Ufficiale [MotoGP] Season 2020 | Topic Ufficiale

ufficiale
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Ducati Team (GP20*):

#4 Andrea Dovizioso - #9 Danilo Petrucci

Repsol Honda Team (RC213V):

#93 Marc Marquez - #73 Alex Marquez

Monster Energy Yamaha MotoGP (YZR-M1):

#46 Valentino Rossi - #12 Maverick Vinales

Petronas Yamaha SRT (YZR-M1):

#21 Franco Morbidelli - #20 Fabio Quartararo

Team Suzuki Ecstar (GSX-RR):

#42 Alex Rins - #36 Joan Mir

Aprilia Racing Team Gresini (RS-GP):

#? (Andrea Iannone?) - #41 Aleix Espargarò

Red Bull KTM Factory Racing (RC16):

#44 Pol Espargarò - #33 Brad Binder

Ducati Pramac Racing (GP20):

#43 Jack Miller - #63 Francesco Bagnaia

Red Bull KTM Tech3 (RC16):

#27 Iker Lecuona - #88 Miguel Oliveira

LCR Honda Castrol-Idemitsu (RC213V):

#35 Cal Crutchlow - #30 Takaaki Nakagami

Reale Avintia Racing (GP19*):

#5 Johann Zarco - #53 Tito Rabat

PreSeason Test 1 | Sepang | 7-9 febbraio

PreSeason Test 2 | Losail | 22-24 febbraio

GP Qatar | Losail | 6-8 marzo

GP Thailandia | Chang | 20-22 marzo

GP Stati Uniti | Austin | 3-5 aprile

GP Argentina | Termas de Rio Hondo | 17-19 aprile

GP Spagna | Jerez | 1-3 maggio

GP Francia | Le Mans | 15-17 maggio

GP Italia | Mugello | 29-31 maggio

GP Catalunya | Catalunya | 5-7 giugno

GP Germania | Sachsenring | 19-21 giugno

GP Olanda | Assen | 26-28 giugno

GP Finlandia | KymiRing | 10-12 luglio

GP Rep. Ceca | Brno | 7-9 agosto

GP Austria | Spielberg | 14-16 agosto

GP Gran Bretagna | Silverstone | 28-30 agosto

GP San Marino | Misano | 11-13 settembre

GP Aragon | Aragon | 2-4 ottobre

GP Giappone | Motegi | 16-18 ottobre

GP Australia | Phillip Island | 23-25 ottobre

GP Malesia | Sepang | 30-1 novembre

GP Valencia | Valencia | 13-15 novembre
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
MotoGP e classi minori su DAZN per il biennio 2020-2021, notizia uscita stamane.

non si sanno altri dettagli, commentatori, se trasmetteranno la MotoE...

Sky/Tv8 continueranno a trasmettere ma può essere che termineranno l'accordo con Dorna al termine del 2021, come già si vocifera da giorni.

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
Vinales rinnova con Yamaha fino al 2022, notizia di ieri.

Oggi dovrebbe uscire un altro annuncio riguardante Yamaha e Quartararo..

2021 coppia Vinales-Quartararo, ufficiale.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
13,496
Meritato per Quartararo. Adesso per Rossi l'opzione ritiro è più probabile.

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
Meritato per Quartararo. Adesso per Rossi l'opzione ritiro è più probabile.
però non sarebbe male la coppia 2021 in Petronas Rossi-Marini, si vocifera questo.

Rossi durante la stagione valuterà se continuare, Yamaha gli offre una moto ufficiale

 
Ultima modifica da un moderatore:

Nev

Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
127
NonEsisteVerita
NonEsisteVerita
vale si è preso 7/8 gare per decidere cosa fare l'anno dopo, questo a yamaha non stava bene perchè rischiava di perder quartararo, per cui hanno fatto la cosa più sensata, metter sotto contratto due validi piloti, e riservarsi una moto ufficiale ed un team ufficiale eventualmente se vale deciderà di continuare, non sotto lo sponsor principale, ma sotto un team satellite, esattamente cosa accadde con hrc e nastro azzurro secoli fa ormai!

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
ufficializzato Lorenzo come tester Yamaha  :azz:

lo rivedremo in pista a Sepang, sono curioso, non ci metterà molto a ritrovare il suo feeling con la M1?

 

Nev

Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
127
NonEsisteVerita
NonEsisteVerita
ennesima uscita fuoriluogo di domenicali che ha criticato honda perchè vincono con un solo pilota, sarà anche vero, ma proprio ducati deve dire una cosa simile che l'unica vittoria che conta (ossia il titolo) l'ha ottenuta con un solo pilota e successivamente, prendendo i migliori sul mercato, non ci è più riuscita?

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
Bello rivedere Lorenzo sulla M1 e Pedrosa fare il miglior tempo dei test (collaudatori e rookie) con la Ktm

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Un solo nome al comando, quello di Fabio Quartararo, tre giorni su tre. Ma bisogna stare attentissimi a fare valutazioni solo sulla classifica dei tempi, perché alcuni piloti hanno montato questa mattina - nel momento più favorevole - la “super soffice “ (così la chiamano i protagonisti), altri lo hanno fatto ieri, altri ancora non l’hanno proprio montata, come per esempio i due piloti Ducati Jack Miller e Andrea Dovizioso, che hanno ottenuto il miglior crono con la media posteriore. Ecco quindi che il primo posto di Quartararo va un attimo analizzato: Fabio è stato certamente bravissimo e molto veloce, a conferma di un talento straordinario, ad adattarsi alla M1 2020. Ha però faticato di più sul passo gara, dove invece primeggiano due piloti in maniera chiara: Maverick Vinales (solo 18esimo nel giro secco…) e Alex Rins. Lo dice con chiarezza il cronologico dei tempi, con il pilota della Yamaha autore di una simulazione da riferimento e quello della Suzuki che, in due uscite consecutive, ha fatto vedere che se la gara fosse domani, si giocherebbe la vittoria. Vinales ha lavorato esclusivamente sulla Yamaha M1 2020, mentre Rins in questi giorni si è alternato alla guida del vecchio e nuovo telaio, della vecchia e nuova carenatura, provando anche aggiornamenti di elettronica: le scelte definitive verranno fatte in Qatar, ma la sensazione è che la Suzuki abbia fatto un altro passo in avanti e da competitiva che era, adesso è diventata molto competitiva. Toccherà ai piloti fare la differenza. Tornando alla Yamaha, la tre giorni di test ha confermato quanto a Iwata stiano spingendo sul progetto MotoGP, sotto tutti i punti di vista.
La sorpresa della giornata, almeno nel tempo sul giro, è il quarto tempo di Pecco Bagnaia; non è l’unica nota positiva per la Ducati, perché dopo i dubbi di ieri, Andrea Dovizioso sembra più convinto di aver trovato un bilanciamento per far lavorare la Michelin 2020, che rimane un’incognita nella tenuta sulla distanza (tranne che per Vinales, naturalmente). Alcuni difetti della Desmosedici rimangono, ma anche secondo l’ingegnere Gigi Dall’Igna è stato fatto un passo in avanti.
Il pilota Honda più veloce è stato Cal Crutchlow, mentre Marc Marquez è scivolato per il secondo giorno consecutivo. E’ difficile fare un bilancio della RC213V, bisogna aspettare che Marc sia in condizioni fisiche migliori: da quanto si è capito, il motore ha fatto un piccolo passo in avanti, il telaio no.
L’Aprilia lascia Sepang con tanti dati e molto soddisfazione, con Aleix Espargaro convinto di avere in mano una moto da prime cinque posizioni, anche se ancora, inevitabilmente, un po’ troppo fragile. Infine la KTM: oggi si è vista un po’ meno, ma è stato fatto sicuramente un bel passo in avanti. Adesso tutti a casa a studiare i dati, per essere pronti per i test in Qatar.

fonte: moto.it - Giovanni Zamagni

 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
13,496
Traduzione: sono test e non capiremo un cazz fino alla prima gara :asd:  

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
anche perchè Marc era al 70% della forma, mentre Alex sta imparando ancora...

 

luciopieracci

Divinità
Iscritto dal
20 Nov 2003
Messaggi
11,090
Prevedo dolori per ducati e honda causa gomme.

Posto che MM sarà sempre li davanti...solo con meno margine

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
i tecnici Ducati cercheranno di adattare la moto alle nuove gomme con i prossimi test in Qatar. vedremo...

Marquez non arriva al 100% della sua forma in Qatar. ci vorranno minimo 3-4 gare

 

luciopieracci

Divinità
Iscritto dal
20 Nov 2003
Messaggi
11,090
i tecnici Ducati cercheranno di adattare la moto alle nuove gomme con i prossimi test in Qatar. vedremo...

Marquez non arriva al 100% della sua forma in Qatar. ci vorranno minimo 3-4 gare
Appunto MM ci da il vantaggio quest'anno...

Adatta adatta ma intanto le 4 cilindri in linea (yam e zuzu) con quelle gomme volano

 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
11,144
Per quanto riguarda Dazn, ieri in mattinata hanno annunciato lo staff, almeno per quanto riguarda i commentatori:

MotoGp: Niccolò Pavesi - Marco Melandri

Moto3 e Moto2: Matteo Pittaccio

per chi vuole abbonarsi prezzo fisso di 10€/mese per tutta la stagione. totale 80 euro per 8 mesi è un affare confrontando le tariffe sky

 
Top