• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Ufficiale Love & FriendZone

ufficiale

ale54

Legend of forum
Iscritto dal
8 Set 2009
Messaggi
3,318
Medaglie
4
LV
0
 
Credo che la domanda di Gianpi fosse retorica, nel senso che è stato necessario avere appreso la notizia per risollevarti? Non avresti potuto risollevarti da solo a prescindere di come vadano le cose agli altri? La ruota comunque gira sempre per tutti. :asd:
Post unito automaticamente:


Con i soldi si fa tutto
Post unito automaticamente:


Gli uomini cercano la ragazza figa (esteticamente parlando) al 100%, e le donne cercano il ragazzo figo sia dal punto di vista estetico e/o dal punto di vista della posizione sociale. La percentuale su quest' ultimo caso direi possa essere un 50% e 50% che viene modulato a seconda dei casi, magari c'è chi propende più per l'estetica, e chi più per la posizione sociale.
Beh in questo periodo non è facile risollevarsi. Anche se in realtà l’avevo fatto. Ho avuto una ricaduta recentemente. Ma comunque il tempo fa il suo dovere
Post unito automaticamente:

70%? Non conosco nessuno che non cerchi una ragazza figa, sinceramente. Si può avere il link IG di questo tizio? Sarei curioso di vederlo
Esagerati dai. Se tutti cercassimo la ragazza figa resteremmo a secco sempre. Per il link. Non mi fido, nel senso che se lo scrivessi, magari cercando il suo nome su Google risulterebbe questo post tra i risultati.
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,376
Medaglie
8
LV
1
 
Beh in questo periodo non è facile risollevarsi. Anche se in realtà l’avevo fatto. Ho avuto una ricaduta recentemente. Ma comunque il tempo fa il suo dovere
Post unito automaticamente:
Probabilmente non hai compreso appieno il mio appunto o non mi sono spiegato bene io, nel senso che ti chiedevo se hai davvero bisogno di venire a conoscenza delle "disgrazie" altrui (chiaramente in senso di delusioni o roba di poco conto) per stare meglio tu, cosa che dovrebbe avvenire a prescindere dagli avvenimenti, positivi o negativi che siano, che avvengono attorno a te.

In sostanza, il fatto che tu ti sia sentito sollevato una volta appresa la notizia vuol dire che in realtà non eri veramente interessato a lei come persona, ma che subisci forse il fatto che sei single e/o che gli altri forse abbiano un attimo più successo di te (che capita a chiunque), perchè altrimenti se fossi stato veramente interessato a lei avresti continuato a soffrire (a prescindere se viene scaricata o meno da altri uomini), oppure, di contro, avresti accantonato questa storia già il giorno dopo che lei ti ha dato il due di picche, e l'apprendere la notizia ti avrebbe dovuto solo far allargare di più quel sorriso che avresti dovuto avere già da prima.
 

Gavin'

Si alza al vento
Iscritto dal
9 Mar 2011
Messaggi
1,307
Medaglie
4
LV
0
 
Per me non è vero che cerchiamo la ragazza figa a tutti i costi, ma generalmente cerchiamo una ragazza al nostro livello.
Se ci consideriamo brutti o poco carismatici penso sarebbe difficile provarci con una considerata sopra alla media. Poi certo, tutti vorremmo una estremamente bella, ma all'atto pratico non andiamo a cercare una fuori dalla nostra portata.

Ad esempio so già che se ci provassi con l'ultima Miss Italia (ipotesi non del tutto campata in aria, visto che lei abita nella via di fronte a me) probabilmente fallirei, visto che non sono esteticamente in forma e risulterei abbastanza impacciato.
Che poi è un costrutto mentale nostro dovuto all'insicurezza, magari ce la farei, non è nemmeno detto :asd:
 
Ultima modifica:

LeRoi

leader zone
Area off topic
mercatino
Iscritto dal
12 Giu 2012
Messaggi
13,787
Medaglie
9
LV
2
 
Se passeggi per la città ci sono molti casi di coppie sbilanciate. L'estetica aiuta ad avvicinarsi e ad attaccare bottone ma se sei un guscio vuoto avrai successo solamente se anche l'altra parte lo è. Ci sono diecimila eccezioni. Io la vedo così.
 

MrBlack

Warrior
Iscritto dal
24 Ago 2012
Messaggi
13,011
Medaglie
5
LV
1
 
Se passeggi per la città ci sono molti casi di coppie sbilanciate. L'estetica aiuta ad avvicinarsi e ad attaccare bottone ma se sei un guscio vuoto avrai successo solamente se anche l'altra parte lo è. Ci sono diecimila eccezioni. Io la vedo così.
Esattamente this, partire dal presupposto che l'estetica nella coppia debba essere bilanciata è il motivo n. 1 dei wtf, nella vita :asd:

Ho visto cessi ambulanti stare con fighe galattiche solo perchè erano politicamente qualcuno, avevano i soldi, o semplicemente per carattere, e viceversa, ragazzi comunque considerati belli stare con tipe bruttine per sentimento, carattere, o semplicemente perchè non ci sapevano fare, erano tutto fumo e niente arrosto e gliela dava solo la tizia in questione :asd:
 

Gavin'

Si alza al vento
Iscritto dal
9 Mar 2011
Messaggi
1,307
Medaglie
4
LV
0
 
Ma io sono d'accordo, generalmente conta più il carisma e la sicurezza di sè che l'estetica, ma anche quest'ultima aiuta.
Se un ragazzo è insicuro di sè, se non è particolarmente attraente deve compensare molto con il carattere ed il carisma, altrimenti abbassa estremamente il livello di ragazze con cui approccia, perchè non si sente in grado di stare con una "figa" e nemmeno di provarci.
Quindi non sono d'accordo con la frase "tutti i ragazzi cercano la figa" perchè in realtà dipende a cosa punti, o meglio, a che "livello" ti senti di poter fare il tuo meglio :asd:
E' più una questione di carisma, sicurezza, intraprendenza, carattere che di estetica.
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,376
Medaglie
8
LV
1
 
Ma io sono d'accordo, generalmente conta più il carisma e la sicurezza di sè che l'estetica, ma anche quest'ultima aiuta.
Appunto, è il miglioramento estetico che poi porta la persona ad essere più sicura con se stessa, e di conseguenza, ad avere più successo.

Comunque quando parliamo di estetica non ci si riferisce tanto al viso quanto alla "presenza fisica". Ho visto gente, sia uomini che donne, avere come visi dei capolavori di arte moderna ma avere dei fisici ben messi tanto da far passare la fisionomia in secondo piano, ma d'altronde, è la fisicità che fa impazzire l'ormone, non il volto.
 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,543
Medaglie
6
LV
2
 
Ragazzi è semplicemente soggettiva la questione di quanto conti la bellezza nell'attrazione. A me personalemente non conta tantissimo, quello a cui ci tengo è la femminilità che la donna esprime. Ma se la donna ha la personalità come piace a me può essere bella o brutta, poco mi cambia. Per altri può essere l'opposto, per altri ancora una via di mezzo. Non ci sono assolutismi.
Io mi ritengo un ragazzo esteticamente sulla norma ma dico a me stesso di essere bellissimo, anche se magari le donne non lo pensano. Certo, quando mi fanno dei complimenti estetici mi sento un po' compiaciuto ma non mi cambiano la vita. E se ci voglio provare con la donna più bella del mondo, ci provo e basta senza timori di quanto possa piacerle esteticamente, io la voglio attrarre per il mio carattere, per il contenuto di ciò che dico, per la mia ironia, per la mia bontà, per i miei modi di fare, per il mio linguaggio del corpo. E vedete che con un atteggiamento diverso cambia molto l'approccio col mondo femminile a prescindere dall'essere belli o brutti.


Mi raccomando, non inviate link instagram di persone a noi sconosciute qui nel topic
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,791
Medaglie
14
LV
1
 
Appunto, è il miglioramento estetico che poi porta la persona ad essere più sicura con se stessa, e di conseguenza, ad avere più successo.
Non per forza, no. Sicuramente ad un miglioramento estetico corrisponde il più delle volte una maggior sicurezza in se stessi, ma ci sono altri modi per acquisire sicurezza e molta gente non bellissima ha tanta sicurezza in sé stessa comunque.
Poi anche sul successo avrei da ridire. Alla fine è una questione qualitativa o quantitiva il successo? Io posso anche conquistare una sola ragazza nella mia vita, sposarla e rimanere con lei, sarebbe comunque "avere successo"?.
Per fare questo, poi, la self confidence non è tutto, anche lì secondo me siamo nel campo della soggettività più pura, ci sono ragazze e ragazzi attratti da persone che non ostentano eccessiva sicurezza (che facilmente sfocia nella spocchia) e la maggior parte delle "fighe" hanno in realtà enormi problemi di autostima che fanno crollare la loro falsa sicurezza dopo poco. Io incrocio solo ragazze piene di insicurezze e ansie, questi mostri di self confidence io non li vedo così spesso :asd:
Comunque quando parliamo di estetica non ci si riferisce tanto al viso quanto alla "presenza fisica". Ho visto gente, sia uomini che donne, avere come visi dei capolavori di arte moderna ma avere dei fisici ben messi tanto da far passare la fisionomia in secondo piano, ma d'altronde, è la fisicità che fa impazzire l'ormone, non come uno è in volto.
Neanche su questo sono d'accordo. L'eccitazione è molto profonda e complessa, il volto basta e avanza per provocare una forte attrazione fisica, così come una buona parte dell'attrazione deriva (per molti) dalla sfera cognitiva. Così come, tra l'altro, non deve per forza impazzire l'ormone per concludere qualcosa. Per me sono discorsi eccessivamente estremizzati che nella realtà non funzionano mai in un modo così schematico e prevedibile
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,376
Medaglie
8
LV
1
 
Non per forza, no. Sicuramente ad un miglioramento estetico corrisponde il più delle volte una maggior sicurezza in se stessi, ma ci sono altri modi per acquisire sicurezza e molta gente non bellissima ha tanta sicurezza in sé stessa comunque.
Poi anche sul successo avrei da ridire. Alla fine è una questione qualitativa o quantitiva il successo? Io posso anche conquistare una sola ragazza nella mia vita, sposarla e rimanere con lei, sarebbe comunque "avere successo"?.
Per fare questo, poi, la self confidence non è tutto, anche lì secondo me siamo nel campo della soggettività più pura, ci sono ragazze e ragazzi attratti da persone che non ostentano eccessiva sicurezza (che facilmente sfocia nella spocchia) e la maggior parte delle "fighe" hanno in realtà enormi problemi di autostima che fanno crollare la loro falsa sicurezza dopo poco. Io incrocio solo ragazze piene di insicurezze e ansie, questi mostri di self confidence io non li vedo così spesso :asd:

Neanche su questo sono d'accordo. L'eccitazione è molto profonda e complessa, il volto basta e avanza per provocare una forte attrazione fisica, così come una buona parte dell'attrazione deriva (per molti) dalla sfera cognitiva. Così come, tra l'altro, non deve per forza impazzire l'ormone per concludere qualcosa. Per me sono discorsi eccessivamente estremizzati che nella realtà non funzionano mai in un modo così schematico e prevedibile
Ho parlato di successo ma in modo improprio, intendevo dire conquistare una ragazza. Poi se questa ragazza è una sola o ne sono 300 a mio modo di vedere poco cambia, è una cosa soggettiva anche quella. Sui metodi per acquisire sicurezza in se stessi non dico che non esistano, per quanto non me ne vengono in mente, ma quello di migliorare il proprio corpo è sicuramente quello più immediato e più degli altri secondo me può servire da trampolino poi per riscoprire tutti gli altri metodo.

Sul discorso dell' attrazione sessuale si probabilmente è una cosa soggettiva, ma io se dovessi scegliere una bruttina in volto ma col fisico statuario, e una che in volto è un sogno ma non è esteticamente eccelsa dal punto di vista fisico andrei sicuramente sulla prima.

Sull' attrazione fisica comunque ho avuto modo di esporre il mio pensiero... non è a mio avviso un qualcosa da sottovalutare perchè è una componente importante che aiuta anche quando il rapporto è già avviato.
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,791
Medaglie
14
LV
1
 
Ho parlato di successo ma in modo improprio, intendevo dire conquistare una ragazza. Poi se questa ragazza è una sola o ne sono 300 a mio modo di vedere poco cambia, è una cosa soggettiva anche quella
Ripeto, la sicurezza in te stesso ti aiuta sulla quantità, ma non sulla qualità. Fermo restando che oltre la self confidence ci deve essere qualcos'altro, altrimenti tutto svanisce in brevissimo e resta solo un guscio di spocchia
Sui metodi per acquisire sicurezza in se stessi non dico che non esistano, per quanto non me ne vengono in mente, ma quello di migliorare il proprio corpo è sicuramente quello più immediato e più degli altri secondo me può servire da trampolino poi per riscoprire tutti gli altri metodo.
Ah, ce ne sono parecchi. Per esempio gli sport sono un toccasana per l'autostima, così come ottenere riconoscimenti lavorativi o in ambito universitario/accademico, abbracciare uno stile di vita più sano (che non c'entra nulla con l'estetica), ma pure banalmente portare avanti un progetto di qualsiasi tipo aiuta a prendere consapevolezza di sé e di conseguenza maggior sicurezza. L'aspetto fisico ti porta facilmente (non sempre, però) ad acquisire una sicurezza "vuota", cioè a pensare che sia la bellezza o l'estetica a renderti una bella persona o una persona desiderabile e attraente, ma ripeto, ci sono tanti gusci vuoti la fuori, a me è capitato diverse volte con ragazze bellissime. Queste persone, mentalmente non ti prendono e quando è la bellezza o la sicurezza in se stessi l'unica molla che ti rende attraente, ti rende anche facilmente rimpiazzabile
Sul discorso dell' attrazione sessuale si probabilmente è una cosa soggettiva, ma io se dovessi scegliere una bruttina in volto ma col fisico statuario, e una che in volto è un sogno ma non è esteticamente eccelsa dal punto di vista fisico andrei sicuramente sulla prima.
Perfetto, ma questo vale per te, l'importante è capire questo. L'attrazione è estremamente soggettiva, su questo c'è poco su cui discutere :sisi:
Sull' attrazione fisica comunque ho avuto modo di esporre il mio pensiero... non è a mio avviso un qualcosa da sottovalutare perchè è una componente importante che aiuta anche quando il rapporto è già avviato.
Vero, ma infatti nessuno la sta sottovalutando, semplicemente l'attrazione fisica può essere vincolata a determinati canoni estetici, come può essere vincolata (come nel caso di cui parla Gianpi) alla sensualità, ai movimenti, alle espressioni. Attrazione fisica è un concetto ben più ampio del "fisico mozzafiato" e non c'è oggettività che tenga. Mi ricordo, per esempio, di aver discusso parecchio con miei amici che non volevano stare con ragazze alte e le snobbavano a priori. Oggettivamente una ragazza alta può essere molto attraente, ma se la sua altezza ti intimidisce non c'è attrazione fisica nei suoi confronti, solo ansia, insoddisfazione, complessi d'inferiorità e chi più ne ha più ne metta
 
Iscritto dal
22 Feb 2021
Messaggi
22
LV
0
 
Vi state rendendo conto, sì, che state dicendo che non è che non cercate la figa, è che non la trovate quindi ripiegate?. Ammettiamo per assurdo che possiate avere qualunque donna desideriate, o aggiungere una qualità a qualsiasi donna: davvero l'essere figa non è la prima cosa che vi viene in mente?

L'attrazione sessuale parte sempre da un'attrazione fisica
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,791
Medaglie
14
LV
1
 
davvero l'essere figa non è la prima cosa che vi viene in mente?
:nono:
L'attrazione sessuale parte sempre da un'attrazione fisica
Sì, ma cos'è l'attrazione fisica? E perché mai dovrebbe scattare solo nei confronti di una "figa" e non può scattare nei confronti di una persona che reputiamo attraente?

L'attrazione fisica ci vuole in un rapporto? Sì. È l'unica cosa che conta? No. È la cosa che conta di più? Dipende da persona a persona. E non mi pare sia necessariamente una forma di ripiego
 

ale54

Legend of forum
Iscritto dal
8 Set 2009
Messaggi
3,318
Medaglie
4
LV
0
 
Probabilmente non hai compreso appieno il mio appunto o non mi sono spiegato bene io, nel senso che ti chiedevo se hai davvero bisogno di venire a conoscenza delle "disgrazie" altrui (chiaramente in senso di delusioni o roba di poco conto) per stare meglio tu, cosa che dovrebbe avvenire a prescindere dagli avvenimenti, positivi o negativi che siano, che avvengono attorno a te.

In sostanza, il fatto che tu ti sia sentito sollevato una volta appresa la notizia vuol dire che in realtà non eri veramente interessato a lei come persona, ma che subisci forse il fatto che sei single e/o che gli altri forse abbiano un attimo più successo di te (che capita a chiunque), perchè altrimenti se fossi stato veramente interessato a lei avresti continuato a soffrire (a prescindere se viene scaricata o meno da altri uomini), oppure, di contro, avresti accantonato questa storia già il giorno dopo che lei ti ha dato il due di picche, e l'apprendere la notizia ti avrebbe dovuto solo far allargare di più quel sorriso che avresti dovuto avere già da prima.
No aspetta. In realtà io mi ero risollevato da solo a gennaio - febbraio. Poi ho avuto una ricaduta terribile a inizio marzo. Poi mi sono risollevato dopo che ho visto il profilo del tizio. Non dopo che ho saputo che si erano lasciati. Ciò non vuol dire che non ci pensi ancora. O che in realtà non mi piacesse come persona.
A parte ovviamente l’invidia verso gente del genere, il mio pensiero che mi faceva stare male era : com’è possibile che prima le piacessi io e poi si è messa con un tizio del genere. E li mi sono cadute alcune certezze su quello che pensavo fosse lei.
Poi oh. Secondo me ognuno la vive a proprio modo
Post unito automaticamente:

Vi state rendendo conto, sì, che state dicendo che non è che non cercate la figa, è che non la trovate quindi ripiegate?. Ammettiamo per assurdo che possiate avere qualunque donna desideriate, o aggiungere una qualità a qualsiasi donna: davvero l'essere figa non è la prima cosa che vi viene in mente?

L'attrazione sessuale parte sempre da un'attrazione fisica
Si sono d’accordo se era questo che volevi dire. Poi per me l’attrazione fisica deriva soprattutto dal viso. Il corpo basta che sia nella norma.
Post unito automaticamente:

Ps: il tizio ha rimesso l’account privato :asd:
e comunque questa è la prova che Instagram è la rovina per i rapporti intimi.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
22 Feb 2021
Messaggi
22
LV
0
 
:nono:

Sì, ma cos'è l'attrazione fisica? E perché mai dovrebbe scattare solo nei confronti di una "figa" e non può scattare nei confronti di una persona che reputiamo attraente?

L'attrazione fisica ci vuole in un rapporto? Sì. È l'unica cosa che conta? No. È la cosa che conta di più? Dipende da persona a persona. E non mi pare sia necessariamente una forma di ripiego
Molto semplicemente, il concetto di figa è soggettivo. Se reputi una persona attraente, vuol dire che rientra nei tuoi canoni di figa.

Per il secondo punto, io non ho detto che è l'unica cosa che conta, ho detto che tutto parte da lì, la relazione può puoi evolversi poi in diversi modi: si può scopare qualche volta poi sparire, si può restare/diventare amici, ci si può fidanzare [...]

Una relazione non potrà mai funzionare se non c'è attrazione sessuale
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,791
Medaglie
14
LV
1
 
Molto semplicemente, il concetto di figa è soggettivo. Se reputi una persona attraente, vuol dire che rientra nei tuoi canoni di figa.
Sono d'accordo che sia una cosa soggettiva. Io, per esempio, ho sempre etichettato come figa una persona molto attraente, non semplicemente una persona che mi attrae sessualmente, il ché implica che una figa:
a) può essere attraente, ma io potrei non sentire attrazione sessuale nei suoi confronti (anche se lei ci stesse io non avrei interesse nell'andarci a letto e/o averci una relazione).
b) è una persona particolarmente bella o con un fisico particolarmente bello.
E questo perché ciò che definiamo attraente è la combinazione tra i gusti della società e i nostri gusti personali (che si influenza vicendevolmente). Faccio un esempio pratico: io trovo che Diletta Leotta sia una figa, okay? Nonostante ciò, a me non piace particolarmente e ci sono migliaia di ragazza per cui trovo un attrazione mille volte maggiore per tutta una serie di ragioni soggettive. Ovviamente la definisco figa perché "oggettivamente" è figa (in riferimento ai canoni della nostra società e il consenso che riscontra tra gli uomini).

Il punto è che dal tuo discorso lasciavi intendere che la cosa più importante che chiunque cerca in una ragazza è l'essere figa e che quelli che negano questo (o cercano altro) in realtà stanno solo accettando un ripiego perché non abbastanza attraenti da poter ambire ad una figa.
E questa tua frase, per esempio, ha zero senso rispetto al tuo ultimo post
non è che non cercate la figa, è che non la trovate quindi ripiegate?
perché vorrebbe dire "mi faccio andare bene una non figa, perché non sono abbastanza attraente da avere una figa, ma siccome per avere una relazione devo trovarla attraente, allora è una figa anche lei"
Per il secondo punto, io non ho detto che è l'unica cosa che conta, ho detto che tutto parte da lì, la relazione può puoi evolversi poi in diversi modi: si può scopare qualche volta poi sparire, si può restare/diventare amici, ci si può fidanzare [...]
E su questo siamo d'accordo, ma ripeto, il tuo post faceva passare un messaggio che si può semplificare in: "se potessimo stare con una figa, staremmo con una figa a prescindere dal resto che è secondario". Cioè, è la prima cosa che mi viene in mente visto il discorso che stavamo facendo :sisi:
Una relazione non potrà mai funzionare se non c'è attrazione sessuale
E su questo siamo d'accordo pure
 

Fusenr

Professionista
Iscritto dal
3 Apr 2013
Messaggi
3,669
Medaglie
4
LV
0
 
Snow24 A meno che non mi sia sfuggito qualcosa credo di poter concordare più o meno con tutto ciò che hai scritto nell'ultima pagina. É la prima volta che facendo una breve visita a questo topic posso dire una cosa del genere ad uno dei partecipanti.
una questione di carisma
Dipende da cosa intendi per carisma, io associo questo fantomatico tratto, anche difficilmente definibile, pur sempre a una formalità di superficie. Evoca l'esistenza di un fascino oggettivo e generalizzato, una predisposizione alla popolarità, a cui attribuisco ben poco o nessun rilievo nella qualità di una relazione intima e personale. Credo che nessuna persona, quando impari a conoscerla profondamente e la vedi giustamente per quella che è, sia carismatica in questo senso, oppure rivoltando la frittata che lo siano tutte quelle che ti piacciono veramente in un discorso soggettivo. Ma se per esempio essere carismatici significa cercare di fare sempre gli splendidi magneti o le splendide calamite, ecco cosa penso del carisma:

 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,376
Medaglie
8
LV
1
 
No aspetta. In realtà io mi ero risollevato da solo a gennaio - febbraio. Poi ho avuto una ricaduta terribile a inizio marzo. Poi mi sono risollevato dopo che ho visto il profilo del tizio. Non dopo che ho saputo che si erano lasciati. Ciò non vuol dire che non ci pensi ancora. O che in realtà non mi piacesse come persona.
A parte ovviamente l’invidia verso gente del genere, il mio pensiero che mi faceva stare male era : com’è possibile che prima le piacessi io e poi si è messa con un tizio del genere. E li mi sono cadute alcune certezze su quello che pensavo fosse lei.
Poi oh. Secondo me ognuno la vive a proprio modo
Post unito automaticamente:


Si sono d’accordo se era questo che volevi dire. Poi per me l’attrazione fisica deriva soprattutto dal viso. Il corpo basta che sia nella norma.
Post unito automaticamente:

Ps: il tizio ha rimesso l’account privato :asd:
e comunque questa è la prova che Instagram è la rovina per i rapporti intimi.
Sono sicuramente tardo io di comprendonio e continuo a non capire: che vuol dire che ti sei risollevato dopo che hai visto il profilo del tizio? :mwaha:
Ad ogni modo ripeto il messaggio di prima: bisogna imparare a non stare male prima di tutto in generale per un due di picche, ma sopratutto stare male di riflesso rispetto a quelle che sono le azioni degli altri.
Comunque si ritorna un po al discorso di prima, e cioè lo stare male di riflesso vuol dire che abbiamo poca consapevolezza ed eventualmente anche poca autostima di noi stessi. Prima di rapportarci bene con gli altri bisognerebbe lavorare su questo punto.
 

Makaveli_tha_don

Legend of forum
Iscritto dal
29 Mag 2006
Messaggi
4,544
Medaglie
5
LV
1
 
Snow24 A meno che non mi sia sfuggito qualcosa credo di poter concordare più o meno con tutto ciò che hai scritto nell'ultima pagina. É la prima volta che facendo una breve visita a questo topic posso dire una cosa del genere ad uno dei partecipanti.

Dipende da cosa intendi per carisma, io associo questo fantomatico tratto, anche difficilmente definibile, pur sempre a una formalità di superficie. Evoca l'esistenza di un fascino oggettivo e generalizzato, una predisposizione alla popolarità, a cui attribuisco ben poco o nessun rilievo nella qualità di una relazione intima e personale. Credo che nessuna persona, quando impari a conoscerla profondamente e la vedi giustamente per quella che è, sia carismatica in questo senso, oppure rivoltando la frittata che lo siano tutte quelle che ti piacciono veramente in un discorso soggettivo. Ma se per esempio essere carismatici significa cercare di fare sempre gli splendidi magneti o le splendide calamite, ecco cosa penso del carisma:

A tal proposito, sono uscito un paio di volte con una ragazza conosciuta di recente su Tinder e le ho fatto semplicemente questo discorso: cerchiamo di non fare "gli sgargianti" e di giocare a carte scoperte e vediamo come va a finire. Sarà che sono stato fortunato ad avere di fronte una persona ben disposta ad accettare questo mia sorta di proposta/esperimento, ma devo dire che ci stiamo trovando bene a prescindere poi dalle evoluzioni che potrà prendere il nostro rapporto.
Però ripeto: sono stato molto fortunato a beccare una persona sulla stessa lunghezza d'onda ed è raro secondo me trovarne una così soprattutto conosciuta "virtualmente" ed ammetto che sarà sempre difficile essere totalmente se stessi al 100% con un estraneo.
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,376
Medaglie
8
LV
1
 
A tal proposito, sono uscito un paio di volte con una ragazza conosciuta di recente su Tinder e le ho fatto semplicemente questo discorso: cerchiamo di non fare "gli sgargianti" e di giocare a carte scoperte e vediamo come va a finire. Sarà che sono stato fortunato ad avere di fronte una persona ben disposta ad accettare questo mia sorta di proposta/esperimento, ma devo dire che ci stiamo trovando bene a prescindere poi dalle evoluzioni che potrà prendere il nostro rapporto.
Però ripeto: sono stato molto fortunato a beccare una persona sulla stessa lunghezza d'onda ed è raro secondo me trovarne una così soprattutto conosciuta "virtualmente" ed ammetto che sarà sempre difficile essere totalmente se stessi al 100% con un estraneo.
I social e in generale la "virtualità" hanno da un lato migliorato un certo tipo di rapporti (sopratutto per il fatto che permettono di accorciare le distanze tra chi sta lontano) ma hanno completamente snaturato altri, perchè tante cose che un tempo potevi fare solamente in presenza adesso le si può fare utilizzando appunto la tecnologia.

Per cui, se già abbiamo perso di molto il contatto fisico con le nostre amicizie, a maggior ragione riuscire a conoscere qualcuno di nuovo non dovrebbe poi stranire più di tanto, e sono convinto che tra qualche anno diventerà quasi la normalità, sopratutto nel momento in cui usciranno app di dating più o meno serie e/o forse meno orientate al guadagno per quanto legittimo, che riescano a limitare o addirittura eliminare quella sorta di contesto "trash" che si crea, dovuto forse anche alla maggior parte delle persone che le popola asd
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock