e la storia salta il finale dalla Saga di Giunone per farne partire una nuova.

 

Wheaver

Master of forum
Iscritto dal
15 Ago 2011
Messaggi
4,448
Medaglie
2
LV
0
 
Personalmente preferirei che si ritornasse ad un AC più classico...assassino puro senza super poteri come abbiamo visto in Odyssey...con armi convenzionali ed un avanzamento del personaggio relegato unicamente alle skills ed equipaggiamento tradizionale...perché il mio timore è che di questo passo ci ritroveremo presto o tardi ad impersonare una sorta di stregone in grado di lanciare incantesimi e quant'altro che in un titolo puramente gdr fantasy calza benissimo ma che con questa serie non c'entra nulla (imho)...riguardo al presente mi andrebbe benissimo come è stato fatto in Syndicate (attraverso filmati) poiché per come è strutturato ora non mi dice nulla anzi mi rompe solamente il ritmo di gioco (imho) complice anche il fatto che la figura di Layla mi sta un po sulle bolas :asd: ...  

 
Ultima modifica da un moderatore:

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Personalmente preferirei che si ritornasse ad un AC più classico...assassino puro senza super poteri come abbiamo visto in Odyssey...con armi convenzionali ed un avanzamento del personaggio relegato unicamente alle skills ed equipaggiamento tradizionale...perché il mio timore è che di questo passo ci ritroveremo presto o tardi ad impersonare una sorta di stregone in grado di lanciare incantesimi e quant'altro che in un titolo puramente gdr fantasy calza benissimo ma che con questa serie non c'entra nulla (imho)...riguardo al presente mi andrebbe benissimo come è stato fatto in Syndicate (attraverso filmati) poiché per come è strutturato ora non mi dice nulla anzi mi rompe solamente il ritmo di gioco (imho) complice anche il fatto che la figura di Layla mi sta un po sulle bolas :asd: ...  
Beh non è nemmeno così tanto strano considerando che la serie si basa su oggetti creati da degli specie di semidei e che tutto lo scopo è impedire che i Templari li sfruttino per dominare gli umani...ci sta esistano armi tradizionali che possiedono però dei poteri magici che hanno reso famosi i vari personaggi storici proprio per questo motivo, alla fine la serie l'ha sempre detto ed essendo questa saga ambientata nell'antichità è normale che le armi fossero ancora intere (o quasi) e venissero utilizzate dai vari discendenti :stema2:

Poi vabbé, sempre nei limiti, esagerare rovina sempre tutto ma per adesso mi sembra tutto normale.

Layla sta un po' sulle scatole a tutti ma è necessario riavere un protagonista del presente per poter portare avanti la storia, quello visto da Black Flag in poi era cacca e non si deve più ripetere, Syndicate si salvava giusto perché portava avanti la storia mostrando gli altri Assassini in azione ma non è una cosa che puoi fare in maniera continuativa, oltretutto erano solo 3 filmati del cavolo vecchi come non si sa cosa, probabilmente pronti sin da AC3.

Anche se parlare di ritmo spezzato per 3 passaggi al presente di 2 minuti su più di 100 ore di gioco nel passato è esagerato dai, piuttosto era ora riprovassero a portare il presente al centro della storia xD

 

Oretel

Signore
Iscritto dal
4 Dic 2014
Messaggi
3,777
Medaglie
2
LV
0
 
Syndicate è infinitamente meglio di quella schifezza di Unity e quindi ti consiglio di giocarlo a prescindere perché è un bel AC che dopo anni e anni ha finalmente un Assassino VERO come protagonista (Evie, non quel pagliaccio inutile del fratello) e nonostante il finale della storia di Giunone manchi e sia presente solo nei fumetti che in italia non sono nemmeno arrivati ( :badboy: ) vale la pena giocarlo.

Per rispondere alla tua domanda diciamo che volendo potresti fare Origins anche senza aver fatto altri AC visto che nel presente viene inserito un nuovo protagonista e la storia salta il finale dalla Saga di Giunone per farne partire una nuova.
Capito, grazie!! Allora magari lo recupero

 

Wheaver

Master of forum
Iscritto dal
15 Ago 2011
Messaggi
4,448
Medaglie
2
LV
0
 
Beh non è nemmeno così tanto strano considerando che la serie si basa su oggetti creati da degli specie di semidei e che tutto lo scopo è impedire che i Templari li sfruttino per dominare gli umani...ci sta esistano armi tradizionali che possiedono però dei poteri magici che hanno reso famosi i vari personaggi storici proprio per questo motivo, alla fine la serie l'ha sempre detto ed essendo questa saga ambientata nell'antichità è normale che le armi fossero ancora intere (o quasi) e venissero utilizzate dai vari discendenti :stema2:

Poi vabbé, sempre nei limiti, esagerare rovina sempre tutto ma per adesso mi sembra tutto normale.

Layla sta un po' sulle scatole a tutti ma è necessario riavere un protagonista del presente per poter portare avanti la storia, quello visto da Black Flag in poi era cacca e non si deve più ripetere, Syndicate si salvava giusto perché portava avanti la storia mostrando gli altri Assassini in azione ma non è una cosa che puoi fare in maniera continuativa, oltretutto erano solo 3 filmati del cavolo vecchi come non si sa cosa, probabilmente pronti sin da AC3.

Anche se parlare di ritmo spezzato per 3 passaggi al presente di 2 minuti su più di 100 ore di gioco nel passato è esagerato dai, piuttosto era ora riprovassero a portare il presente al centro della storia xD
Sui manufatti non ho problemi intesi come strumenti di enorme potere cio che inizia un po a non garbarmi sono armi infuocate e amenità del genere...mi piacerebbe un qualcosa relativo ad equipaggiamento e armi più tradizionale...sul senso del ritmo di gioco intendo che la parte dedicata al presente almeno per il momento la considero quasi come uno spot pubblicitario all'interno di una trasmissione televisiva...sicuramente anche causa del fatto che la figura di Layla non mi dice nulla come detto nel mio post precedente...da li il fatto che preferirei più una fase filmata che giocata...ma è un pensiero/preferenza personale...detto questo la serie con i suoi pro e contro anche se non più come in passato riesce comunque ancora ad intrattenermi e divertire...  :)

 
Ultima modifica da un moderatore:

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Assassin’s Creed Ragnarok sarà annunciato all’evento reveal di PS5 a febbraio?

Staremo a vedere nei prossimi mesi, naturalmente, se ci saranno smentite o conferme su tutto questo materiale

Stando ad un nuovo rumor apparso su Reddit e una voce di corridoio sentita da un ex senior editor di Game Informer, Assassin’s Creed Ragnarok potrebbe essere presentato all’evento reveal di PS5.

Questo evento sarebbe in programma per il mese di febbraio, similmente a quanto accaduto con PlayStation 4 nell’ormai lontano 2013, sebbene in una data non ancora stabilita.

In quell’occasione verrebbero presentati i primi giochi a sfruttare le caratteristiche della console next-gen di Sony, insieme ovviamente a tutti i particolari sul funzionamento e sulla potenza della piattaforma.

Tuttavia, il gioco, com’è tipico di Ubisoft nelle transizioni generazionali, non sarebbe previsto soltanto per PS5 ma arriverebbe anche su PS4 (e Xbox One, chiaramente, oltre che per PC).

Se il rumor di Reddit appare molto convinto della finestra scelta per la presentazione, Imran Khan, l’ex Game Informer, ha spiegato a Kinda Funny di aver sentito di un evento previsto per febbraio per Assassin’s Creed Ragnarok e che quel mese gli aveva fatto pensare immediatamente ad una presentazione simultanea di PlayStation 5.

Staremo a vedere nei prossimi mesi, naturalmente, se ci saranno smentite o conferme su tutto questo materiale.

Spazio
Assassin’s Creed Ragnarok: finestra d’uscita, storia e gameplay nel nuovo leak

Il titolo sarebbe ambientato tra i Vichinghi nell'800 A.C., e la mappa includerebbe la Scandinavia e una grande parte dell'Inghilterra, incluse Plymouth e Londra

In un leak o supposto tale è arrivato qualche dettaglio in più su Assassin’s Creed Ragnarok, quello che dovrebbe essere il prossimo capitolo della saga degli Assassini.

Dal leak apprendiamo che il gioco sarebbe stato effettivamente chiamato in codice Kingdom e che sarebbe previsto per l’autunno del 2020. La presentazione avverrebbe ad un evento in febbraio insieme a PS5.

Il titolo sarebbe ambientato tra i Vichinghi nell’800 A.C., e la mappa includerebbe la Scandinavia e una grande parte dell’Inghilterra, incluse Plymouth e Londra.

I giocatori potrebbero scegliere tra un uomo e una donna come protagonisti, ma senza impatti sulla storia, e si chiamerebbero entrambi Jora. Il personaggi diventerebbe un Assassino durante il gioco e non lo sarebbe inizialmente.

Il sistema della Confraternita farebbe il suo ritorno e avrebbe NPC reclutabili, si potrebbe usare ancora un’imbarcazione per navigare ma ci sarebbe meno combattimento navale rispetto ad Odyssey e Black Flag.

La storia prevederebbe una missione di vendetta, con una grande parte della storia della prima civilizzazione nota ai fan del franchise di Assassin’s Creed.

I regni visitabili includerebbero Asgard e Jottuneim, ci sarebbero creature mitologiche come Odino e Loki che avrebbero una grande parte nella storia, al pari di Ygdrassil.

Ci sarebbe anche in questo caso una porzione ambientata ai giorni nostri simile ad Origins e Odyssey, che avrebbe il compito di chiudere la storyline moderna, mentre il gameplay avrebbe come base Odyssey e incrementerebbe ulteriori meccaniche RPG.

Per il momento, chiaramente, si tratta di indiscrezioni non verificabili, per cui vi invitiamo come sempre a prenderle con le dovute precauzioni.

Spazio
Ok tutto ma altri 400 anni indietro? Si sta un po' esagerando...


Comunque dopo Odyssey D1 ad occhi chiusi.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
24 Giu 2013
Messaggi
624
Medaglie
3
LV
0
 
Non amo la mitologia nordica ma anch’io dopo odyssey sono super fiducioso.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Assassin’s Creed Ragnarok a settembre? Sbuca la data di uscita

Da mesi si parla del prossimo capitolo di Assassin’s Creed, che stando ad alcuni rumor circolanti in rete – assolutamente non confermati – potrebbe chiamarsi Ragnarok.

Il nuovo episodio, ambientato nella mitologia norrena, dovrebbe uscire entro l’anno, sebbene Ubisoft non ha al momento svelato alcun dettaglio ufficiale al riguardo.

Ora, però, il sito Instant-Gaming ha inserito nel suo elenco di giochi digitali in vendita proprio il nuovo capitolo della serie, rivelando anche la presunta data di uscita: 29 settembre 2020. Il gioco sempre previsto per PS4, Xbox One e PC/Uplay.

Poco sotto, uno screen scattato dalla redazione di SpazioGames che mostra la scheda prodotto.

http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Ovviamente, considerando l’assenza totale di informazioni ufficiali, è più probable che si tratti di una svista o di un semplice placeholder del gioco.
Un po' strano vederlo a Settembre però spero sia vero e che si muovano ad annunciarlo e cacciarlo fuori :asd:

 

Catania13

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
3 Dic 2009
Messaggi
5,576
Medaglie
7
LV
1
 
Allora niente periodo antico romano? Peccato :tragik: :bruniii:

 

Shukakussj

Capomoderatore
sezione xbox
Iscritto dal
22 Nov 2009
Messaggi
16,809
Medaglie
7
LV
1
 
Allora niente periodo antico romano? Peccato :tragik: :bruniii:
Non è ancora sicuro però si, gran peccato nel caso...e sinceramente non ho idea di cosa possa c'entrare quest'ambientazione e periodo con le storie di Origins e Odyssey, non colgo il nesso :ehh:

Normalmente sarebbe dovuto essere a Roma...boh.

 

Catania13

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
3 Dic 2009
Messaggi
5,576
Medaglie
7
LV
1
 
Non è ancora sicuro però si, gran peccato nel caso...e sinceramente non ho idea di cosa possa c'entrare quest'ambientazione e periodo con le storie di Origins e Odyssey, non colgo il nesso :ehh:

Normalmente sarebbe dovuto essere a Roma...boh.
Ambientato nell'antica Roma sarebbe stato fantastico, dopo appunto che hanno fatto origins e odyssey, boh sono strani questi qui

 

Oretel

Signore
Iscritto dal
4 Dic 2014
Messaggi
3,777
Medaglie
2
LV
0
 
Sinceramente sti vichinghi non è che mi esaltino tanto.. Mi sarebbe piaciuto molto di più se fosse stato ambientato a Roma ma vabbè

 

MajorCavax

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
31 Mag 2012
Messaggi
3,417
Medaglie
4
LV
0
 



Tra meno di 30 minuti!! Vediamo di che si tratta...

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock