Le visualizzazioni come ospite sono limitate

Switch Super Mario 3D All-Stars | 64, Sunshine e Galaxy | SG: 8.0 | Disponibile

Lop

Iscritto dal
18 Gen 2020
Messaggi
15
LV
0
 
Tranquillo non volevo essere pesante :asd:
Personalmente reputo Sunshine un diamante piuttosto grezzo, ha un buon numero di trovate sulla carta ottime, ma la realizzazione di diverse spesso lascia a desiderare, i soli legati all'esplorazione sono mediamente ottimi, mentre ci sono altre missioni che sono pessime (tipo quella con la Ninfea e tutto ciò che lo precede) e a livelli di controlli Mario pecca nella inerzia e nella fisica del terreno.
Sunshine purtroppo è figlio del periodo in cui Nintendo doveva vendere i GC e lo sviluppo è stato Rushato alla grande, stessa cosa avvenuta con Zelda WW e Smash Melee per dire.

Dopo concordo nel dire che Unti ha esagerato
Sono d'accordo, ma fino ad una certa. Nel senso, ciò che dici è oggettivamente vero, ma se andiamo a vedere sia WW che Melee non sono visti male dalla fanbase, anzi quest'ultimo è più che venerato, mentre col primo il tempo è stato galantuomo. Invece Sunshine ancora oggi secondo me viene trattato un po' troppo a pesci in faccia, alla fine ha una varietà di missioni spaventosa, cioè passi dall' affrontare un fantasma in un casinò sotterraneo a portare un cocomero a una competizone, a cavalcare dei calamari, a risvegliare un uccello leggendario sabbioso, ti ritrovi all'improvviso l'hub di gioco sommerso, salti mentre sei su una nave e magari scopri il letale minigame del pachinko. E' vero che non tutte le trovate sono perfette ma nel complesso lo ricordo in modo estremamente positivo.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
35,155
Medaglie
4
4937-7388-7187
LV
0
 
Non sono d'accordo. Sono due giochi profondamente diversi.
Uno è un sandbox l'altro un platform lineare 3D.
Il primo è esplorativo e punta il suo "difficile" nell' esplorazione, il secondo essendo lineare dovrebbe puntare sul design dei livelli, che se pur ben fatto è cmq guidato e semplice da risolvere.

Su Sunshine possiamo dire che non piaccia, ma per finirlo ci vuole sicuramente più impegno che un galaxy qualunque.



Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
A parte un paio di soli, il primo che mi viene in mente è quello con il terreno tutto sporco e senza Splac oppure quello di esplorazione nell'Hotel con gli enigmi, personalmente non ho trovato nessuna difficoltà nella parte esplorativa di Sunshine, all'inizio livello ti mostrano sempre l'obiettivo e la telecamera che si muove seguendo il percorso principale...
Non stiamo parlando di uno Zelda con degli enigmi da risolvere
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
332
LV
0
 
Sono d'accordo, ma fino ad una certa. Nel senso, ciò che dici è oggettivamente vero, ma se andiamo a vedere sia WW che Melee non sono visti male dalla fanbase, anzi quest'ultimo è più che venerato, mentre col primo il tempo è stato galantuomo. Invece Sunshine ancora oggi secondo me viene trattato un po' troppo a pesci in faccia, alla fine ha una varietà di missioni spaventosa, cioè passi dall' affrontare un fantasma in un casinò sotterraneo a portare un cocomero a una competizone, a cavalcare dei calamari, a risvegliare un uccello leggendario sabbioso, ti ritrovi all'improvviso l'hub di gioco sommerso, salti mentre sei su una nave e magari scopri il letale minigame del pachinko. E' vero che non tutte le trovate sono perfette ma nel complesso lo ricordo in modo estremamente positivo.
Ma perché ancora ci portiamo dietro il pregiudizio dello spruzzatore... Non andava giù nel 2002 non va giù nel 2020 mi sa :ASD:

Sulla mia esperienza personale da bambino rimasi scontento, poi giocando lo rivalutai e rimasi scontento pure dal boss finale...

Cosa per esempio che non accadde con galaxy, che già durante la presentazione ci mostrava un certo "ritorno alle origini"



Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
332
LV
0
 
A parte un paio di soli, il primo che mi viene in mente è quello con il terreno tutto sporco e senza Splac oppure quello di esplorazione nell'Hotel con gli enigmi, personalmente non ho trovato nessuna difficoltà nella parte esplorativa di Sunshine, all'inizio livello ti mostrano sempre l'obiettivo e la telecamera che si muove seguendo il percorso principale...
Non stiamo parlando di uno Zelda con degli enigmi da risolvere
Le monete blu non sono esplorazione?

Alcune sono difficilissime e sparse a caso, ma quasi tutte sono raggiungibili con una sessione di "vera" esposizione e se non mi ricordo male sono anche 250 monete da recuperare. Questo fattore sicuramente ti tiene incollato allo schermo per molte molte ore.

Quelle monete blu che tanto odiamo sono i precursori delle lune di Mario odissey, in cui trovi lune anche facendo culate palesemente a caso...
Avessero aggiunto il toad da pagare per le indicazioni e il pappagallino per gli indizi non staremmo a lamentarci del design, della difficolta, ecc :ASD:

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
35,155
Medaglie
4
4937-7388-7187
LV
0
 
Sono d'accordo, ma fino ad una certa. Nel senso, ciò che dici è oggettivamente vero, ma se andiamo a vedere sia WW che Melee non sono visti male dalla fanbase, anzi quest'ultimo è più che venerato, mentre col primo il tempo è stato galantuomo. Invece Sunshine ancora oggi secondo me viene trattato un po' troppo a pesci in faccia, alla fine ha una varietà di missioni spaventosa, cioè passi dall' affrontare un fantasma in un casinò sotterraneo a portare un cocomero a una competizone, a cavalcare dei calamari, a risvegliare un uccello leggendario sabbioso, ti ritrovi all'improvviso l'hub di gioco sommerso, salti mentre sei su una nave e magari scopri il letale minigame del pachinko. E' vero che non tutte le trovate sono perfette ma nel complesso lo ricordo in modo estremamente positivo.
Melee ha una fanbase veramente salda (ma più o meno tutti i giochi la hanno) e personalmente trovo diversi difetti che ne minano la giocabilità, tra cui la fisica con cui si muovono i personaggi... dopo molto del suo successo è stato anche grazie al fatto che i competitivi hanno trovati degli escamotage non voluti dagli sviluppatori che lo hanno reso estremamente tecnico senza contare che all'epoca era il primo titolo che mostrava i personaggi Nintendo con una grafica mai vista... WW è stato all'epoca pesantemente un titolo divisivo, soprattutto per lo stile e li il rush è stato primariamente nella gestione dei pezzi della triforza con due dungeon tagliati e questi elementi inseriti con una caccia al tesoro butta li, ma per il resto rimane un ottimo prodotto e curato sotto tutti gli aspetti e un bel design del mondo.

Comunque di Sunshine non ho criticato la varietà, dove l'unico "difetto" sta che la mappa avendo un tema comune a livello puramente visivo è limitato rispetto ad un 64/Odyssey, però appunto ha tante trovate ottimo tipo le gare con i calamari ma ha anche problemi di Design palesi in altri aspetti.
Le monete blu non sono esplorazione?

Alcune sono difficilissime e sparse a caso, ma quasi tutte sono raggiungibili con una sessione di "vera" esposizione e se non mi ricordo male sono anche 250 monete da recuperare. Questo fattore sicuramente ti tiene incollato allo schermo per molte molte ore.

Quelle monete blu che tanto odiamo sono i precursori delle lune di Mario odissey, in cui trovi lune anche facendo culate palesemente a caso...
Avessero aggiunto il toad da pagare per le indicazioni e il pappagallino per gli indizi non staremmo a lamentarci del design, della difficolta, ecc :ASD:

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Le monete blu... inserite a forza per arrivare ai 120 soli di M64 :asd:
Dopo si, danno un buon senso all'esplorazione e la maggior parte sono divertenti da trovare ma....

...Di certo NON sono difficili da raccogliere la maggior parte e sono inserite male nel contesto del mondo di gioco, senza nessun modo di vedere quante e quali hai raccolto.
Ripeto, si vede che non mi esprimo chiaramente "Sunshine a livello di idee è buono/ottimo, è la realizzazione che è altalenante con una mancanza della cura a 360° tipica dei titoli di Mario Main"

Dopo Odyssey per dire ha diverse lune che potevano togliere perchè messe un po' li, ma la maggior parte no
 
Ultima modifica:

Gabry Fire

Pratico
Iscritto dal
6 Feb 2010
Messaggi
364
Medaglie
3
LV
0
 
In passato c'erano comunque le guide cartacee e le riviste con i trucchi, sicuramente adesso con internet è più facile... ma sfido chiunque a completare sunshine al 100% senza nessun consiglio, raccogliere tutte le monete blu senza indicazione è praticamente impossibile, soprattutto quando il gioco per alcune non da indizi o non ne tiene traccia
Polmo non sono d'accordo, Sunshine senza guida è difficile non impossibile, io trovai quasi tutte le monete blu nel 2002
Una cosa quasi impossibile sono i 900 semi a Zelda Breth of the wild :asd:
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
332
LV
0
 
Melee ha una fanbase veramente salda (ma più o meno tutti i giochi la hanno) e personalmente trovo diversi difetti che ne minano la giocabilità, tra cui la fisica con cui si muovono i personaggi... dopo molto del suo successo è stato anche grazie al fatto che i competitivi hanno trovati degli escamotage non voluti dagli sviluppatori che lo hanno reso estremamente tecnico senza contare che all'epoca era il primo titolo che mostrava i personaggi Nintendo con una grafica mai vista... WW è stato all'epoca pesantemente un titolo divisivo, soprattutto per lo stile e li il rush è stato primariamente nella gestione dei pezzi della triforza con due dungeon tagliati e questi elementi inseriti con una caccia al tesoro butta li, ma per il resto rimane un ottimo prodotto e curato sotto tutti gli aspetti e un bel design del mondo.

Comunque di Sunshine non ho criticato la varietà, dove l'unico "difetto" sta che la mappa avendo un tema comune a livello puramente visivo è limitato rispetto ad un 64/Odyssey, però appunto ha tante trovate ottimo tipo le gare con i calamari ma ha anche problemi di Design palesi in altri aspetti.

Le monete blu... inserite a forza per arrivare ai 120 soli di M64 :asd:
Dopo si, danno un buon senso all'esplorazione e la maggior parte sono divertenti da trovare ma....

...Di certo NON sono difficili da raccogliere la maggior parte e sono inserite male nel contesto del mondo di gioco, senza nessun modo di vedere quante e quali hai raccolto.
Ripeto, si vede che non mi esprimo chiaramente "Sunshine a livello di idee è buono/ottimo, è la realizzazione che è altalenante con una mancanza della cura a 360° tipica dei titoli di Mario Main"

Dopo Odyssey per dire ha diverse lune che potevano togliere perchè messe un po' li, ma la maggior parte no
Non sono d'accordo... Saranno si e no 30 le monetine veramente difficili da reggiungere, il resto lo trovi esplorando e perdendo tempo appresso al gioco.
Voglio ribadire il temine difficile, perché di impossibile io in Sunshine non trovo nulla.


Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
35,155
Medaglie
4
4937-7388-7187
LV
0
 
Quello che per voi è difficile per me è solo cattivo design :asd:
Perchè fidatevi che se avessero avuto tempo per rifinire Sunshine sicuramente le monete blu raccolte le avrebbero messe su una mappa con tanto di indicatore di quelle raccolte.
Polmo non sono d'accordo, Sunshine senza guida è difficile non impossibile, io trovai quasi tutte le monete blu nel 2002
Una cosa quasi impossibile sono i 900 semi a Zelda Breth of the wild :asd:
Trovate tutte da solo senza il minimo aiuto? Se l'hai fatto davvero complimenti ma sinceramente senza guida o aiuti esterni alcune sono quasi impossibili se non per pura fortuna.
E questa PER ME non è difficoltà
 

Untitled_01

I'm not here
Iscritto dal
19 Mag 2015
Messaggi
11,090
Medaglie
4
LV
1
 
Allora con lo stesso ragionamento nessuno può aver mai trovato potenziamenti nel primissimo zelda. E invece ci sta chi l'ha completato al 100%. Nemmeno li, ed anzi in quel caso è molto peggio, viene detto mai una volta dove piazzare un bomba per trovare ad esempio una grotta e ne è pieno.
Tu dirai è un gioco vecchissimo. Sicuramente è vero ma io sunshine l ho giocato, ribadisco, da bambino, perdevo le ore nei livelli e non vedevo certo le guide. E smettevo per riprenderlo anche mesi dopo averlo finito per magari fare una partita stupida. Capirai che se leggevo che in un livello mi mancava qualcosa mi mettevo a perlustrarlo. E semplicemente l'ho finito così, adesso senza guida non mi metterei mai perché non ho il tempo fisico, ma se ce l' ho fatta io da ragazzino non credo che sia così impossibile insomma. Per dire trovavo molto più infattibile zelda majora s mask, per fare un esempio ai tempi.
Il gioco non ti dice in quale episodio ti mancano delle monete.
Non ci credo che tu abbia spruzzato su ogni centrimentro di mappa, per terra e sulle pareti, di ogni mondo, per tutti gli 8 gli episodi.
Non ti voglio offendere sia chiaro, ma non ci credo.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
2,441
Medaglie
3
LV
0
 
non credo sia un discorso di fattibilità. è sicuramente fattibile trovare tutte le monete, il punto è quanto questo risulti lungo, poco divertente e frustrante. La mancanza di un indicatore, ad esempio, è davvero grave ma comunque stiamo parlando di qualità del gameplay. E , Imho, non c'è qualità di gameplay nella raccolta delle blu di Sunshine.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
35,155
Medaglie
4
4937-7388-7187
LV
0
 
non credo sia un discorso di fattibilità. è sicuramente fattibile trovare tutte le monete, il punto è quanto questo risulti lungo, poco divertente e frustrante. La mancanza di un indicatore, ad esempio, è davvero grave ma comunque stiamo parlando di qualità del gameplay. E , Imho, non c'è qualità di gameplay nella raccolta delle blu di Sunshine.
This :sisi:
 

Lop

Iscritto dal
18 Gen 2020
Messaggi
15
LV
0
 
Il gioco non ti dice in quale episodio ti mancano delle monete.
Non ci credo che tu abbia spruzzato su ogni centrimentro di mappa, per terra e sulle pareti, di ogni mondo, per tutti gli 8 gli episodi.
Non ti voglio offendere sia chiaro, ma non ci credo.
Ho già risposto in più post a questa domanda, l'ho giocato più e più volte, non lo tocco da più di 12 anni minimo probabilmente ma ricordo ancora molte delle stelle per dirti quanto tempo ci ho perso.
Ho anche completato tutti i trofei di melee da solo tranne diskun (per il quale ho visto su internet come si mollava il martello) e quello per il quale si deve avere pikmin, cosa secondo me anche più difficile. Ma già che dopo tutto sto tempo ancora mi ricordo questi particolari dovrebbe dare un'idea del fatto che ci ho passato moltissime ore.
Cioè rega non è che avevo un gioco nuovo a settimana ma manco al mese o giù di lì, erano altri tempi ogni gioco che avevo lo spolpavo fino all'osso, ho preso più volte soli già presi per fare un esempio. In più ho detto che per le ultimissime monete blu anni dopo ebbi bisogno di una guida. Detto ciò figurati, dormirò tranquillo anche se non ho la tua fiducia, però ti posso assicurare che è andata cosi:asd:
 

Untitled_01

I'm not here
Iscritto dal
19 Mag 2015
Messaggi
11,090
Medaglie
4
LV
1
 
Ho già risposto in più post a questa domanda, l'ho giocato più e più volte, non lo tocco da più di 12 anni minimo probabilmente ma ricordo ancora molte delle stelle per dirti quanto tempo ci ho perso.
Ho anche completato tutti i trofei di melee da solo tranne diskun (per il quale ho visto su internet come si mollava il martello) e quello per il quale si deve avere pikmin, cosa secondo me anche più difficile. Ma già che dopo tutto sto tempo ancora mi ricordo questi particolari dovrebbe dare un'idea del fatto che ci ho passato moltissime ore.
Cioè rega non è che avevo un gioco nuovo a settimana ma manco al mese o giù di lì, erano altri tempi ogni gioco che avevo lo spolpavo fino all'osso, ho preso più volte soli già presi per fare un esempio. In più ho detto che per le ultimissime monete blu anni dopo ebbi bisogno di una guida. Detto ciò figurati, dormirò tranquillo anche se non ho la tua fiducia, però ti posso assicurare che è andata cosi:asd:
Ma scusa se mi dici che ti è servita una guida per le ultime monete blu vuol dire che non l’hai finito al 100% da solo. :asd:
 

Jack 95

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
28 Nov 2009
Messaggi
38,746
Medaglie
6
LV
1
 
Finire al 100% Sunshine, ovvero prendere tutte le monete blu è letteralmente impossibile senza guida, già alcuni Soli nascosti per prenderle da soli ti devi spremere settimane spruzzando a caso in livelli a caso in capitoli a caso, il più grande problema del Sunshine collegato anche alle Monete Blu che se per il 60-70% si trovano da soli le restanti no, per la maggiore sono anche hintate se si guarda bene, ma le restanti no, andare in un livello in spiaggia e spruzzare a caso sperando che esca il segno del sole è davvero una cosa improbabile da soli, sopratutto se poi il segno compare solo se spruzzi nel punto preciso e non a spruzzo libero, perfino sapendo dove sta a momenti non ti esce il segno blu come in Girasolandia, e tutto con neanche mezzo hint visivo che sia uno o mezzo, e per fare una comparazione in Odyssey prendere tutte le monete uniche del mondo è possibile in quanto pensate e posizionate meglio, ma in Sunshine no. Guide per altro all'epoca disponibile tra quelle ufficiali o quelle che ti davano le riviste in edicola, con tutto che esisteva internet all'epoca visto che non erano gli anni '30. :asd:
Il problema del Sunshine è anche l'essere oggettivamente quello peggiore nel level e game design, visto che alcuni Soli sono semplicemente sbagliata e basta citare il Lily Pad per chiudere l'argomento, così come il fatto che ci sono davvero tanti Soli riciclati e fetch, cosa che succede anche nell'Odyssey ed è anche un suo problema, ma ne stavano anche di più di unici rispetto al Sunshine, e anche la difficoltà sbandierata c'è fino ad un certo punto, cioè è probabilmente quello più difficile rispetto ai successivi, ma molto spesso per via di cose sbagliate del gioco che non il livello o Sole in sé, al netto di altre volte invece giusto, ma in sé niente di così eclatante come difficoltà, alcuni Soli si prendono in pochi minuti netti, non è un gioco che si può classificare difficile, solo più difficile per vari motivi ai successivi, cosa che non è di per sé non lo rendere migliore o peggiore se non a livello soggettivo.
Non tutto il male viene per nuocere, alla fine lo Splac funziona ed è divertente, è il Mario più acrobatico di tutto la saga, escono fuori azioni e fasi platform da paura, al netto di un level design che non sta sempre al passo e che si può cheatare spesso per questi, ancora non ho capito se il mio modo di fare l'anguria al primo colpo sia stato un involontario barare col Level design o no, e in generale è il Mario più strano e unico della saga, nonché con molti Soli anche abbastanza belli e via così, quindi ci sta che piaccia, io stesso andrà forse a finire che lo preferiró al 64 forse, si vedrà, ma nel difenderlo bisogna ammettere punti fermi su cui poco c'è da discutere, con lo stesso Galaxy che semplicemente è un gioco migliore in quanto funzionante e levigato come pochi, al netto di ammettere la sua bassa difficoltà che però non vuol dire ammazzi il divertimento visto che lo stesso Odyssey che alcuni preferiscono è facile uguale, poi ognuno può preferire il Sunshine o chi per lui, quello è lecito e ci sta.
 
Ultima modifica:

Gabry Fire

Pratico
Iscritto dal
6 Feb 2010
Messaggi
364
Medaglie
3
LV
0
 
Il gioco non ti dice in quale episodio ti mancano delle monete.
Non ci credo che tu abbia spruzzato su ogni centrimentro di mappa, per terra e sulle pareti, di ogni mondo, per tutti gli 8 gli episodi.
Non ti voglio offendere sia chiaro, ma non ci credo.
Sono 30 monete ad episodio quindi non è difficile da capire
Quello che per voi è difficile per me è solo cattivo design :asd:
Perchè fidatevi che se avessero avuto tempo per rifinire Sunshine sicuramente le monete blu raccolte le avrebbero messe su una mappa con tanto di indicatore di quelle raccolte.

Trovate tutte da solo senza il minimo aiuto? Se l'hai fatto davvero complimenti ma sinceramente senza guida o aiuti esterni alcune sono quasi impossibili se non per pura fortuna.
E questa PER ME non è difficoltà
Trovate quasi tutte, mi sembra che vidi su una guida le ultime 10
Poi ti ripeto Zelda è quasi impossibile senza guida non questo,
Però li trovare i 900 semi non è un difetto su Sushine invece si
 

Mr. Green Genes

Vegetable
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
2,441
Medaglie
3
LV
0
 
Sono 30 monete ad episodio quindi non è difficile da capire

Trovate quasi tutte, mi sembra che vidi su una guida le ultime 10
Poi ti ripeto Zelda è quasi impossibile senza guida non questo,
Però li trovare i 900 semi non è un difetto su Sushine invece si
Però attenzione coi paragoni, che mi sembrano anche un po' inutili, quando uno sta parlando di un gioco e non di un altro (un problema di un altro titolo non rende quelli del titolo che stiamo analizzando meno importanti).

Stiamo parlando di due tipologie di gioco estremamente diverse, dato che in Botw la componente principale è l'esplorazione del suo gigantesco mondo fine a se stessa e i semi koroks sono delle cose in cui puoi incappare mentre esplori. In Zelda perdi un sacco di tempo a vagare in una mappa enorme, solo per il gusto di farlo, Sunshine è un platform free roaming che non è costruito sugli stessi presupposti di botw. Riassumendo: Zelda ti spinge ad esplorare a prescindere, in Sunshine l'esplorazione, anche perché striminzita, è sempre mirata all'ottenimento di un reward.

Oltre al fatto che ti vengono conteggiati, c'è anche un sistema costruito sul level design che restituisce una certa intuitività dei luoghi in cui potrebbero esserci dei semi. Per dire, io molti li ho trovati analizzando la mappa, senza bisogno di guide. Ah e inoltre ogni seme korok può essere trovato ascoltando i rumori o guardandoti intorno mentre se non ricordo male alcune monete blu venivano fuori spruzzando a caso. Ma magari voi che lo avete più fresco potrete smentire o confermare.

Poi anche io penso che sia noioso scegliere di raccogliere tutti i semi come personale missione e infatti ho abbandonato quando ho cominciato a comprendere che non stavo più esplorando perché mi andava, ma perché cercavo compulsivamente il reward, con una noia cavalcante.
I 900 semi koroks (che oltre un certo numero non ti danno neanche potenziamenti di alcun tipo) sono un retaggio di un sistema obsoleto, che andrebbe abbandonato per sempre e una meccanica morbosa di completismo che andrebbe abolita, in favore di quest più soddisfacenti e utili ai fini del gameplay.
 
Ultima modifica:

Gabry Fire

Pratico
Iscritto dal
6 Feb 2010
Messaggi
364
Medaglie
3
LV
0
 
Però attenzione coi paragoni, che mi sembrano anche un po' inutili, quando uno sta parlando di un gioco e non di un altro (un problema di un altro titolo non rende quelli del titolo che stiamo analizzando meno importanti).

Stiamo parlando di due tipologie di gioco estremamente diverse, dato che in Botw la componente principale è l'esplorazione del suo gigantesco mondo fine a se stessa e i semi koroks sono delle cose in cui puoi incappare mentre esplori. In Zelda perdi un sacco di tempo a vagare in una mappa enorme, solo per il gusto di farlo, Sunshine è un platform free roaming che non è costruito sugli stessi presupposti di botw. Riassumendo: Zelda ti spinge ad esplorare a prescindere, in Sunshine l'esplorazione, anche perché striminzita, è sempre mirata all'ottenimento di un reward.

Oltre al fatto che ti vengono conteggiati, c'è anche un sistema costruito sul level design che restituisce una certa intuitività dei luoghi in cui potrebbero esserci dei semi. Per dire, io molti li ho trovati analizzando la mappa, senza bisogno di guide. Ah e inoltre ogni seme korok può essere trovato ascoltando i rumori o guardandoti intorno mentre se non ricordo male alcune monete blu venivano fuori spruzzando a caso. Ma magari voi che lo avete più fresco potrete smentire o confermare.

Poi anche io penso che sia noioso scegliere di raccogliere tutti i semi come personale missione e infatti ho abbandonato quando ho cominciato a comprendere che non stavo più esplorando perché mi andava, ma perché cercavo compulsivamente il reward, con una noia cavalcante.
I 900 semi koroks (che oltre un certo numero non ti danno neanche potenziamenti di alcun tipo) sono un retaggio di un sistema obsoleto, che andrebbe abbandonato per sempre e una meccanica morbosa di completismo che andrebbe abolita, in favore di quest più soddisfacenti e utili ai fini del gameplay.
Che siano 2 giochi diversi sono d'accordo
Però stiamo parlando di 900 semi in un open world
Io che amo l'esplorazione ho pensato che se fossero stati la metà forse avrei preferito
Hai fatto bene a non prendere tutti i 900 semi se ti annoiavi, la stessa cosa dovrebbe farla chi non ha la pazienza di prendere le monete blu se non lo trovano di loro gradimento
La cosa che mi infastidisce è che a Breath of the wild non viene fatto pesare a Sunshine si
 

Jack 95

Moderatore
sezione sony
Iscritto dal
28 Nov 2009
Messaggi
38,746
Medaglie
6
LV
1
 
Che siano 2 giochi diversi sono d'accordo
Però stiamo parlando di 900 semi in un open world
Io che amo l'esplorazione ho pensato che se fossero stati la metà forse avrei preferito
Hai fatto bene a non prendere tutti i 900 semi se ti annoiavi, la stessa cosa dovrebbe farla chi non ha la pazienza di prendere le monete blu se non lo trovano di loro gradimento
La cosa che mi infastidisce è che a Breath of the wild non viene fatto pesare a Sunshine si
Ma sono cose diverse e generi diversi, in un platform, e soprattutto Mario, la raccolta di quasi tutte le cose e la porzione principale del titolo, andare da Bowser e sconfiggerlo e solo metà gioco, il restante è ancora porzione principale, e le monete blu sono collegate ai 120 Soli che è vero finale e scopo del gioco in pratica, se fossero state cose del tutto estranee ai Soli, magari al solo vestiario come quasi sempre succede in Odyssey di cui i vestiti utili te li metti a poche monete viola, sicuramente tutte queste critiche sarebbero state la metà, mentre in Zelda i 900 semi non sono neanche lontanamente tra le cose principali, forse ultime visto che l'esplorazione e completamente delle robe secondarie stanno soprattutto altrove, insomma non sono sullo stesso piano di importanza. In tutto questo anche i 900 semi in BOTW sono sbagliati e se lo ripropongono uguale nel 2 sono semplicemente imbecilli, ma non hanno la stessa importanza nel titolo, ma assolutamente.
 
Ultima modifica:

Lop

Iscritto dal
18 Gen 2020
Messaggi
15
LV
0
 
Ma scusa se mi dici che ti è servita una guida per le ultime monete blu vuol dire che non l’hai finito al 100% da solo. :asd:
E che tu mi stai rispondendo senza tenere presente ciò che ho scritto 1 pagina fa e che ti da la risposta a questa obiezione:asd:
Edit: in relazione al sole nella sabbia per la moneta blu, ad esempio sono quasi sicuro di averlo trovato da solo, e tra l'altro se ricordo bene casualmente grazie al salto roteante di mario che se fatto spruzzava acqua tutt'intorno.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
2,441
Medaglie
3
LV
0
 
Che siano 2 giochi diversi sono d'accordo
Però stiamo parlando di 900 semi in un open world
Io che amo l'esplorazione ho pensato che se fossero stati la metà forse avrei preferito
Hai fatto bene a non prendere tutti i 900 semi se ti annoiavi, la stessa cosa dovrebbe farla chi non ha la pazienza di prendere le monete blu se non lo trovano di loro gradimento
La cosa che mi infastidisce è che a Breath of the wild non viene fatto pesare a Sunshine si
il punto è che a sunshine vien fatta pesare la totale mancanza di indicazioni, che rende la raccolta delle monete un'azione casuale e priva di punti di riferimento. Una cosa del genere mina l'esperienza di gioco, perché nella mente del videogiocatore deve sempre esserci la consapevolezza di non essere punito ingiustamente. Non è la noia della raccolta (che per me in fondo c'è un po' in ogni videogame), né il numero delle monete, quanto la mancanza di un sistema. I semi koroks, tanti e noiosissimi se vissuti come obiettivi, un sistema per essere presi e conteggiati ce l'hanno e funziona molto bene.
Sto giocando per ora ad Odyssey e non mi pesa la ricerca delle monete viola, perché non hai mai la sensazione di dovere andare a caso.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock