Ufficiale The Boys | Seconda stagione in corso | Amazon Prime Video

ufficiale
Iscritto dal
22 Feb 2010
Messaggi
28,007
http:////applications/core/interface/js/spacer.png

Cast
Karl Urban: Billy Butcher
Jack Quaid: Hugh "Hughie" Campbell

Antony Starr: John/Patriota

Erin Moriarty: Annie January/Starlight

Dominique McElligott: Queen Maeve

Jessie Usher: A-Train
Laz Alonso: Marvin/Latte Materno
Chace Crawford: Kevin/Abisso
Tomer Kapon: Frenchie
Karen Fukuhara: Kimiko/Femmina

Nathan Mitchell: Black Noir
Elisabeth Shue: Madelyn Stillwell

Sinossi
Al giorno d'oggi i supereroi vivono al centro dell'attenzione e sono gestiti come star del cinema dalla potentissima multinazionale Vought American, il cui scopo primario è mascherare i vizi dei propri affiliati per ritrarli come i paladini di cui il mondo ha bisogno in modo da trarne il massimo profitto inserendoli, oltre che in vere missioni di salvataggio, in qualsiasi operazione di marketing che possa fruttare miliardi di dollari.
Il giovane Hugie è insieme alla sua ragazza Robin quando A-Train, l'uomo più veloce del mondo e membro dei Sette, la travolge in piena corsa disintegrandola: il desiderio di vendetta fa sì che venga avvicinato da uno strano individuo, Billy Butcher, che assieme al ragazzo rimette insieme la sua vecchia squadra di ex agenti della CIA incaricato di punire i Super per i loro crimini, i "Boys".

Link
Guarda subito!

Trailer



Spoiler​


 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
22 Feb 2010
Messaggi
28,007
Amazon produrrà una serie dal fumetto The Boys

In un mondo televisivo e cinematografico ormai saturato dai supereroi è inevitabile che giungano anche produzioni satiriche a sparigliare le carte. È il caso del nuovo progetto di Amazon Prime Video, che ha deciso di produrre un adattamento seriale del fumetto The Boys di Garth Ennis, già creatore di Preacher, saga anch’essa giunta sul piccolo schermo.
È infatti previsto che Seth Rogen e Evan Goldberg, coppia già ampiamente rodata in titoli come Suxbad e The Green Hornet, dirigeranno gli otto episodi della serie che dovrebbe debuttare nel 2019. A occuparsi della sceneggiatura in qualità di showrunner ci sarà invece Eric Kripke, già creatore della serie Supernatural. The Boys si muove infatti nel mondo del soprannaturale non dimenticando, però, elementi di critica sociale: “In un mondo in cui i supereroi cedono al lato oscuro della loro celebrità,” si legge nella descrizione ufficiale, “un gruppo di vigilanti conosciuti come ‘i ragazzi’ s’impegnano a smascherare i supereroi corrotti con nient’altro che tenacia operaia e volontà di giocare sporco“.

The Boys si colloca fra i vari tentativi di Amazon Prime Video di inserirsi nel mondo altamente competitivo delle serie on demand e un recente esperimento di innovare e trattare in modo controcorrente il tanto abusato filone supereroistico era venuto già con la serie The Tick.
Fonte

 

MajorCavax

Professionista
Iscritto dal
31 Mag 2012
Messaggi
3,525
MC CAVAX
The Boys: Erin Moriarty entra nel cast della serie Amazon Prime



 

Zio Maccio

Endure and Survive
Iscritto dal
25 Ott 2009
Messaggi
4,776
The Boys: Laz Alonso si aggiunge al cast dell’adattamento televisivo della serie a fumetti di Garth Ennis

Laz Alonso (The Mysteries of Laura) è entrato nel cast della serie di Amazon The Boys. Lo show è basato sull’omonima serie a fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson ed è sviluppato da Eric Kripke, già creatore di Supernatural e co-creatore di Timeless, e Evan Goldberg e Seth Rogen, creatori di Preacher (altra serie a fumetti di Ennis).Kripke scriverà la sceneggiatura, mentre Rogen e Goldberg si occuperanno della regia. La storia di The Boys si svolge in un mondo dove i supereroi abbracciano il lato oscuro del loro potere e della loro fama e segue un gruppo di vigilanti, che rispondono alla CIA, noti come “the boys”, il cui compito è quello di rintracciare e eliminare i supereroi corrotti.

Alonso interpreterà Latte Materno (Mother’s Milk in originale), secondo in comando nonché mente del gruppo e eccellente investigatore.

L'attore si aggiunge a Anthony Starr, Dominique McElligott, Chase Crawford, Jessie T. Usher, Nathan Mitchel e Erin Moriarty.
 
Iscritto dal
6 Gen 2010
Messaggi
21,696
Karl Urban protagonista di The Boys

L'attore di Star Trek Karl Urban ha ottenuto il ruolo di protagonista nella prossima serie di fantascienza di Amazon The Boys, adattamento dell'acclamato fumetto omonimo di Garth Ennis e Darick Robertson, scritto dall'ideatore di Supernatural Eric Kripke e diretto dal team dietro Preacher Evan Goldberg e Seth Rogen.
In un mondo in cui i supereroi lasciano spazio al lato più oscuro della loro notorietà, The Boys narra in 8 episodi le vicende di un gruppo di vigilanti conosciuti come I Boys, i quali operano per smascherare i supereroi corrotti, mossi da una grande determinazione e da una forte volontà di combattere l'oscuro. Per The Hollywood Reporter, Urban interpreterà Billy Butcher, il leader dei Boys, descritto come un uomo enigmatico e brutale con un piano personale segreto. Lui si avvicina a Hughie (Jack Quaid, Hunger Games) sostenendo di essere un agente del governo, sfruttando la sua rabbia per la morte accidentale della sua fidanzata per mano del supereroe A-Train (Jessie T. Usher, Survivor's Remorse) per coinvolgerlo nel suo piano che mira a distruggere il sistema dei supereroi.

The Boys sarà disponibile in streaming su Amazon Prime Video prossimamente. Il resto del cast include Laz Alonso (The Mysteries of Laura), Karen Fukuhara (Suicide Squad), Erin Moriarty (Jessica Jones), Antony Starr (Banshee), Dominique McElligott (Hell on Wheels), Chace Crawford (Gossip Girl) e Nathan Mitchell (iZombie).
 

silverchariot

SEGAAAAAAAAA
Iscritto dal
17 Mag 2008
Messaggi
20,092
sta serie mi sa floppa interesse zero e c'è effettivamente la saturazione sul tema

certo una serie di super eroi "alla preacher" non mi dispiacerebbe

 

Rik_drake

Signore
Iscritto dal
12 Giu 2012
Messaggi
2,392
silverchariot ha detto:
sta serie mi sa floppa interesse zero e c'è effettivamente la saturazione sul tema
 
certo una serie di super eroi "alla preacher" non mi dispiacerebbe
La base di partenza è ottima. Bisogna vedere quanto la serie vorrà essere fedele o se deciderà di stuprare il materiale di partenza proprio come fatto da Preacher serie tv (sempre per rimanere in tema Ennis).

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

 
Top