Hades | SG: 9.3 | Disponibile

Acidburn

Signore
LV
1
 
Iscritto dal
12 Set 2017
Messaggi
5,598
Reazioni
450
Medaglie
5
Hades gestisce bene la curva della difficoltà che è completamente scalabile/customizzabile dal giocatore.

In Dead Cells scala col culo.

Enter the Gungeon per me è decisamente il più hardcore, fin troppo forse per essere digeribile a tutti.

In Isaac la difficoltà è solo nella conoscenza dell'equipment,per il resto è molto semplice eccetto pg particolari.

Che poi il discorso sulla difficoltà conta zero,è la varietà tra le varie run secondo me quello che davvero fa la differenza e motivo per cui su Isaac ho 500 h di gioco
Post unito automaticamente:


In Isaac se conosci gli item e la loro interazione una run su due puoi rompere il gioco praticamente.
Parli con uno che ha 600 ore ad Isaac, io direi pure che se conosci gli oggetti ti esce la run sgrava 4 volte su 5 :asd:

Poi quoto sulla difficoltà, dead cells a cellule alte diventa l'antitesi del divertimento, è fattibile ma talmente frustrante che l'ho abbandonato.

EtG secondo me invece è il perfetto mix, è un gioco moooolto punitivo, ma nei modi giusti, puoi sempre perfectare i boss e non hai mai bisogno di combo sgrave, se ci sono meglio eh, ma conta innanzitutto l'abilità del giocatore. Al lich ci puoi arrivare pure con tutte le combo più op del gioco, tanto se non sei capace ad affrontarlo muori in un minuto :asd:


Edit: che poi io personalmente ho apprezzato maggiormente Hades ed EtG, sempre visti come prodotti più completi e bilanciati nelle loro componenti, nonostante siano i due titoli a cui ho giocato meno di fatto
 

Beastly-Zero

LV
3
 
Iscritto dal
22 Feb 2010
Messaggi
12,594
Reazioni
680
Medaglie
23
Ma guarda, in Isaac con una conoscenza decente degli oggetti fare una run in cui non diventi sgravo è davvero difficile. Imho la vera difficoltà in Isaac è gestire le risorse a tua disposizione nel miglior modo possibile, appreso quello perdere una run "normale" è praticamente impossibile a meno di partite davvero sfigatissime.
Ovviamente non conto run con pg tipo the lost o greed, ma quelli non sono difficili, hanno solo statistiche stupide :asd:

Hades con i modificatori è una bella mazzata sui denti comunque, non è come dead cells o EtG ma comunque richiede decisamente più riflessi e ragionamenti alla svelta rispetto a tanti altri roguelite
Appunto,
è esattamente come la penso io, altro che passeggiata e button smashing^^
Post unito automaticamente:

Hades gestisce bene la curva della difficoltà che è completamente scalabile/customizzabile dal giocatore.

In Dead Cells scala col culo.

Enter the Gungeon per me è decisamente il più hardcore, fin troppo forse per essere digeribile a tutti.

In Isaac la difficoltà è solo nella conoscenza dell'equipment,per il resto è molto semplice eccetto pg particolari.

Che poi il discorso sulla difficoltà conta zero,è la varietà tra le varie run secondo me quello che davvero fa la differenza e motivo per cui su Isaac ho 500 h di gioco
Post unito automaticamente:


In Isaac se conosci gli item e la loro interazione una run su due puoi rompere il gioco praticamente.
Si ma Isaac ha 4 mila aggiornamenti ed espansioni, è anni che è in giro,

Hades è uscito in versione finale e fine, con il tempo ci hanno aggiunto solo pg e poche altre skills, c'è un pò di differenza,
con gli stessi aggiornamenti Hades se lo mangiava ad Isaac visto che ha dalla sua ore di dialoghi doppiati e contenuti ben più consistenti che meri oggetti.

E non è per sminuirlo, ma semplicemente per dire che sono strutturalmente diversi.

Stessa cosa Gungeon, più che un rogue-like è un bullet-hell a tratti, da li la difficoltà, e ripeto spettacolare pure lui (tra l'altro devo riprenderlo).
 

GiudiceHolden

Legend of forum
LV
0
 
Iscritto dal
31 Gen 2014
Messaggi
4,235
Reazioni
86
Medaglie
3
Parli con uno che ha 600 ore ad Isaac, io direi pure che se conosci gli oggetti ti esce la run sgrava 4 volte su 5 :asd:

Poi quoto sulla difficoltà, dead cells a cellule alte diventa l'antitesi del divertimento, è fattibile ma talmente frustrante che l'ho abbandonato.
EtG secondo me invece è il perfetto mix, è un gioco moooolto punitivo, ma nei modi giusti, puoi sempre perfectare i boss e non hai mai bisogno di combo sgrave, se ci sono meglio eh, ma conta innanzitutto l'abilità del giocatore. Al lich ci puoi arrivare pure con tutte le combo più op del gioco, tanto se non sei capace ad affrontarlo muori in un minuto :asd:

Edit: che poi io personalmente ho apprezzato maggiormente Hades ed EtG, sempre visti come prodotti più completi e bilanciati nelle loro componenti, nonostante siano i due titoli a cui ho giocato meno di fatto
Si Isaac sono più le volte che rompi la run che altro. :rickds:
Dead Cells ripeto scala con il culo, c'è uno scalino tra le prime due (che francamente ho trovato abbordabilissime) e le altre che non ha senso, quando la frustrazione supera il divertimento della sfida.
Tornando ad Hades per me è proprio perfetto in questo aspetto, il fatto che tu possa scalare la difficoltà scegliendo nel dettaglio cosa aggiungere/togliere è probabilmente la migliore scelta possibile.
 

silverchariot

SEGAAAAAAAAA
LV
2
 
Iscritto dal
17 Mag 2008
Messaggi
22,747
Reazioni
616
Medaglie
8
Mi spieghero meglio altrimenti cado nel banale...
Ribadisco che per me ci sono troppe sezioni eccessivamente semplici
I modificatori non li prendo in considerazione sono un artificio
Innanzitutto parto da un dato personalissimo, a parita di ore giocate la progressione in gungeon e isaac è molto piu difficoltosa e quindi più lenta
Ma è proprio hades a volere questo, trattandosi di un gioco che vuol raccontare una storia, delle relazioni tra npc...vuol spingere il giocatore a.concludere la run molte volte...e relativamente presto, giacche cè cmq un filo narrativo da tenere in piedi...
Andiamo alla mia personale esperienza giocata...
Proprio il duo con il minotauro cui hai fatto riferimento è l esempio piu lampante di discreta semplicità del gioco ...
A prescindere dai bonus raccolti si capisce dopo un paio di run che conviene prima strapazzare il toro e in un secondo momento dedicarsi a teseo, nel frattempo le colonne sono un facile assit per evitare l unico dito nel sedere della battle, l arco di teseo...
È un continuo scattare spammando colpi senza dover direzionare nulla e sfido a sostenere il contrario, arrivandoci poi con armi come il rostro o la lancia esplosiva alternando a scatti con saette e lanci di proiettili, diventa una boss battle addirittura piu semplice di quella del secondo boss...
La stessa battaglia finale se vogliamo, si basa su due concetti messi in croce, capiti i quali si porta a termine semplicemente seppur impiegandoci piu tempo...anche li cè da scattare in continuazione, i leite motiv di questo gioco...
Attenzione, non sminusico il gioco nel suo complesso che ritengo essere uno dei gli indie piu belli che ho giocato oltre ad avere un finale epico, pero per come è strutturato l ho trovato piu semplice dei giochi che ho preso come termine di paragone e nei quali hai voglia a giocare 100 ore ma difficilmente si porta a termine una run motivo per il quale sono giochi estremamente piu longevi
Hanno quasi nulla da raccontare se non il rapporto morboso e dipendente che si viene a creare sperando nei perk giusti o nella.combinazione diabolica ....ci sono molte pii variabili e troppo evidente la cosa e lo è fin da subito...
Pero è un discorso personale, basato sulla mia esperienza di gioco
Dopo circa 55 ore ti accorgi che in termini di varianti hai visto praticamente tutto e soprattutto ti accorgi che statisticamente concludi le run quasi sempre con le stesse armi e abilità
ti basi su gusti tuoi però, per me è l'esatto opposto...se un gioco è frustrante con mille combinazioni dei boss e mob che ti seccano al primo colpo io non sono portato a ripeterlo all'inifinito anzi lo mollo dopo pochissimo

continuo a ripeterlo, hades è bilanciato, non è facile
Post unito automaticamente:

Hades gestisce bene la curva della difficoltà che è completamente scalabile/customizzabile dal giocatore.

In Dead Cells scala col culo.
è quello che dico da secoli :asd:
 
Ultima modifica:

Krauron

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ago 2006
Messaggi
29,163
Reazioni
666
Medaglie
8
Scusate ho da poco iniziato il gioco e non sono un fan del genere ma come si va avanti? Nel senso che devo farmi tutto il gioco senza mai morire? E se si quante stanze sono in ogni tu?
 

GiudiceHolden

Legend of forum
LV
0
 
Iscritto dal
31 Gen 2014
Messaggi
4,235
Reazioni
86
Medaglie
3
Scusate ho da poco iniziato il gioco e non sono un fan del genere ma come si va avanti? Nel senso che devo farmi tutto il gioco senza mai morire?

Si.
Sono 4 stage in totale.

Tutte le volte che muori rinizi da capo. Ti restano solo alcuni item che puoi spendere nell' "hub" per sbloccare alcuni potenziamenti per pg e armi utili nelle run successive
 

Tony Tony

LV
0
 
Iscritto dal
25 Nov 2020
Messaggi
945
Reazioni
252
Medaglie
2
Scusate ho da poco iniziato il gioco e non sono un fan del genere ma come si va avanti? Nel senso che devo farmi tutto il gioco senza mai morire? E se si quante stanze sono in ogni tu?
Nn fare domande, gioca e vai avanti
Cerca di portare a termine la run piu volte, pian piano capirai tutto in automatico
 

Krauron

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ago 2006
Messaggi
29,163
Reazioni
666
Medaglie
8
Si.
Sono 4 stage in totale.

Tutte le volte che muori rinizi da capo. Ti restano solo alcuni item che puoi spendere nell' "hub" per sbloccare alcuni potenziamenti per pg e armi utili nelle run successive
Porca miseria e come faccio a rifarmi i boss più e più volte?

É follia :asd:
 

Krauron

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ago 2006
Messaggi
29,163
Reazioni
666
Medaglie
8
Si, si chiamano roguelike, è la meccanica base del genere.
Si lo immaginavo, credevo fosse un modo di dire o che ci fossero "palliativi".

Anche perchè poi farsi almeno 10 run con ogni volta che muori ricominci da capo (quando si morirà al boss finale sai che risate) per vedere il true ending sai che gioia...
 

Beastly-Zero

LV
3
 
Iscritto dal
22 Feb 2010
Messaggi
12,594
Reazioni
680
Medaglie
23
Si lo immaginavo, credevo fosse un modo di dire o che ci fossero "palliativi".

Anche perchè poi farsi almeno 10 run con ogni volta che muori ricominci da capo (quando si morirà al boss finale sai che risate) per vedere il true ending sai che gioia...
Ehm, a dire i vero ad OGNI run cambiano dialoghi, approfondisci rapporti, sblocchi cose, e sono TANTE le cose e una quantità sterminata di dialoghi,
non è il classico rogue-like vai e ammazza, c'è una storia, ci sono tante storie, è sempre una cosa diversa,
e poi ogni volta che finisci la run completa c'è un evoluzione che non sto qua a spiegare.

Dire che la gioia in questi casi è molto alta, pensi quei rogue-like dove anche se finisci 100 volte, tutte e 100 sono identiche e cambia solo che sblocchi qualche oggetto o o che trovi un frammento di documento per la lore.
 

Krauron

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ago 2006
Messaggi
29,163
Reazioni
666
Medaglie
8
Ehm, a dire i vero ad OGNI run cambiano dialoghi, approfondisci rapporti, sblocchi cose, e sono TANTE le cose e una quantità sterminata di dialoghi,
non è il classico rogue-like vai e ammazza, c'è una storia, ci sono tante storie, è sempre una cosa diversa,
e poi ogni volta che finisci la run completa c'è un evoluzione che non sto qua a spiegare.

Dire che la gioia in questi casi è molto alta, pensi quei rogue-like dove anche se finisci 100 volte, tutte e 100 sono identiche e cambia solo che sblocchi qualche oggetto o o che trovi un frammento di documento per la lore.
No ma infatti è fatto benissimo ed ammetto che è una droga. Dico solo che devo cambiare mentalità dopo due gen di "muori e riparti dal checkpoint dietro l'angolo".

Comunque, dopo aver sbloccato l'arco mi consigliate lo scudo o la lancia?
 

Tony Tony

LV
0
 
Iscritto dal
25 Nov 2020
Messaggi
945
Reazioni
252
Medaglie
2
Le saette e il doppio scatto
Post unito automaticamente:

Ho riscontrato che la quasi totalità delle mie run finite si basava sui fulmini durante lo scatto
Che ovviamente aumentavano di area e potenza
 

Krauron

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
7 Ago 2006
Messaggi
29,163
Reazioni
666
Medaglie
8
Le saette e il doppio scatto
Post unito automaticamente:

Ho riscontrato che la quasi totalità delle mie run finite si basava sui fulmini durante lo scatto
Che ovviamente aumentavano di area e potenza
Preferisco il potere di Ade per lo scatto
 

Aleking

Pratico
LV
2
 
Iscritto dal
21 Giu 2010
Messaggi
616
Reazioni
65
Medaglie
6
Premesso che switch l’adoro proprio per giocarmi in portabilità queste perle di indie (vedi hallow night, celeste, dead cells, gris ecc)
Hades però mi pare su un altro livello grafico e tecnico rispetto ai suddetti , non vorrei perdermi qualità rispetto alla versione pc..
Insomma come gira (sia portatile che dock)?
Mi pare di aver capito che i 60fps li regge , ma la risoluzione ? Switch tende spesso a sgranare molto per far girare roba fluidamente.

Se siamo ai livelli di Ori 2 sarei più che soddisfatto ..
 

Beastly-Zero

LV
3
 
Iscritto dal
22 Feb 2010
Messaggi
12,594
Reazioni
680
Medaglie
23
Premesso che switch l’adoro proprio per giocarmi in portabilità queste perle di indie (vedi hallow night, celeste, dead cells, gris ecc)
Hades però mi pare su un altro livello grafico e tecnico rispetto ai suddetti , non vorrei perdermi qualità rispetto alla versione pc..
Insomma come gira (sia portatile che dock)?
Mi pare di aver capito che i 60fps li regge , ma la risoluzione ? Switch tende spesso a sgranare molto per far girare roba fluidamente.

Se siamo ai livelli di Ori 2 sarei più che soddisfatto ..
Non ho provato la versione PC , dovrebbe essere 60fps sia handled che docked, la qualità non la perdi, penso solo un po' di Blur ma si vede da dio anche su Switch, se proprio vuoi toglierti dubbi guarda su YouTube una comparison.
 

Nintendo Master

♥❤♥❤Zelda❤♥❤♥
LV
1
 
Iscritto dal
20 Ott 2007
Messaggi
40,357
Reazioni
1,251
Medaglie
6
Non c'è modo di non dover rifare le varie zone una volta superate?
So che i rogue like sono così però volevo essere sicuro, magari mi sfugge qualcosa non essendo appassionato del genere :asd:
 

Sh1n

Bracer
LV
0
 
Iscritto dal
25 Ott 2011
Messaggi
4,779
Reazioni
644
Medaglie
5
Non c'è modo di non dover rifare le varie zone una volta superate?
So che i rogue like sono così però volevo essere sicuro, magari mi sfugge qualcosa non essendo appassionato del genere :asd:
Beh troppo facile amico mio, è parte del gameplay di questi giochi. Tieni conto che le stanze avranno delle varianti (sia di layout che di nemici e power up) quindi non sarà come ripercorrere sempre la stessa via. Però è lecito che a non tutti piaccia questa meccanica :)

Sent from Tapatalk
 

renduz

LV
1
 
Iscritto dal
6 Apr 2010
Messaggi
19,725
Reazioni
2,524
Medaglie
7
Non c'è modo di non dover rifare le varie zone una volta superate?
So che i rogue like sono così però volevo essere sicuro, magari mi sfugge qualcosa non essendo appassionato del genere :asd:
Diciamo che le stanze che andrai ad affrontare non saranno sempre le stesse, avranno variazioni di nemici e di loot ma ci sono delle cose che torneranno sempre, ovvero mercante prima della bossfight e i boss di fine livello. Le zone te le devi rifare sempre tutte :sisi:
 
Top