Le visualizzazioni come ospite sono limitate

Alert Coronavirus | NO SPAM | NO FLAME | RISCHIO Ban | LINK UTILI AL PRIMO POST

B u g o

Legend of forum
Iscritto dal
26 Set 2007
Messaggi
2,134
Medaglie
4
LV
0
 
Non ne sono sicurissimo, qui in UK le scuole sono rimaste aperte nonostante il lockdown e l'Rt e' comunque sceso sotto 1. Quindi in principio sarebbe possibile tenerle aperte, rinunciando forse a qualcos altro.
I Dati di UK e Germania con scuole aperte sono scesi molto molto più lentamente che qui in Italia. C’è poco da fare i dati parlano chiaro. Le regioni che hanno chiuso per primi le scuole, riducendo così anche i trasporti e dimezzando RT in 15 giorni. Cosa che non I coprifuoco e le chiusure precedenti non avveniva, non solo ma l indice in 2 settimane non era sceso ma solo diminuito la crescita esponenziale. In più posso dirti che nei paesi più piccoli e quindi più controllabili per dati sono finite in quarantena più del 60% delle classi presenti in quei comuni. La scuola è un grosso problema per i contagi ogni anno già con l influenza figurati per il covid.
 
Iscritto dal
28 Mar 2020
Messaggi
724
Medaglie
13
LV
2
 
Ma non solo i bambini, anche RAGAZZI, li vedi durante l'intervallo a farsi i tiktok, alcuni con la maschera, altri senza, uno di fianco all'altro. La "responsabilità" che hanno in classe deriva solo dal fatto che c'è un insegnante che controlla costantemente che ce l'abbiano e che sia messa bene, ma poi all'intervallo (ed eventualmente anche tra una pausa tra una lezione e l'altra) se la tolgono e fanno quello che vogliono, rendendo del tutto inutili le accortezze che si prendono durante la lezione, purtroppo.
Stessa cosa per come viaggiano sui mezzi, mentre li aspettano e mentre stanno vicino al cancello mentre aspettano che la scuola apra, alcuni con la mascherina e altri senza, tutti vicini.

Devono rimanere chiuse fino al 31 dicembre, ma minimo proprio. Io ci ripenserei direttamente nel 2021.

Al Tg durante le prime riaperture si vedevano immagini dei ragazzi che si salutavano fuori dal Piazzale delle Superiori come nulla fosse con baci e abbracci.

Poi dentro mascherina,banchi a rotelle,gel igienizzante.....i Licei da gestire sono duri (ormoni a palla e voglia di socializzare )
 
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,564
Medaglie
4
LV
0
 
Non hanno mai assunto gli insegnanti necessari nel periodo pre-Covid figuriamoci adesso.
Si ma con la suddivisione di metà classi al mattino e metà al pomeriggio, dal punto di vista orario non cambia granché per i professori, il problema è proprio che la giornata per loro viene troppo "lunga".
Ma poi possibile che non si potesse prescindere da un mega concorso? Richiamare per un anno i professori in pensione? Regolarizzare qualche supplente o precario?
Oppure, ancora meglio, chiedere la collaborazione del personale delle scuole private?
 
Iscritto dal
24 Ott 2010
Messaggi
7,976
Medaglie
6
LV
1
 
i Licei da gestire sono duri (ormoni a palla e voglia di socializzare )
Sono d'accordo, per quello meglio tenerli chiusi per ora
Si ma con la suddivisione di metà classi al mattino e metà al pomeriggio, dal punto di vista orario non cambia granché per i professori, il problema è proprio che la giornata per loro viene troppo "lunga".
Ma poi possibile che non si potesse prescindere da un mega concorso? Richiamare per un anno i professori in pensione? Regolarizzare qualche supplente o precario?
Oppure, ancora meglio, chiedere la collaborazione del personale delle scuole private?
Più che richiamare quelli in pensione, direi che sarebbe meglio regolarizzare qualche supplente o precario
 

Floxy

Moderatore
sezione cinema
Iscritto dal
11 Mar 2010
Messaggi
22,840
Medaglie
9
LV
2
 
Eh niente so fissati che devono riaprire per forza le scuole. :asd: Ovviamente tutto questo senza nessun piano sul potenziamento dei trasporti e adeguamento delle aule per mantenere la distanza di sicurezza (cosa tra l'altro impossibile dato che gli spazi non aumentano magicamente). Insomma questo sarà il capro espiatorio per la risalita dei contagi post natale.
 
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,564
Medaglie
4
LV
0
 
Eh niente so fissati che devono riaprire per forza le scuole. :asd: Ovviamente tutto questo senza nessun piano sul potenziamento dei trasporti e adeguamento delle aule per mantenere la distanza di sicurezza (cosa tra l'altro impossibile dato che gli spazi non aumentano magicamente). Insomma questo sarà il capro espiatorio per la risalita dei contagi post natale.
Ma quando mai, ancora in questi giorni Conte e il governo puntano il dito non sulla riapertura delle scuole, ma sul Ferragosto, roba dell'altro mondo.
Il tempo libero rimarrà il capro espiatorio per coprire i veri problemi.

E poi come sempre ricordo: se c'è un lockdown, è per responsabilità del governo che lo impone, non dei cittadini. Contagiarsi non è una colpa, prendere misure draconiane per l'incapacità di organizzare i trasporti invece si.
 
Iscritto dal
24 Ott 2010
Messaggi
7,976
Medaglie
6
LV
1
 
Tra la scuola in presenza al 100% e la DaD al 100% passa un mare in mezzo eh
ragazzi di medie e superiori sono ultra incoscienti, non puoi permettere neanche il 10% in presenza. DaD 100% per ora è l'unico modo.
Contagiarsi non è una colpa, prendere misure draconiane per l'incapacità di organizzare i trasporti invece si.
Ma guardiamo a ora: palesemente pensavano che magicamente il virus sparito in estate, quindi non si sono organizzati per aumentare i trasporti in autunno, oppure non volevano investire i soldi in quel modo. Sia quello che sia, riaprire ORA le scuole non potrà far altro che condannarci di nuovo.
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,201
Medaglie
2
LV
0
 
Ma quando mai, ancora in questi giorni Conte e il governo puntano il dito non sulla riapertura delle scuole, ma sul Ferragosto, roba dell'altro mondo.
Il tempo libero rimarrà il capro espiatorio per coprire i veri problemi.

E poi come sempre ricordo: se c'è un lockdown, è per responsabilità del governo che lo impone, non dei cittadini. Contagiarsi non è una colpa, prendere misure draconiane per l'incapacità di organizzare i trasporti invece si.
Bhe, mica possono permettersi di avere l'umiltà di ammettere di aver sbagliato tutto. Giustamente le cose che andrebbero sistemate non si possono (o vogliono) sistemare, qualcosa su cui puntare il dito per coprire ste mancanze ci vuole, se no che politici sarebbero? E ancora mi tocca leggere o sentire di gente che invoca il lockdown come punizione divina per i criminali che osavano farsi una birra con gli amici o che inveisce per dieci persone fuori dai locali quando ancora erano aperti o che si dice contenta della chiusura di certe attività così "quei pezzi di merda che non seguono le regole imparano". O peggio ancora di gente che fa la virtuosa e si sente superiore perché rispetta regole che non hanno il minimo senso logico. Ste cose mi fanno bollire il sangue

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
 

Xánder_

Nájmáän Vésostülidhéîtvën
Iscritto dal
20 Ott 2009
Messaggi
1,127
Medaglie
4
LV
0
 
Non dimenticate i bonus monopattini e vacanze + banchi a rotelle per guardare dove sono finiti i soldi a càzzo
 
Iscritto dal
10 Dic 2019
Messaggi
76
Medaglie
1
LV
0
 
Intanto il modello Italia registra la prima posizione di morti nell' ultima settimana ( per milione di abitanti) in tutto il mondo, di molto sopra a Brasile (mai nessun intervento contro la pandemia) e l'India (ben nota per mascherine distanziamento e igiene). C'è chiaramente qualcosa che non va, anche facendo un confronto con i paesi simile a noi, nessuno ha mai registrato tale numero di morti nella seconda ondata. O noi siamo troppo zelanti con il conteggio dei morti per corona rispetto ad altri, e allora bisognerebbe capire perché tanta bontà e onestà all' improvviso o non so.
 

Kuro.

Legend of forum
Iscritto dal
2 Apr 2009
Messaggi
4,883
Medaglie
4
LV
0
 
Intanto il modello Italia registra la prima posizione di morti nell' ultima settimana ( per milione di abitanti) in tutto il mondo, di molto sopra a Brasile (mai nessun intervento contro la pandemia) e l'India (ben nota per mascherine distanziamento e igiene). C'è chiaramente qualcosa che non va, anche facendo un confronto con i paesi simile a noi, nessuno ha mai registrato tale numero di morti nella seconda ondata. O noi siamo troppo zelanti con il conteggio dei morti per corona rispetto ad altri, e allora bisognerebbe capire perché tanta bontà e onestà all' improvviso o non so.
Mi pare palese che il conteggio dei morti sia fatto alla “buona” per il solito terrorismo mediatico
OT: sono proprio curioso di vedere a fine anno i morti totali rispetto agli scorsi anni, sia a livello nazionale sia a livello internazionale
Bhe, mica possono permettersi di avere l'umiltà di ammettere di aver sbagliato tutto. Giustamente le cose che andrebbero sistemate non si possono (o vogliono) sistemare, qualcosa su cui puntare il dito per coprire ste mancanze ci vuole, se no che politici sarebbero? E ancora mi tocca leggere o sentire di gente che invoca il lockdown come punizione divina per i criminali che osavano farsi una birra con gli amici o che inveisce per dieci persone fuori dai locali quando ancora erano aperti o che si dice contenta della chiusura di certe attività così "quei pezzi di merda che non seguono le regole imparano". O peggio ancora di gente che fa la virtuosa e si sente superiore perché rispetta regole che non hanno il minimo senso logico. Ste cose mi fanno bollire il sangue

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Di solito chi fa certe affermazioni o é un medico o ha il culo parato (ma neanche tanto, vista la situazione)
Bisogna rendersi conto che finche chiudono un paio di botteghe si va avanti
Quando chiudono i fornitori delle botteghe, e poi chiudono i produttori di materia prima, di conseguenza diminuisce il lavoro per tutti lavoratori in p.iva (elettricista,idraulici,etc)
É una catena che quando scoppia non si puo gestire
Io personalmente riaprirei facendo girare l’economia e investire pesantemente sulla sanità (quello che poi è stato tagliato negli anni, ma nessuno ne parla)
E non é essere a favore dell’economia piuttosto che della salute, è semplicemente capire che senza soldi, come si puo mantenere un SSN di tipo pubblico?!
 
Ultima modifica:

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
4,583
Medaglie
4
LV
0
 
Oggi ottimo rapporto positivi/tamponi all'11,2%

Se sbagliano con le misure a dicembre, come è altamente probabile, gennaio sarà un nuovo novembre
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,199
Medaglie
4
LV
0
 
Si ma con la suddivisione di metà classi al mattino e metà al pomeriggio, dal punto di vista orario non cambia granché per i professori, il problema è proprio che la giornata per loro viene troppo "lunga".
Ma poi possibile che non si potesse prescindere da un mega concorso? Richiamare per un anno i professori in pensione? Regolarizzare qualche supplente o precario?
Oppure, ancora meglio, chiedere la collaborazione del personale delle scuole private?
I professori possono lavorare qualche ora in più; non moriranno.
 

MrBlack

Warrior
Iscritto dal
24 Ago 2012
Messaggi
11,956
Medaglie
5
LV
1
 
Sono d'accordo sul non riaprire ora le scuole, ma qua dentro si stanno leggendo delle stronzate allucinanti. La scuola non è solo un professore/maestro che ti ripete cose come un pappagallo, ma è ben altro e mi sembra assurdo doverlo ribadire.
Può essere la cosa più importante del mondo, ma la gente sta morendo a frotte

Siamo in pandemia, le scuole DEVONO rimanere chiuse, punto e basta, non ci sono cazzi al mondo che tengano
Mi fa ridere come ai piani alti si stia dando così tanta importanza alla scuola, improvvisamente, un settore di cui ce ne siamo sempre altamente sbattuti ed ora, guarda caso " eh ma l'educazione, i poveri pampinih! Il futuro!"
È un luogo altamente a rischio di contagio così come qualsiasi altro che hanno chiuso, lasciando la gente a casa a grattarsi le palle mentre muore di fame, non è che i bambini hanno uno scudo o l'angioletto custode che li protegge dal virus brutto e cattivo

Sono bambini e tali rimangono, per quanto attenti possano stare, sono bambini nei comportamenti, un attimo, di distrazione e frittata fatta è molto più probabile da loro di quanto non lo sia da un adulto (poi ci sono adulti idioti eh, figuriamoci)

Non muore nessuno per un anno di stop, si creano certamente lacune, ma parliamo di 4, 5, 6 anni di cristi, volete che non si possa recuperare con un pochino di impegno e sforzi in più? Dai, per favore


Giustamente facciamo strage di nonni, zii, e compagnia perchè dobbiamo fare gli splendidi con il mondo, mi pare ovvio
 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
4,583
Medaglie
4
LV
0
 
Basterebbe chiudere da ora fino a febbraio e recuperare le lezioni in estate senza fargli fare 3 mesi di vacanze
 

MrBlack

Warrior
Iscritto dal
24 Ago 2012
Messaggi
11,956
Medaglie
5
LV
1
 
Tutta questa merda è ricominciata alla riapertura frettolosa, totalmente disorganizzata e quindi disastrosa delle scuole, il fattore più pesante tra tutti quelli che ci hanno riportati punto e a capo
Basterebbe chiudere da ora fino a febbraio e recuperare le lezioni in estate senza fargli fare 3 mesi di vacanze
Vallo a dire a quella demente della Azzolina

Questa sarebbe capace di farsi crocifiggere in sala mensa, pur di non ammettere di aver insistito su una cagata ed aver commesso un errore di entità colossale
 

PEVO

Shalashaska
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
21,140
Medaglie
12
LV
2
 
I Dati di UK e Germania con scuole aperte sono scesi molto molto più lentamente che qui in Italia. C’è poco da fare i dati parlano chiaro. Le regioni che hanno chiuso per primi le scuole, riducendo così anche i trasporti e dimezzando RT in 15 giorni. Cosa che non I coprifuoco e le chiusure precedenti non avveniva, non solo ma l indice in 2 settimane non era sceso ma solo diminuito la crescita esponenziale. In più posso dirti che nei paesi più piccoli e quindi più controllabili per dati sono finite in quarantena più del 60% delle classi presenti in quei comuni. La scuola è un grosso problema per i contagi ogni anno già con l influenza figurati per il covid.
Io rimango infatti convinto del fatto che le scuole strettamente connesse con i trasporti pubblici hanno fatto la vera differenza in questo autunno. Hanno contribuito tanto anche palestre, centri sportivi ed altre attività dove la gente si riuniva e stava senza mascherina. Bisognava chiudere tutto subito e non lo dico con il senno di poi, ma era abbastanza evidente di come in questi luoghi il virus era praticamente libero di circolare.
Al Tg durante le prime riaperture si vedevano immagini dei ragazzi che si salutavano fuori dal Piazzale delle Superiori come nulla fosse con baci e abbracci.

Poi dentro mascherina,banchi a rotelle,gel igienizzante.....i Licei da gestire sono duri (ormoni a palla e voglia di socializzare )
Esatto, proprio per questo bisogna chiudere. Forse rispettando le regole SERIAMENTE si poteva anche evitare, ma in pochissimi lo facevano.
Si ma con la suddivisione di metà classi al mattino e metà al pomeriggio, dal punto di vista orario non cambia granché per i professori, il problema è proprio che la giornata per loro viene troppo "lunga".
Ma poi possibile che non si potesse prescindere da un mega concorso? Richiamare per un anno i professori in pensione? Regolarizzare qualche supplente o precario?
Oppure, ancora meglio, chiedere la collaborazione del personale delle scuole private?
Ma non ci sono tipo migliaia di docenti in attesa di un posto per insegnare? :hmm:
Eh niente so fissati che devono riaprire per forza le scuole. :asd: Ovviamente tutto questo senza nessun piano sul potenziamento dei trasporti e adeguamento delle aule per mantenere la distanza di sicurezza (cosa tra l'altro impossibile dato che gli spazi non aumentano magicamente). Insomma questo sarà il capro espiatorio per la risalita dei contagi post natale.
Stanno parlando anche di università? Perché secondo me sono proprio loro (le università) a spingere per una riapertura.
 

MrBlack

Warrior
Iscritto dal
24 Ago 2012
Messaggi
11,956
Medaglie
5
LV
1
 
Al Tg durante le prime riaperture si vedevano immagini dei ragazzi che si salutavano fuori dal Piazzale delle Superiori come nulla fosse con baci e abbracci.

Poi dentro mascherina,banchi a rotelle,gel igienizzante.....i Licei da gestire sono duri (ormoni a palla e voglia di socializzare )
Io ho tre scuole attorno casa, vi posso garantire che genitori e bambini, delle misure di sicurezza FUORI dalla scuola, se ne stanno sbattendo le balle
 

PEVO

Shalashaska
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
21,140
Medaglie
12
LV
2
 
Intanto il modello Italia registra la prima posizione di morti nell' ultima settimana ( per milione di abitanti) in tutto il mondo, di molto sopra a Brasile (mai nessun intervento contro la pandemia) e l'India (ben nota per mascherine distanziamento e igiene). C'è chiaramente qualcosa che non va, anche facendo un confronto con i paesi simile a noi, nessuno ha mai registrato tale numero di morti nella seconda ondata. O noi siamo troppo zelanti con il conteggio dei morti per corona rispetto ad altri, e allora bisognerebbe capire perché tanta bontà e onestà all' improvviso o non so.
Infatti a me i numeri sulle morti continuano a non tornare. O stanno conducendo una politica di terrorismo psicologico per farci spaventare e farci rispettare le regole, oppure veramente non me lo spiego. Alcuni dicono che vengono contati i morti in maniera diversa, ma non ci può essere così tanta differenza. Servirebbe qualche chiarimento in più.
OT: sono proprio curioso di vedere a fine anno i morti totali rispetto agli scorsi anni, sia a livello nazionale sia a livello internazionale
Secondo i dati ISTAT l’aumento c’è stato ed è per questo che la cosa non torna.
Oggi ottimo rapporto positivi/tamponi all'11,2%

Se sbagliano con le misure a dicembre, come è altamente probabile, gennaio sarà un nuovo novembre
Sì, per le feste via libera per tutti e poi a gennaio di nuovo in prigione :asd: Vogliono salvare il natale per rialzare un po’ l’economia, far respirare i ristoranti e locali e portare un po‘ di felicità e speranza alle persone. Però sanno già bene quali saranno le conseguenze.
Io ho tre scuole attorno casa, vi posso garantire che genitori e bambini, delle misure di sicurezza FUORI dalla scuola, se ne stanno sbattendo le balle
Ma io noto questo atteggiamento un po’ ovunque nella mia zona, non solo davanti alle scuole. Un minimo di precauzione c’è ma ancora troppa gente sta prendendo la situazione sottogamba.
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,201
Medaglie
2
LV
0
 
Mi pare palese che il conteggio dei morti sia fatto alla “buona” per il solito terrorismo mediatico
OT: sono proprio curioso di vedere a fine anno i morti totali rispetto agli scorsi anni, sia a livello nazionale sia a livello internazionale

Di solito chi fa certe affermazioni o é un medico o ha il culo parato (ma neanche tanto, vista la situazione)
Bisogna rendersi conto che finche chiudono un paio di botteghe si va avanti
Quando chiudono i fornitori delle botteghe, e poi chiudono i produttori di materia prima, di conseguenza diminuisce il lavoro per tutti lavoratori in p.iva (elettricista,idraulici,etc)
É una catena che quando scoppia non si puo gestire
Io personalmente riaprirei facendo girare l’economia e investire pesantemente sulla sanità (quello che poi è stato tagliato negli anni, ma nessuno ne parla)
E non é essere a favore dell’economia piuttosto che della salute, è semplicemente capire che senza soldi, come si puo mantenere un SSN di tipo pubblico?!

Concordo sul fatto del conteggio per fare terrorismo mediatico. Quante volte è venuto fuori che sono stati conteggiati come morti per covid gente che è morta per altro ma che per pura casualità era positiva al covid? Però fa sempre comodo dimenticarsi di questa piccola peculiarità.

Inoltre sì, spesso ste uscite vengono da gente col sedere coperto, ma pare che le conseguenze non le capiscano o non le vogliano capire. Tipo mio babbo, proprietario d'albergo, con cui discuto di continuo su sta cosa, ma lui non pensa che se la gente non lavora perché costretta a chiudere, poi col cazzo che ha i soldi per venire in vacanza nel tuo albergo l'estate prossima, e dopo ovviamente il governo che ha causato ciò diventa tutto un "pezzi di merda criminali bastardi" e non più un "hanno fatto bene, colpa degli stronzi che non mettono la mascherina".

Purtroppo non investiranno mai sul sistema sanitario per potenziarlo. Chiudere le attività e mandare la gente in miseria è gratis e non costa alcuna fatica.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock