Cosa c'è di nuovo?

Topic Politico | Leggere primo post prima di intervenire

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
Gentilini: "L'UE non vuole massacrare di tasse nessuno". E niente, fa già ridere così.
 

respawin

Legend of forum
LV
1
 
Iscritto dal
4 Giu 2009
Messaggi
2,246
Reazioni
277
Medaglie
5
Gentilini: "L'UE non vuole massacrare di tasse nessuno". E niente, fa già ridere così.

Secondo me ormai siamo in piena strategia, che funziona se hai buona stampa amica "Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità"
 

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
Secondo me ormai siamo in piena strategia, che funziona se hai buona stampa amica "Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità"
Ma, minchia, è dagli anni '70 che fanno politiche restrittive a suon di "lo vuole l'Europa" -cosa effettivamente vera, poi- e ora se ne escono così.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
Questi soldi del PNRR che tanto saranno come al solito mal gestiti soprattutto a livello locale (come qualsiasi finanziamento con soldi dell' europa fino ad oggi) ce li faranno pagare cari :asd:
Post unito automaticamente:

In realtà no. Se non puoi pagare le imposte perché non guadagni abbastanza significa che la tua impresa non è redditizia, chiudi e ciao. Come al solito: il capitalismo e le regole piacciono a targhe alterne.
Chi lo decide quanto è giusto guadagnare per far fronte ad una pressione fiscale che, almeno da quanto leggo in giro, è praticamente arrivata quasi al 52 %?

Tra l'altro, a proposito di utilizzare le targhe alterne, la retorica del "basta che sto bene io, gli altri si fottano" la utilizzi quando più ti fa comodo, perchè escludo che avresti utilizzato lo stesso metro di giudizio (che è essenzialmente quello di avere o meno la fila dei clienti fuori dalla porta) se l'attività fosse stata tua. :asd:
Post unito automaticamente:

Per me il problema del paese consiste proprio nel fatto che le regole siano fitte, spesso incomprensibili e che si prestano all'interpretazione personale degli addetti ai lavori ma al contempo i controlli siano fatti ad hoc, male o proprio evitati. Invece magari dovremmo pensare che i condoni siano un premio a favore di quelle aziende che non sono in grado di competere secondo le regole.
Nel mio settore per esempio le tasse sono troppo basse e il governo dovrebbe alzarle, come anche rimuovere tutte le detrazioni fiscali ai rientranti dall'estero(tra i quali rienterei anche io oltretutto ma ho deciso di non richiedere lo sconto fiscale, ne' alcun bonus perche' non sarebbe eticamente corretto), etc.
A me però fa un po specie quando la si vuol buttare in caciara parlando di argomenti che non c'entrano un po nulla, perchè non vedo cosa c'entri il capitalismo quando invece l'argomento è il fisco e la pressione fiscale che fino a prova contraria cambia da paese a paese. :asd:
 
Ultima modifica:

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
Questi soldi del PNRR che tanto saranno come al solito mal gestiti soprattutto a livello locale (come qualsiasi finanziamento con soldi dell' europa fino ad oggi) ce li faranno pagare cari :asd:
Post unito automaticamente:


Chi lo decide quanto è giusto guadagnare per far fronte ad una pressione fiscale che, almeno da quanto leggo in giro, è praticamente arrivata quasi al 52 %?

Tra l'altro, a proposito di utilizzare le targhe alterne, la retorica del "basta che sto bene io, gli altri si fottano" la utilizzi quando più ti fa comodo, perchè escludo che avresti utilizzato lo stesso metro di giudizio (che è essenzialmente quello di avere o meno la fila dei clienti fuori dalla porta) se l'attività fosse stata tua. :asd:
Post unito automaticamente:


A me però fa un po specie quando la si vuol buttare in caciara parlando di argomenti che non c'entrano un po nulla, perchè non vedo cosa c'entri il capitalismo quando invece l'argomento è il fisco e la pressione fiscale che fino a prova contraria cambia da paese a paese. :asd:
Infatti non ho parlato di giustizia. Sul resto ho già risposto.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
Infatti non ho parlato di giustizia. Sul resto ho già risposto.
Non ho capito a quale giustizia tu ti riferisca, anche perchè il discorso verte sulla logica, non su altro.

Tra l'altro anche l'autorazzismo è utilizzato a targhe alterne, perchè risultiamo essere permalosi e patriottici quando si evidenziano alcune condotte virtuose che magari alcune popolazioni hanno rispetto a noi (e non sia mai citare corruzione e altre tematiche, dio ce ne scanzi :asd: ) ma poi altri giorni ci riscopriamo essere tutti evasori fiscali, con la colpa di non avere la fila fuori di clienti, e che non meritiamo nemmeno un saldo e stralcio delle cartelle perchè non valiamo nulla e dobbiamo sorbirci il 52% di pressione fiscale senza neanche avere i servizi :asd:

Non sia mai fare dei distinguo... bisogna sempre mettere tutto in un calderone, o in bene, o in male.
 

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
Ma che palle l'abolizione del reddito di cittadinanza: rosicate perché non lo percepite? 😂😂
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
Da quello che leggo, si fanno sempre più insistenti le voci sull' introduzione dell IMU sulla prima casa, e dato che già si parlava in tempi non sospetti di introdurre la patrimoniale, cosa che l'imu in qualche modo lo è, secondo me finirà che prima o poi la introdurranno.

L'imu è già una tassa scandalosa di per se (si paga una tassa su un immobile che di per se non frutta nulla, a meno che non lo vendi (ma sarebbero comunque soldi tuoi) o non lo affitti (si da il caso che se hai un contratto attivo, su quello si pagano le tasse).

Per non parlare dell' ISEE... basta essere proprietario di un paio di ruderi che risulti essere ultra milionario :asd:
 

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
L'IMU. Tipica imposta di un sistema federale ideata da Tremonti e approvata dal governo Berlusconi di cui faceva parte con applicazione differita -la classica patata bollente lasciata al governo successivo- anticipata poi da Monti fra gli applausi del PD e le proteste di Lega e Forza Italia -o come si chiamava all'epoca il partito di Berlusconi-.
Imposta voluta dalla destra ma non voluta dalla destra nata orfana e che piace all'Europa così come agli elettori aspiranti federalisti ma non agli elettori, federalisti o meno, che si sono trovati -e che facilmente si troveranno di nuovo- a pagarla. 😂😂😂
 
Ultima modifica:

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
L'IMU. Tipica imposta di un sistema federale ideata da Tremonti e approvata dal governo Berlusconi di cui faceva parte con applicazione differita -la classica patata bollente lasciata al governo successivo- anticipata poi da Monti fra gli applausi del PD e le proteste di Lega e Forza Italia -o come si chiamava all'epoca il partito di Berlusconi-.
Imposta voluta dalla destra ma non voluta dalla destra nata orfana e che piace all'Europa così come agli elettori aspiranti federalisti ma non agli elettori, federalisti o meno, che si sono trovati -e che facilmente si troveranno di nuovo- a pagarla. 😂😂😂
non vorrei sbagliare ma le tasse sugli immobili ci sono in tutta europa.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
Che io sappia c'è in germania, francia, spagna...certo non con le stesse modalità, ma sempre di tassa sulle case si tratta.

Non che questo la renda giustificabile... per me è grottesco far pagare un immobile che comunque hai dovuto comprare con enormi sacrifici, o che ti è stata ereditata ma comunque acquistata con enormi sacrifici da un altra persona.
 

respawin

Legend of forum
LV
1
 
Iscritto dal
4 Giu 2009
Messaggi
2,246
Reazioni
277
Medaglie
5


Non ce la fanno a non raccontare balle, niente oh siamo contribuenti in Eu da sempre ma niente... e li invitano anche a parlare, quelli delle fakenews dove sono?

C'e ancora con la cazzata, nel 2022 che l'Ue ci da i soldi, io veramente non ce la faccio piu.
 
Ultima modifica:

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7


Non ce la fanno a non raccontare balle, niente oh siamo contribuenti in Eu da sempre ma niente... e li invitano anche a parlare, quelli delle fakenews dove sono?

C'e ancora con la cazzata, nel 2022 che l'Ue ci da i soldi, io veramente non ce la faccio piu.

Ma se qua c'è ancora chi pensa che i soldi del pnrr siano un regalo e che senza l'euro saremmo sulle palafitte.
 

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10


Non ce la fanno a non raccontare balle, niente oh siamo contribuenti in Eu da sempre ma niente... e li invitano anche a parlare, quelli delle fakenews dove sono?

C'e ancora con la cazzata, nel 2022 che l'Ue ci da i soldi, io veramente non ce la faccio piu.

Giustamente c'è chi gli fa notare che da almeno 20 anni l'Italia è contributore netto nei confronti dell' UE ma nulla.... poi loro non rispondono e non c'è un contraddittorio :asd:

Ad ogni modo quei pochi spiccioli che l'europa invia, potremmo almeno utilizzarli bene. In calabria da questo punto di vista siamo messi malissimo: https://www.lacnews24.it/economia-e...e-piu-della-meta-del-totale-in-italia_150177/

Su un ambito più generale invece, la Finocchiaro ieri in una trasmissione faceva notare che non è che l'UE un giorno si sveglia e decide di bacchettare quello o quell' altro paese, ma sono richieste che sono frutto di trattati che comunque, a torto o a ragione, sono stati firmati dai paesi negli anni precedenti.

Siamo sicuri che i nostri europarlamentari e i nostri rappresentanti in europa in generale si battano per fare gli interessi di chi li ha votati e non stiano a Bruxelles a grattarsi le balle e a prendersi lo stipendio? :asd:
 

Cart

LV
2
 
Iscritto dal
12 Mar 2007
Messaggi
5,514
Reazioni
1,078
Medaglie
7
Segnalo due tweet del famoso dottor Barbieri per gli articoli che Barbieri riporta.

Il primo è la classica intervista ad una imprenditrice che fa il piangina perché non trova lavoratori e continua con commenti in stile Contessa.
Il secondo è un'intervista alla stessa imprenditrice, successiva rispetto alla prima intervista/questua, dove la tizia di risente per le polemiche, praticamente piangina del piangina.

La cosa strana è che offrire salari più alti, sia come RAL sia come benefit, non è mai un'opzione ma il problema sono i 400 euro del reddito di cittadinanza di cui, fra l'altro, questi imprenditori paiono avere idee più fantasiose di quelle che di Speranza sull'analisi dei dati.



 
Ultima modifica:

HunterKakashi

Legend of forum
LV
2
 
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
7,438
Reazioni
716
Medaglie
10
Top