Franck <L'Indegno> Kessiè

ufficiale

Chris³

Amministratore
team 3Labs
LV
2
 
Iscritto dal
19 Set 2003
Messaggi
77,510
Reazioni
1,625
Medaglie
11
Ero rimasto ai 12 mln di contratto, mentre sembra siano 7+ bonus fino a 10. La sostanza non cambia neanche secondo me il Milan ha offerto tanto quanto dicevano, quindi semplicemente ha cambiato aria per un club più forte con più futuro e dove guadagnerà di più, tutto fila.

Su Kessie figurati, io glie ne darei anche 15 di mln, ma se per farlo devo rinunciare a trovare gente più determinante in termini di gol e assist allora no, io sono contrario. Perché il punto è proprio qui, tenerlo e continuare a migliorare la rosa, chi non lo vorrebbe? Ma se esclude l’arrivo di altri che chiederebbero uno stipendio simile allora ragioniamoci un attimo.
Poi diciamola tutta, se ne parla (da noi, voglio sottolinearlo) come di un alieno, e manco mezza offerta è arrivata per ingaggiare sto alieno per di più in scadenza? Tutti ciechi all’estero? Il Real ne ha preso uno di cc a 45 mln, non poteva provare a prendere il miglior cc della serie a?

La domanda finale che ho fatto in realtà ha già una risposta imho, Maldini ha già fatto il centrocampo per il 2022/2023 e non aspetterà Kessie come non ha aspettato Donnarumma. Poi cinicamente ha pensato che tra 20-25 mln incassati ora (di più in scadenza è difficile chiederne) o 4 mln spesi (l’ingaggio di Kessie ora) valesse la pena la seconda ipotesi, non potendo prendere con quei mln uno forte come Kessie.
Non è questione di Estero l'hai appena visto con la Lazio, alla fine hanno ceduto Correa perchè era quello che hanno chiesto. Eppure la Lazio ha Milinkovic Savic da anni, perchè nessun top club lo va a prendere? E potremmo fare altri nomi di altre squadre. Indipendentemente dal fatto che sia a zero o no non importa perchè se chi ha i soldi, vuole Lukaku o Grealish, in 5 minuti lo prende. Io resto al Milan, ad una società che si riempie la bocca col progetto di far tornare il club in alto e nel mentre perde titolari, volutamente, ripeto, volutamente. Perchè uno ci può stare, ma che siano in scadenza in cosi grande numero è una scelta precisa di aspettare e vivacchiare. Poi grazie al cazzo, quando sono a zero e gli altri cliub possono offrire l'ingaggione, fai la verginella dicendo che "eh noi abbiamo offerto questo ma da altre parti pagano di più". Sei te che dai tempo agli altri club di offrire di più e sei tu che reiteri questa cosa. facci caso, quando un giocatore del Milan rinnova, del suo procuratore quasi non si parla. Calabria ha rinnovato, qualcuno ha sentito nominare il suo agente? no. Il procuratore di Tomori chi cazzo è? quelli di Tonali e Florenzi? Oramai il Milan ha messo in piedi questa storia, fa forza sulla volontà dei giocatori di restare o di venire al Milan. Se fallisce questa tecnica, i giocatori non vengono o non rinnovano perchè tu hai deciso di non trattare le commissioni oltre una minima soglia, quella di una Udinese qualsiasi. Vogliono portare avanti questa linea benissimo, la finiscano però di dire che riporteranno il club in alto. In tutto questo gioco al risparmio poi devo snetire ancora la storiella che Elliot tirerebbe fuori centinaia di milioni per fare uno stadio? dai non prendiamoci in giro tra di noi che gia ci pensano i giornalisti
 

Provolone

LV
0
 
Iscritto dal
9 Apr 2020
Messaggi
1,784
Reazioni
605
Medaglie
3
Non è questione di Estero l'hai appena visto con la Lazio, alla fine hanno ceduto Correa perchè era quello che hanno chiesto. Eppure la Lazio ha Milinkovic Savic da anni, perchè nessun top club lo va a prendere? E potremmo fare altri nomi di altre squadre. Indipendentemente dal fatto che sia a zero o no non importa perchè se chi ha i soldi, vuole Lukaku o Grealish, in 5 minuti lo prende. Io resto al Milan, ad una società che si riempie la bocca col progetto di far tornare il club in alto e nel mentre perde titolari, volutamente, ripeto, volutamente. Perchè uno ci può stare, ma che siano in scadenza in cosi grande numero è una scelta precisa di aspettare e vivacchiare. Poi grazie al cazzo, quando sono a zero e gli altri cliub possono offrire l'ingaggione, fai la verginella dicendo che "eh noi abbiamo offerto questo ma da altre parti pagano di più". Sei te che dai tempo agli altri club di offrire di più e sei tu che reiteri questa cosa. facci caso, quando un giocatore del Milan rinnova, del suo procuratore quasi non si parla. Calabria ha rinnovato, qualcuno ha sentito nominare il suo agente? no. Il procuratore di Tomori chi cazzo è? quelli di Tonali e Florenzi? Oramai il Milan ha messo in piedi questa storia, fa forza sulla volontà dei giocatori di restare o di venire al Milan. Se fallisce questa tecnica, i giocatori non vengono o non rinnovano perchè tu hai deciso di non trattare le commissioni oltre una minima soglia, quella di una Udinese qualsiasi. Vogliono portare avanti questa linea benissimo, la finiscano però di dire che riporteranno il club in alto. In tutto questo gioco al risparmio poi devo snetire ancora la storiella che Elliot tirerebbe fuori centinaia di milioni per fare uno stadio? dai non prendiamoci in giro tra di noi che gia ci pensano i giornalisti
Anche se con argomentazioni diverse stiamo dicendo la stessa cosa, la colpa è della società non del calciatore che fa il suo, mentre in alto continuano a far finta di voler tornare grandi ma nei fatti 2 pilastri li abbiamo persi ed il terzo ci saluterà a fine stagione. E' una situazione davvero ridicola perché non la risolvi neanche se all'improvviso cominciassero a dire le cose come stanno, e cioè quelle che hai scritto tu sulla politica sugli ingaggi così come gli obiettivi reali e quelli che danno più fastidio che altro (la zona champions), questo perché siamo il Milan e la cosa non verrebbe accettata da nessuno. Per fare un parallelo ardito gli USA non possono fregarsene dell'Afghanistan non c'è questione economica o di altre minacce che tenga, sono gli USA DEVONO occuparsi in prima persona anche di quella zona di mondo piaccia o non piaccia non esiste spiegazione razionale che tenga, idem il Milan DEVE puntare a tornare in alto anche fosse gestito da Manenti, non a caso Elliott & Scaroni continuano a parlare di rilancio nuovo stadio etc etc mentre Maldini molto più realista spiffera che la Champions non era un obiettivo. Non so sinceramente neanche perché ci resti ancora in questa società uno come Maldini.

Ultima cosa la tattica del "piuttosto mi tengo quello che fa la differenza in scadenza" è andata bene con gli stadi chiusi, come hai già sottolineato tu voglio vedere il rendimento di Kessie al 20esimo coro contro di lui che non rinnova, per me se ne pentiranno. Ecco qui sono in disaccordo con te, certi giocatori li vendi se vuoi non credo che offrendolo non trovi acquirenti, certo a prezzo molto più basso del normale, ma lo vendi e ti levi comunque una spina ed avanti un altro, a me sta tattica non piace per nulla.
 

Chris³

Amministratore
team 3Labs
LV
2
 
Iscritto dal
19 Set 2003
Messaggi
77,510
Reazioni
1,625
Medaglie
11

Anche se con argomentazioni diverse stiamo dicendo la stessa cosa, la colpa è della società non del calciatore che fa il suo, mentre in alto continuano a far finta di voler tornare grandi ma nei fatti 2 pilastri li abbiamo persi ed il terzo ci saluterà a fine stagione. E' una situazione davvero ridicola perché non la risolvi neanche se all'improvviso cominciassero a dire le cose come stanno, e cioè quelle che hai scritto tu sulla politica sugli ingaggi così come gli obiettivi reali e quelli che danno più fastidio che altro (la zona champions), questo perché siamo il Milan e la cosa non verrebbe accettata da nessuno. Per fare un parallelo ardito gli USA non possono fregarsene dell'Afghanistan non c'è questione economica o di altre minacce che tenga, sono gli USA DEVONO occuparsi in prima persona anche di quella zona di mondo piaccia o non piaccia non esiste spiegazione razionale che tenga, idem il Milan DEVE puntare a tornare in alto anche fosse gestito da Manenti, non a caso Elliott & Scaroni continuano a parlare di rilancio nuovo stadio etc etc mentre Maldini molto più realista spiffera che la Champions non era un obiettivo. Non so sinceramente neanche perché ci resti ancora in questa società uno come Maldini.

Ultima cosa la tattica del "piuttosto mi tengo quello che fa la differenza in scadenza" è andata bene con gli stadi chiusi, come hai già sottolineato tu voglio vedere il rendimento di Kessie al 20esimo coro contro di lui che non rinnova, per me se ne pentiranno. Ecco qui sono in disaccordo con te, certi giocatori li vendi se vuoi non credo che offrendolo non trovi acquirenti, certo a prezzo molto più basso del normale, ma lo vendi e ti levi comunque una spina ed avanti un altro, a me sta tattica non piace per nulla.
esatto, gli stadi chiusi sono stati alleati dei club con giocatori in scadenza, DOnnarumma su tutti. Da quest'anno sarà diverso e purtroppo finiranno per andarci di mezzo tutti, perchè il clima dei fischi e dei cori a San Siro non fa bene a nessuno. Sulla storia della CHampions io lo scrivo da Giugno, Elliot non ha mai chiesto la CHampions perchè non gli interessa, anzi è solo un fastidio per diversi aspetti. Primo fra i quali la pressione di ambiente mediatico e tifoseria per un mercato di livello. Ad Elliot conveniva di più arrivare in EL facendo mercati come quello dello scorso anno, per il quale nessuno ha criticato o pressato il club visto che si faceva L'EL. Monte ingaggi ancora più basso ma senza critiche. Maldini è fra due fuochi, a differenza di Boban vuole tenersi il posto e non dice davvero ciò che pensa della politica della Proprietà. Io la penso cosi.
Vogliamo dire che ELliot in tutto questo ha avuto una fortuna? il Covid, che ha diminuito la forbice tra chi poteva fare mercato e chi come Elliot va al risparmio.
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
1
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
25,415
Reazioni
3,736
Medaglie
7
Ma Juventus ed Inter non hanno un tetto salariale, decidono caso per caso, quindi quelle trattative sono aperte a qualsiasi soluzione; usare adesso il pugno duro non avrebbe senso.
Il Milan, al contrario, un tetto salariale lo ha ed è inferiore alle pretese di Kessie, quindi non ci sono margini per arrivare al rinnovo. Questo senza entrare nel merito se faccia bene o no a non cedere alle richieste del giocatore (btw per me fa bene), il discorso verte unicamente sul perché ci si trascina sempre a fine contratto nella speranza di rinnovi impossibili anziché monetizzare quel che si può, finché si può.
Sul perché non si siano sbrigati prima i rinnovi mi son già espresso sul topic del calciomercato, te lo riporto ché sto guardando la finale dell'europeo di pallavolo e non riuscirei ad aggiungere altro (fra l'altro le stesse cose valgono ancor di più per Calha e Donnarumma):
Ma i rinnovi quando avrebbero dovuto farli? Kessié è esploso dal post-lockdown in poi e nel post-lockdown fino a luglio Maldini non poteva trattare alcun rinnovo visto che sembrava certo un suo addio con l'arrivo di Rangnick; ricominciata la stagione era a soli due anni dalla fine del contratto, le richieste erano alte, i dubbi sull'eventuale riconferma delle prestazioni tanti e quelli sulle possibilità economiche del Milan ancor di più essendo legati alla qualificazione alla CL che abbiamo ottenuto all'ultima giornata.

Maldini e Massara son criticabilissimi per il mercato ma per i rinnovi non si può dimenticare che quella passata è stata la prima stagione conclusa senza aver dubbi su chi sarebbero stati i dirigenti della stagione seguente.
Sul monetizzare il punto è sempre uno: trovi oggi qualcuno che dia a lui le stesse cose che gli darebbero fra un anno e che sia disposto a dare una cifra non risibile per il cartellino (diciamo 20 milioni)? Per me no.
Post unito automaticamente:

mentre Maldini molto più realista spiffera che la Champions non era un obiettivo.
Questo comunque non è uno spiffero, è da inizio della scorsa stagione che sia lui che Massara hanno sempre detto candidamente che l'obiettivo era l'Europa ma che non era la Champions l'obiettivo minimo.
 
Ultima modifica:

Chris³

Amministratore
team 3Labs
LV
2
 
Iscritto dal
19 Set 2003
Messaggi
77,510
Reazioni
1,625
Medaglie
11
Questo comunque non è uno spiffero, è da inizio della scorsa stagione che sia lui che Massara hanno sempre detto candidamente che l'obiettivo era l'Europa ma che non era la Champions l'obiettivo minimo.
confermo, e per tutto l'anno gli facevano da controcanto tutti quei giornalisti che frequentano milanello e le tv e youtube e giornali, tutti dicevano questa cosa, Pioli tutti. A conferma della mia idea ecco perchè insisto, ovvero che Elliot ha una sua linea oramai, di gestione economica che poi si riflette sulla quella tecnica. Ovvero, sostenibilità e continuo abbassamento monte ingaggi. Europa League, Championìs League o ottavo posto in serie A, la linea è una. Tomori 28 milioni unica eccezione grazie agli introiti dell'ingresso in Champions ma con ingaggio dentro i parametri imposti.
 

BadBoy25

Capomoderatore
games dome
LV
2
 
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
22,809
Reazioni
2,155
Medaglie
11
Sul perché non si siano sbrigati prima i rinnovi mi son già espresso sul topic del calciomercato, te lo riporto ché sto guardando la finale dell'europeo di pallavolo e non riuscirei ad aggiungere altro (fra l'altro le stesse cose valgono ancor di più per Calha e Donnarumma):

Sul monetizzare il punto è sempre uno: trovi oggi qualcuno che dia a lui le stesse cose che gli darebbero fra un anno e che sia disposto a dare una cifra non risibile per il cartellino (diciamo 20 milioni)? Per me no.
Post unito automaticamente:


Questo comunque non è uno spiffero, è da inizio della scorsa stagione che sia lui che Massara hanno sempre detto candidamente che l'obiettivo era l'Europa ma che non era la Champions l'obiettivo minimo.
Guardando situazioni simili penso di sì, se c'è gente disposto a coprirlo di soldi tra un anno (con quello che chiede sarebbe il centrocampista più pagato della Serie A, tranne forse Calhanoglu) non credo che 20 milioni rappresentino un ostacolo proibitivo. Naturalmente è solo una sensazione, magari non è arrivata mezza offerta, ma non mi sembra che ci sia mai stata l'intenzione di venderlo.
 

Provolone

LV
0
 
Iscritto dal
9 Apr 2020
Messaggi
1,784
Reazioni
605
Medaglie
3
Sul perché non si siano sbrigati prima i rinnovi mi son già espresso sul topic del calciomercato, te lo riporto ché sto guardando la finale dell'europeo di pallavolo e non riuscirei ad aggiungere altro (fra l'altro le stesse cose valgono ancor di più per Calha e Donnarumma):

Sul monetizzare il punto è sempre uno: trovi oggi qualcuno che dia a lui le stesse cose che gli darebbero fra un anno e che sia disposto a dare una cifra non risibile per il cartellino (diciamo 20 milioni)? Per me no.
Post unito automaticamente:


Questo comunque non è uno spiffero, è da inizio della scorsa stagione che sia lui che Massara hanno sempre detto candidamente che l'obiettivo era l'Europa ma che non era la Champions l'obiettivo minimo.
Non mi riferivo agli obiettivi iniziali, lí persino il tifoso più ottimista riteneva l’EL l’obiettivo minimo figuriamoci la società, ma al prima (o nel post ora non ricordo esattamente) della partita contro la Juventus, avrei dovuto specificarlo, che in caso di sconfitta avrebbe sancito la nostra uscita definitiva dai posti champions, è lí che Maldini confermò Pioli comunque sarebbe andata sostenendo dell’obiettivo minimo EL, e farlo in quel momento ha significato davvero che alla società interessava zero dei risultati sportivi oltre il programmato (per tutti infatti sarebbe stato un fallimento gigantesco non arrivare in CL con il vantaggio accumulato, non per Elliott & co), prima (io almeno non so voi) si pensava che ragionasse anche guardando al momento che la squadra stava attraversando, un po’ come fatto con la conferma di Pioli. Ma quella fu proprio un’eccezione.
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
1
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
25,415
Reazioni
3,736
Medaglie
7
Non mi riferivo agli obiettivi iniziali, lí persino il tifoso più ottimista riteneva l’EL l’obiettivo minimo figuriamoci la società, ma al prima (o nel post ora non ricordo esattamente) della partita contro la Juventus, avrei dovuto specificarlo, che in caso di sconfitta avrebbe sancito la nostra uscita definitiva dai posti champions, è lí che Maldini confermò Pioli comunque sarebbe andata sostenendo dell’obiettivo minimo EL, e farlo in quel momento ha significato davvero che alla società interessava zero dei risultati sportivi oltre il programmato (per tutti infatti sarebbe stato un fallimento gigantesco non arrivare in CL con il vantaggio accumulato, non per Elliott & co), prima (io almeno non so voi) si pensava che ragionasse anche guardando al momento che la squadra stava attraversando, un po’ come fatto con la conferma di Pioli. Ma quella fu proprio un’eccezione.
Quella a me sinceramente è sembrata una cosa scontatissima. In primo luogo perché non puoi cambiare obiettivo in corsa; in secondo perché quello è il momento in cui devi tutelare la squadra dalle pressioni esterne, non di aggiungere ulteriori pressioni.
 

Rocky.

Leggenda
Supporter
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
8,269
Reazioni
965
Medaglie
8
Vattene
 

M3nthis

Signore
LV
0
 
Iscritto dal
23 Mag 2011
Messaggi
3,600
Reazioni
303
Medaglie
4
Non ho ancora sentito un milanista dire che rimarrà. Mi sa che ci siamo rassegnati tutti
 

Rincewind

Professionista
LV
1
 
Iscritto dal
18 Set 2015
Messaggi
1,696
Reazioni
490
Medaglie
5
Voglio proprio vedere quando giocherà. Fischi purtroppo meritati. Situazione gestita da cani da lui e dalla società. A rimetterci sarà il Milan ma a nessuno importa.

Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
 

geralt31

Veterano
LV
1
 
Iscritto dal
25 Giu 2014
Messaggi
3,602
Reazioni
398
Medaglie
5
ma che fischi,panchina tutto l'anno...si guarda le partite da bordo campo per un anno.

purtroppo padre pioli il sentimentale lo mandera' in campo titolare tutto l'anno e questo a giugno ci infila serenamente il biscotto.
 

Francescoc

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
3 Apr 2008
Messaggi
4,470
Reazioni
719
Medaglie
6
Ma veramente ci sono tifosi convinti che questo sia forte. Una sega disumana. Muntari era Iniesta a confronto

Manco io a calcetto

Ma Salvini non può inventarsi una legge per rimandarlo nel suo paese?

Che scandalo dio, voglio prendere a schiaffi tutti quelli che lo difendono

Ennesima prestazione di ***** di sto orangotango non ammaestrato.

Purtroppo finchè c'è Gattuso ce lo dovremmo subire in campo ogni domenica, speriamo iddio che in estate vada a fanculo

Che goduria ieri quando l'ha fischiato tutta san siro. Vattene merdaccia


Ricordiamoci chi sta chiedendo 8 milioni l'anno per 5 anni

VIA VIA VIA
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
1
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
25,415
Reazioni
3,736
Medaglie
7
Potrai anche essere stato un giocatore di calcio per un qualche mese ma l'intelligenza è rimasta quella di sempre.
 

Kinnikuman

Bay Harbor butcher
LV
2
 
Iscritto dal
13 Mar 2012
Messaggi
10,926
Reazioni
2,169
Medaglie
7
Dottor demenza
 
Top