• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan | 23 Ottobre 2020

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,801
Medaglie
4
LV
0
 
Borat-Subsequent-Moviefilm-poster.jpg

Trama

Borat: Subsequent Moviefilm, film diretto da Jason Woliner, è il sequel di Borat (2006), in cui un giornalista televisivo kazako, Borat Sagdiyev (Sacha Baron Cohen), dai comportamenti eccessivi e sessualmente espliciti, mette a nudo, in maniera imbarazzante ed esilarante, le tante ipocrisie del mondo contemporaneo.
Borat fa ritorno negli Sati Uniti ma, essendo ormai diventato famoso, si muove in incognito, partecipa a riunioni e intervista persone indossando abiti improbabili per non farsi riconoscere. Il suo obbiettivo questa volta è quello di riuscire a far sposare sua figlia con Il vicepresidente Michael Pence.

Trailer

 
Ultima modifica da un moderatore:

Maelstorm

Duca di Fisternaz
Iscritto dal
11 Mag 2010
Messaggi
8,342
Medaglie
7
LV
2
 
Visto il trailer grandissima esclusiva Prime e tocca rivedermi il primo film dopo parecchi anni.  :unsisi:

 

Bussu

Pratico
Iscritto dal
27 Lug 2011
Messaggi
333
Medaglie
3
LV
0
 
Ottimo!
Il primo c'è su prime?

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

 

Steeb

Moderatore
sezione cinema
Iscritto dal
31 Ott 2011
Messaggi
20,349
Medaglie
6
LV
2
 
hype a manetta :asd:  

 

Buddha94

Moderatore
televisione
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
14,679
Medaglie
6
LV
1
 
Devo recuperare il primo :sisi:  

 

TestaMatta89

Capomoderatore
sezione cinema
Iscritto dal
14 Mag 2011
Messaggi
4,644
Medaglie
3
LV
0
 
Rimediate il primo film ragazzi, è semplicemente geniale.

Su questo sequel sono curioso, Sacha Baron Cohen è un mito ma alterna alti e bassi.

 

Steeb

Moderatore
sezione cinema
Iscritto dal
31 Ott 2011
Messaggi
20,349
Medaglie
6
LV
2
 
Rimediate il primo film ragazzi, è semplicemente geniale.

Su questo sequel sono curioso, Sacha Baron Cohen è un mito ma alterna alti e bassi.
Già il fatto che usi l'inizio del film per fare pace con gli abitanti del piccolo paese in Romania meriterebbe un applauso :asd:

 
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
23,691
Medaglie
12
LV
4
 
Curioso di vedere se si tratterà di una commedia "brutale" e "totale" come il primo film in cui davvero nessuno veniva risparmiato dalla comicità di Cohen: femministe, afroamericani, ebrei, bianchi, ecc, c'era almeno una scena per tutti ed è proprio questo che lo rendeva così divertente. Se in questo seguito si limiterà a prendere di mira Trump, roba vista 30mila volte negli ultimi 4 anni, non si discosterà molto dalla solita comicità pc "approvata". Di Cohen mi fido nonostante le ultime uscite non proprio ispiratissime ("Who Is America?" non mi ha fatto impazzire, anzi), ma trovo difficile credere che vedremo scene paragonabili a quelle del primo film nel 2020.

 
Ultima modifica da un moderatore:

MajorCavax

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
31 Mag 2012
Messaggi
4,256
Medaglie
5
LV
0
 
Arriva su Amazon Prime anche qui in Italia comunque. 23 ottobre!



 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,801
Medaglie
4
LV
0
 
l'ho amato
un film geniale dall'inizio alla fine
gli ultimi 10 minuti sono un po' "romanzati", il che stona col resto, però dà una conclusione alla storia di Borat
lo metto uno scalino sopra il primo perché l'ho trovato più scorrevole e perché conosco meglio ciò su cui ironizza
ci sono dei momenti veramente fantastici, spero che ottenga un buon riscontro mediatico
super consigliato
 

Buddha94

Moderatore
televisione
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
14,679
Medaglie
6
LV
1
 
Divertentissimo, ho riso dall'inizio alla fine del film. Spregiudicato e fin troppo sopra le righe, più di quanto visto nel primo.
L'unica cosa che mi fa storcere il naso è che questo film sia uscito ad una settimana dalle elezioni USA con l'intento di togliere voti ai repubblicani.
 

TestaMatta89

Capomoderatore
sezione cinema
Iscritto dal
14 Mag 2011
Messaggi
4,644
Medaglie
3
LV
0
 
Devo vederlo il prima possibile, anche perché ho sentito che Borat avrebbe messo in imbarazzo Rudy Giuliani in qualche modo, ma non ho approfondito proprio per non togliermi la sorpresa. Sono curiosissimo :asd:
 

Steeb

Moderatore
sezione cinema
Iscritto dal
31 Ott 2011
Messaggi
20,349
Medaglie
6
LV
2
 
Devo vederlo il prima possibile, anche perché ho sentito che Borat avrebbe messo in imbarazzo Rudy Giuliani in qualche modo, ma non ho approfondito proprio per non togliermi la sorpresa. Sono curiosissimo :asd:
Anche Pence. Infatti Coen si è beccato del "viscido" da Trump l'altro giorno :asd:
 
Iscritto dal
11 Ott 2010
Messaggi
58,294
Medaglie
12
LV
2
 
Visto, non mi è piaciuto, l'umorismo è veramente tryhardato come nel primo film, tutto palesemente contro le elezioni di Trump in maniera fin troppo diretta e forse è più apprezzabile per un pubblico di americani, quasi tutte le battute non mi hanno fatto nè caldo nè freddo.

Borat non fa proprio per me, preferisco altri personaggi di Sacha Baron Cohen.
 

TestaMatta89

Capomoderatore
sezione cinema
Iscritto dal
14 Mag 2011
Messaggi
4,644
Medaglie
3
LV
0
 
Mi son preso del tempo per commentare questo film ma eccomi qui.
Allora, premetto come io sia un fan di Sacha Baron Cohen, e di aver apprezzato il primo film di Borat, senza però ritenerlo un capolavoro al contrario di molti critici dell'epoca.
Con questo sequel però Cohen si è superato. Questo è secondo me il suo miglior film a mani basse: geniale, irriverente e caustico a livelli che provocano un serio, ma voluto, fastidio nello spettatore, al punto da spingerlo ad interrompere la visione. L'unica cosa in vita mia che mi ha scatenato tale reazione è stato The Office (UK) con Ricky Gervais, che effettivamente ha quel tipo di comicità "imbarazzante" che mette molto a disagio come se tu fossi effettivamente presente durante tali situazioni, da quanto risultino tremende.
Borat, il suo razzismo e la sua misoginia poi funzionano particolarmente bene nel 2020, vivendo oggi in un'epoca nella quale la popolazione mondiale (non solo statunitense) ha opinioni politiche estreme, facendo risultare il protagonista ancor più un pesce fuor d'acqua in certi contesti, ma sorprendentemente e clamorosamente integrato in altri.
Mi ha messo molto a disagio in certi frangenti, soprattutto per le numerose battute misogine, ma in altri frangenti mi ha semplicemente fatto scompisciare dal ridere come quando
si dispera perché crede alla teoria complottista secondo la quale non vi sarebbe stato l'olocausto, e quindi "il più grande vanto del suo paese" sarebbe in realtà una menzogna :rickds:.
Infine non si può non menzionare come questo film abbia la "candid camera" più clamorosa di sempre, ai danni di Rudy Giuliani che, onestamente, non so come faccia a farsi ancora vedere in giro dopo una figura del genere... pazzesco :azz:
è un film strepitoso, non per tutti vista il tipo di comicità, ma assolutamente da vedere per chi riesce a "reggere l'urto".
 

Steeb

Moderatore
sezione cinema
Iscritto dal
31 Ott 2011
Messaggi
20,349
Medaglie
6
LV
2
 
L'ho visto l'altro ieri, concordo su tutto :asd:
Poi devo dire che ha trovato una spalla bravissima, azzeccata
 

zaza50

Capomoderatore
sezione sony
Iscritto dal
28 Mag 2010
Messaggi
83,167
Medaglie
10
LV
2
 
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock