Giochi Il thread unico sulla grafica | Lista dei confronti tra i multipiattaforma (PS5 vs Series X) nel primo post | NO CONSOLE WAR

Fiamma Bianca

Moderatore
games dome
Iscritto dal
4 Gen 2010
Messaggi
5,007
Medaglie
5
LV
1
 
Immortals: Phoenix rising

Meglio su: mod. qualità PS5, mod. performance Xbos Series X


il 2020 si è concluso con un colpo di coda della casa d'oltralpe che, sorprendendo pubblico e critica, dopo il rilascio dei suoi pesi massimi (AC: Valhalla e WD Legion) porta a compimento Immortals: Phoenix Rising (ai tempi Gods and Monsters)
Il gioco è uno spassoso action adventure capace di amalgamare con efficacia alcuni degli spunti delle migliori produzioni degli ultimi anni del genere di appartenenza, conservando tuttavia una propria identità.
Il gioco è disponibile per PC, PS5, X Box series X, series S e Switch. Ma come "gira"? Partiamo dai freddi numeri.
Immortals su ps5 e Series x offre la possibilità di scegliere tra una modalità prestazioni e una qualità che migliora la draw distance (sempre lievemente superiore su series x ), illuminazione e particellari
In modalità qualità il titolo su PS5 e Series x gira a 2160p a 30 frame al secondo.
Tuttavia mentre PS5 mantiene la risoluzione stabile, Series x sembra soffrire un po' offrendo una risoluzione dinamica con lievi e sporadici cali fino a 3328x1872.
Da segnalare una minor qualità delle ombre nella versione ps5 in questa modalità.

In modalità performance entrambe le console raggiungono i 60 fps usando però risoluzione dinamica e tecniche di upscaling (temporal reconstruction) per fornire un output a 2160p
Se la risoluzione cala su PS5 fino a raggiunge i 2275x1280, Series x cala fino a 1920x1080. Tuttavia PS5 presenta fenomeni di stuttering, anche se poco intrusivi
Entrambe le console in modalità performance raramente raggiungono i 2160p nativi e performano meglio o l'una o l'altra a seconda della scena proposta. Presentano entrambe blandi fenomeni di tearing visibili solo ai lati dello schermo che non inficiano assolutamente l'esperienza

Verdetto:
In modalità qualità la scelta cade su ps5: la risoluzione ancorata a 4k nativi e il frame rate a 30 fps compensa i pochi dettagli persi in confronto alla controparte
La modalità performance porterebbe ad un sostanziale pareggio, tuttavia lo stuttering della versione ps5 fa propendere per la console microsoft.

Bonus:
Su series S in modalità qualità la risoluzione è ancorata a 1440p e 30 fps, senza particolari problemi. In modalità performance la risoluzione scende a 1080p con il frame rate che raggiunge i 60 fps (con lievi e sporadici cali) tranne che nelle cutscene in cui viene ridotto di default a 30
 

Aftermath

Moderatore
games dome
Iscritto dal
9 Gen 2014
Messaggi
10,868
Medaglie
10
LV
2
 
For Honor

Versione consigliata: entrambe

Sin dal lancio delle nuove console, il titolo Ubisoft aveva ottenuto notevoli miglioramenti tecnici come i 4K su PS5 e Series X , un aumento dei dettagli su schermo e delle ombre migliorate in risoluzione. La patch 2.24 uscita poco tempo dopo invece, oltre a introdurre un nuovo eroe (il Grifone) e delle migliorie per la meccanica della Vendetta, ha portato For Honor ad arrivare a mantenere i 60 FPS su entrambe le console next gen. Gli FPS rimangono praticamente sempre perfettamente stabili senza mai subire cali evidenti. Andando a confrontare le nuove versioni, sono praticamente identiche e nessuna a riesce a prevalere sull'altra per poter permettere di decretare una versione migliore. Nel complesso quindi, sono entrambe ottime versioni aggiornate per la nuova generazione e, considerando che il titolo non è crossplay, il nostro consiglio è quello di scegliere la versione puramente in base alle vostre preferenze personali (come la piattaforma dove avrete più amici con cui poter giocare o la console con il pad che trovate più comodo per giocare a questo titolo).

Nota di rilievo per la versione Series S che riesce comunque a restare al passo con la "sorella maggiore" mantenendo i 60 FPS sacrificando però, la risoluzione che scende a 1080p pur mantenendo una buona resa visiva.
 

BadBoy25

Capomoderatore
games dome
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
19,997
Medaglie
9
LV
1
 
FIFA 21
Meglio su: Pareggio.

Gli update gratuiti per le console di nuova generazione hanno portato diverse novità, ma forse non esattamente quelle che gli utenti si aspettavano. Le performance sono identiche a quelle viste su Xbox One X e PS4 Pro, risoluzione 4K e 60 fps (30 fps con alcune telecamere più dinamiche rispetto quella predefinita, oltre che nei replay e durante le scene di intermezzo come esultanze, sostituzioni ed interazioni tra arbitro e giocatori), e se per quanto riguarda la risoluzione è comprensibile non spingersi oltre, data la scarsa diffusione di pannelli con risoluzioni superiori, non si può dire altrettanto riguardo il frame rate, con una modalità a 120 fps che sarebbe stata sicuramente apprezzata dai tanti giocatori competitivi. Le performance sono solidissime su entrambe le console, con risoluzione 4K nativa (1080p su Series S) e frame rate ancorato assiduamente al target, con un frame time costante. Pur se eccellenti le performance non stupiscono particolarmente, in quanto le console di precedente generazione si comportano in maniera analoga.
Allora dove sono le differenze in questa nuova versione? Illuminazione, fisica e resa di superfici e materiali. Un evidente miglioramento è visibile nella resa delle capigliature e le barbe, a cui sono applicate una fisica che nel giocato non farà una grande differenza, ma nei replay e nelle scene di intermezzo è possibile distinguere chiaramente il maggiore realismo nel movimento dei capelli. Inoltre grazie alla illuminazione migliorata anche la resa della pelle e delle divise di gioco è migliorata a vista d'occhio, ma, di nuovo, queste differenze possono essere apprezzate principalmente nelle fasi non interattive. Tutte le feature appena descritte sono applicate a tutte le versioni del gioco, inclusa quella per Series S, che sono, pertanto, identiche.
I tempi di caricamento, sensibilmente più rapidi rispetto le versioni old gen, sono virtualmente identici, quindi anche questo aspetto non aiuta nella scelta. Segnaliamo, infine, che il gioco fa uso della vibrazione aptica nella versione PS5, sia per quanto riguarda i tocchi del pallone che per i contrasti con gli avversari.
Dunque non c'è una versione migliore ed il consiglio per gli utenti multipiattaforma è di comprare il gioco sulla console che preferiscono per il controller, i servizi online e gli amici con cui poter giocare in multiplayer. Resta un senso di occasione sprecata nell'aver fatto un lavoro di ottima fattura su aspetti che possono essere apprezzati soli nelle fasi non giocabili anziché implementare una modalità con frame rate maggiore.
 

zaza50

Capomoderatore
sezione sony
Iscritto dal
28 Mag 2010
Messaggi
77,861
Medaglie
8
LV
2
 
Update della Retrocompatibilità di Jedi Fallen Order

"Some of you may have noticed a new title update being downloaded for Star Wars Jedi: Fallen Order™. Below you will find the release notes for this update, which improves backwards compatibility performance specifically on the latest generation of consoles.


High Level Summary of Features:
  • Improved framerate on Xbox Series X|S and PlayStation 5
  • Improved dynamic resolution ranges, for a higher resolution experience on Xbox Series X|S and PlayStation 5
  • Improved post-processing resolution for Xbox Series X and PS5. (Not Xbox Series S)

Console Specifics:

Xbox Series S

  • Framerate has been increased to 60 FPS (up from 45 FPS)

Xbox Series X Performance mode
  • Framerate has been increased to 60 FPS
  • Dynamic resolution added in the range of 1080p to 1440p

Xbox Series X Normal mode (non-performance mode)
  • Postprocessing has been increased to 4K
  • Dynamic resolution in the range of 1512p to 2160p

PlayStation 5
  • Framerate has been increased to 60 FPS (up from 45 FPS)
  • Postprocessing increased to 1440p
  • Dynamic resolution has been disabled and the game is rendering at 1200p (up from 810-1080p)"

 

Fiamma Bianca

Moderatore
games dome
Iscritto dal
4 Gen 2010
Messaggi
5,007
Medaglie
5
LV
1
 
Dirt: Versione migliore: Ps5 per dettaglio grafico, Series X per le performance.

Dirt non è facile da giudicare in questa sede: se prima della patch 2.00 il gioco su series x sembrava provenire direttamente dalla generazione precedente (e mi riferisco ad xbox 360, lampante il faro esagonale) ed era piagato da una insensata assenza di dettagli grafici con una draw distance molto limitata, dopo la patch la situazione è molto migliorata, portando alla luce le peculiarità dell'una e dell'altra macchina.
Abbiamo tre modalità fra cui scegliere: risoluzione, grafica e framerate.
Non è questa la sede per analizzare quale modalità implementi cosa, l'unico accenno doveroso è la totale assenza di pubblico nella modalità framerate, che spinge fino ai 120fps, come una forte diminuzione della vegetazione, o meglio della draw distance.
Dove stanno le differenze quindi?
In linea generale l'immagine su ps5 gode di una risoluzione maggiore, con texture piú nitide (implicato anche il filtro anisotropico?) e qualche dettaglio in piú nelle geometrie.
La differenza non è abissale e difficilmente avvertibile durante il gameplay.
Tuttavia mentre la controparte mantiene un frame rate sostanzialmente stabile in tutte le modalità, ps5 ha qualche lievissimo calo, che diventano importanti in modalità framerate dove si lambiscono i 100frame al secondo, mentre series x ha cali molto meno marcati.
Pertanto in questa sede ci sentiamo di consigliare series x se il vostro tv / monitor supporta i 120hz e il vrr (attualmente assente su ps5 ma in arrivo, a detta di Sony)
Mentre in tutti gli altri scenari è il gusto personale a farla da padrone decidendo se tollerare qualche, in ogni caso raro, calo di frame rate per una maggiore pulizia grafica o prediligere la stabilità dell'esperienza.
 
Ultima modifica:

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 
  • Series S targets 60FPS only. No "Quality" mode. 720p-900p range.
  • PS5 targets 60FPS only. No "Quality" mode. Fixed 1200p resolution
  • Series X offers both a 30fps Quality mode (dynamic 2160p-1512p) and 60fps Performance mode (dynamic 1440p-1080p)
  • Series X and PS5 look very comparable. A little bit sharper on Series X, a little bit smoother on PS5.
  • Series S|X and PS5 are all huge improvements over their last-gen counterparts
Post unito automaticamente:

Fun fact:

Prima della patch Jedi Fallen Order su PS5 aveva la modalità grafica del gioco in versione PS4 Pro e girava a 30FPS e 2160p (praticamente full 4K) grazie alla boost mode, quindi addirittura meglio dell'attuale modalità grafica di Series X introdotta con l'aggiornamento. Inspiegabilmente, questa modalità è stata proprio segata su PS5 con l'aggiornamento :rickds:

Situazione PRE-patch

starwarsjedifallenordymjn8.png
 

BadBoy25

Capomoderatore
games dome
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
19,997
Medaglie
9
LV
1
 
Post unito automaticamente:

Fun fact:

Prima della patch Jedi Fallen Order su PS5 aveva la modalità grafica del gioco in versione PS4 Pro e girava a 30FPS e 2160p (praticamente full 4K) grazie alla boost mode, quindi addirittura meglio dell'attuale modalità grafica di Series X introdotta con l'aggiornamento. Inspiegabilmente, questa modalità è stata proprio segata su PS5 con l'aggiornamento :rickds:

Situazione PRE-patch

starwarsjedifallenordymjn8.png
Che capolavoro di EA :rickds:
 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 

Un ottimo lavoro su Series X :sisi:
PS5 perde qualcosa sulla risoluzione e le ombre, ma ne guadagna in 60FPS granitici e caricamenti più veloci di una manciata di secondi

Tutto considerato, la versione Series X mi sembra la migliore, visto che i cali di frame rate sono comunque abbastanza sporadici
 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 
Perché non mettere una res dinamica su Series X? :azz:

I cali alla fine riguardano solo un’area, secondo me hanno fatto bene perché sono abbastanza dimenticabili e sporadici, a fronte dei 4K nativi garantiti per tutto il gioco. Mi sembra il compromesso migliore

Penso comunque che in questo caso si siano semplicemente limitati a scalare la versione PC su console e Xbox ha un evidente vantaggio in questi casi perché è più facile farlo, vista la condivisione delle librerie DirectX12 e l’architettura più simile. Infatti hanno raggiunto un ottimo risultato anche su Series S
Il gioco comunque resta ottimo su tutte le tre console, davvero un bel lavoro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Blackcat73

Legend of forum
Iscritto dal
2 Nov 2008
Messaggi
5,909
Medaglie
6
LV
1
 

Un ottimo lavoro su Series X :sisi:
PS5 perde qualcosa sulla risoluzione e le ombre, ma ne guadagna in 60FPS granitici e caricamenti più veloci di una manciata di secondi

Tutto considerato, la versione Series X mi sembra la migliore, visto che i cali di frame rate sono comunque abbastanza sporadici
Ci sarebbe da ridire sulla veridicità di questa analisi di DF... Ora non so se sia vero quello che ho visto su youtube perché è un tizio evidentemente di parte (per Sony), ma se è vero quello che dice si son casualmente scordati di menzionare il fatto che su PS5 i riflessi son molto meglio, senza contare che pare che durante l'analisi comparativa fatta con anche il PC di mezzo Battaglia dice che le ombre son settate alla stessa maniera su PS5 e Series X.
 

Fiamma Bianca

Moderatore
games dome
Iscritto dal
4 Gen 2010
Messaggi
5,007
Medaglie
5
LV
1
 
Hitman 3


Versione migliore: Xbox Series X

Oggi tocca all'assassino di IO interactive passare sotto la nostra lente di ingrandimento. Le lusinghiere recensioni sono indice della qualità del gioco, ma come si comporta dal punto di vista tecnico?
La risposta è: in modo eccellente.
Su tutte le piattaforme di nuova generazione il Glacier engine viene spinto a 60fps con un curioso rallentamento in una singola missione riguardante la sola Xbox Series X.
Per tutto il resto dell'esperienza e delle console i 60 frame risultano granitici, se non qualche intoppo nelle cutscenes che francamente ci sentiamo tranquillamente di ignorare.
Esistono tuttavia delle differenze riguardanti tre parametri che meritano approfondimento.
In primo luogo le ombre: Series S adotta l'impostazione "low" da PC, Ps5 sale a "medium" mentre Series X raggiunge l'impostazione "High".
Per quanto riguarda le texture abbiamo "High" per Series S mentre le due ammiraglie adottano il setting "Highest"
E ultima, ma non per importanza, la risoluzione: premettendo che non ci sono meccanismi di risoluzione dinamica (la modularità del TAA potrebbe tuttavia alleggerire il carico sulla gpu in determinati frangenti) SeriesX raggiunge e mantiene i 4k nativi, Ps5 si ferma a 1800p mentre Series S a 1080p
Pertanto, pur sottolineando come Hitman sia una esperienza eccellente su qualsiasi piattaforma, in questo caso la nostra preferenza cade su Xbox Series X

Bonus: sulle console oldgen il titolo è cappato a 30 fps, tranne che su ps4 pro in cui si raggiungono i 1080p a 60 fps, anche se meno stabili che su series s..
Questa modalità non è tuttavia presente su
Xbox one X. Il motivo? Se lo rivelassimo poi dovremmo uccidervi....
In realtà è tutto riconducibile alla modalita vr esclusiva per il psvr di casa sony: è infatti possibile con il caschetto giocare tutta la campagna (anzi, tutta la trilogia) nella sua versione Ps4 accettando tuttavia un sensibile ma comprensibile calo della qualità grafica. Segnaliamo che il tutto è possibile giocarlo anche in retrocompatibilità su Ps5: la versione per la nuova ammiraglia di casa sony infatti comprende l'edizione ps4 proprio per questo scopo
 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 
Ci sarebbe da ridire sulla veridicità di questa analisi di DF... Ora non so se sia vero quello che ho visto su youtube perché è un tizio evidentemente di parte (per Sony), ma se è vero quello che dice si son casualmente scordati di menzionare il fatto che su PS5 i riflessi son molto meglio, senza contare che pare che durante l'analisi comparativa fatta con anche il PC di mezzo Battaglia dice che le ombre son settate alla stessa maniera su PS5 e Series X.
Non so, dubito che DF faccia un'analisi fasulla :asd:
Vediamo se anche NXGamer posta qualcosa in proposito, comunque a parte queste inezie le due versioni sono praticamente identiche, dalle varie comparazioni si fa fatica a capire quale sia l'una e quale l'altra
 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 
Sull'affidabilità delle analisi varie che si trovano sul tubo:

 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 

- PS5 has higher/more stable framerate compared to the Series X. Richard hypothesis that higher clocks may play nicer with older titles than more CUs.


rPa4rZq.gif
 

zaza50

Capomoderatore
sezione sony
Iscritto dal
28 Mag 2010
Messaggi
77,861
Medaglie
8
LV
2
 
 

Giamast

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
25 Set 2008
Messaggi
44,038
Medaglie
21
LV
3
 
Resolution-wise, The Medium uses dynamic resolution scaling with a wider variation than is typical, most likely due to the dual viewport display used throughout the game. While exploring the world in full-screen, resolution tops out at native 4K on Series X and 1080p on Series S: during these segments, DRS scaling averages out to roughly 1440p on X and 900p on Series S. However, when exploring in split-screen mode, the minimum resolution drops further. On Series X, the lowest case is around 900p while the Series S equivalent is 648p. Remember, the game is literally rendering two independent scenes at the same time, explaining the drops in pixel count
In terms of the ray tracing support, The Medium features RT reflections - but only in certain locations and only on Xbox Series X and PC - with Series S dropping back to more conventional screen-space reflections. They do the job, but simply cannot reproduce detail that isn't present in the current camera view, so detail can to vanish in some scenarios. There are other differences between Xboxes as well: shadows, for instance, are rendered at a lower resolution on Series S. All shadows in The Medium are traditional rasterised shadows, it should be noted, rather than ray traced shadows - with the exception of shadows visible within a ray traced reflection. That said, the reliance on fixed camera angles helps avoid artefacts often associated with traditional shadow maps and the result is superb. Shadows dance around as your flashlight passes across the scenery, while Unreal Engine 4 contact shadows are also used to improve close proximity detail.

Risoluzione dinamica sia su Series X che Series S, mediamente 1440p sulla prima e 900p sull'altra. Abbastanza deludente, considerando che il gioco gira a 30FPS e con telecamera fissa
Chiaramente nella modalità con doppia dimensione la res quasi si dimezza

Su Series X ci sono problemi di frame pacing. Inoltre DF segnala un problema di streaming delle texture

Il frame rate è lockato a 30FPS e stabilissimo
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock