Crash Bandicoot 4: It's About Time | Disponibile

Nintendo Eucube

Moderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
26 Nov 2006
Messaggi
9,149
Reazioni
934
Medaglie
7
Privato immagino?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Si, ma in tutti i casi anche il sito ufficiale Nintendo riporta la versione su scheda, quindi tranquillo, anche se lo acquisti dopo il 12 non succede nulla :asd:
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
0
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
3,887
Reazioni
876
Medaglie
5
A si... Di questo ne abbiamo parlato prima con altri ragazzi.
La mia idea è quella che l'ip è "bollita", non viene percepita come una ip che possa portare novità e non piace ai bambini (è palesemente un cartone anni 90 con il classico tizio strambo che fa ridere ormai solo noi "ragazzi" di 30 anni fa) quindi non vende tanto.
Activision ha puntato tanto su questo gioco e si è scottata, secondo me hanno fatto questa conversione ad oc proprio per rimediare, la base installata di switch potrebbe portagli molte vendite se tutto va bene.

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Non sono d'accordo. Ai bambini piace Super Mario, che è letteralmente un omino coi baffi con dei colori abbastanza brutti e un design vecchio. La differenza è che super mario ha saputo costruirsi un'identità marmorea negli anni, non sbagliando un colpo e arrivando via via sempre a più persone. Crash Bandicoot pagherà, forse per sempre chissà, lo scotto dei disastri che ha dovuto subire l'IP. E no, il suo nuovo design va anzi molto incontro alle nuove generazioni, un po' come hanno fatto i looney tunes nel loro restyling più moderno.
Non è un problema del personaggio o del nuovo gioco, è un problema strutturale con l'aggravante del prezzo.

Imho, anche Sonic ha perso parecchi colpi dopo la sua golden age degli anni '90 per colpa di una cattiva gestione dell'IP, con la differenza che Sonic è rimasto sempre solidamente nelle mani di SEGA, che non ha mai comunque rinunciato a una certa costanza nelle uscite dei giochi del porcospino. Tra l'altro, con alcune operazioni, è anche riuscita a rimetterlo in un circolo abbastanza virtuoso negli ultimi anni.
 

Rastrellin

Moderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
25 Gen 2006
Messaggi
16,359
Reazioni
1,901
Medaglie
7
Per sempre no, ma dopo dopo anni di assenza, un prodotto per i nostalgici ed un gioco nuovo che riprende i vecchi, non bastano di certo per ricostruirgli una fama paragonabile alle origini. Era miope da parte loro aspettarsi il contrario, perchè il pubblico grande non a ma più come prima il genere e quello nuovo li conosce a malapena.

Con le icone la costanza è fondamentale, se vogliono riprenderlo non possono gettare la spugna ora o sarà finita davvero per sempre. Nel periodo peggiore Sonic è rimasto forte quantomeno come trasposizione animata e fumettosa. Anche se non tutte le incarnazioni erano della stessa qualità, ha sempre trovato un pubblico di età differenti che lo apprezzasse. Spyro e Crash alla meglio sono stati ospiti degli Skylanders mungisoldi, con anche proteste per la bruttezza del draghetto e l'accendo di Crash. E' una strada in salita.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
0
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
3,887
Reazioni
876
Medaglie
5
Per sempre no, ma dopo dopo anni di assenza, un prodotto per i nostalgici ed un gioco nuovo che riprende i vecchi, non bastano di certo per ricostruirgli una fama paragonabile alle origini. Era miope da parte loro aspettarsi il contrario, perchè il pubblico grande non a ma più come prima il genere e quello nuovo li conosce a malapena.

Con le icone la costanza è fondamentale, se vogliono riprenderlo non possono gettare la spugna ora o sarà finita davvero per sempre. Nel periodo peggiore Sonic è rimasto forte quantomeno come trasposizione animata e fumettosa. Anche se non tutte le incarnazioni erano della stessa qualità, ha sempre trovato un pubblico di età differenti che lo apprezzasse. Spyro e Crash alla meglio sono stati ospiti degli Skylanders mungisoldi, con anche proteste per la bruttezza del draghetto e l'accendo di Crash. E' una strada in salita.
ma infatti la partita riparte sul serio da Crash 5. Già, secondo me, di disastri ne hanno combinati da quando hanno deciso di riprendere l'IP. Per esempio, il personaggio attualmente non è più immediatamente riconoscibile. Nella trilogy è quello vecchio con grafica migliore, nel 4 è un design completamente nuovo, nel mobile è un ibrido, in skylanders addirittura parla. Ma, santo cielo, si devono fissare dei paletti, finché seguirai il vento e le cose che secondo te ti convengono nell'immediato non si va da nessuna parte. Mario ha lo stesso doppiatore da vent'anni, ha dei tormentoni, le cose nuove che fanno dire a Martinet gioco dopo gioco sono aggiunte col contagocce, ha sempre lo stesso "carattere". In breve, è un'icona. Idem Sonic, che non si schioda da quel design da anni. Al massimo gli hanno affiancato quello anni novanta.
Io con Crash ancora mi chiedo che versione infilerebbero se decidessero di metterlo in Smash. Per quanto non sia un fan del nuovo stile artistico, ormai deve essere quello per tutto quello che verrà dopo.

Quella di Activision si conferma una gestione abbastanza superficiale e ingenua.
 

Rastrellin

Moderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
25 Gen 2006
Messaggi
16,359
Reazioni
1,901
Medaglie
7
ma infatti la partita riparte sul serio da Crash 5. Già, secondo me, di disastri ne hanno combinati da quando hanno deciso di riprendere l'IP. Per esempio, il personaggio attualmente non è più immediatamente riconoscibile. Nella trilogy è quello vecchio con grafica migliore, nel 4 è un design completamente nuovo, nel mobile è un ibrido, in skylanders addirittura parla. Ma, santo cielo, si devono fissare dei paletti, finché seguirai il vento e le cose che secondo te ti convengono nell'immediato non si va da nessuna parte. Mario ha lo stesso doppiatore da vent'anni, ha dei tormentoni, le cose nuove che fanno dire a Martinet gioco dopo gioco sono aggiunte col contagocce, ha sempre lo stesso "carattere". In breve, è un'icona. Idem Sonic, che non si schioda da quel design da anni. Al massimo gli hanno affiancato quello anni novanta.
Io con Crash ancora mi chiedo che versione infilerebbero se decidessero di metterlo in Smash. Per quanto non sia un fan del nuovo stile artistico, ormai deve essere quello per tutto quello che verrà dopo.

Quella di Activision si conferma una gestione abbastanza superficiale e ingenua.

Sicuramente indecisa, anche se sull'aspetto sono un pochino meno severo, dato che pure Sonic con tempi differenti è passato da cicciotto a slanciato e pure Amy ha guadagnato un'aspetto meno timido. Poi vabbè ricordiamoci la serie Boom, anche se ha sempre lasciato chiaro in mente che non era il suo aspetto classico. Il punto con Crash è che se quello è il nuovo aspetto non devono più variare.

Dipendesse da Sakurai, ripensando a Pac-man, penso che in Smash metterebbe al 100% la versione trilogia che riprende l'originale, va detto però che la sua voce in merito non è più quella di un tempo, ma non credo nemmeno che Activision avrebbe pretese particolari come tentò di fare Namco. Comunque, nel 4 per quanto più spagnettosi, luminosi e morbidi, non è stato un cambio poi così doloroso. Neanche io lo giustifico eh, perchè anche se erano due studi diversi, il disegno originale era ben chiaro e noto, ma a parte la discutibile versione punk warrior di Tawna, fatta per i tristi motivi che tutti sappiamo, il resto ci può stare. Ho sentito proteste pure sul design di Twinsanity perchè Cortex non aveva lo stesso tipo di occhiaie... non bisogna essere troppo intransigenti. Diverso era con la serie Titans con Crash truzzo tatuato e Coco che nel primo era cresciuta e nel secondo pareva un'aviatrice. Meglio dimenticare. Sul doppiaggio, una volta messo non lo dovresti togliere, ma perseguire con la tua visione abituando i fan, tuttavia, alla fine non è chissà che perdita, ed era pure in un prodotto non dedicato al peramele. Il Crash australiano finirà come il più nobile Link-mandrillone del cartone anni 80, ci scherzi su e torni a dimenticartelo.
 

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
532
Reazioni
123
Medaglie
2
Non condivido alcune delle vostre opinioni, per ho solo un appunto da fare. Non è vero che Mario è sempre lo stesso da 30 anni, anche il modello è il personaggio di è saputo adattare ai tempi

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
0
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
3,887
Reazioni
876
Medaglie
5
Non condivido alcune delle vostre opinioni, per ho solo un appunto da fare. Non è vero che Mario è sempre lo stesso da 30 anni, anche il modello è il personaggio di è saputo adattare ai tempi

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Ni. Il design è solo stato perfezionato, ammorbidito e adattato via via alle possibilità dei nuovi hardware. Ma è ancora fedelissimo agli artwork di Yoichi Kotabe, che infatti è ancora regolarmente coinvolto in tutto il materiale artwork inerente alla serie.
Il discorso è decisamente diverso.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
43,414
Reazioni
5,755
Medaglie
6
Non condivido alcune delle vostre opinioni, per ho solo un appunto da fare. Non è vero che Mario è sempre lo stesso da 30 anni, anche il modello è il personaggio di è saputo adattare ai tempi

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Questo è vero, ma generalmente sono sempre cambiati i dettagli, mai il design generale che è sempre rimasto lo stesso da SMB3/World :sisi:
Se uno guarda Crash di Clash of Titans uno lo prenderebbe come il clone cinese della serie e c'è stata tutta quella generazione in cui era così :asd:
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
877
Reazioni
326
Medaglie
2
Non sono d'accordo. Ai bambini piace Super Mario, che è letteralmente un omino coi baffi con dei colori abbastanza brutti e un design vecchio. La differenza è che super mario ha saputo costruirsi un'identità marmorea negli anni, non sbagliando un colpo e arrivando via via sempre a più persone. Crash Bandicoot pagherà, forse per sempre chissà, lo scotto dei disastri che ha dovuto subire l'IP. E no, il suo nuovo design va anzi molto incontro alle nuove generazioni, un po' come hanno fatto i looney tunes nel loro restyling più moderno.
Non è un problema del personaggio o del nuovo gioco, è un problema strutturale con l'aggravante del prezzo.

Imho, anche Sonic ha perso parecchi colpi dopo la sua golden age degli anni '90 per colpa di una cattiva gestione dell'IP, con la differenza che Sonic è rimasto sempre solidamente nelle mani di SEGA, che non ha mai comunque rinunciato a una certa costanza nelle uscite dei giochi del porcospino. Tra l'altro, con alcune operazioni, è anche riuscita a rimetterlo in un circolo abbastanza virtuoso negli ultimi anni.
Solo una nota di colore al tuo intervento (nel senso letterale :asd: ), il rosso e il blu di Mario possono non piacere soggettivamente, e vabbè, ma sono fortemente adatti ad un trattamento iconico. Non a caso due dei personaggi più amati di sempre del panorama pop attuale ma con radici nel 900, Mario e Spider Man, sono caratterizzati dalle stesse palette di colori. Quei colori sono adatti alla situzione.
 

Theta

LV
1
 
Iscritto dal
19 Ago 2019
Messaggi
1,896
Reazioni
672
Medaglie
3
Idem Sonic, che non si schioda da quel design da anni. Al massimo gli hanno affiancato quello anni novanta.
Bs71tBD.jpg

:icebad:

(Scusa, dovevo farlo...)
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
0
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
3,887
Reazioni
876
Medaglie
5
Solo una nota di colore al tuo intervento (nel senso letterale :asd: ), il rosso e il blu di Mario possono non piacere soggettivamente, e vabbè, ma sono fortemente adatti ad un trattamento iconico. Non a caso due dei personaggi più amati di sempre del panorama pop attuale ma con radici nel 900, Mario e Spider Man, sono caratterizzati dalle stesse palette di colori. Quei colori sono adatti alla situzione.
ma insomma, son proprio colori brutti :asd: è un accostamento vecchio, molto violento tra l'altro, che nessuno con un minimo di gusto si sognerebbe di replicare per un design di un personaggio al giorno d'oggi. Se non il cugino del tipo che deve aprirsi un negozio di ferramenta e gli serve la mascotte. Che poi non è il rosso/blu il problema, ma quella precisa palette orribile.
Non è che sono adatti alla situazione, semplicemente sono parte dell'icona di quei personaggi. Li rendono riconoscibili.

(Scusa, dovevo farlo...)
ahahahah
Ecco, questo rientra nelle tante decisioni tremende prese per Sonic. Se non sbaglio però è l'unica riguardante il cambio di character design. L'altra cosa oscena che mi viene in mente è sonic nel mondo reale di non ricordo quale capitolo, ma il suo design era il classico.
Esempio poi magistralmente seguito da Nintendo per quell'aborto di new donk city anni dopo. :iwanzw:
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
877
Reazioni
326
Medaglie
2
ma insomma, son proprio colori brutti :asd: è un accostamento vecchio, molto violento tra l'altro, che nessuno con un minimo di gusto si sognerebbe di replicare per un design di un personaggio al giorno d'oggi. Se non il cugino del tipo che deve aprirsi un negozio di ferramenta e gli serve la mascotte. Che poi non è il rosso/blu il problema, ma quella precisa palette orribile.
Non è che sono adatti alla situazione, semplicemente sono parte dell'icona di quei personaggi. Li rendono riconoscibili.


ahahahah
Ecco, questo rientra nelle tante decisioni tremende prese per Sonic. Se non sbaglio però è l'unica riguardante il cambio di character design. L'altra cosa oscena che mi viene in mente è sonic nel mondo reale di non ricordo quale capitolo, ma il suo design era il classico.
Esempio poi magistralmente seguito da Nintendo per quell'aborto di new donk city anni dopo. :iwanzw:
Sul fatto che siano figli del loro tempo non ci sono dubbi (meno sul fatto che siano oggettivamente brutti perché entriamo nel campo della soggettività in cui per definizione non vi è nulla di oggettivo, semmai appunto sono datati). Il fatto che siano funzionali al loro riconoscimento è biunivoco. Da un lato il personaggio rinforza l'iconografia che lo rappresenta per mezzo dei colori, dall'altro l'iconografia lo rende distinguibile. Dunque sono colori adatti ad un processo di definizione dell'icona, sinceramente su questo penso ci possano essere pochi dubbi. Al netto di giudizi estetici eh.
 

Meruemu

Brigante
LV
1
 
Iscritto dal
11 Gen 2015
Messaggi
4,884
Reazioni
137
Medaglie
4
Esce tra 7 giorni ma su Amazon non c'è. Non esce fisico?
 

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
532
Reazioni
123
Medaglie
2
Ovviamente il personaggio segue le linee dei primi disegnatori, ma sinceramente trovo profondamente diversi i tratti e i modelli dal N64 allo switch ad esempio... Mario si è sempre adattato agli stili delle epoche, un po' come ha fatto topolino. In più l'idraulico è anche facilitato dalla storia principale che è la classica storia che funziona da millenni e cioè l'eroe che sconfigge il cattivo per salvare la sua principessa ripresa più e più volte negli anni.
Crash ci ha provato e non ci è riuscito, ma il suo problema risiede anche nel personaggio stesso. Negli anni 90 ti bombardavano di personaggi alla crash nei cartoni animati (Tazmania, street shark, ecc) quei personaggi con una comicità da anni 90 ormai piacciono soltanto ad una determinata cerchia di pubblico. Forse se ci avessero lavorato meglio negli anni, se avessero rinnovato il personaggio durante i tempi sicuramente adesso avremo un brand molto più valido.




Esce tra 7 giorni ma su Amazon non c'è. Non esce fisico?
Abbi fede, ufficialmente esce fisico. Prima o poi apparirà su Amazon
 
Ultima modifica da un moderatore:

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
532
Reazioni
123
Medaglie
2
Ragazzi abbiate fede, due giorni e arriva .. forse :ASD:

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
 

litfedeba2

LV
0
 
Iscritto dal
18 Dic 2019
Messaggi
80
Reazioni
2
Medaglie
1
Eh io non credo. Sono passato al Gamestop poco fa e mi ha detto che non hanno in consegna nulla di Crash 4. Questi lo pubblicano solo online.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
43,414
Reazioni
5,755
Medaglie
6
Mi sa che l'edizione fisica sarà lanciata tra un po' di mesi, pure le versioni next gen sono assenti
 

litfedeba2

LV
0
 
Iscritto dal
18 Dic 2019
Messaggi
80
Reazioni
2
Medaglie
1
Allora aspetterò quella, 50€ in digitale non glielo darò mai.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 
Top