Le visualizzazioni come ospite sono limitate

Alert Topic Politico 2.0

Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
4,217
Medaglie
3
LV
0
 
Nel frattempo da Fazio compare Domenico Arcuri, il Commissario per qualsiasi cosa stile Bertolaso, che, pensando di non essere ripreso si toglie amabilmente la mascherina mentre il commissario per la sanità calabrese si dimette. Questo è il terzo dopo il generale dei carabinieri drogato a sua insaputa e un altro anche lui non fan delle mascherine.
Ora, la domanda è: ok che non ci sono persone migliori ma che cazzo è tutto sto circo?
 

Kinnikuman

Bay Harbor butcher
Iscritto dal
13 Mar 2012
Messaggi
7,712
Medaglie
4
LV
1
 
Quello che rimarrà per più di una settimana sarà tipo il steven bradbury della sanità calabrese
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
48,265
Medaglie
4
LV
1
 
Più che altro mo voglio vedere chi cazz tirano fuori dal cappello, pur di non nominare Gino Strada. Ridicoli.
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
4,217
Medaglie
3
LV
0
 
Calabria: Gaudio, neo commissario alla Sanità, si dimette ,"motivi personali"
"Mia moglie - ha spiegato - non ha intenzione di trasferirsi a Catanzaro


Un'altra figura demmerda per il nostro Peppy e le sue bimbe.
 
Iscritto dal
11 Dic 2019
Messaggi
1,239
Medaglie
2
LV
0
 
La mancata nomina di Gino Strada è preoccupante. Si muovessero con la nomina che sta vicenda ha del ridicolo.
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
4,217
Medaglie
3
LV
0
 
Comunque, potrebbe anche essere che Strada potrebbe non volere essere nominato.
 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
4,540
Medaglie
4
LV
0
 
Comunque, potrebbe anche essere che Strada potrebbe non volere essere nominato.
Dopo tutto questo teatrino credo che rifiuterebbe anche nel caso avesse voglia
 

Elzaeron

Professionista
Iscritto dal
5 Apr 2012
Messaggi
1,382
Medaglie
2
LV
0
 
Madò il circo che hanno montato in Calabria è tragicomico

E' come il PD che dopo aver fatto a pezzi la sanità per 30 anni vuole il MES a tutti i costi...non è certo perchè hanno a cuore la nostra salute
Sì beh, non che il Berlusca abbia fatto di meno i questo senso, anzi.
 

ken-chan90

Professionista
Iscritto dal
2 Ago 2008
Messaggi
735
Medaglie
3
LV
0
 
Madò il circo che hanno montato in Calabria è tragicomico


Sì beh, non che il Berlusca abbia fatto di meno i questo senso, anzi.
Ed il mes lo vuole pure lui :asd:

Comunque da calabrese nulla di tutto ciò mi sorprende, questa è una regione letteralmente governata dalla ndrangheta che gestisce qualsiasi cosa oltre una soglia di fatturato di 100-200k di euro.

Quello che vedete in TV non è nemmeno l'1% della corruzione e del malaffare che governano questa terra. Ma non perchè siamo tutti corrotti, è che quando come dicevo c'è qualche soldo da guadagnare la ndrangheta ci si butta a capofitto, la gente giustamente ha paura e cede il passo dando vita ad una gestione mafiosa.

Il brutto è che questi essendo come bestie (si sono macellati a vicenda durante le guerre degli anni '90 e '70 per interessi economici) rubano come forsennati: non si accontentano di rubare il 5-10% ma rubano proprio tutto senza portare a termine lavori o consegnare macchinari.

Anche la sanità non fa eccezione.
 

AudioSculpt

Sopravvissuto alla SARS-CoV-2
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
5,174
Medaglie
4
LV
0
 
Non so se lo sapete o se è già stato scritto, ma ogni sera su FB Bagnai legge un pezzo de "il tramonto dell'euro".
Così eh, se magari voleste saperne un po' di più...
Intanto ieri il neovirologo salvini ha continuato, in prima serata, a sponsorizzare l'idrossiclorochina, la cui efficacia è stata AMPIAMENTE smentita dalla comunità scientifica.
Non so se vi rendete conto, ma oltre ad essere un atteggiamento eticamente deplorevole, è anche pericoloso.
Ma smentita come "stampare moneta crea inflazione"?
No chiedo, perché ci sono ospedali Lombardi dove i medici sono incazzati come bisce perché non possono usare l'idrossiclorochina (in specifiche fasi della malattia).
 
Ultima modifica:

Zio Maccio

Endure and Survive
Iscritto dal
25 Ott 2009
Messaggi
4,940
Medaglie
4
LV
1
 
Non so se lo sapete o se è già stato scritto, ma ogni sera su FB Bagnai legge un pezzo de "il tramonto dell'euro".
Così eh, se magari voleste saperne un po' di più...

Ma smentita come "stampare moneta crea inflazione"?
No chiedo, perché ci sono ospedali Lombardi dove i medici sono incazzati come bisce perché non possono usare l'idrossiclorochina (in specifiche fasi della malattia).
Fonte?
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
31,310
Medaglie
8
LV
2
 
Mi sa che Ser conte sta iniziando leggermente a cagarsi sotto :unsisi:
 

ken-chan90

Professionista
Iscritto dal
2 Ago 2008
Messaggi
735
Medaglie
3
LV
0
 
Non so se lo sapete o se è già stato scritto, ma ogni sera su FB Bagnai legge un pezzo de "il tramonto dell'euro".
Così eh, se magari voleste saperne un po' di più...

Ma smentita come "stampare moneta crea inflazione"?
No chiedo, perché ci sono ospedali Lombardi dove i medici sono incazzati come bisce perché non possono usare l'idrossiclorochina (in specifiche fasi della malattia).
Infatti su questo farmaco si è fatta una battaglia ideologica e politica a tal punto da svalutarlo anche nell'uso clinico.

Cosa che non stupisce dato che ormai anche i processi penali si fanno sulla base non delle prove ma dei servizi televisivi :asd:.



Come per il remdesivir, anche per l'idrossiclorochina qualche nodo comincia a venire al pettine e l'ultimo mese è stato ricco di pubblicazioni che sembrano in diversi modi legittimarne un ruolo nel trattamento del COVID-19. Quello che vorrei notare, a beneficio di coloro che hanno seguito sconcertati la guerra santa della primavera, è che, sarà senz'altro un caso, ma i lavori che riabilitano questo vecchio farmaco vengono da Paesi che dalla guerra santa si sono tenuti ai margini.

Anzitutto, ne abbiamo parlato quando era un pre-print, ma adesso è pubblicato sullo European Journal of drug metabolism and pharmacokinetics, quindi ricordo il modello di Savarino, che stabilisce che l'idrossiclorochina può avere un impatto sulla viremia di SARS-CoV-2, ma c'è una finestra temporale piuttosto ristretta per una sua somministrazione efficace - e cioè deve essere somministrata il prima possibile





A fine luglio, sull'International Journal of Infectious Diseases, una Lettera al Direttore di Antonella D'Arminio Monforte e colleghi del San Paolo chiedeva se davvero con l'idrossiclorochina sia festa finita, perché nella coorte milanese di più di 500 pazienti COVID ospedalizzati (174 dei quali sono morti) di cui si sono occupati loro l'uso di idrossiclorochina più azitromicina si è associato a una riduzione del 66% del rischio di morte rispetto ai controlli e l'idrossiclorochina da sola è sembrata notevolmente efficace nei pazienti meno gravi (a conferma del modello di Savarino):





L'altro ieri, sempre sull'International Journal of Antimicrobial Agents, il Belgian Collaborative Group on COVID-19 hospital surveillance ha pubblicato i risultati di uno studio osservazionale su più di 8000 pazienti, da cui emerge che, indipendentemente dalla durata dei sintomi, quelli trattati per soli 5 giorni con idrossiclorochina hanno avuto una mortalità più bassa rispetto a quelli trattati con le terapie di supporto




Chiudo il post con un grande studio multicentrico italiano, osservazionale e retrospettivo, pubblicato ieri sullo European Journal of Internal Medicine - in quasi 3500 pazienti, ricoverati in 33 diversi ospedali fra metà febbraio e fine maggio, l'uso di idrossiclorochina si è associato a una diminuzione del 30% del rischio di morte:



https://hivforum.info/forum/viewtopic.php?f=24&t=9020&start=120


Nota a margine: siccome questo farmaco è stato sostenuto in prima battuta da Trump e Salvini, allora dev'essere per forza mèrda liquida quindi tutto quello scritto finora non vale :asd: .
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
31,310
Medaglie
8
LV
2
 
Infatti su questo farmaco si è fatta una battaglia ideologica e politica a tal punto da svalutarlo anche nell'uso clinico.

Cosa che non stupisce dato che ormai anche i processi penali si fanno sulla base non delle prove ma dei servizi televisivi :asd:.



Come per il remdesivir, anche per l'idrossiclorochina qualche nodo comincia a venire al pettine e l'ultimo mese è stato ricco di pubblicazioni che sembrano in diversi modi legittimarne un ruolo nel trattamento del COVID-19. Quello che vorrei notare, a beneficio di coloro che hanno seguito sconcertati la guerra santa della primavera, è che, sarà senz'altro un caso, ma i lavori che riabilitano questo vecchio farmaco vengono da Paesi che dalla guerra santa si sono tenuti ai margini.

Anzitutto, ne abbiamo parlato quando era un pre-print, ma adesso è pubblicato sullo European Journal of drug metabolism and pharmacokinetics, quindi ricordo il modello di Savarino, che stabilisce che l'idrossiclorochina può avere un impatto sulla viremia di SARS-CoV-2, ma c'è una finestra temporale piuttosto ristretta per una sua somministrazione efficace - e cioè deve essere somministrata il prima possibile





A fine luglio, sull'International Journal of Infectious Diseases, una Lettera al Direttore di Antonella D'Arminio Monforte e colleghi del San Paolo chiedeva se davvero con l'idrossiclorochina sia festa finita, perché nella coorte milanese di più di 500 pazienti COVID ospedalizzati (174 dei quali sono morti) di cui si sono occupati loro l'uso di idrossiclorochina più azitromicina si è associato a una riduzione del 66% del rischio di morte rispetto ai controlli e l'idrossiclorochina da sola è sembrata notevolmente efficace nei pazienti meno gravi (a conferma del modello di Savarino):





L'altro ieri, sempre sull'International Journal of Antimicrobial Agents, il Belgian Collaborative Group on COVID-19 hospital surveillance ha pubblicato i risultati di uno studio osservazionale su più di 8000 pazienti, da cui emerge che, indipendentemente dalla durata dei sintomi, quelli trattati per soli 5 giorni con idrossiclorochina hanno avuto una mortalità più bassa rispetto a quelli trattati con le terapie di supporto




Chiudo il post con un grande studio multicentrico italiano, osservazionale e retrospettivo, pubblicato ieri sullo European Journal of Internal Medicine - in quasi 3500 pazienti, ricoverati in 33 diversi ospedali fra metà febbraio e fine maggio, l'uso di idrossiclorochina si è associato a una diminuzione del 30% del rischio di morte:



https://hivforum.info/forum/viewtopic.php?f=24&t=9020&start=120


Nota a margine: siccome questo farmaco è stato sostenuto in prima battuta da Trump e Salvini, allora dev'essere per forza mèrda liquida quindi tutto quello scritto finora non vale :asd: .
Ma da quel che ho capito sono gli effetti collaterali che danno rogne nel dopo..
 

Zio Maccio

Endure and Survive
Iscritto dal
25 Ott 2009
Messaggi
4,940
Medaglie
4
LV
1
 
Infatti su questo farmaco si è fatta una battaglia ideologica e politica a tal punto da svalutarlo anche nell'uso clinico.

Cosa che non stupisce dato che ormai anche i processi penali si fanno sulla base non delle prove ma dei servizi televisivi :asd:.


Come per il remdesivir, anche per l'idrossiclorochina qualche nodo comincia a venire al pettine e l'ultimo mese è stato ricco di pubblicazioni che sembrano in diversi modi legittimarne un ruolo nel trattamento del COVID-19. Quello che vorrei notare, a beneficio di coloro che hanno seguito sconcertati la guerra santa della primavera, è che, sarà senz'altro un caso, ma i lavori che riabilitano questo vecchio farmaco vengono da Paesi che dalla guerra santa si sono tenuti ai margini.

Anzitutto, ne abbiamo parlato quando era un pre-print, ma adesso è pubblicato sullo European Journal of drug metabolism and pharmacokinetics, quindi ricordo il modello di Savarino, che stabilisce che l'idrossiclorochina può avere un impatto sulla viremia di SARS-CoV-2, ma c'è una finestra temporale piuttosto ristretta per una sua somministrazione efficace - e cioè deve essere somministrata il prima possibile





A fine luglio, sull'International Journal of Infectious Diseases, una Lettera al Direttore di Antonella D'Arminio Monforte e colleghi del San Paolo chiedeva se davvero con l'idrossiclorochina sia festa finita, perché nella coorte milanese di più di 500 pazienti COVID ospedalizzati (174 dei quali sono morti) di cui si sono occupati loro l'uso di idrossiclorochina più azitromicina si è associato a una riduzione del 66% del rischio di morte rispetto ai controlli e l'idrossiclorochina da sola è sembrata notevolmente efficace nei pazienti meno gravi (a conferma del modello di Savarino):





L'altro ieri, sempre sull'International Journal of Antimicrobial Agents, il Belgian Collaborative Group on COVID-19 hospital surveillance ha pubblicato i risultati di uno studio osservazionale su più di 8000 pazienti, da cui emerge che, indipendentemente dalla durata dei sintomi, quelli trattati per soli 5 giorni con idrossiclorochina hanno avuto una mortalità più bassa rispetto a quelli trattati con le terapie di supporto




Chiudo il post con un grande studio multicentrico italiano, osservazionale e retrospettivo, pubblicato ieri sullo European Journal of Internal Medicine - in quasi 3500 pazienti, ricoverati in 33 diversi ospedali fra metà febbraio e fine maggio, l'uso di idrossiclorochina si è associato a una diminuzione del 30% del rischio di morte:



https://hivforum.info/forum/viewtopic.php?f=24&t=9020&start=120
https://hivforum.info/forum/viewtopic.php?f=24&t=9020&start=120


Nota a margine: siccome questo farmaco è stato sostenuto in prima battuta da Trump e Salvini, allora dev'essere per forza mèrda liquida quindi tutto quello scritto finora non vale :asd: .
Dall'articolo Lancet citato in quel forum (che poi parla dell'uso dell'idrossiclorochina nel trattamento dell'artrite reumatoide, ed è retrospettivo), del 21/8/2020:

Interpretation​

Hydroxychloroquine treatment appears to have no increased risk in the short term among patients with rheumatoid arthritis, but in the long term it appears to be associated with excess cardiovascular mortality. The addition of azithromycin increases the risk of heart failure and cardiovascular mortality even in the short term. We call for careful consideration of the benefit–risk trade-off when counselling those on hydroxychloroquine treatment.


Di questo studio (https://www.ijidonline.com/article/S1201-9712(20)30600-7/fulltext) prendono in considerazione neanche 600 persone, non ci sono informazioni sui pazienti (sesso, etnia, patologie pregresse, età) se non che erano "ricoverati". Non mi sembra proprio un campione rappresentativo della popolazione. Sarebbe bello avere poi l'articolo completo, non solo l'abstract.

Gli altri due sono degli studi retrospettivi, quello che servono sono i trial, come questo nel NEJM, pubblicato lo scorso mese: https://www.nejm.org/doi/10.1056/NEJMoa2022926

Trump lo hanno trattato con l'idrossiclorochina no?
 
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,529
Medaglie
3
LV
0
 
Mi sa che Ser conte sta iniziando leggermente a cagarsi sotto :unsisi:
Nel 2019 passare dalla lega al PD per mantenere la poltrona è passato come un atto da statista illuminato, senza che mai nessuno gli abbia obiettato la mancanza di qualsivoglia idea o programma politico.
Se poi ora imbarca pure forza Italia è roba da cinema, roba che dovrebbe portare chiunque a ridicolizzarlo fino alla fine dei suoi giorni.
Dubito che cadrà, è il prefetto garante di due partiti che puntano a tirare a campare fino alla fine della legislatura.
Il virus poi è la premessa perfetta per cementificare la legislatura.
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
31,310
Medaglie
8
LV
2
 
Nel 2019 passare dalla lega al PD per mantenere la poltrona è passato come un atto da statista illuminato, senza che mai nessuno gli abbia obiettato la mancanza di qualsivoglia idea o programma politico.
Se poi ora imbarca pure forza Italia è roba da cinema, roba che dovrebbe portare chiunque a ridicolizzarlo fino alla fine dei suoi giorni.
Dubito che cadrà, è il prefetto garante di due partiti che puntano a tirare a campare fino alla fine della legislatura.
Il virus poi è la premessa perfetta per cementificare la legislatura.
Lo so ma secondo me solo adesso sta realizzando di avere una bomba a orologeria tra le mani.
 
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,529
Medaglie
3
LV
0
 
Lo so ma secondo me solo adesso sta realizzando di avere una bomba a orologeria tra le mani.
Con questo ordinamento costituzionale, può cadere solo se cade la maggioranza in Parlamento. Non c'è altro modo.
Le dimissioni da chi accetta la fiducia da chiunque gliela conceda non me le aspetto.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
4,217
Medaglie
3
LV
0
 
Nel 2019 passare dalla lega al PD per mantenere la poltrona è passato come un atto da statista illuminato, senza che mai nessuno gli abbia obiettato la mancanza di qualsivoglia idea o programma politico.
Se poi ora imbarca pure forza Italia è roba da cinema, roba che dovrebbe portare chiunque a ridicolizzarlo fino alla fine dei suoi giorni.
Dubito che cadrà, è il prefetto garante di due partiti che puntano a tirare a campare fino alla fine della legislatura.
Il virus poi è la premessa perfetta per cementificare la legislatura.
Per la coalizione PD-5 Stelle questa epidemia è stata la manna dal cielo. Per il PD soprattutto, visto che contano solo i suoi ministri.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock