Cosa c'è di nuovo?

Love & FriendZone

ufficiale

BlackWizard

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
7,941
Reazioni
1,603
Medaglie
13
Capitolo conclusivo
Ieri X e l'amica erano a bere vicino a casa mia e quest'ultima mi ha detto di passare a bere una roba post lavoro
Io sono andato e a una certa parlando con l'amica mi ha detto di parlare con X
Insomma le ho spiegato che mi piace così colá che però vorrei capire le sue intenzioni perché non ho voglia di stare nel limbo in eterno, se con calma le interessa costruire qualcosa o se invece é stata solo un'avventura passeggera
Risposta "né l'una né l'altra"
E li a me é partito un po' il nervoso e abbiamo iniziato a discutere soprattutto nel momento in cui mi ha detto "mi fai pesare il fatto che ti piaccio"
Mi fai pesare il fatto che ti piaccio? Macché davvero?
Alla fine si é conclusa la discussione nel momento in cui finalmente sono riuscito a farle dire una cosa ovvero "a me in questo momento non interessa avere niente" e dopo aver discusso e averle detto "siamo entrambi toro sbatteremo sempre la testa uno contro l'altro" mi fa "no ma infatti non abbiamo dei caratteri compatibili"
Mi sono preso un drink e sono tornato a casa ubriaco e incazzato

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Lascia stare, da come si è posta e da come hai raccontato la vicenda dall'inizio non sembrava essere.molto interessata ed in questi casi le cose sono due: o ti ghosta o ti molla, oppure la cosa va avanti e pian piano si affeziona creando una idea di relazione. Qui all'inizio sarebbero potute essere entrambe ma lei ad una certa si è ritirata, come se fosse diventata apatica. Lascia stare che è meglio, è poco decisa ma non nei tuoi confronto, da come l'hai descritta sembra che sia poco convinta nella vita in generale. Togli mano che sei ancora piccolo e ri rifarai sicuramente.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
In realtà no, da qualche anno è pieno di ragazze (e ragazzi) che semplicemente vogliono conoscere gente nuova perché magari sono in una situazione di vita o lavorativa per cui non hanno molta vita sociale. Il problema è che la maggior parte delle persone qui dentro non vivono in grandi città o stanno al sud e lì la situazione è rimasta un po' com'era qualche anno fa.
Conosco bene la realtà del sud perchè ci vivo, tant'è che dall' età adolescenziale, fino a quella adulta, mi sono appoggiato ai "social" (partendo dalle vecchie web chat che gli "anziani" come me ricorderanno, fino ai giorni nostri) per cercare, quantomeno, di fare nuove amicizie, e devo dire che qualche risultato l'ho ottenuto.

Con i servizi di dating in senso stretto invece ho avuto sempre esperienze pessime, capitandomi i peggio casi umani, e non credo di essere stato io particolarmente sfortunato. Questo succede perchè secondo me da un lato non esiste ancora ad oggi un servizio "serio" atto a questo scopo (forse Meetic o qualche altro a pagamento?), dall' altro dico che è chiaro che la colpa non è del mezzo in se ma anche dell' uso che se ne fa, nel senso che ancora secondo me la società non è arrivata a quella maturità necessaria che si deve avere per l'utilizzo di questi servizi, ma sono dell' idea che si sta andando nella strada giusta come sostiene Il_Pulitore.
Post unito automaticamente:

Falso, diffidate dalle persone che vi lanciano sia tramite messaggio che una volta incontrate strani segnali(Tipo quelli della Peruviana), non dalle Dating App, siamo nel 2021 e ormai e tra pandemie e vite frenetiche ormai ci son tante persone che cercano con quei mezzi una situazione un pò più evoluta della botta e via.
A parità di trattamento è chiaro che non è che quella conosciuta in chat sia peggio di quella conosciuta fuori, mi sembra ovvio. Per il resto concordo
Post unito automaticamente:

Capitolo conclusivo
Ieri X e l'amica erano a bere vicino a casa mia e quest'ultima mi ha detto di passare a bere una roba post lavoro
Io sono andato e a una certa parlando con l'amica mi ha detto di parlare con X
Insomma le ho spiegato che mi piace così colá che però vorrei capire le sue intenzioni perché non ho voglia di stare nel limbo in eterno, se con calma le interessa costruire qualcosa o se invece é stata solo un'avventura passeggera
Risposta "né l'una né l'altra"
E li a me é partito un po' il nervoso e abbiamo iniziato a discutere soprattutto nel momento in cui mi ha detto "mi fai pesare il fatto che ti piaccio"
Mi fai pesare il fatto che ti piaccio? Macché davvero?
Alla fine si é conclusa la discussione nel momento in cui finalmente sono riuscito a farle dire una cosa ovvero "a me in questo momento non interessa avere niente" e dopo aver discusso e averle detto "siamo entrambi toro sbatteremo sempre la testa uno contro l'altro" mi fa "no ma infatti non abbiamo dei caratteri compatibili"
Mi sono preso un drink e sono tornato a casa ubriaco e incazzato

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
L'espressione di Toro, dopo aver assistito ad un dialogo del genere:


ICDZ_Toro.PNG

Post unito automaticamente:

Se posso umilmente fornirti un'altra chiave di lettura (da prendere comunque anch'essa con le pinze e spirito critico, considerando anche che ho solamente una vaga idea delle credenziali dell'autore) di ciò che potrebbe aver prodotto o contribuito a produrre la situazione risultante che purtroppo hai subito, chiave che non esclude la presenza contemporanea delle altre ipotesi che sono già state dette, ecco qui, ti consiglio la lettura di questo articolo:


Credo che la dinamica in atto, in scala, come dire, "più piccola", cioè in una fase iniziale di frequentazione (e perdona espressione e virgolette, perché forse anche no), possa essere all'incirca la stessa o comunque non troppo lontana dall'esserlo. E sì, è un comportamento abbastanza allucinante.
Bell' articolo, e sono molto d'accordo quando l'autore afferma che, la comunicazione via internet, ha diffuso maggiormente questo fenomeno che, tuttosommato, è sempre esistito.
 
Ultima modifica:

It'saMeMario

Apprendista
LV
1
 
Iscritto dal
1 Mar 2012
Messaggi
648
Reazioni
144
Medaglie
5
La gente non sta bene comunque, sta pandemia ha fatto rincoglionire un sacco di persone (o semplicemente le ha smascherate)
Esatto, dicevano che il lockdown avrebbe migliorato le persone ma, parlo per me, ha semplicemente messo alla luce ciò che sono.
 

Snow24

LV
2
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,748
Reazioni
2,906
Medaglie
12
Esatto, dicevano che il lockdown avrebbe migliorato le persone ma, parlo per me, ha semplicemente messo alla luce ciò che sono.
Chi l'ha detto? Io ho sempre e solo letto il contrario :azz:
 

Joe_Black

Apprendista
LV
1
 
Iscritto dal
30 Nov 2006
Messaggi
377
Reazioni
128
Medaglie
5
Con i servizi di dating in senso stretto invece ho avuto sempre esperienze pessime, capitandomi i peggio casi umani, e non credo di essere stato io particolarmente sfortunato. Questo succede perchè secondo me da un lato non esiste ancora ad oggi un servizio "serio" atto a questo scopo (forse Meetic o qualche altro a pagamento?), dall' altro dico che è chiaro che la colpa non è del mezzo in se ma anche dell' uso che se ne fa, nel senso che ancora secondo me la società non è arrivata a quella maturità necessaria che si deve avere per l'utilizzo di questi servizi, ma sono dell' idea che si sta andando nella strada giusta come sostiene @Il_Pulitore.
Io ho "giocato" con queste app in passato (2012-2013 circa) in Italia (Milano) ed altre maggiori citta` internazionali (>9ml abitanti). La tua esperienze e` pressoche` confermata da quasi tutta la popolazione maschile eppure c'e` sempre chi butta un bel po' di $ su questi servizi/abbonamenti.

Le app di dating in senso stretto (quindi senza estendere il discorso a tutto il mondo dei social) per gli uomini sono generalmente una pessima strategia. Anzitutto per una mera questione di numeri, si parla nel migliore dei casi di un rapporto 3:1 uomini donne, oltre a basarsi su un concetto di rimorchio che estremizza certe dinamiche in cui il maschio punta alla quantita` e la femmina diventa estremamente selettiva (ben oltre quello che potrebbe concedersi IRL). Esistono diversi dati interessanti circa l'utilizzo da parte delle ragazze che confermano come per la maggior parte degli uomini sia solo tempo perso (certamente un maschio fitness model avra` vita facile, ma si tratta di 1 caso su 100). Infatti, le dinamiche delle dating app sono ben note ed e` innegabile che le ragazze giovani decenti/carine (<25) le utilizzano principalmente come ego boost.

Nelle gradi citta` sicuramente si puo` anche arrivare ad ottenere diversi appuntamenti in breve tempo, ma generalmente un maschio si trovera` ad abbassare i propri standards mentre una ragazza ad alzarli. In altre parole, per un under 25 va bene usarle per gioco ma difficilmente trovera` relazioni migliori di quelle che si presentano naturalmente IRL.

Avevomo fatto un esperimento interessante con la mia fidanzata 5 anni fa; una ragazza carina su queste app e` praticamente un dio e non credo che la maggior parte degli uomini su questi siti si renda conto della asimmetria di attenzioni in essere.
Discorso completamente diverso e` se usate i social in modo organico, ma credo si parlasse di app di dating in specifico.
 
Iscritto dal
10 Lug 2009
Messaggi
14,873
Reazioni
2,991
Medaglie
19
estremizza certe dinamiche in cui il maschio punta alla quantita` e la femmina diventa estremamente selettiva (ben oltre quello che potrebbe concedersi IRL). Esistono diversi dati interessanti circa l'utilizzo da parte delle ragazze che confermano come per la maggior parte degli uomini sia solo tempo perso (certamente un maschio fitness model avra` vita facile, ma si tratta di 1 caso su 100).

Ho i flashback dell'esame di psicobiologia evoluzionistica.
 

Nomenomen

Veterano
LV
1
 
Iscritto dal
25 Mar 2015
Messaggi
1,769
Reazioni
388
Medaglie
5
Io ho "giocato" con queste app in passato (2012-2013 circa) in Italia (Milano) ed altre maggiori citta` internazionali (>9ml abitanti). La tua esperienze e` pressoche` confermata da quasi tutta la popolazione maschile eppure c'e` sempre chi butta un bel po' di $ su questi servizi/abbonamenti.

Le app di dating in senso stretto (quindi senza estendere il discorso a tutto il mondo dei social) per gli uomini sono generalmente una pessima strategia. Anzitutto per una mera questione di numeri, si parla nel migliore dei casi di un rapporto 3:1 uomini donne, oltre a basarsi su un concetto di rimorchio che estremizza certe dinamiche in cui il maschio punta alla quantita` e la femmina diventa estremamente selettiva (ben oltre quello che potrebbe concedersi IRL). Esistono diversi dati interessanti circa l'utilizzo da parte delle ragazze che confermano come per la maggior parte degli uomini sia solo tempo perso (certamente un maschio fitness model avra` vita facile, ma si tratta di 1 caso su 100). Infatti, le dinamiche delle dating app sono ben note ed e` innegabile che le ragazze giovani decenti/carine (<25) le utilizzano principalmente come ego boost.

Nelle gradi citta` sicuramente si puo` anche arrivare ad ottenere diversi appuntamenti in breve tempo, ma generalmente un maschio si trovera` ad abbassare i propri standards mentre una ragazza ad alzarli. In altre parole, per un under 25 va bene usarle per gioco ma difficilmente trovera` relazioni migliori di quelle che si presentano naturalmente IRL.

Avevomo fatto un esperimento interessante con la mia fidanzata 5 anni fa; una ragazza carina su queste app e` praticamente un dio e non credo che la maggior parte degli uomini su questi siti si renda conto della asimmetria di attenzioni in essere.
Discorso completamente diverso e` se usate i social in modo organico, ma credo si parlasse di app di dating in specifico.
Ma basta semplicemente mettere come impostazione di farsi mostrare anche agli uomini per capire quanto e' assurdo il divario di like messi da parte dei due generi. Si riceve un boost di like ricevuti assurdo, nonostante i gay/bisex siano solo una piccola percentuale della popolazione maschile.
 

Leman_Russ

.
LV
1
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,731
Reazioni
293
Medaglie
5
stasera esco con la ragazza a cui ho "rubato" la maglia :asd:
mi sorprende il fatto che si sia proposta di venirmi a prendere. inb4 "ragazzo trentenne trovato morto in un vicolo con organi espiantati" :asd:
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
Io ho "giocato" con queste app in passato (2012-2013 circa) in Italia (Milano) ed altre maggiori citta` internazionali (>9ml abitanti). La tua esperienze e` pressoche` confermata da quasi tutta la popolazione maschile eppure c'e` sempre chi butta un bel po' di $ su questi servizi/abbonamenti.

Le app di dating in senso stretto (quindi senza estendere il discorso a tutto il mondo dei social) per gli uomini sono generalmente una pessima strategia. Anzitutto per una mera questione di numeri, si parla nel migliore dei casi di un rapporto 3:1 uomini donne, oltre a basarsi su un concetto di rimorchio che estremizza certe dinamiche in cui il maschio punta alla quantita` e la femmina diventa estremamente selettiva (ben oltre quello che potrebbe concedersi IRL). Esistono diversi dati interessanti circa l'utilizzo da parte delle ragazze che confermano come per la maggior parte degli uomini sia solo tempo perso (certamente un maschio fitness model avra` vita facile, ma si tratta di 1 caso su 100). Infatti, le dinamiche delle dating app sono ben note ed e` innegabile che le ragazze giovani decenti/carine (<25) le utilizzano principalmente come ego boost.

Nelle gradi citta` sicuramente si puo` anche arrivare ad ottenere diversi appuntamenti in breve tempo, ma generalmente un maschio si trovera` ad abbassare i propri standards mentre una ragazza ad alzarli. In altre parole, per un under 25 va bene usarle per gioco ma difficilmente trovera` relazioni migliori di quelle che si presentano naturalmente IRL.

Avevomo fatto un esperimento interessante con la mia fidanzata 5 anni fa; una ragazza carina su queste app e` praticamente un dio e non credo che la maggior parte degli uomini su questi siti si renda conto della asimmetria di attenzioni in essere.
Discorso completamente diverso e` se usate i social in modo organico, ma credo si parlasse di app di dating in specifico.
Esattamente sono completamente d'accordo. Diciamo che, sempre per la legge dei grandi numeri, ci sta anche l'app di dating, ma appunto devi trovarti in una grande città, meglio se europea (forse li immagino siano più avanti a livello di mentalità) per poter fare qualcosa.

Ad ogni modo le app di dating sono deleterie perchè sterilizzano completamente la capacità di mettersi in gioco sia da parte degli uomini e delle donne, e quella selettività che acquisiscono da dietro il monitor di un pc/smartphone, poi se la riportano in r.l.

Il social in generale ha una dinamica diversa perchè può essere di aiuto nel momento in cui magari hai intravisto o conosciuto di sfuggita una persona, per cui la contatti su fb piuttosto che su istagram per avere un primo contatto ma con una persona che quantomeno hai incontrato di persona, che è già diverso dal mettere un like o un dislike ad una foto di un completo sconosciuto che non sai neanche se sia un fake o meno.
Post unito automaticamente:

stasera esco con la ragazza a cui ho "rubato" la maglia :asd:
mi sorprende il fatto che si sia proposta di venirmi a prendere. inb4 "ragazzo trentenne trovato morto in un vicolo con organi espiantati" :asd:
Beh è carino da parte sua che ti venga a prendere :iwanzw:
Post unito automaticamente:

Esatto, dicevano che il lockdown avrebbe migliorato le persone ma, parlo per me, ha semplicemente messo alla luce ciò che sono.

Chi l'ha detto? Io ho sempre e solo letto il contrario :azz:
Nonostante adesso ci sia praticamente la quasi libertà che avevamo prima, io comunque continuo a vedere in giro molta meno gente rispetto a prima, i locali sono comunque meno affollati, si sono ridotti i luoghi di ritrovo come piazze etc in cui la gente stava ammassata anche solo per parlare. Credo che la pandemia ci abbia fatto un po riscoprire il bello dello stare a casa, sopratutto in quei giorni tipo il sabato in cui l'uscita era quasi obbligata, che poi questo sia un bene, o un male, non lo so :asd:
 
Ultima modifica:

Leman_Russ

.
LV
1
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,731
Reazioni
293
Medaglie
5
Beh è carino da parte sua che ti venga a prendere :iwanzw:
:

Si dai, alla fine non sono stato portato in un vicolo oscuro :asd:
In ogni caso, ammetto di aver fatto l'errore di farmi un'idea preventiva di questa ragazza che ovviamente non rispecchia la realtà. Mi ha raccontato un paio di cose che mi fanno abbastanza storcere il naso. E penso mi abbia fatto capire che non ce n'è praticamente :asd: questo perché ad una certa mi chiede "allora, com'è la vita sentimentale? nostro amico in comune non ti presenta nessuna?". Io ci sono rimasto un attimo spiazzato. Forse poteva essere un modo per tastare un po' il terreno, ma ne dubito. Inoltre alla fine, prima di tornare a casa ha tirato fuori un fatto abbastanza personale e pesante che le è successo di recente, e se mi tiri fuori un discorso così delicato vuol dire che mi vedi come l'amichetto con cui sfogarti. Ci avrei quasi provato se non avesse tirato fuori sta storia, perché comunque è una bella ragazza e gli istinti animaleschi tocca anche sfogarli, no? :asd: giusto per dire o la va o la spacca.
Però avendomi raccontato sta cosa non mi è sembrato il caso.
Bho, sono indeciso se provare ad uscirci di nuovo più avanti. Mi dispiace perché abbiamo anche cose in comune ed è molto simpatica e alla mano
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
Si dai, alla fine non sono stato portato in un vicolo oscuro :asd:
In ogni caso, ammetto di aver fatto l'errore di farmi un'idea preventiva di questa ragazza che ovviamente non rispecchia la realtà. Mi ha raccontato un paio di cose che mi fanno abbastanza storcere il naso. E penso mi abbia fatto capire che non ce n'è praticamente :asd: questo perché ad una certa mi chiede "allora, com'è la vita sentimentale? nostro amico in comune non ti presenta nessuna?". Io ci sono rimasto un attimo spiazzato. Forse poteva essere un modo per tastare un po' il terreno, ma ne dubito. Inoltre alla fine, prima di tornare a casa ha tirato fuori un fatto abbastanza personale e pesante che le è successo di recente, e se mi tiri fuori un discorso così delicato vuol dire che mi vedi come l'amichetto con cui sfogarti. Ci avrei quasi provato se non avesse tirato fuori sta storia, perché comunque è una bella ragazza e gli istinti animaleschi tocca anche sfogarli, no? :asd: giusto per dire o la va o la spacca.
Però avendomi raccontato sta cosa non mi è sembrato il caso.
Bho, sono indeciso se provare ad uscirci di nuovo più avanti. Mi dispiace perché abbiamo anche cose in comune ed è molto simpatica e alla mano
sinceramente non vedo in questo tuo racconto nulla che in qualche modo possa in nessun modo rappresentare un fattore limitante al fatto di provarci. Io al posto tuo, la sua domanda l'avrei interpretata come un voler tastare il terreno e per me sarebbe stato quasi un invito a nozze per controbattere con una battuta. Non so cosa ti abbia potuto raccontare dopo, ma in ogni caso io punterei per un altro appuntamento ma li ci proverei direttamente.

Non fatevi tutti sti film preventivi per poi far morire la cosa da sola... ma almeno provateci, beccatevi un no diretto e sincero e amici come prima, ma qual'è il problema?
 

Leman_Russ

.
LV
1
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,731
Reazioni
293
Medaglie
5
sinceramente non vedo in questo tuo racconto nulla che in qualche modo possa in nessun modo rappresentare un fattore limitante al fatto di provarci. Io al posto tuo, la sua domanda l'avrei interpretata come un voler tastare il terreno e per me sarebbe stato quasi un invito a nozze per controbattere con una battuta. Non so cosa ti abbia potuto raccontare dopo, ma in ogni caso io punterei per un altro appuntamento ma li ci proverei direttamente.

Non fatevi tutti sti film preventivi per poi far morire la cosa da sola... ma almeno provateci, beccatevi un no diretto e sincero e amici come prima, ma qual'è il problema?
Ho dimenticato di specificare che ho, infatti, controbattuto con una battuta. Alla domanda "non ti presenta nessuna?" le ho risposto una roba tipo "bhe, in realtà l'ha già fatto". Mi è sembrata reagire non troppo lusingata :asd:
 

Snow24

LV
2
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,748
Reazioni
2,906
Medaglie
12
Non fatevi tutti sti film preventivi per poi far morire la cosa da sola... ma almeno provateci, beccatevi un no diretto e sincero e amici come prima, ma qual'è il problema?
Serio? Qual è il problema? Ti sembra così strano che la gente abbia paura di prendere pali? :asd:
 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
LV
2
 
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
6,101
Reazioni
686
Medaglie
6
sinceramente non vedo in questo tuo racconto nulla che in qualche modo possa in nessun modo rappresentare un fattore limitante al fatto di provarci. Io al posto tuo, la sua domanda l'avrei interpretata come un voler tastare il terreno e per me sarebbe stato quasi un invito a nozze per controbattere con una battuta. Non so cosa ti abbia potuto raccontare dopo, ma in ogni caso io punterei per un altro appuntamento ma li ci proverei direttamente.

Non fatevi tutti sti film preventivi per poi far morire la cosa da sola... ma almeno provateci, beccatevi un no diretto e sincero e amici come prima, ma qual'è il problema?
Ma in generale per te esistono fattori limitanti per cui non provarci o no?

Leman_Russ io nella mia esperienza ho incontrato ragazze del genere come questa con cui sei uscita e alla fine provandoci mi è andata bene. Ciò non significa che vale per tutte, ma significa anche che non conta sempre ciò che dicono. Capisco bene che frasi del genere possono scoraggiare (succedeva anche a me), poi se una si apre molto intensamente ancor di più. Se ti attare prova a rivederti, vedi come va, se hai il coraggio buttati. Se non ci riesci non ti biasimare minimamente.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
Serio? Qual è il problema? Ti sembra così strano che la gente abbia paura di prendere pali? :asd:
Mi rendo conto che non sia particolarmente piacevole beccarsi un rifiuto, ma io sono dell' idea che è meglio un rifiuto che rimanere nel dubbio eterno e/o rimanere nella consapevolezza di non avere fatto abbastanza.
 

Snow24

LV
2
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,748
Reazioni
2,906
Medaglie
12
Mi rendo conto che non sia particolarmente piacevole beccarsi un rifiuto, ma io sono dell' idea che è meglio un rifiuto che rimanere nel dubbio eterno e/o rimanere nella consapevolezza di non avere fatto abbastanza.
Perfetto, tu, gli altri no. Molto semplice :asd:
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
Ma in generale per te esistono fattori limitanti per cui non provarci o no?
L'unico fattore limitante è non provare attrazione fisica e/o un coinvolgimento sentimentale nei confronti di una persona. Se ci sono le condizioni, sono dell' idea che provarci è sempre legittimo e auspicabile, chiaramente rimanendo sempre nel campo dell' educazione, del rispetto, del buon senso e del garbo.
Post unito automaticamente:

Perfetto, tu, gli altri no. Molto semplice :asd:
Lo avevo giusto intuito, ma mi limito a dare dei consigli e a spronare nei limiti gli altri affinchè non facciano il mio stesso errore. Poi non sto minacciando nessuno con la pistola... alla fine ognuno fa quello che vuole/si sente :asd:
Post unito automaticamente:

Ho dimenticato di specificare che ho, infatti, controbattuto con una battuta. Alla domanda "non ti presenta nessuna?" le ho risposto una roba tipo "bhe, in realtà l'ha già fatto". Mi è sembrata reagire non troppo lusingata :asd:
Beh, se le cose stanno così effettivamente:

c16a929f767f94e670888823ebe3ea4e.jpg
Ma comunque ti suggerisco di insistere almeno finchè non avrai la certezza matematica :asd:
 

Zio Bernie

Moderatore
sezione altro
LV
2
 
Iscritto dal
29 Mag 2006
Messaggi
5,150
Reazioni
629
Medaglie
9
Si dai, alla fine non sono stato portato in un vicolo oscuro :asd:
In ogni caso, ammetto di aver fatto l'errore di farmi un'idea preventiva di questa ragazza che ovviamente non rispecchia la realtà. Mi ha raccontato un paio di cose che mi fanno abbastanza storcere il naso. E penso mi abbia fatto capire che non ce n'è praticamente :asd: questo perché ad una certa mi chiede "allora, com'è la vita sentimentale? nostro amico in comune non ti presenta nessuna?". Io ci sono rimasto un attimo spiazzato. Forse poteva essere un modo per tastare un po' il terreno, ma ne dubito. Inoltre alla fine, prima di tornare a casa ha tirato fuori un fatto abbastanza personale e pesante che le è successo di recente, e se mi tiri fuori un discorso così delicato vuol dire che mi vedi come l'amichetto con cui sfogarti. Ci avrei quasi provato se non avesse tirato fuori sta storia, perché comunque è una bella ragazza e gli istinti animaleschi tocca anche sfogarli, no? :asd: giusto per dire o la va o la spacca.
Però avendomi raccontato sta cosa non mi è sembrato il caso.
Bho, sono indeciso se provare ad uscirci di nuovo più avanti. Mi dispiace perché abbiamo anche cose in comune ed è molto simpatica e alla mano

Dal mio punto di vista questo episodio ha diverse chiavi di lettura:

  1. E' una persona molto espansiva e che non ha alcun genere di remore nel raccontare aspetti molto intimi/personali della propria vita;
  2. E' una persona radicata nelle proprie insicurezze, dal punto di vista sociale/sessuale, che cerca di compensare con questo atteggiamento che in qualche modo vuole essere un richiamare l'attenzione del proprio interlocutore di turno;
  3. A primo impatto (perchè se non erro vi conoscete da poco) le hai trasmesso delle sensazioni tali da sentirsi a proprio agio a tal punto da confidarsi. In tal caso non lo vedo affatto come un qualcosa di limitante o che non deponga a tuo favore, anzi;

In ogni caso ti faccio questa domanda: hai qualche genere di scadenza o qualcosa che ti preme a tal punto da portarti a voler "chiudere" subito, in qualsiasi modo, con questa persona? Perchè se così non fosse, come credo di averti già suggerito, ti invito a lasciarti guidare dalla tua curiosità nel conoscere meglio questa ragazza, perchè a volte è facile confondere la curiosità con l'infatuazione/attrazione quando si conosce una nuova persona.
 
Ultima modifica:

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,237
Reazioni
666
Medaglie
10
Dal mio punto di vista questo episodio ha diverse chiavi di lettura:

  1. E' una persona molto espansiva e che non ha alcun genere di remore nel raccontare aspetti molto intimi/personali della propria vita;
  2. E' una persona radicata nelle proprie insicurezze, dal punto di vista sociale/sessuale, che cerca di compensare con questo atteggiamento che in qualche modo vuole essere un richiamare l'attenzione del proprio interlocutore di turno;
  3. A primo impatto (perchè se non erro vi conoscete da poco) le hai trasmesso delle sensazioni tali da sentirsi a proprio agio a tal punto da farti queste confidenze. In tal caso non lo vedo affatto come un qualcosa di limitante o che non deponga a tuo favore, anzi;

In ogni caso ti faccio questa domanda: hai qualche genere di scadenza o qualcosa che ti preme a tal punto da portarti a voler "chiudere" subito, in qualsiasi modo, con questa persona? Perchè se così non fosse, come credo di averti già suggerito, ti invito a lasciarti guidare dalla tua curiosità nel conoscere meglio questa ragazza, perchè a volte è sempre facile confondere la curiosità con l'infatuazione/attrazione quando si conosce una nuova ragazza.
Ottima osservazione
 

Snow24

LV
2
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,748
Reazioni
2,906
Medaglie
12
Lo avevo giusto intuito, ma mi limito a dare dei consigli e a spronare nei limiti gli altri affinchè non facciano il mio stesso errore. Poi non sto minacciando nessuno con la pistola... alla fine ognuno fa quello che vuole/si sente :asd:
No Hunter, questo non è dare consigli, è fare il maestrino, che è diverso :asd:
Quando fai sentire inadeguata o sbagliata una persona per il suo approccio (cosa che fai, sono sicuro involontariamente, un post si e l'altro pure) non stai consigliando un bel niente. Non prenderla male, ma è così, credimi :asd:
Se non ti metti nei panni degli altri e cerchi di capire cosa si cela dietro la loro reticenza non capirai mai qual è l'approccio giusto per aiutarli e pure se le tue intenzioni sono le migliori possibili, non aiuteranno, ma anzi rischieranno di avere l'effetto esattamente opposto.
 
Top