One Dragon Age: Inquisition | SG: 9,0 | Disponibile |

Noir

leader zone
Area Games
Iscritto dal
1 Apr 2010
Messaggi
67,332
Medaglie
12
LV
3
 
[No message]
 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
13 Dic 2007
Messaggi
2,305
LV
0
 
Mh speriamo... forse si riferiscono a un mondo più vasto e maggiormente esplorabile? Oppure a una maggior semplificazione e eliminazione di paletti?

 
A

Alixiapix

A me basterebbe che si ispirassero al primo dragon age.

 

Kerri

Legend of forum
Iscritto dal
21 Giu 2011
Messaggi
5,037
LV
0
 
Mh speriamo... forse si riferiscono a un mondo più vasto e maggiormente esplorabile? Oppure a una maggior semplificazione e eliminazione di paletti?
penso e spero si riferiscano ad un mondo più vasto,visto soprattutto le critiche a Dragon Age 2 riguardo a questo!

 

GoMarco

Divinità
Iscritto dal
25 Ott 2009
Messaggi
4,565
Medaglie
5
LV
1
 
ispirato da Skyrim? Ma allora tanto vale prendersi Skyrim scusate //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 

bastardodentro

Milanese Imbruttito
Iscritto dal
7 Mag 2009
Messaggi
2,630
LV
0
 
Vastità di skyrim + storia bella come nel 2 = GG lo prendo subito.

Cazzarola è il gioco che sto aspettando di più dopo diablo 3.

 

SCHAKY76

Legend of forum
Iscritto dal
25 Dic 2010
Messaggi
3,079
LV
0
 
Potrei prenderlo in considerazione se torniamo all'epicità ed al coinvolgimento che ho avuto giocando al primo episodio. Il secondo proprio non mi è piaciuto, ho fatto fatica a finirlo la prima volta. L'ho trovato piatto e ripetitivo, l'unico personaggio che mi è piaciuto è stato Fenris. Per quanto riguarda il combat sistem spero vivamente che tornino gli slot tattici per i compagni e la personalizzazione delle armature per tutto il party

 

Noir

leader zone
Area Games
Iscritto dal
1 Apr 2010
Messaggi
67,332
Medaglie
12
LV
3
 
All'interno della sua community ufficiale, Bioware ha voluto interagire con i fan della serie Dragon Age attraverso l'executive producer del secondo episodio dell'RPG, Mark Darrah. Lungo il suo messaggio di ringraziamento e saluto, Darrah ha rivelato in maniera abbastanza criptica alcuni dettagli sul futuro della saga e sui risultati raggiunti da quest'ultima con i primi due capitoli.

 


"La scorsa settimana abbiamo celebrato un anno dalla release di Dragon Age II, e volevo prendermi un po' di tempo per condividere alcune news su Dragon Age. Sebbene non possa svelare moltissimo, voglio comunque dare un'idea di cosa accadrà nel futuro" ha esordito Darrah.


 


"Per prima cosa, sono stato onorato di sapere che il brand Dragon Age ha superato un milione di "Mi Piace" su Facebook! Questa ha ricordato a me e al nostro intero team che ci sono tantissimi di voi che sono coinvolti nel franchise e che vogliono esplorarne ulteriormente il mondo. Da tutti noi, un enorme grazie!


 


In secondo luogo, abbiamo rilasciato l'ultima e più grande patch per DAII, risolvendo un certo numero di problemi che ci avete segnalato nei nostri forum di supporto. Grazie ancora a tutti coloro che ci hanno inviato il loro feedback per aiutarci a rendere migliore il nostro gioco!


 


Ed infine, terremo sempre un occhio sugli eventuali problemi che ci segnalerete ancora sul forum di supporto, e ci stiamo concentrando completamente sulla prossima fase del futuro di Dragon Age. Sicuramente avrete sentito tutti i rumors che si susseguono, e sfortunatamente non posso commentarli. Comunque, quello che posso dire è che stiamo pensando parecchio a Dragon Age, a cosa rappresenta, e dove può arrivare. Per questo, vogliamo sentire da voi, non solo attraverso i forum, Facebook o Twitter, la vostra opinione sul futuro di Dragon Age. Saremo presenti ad un grosso numero di manifestazioni, tra cui il PAX East, ad Aprile. La cosa più utile che possiamo ottenere da questi meeting sarebbe sentire la vostra su questi argomenti - cosa significa Dragon Age per voi, cosa vorreste che diventasse. Siamo entusiasti all'idea di sentire il vostro pensiero!" ha concluso Darrah.


 


Spaziogames

 

franky80

Esperto
Iscritto dal
13 Feb 2011
Messaggi
499
LV
0
 
basterebbe che ritornassero alle "origins"... battlesistem più ragionato, ambientazioni più varie, esplorabili e non riciclate ogni 3x2 e personaggi più carismatici

 

Noir

leader zone
Area Games
Iscritto dal
1 Apr 2010
Messaggi
67,332
Medaglie
12
LV
3
 
DA 3: svelate nuove info al PAX East

Il creative director del brand Dragon Age, Mike Laidlaw, pur sottolineando che nulla è stato annunciato o confermato, ha rilasciato alcuni nuovi "suggerimenti" sul futuro del franchise durante la conferenza tenutasi al PAX East: dopo aver chiuso la pratica "Dragon Age II", Laidlaw ha dichiarato che BioWare è, come sempre, alla ricerca dei feedback dei giocatori prima di impegnarsi di nuovo sul franchise. Egli si è focalizzato su tre punti principali che lo sviluppatore cercherà di affrontare, tra cui l'esortazione a "fermare il riutilizzo dei livelli".

 


Laidlaw ha iniziato mostrando quello che sembra essere un concept art fatto di paesaggi aperti e di campi, dichiarando che BioWare spera di esplorare gli spazi aperti, portando qualcosa di fresco nell'ipotetico nuovo capitolo: "Se dobbiamo veramente passare attraverso degli ambienti urbani, cercheremo di non passare per Kirkwall.", ha aggiunto mestamente, portando una nota d'ironia al commento, "Dobbaimo andare in qualche posto nuovo. Forse da qualche parte un pò più 'francese'.".


 


Alcuni pensano che, nelle parole di Laidlaw, si nasconda un palese riferimento ad Orlais, un paese confinante con il Ferelden di Dragon Age: Origin e i liberi confini di Dragon Age II, il quale è presumibilmente popolato da personaggi con accento francese. Laidlaw ha anche affermato, nel secondo punto, che spera d'includere "decisioni che contano" nella storia del nuovo DA, comprese quelle realizzate nei giochi precedenti, alle quali BioWare sta lavorando per risolvere problemi di importazione ed eventuali "stranezze" di sorta, come riscontrato nei precedenti capitoli.


 


Infine, ha affrontato l'ultimo punto, riguardante il problema dell'equipaggiamento per i personaggi che accompagneranno il giocatore, con il commento "Yah. E' tornato".


 


Dopo la dimostrazione di come un pezzo d'armatura condivisa possa modificare l'aspetto di un membro del party senza nulla togliere al suo look, e sottolineando che nulla è inalterabile, Laidlaw ha affermato che "in teoria" i giocatori potrebbero essere in grado di personalizzare anche i colori e il tessuto degli elementi delle armature per i membri del party. Ha anche strutturato ipoteticamente un ipotetico gruppo contenente un Custode Grigio e un Seeker (Cercatore).


 


Di seguito potrete trovare il video della conferenza, Buona Visione!


 


Data di uscita: TBA


 





 

Noir

leader zone
Area Games
Iscritto dal
1 Apr 2010
Messaggi
67,332
Medaglie
12
LV
3
 
Dragon Age 3: Bioware coinvolge attivamente i fan nello sviluppo del gioco

Bioware ha chiesto oggi ai fan di esprimere le proprie opinioni riguardo a cosa vorrebbero vedere nel terzo capitolo della serie RPG Dragon Age.


Sul suo sito ufficiale, lo studio di sviluppo ha confermato che periodicamente aprirà un topic in cui gli utenti potranno esprimere le proprie opinioni su un determinato aspetto del titolo. Passati sette giorni, Bioware chiuderà la discussione, e prenderà in esame i vari suggerimenti.



Il primo argomento di discussione è "Quali aspetti del mondo di Dragon Age vorreste scoprire ed approfondire?"



Il Community manager Jessica Merizan ha spiegato che questa iniziativa fa parte di una strategia più ampia, volta ad incoraggiare i fan a contribuire nello sviluppo dei titoli Bioware.



"Questo tipo di discussioni non saranno applicate solo ai videogiochi, ma anche per altri potenziali prodotti come racconti, serie animati, RPG "penna e carta", e fumetti. Tutto ciò che ci offre l'opportunità di espandere questo mondo".



Merizan ha comunque precisato che Bioware non vuole fare promesse, ma aprire un dialogo con il suo pubblico.



"Non vi garantiamo che gli argomenti di cui discutiamo saranno necessariamente realizzati, e non mostreremo nulla fino a quando non saremo pronti a farlo."


 


fonte: SC


 

Noir

leader zone
Area Games
Iscritto dal
1 Apr 2010
Messaggi
67,332
Medaglie
12
LV
3
 
Conferme per Dragon Age III

Bioware potrebbe essere in una fase di sviluppo avanzato di Dragon Age III: la conferma, seppur non ufficiale, scaturirebbe da un post sul Bioware Blog scritto da Jennifer Hepler, franchise senior writer della compagnia.
Questa la dichiarazione: "Al momento, siamo alla fine della pre-produzione e all'inizio di un'altra produzione, quindi mi sto dividendo tra lo sviluppo di nuove storie e le fasi iniziali della fase di scrittura dei dialoghi relativi ai plot già sviluppati".
 

Rayden

Signore
Iscritto dal
19 Mar 2009
Messaggi
854
LV
0
 
Basterebbe DA:Origins con un mondo più vasto,esplorazione libera,battlesystem simile al primo e bon

Ci vorrebbe davvero poco per un rpg ottimo ma evidentemente se ne sbattono

 
W

WarLord94

Basterebbe DA:Origins con un mondo più vasto,esplorazione libera,battlesystem simile al primo e bonCi vorrebbe davvero poco per un rpg ottimo ma evidentemente se ne sbattono
//content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Anche un mondo alla Kingdoms of Amalur sarebbe perfetto. Che poi nonostante le "costrizioni" presenti in DA:O io l'ho apprezzato moltissimo. Anzi l'ho adorato direi //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 

A Rare Boy

A Pirate's Life for Me
Iscritto dal
9 Gen 2012
Messaggi
5,234
Medaglie
5
LV
0
 
ma soprattutto che abbia un livello di sfida adeguato

 

Aku

Legend of forum
Iscritto dal
28 Lug 2010
Messaggi
4,278
Medaglie
5
LV
1
 
Ma per via di farlo tornare ad essere un GDR party-strategico no ?

Ma per via che farlo diventare nuovamente vicino a DAO1 assicura un certo riscontro di vendite (anche su PC) no ?

Ma per via del fatto che "paraculata commerciale" non è esattamente un complimento, qualcuno dovrebbe spiegarlo a Bioware.

Spero che nel prossimo SIM CITY si possano rubare le auto e sparare ai passanti.

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock