Gruppo di ri-lettura | Harry Potter Saga | Si accettano maghinò e babbani | In corso: Il Calice di Fuoco (cap. 1-3)

Hype

Aftermath

Moderatore
games dome
LV
2
 
Iscritto dal
9 Gen 2014
Messaggi
13,432
Reazioni
3,116
Medaglie
10
Dei film ricordo pochissimo e non vidi neanche l'ultimo :morristenda:
Sui libri penso che molte cose riaffioreranno nel mentre che leggo.

Però, sono un fesso e potevo portarmelo su in camera, ma lo ho lasciato giù nella libreria in sala e non voglio correre il rischio di fare svegliare il cane, che si è appena addormentata :asd:
Anche io ricordo poco del primo, mi sa che l'ultima visione risale proprio ai tempi dell'uscita al cinema :sard:

Sarà l'occasione buona per aprire finalmente il cofanetto bluray :unsisi:
 

PEVO

Moderatore
area tech
LV
2
 
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
24,188
Reazioni
868
Medaglie
13
Si parte! :gab:

Il primo capitolo secondo me è scritto veramente bene. Riesce a descrivere benissimo i Dursley e allo stesso modo dare spazio a Silente, Hagrid e la Minerva. Ho apprezzato tantissimo un dettaglio come quello del “giovane Sirius Black” che ha prestato la moto a Hagrid. Ci sono però delle cose che non tornano già in questi primi tre capitoli. Ad esempio Minerva dice a Silente che ha visto Dudley prendere a calci la madre per delle caramelle. Dudley al momento della scena aveva un anno, come faceva a prendere a calci la madre consapevolmente per delle caramelle? In generale nel capitolo si capisce come i maghi siano veramente diversi dai babbani anche nei comportamenti più comuni e nel vestirsi (cosa che nei film non si vede troppo).

Nel secondo capitolo invece apprendiamo quanto fosse stato maltrattato Harry nei suoi primi dieci anni di vita. Essere trattati in quel modo porta sin da bambini dimostra poi quanto Harry abbia effettivamente un carattere forte per mettersi tutto quanto alle spalle ed iniziare una nuova vita partendo quasi da zero dal suo undicesimo compleanno.

Le lettere a Harry nel terzo capitolo le ho sempre trovate un’esagerazione. Capisco l’insistenza nel voler far leggere a Harry la sua lettera per Hogwarts, ma sono veramente impazienti questi maghi. Mi chiedo cosa sarebbe successo se avessero risposto alla lettera come propose Petunia. Come l’avrebbero spedita e dove?

In questa prima parte si apprende che Harry trascorreva del tempo con la signora Figg. Nell’Ordine della Fenice si scopre essere una maganò messa li proprio da Silente. Perché non ha mai avvertito Silente che Harry non sapeva niente della mondo magico? Probabilmente aveva l’ordine di non infierire troppo sul ragazzo, ma sapendo che viveva con i babbani poteva almeno chiedersi se non fosse saggio prepararlo un po’ al “suo mondo”. In HP 5 giustificano la cosa con una frase del tipo “Non volevo farti divertire, altrimenti i Dursley non ti avrebbero più mandato da me”, però secondo me non regge troppo come “scusa”.

Già nelle sue prime frasi Silente si capisce essere quello di sempre, cioè colui che agisce ”per il bene superiore”. Quando Minerva gli chiede della presunta morte di James e Lily lui annuisce quasi senza tristezza, come se tutto dovesse di fatto andare in quel modo. Come se sapesse che James e Lily dovevano essere sacrificati “per il bene superiore”.
 

Tesshou

LV
2
 
Iscritto dal
11 Giu 2013
Messaggi
4,339
Reazioni
557
Medaglie
6
Sono pronto
b658693ff986998c5046aed0c05ab296.jpg

[\spoiler]

:sisi:

Ne approfitto anche per riguardare i film e fare finalmente un confronto serio tra i due :sisi:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Phantomluis88

Moderatore
anime & comics
LV
1
 
Iscritto dal
4 Dic 2012
Messaggi
11,776
Reazioni
532
Medaglie
6
Dei film ricordo pochissimo e non vidi neanche l'ultimo :morristenda:
Sui libri penso che molte cose riaffioreranno nel mentre che leggo.

Però, sono un fesso e potevo portarmelo su in camera, ma lo ho lasciato giù nella libreria in sala e non voglio correre il rischio di fare svegliare il cane, che si è appena addormentata :asd:

chiaramente il discorso film ecc consideratelo come opportunità facoltativa e non obbligo
non c'è nulla di sbagliato nel parlare solo dei libri :nono: se invece fa piacere una rispolverata generale, tanto meglio :asd:
 

Buddha94

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
15,174
Reazioni
718
Medaglie
7
Breve commento sui capitolo 1-3, ma in generale si può estendere a tutto il libro. Leggere (o meglio, ascoltare) mi ha fatto affiorare tantissimi ricordi, visto che il primo film l'avrò visto tantissime volte e ascoltando Pannofino leggere, le scene scorrevano nella mia mente come se stessi guardando il film.
Penso che avrò questa sensazione, anche se in maniera minore, con La camera dei segreti, ma poi scomparirà progressivamente a partire da Il prigioniero di Azkaban visto che i film li ho visti una sola volta. Anzi, più avanti più mi sembrerà quasi una nuova lettura visto che ricordo pochissimi dettagli.
 

z3fir.

Signore
LV
2
 
Iscritto dal
9 Mar 2010
Messaggi
1,713
Reazioni
292
Medaglie
6
Letto il primo capitolo
Che meraviglia, avere già in testa i volti, le movenze e sì anche il tono di voce tratti dai film rende tutto più nitido e reale.
Questo primo capitolo è volato e devo ammettere che il riferimento a sirius non lo ricordavo proprio!
 

Mari chan

Capomoderatore
anime & comics
LV
2
 
Iscritto dal
25 Dic 2003
Messaggi
6,365
Reazioni
126
Medaglie
8
Non ricordavo che la parte
sui Dursley fisse così lunga! Forse ricordavo troppo il film. Ma mi piace!
 

xyz

LV
0
 
Iscritto dal
22 Mar 2021
Messaggi
50
Reazioni
37
Buonasera ragazzi, sul filo di lana mi unirei volentieri anche io alla truppa.

Non ho mai seguito HP quindi per me sarà una novità per davvero ( forse sono l'unico qui :asd: ).

Oggi pomeriggio sono anche andato a comprare il primo libro. Sono carico come un missile :megahype:
 

Phantomluis88

Moderatore
anime & comics
LV
1
 
Iscritto dal
4 Dic 2012
Messaggi
11,776
Reazioni
532
Medaglie
6
Buonasera ragazzi, sul filo di lana mi unirei volentieri anche io alla truppa.

Non ho mai seguito HP quindi per me sarà una novità per davvero ( forse sono l'unico qui :asd: ).

Oggi pomeriggio sono anche andato a comprare il primo libro. Sono carico come un missile :megahype:
benvenuto
che edizione hai preso? :morris2:
se avessi bisogno di informazioni di sorta, chiedi pure :sisi:
 

xyz

LV
0
 
Iscritto dal
22 Mar 2021
Messaggi
50
Reazioni
37
benvenuto
che edizione hai preso? :morris2:
se avessi bisogno di informazioni di sorta, chiedi pure :sisi:
Grazie.
Ho la decima ristampa di Salani Ed. la più nuova penso. Avrei preferito un'edizione un po' meno da ragazzi ma è l'unica che ho trovato in libreria. Almeno è costata poco
 

xyz

LV
0
 
Iscritto dal
22 Mar 2021
Messaggi
50
Reazioni
37
Finito ieri sera il primo capitolo.
Per voi sarà già tutto bello che chiaro e delineato io invece mi devo ancora calare per bene nel mondo. Non che mi dispiaccia per carità ma mi sento un po' un babbano :asd:
"Lui diventerà famoso... leggendario!", "Si scriveranno volumi su di lui, tutti i bambini del nostro mondo conosceranno il suo nome!"
Se la sentiva proprio la ragazza eh :asd:
 
Ultima modifica:

z3fir.

Signore
LV
2
 
Iscritto dal
9 Mar 2010
Messaggi
1,713
Reazioni
292
Medaglie
6
Finito ieri sera il primo capitolo.
Per voi sarà già tutto bello che chiaro e delineato io invece mi devo ancora calare per bene nel mondo. Non che mi dispiaccia per carità ma mi sento un po' un babbano :asd:
"Lui diventerà famoso... leggendario!", "Si scriveranno volumi su di lui, tutti i bambini del nostro mondo conosceranno il suo nome!"
Se la sentiva proprio la ragazza eh :asd:
Neanche i film hai visto?
 

Aftermath

Moderatore
games dome
LV
2
 
Iscritto dal
9 Gen 2014
Messaggi
13,432
Reazioni
3,116
Medaglie
10
Non sono ancora riuscito a leggere però conto di recuperare entro domani sera :unsisi:
 

Y2Valian

Cheese
Moderatore
Spazio pc
LV
2
 
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,828
Reazioni
1,751
Medaglie
8
Boia, a riprendere in mano il libro un po'di tristezza è venuta :asd:
Primi 3 capitoli letti in un respiro.
Vari dettagli non me li ricordavo: la moto del "Giovane Sirius Black" che mi trafigge mentre stavo bevendo un the, Silente ed il ghiacciolo al limone (a proposito in inglese cosa è?).
Le brevi descrizione dei personaggi fanno capire perfettamente come siano esteticamente ed anche a livello caratteriale si possono intendere.

:saske:Harry che parla con il serprente
Post unito automaticamente:

Grazie.
Ho la decima ristampa di Salani Ed. la più nuova penso. Avrei preferito un'edizione un po' meno da ragazzi ma è l'unica che ho trovato in libreria. Almeno è costata poco
La questione è che HP è proprio un libro per ragazzi ed è un romanzo di formazione che si dipana per 7 libri :unsisi:
 

Phantomluis88

Moderatore
anime & comics
LV
1
 
Iscritto dal
4 Dic 2012
Messaggi
11,776
Reazioni
532
Medaglie
6
sarà durissima aspettare lunedì prossimo per proseguire :rickds:

come detto, ho cominciato la lettura partendo dalla nuova traduzione, anche se non so/credo se continuerò con questa, o più probabilmente per ragioni economiche, dalla camera dei segreti tornerò alla mia copia originale :asd:

prima di parlare dei capitoli, volevo fare qualche veloce cenno alle note in calce alla nuova edizione.
la premessa di base è quella più importante: l'opera di un traduttore è professionale in ogni occasione, ma in una saga che si dipana lungo un decennio e più, è possibile che qualche dettaglio ritenuto più marginale, in corso d'opera guadagni un'importanza tale che le scelte di traduzione iniziali possano non risultare in linea con quello che l'autrice aveva in mente fin dall'inizio, ma che per forza di cose un esterno non poteva più che comprendere, immaginare. quindi, un'esigenza a posteriori di sistemare delle imprecisioni è comprensibile.
tuttavia, fin dal primo capitolo si verifica qualcosa che mi spiazza :rickds: per i nomi che rappresentano giochi di parole o che rappresentano un significato o una caratteristica specifica (per persone, case e così via), come si è sempre fatto per tradizione letteraria da noi, è stato scelto inizialmente di riprodurre dove possibile l'effetto originale in nomi di facile comprensione nostrana (silente, piton, caramell ecc); ora però sorgeva il dubbio sul tenere le prime traduzioni, utilizzare piuttosto gli originali o, perchè no, crearli ex-novo. ebbene, mi sono trovato prima silente e poi, poche righe dopo, mcgonagall.
sarà divertente il prosieguo :rickds:
ciò detto, integrando anche un po' con il film:

primo impatto positivissimo. chiaramente è solo un primo approccio, ma un po' temevo che l'impatto con lo stile quasi fiabesco potesse leggermente pesarmi oggi, rispetto a quando ho iniziato a leggerlo da coetaneo di harry e compagni :asd: invece il libro torna a prenderti per mano, laddove si tratti pur solo di una fase introduttiva. chiaramente humour e stile british restano percepibilissimi.
la costruzione che si da ai dursley è fondamentale per capire motivo ed entità della gioia di harry quando più avanti troverà una vera casa.
zio vernon è un uomo comune di una famiglia perfettamente normale in un mondo che disapprova stranezze di ogni sorta. buffo che sotto quella maschera di bigottismo i più strani siano effettivamente proprio loro :asd: ed è proprio con loro che la rowling lancia le prime critiche, tra le persone vestite in modo stravagante, ed i peggiori sono i giovani!, e anziani sconosciuti che ti abbracciano :rickds:
da contraltare, un silenzioso moto di festa che si percepisce distintamente, e che il film purtroppo ignora del tutto, così come la prima parte di caratterizzazione degli zii.
ma veniamo a noi. a privet drive arriva silente, con uno strumento bizzarro la cui storia ed utilità sembra esaurirsi qui, e invece.. :ahsisi:
tra le altre cose, un appunto generale: qui viene citato IL giovane, tale dedalus (in quest'edizione diggle, ma forse era diverso in precedenza, mi sfugge ora), più avanti uno stringimano seriale, e altre cose. non tutto ai grandi fini di trama ha chissà che rilevanza, ma nel mondo costruito dall'autrice poco viene detto tanto per, quindi fate attenzione alle piccole cose.
detto questo, il capitolo chiude come rappresentato poi anche nel film, ma non mi sarebbe dispiaciuto vedere questa maggior contestualizzazione della situazione in apertura.
magari un giorno, se e mai faranno la serie tv :asd:
ah, il discorso su dudley che pesta la madre fa sorridere anche me, ma è chiaro vada intesa tutta come folle caratterizzazione della famiglia :asd:

si continua con la "cattiva" caratterizzazione dei dursley, e le prime avvisaglie di "stramberie" di harry, gli occhi VERDI di harry, ripetute citazioni a zia marge e alla signora figg.
è il giorno di didino e si va allo zoo, senza non pochi patemi . arriva il momento della visita al rettilario e qui il film apporta una modifica, ma soprattutto un'aggiunta che sottolinea la cattiva caratterizzazione cinematografica delle case (ma non solo): mentre la scena si sposta all'interno del rettilario, in uscita c'è un gruppetto di ragazzini tutti ammantati di verde. vi ricorda nulla? :ahsisi:
l'amico di dudley poi esisterà solo nella sua gang ne l'ordine della fenice e vabbè, non è un gran cambiamento, ma come hanno potuto togliere l'accento al boa? :rickds: :rickds:

le regole della futura scuola di dudley prevedono il fight club :rickds: le varie gag col bastone fungono (mi viene in mente un episodio de la vita secondo jim), soprattutto all'arrivo della prima lettera ad harry, con dudley che, fiero, esplode un colpo sul capoccione di zio vernon :rickds:
sarebbe stato assurdo già all'epoca, ma lo zio ha una reazione da perfetto mondo attuale quando si dissocia e trasferisce immediatamente harry nella seconda camera di dudley per evitare scandali e salvare le apparenze (anche se al cinema lo scopri solo tra qualche film, e come atto di pura misericordia degli zii).
e da qui comincia il delirio di una famiglia normale. e il folle viaggio che, fuggendo dalla posta, li porta ad una capanna diroccata sul lago mentre all'esterno infuria una tempesta. ciononostante, allo scoccare della mezzanotte, qualcuno bussa violentemente alla porta...
 

Sheldoor95

LV
0
 
Iscritto dal
10 Dic 2018
Messaggi
28
Reazioni
29
Medaglie
1
Prima di iniziare vorrei associarmi alla premessa iniziale di Phantomluis88: Sarà veramente aspettare fino a settimana prossima e limitarsi ai 3 capitoli.
Detto questo...

Come avrete letto dal titolo mi divertirò a spiegarvi quali differenze tra libro e film hanno stimolato particolarmente la mia lettura e perché. Il motivo per cui mi limiterò a questo è il seguente: Le descrizioni/interpretazioni dei 3 capitoli di alcuni, in particolare quelle di PEVO e Phantomluis88, collimano particolarmente con il mio pensiero e quello che avrei fatto io.
Venendo a noi..1) Nella descrizione (fatta benissimo a mio avviso) della famiglia Dursley mi è balzata subito una piccola differenza fisica rispetto al film ovvero, Zia Petunia e Dudley hanno i capelli biondi mentre nel film, per chi l'ha visto, non è proprio così. Durante la lettura mi sono "divertito" a immaginare i citati personaggi del film senza questa modifica 😁
2)Nel film non ricordo ci sia un approfondimento del lavoro di Zio Vernon, nel libro invece sappiamo che è direttore di una ditta di nome "Grunnings" che fabbrica trapani. In particolare nelle menzioni del suo modo di lavorare mi ha strappato un sorriso la sua ossessione nel procurarsi grossi ordini, fino al punto di lavorare dando le spalle alla finestra per non distrarsi (sia mai che dare un'occhiata fuori gli avesse pregiudicato l'intero sistema di vendita😂).
3)Tra gli approfondimenti a mio avviso è degno di nota il racconto della visita al rettilario. Nel libro la scena è raccontata meravigliosamente, tanto da farmela apprezzare ancora di più rispetto alla sua riproduzione cinematografica. Nella edizione che sto leggendo vorrei fare una citazione partendo da un breve preambolo per introdurre la scena: Dudley, insieme all'amico Piers, si avvicina alla teca dopo aver spintonato malamente Harry che lo aveva preceduto, per farsi spazio. In seguito, grazie all'intervento inconsapevole di Harry, i due malcapitati si trovano direttamente nell'habitat del serpente dopo la misteriosa sparizione del vetro di separazione. A quel punto il "nostro" Boa si ritrova libero e ringrazia Harry con una battuta riguardante la sua patria nativa «Brasile sto arrivando... Grazie, amico». Insomma..mi ha fatto provare un'inusuale simpatia per i serpenti che generalmente, nell'immaginario collettivo, vengono considerati animali freddi e "poco espansivi" lol.
Chiaramente non sono le uniche distinzioni che si possono trovare, ma sono quelle che più mi sono venute in mente al momento di dire la mia :asd:
 

z3fir.

Signore
LV
2
 
Iscritto dal
9 Mar 2010
Messaggi
1,713
Reazioni
292
Medaglie
6
Letto anche il terzo
capitolo a dir poco esilarante così come lo è anche nel film, per questo devo fare i complimenti al regista, tutta la parte della posta è molto fedele e ben fatta

Comunque propongo di aumentare a 4 capitoli la settimana 🤣
 

Phantomluis88

Moderatore
anime & comics
LV
1
 
Iscritto dal
4 Dic 2012
Messaggi
11,776
Reazioni
532
Medaglie
6
Letto anche il terzo
capitolo a dir poco esilarante così come lo è anche nel film, per questo devo fare i complimenti al regista, tutta la parte della posta è molto fedele e ben fatta

Comunque propongo di aumentare a 4 capitoli la settimana 🤣

beh, diamo tempo a tutti di completare il primo obiettivo :asd:
poi sicuramente se ne può parlare, si possono aumentare i capitoli, oppure darci una quantità di pagine (50-80, per dirne una) e vedere quanti capitoli, ovviamente interi, rientrino all'incirca in quel tot, pagina più o pagina meno, (perchè può capitare il capitolo da poche pagine o quello lunghissimo)

però appunto, aspettiamo che finiscano tutti e in caso si valuta :sisi:
 
Top