Halo 4

Iscritto dal
29 Dic 2006
Messaggi
60,088
http:////applications/core/interface/js/spacer.png








Halo 4 in lavorazione da molti anni

Microsoft durante la propria conferenza stampa tenutasi lo scorso Lunedì all'E3 di Los Angeles, ha sorpreso tutti quanti con l'annuncio di Halo 4, che sarà disponibile il prossimo anno in esclusiva Xbox360. Don Mattrick, capo della divisione intrattenimento di Microsoft, ha dichiarato che il gioco è in sviluppo da molti anni.
"Beh, è in sviluppo da anni, quindi credo che sì, era un segreto". Non ci resta quindi che attendere la prossima grande fiera di settore che speriamo ci regali nuove sorprese. Spaziogames
L'annuncio di HALO 4

Microsoft ha ufficializzato di essere al lavoro su Halo 4. Purtroppo, al momento, alla conferenza stampa è stato mostrato semplicemente un piccolo video che indica l'arrivo del gioco per fine 2012. Speriamo di avere maggiori informazioni nel corso della giornata, continuate a seguirci. Data di uscita: Fine 2012
 

  • Piattaforme:X360
  • Data Uscita: Fine 2012
  • Genere:Sparatutto
  • Produttore:Microsoft
  • Distributore: Microsoft
[Ufficiale] Diario di uno Spartan | Discussioni Libere sull'universo di Halo [Ufficiale] Spartan Ops | Topic Ufficiale [Ufficiale] Circolo degli Spartan | Unisciti per giocare 

http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png http:////applications/core/interface/js/spacer.png
Teaser Trailer


Spot TV

 
Ultima modifica da un moderatore:
B

BioDestroyer

Modalità Multiplayer Competitiva 


Trailer Ufficiali

Making Halo 4 Multiplayer

E3 2012

Promethean Weapons

UNSC Weapons

Covenant Weapons



Armi UNSC

Sticky Detonator http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Detonatore di proiettili remoto M363 è un'arma a colpo singolo prodotta dall'Acheron Security e usata dall'UNSC Defense Force. Il proiettile possiede un rilevatore di movimento che, una volta sparato, mostra l'output in uno schermo pieghevole sul lato sinistro dell'arma. Una volta sparato, il proiettile attiva una luce che indica il suo stato e probabilmente ha anche un indicatore audio.Dopo che un proiettile viene fatto esplodere, l'arma si ricarica semplicemente applicando un altro esplosivo sull'estremità dell'arma. Quest'arma si è diffusa negli anni successivi alla fine della guerra Umani-Covenant. Produttore: Acheron Security Modello : M363 Tipologia : Pistola Dimensione: Una mano Capienza caricatore: Un proiettile (+5 MAX) Selettore di fuoco: Manuale Munizione: Proiettili magnetici ed esplosivi Operante : Avancarica Cadenza di fuoco: Colpo singolo Precisione: Medio-bassa Gittata: Medio-alta

Railgun  La Carabina-920 Asimmetrica, conosciuta anche come Railgun, è un acceleratore lineare compatto. L'arma attiva una carica esplosiva estremamente reattiva sparata a velocità incredibile attraverso la canna (formata da due sezioni divise messe una sopra l'altra, che lasciano uno spazio vuoto tra loro per permettere al colpo di ossigenare). Questa particolare arma crea allo stesso tempo sia una grande forza cinetica sia esplosiva, rendendola adatta per colpire bersagli mediamente corazzati così come bersagli con scudi energetici. Prima di sparare, però, l'arma neccessita di un breve tempo di carica, che espone l'operatore al fuoco nemico; può sparare inoltre un solo colpo alla volta, dopo di che deve essere ricaricata, in un tempo paragonabile a quello del Lanciagranate M319. La Railgun non dispone poi di uno zoom, rendendsi efficace solo a corta-media distanza. Produttore: UNSC Modello: 920 Tipologia: Carabina Asimmetrica Dimensione: Due mani Capienza caricatore: Un solo colpo (+5 MAX) Selettore di fuoco: Colpo singolo manuale con Carica Munizione: M645 FTP-HE Operante: Accelerazione Magnetica Cadenza di fuoco: Molto bassa Precisione: Medio-bassa Gittata: Medio-alta

SAW http:////applications/core/interface/js/spacer.png L'M729 LMG, o SAW (Squad Automatic Weapon, arma automatica di squadra), è una mitragliatrice totalmente automatica con caricatore a tamburo azionato a gas, che garantisce un rateo estremamente elevato e per tempo prolungato sul campo di battaglia, capace di neutralizzare anche i bersagli pesantemente corazzati. Nonostante abbia le stesse munizioni del Fucile d'assalto MA5D ICWS, il SAW supera quest'arma sotto quasi tutti i punti di vista. Possiede infatti un rateo di fuoco estremamente elevato, ed un caricatore capiente. Ha una precisione ed una portata minore, ma si dimostra efficace anche contro nemici distanti, a patto di sparare raffiche brevi e accurate; il tutto è compensato da un tempo di ricarica molto lungo. Produttore: Misriah Armory Modello: M739 Tipologia: Mitragliatrice leggera Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 128 colpi (+128 MAX) Selettore di fuoco: Automatico Munizione: M118 FMJ-AP Operante: Gas Cadenza di fuoco: Molto alta Precisione: Medio-bassa Gittata: Media

DMR L'M392 Designated Marksman Rifle è raffreddato ad aria e utilizza munizioni 7.62x51mm. Dispone di un mirino simile ad un ACOG, capace di ingrandimento 3x, di un selettore di fuoco che si trova sopra la presa delle armi e un tasto di rilascio del caricatore che si trova direttamente sopra l'alloggiamento di quest'ultimo, dietro il grilletto. http:////applications/core/interface/js/spacer.png Produttore: UNSC Modello: M392 Tipologia: Fucile di precisione da battaglia Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 14 colpi (+56 MAX) Selettore di fuoco: Colpo Singolo semi-automatico Munizione: M118 FMJ-AP Operante: Gas Cadenza di fuoco: Media Precisione: Alta Gittata: Medio-alta

BR http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il BR85 Fucile da Battaglia di grosso calibro (BR85HB SR) è un'arma per la fanteria UNSC basata sui precedenti Fucili da Battaglia BR55. Il BR85HB SR è un fucile semi-automatico funzionante a gas e munito di caricatori, ottimizzato per spari di raffiche da tre colpi e per abbattere gli scudi energetici. Il caricatore ha una capienza di 36 colpi, che permettono di sparare 12 raffiche prima di esaurirsi; è probabile che la riserva di colpi sia di 106, ma ciò sarà da verificare. È inoltre dotato di un mirino integrato 2x. Produttore: Misriah Armory Modello: BR85 HB SR Tipologia: Fucile d'assalto "bullpup" - Fucile da Battaglia Specifiche tecniche: Capienza caricatore: 36 colpi (+106 MAX) Selettore di fuoco: Raffica semi-automatica di 3 colpi Operante: Gas Cadenza di fuoco: Medio-alta Precisione: Medio-alta Gittata: Medio-alta

AR  Il Fucile d'assalto è un'arma standard UNSC|UNSC. Un fucile d'assalto in genere è un arma automatica la cui cadenza di fuoco è molto rapida, a scapito della precisione; a volte confusi con i mitra, sono armi dalle dimensioni non sempre contenute e che hanno una gittata relativamente contenuta, tendono ad utilizzare la stessa tipologia di munizioni, raggruppandosi in "famiglie" di appartenenza. Alcuni dei fucili d'assalto più precisi si avvicinano alla categoria dei fucili da Marksman (un esempio è il precisissimo MA5K ). In questo caso la versione però è totalmente nuova. In genere in guerra i Fucili d'assalto sono le armi più utilizzate, perchè non richiedono esperienza, sono in grado di uccidere facilmente mescolando la giusta gittata, la giusta potenza e la giusta cadenza di fuoco; sono le armi perfette per chi apprezza il CQB e le battaglie ravvicinate, piuttosto che la filosofia della precisione. Produttore: UNSC Dimensione: Due mani. Capienza: 32 colpi (+288 MAX) Selettore di fuoco: Completamente automatico Munizioni: 7.62x51mm Full Metal Jacket Cadenza di fuoco: Medio-alta Precisione: Media con raffiche controllate - Bassa in automatico. Gittata: Media

Magnum http:////applications/core/interface/js/spacer.png L'Arma da Difesa Personale M6H, chiamata nel gioco Magnum, è la pistola standard in dotazione alle forze UNSC dopo la fine della guerra Umani-Covenant, e compare in Halo 4. La Magnum è un'arma leggera semiautomatica, dotata di 8 colpi di basso calibro per caricatore, di mirino ottico 2x, e di rateo di fuoco piuttosto alto. Queste caratteristiche la rendono molto utile per uccidere nemici non schermati con dei colpi alla testa, soprattutto in campagna, ma non altrettanto contro nemici dotati di scudo energetico, ne tanto meno contro i veicoli. Il mirino tende inoltre ad espandersi notevolmente con l'aumentare del rateo di fuoco, diventando inadatto per le lunghe distanze; di conseguenza conviene sostituirla con altri fucili appena possibile. La Flagnum è una variante della Magnum M6H, che compare solamente nelle partite CTF come arma usata dal portabandiera, assieme alla bandiera stessa. Presenta le stesse caratteristiche della pistola normale, fatta eccezione per un leggero potenziamento del danno, e del fatto che dopo aver sparato il primo colpo del caricatore bisogna attendere qualche breve istante prima di sparare i successivi. Produttore: Misriah Armory Modello: M6H Tipologia: Arma da Difesa Personale Dimensione Una mano Capienza caricatore: 8 colpi (+32 MAX) Selettore di fuoco: Semi-automatico Munizione: 12.7x40mm Magnum Operante: Gas Cadenza di fuoco: Media Precisione: Alta Gittata: Medio-alta

Granata a Frammentazione  La Granata a Frammentazione M9 HE-DP è la granata standard in dotazione all'UNSC. Il nome completo di quest'arma è M9 HE-DP Grenade (High-Explosive, Dual-Purpose Grenade). E' stata creata per essere efficace sia contro la fanteria che contro veicoli leggeri (Moongoose, Ghost e Warthog). La sua forma è tipo quella delle moderne granate a grappolo, da cui tuttavia differisce nel funzionamento. Compare da Halo 2 in poi, in Halo: CE era presente la Granata M9 AE-DU. Dimensione: Una mano. Operante: Esplosivo. Cadenza fuoco: Ritardo dopo il primo rimbalzo. Gittata: Parabolica.

Lanciarazzi http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Lanciarazzi MAV/AV è il sistema di armamento leggero anticarro più diffuso nell'arsenale del CST. Portatile, con utilizzo a spalla e un solo livello di ingrandimento ottico 2x, spara missili da 102 mm. dotato di lock-on. Dimensione: Due mani Capienza: 2 colpi (+6 MAX) Selettore di fuoco: Razzi singoli Munizione: Razzo da 102 mm a carica sagomata altamente esposivo anti-carro Cadenza di fuoco: 1,5 missili al secondo circa Precisione: Media Gittata: Parabola di lieve eccentricità

Laser Spartan  Il Fucile Non-Lineare W/AV Modello 6 Grindell/Galileian(abbreviato in W/AV M6 G/GNR) anche conosciuto comeSpartan Laser, è l'arma UNSC anti-veicolo, anti-uomo, anti-velivolo a energia diretta. Dimensione: Due mani Capienza: 4 Colpi Selettore di fuoco: Singoli colpi con carica continua di 3-4 secondi circa Munizione: Laser Cadenza di fuoco: Tempo di carica / Tempo di raffreddamento Precisione: Medio-alta Gittata: Alta

Fucile a Pompa http:////applications/core/interface/js/spacer.png Chiamata erroneamente Doppietta l'M45D è un tipo di fucile a pompa che fa la sua prima apparizione in Halo 4. Come tutti gli altri fucili a pompa, l'M45D è estremamente efficace a brevi distanze, ma diventa pressoché inutile al salire di queste. Tuttavia la sua portata pare essere stata aumentata leggermente rispetto ai capitoli precedenti. Può uccidere facilmente un giocatore schermato al di sotto dei 10 metri, e uno già indebolito fino ai 20.Possiede una canna tubolare che può contenere fino a 6 colpi, che vengono ricaricati uno alla volta, ad una velocità di circa due al secondo. Il rateo di fuoco è poi decisamente ridotto, ma il danno è estremamente elevato. L'M45D è efficace soprattutto all'interno di edifici molto trafficati, o nella difesa della propria base o bandiera, ma negli spazi aperti è assolutamente inutile. Dimensione: Due mani Capienza: 6 colpi (+18 MAX) Selettore di fuoco: Colpo singolo a carica manuale Munizione: M296 TS Calibro 8 Operante: Gas Cadenza di fuoco: Bassa Precisione: Bassa Gittata: Bassa

Fucile di Precisione http:////applications/core/interface/js/spacer.png L' SRS99-S5 AM è un fucile di Precisione che fa la sua prima apparizione in Halo 4. Viene utilizzato dai membri dell'UNSC in seguito alla fine della guerra Covenant-Umani. Dimensione: Due mani. Capienza: 4 colpi (+16 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: 14.5 x114mm Perforante, Anti Materiale e Tracciante Cadenza di fuoco: Ridotta, circa una munizione al secondo Precisione: Altissima Gittata: Elevatissima
Veicoli UNSC

Mongoose http:////applications/core/interface/js/spacer.png Veicolo leggero da ricognizione dell'UNSC. Agile e più veloce, oltre al pilota può trasportare un passeggero, aggrappato al retro del veicolo, e capace quindi di utilizzare un'arma. Molto utile in partite Assalto, per trasportare il giocatore con la bomba, ma soprattutto in Conquista la Bandiera, come mezzo rapido per tornare alla base con il prezioso bottino. Non dispone di armi, e sebbene il passeggero sia libero di sparare gli risulterà comunque difficoltoso avere una mira precisa, similmente a quanto accade stando dal lato passeggero del Warthog in Halo e Halo 2. La situazione cambia drasticamente, tuttavia, se il passeggero è munito di armi pesanti quali il Lanciarazzi o il Laser Spartan. In Halo: ODST, il guidatore del Mongoose è invece impossibilitato ad usare armi da fuoco. Warthog http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Warthog è uno dei veicoli di terra più usato dalle forze UNSC. È una jeep corazzata a 3 posti: guidatore, passeggero (che può sparare sporgendosi dal tetto), e armiere; quest'ultimo manovra l'arma montata sulla parte posteriore del veicolo, che a seconda del modello può essere una mitragliatrice o un cannone Gauss. In Halo 3 è stata introdotta una versione sprovvista dell'arma montata sulla parte posteriore del veicolo per consentire maggiore spazio al trasporto di truppe di fanteria, per un totale di 5 elementi oltre a quelli già presenti negli altri modelli e in Halo: Reach è stato aggiunto un Warthog lanciamissili. È abbastanza veloce e agile, ma non particolarmente stabile su pendii o terreno collinare. Il vetro anteriore è molto resistente e capace di deviare o parare qualsiasi colpo, esclusi ovviamente i colpi esplosivi. Esiste una versione nata dalle Mod, che monta il cannone di uno Scorpion. Ogni sparo fa volare all'indietro il Warthog a causa del rinculo. I tipi di Warthog sono: Warthog Standard: Il Warthog standard monta la conosciuta mitragliatrice vulcan (M4112,7mm LAAG). Warthog Gauss: Il Warthog Gauss monta un cannone [LAAV-G: M68 25 mm ALIM(CANNONE GAUSS)] con proiettili ipersonici da 25mm, ottimi sia contro la fanteria che contro i veicoli. Warthog Lanciarazzi: Il Warthog Lanciamissili(LAAV-R: M 79 65mm MLRS), come dice il nome, lancia una serie di 6 missili e può agganciare i velivoli. Ai lati ha 2 aperture per dissipare il calore. Warthog da trasporto: Il Warthog da trasporto può trasportare fino ad un massimo di 5 passeggeri. Questo tipo di veicolo non ha particolari difese ma se i passeggeri possiedono armi pesanti come Lanciarazzi o Laser Spartan può diventare pericoloso. L'esercito lo usa principalmente per trasporto di truppe via terra.

Scorpion http:////applications/core/interface/js/spacer.png Lo Scorpion è un carro armato UNSC incredibilmente pesante e corazzato; oltre al posto guida e a quello per il mitragliere ci sono quattro posti passeggero ai lati, ma sono molto esposti al fuoco. È armato di un potente cannone a proiettili esplosivi al tungsteno da 90 mm, in grado di distruggere un Wrait in un solo colpo, e di una mitragliatrice coassiale, che purtroppo, anche se potente, è piuttosto imprecisa. (N.B.: in Halo 3 la mitragliatrice non è coassiale come nell'1 e nel 2, ma è indipendente e controllata da un armiere). In Halo Wars è possibile potenziare gli Scorpion in Grizzly, rendendoli la seconda unità più forte del gioco (la prima è lo Scarab, ovviamente). Esiste una leggera differenza tra lo Scorpion del primo Halo e quello dei capitoli successivi e sta nel cannone che tra un colpo e l'altro aveva bisogno di una carica di almeno 5 secondi prima di poter sparare di nuovo, rispetto a quella di un secondo dei capitoli dopo. Rispetto al carro Scorpion monta un doppio cannone che ruota più velocemente e dispone di una torretta dal calibro maggiore, oltre al fatto che ha una corazza più pesante e si muove più velocemente.
Armi Covenant

Pistola al Plasma http:////applications/core/interface/js/spacer.png La Pistola al Plasma è un arma semiautomatica Covenant ad energia diretta. E' principalmente utilizzata dai Grunt e dai Jackal, usata più come un arma difensiva per via della potenza relativamente contenuta e per le caratteristiche di funzionamento, tra cui c'è anche una modalità di sovraccarico del nucleo. In Halo 4 l'arma si presenta con un reparto sonoro completamente nuovo; il danno è stato cambiato, risultando più forte nei singoli colpi, ma anche più difficile da utilizzare, in quanto i colpi caricati non seguono i bersagli tanto bene quanto facevano in passato, e perchè la durata del nucleo energetico è piuttosto ridotta. Dimensione: Una mano. Capienza massima: 100% batteria Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Plasma surriscaldato Cadenza di fuoco: Da 3 a 5 colpi al secondo Precisione: Medio-alta Gittata: Medio-bassa

Fucile a Scarica http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Fucile a scarica è una versione migliorata del Fucile al plasma; sostituisce quest'ultimo in Halo 4. Trova molte somiglianze con i Fucili d'assalto UNSC, in particolare per la diminuizione della precisione se si prolunga la durata del fuoco. Inoltre eredita dal predecessore l'alto rateo di fuoco e la ridotta durata della batteria. Dimensione: Due mani Capienza: 100% batteria Selettore di fuoco: Automatico Munizione: Plasma Cadenza di fuoco: Alta Precisione: Medio-bassa Gittata: Medio-bassa

Granata al Plasma http:////applications/core/interface/js/spacer.png Le granate al plasma Covenant sono un arma particolarmente letale, esse si attaccano al corpo di un nemico o di un qualsiasi veicolo esplodendo dopo circa tre secondi (lasso di tempo più breve se la granata aderisce ad un corpo). Dimensione:Una mano. Operante: Plasma surriscaldato. Precisione: Adesiva su veicoli e persone. Gittata: Parabolica.

Pistola ad Aghi http:////applications/core/interface/js/spacer.png La pistola ad aghi è un arma molto particolare, utilizzata da diversi reparti dei Covenant, come arma da soppressione. E' probabilmente l'unico contributo dei Grunt alla tecnologia Covenant, e si ritiene che i materiali utilizzati per costruirla vengano da Balaho, il mondo natale dei Grunt. I proiettili dell'arma sono acuminati cristalli rosa luminosi sparati a raffica e dotati di proprietà incredibili e ancora in gran parte avvolte nel mistero: una volta sparati tendono infatti a inseguire il bersaglio, conficcandosi nelle sue carni o nel suo scudo energetico; se 7 di questi proiettili si conficcano nello stesso soggetto, si genera un'esplosione tale da uccidere il bersaglio e danneggiare chi gli sta intorno. Dimensione: Una mano Capienza: 33 colpi (+132 MAX) Selettore di fuoco: Automatico Munizione: Cristallo di energia Cadenza di fuoco: Elevata Precisione: Alta Gittata: Medio-bassa

Fucile a Concussione Il Fucile a Concussione è un'arma Covenant utilizzata durante la Caduta di Reach. Spara colpi esplosivi di plasma surriscaldato, molto visibili a causa della scia e delle scintille luminose e veloci circa come quelli del Fucile Brute. Quando il colpo impatta una supeficie, produce un colpo ad area-di-effetto e una piccola "spinta" a giocatori ed oggetti. Inoltre i suoi colpi hanno un arco calante. Molto efficace contro gruppi di nemici (proprio come il Fucile Brute), viene utilizzato sia da Brute che da Elite di medio rango. Dimensione: Due mani Capienza: 6 colpi (+24 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico. Munizione: Granata a impatto. Cadenza di fuoco: 3 colpi al secondo Precisione: Medio-bassa Gittata: Parabolica-ridotta

Martello Gravitazionale  In pratica, quando azionerete il martello colpendo il terreno o qualche altro corpo, la parte superiore (che luccica blu) si attiva generando una forte onda d'urto che scaraventa tutto ciò che si trova ad una distanza di 4-5 metri, danneggiando l'area circostante e, molto spesso, provocando l'uccisione del bersaglio. L'arma dispone di una baionetta dalla parte opposta. L'arma è particolarmente efficace contro la fanteria e i veicoli leggeri come il Mongoose o il Warthog, ma non rappresenta una grave minaccia per gli Scorpion. La carica complessiva, 100 andrà consumata completamente solo dopo 20 colpi (ognuno consuma il 5%). Dimensione: Due mani Capienza massima: 100% carica Munizione: Energia Cadenza di fuoco: 1 colpo al secondo Precisione: Media Gittata: Ridotta-corpo a corpo

Cannone a Combustibile http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Il Cannone a barre di combustibile è un dispositivo ingombrante e scomodo da usare, tanto da coprire una parte del campo visivo di chi lo usa. Spara proiettili energetici su arco calante (parabola).Viene utilizzato dai Brute Chieftain, dagli Elite di altro grado e anche da alcuni Grunt, solitamente cannonieri o Spec Ops. Dimensione: A spalla Capienza: 5 colpi (+25 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Combustibile allo stato di plasma Cadenza di fuoco: 2.5 munizioni al secondo Precisione: Media Gittata: Parabolica

Lama Energetica http:////applications/core/interface/js/spacer.png La lama energetica è un'arma da combattimento ravvicinato utilizzata esclusivamente dagli Elite di alto grado. Molto potente, non si sa in base a quale principio funzioni ma è in grado di trapassare gli scudi energetici di uno Spartan e degli Elite e di ucciderli con un solo colpo. La sua vera forza però risiede nell'affondo, che consiste in un devastante attacco in salto che si ottiene dopo aver inquadrato il nemico col mirino. Per ovvi motivi quest' arma è inutile sulle lunghe distanze, ma grazie all' affondo si rivela abbastanza versatile anche per nemici a 10 metri circa. Dimensione: Una mano Capienza: 100% carica Munizione: Energia Cadenza di fuoco: Da 1 a 2 affondi al secondo Gittata: Corpo a corpo

Carabina http:////applications/core/interface/js/spacer.png Arma da medio raggio, si appresta all'eliminazione di nemici da medio-lungo raggio. Perde efficacia sotto i 5-10 metri, la guadagna da 10 a 50 metri, fino a 100 per i più abili (anche se l'arma è in grado di colpire a distanze degne di un Fucile di precisione). I colpi alla testa sono un gioco da ragazzi a distanza ravvicinata, mentre vengono più rari alle distanze più alte. Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 18 colpi (+72 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Proiettili radioattivi Cadenza di fuoco: Elevata Precisione: Medio-alta Gittata: Alta

Fucile Particellare  Il Fucile Particellare si presenta come la controparte Covenant del Fucile di precisione. La principale differenza tra questi due fucili è la tipologia di munizioni, infatti il fucile particellare emette un raggio di particelle accellerato in grado di trapassare con facilità la maggior parte della massa biologica, ad esclusione dei flood a cui i proiettili di questo tipo non creano problemi.Il fucile particellare è in grado di sparare un massimo di due colpi in rapida successione, prima di surriscaldarsi. Quando si spara un colpo con questo fucile, la punta emette una fiammetta viola, che permette di riconoscere la posizione del nemico. Ogni colpo consuma dal 5% al 6% (aumentato al 10% nelle sessioni multigiocatore) del caricatore totale.Non è l'arma adatta nel combattimento ravvicinato, ma è dotata di uno zoom 5X e 10X per i colpi di precisione. Con un pò di pratica si riesce a sparare un colpo ogni 1,5 2 secondi senza surriscaldare l'arma il che la rende utile specialmente nel multiplayer. Dimensione: Due mani Capienza massima: 100% batteria Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Particelle Operante: Acceleratore di particelle Cadenza di fuoco: Media Precisione: Elevatissima Gittata: Elevatissima
Veicoli Covenant

Wraith http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Wraith è un potente carro armato Covenant, fluttuante a circa 10 cm da terra e leggermente più veloce dello Scorpion. È armato di un mortaio al plasma, utilizzabile da chi guida, e una torretta anteriore che come lo Scorpion in Halo 2 è coassiale mentre in Halo 3 non è coassiale quindi ci vuole un altro individuo per poter usare il mortaio e la torretta (non usabile dal giocatore in Halo 2, utilizzabile invece in Halo 3, ma utilizzabile dai Covenant in entrambi gli Halo, cioè Halo 2 e Halo 3) molto difficile da neutralizzare. Può essere distrutto avvicinandosi e salendovi sopra per poi piantare una granata nel motore, o, più semplicemente, sparadogli con armi consistenti in Halo 2. In Halo 3 si può colpire la ventola nel retro del carro e distruggerla così distruggendo a sua volta il carro e uccidendo il pilota. Nel multiplayer di Halo 2 è dotato di turbo che disattiva le armi, e che tende a "scaricare" l'energia del veicolo col risultato di essere poco durevole. Esite anche una versione antiaerea del Wraith, che anziché essere equipaggiato col mortaio al plasma usa sei cannoni a combustibile dall'elevatissimo potere d'arresto. Questa versione si differenzia anche per il colore arancione scuro e non violetto del carro.

Ghost http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Ghost è il veicolo di terra più usato dai Covenant. È monoposto, e come molti veicoli Covenant fluttua a pochi centimetri dal suolo, e questo gli permette di scivolare con sorprendente velocità (inoltre, in Halo 2 e Halo 3 è dotato di un'opzione turbo che può essere usata per investire e schiacciare i nemici, che però disabilita la possibilità di sparare). È armato di due fucili al plasma surriscaldato che possono cambiare leggermente inclinazione verso l'alto o verso il basso.

Banshee http:////applications/core/interface/js/spacer.png Veicolo aereo monoposto dei Covenant, il Banshee è utilizzato come mezzo offensivo aria-terra. Molto veloce e in grado di compiere sorprendenti manovre evasive, è armato di due cannoni al plasma e di un potente cannone a combustibile, nonché di modalità turbo (come nel caso del Ghost usare il turbo vuol dire rinunciare momentaneamente ad usare le armi da fuoco).
Armi Prometeiche

Fucile a Reagenti http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Fucile da Cecchino per Applicazioni Speciali Z-750, detto più comunemente Fucile a Reagenti (in inglese Binary Rifle), è appunto un fucile di precisione dei precursori, che fa la sua comparsa in Halo 4. Il Fucile a Reagenti spara un proiettile di particelle ionizzate di grosso calibro, capace di disintegrare letteralmente il bersaglio, uccidendo in un solo colpo uno Spartan, un Elite o un Cavaliere minore completamente schermati, a prescindere dal fatto che siano stati colpiti in testa o sul corpo. È un'arma estremamente devastante, dalla media alla lunga distanza; in compenso, però, può sparare solo due colpi per caricatore, e il suo grande peso causa una noteole espansione del reticolo di mira quando non si attiva lo zoom, rendendo molto difficili le uccisioni senza mirare. Inoltre, una sua particolare caratteristica, è che quando durante la mira si attivano due raggi color arancione, che dall'arma proseguono fino al bersaglio; questo rende molto facile l'individuazione del cecchino. Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 2 Colpi (+6 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Particelle Ionizzate Operante: Sconociuto Cadenza di fuoco: Bassa Precisione: Alta Gittata: Alta

Fucile a Dispersione http:////applications/core/interface/js/spacer.png L'Arma da Combattimento Ravvicinato Z-180, comunemente chiamata Fucile a Dispersione (in inglese Scattershot), è un'arma a corto raggio dei Precursori, che appare in Halo 4. Si tratta di un'arma asimmetrica, che spara dei proiettili ionizzati che tendono a rimbalzare sulle superfici solide. Venne utilizzato dai Precursori durante la Guerra Precursori-Flood, come arma da difesa ravvicinata. Come per le altre armi, rimase operativo anche dopo la guerra.Lo Scattershot è un'arma altamente efficace se usata a brevissima distanza, potendo uccidere uno Spartan in un solo colpo o un Cavaliere Prometeico con un paio di colpi. Perde però velocemente efficacia mano a mano che la distanza di tiro sale, poiché i suoi colpi una volta sparati tendono a disperdersi nell'aria. Sembra poi avere un danno minore della controparte umana, ma il suo rateo di fuoco è maggiore. Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 5 (+15 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Luce solida Operante: Sconosciuto Cadenza di fuoco: Medio-bassa Precisione: Bassa Gittata: Bassa

Cannone a Incenerimento http:////applications/core/interface/js/spacer.png L'arma spara cinque proiettili ionizzati esplosivi di grosso calibro, che roteano su se stessi fino all'impatto con una superficie. Una volta colpita, vengono rilasciati altri proiettili esplosivi, che rimbalzano dei dintorni e scoppiano subito dopo, causando un devastante effetto ad area, in grado di distruggere ogni tipo di materia organica. Ad ogni sparo, l'arma si ricarica da se, aprendosi e dissipando calore, per circa cinque secondi. Il Cannone a Incenerimento, oltre che contro la fanteria, si rivela incredibilmente devastante contro i veicoli e velivoli, potendo distruggere in un solo colpo i veicoli medio-leggeri e danneggiando gravemente quelli pesanti. I proiettili hanno però una velocità piuttosto ridotta, e di conseguenza può risultare difficoltoso colpire bersagli in movimento. Inoltre bisogna prestare molta attenzione a non sparare a distanze troppo ravvicinate, poiché l'esplosione potrebbe uccidere entrambi i giocatori. Dimensione: Due mani Capienza: 1 (+5 MAX) Selettore di fuoco: Colpo singolo Munizione: Luce solida Operante: Sconosciuto Cadenza di fuoco: Molto bassa Precisione: Medio-bassa Gittata: Media

Soppressore http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Fucile a Energia Diretta Z-130, comunemente noto come Soppressore (dall'inglese Suppressor), è un'arma dei Precursori che appare in Halo 4. Si tratta di un arma completamente automatica, estremamente devastante a corto-medio raggio, ma ovviamente inutile a distanze elevate. Fu utilizzato dai Precursori come arma di base durante la Guerra Precursori-Flood, ma come le altre armi utilizate dai Promethean, è rimasta in uso fino alla guerra Umani-Covenant.Si rivela una perfetta controparte del Fucile a Scarica dei Covenant e del Fucile d'assalto UNSC, con danno maggiore ma precisione minore; il Soppressore può essere anche scelto come arma primaria nelle classi personalizzate. Dimensione: Due mani Capienza caricatore: 48 colpi (+288 MAX) Selettore di fuoco: Automatico Munizione: Particelle ionizzate Operante: Sconociuto Cadenza di fuoco: Medio-alta Precisione: Medio-bassa Gittata: Medio-bassa

Pistola a Scarica http:////applications/core/interface/js/spacer.png La Pistola ad Energia Diretta Z-110, detta Pistola a Scarica, è un arma Prometeica vista in Halo 4, che spara proiettili di luce solida, ottima per distruggere materiale organico. Viene utilizzata nella campagna dai Crawler minori e da tutti gli Osservatori, mentre nel multigiocatore può essere comprata e selezionata come seconda arma.La Pistola a Scarica, utilizzata inizialmente nella guerra Precursori-Flood, è rimasta in uso anche dopo la fine della guerra, infatti se ne trovano molte, sul pianeta scudo Requiem. Quest'arma non ha un mirino, ma possiede due modalità di fuoco: - Una modalità a colpo singolo, nella quale ci vogliono 10 colpi der eliminare lo scudo di uno Spartan schermato, e altri 3-4 colpi per ucciderlo, ma può anche essere eseguito un headshot colpendolo in testa. - Una modalità a scoppio; tenendo premuto il grilletto, infatti, l'arma, dopo un tempo di carica di circa 2 secondi, rilascia metà del suo caricatore in uno scoppio, capace di uccidere o denneggiare gravemente un giocatore completamente schermato o un Cavaliere dalla brevissima distanza. Il colpo, però, a differenza della Pistola al Plasma, non può essere trattenuto, e viene sparato automaticamente dopo il tempo di carica. Dimensione: Una mano Capienza: 10 colpi (+30 MAX) Selettore di fuoco: Semiautomatico Munizione: Particelle ionizzate Operante: Sconociuto Cadenza di fuoco: Media Precisione: Medio-alta Gittata: Medio-bassa

Fucile ad Impulsi http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il Fucile a energia diretta Z-250 o Fucile a impulsi (Lightrifle in inglese), è un fucile semiautomatico dei Precursori introdotto in Halo 4. Il Fucile a impulsi è una delle armi più comuni nella Campagna di Halo 4, usata in larga scala dai Cavalieri Prometeici. Spara un impulso di luce solida di color arancione-rosso, capace di uccidere in un solo colpo in testa i nemici non schermati. Una particolarità di quest'arma è che se non si mira, l'arma spara una raffica da tre colpi, mentre mirando spara un colpo solo, che consuma come tre. Questa interessante modalità offre nuove tattiche sul campo di battaglia, soprattutto per quanto riguarda la campagna. Dimensione: Due mani Capienza: 12 (+108 MAX) Selettore: Semiautomatico / Raffica da tre colpi Munizione: Luce solida Operante: Sconosciuto Cadenza di fuoco: Media Precisione: Medio-alta Gittata: Media

Granata ad Impulsi http:////applications/core/interface/js/spacer.png La Granata ad impulsi ha un comportamento simile ad un adesivo, per tutte le superfici solide; dopo essersi attaccata ad una superficie si attiva, generando una sfera di energia di color rosso, che continua a provocare danni per qualche secondo, dopodiché implode provocando ulteriori danni alla zona circostante, e disintegrando i nemici più vicini. Il comportamento è simile a quello del Prosciugatore Energetico di Halo 3. Dimensione: Una mano Operante: Impulsi ionizzati Precisione: Adesiva su tutte le superfici solide Gittata: Parabolica
Elenco Partite

Massacro Infinity Massacro 4 contro 4 con le novità introdotte in Halo 4. All'inizio bisogna infatti scegliere una delle proprie classi personalizzate, e le armi spawnano in modo casuale nella mappa. Si vince arrivando a 500 punti (50 uccisioni). Grande Massacro a Squadre Infinity Massacro Infinity 8 contro 8, con le stesse regole della modalità precedente. Cattura la bandiera Il classico CTF, con qualche interessante aggiunta. Adesso infatti il portatore della bandiera, oltre che alla bandiera stessa, ha a disposizione la Flagnum, una pistola leggermente potenziata; non subisce inoltre rallentamenti nel movimento, e la sua posizione è segnalata ai nemici. Inoltre la bandiera viene raccolta semplicemente passandoci sopra, e viene riportata nella sua base senza che gli alleati ci stiano vicino, e una volta raccolta non può più essere lasciata a terra. Regicidio Nuova modalità tutti contro tutti, simile al Juggernout dei precedenti capitoli. Infatti, uccidendo gli avversari, la proprià taglia sale, fino a quando non si viene sconfiti da un nemico, che guadagnerà la suddetta taglia. Il giocatore con la taglia più alta guadagna un sovrascudo. Regicidio a Squadre Nuova modalità a squadre in cui il re va protetto dai campagni. Non si è più da soli. Dominio Una sorta di via di mezzo tra territori ed invasione. Sulla mappa, infatti, ci sono tre basi fisse, che generalmente sono un edificio o una zona protetta. Se si conquista una base si guadagnano punti col passare del tempo, ma non è finita qui: infatti, dopo che è stata conquistata, si fortificherà, aggiungendo barriere, torrette e scudi di energia lungo tutto il suo perimetro, e fornirà periodicamente dei rifornimenti nei dintorni. Se si conquistano tutte e tre le basi inizia l'ultima difesa, nella quale la squadra che le ha conquistate deve eliminare tutti i componenti dell'altra, che hanno però un sovrascudo. Se riesce ad eliminarli tutti ha automaticamente vinto la partita. Re della Collina La classica modalità nella quale le squadre si devono contendere una "collina", che si sposta continuamente; inoltre all'interno della collina non si possono utilizzare gli equipaggiamenti. Teschio Le squadre si devono contendere una palla, nella quale è raffigurato appunto un teschio. Quando un giocatore la raccoglie, la sua squadra guadagna punti per ogni secondo. Il teschio ha il potere di uccidere in un colpo solo i nemici con il corpo a corpo, e può essere lanciata dal possessore premendo il tasto della granata. Rimpatriata Tutti vs Tutti 8 giocatori tutti contro tutti, in partite Teschio e Re della collina. Flood Un'interessante variante della normale infezione. I giocatori infetti impersonano una Forma da combattimento Spartan, che attacca con il proprio artiglio; sulla loro HUD, poi, sono visibili un alone e delle venature rosse, per sottolineare l'infezione. Poi, sia i sopravvissuti che i Flood, possono scegliere tra tre equipaggiamenti: thruster pack/scudo respingente, promethean vision o invisibilità. Swat Scudi disattivati e colpi alla testa, si può scegliere tra BR e DMR. Massacro Pro Per i giocatori che amano il massacro classico: senza classi personalizzate, si inizia con Fucile d'assalto e Magnum. Cecchini a Squadre Niente equipaggiamenti; le uniche armi utilizzabili sono i fucili di precisione. *In ROSSO le modalità che vengono rimosse e/o inserite settimanalmente.
Mappe

Abandon http:////applications/core/interface/js/spacer.png Gli esami iniziali di Erebus VII si rivelarono decisamente incoraggianti, ma gli eventi che ne seguirono diedero vita a una storia ben più cupa. Adrift http:////applications/core/interface/js/spacer.png Ormai impiegato a pieno regime per supportare lo sforzo bellico, questo vascello minerario un tempo era sfruttato per le operazioni di colonizzazione CST. Complex http:////applications/core/interface/js/spacer.png Nella remota ipotesi di un attacco, la struttura a compartimenti della base Galileo dovrebbe favorire azioni difensive prolungate. Erosion http:////applications/core/interface/js/spacer.png Siti come questo consentono ai ricercatori di monitorare a distanza ravvicinata i processi interni che regolano un pianeta, prima che ne avvenga la colonizzazione. Exile http:////applications/core/interface/js/spacer.png Naufragati su un mondo remoto, un manipolo di sopravvissuti riuscì a impiegare i rottami delle proprie navi per prosperare a lungo in seguito allo schianto. Haven http:////applications/core/interface/js/spacer.png Celato nel cuore delle nuvole, si ritiene che le piattaforme di risonanza armonica siano in grado di sostenere l'esistenza di corpi celesti artificiali. Impact http:////applications/core/interface/js/spacer.png I crateri prodotti dalle collisioni di asteroidi richiedono raramente l'impiego di apposite squadre: i contenuti di questo particolare sito hanno avuto questa necessità. Longbow http:////applications/core/interface/js/spacer.png Potenti catapulte elettromagnetiche come queste vennero impiegate per lanciare nello spazio profondo dei ripetitori di controllo. Meltdown http:////applications/core/interface/js/spacer.png I catastrofici effetti del guasto ai sistemi di questo reattore finirà per distruggere questa luna ghiacciata facendola a pezzi. Ragnarock http:////applications/core/interface/js/spacer.png Questa peculiare gola nascosta, ora integrata nella simulazione Giochi di guerra, un tempo era il sito di un distaccamento Spartan. Ravine http:////applications/core/interface/js/spacer.png Scansioni sismiche indicano che queste minacciose cittadelle danno solo un'idea superficiale delle enormi strutture che si trovano al di sotto. Solace http:////applications/core/interface/js/spacer.png Ormai un lascito che testimonia il progresso tecnologico raggiunto dai Precursori, questa installazione venne progettata per impedire la morte di una stella. Vortex http:////applications/core/interface/js/spacer.png Il personale ONI è tuttora convinto che queste antiche strutture riescano in qualche modo a imbrigliare l'incredibile potenza dei venti planetari per ottenere energia. * In ROSSO le mappe utilizzabili solo in Forge World.
DLC

Pacchetti Mappe


 
Crimson Map Pack 10 Dicembre 2012 - Osserva il caos di uno scontro di civiltà in Wreckage. - Avventurati negli ambienti coloniali umani di Harvest. - Esplora la luna aliena di Shatter. Trailer



 
https://www.youtube.com/watch?v=JeMNUPFlNxY
Majestic Map Pack 25 Febbraio 2013 - Landfall ti fa vivere una battaglia tra fanteria su un mondo lontano. - Monolith ti espone allo spazio vuoto e alla potenza di fuoco di squadre rivali. - Il mondo industriale di Skyline garantisce nuove sfide in alcuni spazi più familiari, anche se a volte molto stretti. Trailer

Castle Map Pack 1 Aprile 2013 - Daybreak è ambientata in un impianto militare situato a valle di una catena montuosa. - Outcast ti porta in una serie di canyon e arcate di un edificio alieno. - Perdition invece porta i giocatori nel cuore di una località urbana nella quale la velocità tattica e la comprensione di quello che sta accadendo sono fondamentali per vincere. Trailer



Map Pass Wargames

Con Halo 4 è stata introdotta una novità: è possibile acquistare il "Map Pass Wargames" (lo stesso presente nella Limited Edition), che darà la possibilità di accedere a tutti i futuri DLC pagando il prezzo di 24,99 € (2000 Microsoft Points): in totale il 15% in meno che comperare singolarmente ogni pacchetto, che costerebbe 10,00 $ o 800 Microsoft Points. I compratori, inoltre, riceveranno delle skin esclusive per gli elmetti Scanner e Strider, e l'emblema Falcon.

 
Ultima modifica:
B

BioDestroyer

Multiplayer - Specializzazioni  Arrivati al livello 50 di esperienza, sarà possibile scegliere una fra le seguenti specializzazioni, che oltre a garantire le abilità sotto descritte e alcune esclusive Skin per le armi, daranno accesso anche alle armature relative, visibili nelle singole immagini. NB: Chi non avrà i codici della limited potrà, almeno per un periodo di tempo indefinito, optare esclusivamente per le prime due classi.


 Wetwork

  • Abilità Speciale: Furtività Rende più difficile essere rintracciati da un visore prometeico,inoltre effettuare assassini risulta più semplice.
Sblocca la seguente Skin per il DMR 

Operator

  • Abilità Speciale: Autista Rende i mezzi più duraturi e resistenti alle cariche al plasma e garantisce una minima resistenza in più ai tentativi di dirottamento.
Sblocca la seguente Skin per la Magnum http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Pioneer

  • Abilità Speciale: Fast Track Permette di ottenere punti esperienza extra a fine partita e di conseguenza di aumentare più velocemente di livello.
Sblocca la seguente Skin per la Pistola al Plasma 

Stalker

  • Abilità Speciale: Nemesis Verrà mostrato nell'HUD la posizione dell'artefice della vostra ultima morte.
Sblocca la seguente skin per il BR  

Pathfinder

  • Abilità Speciale: Artigliere Permette di aumentare il tempo di surriscaldamento delle torrette, sia quelle mobile che quelle site sui veicoli.Inoltre aumenta la velocità di movimento con le stesse.
Sblocca la seguente Skin per l'AR http:////applications/core/interface/js/spacer.png 

Tracker

  • Abilità Speciale: Requisition Permette, durante le partite, di scegliere altri tipi di Rifornimenti attraverso tre opzioni differenti.
Sblocca la seguente Skin per la Pistola a Scarica http:////applications/core/interface/js/spacer.png 

Engineer

  • Abilità Speciale: Drop Recon Permette di conoscere in anticipo quali saranno e soprattutto dove cadranno i Rifornimenti della mappa.
Sblocca la seguente Skin per il Soppressore http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Rogue

  • Abilità Speciale: Stabilità Rende più semplice il controllo della mira, con zoom abilitato, quando si viene colpiti dai nemici.
Sblocca la seguente Skin per la Carabina Covenant

 
Ultima modifica:
B

BioDestroyer

http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Spartan Ops | Trama Completa al Post successivo! | 1° Stagione Conclusa! |Spartan Ops è una modalità di gioco introdotta in Halo 4 che è andata a sostituire la Sparatoria di Halo 3: ODST e Halo: Reach, nella quale bisogna affrontare delle missioni con il nostro SPARTAN IV. Questa modalità dispone di una vera e propria storia, parallela a quella della campagna; inoltre le sue missioni non sono subito tutte disponibili, ma vengono distribuite gradualmente nel tempo, aumentando così notevolmente la longevità del gioco. Ogni Stagione delle Spartan Ops, infatti, è composta da 10 Episodi, ognuno dei quali è composto da 5 Capitoli, cioè i livelli, per un totale di 50 capitoli per ogni stagione. I capitoli vengono distribuiti settimanalmente, e sono scaricabili gratuitamente da Xbox Live nel caso si disponga di un abbonamento Live Gold. Assieme ai capitoli vi è anche un video in computer grafica, che illustra la storia della Squadra Majestic e del Comandante Lasky.


Stagione 1


Episodio 1 - Partenza La CST Infinity Intraprende una missione con obiettivo il pianeta dei Precursori noto come Requiem.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Conquista Territorio" Mappa: Quarry Descrizione: Le operazioni congiunte CST hanno inizio su Requiem con lo schieramento di massa da parte dell'Infinity di personale Spartan, ufficiali della Marina, Marine, Esercito e personale dell'aerounatica. 2) Titolo: "Pista del Cecchino" Mappa: Sniper Alley Descrizione: Le operazioni Covenant si appoggiano a diverse centrali energetiche nei pressi di Requiem. 3) Titolo: "La Sfida" Mappa: Fortress Descrizione: Le squadre di supporto Spartan affrontano le forze nemiche su Requiem. L'opposizione si rivela inaspettatamente resistente. 4) Titolo: "Consacrato" Mappa: The Refuge Descrizione: La squadra scientifica dell?infinity richiede supporto alla squadra Spartan avvertendoli di agire con circospezione. 5) Titolo: "Il Nucleo" Mappa: The Cauldron Descrizione: Le squadre archeologiche Covenant che operano su Requiem stanno cercando qualcosa. Il Comando dell'Infinity vuole sapere cosa.


Episodio 2 - Manufatto Un manufatto portato a bordo dell'Infinity minaccia l'equipaggio.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Clean Up" Mappa: The Gate Descrizione: I contingenti dei marine non sono riusciti a neutralizzare la roccaforte Covenant e stanno chiedendo l'assistenza degli Spartan. 2) Titolo: "For Sciece" Mappa: The Cauldron Descrizione: Una Squadra scientifica dell'Infinity ha inviato una richiesta d'aiuto, entrando subito dopo il silenzio radio. Da quel momento non ci sono più stati contatti. 3) Titolo: "Hacksaw" Mappa: Fortress Descrizione: Le squadre di supporto Spartan soccorrono la squadra di marine Hacksaw. 4) Titolo: "Pelican Down" Mappa: Sniper Alley Descrizione: La squadra di supporto Crimson è stata neutralizzata. 5) Titolo: "Gagarin" Mappa: The Refuge Descrizione: La squadra Gagarin risulta dispersa all'interno del Rifugio. Non è stata inoltre inviata alcuna richiesta d'aiuto.


Episodio 3 - Catherine La famigerata dottoressa Halsey viene portata a bordo dell'Infinity.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "VIP" Mappa: Quarry Descrizione: E' confermata su Requiem la presenza di Parg Vol, un noto terrorista Sangheili in combutta con Jul' Mdama. 2) Titolo: "Galileo" Mappa: Galileo Base Descrizione: La base scientifica CST Galielo richiede assistenza per respingere il nemico che sta avanzando. 3) Titolo: "Spartan Mountain" Mappa: Two Giants Descrizione: Le squadre di supporto Spartan aiutano i marine ad evacuare. 4) Titolo: "Shootout in Valhalla" Mappa: Two Giants Descrizione: Gli Spartan non sono riusciti a far evacuare i marine. La situazione precipita. 5) Titolo: "Hunting Trip" Mappa: The Gate Descrizione:Parg Vol è stato individuato, bisogna eliminarlo.


Episodio 4 - La Mano del Didatta L'equipaggio dell'Infinity incontra finalmente il leader del culto Sangheili, Jul M'dama, anche noto come la Mano del Didatta.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Hairy Call" Mappa: Sniper Alley Descrizione: Abbiamo scoperto che i Covenant utilizzano una rete di comunicazioni ubicata su Requiem per lo scambio di messaggi segreti. 2) Titolo: "Rally Point" Mappa: Two Giants Descrizione: Informazioni provenienti dalla connessione alla rete di comunicazioni hanno rivealto la possibile posizione della Mano del Didatta. 3) Titolo: "Random Transport" Mappa: Fortress Descrizione: Cosa c'è dietro il portale attraversato da Crimson ? Le condizione della squadra intanto rimangono ignote. 4) Titolo: "The Chase" Mappa: The Cauldron Descrizione: Jul' Mdama continua la sua fuga attraverso il sistema di portali di Requiem. La squadra di supporto Crimson gli sta dando la caccia. 5) Titolo: "The Didact's Gift" Mappa: Galileo Base Descrizione:Jul'Mdama è riuscito a fuggire ma il "dono del Didatta" è stato recuperato ed è attualmente conservato all'interno della base Galileo.


Episodio 5 - Memento Mori L'Infinity scopre la verità riguardo i Cavalieri-Prometeici.

Video Completo

[video=youtube;hXW-gr9WqjE]https://www.youtube.com/watch?v=hXW-gr9WqjE[/video]
Capitoli

1) Titolo: "Spartan Miller" Mappa: The Gate Descrizione: La squadra scientifica dell'Infinity richiede l'aiuto degli Spartan per controllare alcune anomalie di portali di Requiem. 2) Titolo: "Nothing go Wrong" Mappa: The Refuge Descrizione: Il sitema di Portali riprende a funzionare... 3) Titolo: "Everything has gone Wrong" Mappa: The Refuge Descrizione: La struttura nota come Rifugio è l'obbiettivo di un'intensa attività nemica. Richiesta di forza supplementari CST nella zona. 4) Titolo: "The Cauldron Base" Mappa: The Cauldron Descrizione: La squadra Crimson risponde ad una richiesta d'aiuto da parte dell'avamposto Magma. 5) Titolo: "Spartan Thorne" Mappa: Quarry Descrizione:Lo Spartan Gabriel Thorne è stato trasportato su Requiem, senza armi e sprovvisto di un sistema di comunicazioni. Le sue condizioni attuali sono sconosciute.


Episodio 6 - Sparpagliati Lo Spartan Thorne viene braccato da un letale assassino Elite.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Escape Plan" Mappa: Lockup Descrizione: Abbiamo perso i contatti con la squadra Crimson. Erano in una situazione disperata e potrebbero essere stati uccesi o catturati. Il CST continuerà con tentativi per accertarsi delle loro condizioni. 2) Titolo: "All The Secrets" Mappa: Control Descrizione: Diretta al punto d'incontro con l'Infinity, la squadra Crimson è stata costretta ad atterrare al centro di controllo COvenant. Gli Spartan stanno controllando l'area per scoprire la funzione della struttura. 3) Titolo: "Need to Know" Mappa: Warrens Descrizione: La sorveglianza ha rilevato una base d'intelligence Covenant sotterranea. La squadra Crimson è stata inviata per raccogliere informazioni sulle operazioni Covenant. 4) Titolo: "Search and Destroy" Mappa: Cyclone Descrizione: In seguito all'estrazione dei dati dalla base nemica, la squadra Switchback ispeziona un sito di scavo archeologico Covenant, mentre Crimson si sta occupando di un deposito di rifornimenti nemico. 5) Titolo: "Switchback" Mappa: Harvester Descrizione:I Covenant stanno impiegando un Harvester per la ricerca di un misterioso manufatto precursore. Gli Spartan sono stati inviati con l'obbiettivo di interrompere l'attività.


Episodio 7 - Invasione L'Infinity deve respingere l'attacco dei Precursori.

Video Completo

[video=youtube;-SgLg_b7JQg]https://www.youtube.com/watch?v=-SgLg_b7JQg[/video]
Capitoli

1) Titolo: "Backup" Mappa: Apex Descrizione: Tutte le Squadre sono richiamate al rapporto per respingere l'attacco prometeico sulla nave. 2) Titolo: "Home Field" Mappa: Infinity Descrizione: L'Infinity è invasa da forze Covenant. La squadra Crimson deve riconquistare l'hangar. 3) Titolo: "Engine of Destruction" Mappa: Infinity Descrizione: Sono state rilevate cariche nucleari Havok vicino la sala motori. Gli Spartan devono riuscire a svenate la minaccia. 4) Titolo: "The Guns of Infinity" Mappa: Infinity Descrizione: I Covenant salgono sulla nave e cominciano ad attaccare la sala motori. Crimson deve setacciare tutta la zona per evitare ulteriori incursioni nemiche mentre procederà a stabilire le difese primarie. 5) Titolo: "Victory Lap" Mappa: Infinity Descrizione:Neutralizzata la minaccia Covenant, Crimson deve ripulire le ultime zone ancora presidiate dai nemici.


Episodio 8 - Sacrificabile L'attacco dei Prometeici giunge a un preoccupante epilogo.

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Unfinished Business" Mappa: Apex Descrizione: La squadra Crimson è stata reinviata in missione per eliminare le forze ostili Covenant rimaste ad Apex. 2) Titolo: "Majestic Rescue" Mappa: Cyclone Descrizione: La squadra Majestic è alle prese con l'artiglieria Covenant e richiede rinforzi. La squadra Crimson è stata inviata a eliminare la minaccia nemica. 3) Titolo: "Lancer" Mappa: Warrens Descrizione: La squadra Lancer ha rilevato alcuni rifugi Covenant a Warrens. Crimson è diretta sul luogo per fornire assistenza. 4) Titolo: "Crystal Ball " Mappa: Lockup Descrizione: La squadra Crimson è stata inviata a scoprire come i Covenant sono riusciti a prevedere i movimenti del CST. 5) Titolo: "Glassman" Mappa: Control Descrizione:Il dottor Glassman ha richiesto assistenza per la decodificazione di una mappa recuperata dai Covenant. La squadra Crimson è in arrivo per fornire supporto.


Episodio 9 - La Chiave La dottoressa Halsey entra in contatto con il Precursore noto come la Bibliotecaria.

Trailer


 
[video=youtube;ZC53b1m1I-w]https://www.youtube.com/watch?v=ZC53b1m1I-w[/video]
Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "The Search for Halsey" Mappa: Cyclone Descrizione: Jul 'Mdama ha rapito la dottoressa Halsey. Tutte le squadre sono state inviate per cercare di scoprire la sua posizione. 2) Titolo: "Clean Up" Mappa: Control Descrizione: La squadra Crimson segue il segnale di Halsey fino al centro di Controllo Covenant. 3) Titolo: "Science Mountain" Mappa: Apex Descrizione:Gli Spartan vengono inviati a controllare la trasmissione di Halsey ad Apex. 4) Titolo: "Revenge" Mappa: Lockup Descrizione: La squadra Crimson continua a tracciare la posizione della Halsey fino a Lockup. 5) Titolo: "The Hammer" Mappa: Lockup Descrizione:Numerose forze Covenant sono in arrivo a Lockup. La squadra Crimson fornirà assistenza alle squadre di terra CST presidiando la zona.


Episodio 10 - Esodo La CST Infinity deve sfuggire a una trappola mortale

Video Completo

Capitoli

1) Titolo: "Artifact" Mappa: Harvester Descrizione: Il Mondo Scudo di Requiem è altamente instabile e si trova in traiettoria di collisione con il Sole. La squadra Crimson e Majestic sono alla ricerca dei manufatti necessari per bloccare il movimento del pianeta. 2) Titolo: "In One Way" Mappa: Warrens Descrizione: Crimson è in viaggio attraverso Warrens per recuperre il generatore sostituitivo Harvester custodito ad Apex. 3) Titolo: "Seize the Power" Mappa: Apex Descrizione: Crimson ndurante la ricerca del generatore per l'Harvester s'imbatte in alcuni sopravvissuti, l'obbiettivo è difenderli e salvarli. 4) Titolo: "Out the Other" Mappa: Warrens Descrizione: Dei Pelican sono stati inviati a recuperare la squadra Crimson e il generatore Harvester, ma delle forze Covenant stanno convergendo sulla loro posizione a Warrens. 5) Titolo: "The Hammer" Mappa: Lockup Descrizione: Requiem sta per schiantarsi sul sole. Degli Spartan sono stati inviati all'Harvester Covenant con il generatore di riserva.


Finale di Stagione - Conclusione Esodo

EP.10+Finale di Stagione


 
[video=youtube;6-Rqw_IPdlI]https://www.youtube.com/watch?v=6-Rqw_IPdlI[/video]

 
Ultima modifica:
B

BioDestroyer

Trama&Personaggi


Squadra Majestic - Gabriel Thorne, dotato di armatura Recruit, impugna generalmente un Fucile d'Assalto. - Tedra Grant, dotata di armatura Pathfinder, impugna generalmente un DMR. - Hoja, dotato di armatura Operator, impugna generalmente un Fucile a Pompa. - Paul De Marco, dotato di armatura Soldier, impugna generalmente un BR. - Madsen, dotato di armatura Recon, impugna generalmente un Fucile di Precisione.

Altri Personaggi - Thomas Lasky, il capitano dell'Infinity. - Sarah Palmer, la comandante degli Spartan IV, dotata di armatura Scout. - Henry Glassman, lo scienziato della nave. - Catherine Elizabeth Halsey, la dottoressa che creò gli Spartan II. - Roland, la IA di bordo. - Jul 'Mdama, il capo dei Sangheili.

Trama La squadra Majestic era fino al 2558 impegnata a Rio de Janeiro, sulla Terra, ma furono in seguito richiamati sull'Infinity per partecipare ad un assalto su Requiem. Giunti a bordo della nave, dopo essere stati equipaggiati e aver fatto conoscenza con Lasky, l'IA Roland e la comandante Sarah Palmer, vengono schierati sul Mondo Scudo. Qui, durante uno scontro a fuoco con i prometeici, lo Spartan Hoya viene ferito da un Cavaliere, e viene ricoverato sulla nave. Nel frattempo la squadra Majestic scopre che la squadra Crimson ha trovato un misterioso artefatto dei Precursori, il quale sospende tutti i sistemi dell'Infinity e, durante un esame, sbriciola il professor Glassman e lo fa scomparire,teletrasportandolo, ad insaputa di tutti, presso il comandante Sangheili Jul 'Mdama, che lo obbliga ad aiutarlo. Viene quindi condotta sulla nave come prigioniera la Dottoressa Halsey, perché possa effettuare ulteriori analisi sull'oggetto. Lei scopre che il manufatto sta interagendo con i sistemi della nave, in particolare con i motori, che pare siano originari dei Precursori. Durante gli studi, lo Spartan Thorne pone alcune domande alla Dottoressa Halsey sul progetto Spartan II; lei, intanto, continua ad inviare con il suo palmare dei messaggi ad un utente anonimo. Il Professor Glassman, invece, lavora sotto la pressione di Jul 'Mdama, per riattivare il portale nel quale Chief aveva incontrato la Bibliotecaria. La squadra viene in seguito inviata a recuperare un pacchetto alla Base Galileo, dove si scontrano con dei Covenant e riescono a fuggire dirottando dei Banshee. La Halsey, osservando l'oggetto recuperato, nota che è simile ad una matrice IA, e che contiene immagini di ricordi umani. Mentre sta analizzando ulteriormente il manufatto, Palmer riese a sottrarle il palmare, scoprendo che stava comunicando proprio con Jul 'Mdama. La Halsey viene quindi arrestata, interrogata e portata nella prigione. Lo spartan Thorne, intanto, si avvicina incautemente al manufatto, e viene, come Glassman, risucchiato da esso. Si risveglia su Requiem, accerchiato da numerosi Elite. Nonostante tenti di difendersi, eliminando tra l'altro alcuni nemici, viene ferito al petto e sviene. Viene catturato da due Sangheili, che lo trascinano verso il covo di Jul 'Mdama. Sembra, intanto, che il Professor Glassman sia riuscito a "risvegliare la Bibliotecaria", ma si genera uno scudo di luce che non lascia passare 'Mdama. Glassman approfitta di un attimo di distrazione e scappa nei corridoi, inseguito dagli altri Elite. Incontra fuori dalla struttura Gabriel Thorne che, risvegliatosi, è riuscito ad eliminare i suoi rapitori. Lo Spartan riesce, appena in tempo, a sfilare un giubbotto esplosivo dal dottore, facendolo esplodere nel corridoio incenerendo numerosi Elite. Nel frattempo, sull'Infinity, la Dottoressa Halsey è ancora reclusa nella prigione, e Roland le porge alcune domande. Lei, sfruttando una frase che probabilmente aveva inventato tempo prima, riesce a superare le difese dell'IA, che è costretta ad obbedirgli. La dottoressa riesce così a raggiungere gli archivi della nave, scoprendo numerose informazioni che le erano tenute nascoste. Quando però tenta di fuggire, Roland riesce a liberarsi e a chiamare le guardie, che arrestano la Dottoressa e la conducono da Lasky. In quel momento, però, un'enorme gruppo di Prometeici riesce ad introdursi nella nave e ad attaccare l'equipaggio. Lasky e Halsey riescono appena in tempo a scappare nei corridoi dell'Infinity, inseguiti da alcuni Cavalieri. Thorne e Glassman, intanto, si stanno incamminando per una strada rocciosa, quando vengono aggrediti da un Elite. Lo Spartan ingaggia un duello a mani nude con questo ma, dopo un lungo combattimento, viene messo a terra. Poco prima che l'Elite lo finisca, arriva però il resto della squadra Majestic che lo salva, trovando inoltre alcuni equipaggiamenti addosso all'assalitore, tra cui una mappa sconosciuta. La Halsey e Lasky, intanto, riescono a raggiungere la comandante Palmer nella sala controllo ma, inaspettatamente, appare un Cavaliere, che cattura la dottoressa e la porta con sè: l'assalto era progettato solo per catturarla. Il Cavaliere trasporta Halsey al cospetto di Jul 'Mdama, che la costringe ad aiutarlo. Lei in poco tempo riesce a disattivare lo scudo protettivo dell'ogetto misterioso e, prima che qualcuno possa fare qualcosa, entra nel raggio azzurro, che la trasporta verso l'alto e la fa scomparire. La Halsey si ritrova al cospetto della Bibliotecaria, essa le spiega che per catalogare tutto ciò che avevano fatto i precursori nella galassia avevano bisogno di un archivio perciò avevano creato una "chiave". Nel frattempo sull'Infinity Lasky aveva ricevuto l'ordine di uccidere la dottoressa Halsey ma non voleva eliminare un civile, Palmer però senza troppe complicazioni morali accetta l'incarico dai piani alti e inizia a cercare la Halsey. La Bibliotecaria consegna la chiave alla Dottoressa poco prima che 'Mdama prelevi il suo corpo fisico dal fascio di luce, essa le spiega che la chiave era destinata proprio a lei. L'Elite oltraggiato ed infuriato ruba una parte della chiave alla Halsey e mentre cerca di prendere anche l'altra viene fermato dalla squadra Majestic che era stata mandata li da Tomas per proteggere la Halsey. Palmer arrivata sul posto si unisce allo scontro a fuco dove la dottoressa viene ferita e rapita poco dopo aver lanciato la parte restante della chiave a Thorne. Dopo essere sfuggito alla squadra Majestic, 'Mdama decide di andarsene, pensado di aver trovato ciò che cercava, ma non sapeva che mancava una parte della chiave. Mdama decide dunque di "creare" una supernova, nell'intento di distruggere il pianeta ed anche l'Infinity, ma la squadra Majestic decise di partire in missione per disattivare il manufatto a bordo della nave, che la rendeva quindi una specie di "zavorra spaziale". Nel frattempo, Glassman spiega a Lasky le ultime scoperte riguardo la "zavorra". Dopo una rocambolesca fuga in due navette Pelican, Majestic e Crimson salirono a bordo dell'Infinity, e questa riuscì a saltare nell'iperspazio prima che la supernova la colpisse. In un luogo sconosciuto (probabilmente a bordo della ammiraglia di 'Mdama), intanto, Jul pretende con svariate minacce l'aiuto della Halsey alla quale era stato amputata un braccio per evitare l'infezione dovuta ad un colpo di pistola dello Spartan Palmer. Essa gli spiegò che aveva lanciato la seconda parte della chiave allo Spartan Thorne credendo che fosse un membro di una squadra di salvataggio ma, essendo una squadra venuta li per eliminarla, in cambio dell'aiuto la Halsey chiede vendette. Contemporaneamente Requiem finisce distrutto.

Dubbi&Teorie - La Chiave. Serve a catalalogare i manufatti precursori in tutto l'universo ma c'è qualcosa dietro, sicuro quindi qual'è la sua vera utilità ? Perché darla proprio alla Halsey ? E soprattutto perché la Bibliotecaria dice che il Didatta avrebbe dovuto usarla per il bene del genere umano. - Requiem è andato distrutto. Che ne è dei cavalieri Prometeici rimasti ? Che siano stati scoperti molti altri "mondi-scudo" pieni di essi ? - Il sentimento di vendetta della Halsey è reale ? Oppure una menzogna per non compromettere il rapporto con Jul M'Dama. - Il Simbolo del Didatta nel momento in cui Jul'Mdama attiva il movimento di Requiem lascia molti dubbi. Continuano ad essere flussi dati ? Il Didatta aveva già previsto tutto ? - La Bibliotecaria appare alla Halsey per salvare il genere umano a quanto pare e dona proprio a lei la Chiave. A quanto pare era "destino" che lei entrasse in quel flusso di energia. Il Didatta in Halo 4 parla di lei come se fosse morta, è davvero così ? Oppure esiste un modo per risegliarla, è chiaro che comunica attraverso flussi dati passati ma il fatto di sapere prima di Chief e poi della Halsey non convince.

- IMPORTANTE Se ricordate bene, durante la campagna, inizialmente, Prometeici (con flusso di dati blu) e Covenant combattevano, solo con l'apparizione del Didatta, i Prometeici (con flusso di dati rosso) si sono "alleati" (perché controllati da una forza superiore) con i Covenant appunto. Di conseguenza con la morte del Didatta in Halo 4 si sarebbe dovuto interrompere il flusso di dati del Didatta in essi per ritornare dunque come meri difensori di Requiem. Non è così, e lo vediamo nelle Spartan OPS, questo perché il Didatta è ovviamente ancora vivo...

 
Ultima modifica:

Ivan

Il più fiquo
Iscritto dal
8 Mag 2006
Messaggi
1,988
Non sanno tenersi niente :rickds:

 

Branci

Divinità
Iscritto dal
17 Mag 2009
Messaggi
8,496
boh..... a me halo piace un casino, ma dopo halo1-2-3, ost, reach mi aspetto un qualcosa di veramente spettacolare e di diverso per "esultare" siamo sommersi di fps, ora cadere nelle banalità diventa facile...

naturalemnte non ho citato il wars perchè capitolo completamente differente che nonostante le qualità non eccelse ha dimostrato che halo si può prestare anche ad altro...

comunque resto in attesa di news

 
Iscritto dal
1 Set 2006
Messaggi
72,419
Morris1982
Morris1982
Dajeeeeeeeee che è ufficiale...:bananarap:

 
L

Libycocco

Ma nooooo! Halo è finito col 3 basta! NONONONO Tagliate le mani a quesi beceri dei 343! Basta!

 
H

Hanamichi Sakuragi

I believe. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

 

ilGatsaro

ilGatsaro
Iscritto dal
11 Dic 2005
Messaggi
9,165
E' piuttosto scontato a dire il vero. Io mi aspetto almeno 2 titoli Halosi //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 

Master Kamper

Divinità
Iscritto dal
29 Set 2008
Messaggi
7,300


http://www.vg247.com/2011/06/06/xbox-e3-us-site-outs-halo-4-halo-hd-dance-central-2/

 

Blitz

Hook, Line & Sinker
Iscritto dal
13 Giu 2006
Messaggi
1,822
Blitzo89
2990-2050-2150
Certo che potevano aspettare un altro po':rickds:

 
Iscritto dal
11 Gen 2004
Messaggi
108,803

wip3out

Signore
Iscritto dal
3 Feb 2008
Messaggi
1,210
Be sicuro Halo CE quest'anno e halo 4 il prossimo anno con tanto di beta in primavera e release a Settembre '12. Sarebbe quindi il canto del cigno della macchina.

 

kep88

Master of forum
Iscritto dal
3 Mar 2008
Messaggi
770
Ho sempre apprezzato l'originalità e la varietà :kep88:

 

geb95

Iscritto dal
5 Ago 2010
Messaggi
12,573
Geb95D2
GebMaster95
D2
Speriamo che non sia Kinect

 
Top