Cosa c'è di nuovo?

Chelsea

ufficiale

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
30,507
Reazioni
7,253
Medaglie
13
a quanto pare quest'estate vogliono prendersi anche neymar :adrian:

così forse riusciranno a pareggiarne almeno qualcuna :ohyess:

qualcuno gli dica che devono comprarsi un centravanti invece di prendere mille trequartisti :sard:
Boh, io davvero proprio non capisco che mercato stiano facendo. Hanno già trequartisti ed ali per tre squadre, che se ne fanno?
 

Kinnikuman

Bay Harbor butcher
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
13 Mar 2012
Messaggi
21,559
Reazioni
8,667
Medaglie
10
Boh, io davvero proprio non capisco che mercato stiano facendo. Hanno già trequartisti ed ali per tre squadre, che se ne fanno?
Perché io compro giochi a raffica mettendoli in un backlog che tanto non sfoltirò mai ?
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
25,737
Reazioni
3,380
Medaglie
16
Boh, io davvero proprio non capisco che mercato stiano facendo. Hanno già trequartisti ed ali per tre squadre, che se ne fanno?

la squadra più insensata di sempre secondo me

l'unica motivazione che mi viene in mente è che il nuovo proprietario sia un appassionato di fut :asd:
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
30,507
Reazioni
7,253
Medaglie
13
la squadra più insensata di sempre secondo me

l'unica motivazione che mi viene in mente è che il nuovo proprietario sia un appassionato di fut :asd:
Oppure non ha ben chiaro le differenze fra calcio e football americano quindi vuole avere una rosa da 53 giocatori.
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
25,737
Reazioni
3,380
Medaglie
16

Cripper

Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
18 Dic 2006
Messaggi
7,980
Reazioni
4,213
Medaglie
8
un fenomeno harry potter :fantozzi:
 

Comandante Gigio

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
6 Set 2009
Messaggi
23,052
Reazioni
2,920
Medaglie
10
Anche oggi vincono domani.
Io nel dubbio riaprirei il mercato


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

FlareZero

Supporter
LV
5
 
Iscritto dal
24 Dic 2008
Messaggi
105,288
Reazioni
3,981
Medaglie
25
Anche oggi vincono domani.
Io nel dubbio riaprirei il mercato


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ha fatto un affarone Potter :fantozzi:
Se stava a Brighton forse avrebbe continuato a tenere alta la squadra. :asd:

Inviato dal mio Mi MIX 2 utilizzando Tapatalk
 
U

Utente cancellato 37287

Vanno valutati alla prossima stagione, quest'anno è andata così.
Che poi non è la prima volta che fanno stagioni cosi brutte, mi sembra che una volta con Mourinho quando c'era Hazard arrivarono 10° o 11°
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
25,737
Reazioni
3,380
Medaglie
16
si continua a godere
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,301
Reazioni
813
Medaglie
6
Comunque la stagione finora deludente di KK conferma che certi giocatori che in Italia fanno i fenomeni, nelle big d'Europa invece fanno un fatica assurda. Tralasciando Silva che ormai ha fatto il suo, ma questo KK qui di milioni non ne vale nemmeno 5 dilazionati in 5 rate annuali :unsisi:
 
U

Utente cancellato 37287

Comunque la stagione finora deludente di KK conferma che certi giocatori che in Italia fanno i fenomeni, nelle big d'Europa invece fanno un fatica assurda. Tralasciando Silva che ormai ha fatto il suo, ma questo KK qui di milioni non ne vale nemmeno 5 dilazionati in 5 rate annuali :unsisi:
Equilibrio nei giudizi, questo sconosciuto
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,301
Reazioni
813
Medaglie
6
Equilibrio nei giudizi, questo sconosciuto

Come dici tu, è il campo che parla, un difensore da 40 milioni di euro (che per voi ne valeva pure il doppio in passato) che dovrebbe fare la differenza si sta rivelando tutt'altro che un fenomeno come lo dipingevamo in Italia. Vediamo il prossimo anno se riuscirà a far meglio, di certo non puoi negare che la lista dei giocatori che hanno dimostrato di valere tanto (calcisticamente ed economicamente) passando dalla A alla Premier è piuttosto esigua. Se poi guardiamo al Chelsea viene fuori che i Blues spesso e volentieri prendono dei pacchi clamorosi :unsisi:

Lukaku è stato rispedito di nuovo all'Inter, KK è passato da difensore roccioso e invalicabile a poco più di un onesto mestierante, Cuadrado ha fatto la comparsa, Obiang è tornato in Italia senza fare il salto di qualità, Hoedt che doveva essere il nuovo De Vrij si è perso, per strada Darmian e Zappacosta non mi pare che abbiano avuto una carriera ricca di successi, Felipe Anderson è ritornato alla Lazio per 3 milioni dopo essere stato pagato 30, Scamacca ha 3 reti in 16 presenze in Premier. Mi fermo qua anche se la lista è lunga, ma se guardiamo ai soldi investiti dalla squadre di Premier per questi e altri calciatori (che in A hanno fatto bene) emerge che solo in rari casi sono stati investimenti fruttuosi, come Silva o Salah, per il resto c'è da stendere un velo pietoso.

Non è questione di equilibrio, è ammettere che la Serie A è molto meno competitiva della Premier, non lo dico io ma i numeri. Se poi vuoi contestare i numeri, prego, accomodati pure. Poi se il prossimo anno KK riesce a ritrovare lo smalto lasciato a Napoli non può che farmi piacere.
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
30,507
Reazioni
7,253
Medaglie
13
Come dici tu, è il campo che parla, un difensore da 40 milioni di euro (che per voi ne valeva pure il doppio in passato) che dovrebbe fare la differenza si sta rivelando tutt'altro che un fenomeno come lo dipingevamo in Italia. Vediamo il prossimo anno se riuscirà a far meglio, di certo non puoi negare che la lista dei giocatori che hanno dimostrato di valere tanto (calcisticamente ed economicamente) passando dalla A alla Premier è piuttosto esigua. Se poi guardiamo al Chelsea viene fuori che i Blues spesso e volentieri prendono dei pacchi clamorosi :unsisi:

Lukaku è stato rispedito di nuovo all'Inter, KK è passato da difensore roccioso e invalicabile a poco più di un onesto mestierante, Cuadrado ha fatto la comparsa, Obiang è tornato in Italia senza fare il salto di qualità, Hoedt che doveva essere il nuovo De Vrij si è perso, per strada Darmian e Zappacosta non mi pare che abbiano avuto una carriera ricca di successi, Felipe Anderson è ritornato alla Lazio per 3 milioni dopo essere stato pagato 30, Scamacca ha 3 reti in 16 presenze in Premier. Mi fermo qua anche se la lista è lunga, ma se guardiamo ai soldi investiti dalla squadre di Premier per questi e altri calciatori (che in A hanno fatto bene) emerge che solo in rari casi sono stati investimenti fruttuosi, come Silva o Salah, per il resto c'è da stendere un velo pietoso.

Non è questione di equilibrio, è ammettere che la Serie A è molto meno competitiva della Premier, non lo dico io ma i numeri. Se poi vuoi contestare i numeri, prego, accomodati pure.
In Serie A però c'erano anche Bentancur e Kulusevski che sembravano uno scappato di casa ed uno che inciampava tentando di dribblare se stesso. Fra quelli che si sono confermati invece ci sarebbero anche Romero (che a me continua a sembrare un macellaio graziato ad ogni partita) e Jorginho per dire i primi due che mi vengono in mente.
Fra l'altro questa stagione del Chelsea è tutto fuorché un gran banco di prova.
Ah, poi ci sarebbe Pedro Neto che pre-infortunio sembrava uno dei più promettenti in circolazione ma in due anni gli avete fatto giocare solo un'ora scarsa.
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
25,737
Reazioni
3,380
Medaglie
16
In Serie A però c'erano anche Bentancur e Kulusevski che sembravano uno scappato di casa ed uno che inciampava tentando di dribblare se stesso. Fra quelli che si sono confermati invece ci sarebbero anche Romero (che a me continua a sembrare un macellaio graziato ad ogni partita) e Jorginho per dire i primi due che mi vengono in mente.
Fra l'altro questa stagione del Chelsea è tutto fuorché un gran banco di prova.

alisson, rudiger, coutinho, (non ora ma ai tempi di liverpool), bruno fernandes...
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
30,507
Reazioni
7,253
Medaglie
13
alisson, rudiger, coutinho, (non ora ma ai tempi di liverpool), bruno fernandes...
Vero, anche se fra questi comunque c'è da dire che Bruno Fernandes è dovuto prima tornare in Portogallo per esplodere e Coutinho l'hanno dovuto giustamente aspettare. Fra l'altro in Italia si diceva anche che fra Rudiger e Manolas quello più forte fosse il greco, eppure...
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,301
Reazioni
813
Medaglie
6
In Serie A però c'erano anche Bentancur e Kulusevski che sembravano uno scappato di casa ed uno che inciampava tentando di dribblare se stesso. Fra quelli che si sono confermati invece ci sarebbero anche Romero (che a me continua a sembrare un macellaio graziato ad ogni partita) e Jorginho per dire i primi due che mi vengono in mente.
Fra l'altro questa stagione del Chelsea è tutto fuorché un gran banco di prova.
Ah, poi ci sarebbe Pedro Neto che pre-infortunio sembrava uno dei più promettenti in circolazione ma in due anni gli avete fatto giocare solo un'ora scarsa.

Betancur e Kulusevski però sono stati acquistati a una cifra importante e non hanno fruttato delle plusvalenza clamorose, poi staranno facendo anche discretamente bene in Premier ma alla fine sono passati in una squadre che più o meno è allo stello livello della Juve attuale, però non mi pare abbiano fatto chissà quale salto di qualità o di valere tutti i soldi investiti da Paratici. Se vogliamo essere onesti restano un grosso punto interrogativo, anche perché se guardiamo i numeri di Kulusevski non troviamo nulla di eclatante, anzi, è comunque un giovane di prospettiva che però nel campionato italiano ha fatto vedere cose interessanti che al momento ha invece faticato a mettere in pratica. Su Jorginho non riesco a essere d'accordo, ha fatto sicuramente bene ma resta un discreto giocare alla Thiago Motta che fa il suo compito ma senza eccellere, quando a mio avviso se un calciatore è davvero forte come lascia intendere in Italia dovrebbe migliorarsi ulteriormente e non fare benino.

Come ho scritto, vedremo l'anno prossimo se KK e il resto dei fenomeni pagati a peso d'oro dimostreranno di valere tutti quei soldi. Ma il rischio che l'ex Napoli possa essere una scommessa non vinta c'è, fatto sta che Kim che l'ha sostituito non lo sta facendo rimpiangere, ma lo stesso Kim farebbe altrettanto bene in Premier? Resta tutto da vedere

alisson, rudiger, coutinho, (non ora ma ai tempi di liverpool), bruno fernandes...

Coutinho è "esploso" tardi rispetto al trasferimento dall'Inter, ma è un altro di quei giocatori che doveva spaccare il mondo e alla fine si è limitato a girarlo giocando in tanti club. Bruno Fernandes poi è sbocciato in Portogallo, quindi non lo inserirei nemmeno dall'elenco. Kovacic alla fine ha vivacchiato di rendita, eppure a parte qualche spezzone di stagione non ha mai dato l'impressione di essere a livello dei migliori. Perché leviamocelo dalla testa, se uno è un fenomeno o un ottimo calciatore lo dimostra in qualsiasi campionato e a tutti i livelli, non solo in Italia dove addirittura un Gagliardini viene venduto a peso d'oro dall'Atalanta per poi fare la comparsa invece di diventare protagonista...

Diciamo che su dieci 10 calciatori che passano dalla A alla Premier 3 dimostrano di essere degli ottimi investimenti e 7 invece finiscono alla fine per deludere ed eventuale ritornare in Italia. Che poi il succo del discorso sarebbe questo, ovvero che in Premier prima pagano fior di milioni quelli che fanno bene in A (pure se si tratta di una mezza stagione), poi non rendono e li mollano di nuovo in Serie A per pochi spicci. Felipe Anderson è uno dei casi più eclatanti, tanto che è passato dal non giocare mezza partita tra Premier e campionato portoghese a non saltarne mezza con la Lazio. E sono convinto che se Scamacca non dovesse fare il salto di qualità potrebbe anche lui tornare in Italia per una decina di milioni di euro e tornare a segnare con regolarità. E parlo di Premier, se estendiamo il discorso ad altri campionati c'è il caso eclatante di Immobile che dopo due esperienze infelici all'esterno è tornato in Serie A e ha fatto la storia della Lazio e non solo.
 
U

Utente cancellato 37287

Tante parole ma niente di concreto, ripeto che serve equilibrio nei giudizi.
Poi potrei facilmente confutare il tutto citando le partite di Champions che non sono state giocate contro Lazio e Frosinone ma contro PSG e Liverpool ma vabbè.
Lì poi dovrei capire qual è il nesso tra partite di Champions e giocare in serie A in Italia ma non voglio nemmeno addentrarmi nei reami della mente di uno che paragona kvara a zarate.
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
25,737
Reazioni
3,380
Medaglie
16
Betancur e Kulusevski però sono stati acquistati a una cifra importante e non hanno fruttato delle plusvalenza clamorose, poi staranno facendo anche discretamente bene in Premier ma alla fine sono passati in una squadre che più o meno è allo stello livello della Juve attuale, però non mi pare abbiano fatto chissà quale salto di qualità o di valere tutti i soldi investiti da Paratici. Se vogliamo essere onesti restano un grosso punto interrogativo, anche perché se guardiamo i numeri di Kulusevski non troviamo nulla di eclatante, anzi, è comunque un giovane di prospettiva che però nel campionato italiano ha fatto vedere cose interessanti che al momento ha invece faticato a mettere in pratica. Su Jorginho non riesco a essere d'accordo, ha fatto sicuramente bene ma resta un discreto giocare alla Thiago Motta che fa il suo compito ma senza eccellere, quando a mio avviso se un calciatore è davvero forte come lascia intendere in Italia dovrebbe migliorarsi ulteriormente e non fare benino.

Come ho scritto, vedremo l'anno prossimo se KK e il resto dei fenomeni pagati a peso d'oro dimostreranno di valere tutti quei soldi. Ma il rischio che l'ex Napoli possa essere una scommessa non vinta c'è, fatto sta che Kim che l'ha sostituito non lo sta facendo rimpiangere, ma lo stesso Kim farebbe altrettanto bene in Premier? Resta tutto da vedere



Coutinho è "esploso" tardi rispetto al trasferimento dall'Inter, ma è un altro di quei giocatori che doveva spaccare il mondo e alla fine si è limitato a girarlo giocando in tanti club. Bruno Fernandes poi è sbocciato in Portogallo, quindi non lo inserirei nemmeno dall'elenco. Kovacic alla fine ha vivacchiato di rendita, eppure a parte qualche spezzone di stagione non ha mai dato l'impressione di essere a livello dei migliori. Perché leviamocelo dalla testa, se uno è un fenomeno o un ottimo calciatore lo dimostra in qualsiasi campionato e a tutti i livelli, non solo in Italia dove addirittura un Gagliardini viene venduto a peso d'oro dall'Atalanta per poi fare la comparsa invece di diventare protagonista...

Diciamo che su dieci 10 calciatori che passano dalla A alla Premier 3 dimostrano di essere degli ottimi investimenti e 7 invece finiscono alla fine per deludere ed eventuale ritornare in Italia. Che poi il succo del discorso sarebbe questo, ovvero che in Premier prima pagano fior di milioni quelli che fanno bene in A (pure se si tratta di una mezza stagione), poi non rendono e li mollano di nuovo in Serie A per pochi spicci. Felipe Anderson è uno dei casi più eclatanti, tanto che è passato dal non giocare mezza partita tra Premier e campionato portoghese a non saltarne mezza con la Lazio. E sono convinto che se Scamacca non dovesse fare il salto di qualità potrebbe anche lui tornare in Italia per una decina di milioni di euro e tornare a segnare con regolarità. E parlo di Premier, se estendiamo il discorso ad altri campionati c'è il caso eclatante di Immobile che dopo due esperienze infelici all'esterno è tornato in Serie A e ha fatto la storia della Lazio e non solo.

di base il problema (come sempre) resta il costo del cartellino comunque, perché se venissero pagati il giusto e non a prezzi esorbitanti allora ci sarebbero anche giudizi non così drastici

perchè, diciamocela tutta, che un calciatore come scamacca faccia 3 gol in 16 sarebbe la normalità, non lo è se lo paghi 40 milioni ovviamente
 
Top