• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Ufficiale Worlds of DC Cinematic Extended MULTIVERSE

ufficiale

Pole

Apprendista
Iscritto dal
19 Apr 2006
Messaggi
6,415
Medaglie
7
LV
2
 
The Rock ha leakato lßinizio dello script e c'è una bella citazione a Johnny Cash.
Lo screenwriter è Adam Sztykiel, lo stesso di Rampage (che non ho visto ma non penso sia stato un capolavoro :azz:)
Purtroppo ho visto hanno dato una bella mano di marrone a tutta la JSA a parte Doc Fate... :facepalm:
ho aspettative molto basse ma sono sicuro che faranno macello al botteghino con the Rock che mena tutti. WB sarà contenta...
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
DC Films ha cancellato definitivamente altri due film in sviluppo da diverso tempo: New Gods, che doveva essere diretto da Ava DuVernay e lo spin-off di Aquaman intitolato The Trench.
Deadline spiega che quest’ultimo è stato messo da parte a causa degli impegni di James Wan, che è al lavoro su Aquaman 2 e su altri progetti a cui dà la priorità.
Alla sceneggiatura erano stati coinvolti Noah Gardner e Aidan Fitzgerald.
Per quanto riguarda New Gods, sembra che "la struttura narrativa non fosse quella di un lungometraggio autonomo", non è chiaro se ciò significhi che la Warner non era disposta a sviluppare il progetto come un franchise o se esso verrà rielaborato nella forma di una serie.

La major ha così commentato la decisione:
All’interno della nostra lista di progetti ce ne sono alcuni di cui non proseguiremo lo sviluppo, tra cui New Gods e The Trench. Ringraziamo i nostri partner Ava DuVernay, Tom King, James Wan e Peter Safran per il loro tempo e per la collaborazione in questo processo, e non vediamo l’ora di continuare a lavorare con loro su altre storie DC. I progetti rimarranno nelle loro abili mani se in futuro decidessimo di ripartire.

New Gods avrebbe tra le altre cose raccontato la genesi di Darkseid. Il film è stato scritto da Tom King e sarebbe stato il primo cinecomic da oltre 100 milioni di budget a essere diretto da una donna nera. Recentemente erano emersi rumors riguardanti una lista di casting calls troppo consistente per un film a sé stante.
Ava Duernay ha così commentato la notizia:
Tom, ho adorato scrivere New Gods con te. Mi dispiace che la saga di Barda, Scott, Granny, Highfather e The Furies finisca in questo modo. Esplorare il Quarto Mondo di Kirby è stata l’avventura di una vita. Non potranno togliermela dalla mente. Grazie per la tua amicizia, e ricorda… #Darkseidls
E Tom King ha risposto:
Ava! Sono incredibilmente fiero del lavoro che abbiamo fatto, è stata una gioia vederti portare la tua passione e il tuo talento per costruire questi personaggi. Sentivo davvero che fosse stato reso onore all’eredità di Kirby, e avrei voluto continuassero. Quella scena tra Barda e Scott era… diamine.
 

Coin Op

Signore
Iscritto dal
7 Mag 2012
Messaggi
5,947
Medaglie
6
LV
2
 
ma la Duvernay non era quella che diceva di non voler scritturare attori bianchi perché in quanto regista di colore aveva potere decisionale e che "il pregiudizio funziona in entrambe le direzioni"?
mi sono andato a ripescare il suo tweet, così, tanto per ricordare la sua simpatia.


And we - Black producers with hiring power - have the right to not hire those who diminish us. So, to the white men in this thread... if you don’t get that job you were up for, kindly remember... bias can go both ways. This is 2020 speaking
 
Ultima modifica:

Pole

Apprendista
Iscritto dal
19 Apr 2006
Messaggi
6,415
Medaglie
7
LV
2
 
ma la Duvernay non era quella che diceva di non voler scritturare attori bianchi perché in quanto regista di colore aveva potere decisionale e che "il pregiudizio funziona in entrambe le direzioni"?
mi sono andato a ripescare il suo tweet, così, tanto per ricordare la sua simpatia.

Si proprio lei.
Infatti sono proprio contento che abbiano cancellato.

Però c'è poco da festeggiare perchè sicuro la spostano in altri progetti.
E abbiamo già un razzista di prima categoria (Ta-Nehisi Coates) a scrivere il nuovo Superman...
 

HarimaCaco

Capomoderatore
televisione
Iscritto dal
29 Lug 2011
Messaggi
16,766
Medaglie
5
LV
1
 
Tom King sui Nuovi Dei avrebbe fatto un lavorone. A Warner ci lavorano scimmie ormai.
Forse temevano il confronto con Gli Eterni.
 

Pole

Apprendista
Iscritto dal
19 Apr 2006
Messaggi
6,415
Medaglie
7
LV
2
 
No sono peggio delle scimmie perchè se lasciavano fare il suo lavoro a Snyder nel 2017 (non sono d'accordo su tutto quello che voleva fare ma almeno c'era un arco narrativo epico), e se avevano 2 neuroni funzionanti per pianificare sti film, il film sul Quarto mondo poteva benissimo uscire tra JL e JL2 (e quindi magari a sto punto ce l'avevamo già), e potevano risparmiarci cazzatine come Birds of Prey che non servono a nessuno. Anche "The Trench", progetto inutile quando non sfrutti neanche gli eroi della JLA/JSA con film solisti..
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
ma la Duvernay non era quella che diceva di non voler scritturare attori bianchi perché in quanto regista di colore aveva potere decisionale e che "il pregiudizio funziona in entrambe le direzioni"?
Ma nella Hollywood odierna per poter lavorare su grossi progetti bisogna dire certe cose
Con una frase del genere lei si è aggiudicata lavoro per i prossimi anni
Se un regista uomo bianco caucasico eterosessuale dice "mi vergogno di quello che sono, sarei voluto nascere orientale o nero, alle superiori ho baciato un ragazzo e a casa mi vesto da donna", per le teste di HW diventa automaticamente meglio di Scorsese e Tarantino, gli danno lavoro a vita su tutto quello che vuole; mentre se si fa i fatti suoi è solo uno s*****o qualsiasi, da soppiantare tramite tweet e stories di attrici e registe a cui poi affidare film per fare i progressisti
Ma il fatto è che è tutta una facciata a cui non credono nemmeno loro, il che è un peccato perché potrebbero veramente fare prodotti con sfumature interessanti, invece sembra sempre che siano film scritti attorno ad un uomo bianco caucasico eterosessuale, poi sostituito per vendere
 

Pole

Apprendista
Iscritto dal
19 Apr 2006
Messaggi
6,415
Medaglie
7
LV
2
 
Praticamente i cinecomic stanno facendo la fine dei comics USA.
Aveva inziato la Marvel e la Dc poi ha seguito. Scrittori pessimi solo interessati alla sessualità e al colore della pelle, e nuovi personaggi a manetta a sostituire i vecchi ("mA sUpErMaN nErO eSiSte!") per attirare la solita comunità liberale/SJW/LGBTQXYZ+ twitteriana indignata (che tanto non leggono..)
Già 12 anni fa vendevano relativamente poco i fumetti, adesso le cifre sono proprio da miseria negli USA. E non si calcolano i ritorni e le varie inculate tipo variant che rifilano ai negozi...
Vanno solo avanti a stampare perchè dietro c'è Disney e WB a cui piace sprecare soldi.
Immagino avranno più successo a rifilare sta roba alle masse che vanno al cinema a guardarsi i blockbusters

Tornando a sta Ava DuVernay, vedendo le sue produzioni penso comunque un film sul Quarto mondo era troppo distante dalle sue corde, puzzava di cagata pazzesca dal day one.
Non so, potevano chiamare un Duncan Jones, Gareth Edwards o qualcuno del genere.
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
Lucy Liu sarà Kalypso in Shazam: Fury of the Gods
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
Sono rumors, ma dal momento che la fonte ha già indovinato diverse cose in passato, metto lo stesso sotto spoiler per precauzione
Previously, it had been reported that Affleck’s Bruce Wayne was due to die in The Flash, with Warner Bros. intending for it to be his final appearance. However, AT&T doesn’t like this idea and is still trying to convince the star to stick around, meaning that his fate in the film is now up in the air. In the last days, other rumors pointed out that his death had been removed from the script to allow his potential HBO Max show, but the series could also theoretically be set prior to his demise. In any case, the company is said to be looking at the “greater potential” for Batfleck if he agrees to extend his tenure in the cape and cowl.
This latest piece of intel just adds to the continuing picture we’re getting of what’s going on with the DC franchise behind the scenes, with the three interested parties – AT&T, WarnerMedia and HBO Max – all wanting different things. AT&T is the parent company, however, so you’d imagine that – ultimately – what they say goes. And if that’s the case, we may be in for much more of the DCEU’s original Batman.
Le ultime righe parlano della situazione dietro le quinte di Warner
 

HarimaCaco

Capomoderatore
televisione
Iscritto dal
29 Lug 2011
Messaggi
16,766
Medaglie
5
LV
1
 
Giustamente at&t si è resa conto di quante stronzate sta facendo Warner ed è intervenuta.
 

Kinnikuman

Bay Harbor butcher
Iscritto dal
13 Mar 2012
Messaggi
9,225
Medaglie
6
LV
2
 
Se c'era l'intenzione di prolungare con affleck, perché sono andati a prendere pattinson per un altro batman?
 

HarimaCaco

Capomoderatore
televisione
Iscritto dal
29 Lug 2011
Messaggi
16,766
Medaglie
5
LV
1
 
Se c'era l'intenzione di prolungare con affleck, perché sono andati a prendere pattinson per un altro batman?
Perché il film di Batman è fatto da un regista serio.
E qualsiasi regista serio vuole fare il suo filmone senza casini di continuity o stare dietro ad un universo condiviso.

L'intenzione della Warner era quello di sostituire Affleck con un altro Batman esclusivo per l'universo condiviso.
Lasciando quello di Pattinson in un universo a parte...
Insomma un casino assurdo. 3 Batman diversi in pochi anni. Anzi 4, perché doveva tornare pure Keaton.
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
Insomma un casino assurdo. 3 Batman diversi in pochi anni. Anzi 4, perché doveva tornare pure Keaton.
Ecco cosa succede quando si vuole sfruttare ad oltranza un'icona pop senza fare un passo alla volta
 
Iscritto dal
11 Mag 2019
Messaggi
897
Medaglie
6
LV
1
 

Stando a The Hollywood Reporter, il film, che dovrebbe presentare un Uomo d’Acciaio di colore, si collocherebbe in un posto a sé rispetto all’universo cinematografico DC principale, il DCEU — un po’ come il Batman di Matt Reeves.

In questo film un Kal-El di colore sarebbe inviato da Krypton sulla Terra in un potenziale film storico ambientato nel 20° secolo....

Thoughts Zoe GIF by wtFOCK
 

Lusian

Novizio
Iscritto dal
25 Nov 2010
Messaggi
609
Medaglie
6
LV
2
 

Stando a The Hollywood Reporter, il film, che dovrebbe presentare un Uomo d’Acciaio di colore, si collocherebbe in un posto a sé rispetto all’universo cinematografico DC principale, il DCEU — un po’ come il Batman di Matt Reeves.

In questo film un Kal-El di colore sarebbe inviato da Krypton sulla Terra in un potenziale film storico ambientato nel 20° secolo....

Thoughts Zoe GIF by wtFOCK

Si ho letto anche io la notizia che jj Abrams stava cercando un attore per interpretare Superman di Colore.

Non vedeteci cose strane di mezzo ( razzismo ) ..ma queste straputtanate possono anche evitarle.Spero che la gente lo boicotti al 99%..e basta su..dai stanno diventando ridicoli
 

Dalfi

Io sono la notte
Iscritto dal
13 Nov 2010
Messaggi
20,400
Medaglie
9
LV
2
 
Più che altro non ho capito che ci azzecca il "film storico"
Boh, questi sparano ca*ate su ca*ate
 

rave98

Divinità
Iscritto dal
20 Ott 2013
Messaggi
6,802
Medaglie
4
LV
0
 
But establishing a new tone with the launch of the next Superman franchise is key to Warner Bros.’ DC film future. As such, little will remain of the so-called Snyderverse vision, which enjoyed its last hurrah with Snyder’s four-hour Justice League bowing on HBO Max in March. Among his hand-picked stars that remain are Gal Gadot (Wonder Woman), Jason Momoa (Aquaman) and Ezra Miller (The Flash).

DC sees its upcoming Flash movie, which began production in April in London, as its way forward in this post-Snyder world. With the inclusion of such characters as Supergirl (Sasha Calle) and Michael Keaton’s Batman, one thing Flash does is set up DC with a multiverse that allows for many of these incarnations and story universes to co-exist and have superheroes interact. So far, every movie and TV show, with the exception of Matt Reeves’ The Batman, starring Robert Pattinson and set for release in March, HBO Max’s spinoff Gotham PD, and Joker and its planned sequel, will take place in the same universe.

The Superman film appears to be moving onto its own track and won’t be part of the universe, as of now. Sources tell THR that Coates is crafting a Kal-El in the vein of the original Superman comics and will have the protagonist hail from Krypton and come to Earth. While the story is currently being crafted and many details could change, one option under consideration is for the film to be a 20th century period piece.

Diversity and representation remain key drivers of the DC universe moving forward. Warners is developing a Latino Blue Beetle movie with Angel Manuel Soto attached to direct, and HBO Max is casting for a gay Green Lantern character for an upcoming series.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock