• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Musica Festival di Sanremo & Music Show

Chi sarà il vincitore del Festival di Sanremo 2021?

  • Aiello

    Voti: 0 0.0%
  • Arisa

    Voti: 0 0.0%
  • Annalisa

    Voti: 0 0.0%
  • Colapesce & Dimartino

    Voti: 2 15.4%
  • Coma_Cose

    Voti: 0 0.0%
  • Fasma

    Voti: 0 0.0%
  • Francesca Michielin & Fedez

    Voti: 1 7.7%
  • Francesco Renga

    Voti: 0 0.0%
  • Ghemon

    Voti: 0 0.0%
  • Irama

    Voti: 2 15.4%
  • Madame

    Voti: 0 0.0%
  • Naziskin

    Voti: 5 38.5%
  • Max Gazzè

    Voti: 0 0.0%
  • Bugo

    Voti: 0 0.0%
  • Gaia

    Voti: 0 0.0%
  • Ermal Meta

    Voti: 2 15.4%
  • Extraliscio

    Voti: 0 0.0%
  • Gio Evan

    Voti: 0 0.0%
  • Fulminacci

    Voti: 0 0.0%
  • La rappresentante di lista

    Voti: 0 0.0%
  • Lo Stato Sociale

    Voti: 0 0.0%
  • Malika Ayane

    Voti: 0 0.0%
  • Noemi

    Voti: 0 0.0%
  • Orietta Berti

    Voti: 0 0.0%
  • Random

    Voti: 0 0.0%
  • Willie Peyote

    Voti: 1 7.7%

  • Votatori totali
    13
  • Sondaggio chiuso .

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,406
Medaglie
8
LV
1
 
Sono serissimo.
Conduzione da boomer, formula vecchia di mezzo secolo e ritmo totalmente svaccato per dare spazio a vecchie cariaditi tenute in ibernazione e risvegliate ogni anno per il Festival.
Questa vittoria imho può portare ad un grosso cambiamento. La produzione potrebbe credere ancora di più nei giovani e a loro volta i giovani saranno più motivati a partecipare. Ma la cosa più significativa è che non ha vinto la solita canzonetta d'amore/melodrammatica o quella socialmente importante. In futuro spero che verrà proposta (ed accettata) più varietà musicale.
Scusa ma che formula adotteresti tu? E le cariatidi di cui tu parli hanno con le loro canzoni (che possano o meno piacere) hanno fatto la storia e sono ancora oggi, a distanza di decenni, ricordate e cantate da diverse generazioni e non credo proprio che sarà così con gli artisti attuali (tra 20/30 anni vedremo chi si ricorderà di un Achille Lauro, dei Maneskin e compagnia bella). anzi, menomale che li hannno invitati, almeno hanno dato una minima parvenza di normalità a quello che è stata una passerella dell' orrido.
 

darksevior

Professionista
Iscritto dal
10 Dic 2010
Messaggi
846
Medaglie
6
LV
2
 
Questo luogo comune è superato da un paio di decenni ormai, anche se continua a sentirsi tra tutti quelli che devono fare gli alternativi facendo sapere al mondo che non guardano sanremo. Da molto tempo ormai le canzoni per gli over 50 sono più o meno (a seconda delle annate) bilanciate da materiale per gli under30.
Purtroppo hai scelto l'edizione peggiore dell'ultimo decennio per iniziare a seguirlo, quest'anno nonostante i tanti cantanti e gruppi per giovani la qualità media è piuttosto bassa, senza contare che il lockdown e la mancanza di esibizioni ha portato un buon 70% dei concorrenti a steccare ripetutamente come dei principianti al karaoke :asd:
secondo te è un luogo comune, ma come vedi nel mio caso non lo è altro che "superato da decenni". Ho scritto che ascolterò altro materiale( cosa che non farò poca voglia) ma ho seguito Sanremo percaso con la performance dei maneskin. Come edizione sinceramente non posso valutarla non maniera corretta, dal prossimo anno continuerò a non seguirla perchè alla base ce un sistema marcio: viene prima la casa discografica e dopo il cantante.
 

Gavin'

Si alza al vento
Iscritto dal
9 Mar 2011
Messaggi
1,309
Medaglie
4
LV
0
 
Io penso che semplicemente i cantanti italiani della nuova era e che verranno ricordati dalle generazioni future non vanno a Sanremo come concorrenti, ma come ospiti. Ad esempio Tiziano Ferro l'anno scorso :asd: Invece a Sanremo una volta concorrevano anche loro o comunque nascevano proprio da lì, come Giorgia, Elisa, Bocelli.
Questa cosa difficilmente cambierà.
 

HarimaCaco

Capomoderatore
televisione
Iscritto dal
29 Lug 2011
Messaggi
16,780
Medaglie
5
LV
1
 
Scusa ma che formula adotteresti tu? E le cariatidi di cui tu parli hanno con le loro canzoni (che possano o meno piacere) hanno fatto la storia e sono ancora oggi, a distanza di decenni, ricordate e cantate da diverse generazioni e non credo proprio che sarà così con gli artisti attuali (tra 20/30 anni vedremo chi si ricorderà di un Achille Lauro, dei Maneskin e compagnia bella). anzi, menomale che li hannno invitati, almeno hanno dato una minima parvenza di normalità a quello che è stata una passerella dell' orrido.
Sulle cariatidi che hanno fatto la storia della musica con canzoni immortali, a differenza dei giovini d'oggi, ti do assolutamente ragione. Che poi bisognerebbe vedere quante di queste hanno debuttato a Sanremo e non su altri lidi...
In ogni caso vedere certi "veterani" sul palco è solo una sofferenza (sia visiva che uditiva). Fossero stati solo paio mi sarebbe anche andato bene...

Come formula, sicuramente snellirei tutto. E' abbastanza illegale avere 5 serate di fila durante la settimana che finiscono tra l'una e le due di notte. Specialmente in un'edizione come questa che neanche aveva il pubblico, non ne trovo il motivo. Troppi troppi troppi ospiti. Quasi tutti vanno a dormire prima della fine e recuperano le canzoni il giorno dopo tramite internet, quindi ste marchettate sono totalmente inutili.
Sulla conduzione...
1614984329567.12556358_small.jpg
Direi un rinnovo totale :sard:
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,406
Medaglie
8
LV
1
 
Sulle cariatidi che hanno fatto la storia della musica con canzoni immortali, a differenza dei giovini d'oggi, ti do assolutamente ragione. Che poi bisognerebbe vedere quante di queste hanno debuttato a Sanremo e non su altri lidi...
In ogni caso vedere certi "veterani" sul palco è solo una sofferenza (sia visiva che uditiva). Fossero stati solo paio mi sarebbe anche andato bene...

Come formula, sicuramente snellirei tutto. E' abbastanza illegale avere 5 serate di fila durante la settimana che finiscono tra l'una e le due di notte. Specialmente in un'edizione come questa che neanche aveva il pubblico, non ne trovo il motivo. Troppi troppi troppi ospiti. Quasi tutti vanno a dormire prima della fine e recuperano le canzoni il giorno dopo tramite internet, quindi ste marchettate sono totalmente inutili.
Sulla conduzione...
1614984329567.12556358_small.jpg
Direi un rinnovo totale :sard:
Per "sofferenza visiva" non so cosa tu intenda esattamente, ma per "sofferenza uditiva" intendi nel senso che hanno stonato? Beh la stonatura da loro si potrebbe anche aspettare visto che sono un po avanti con l'età, ma dai giovani? Cioè un Bugo (ma che poi chi è, da dove è comparso? Lo conosco solo per la gag con Morgan l'anno scorso, ma non ho idea di chi sia) che non è che è stonato, proprio non sa cantare, cioè canto meglio io che non ho mai preso un microfono in mano. Per il resto dei cantanti invece ci sono state stonature, fuori sincrono etc un po ovunque, quindi io non porrei la questione su questo piano. Sanremo non può nemmeno definirsi un festival, ma piuttosto una trasmissione di varietà che ha il solo scopo di intrattenere (neanche con tutti questi grandi risultati secondo me), però che abbiano la decenza di dirlo senza farlo apparire come il grande evento canoro e di costume che tutti quanti aspettano
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock