Cosa c'è di nuovo?

GP Gran Bretagna 2022 - Silverstone | Non si può Copse!

Copse


  • Votatori totali
    9

Hickem

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
12 Giu 2013
Messaggi
5,070
Reazioni
192
Medaglie
7
"Durante la Safety Car infatti Leclerc via radio ha chiesto “Per quanti giri le soft saranno più veloci?” e dal box la risposta di Xavier Marcos è stata “Riteniamo che saranno più veloci di noi per 2 giri”." :segnormechico:
Tecnicamente è giusto. Peccato che siano rimasti al venerdì e con macchine a serbatoio pieno per poterlo dire... Il venerdì era la gomma che degradava di più e Vettel al secondo giro era già entrato ai box per mettere la Media
 

Il Commodoro

It's me, Flowey
LV
2
 
Iscritto dal
12 Gen 2011
Messaggi
7,734
Reazioni
424
Medaglie
8
Nel caso Hamilton non si fosse fermato? Non saprei, quelle hard le aveva montate da poco non erano ancora totalmente andate
Le puoi pure aver montate da 1 giro ma la partenza ha dimostrato che con le soft vs altre gomme non c'è storia, e la partenza Ferrari era con le gomme medie, figurarsi se avessero avuto le hard. Ok che parti dietro la safety car, quindi in movimento, ma comunque non c'è storia.

Comunque ho sempre difeso ed apprezzato Binotto ma non mi è piaciuto il suo comportamento né quello che sta facendo, la Ferrari è dal GP di Australia (escluso) che fa errori madornali e mi sembra che ad ogni GP la situazione peggiori invece di migliorare. Son sicuro che uno a caso qui dentro prenderebbe decisioni migliori del muretto. Altra cosa che ho notato è che Ferrari non rischia mai con le strategie. C'è una safety car? Invece di essere aggressivi vanno a difendere posizioni che tanto se non cambi le gomme sono già perse in partenza. Potevano fare un'1-2 ed invece hanno fatto un'1-4, ed il 4 è Leclerc in lotta contro Verstappen per il mondiale. E non penso che questo sia un ragionamento a posteriori visto che era palese che avrebbero superato Hamilton con le rosse.

Infine come al solito Leclerc ha una sfiga assurda visto che ogni volta che è primo succede sempre qualcosa di strano, però questo è il problema minore visto che certe sfighe le limi con una squadra all'altezza.
 

BinuS

LV
0
 
Iscritto dal
19 Nov 2021
Messaggi
1,354
Reazioni
294
Medaglie
3
"Durante la Safety Car infatti Leclerc via radio ha chiesto “Per quanti giri le soft saranno più veloci?” e dal box la risposta di Xavier Marcos è stata “Riteniamo che saranno più veloci di noi per 2 giri”." :segnormechico:
Dilettanti allo sbaraglio
 

Mr. Jim Oak

Surfer & Sailor
LV
3
 
Iscritto dal
11 Nov 2007
Messaggi
32,476
Reazioni
2,930
Medaglie
15
Il mondiale lo vinci vincendo le gare. Non esiste solo il titolo piloti, tifiamo per una squadra a cui non è mai storicamente e tradizionalmente fregato chi vincesse purché lo facesse guidando una rossa. Poi cosa vuol dire "DA Ferrari"? La Ferrari a cui fai riferimento tu è durata 6 anni sui 70 e rotti di storia - e di partecipazioni rosse - della Formula 1.
Il mondiale piú prestigioso, quello piloti, lo vinci facendo le strategie ad hoc per il tuo pilota da mondiale. Siamo la scuderia piú titolata, e non certo solamente grazie a Shumi, ed il tuo pilota da titolo non è Sainz, è Leclerc. Penalizzalo con scelte strategiche grottesche e suicide e non vinci ne titoli piloti ne titolo costruttori. Spiace vedere ferraristi accontentarsi di una vittoria come ne abbiamo viste a decine negli ultimi anni. È stata una gara da piú scuri che chiari, non ho bisogno che qualcuno provi a convincermi del contrario. E non difendo Leclerc per qualche strana passione per lui. È semplicemente l'unico in grado di battere Verstappen, anche con un auto a volte leggermente meno performante.
 
Ultima modifica:

Il Commodoro

It's me, Flowey
LV
2
 
Iscritto dal
12 Gen 2011
Messaggi
7,734
Reazioni
424
Medaglie
8
Comunque ho letto la spiegazione di Binotto che ancora difende la strategia Ferrari, allucinante:

“In una situazione simile il buon senso dice di dare priorità a chi sta davanti perché non perda posizioni in pista. Non c’è niente di strano nella nostra strategia“, ha voluto spiegare il team principal Mattia Binotto in risposta alle critiche ricevute, aggiungendo: “La priorità era come sempre chi sta davanti, in questo caso Charles. Aveva gomme più fresche, se lo avessimo fermato i nostri avversari avrebbero optato per una strategia opposta e avrebbero guadagnato posizioni, avendo peraltro delle gomme quasi nuove. È la stessa strategia utilizzata per Lewis Hamilton nella gara di Abu Dhabi lo scorso anno:

In pratica la sua idea è stata quella di utilizzare la stessa strategia che ha usato Mercedes l'anno con Lewis Hamilton, che infatti ha perso. Geniale.
 
Iscritto dal
11 Set 2021
Messaggi
662
Reazioni
322
Medaglie
3
La Ferrari dovrebbe fare un offerta ad Hannah Schmitz perché ha più palle lei di tutti gli uomini al muretto della Ferrari.
Ormai con questa donna si è perso il conto di quante strategie di successo in gara, ridicolizzando di fisso ormai (come Monaco) la Ferrari.
 

BinuS

LV
0
 
Iscritto dal
19 Nov 2021
Messaggi
1,354
Reazioni
294
Medaglie
3
Il mondiale piú prestigioso, quello piloti, lo vinci facendo le strategie ad hoc per il tuo pilota da mondiale. Siamo la scuderia piú titolata, e non certo solamente grazie a Shumi, ed il tuo pilota da titolo non è Sainz, è Leclerc. Penalizzalo con scelte strategiche grottesche e suicide e non vinci ne titoli piloti ne titolo costruttori. Spiace vedere ferraristi accontentarsi di una vittoria come ne abbiamo viste a decine negli ultimi anni. È stata una gara da piú scuri che chiari, non ho bisogno che qualcuno provi a convincermi del contrario. E non difendo Leclerc per qualche strana passione per lui. È semplicemente l'unico in grado di battere Verstappen, anche con un auto a volte leggermente meno performante.
Oltre a quanto detto, tutto perfetto, aggiungo
In questa prima parte di stagione chi dei 2 piloti Ferrari ha dimostrato di poter combattere contro Verstappen?
Chi ha portato a casa le vittorie?
Chi ha commesso meno sbagli?
Una volta risposto a queste domande si potrà aggiungere che questo pilota è passato da p1 a p4 "grazie " alle strategie in 2 gp, aggiungete i punti di differenza e...
 

PEVO

Moderatore
area tech
LV
2
 
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
26,021
Reazioni
1,379
Medaglie
12
Oltre a quanto detto, tutto perfetto, aggiungo
In questa prima parte di stagione chi dei 2 piloti Ferrari ha dimostrato di poter combattere contro Verstappen?
Chi ha portato a casa le vittorie?
Chi ha commesso meno sbagli?
Una volta risposto a queste domande si potrà aggiungere che questo pilota è passato da p1 a p4 "grazie " alle strategie in 2 gp, aggiungete i punti di differenza e...
Ma anche se ci fossero due Leclerc uguali in scuderia, comunque devi favorire un pilota rispetto all'altro. Perché? Semplice: perché RedBull lo fa. Se gli avversari sacrificano un pilota per concentrare tutti i punti sull'altro, o tu sei talmente forte da poter compensare e stravincere tutto, oppure sei matematicamente costretto a farlo
 

Buddha94

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
16,040
Reazioni
1,266
Medaglie
9
Con un doppio pit si sarebbe potuto tranquillamente fare doppietta. Magari Sainz sarebbe uscito dietro Hamilton, o magari Hamilton non si sarebbe fermato e avrebbe passato entrambi. Ma in ogni caso sarebbe stato facile passarlo in pista e fare doppietta. Nel peggiore dei casi facevi primo e terzo ma con Leclerc davanti per il mondiale piloti.
Sono semplicemente incapaci di prendere una decisione in tempi stretti. E Binotto dovrebbe capire che non bisogna giustificare gli incapaci, perché le sue dichiarazioni sono fuori del mondo e non fanno altro che far incazzare i tifosi.
 

BinuS

LV
0
 
Iscritto dal
19 Nov 2021
Messaggi
1,354
Reazioni
294
Medaglie
3
Ma anche se ci fossero due Leclerc uguali in scuderia, comunque devi favorire un pilota rispetto all'altro. Perché? Semplice: perché RedBull lo fa. Se gli avversari sacrificano un pilota per concentrare tutti i punti sull'altro, o tu sei talmente forte da poter compensare e stravincere tutto, oppure sei matematicamente costretto a farlo
avendo 2 Leclerc si dovrebbe favorire il pilota messo meglio in classifica generale, sapendo anche che le cose possono cambiare in fretta come dimostra Leclerc passato da +50 a -50 in un lampo, e nessun tifoso direbbe nulla
Con un doppio pit si sarebbe potuto tranquillamente fare doppietta. Magari Sainz sarebbe uscito dietro Hamilton, o magari Hamilton non si sarebbe fermato e avrebbe passato entrambi. Ma in ogni caso sarebbe stato facile passarlo in pista e fare doppietta. Nel peggiore dei casi facevi primo e terzo ma con Leclerc davanti per il mondiale piloti.
Sono semplicemente incapaci di prendere una decisione in tempi stretti. E Binotto dovrebbe capire che non bisogna giustificare gli incapaci, perché le sue dichiarazioni sono fuori del mondo e non fanno altro che far incazzare i tifosi.
Binotto è un incapace in quel ruolo, dispiace dirlo ma è così, ed essendo incapace non riesce a capire neanche le cose ovvie, anzi si arrabbia contro i tifosi
assurdo
 

Razgriz

LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2013
Messaggi
13,193
Reazioni
298
Medaglie
7
Ah, ritorno sulla strategia perchè mi pare che qui nessuno l'abbia citato.

Sainz ad un certo punto visto il ritmo migliore di Ham ha chiesto espressamente che Leclerc, davanti, rallentasse per poter sfruttare il DRS (promettendo di non sorpassarlo). Ma ha rifiutato il lasciare 10 auto di distanza alla ripartenza della safety. Per me questo comportamento è grave. Chiedere favori ma rifiutare di darne.
ah rileggere/risentire il radio si è proprio cagato sotto per avere Hamilton alle spalle, anche lui poco lucido ma il team doveva imporglielo
Post unito automaticamente:

l'unica forma di scrutinio che avevano la gente al muretto è che i piloti se li portavano appresso nel corso degli anni però Carletto è un dipendente quindi non ha nessuno di sua fiducia lì, o almeno mi pare sia stato così per Schumacher ed Hamilton (di certo il suo rapporto con Bono è proverbiale :asd: )
 
Ultima modifica:

simo95

LV
0
 
Iscritto dal
25 Mar 2020
Messaggi
479
Reazioni
83
Medaglie
3
Ma anche se ci fossero due Leclerc uguali in scuderia, comunque devi favorire un pilota rispetto all'altro. Perché? Semplice: perché RedBull lo fa. Se gli avversari sacrificano un pilota per concentrare tutti i punti sull'altro, o tu sei talmente forte da poter compensare e stravincere tutto, oppure sei matematicamente costretto a farlo
Se hai due Leclerc già non é facile gestire. Ma qua é grossa come una casa la differenza di chi può vincere il mondiale e chi no. Un conto é avere una macchina tanto più forte delle avversarie, allora puoi anche farli combattere, ma se sono uguali bisogna comunque privilegiare il pilota più bravo. É sempre successo in passato tra Schumi e Barrichello tra Vettel e Raikkonen, non vedo che problema c'è farlo oggi.

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
 
Top