Jump to content
Stiamo effettuando la manutenzione e dei test sul Server della piattaforma. Questo può creare rallentamenti o blocchi alla navigazione. Ci scusiamo per il disagio. ×
Staff GamesForum

Rivolte USA 2020 | NO FLAME | RISCHIO SANZIONI PESANTI | LEGGERE IL PRIMO POST PRIMA DI INTERVENIRE

Recommended Posts

Nono io ho fatto copia-incolla da wikipedia che ha riportato le affermazioni ufficiali del gruppo BLM.

 

Tale gruppo secondo i sondaggi riceve il supporto da parte dell'80% tra i neri, grossomodo tutti quelli che votano dem.

 

Anche tra il resto della popolazione (fin quando non viene il momento di cacciare i soldi che quelli gli chiedono :asd: ) la percentuale combacia più o meno con quelli che votano i democratici cioè la maggioranza del paese dato che alle ultime elezioni la Clinton prese la maggioranza dei voti.

1. White people, if you don’t have any descendants, will your property to a black or brown family. Preferably one that lives in generational poverty.

2. White people, if you’re inheriting property you intend to sell upon acceptance, give it to a black or brown family. You’re bound to make that money in some other white privileged way.

3. If you are a developer or realty owner of multi-family housing, build a sustainable complex in a black or brown blighted neighborhood and let black and brown people live in it for free.

4. White people, if you can afford to downsize, give up the home you own to a black or brown family. Preferably a family from generational poverty.

5. White people, if any of the people you intend to leave your property to are racists assholes, change the will, and will your property to a black or brown family. Preferably a family from generational poverty.

6. White people, re-budget your monthly so you can donate to black funds for land purchasing.

 

this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Share this post


Link to post

piuttosto che pretendere  sempre in maniera aggressiva cose da altri,iniziassero a distribuire i loro soldi,quelli che hanno  ricevuto da amazon-microsoft-facebook ecc  tutti quei bei milioncini che hanno raccolto,iniziassero a distribuirli  a tutte le fasce di minoranza etnica che  loro "dovrebbero"  rappresentare in questo movimento pacifico.

Oppure  dobbiamo considerare l'aspetto negativo della faccenda,ovvero che tutte quelle belle donazioni non finiscono nelle tasche della povera gente

 

 

 

 

Intanto un'altra notizia che dovrebbe far riflettere,possiamo dire che la follia ormai è una vergognosa realtà della società in cui viviamo,di norma ci aspettiamo sempre che a commettere questi  reati di violenza nelle strade di Seattle siano soltanto quelli più ignoranti che non conoscono l'ordinamento giuridico,per la maggior parte è  proprio così,purtroppo abbiamo anche  delle eccezioni,anche quelli che dovrebbero essere  "istruiti" ovvero coloro che quelle norme le hanno studiate commettono gli stessi reati in nome di una ideologia violenta.

2 Avvocati attivisti di BLM che adesso rischiano 35 anni di prigione perché hanno creato una bomba molotov e l'hanno lanciata in un'auto della polizia.

Il loro motto era "L'unico modo in cui ci ascoltano è attraverso la violenza

 

https://nymag.com/intelligencer/article/lawyers-arrested-molotov-cocktail-nyc-protest.html

 

 

ora sicuramente saranno ascoltati...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Posted (edited)

Vedo che anche Ted Cruz si è messo a spulciare tra le richieste di BLM pubblicate nel loro sito, come avevo detto ciò conferma la deriva verso il comunismo razziale stile Zimbabwe.

 

Neppure un genio del male sarebbe in grado di mettere a punto una lista di richieste così distruttiva verso se stessi. In pratica si lamentano della disuguaglianza sociale ma al tempo stesso pretendono l'attuazione di politiche che aumenterebbero di 100 volte povertà e criminalità (tanto poi la colpa sarebbe sempre del razzismo :asd: ).

Edited by ken-chan90

this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Share this post


Link to post
Il 5/8/2020 alle 15:31 , Dorsai ha scritto:

Si Be le donne non avevano diritto di voto e se lo sono prese a forza di manifestare , idem per i neri 

 

vietare le manifestazioni per garantire la democrazia è un'assurdità

beh oddei, al netto della segregazione, ufficialmente e su carta il diritto di voto l'hanno ottenuto col sangue di 400.000 bianchi unionisti e manco a parlare della cattivissima marina britannica e della sua lotta alla schiavitù


Nájmáän Vésostülidhéîtvën

Share this post


Link to post
16 ore fa, Xánder_ ha scritto:

beh oddei, al netto della segregazione, ufficialmente e su carta il diritto di voto l'hanno ottenuto col sangue di 400.000 bianchi unionisti e manco a parlare della cattivissima marina britannica e della sua lotta alla schiavitù

Hanno ottenuto la liberazione dalla schiavitù non la piena cittadinanza e comunque non è che gli Unionisti fossero tanto meno razzisti dei Sudisti ad ogni modo le Marine di Sua Maestà Britannica e Olandese non potevano certo garantire il diritto di voto , fermo restando che comunque anche in assenza di schiavitù l'Impero Britannico non era libero dalla discriminazione razzista e che gli Olandesi sono la popolazione originaria degli Afrikaans Sudafricani, quelli dell'Apartheid.

 

per dire...


 

Chi non ha già giocato Final Fantasy VII si tenga ASSOLUTAMENTE LONTANO da QUALUNQUE SPOILER , alcune cose NON SI DEVONO SAPERE prima.

 

Anno MMDCCLXXII Ab URBE Condita

 

Share this post


Link to post
18 ore fa, Dorsai ha scritto:

Hanno ottenuto la liberazione dalla schiavitù non la piena cittadinanza e comunque non è che gli Unionisti fossero tanto meno razzisti dei Sudisti ad ogni modo le Marine di Sua Maestà Britannica e Olandese non potevano certo garantire il diritto di voto , fermo restando che comunque anche in assenza di schiavitù l'Impero Britannico non era libero dalla discriminazione razzista e che gli Olandesi sono la popolazione originaria degli Afrikaans Sudafricani, quelli dell'Apartheid.

 

per dire...

Ma senza dubbio, però va anche tutto contestualizzato.  Siccome sembra sempre che i "bianchi" (da ricordare che gli italiani non erano visti come tali sino al dopoguerra, il più grande singolo linciaggio di massa fu di italiani a New Orleans nel 1890) siano questo monolite unico colpevole di ogni male, come se poi i "neri" fossero un blocco unico anch'essi (ennesima dimostrazione di come la società americana finisca per banalizzare e istupidire. 

Ovvio che fossero società razziste, tutte i popoli bene o male lo sono: vedasi l'esempio della Liberia.

  • Like 1

Nájmáän Vésostülidhéîtvën

Share this post


Link to post
Posted (edited)
6 ore fa, Xánder_ ha scritto:

Ma senza dubbio, però va anche tutto contestualizzato.  Siccome sembra sempre che i "bianchi" (da ricordare che gli italiani non erano visti come tali sino al dopoguerra, il più grande singolo linciaggio di massa fu di italiani a New Orleans nel 1890) siano questo monolite unico colpevole di ogni male, come se poi i "neri" fossero un blocco unico anch'essi (ennesima dimostrazione di come la società americana finisca per banalizzare e istupidire. 

Ovvio che fossero società razziste, tutte i popoli bene o male lo sono: vedasi l'esempio della Liberia.

Gli Italiani d'america devono molto a Fiorello La Guardia il sindaco di New York  negli 30 e 40 e uno dei migliori della storia degli USA, Nemico giurato della mafia , della corruzione politica , non si faceva scrupolo di combattere anche contro i membri del suo stesso partito , ha trasformato la polizia riorganizzandola , ha ristrutturato New York  , grande anti-nazista si faceva molto sentire  e rumorosamente contro Hitler già prima della guerra , se gli Italiani sono stati confinati in pochi e  non sono stati rinchiusi in massa come i Tedeschi e I Giapponesi ed addiriittura venivano arruolati tranquillamente  è stato sopratutto per lui  , è stato  lui a cambiare l'immagine degli Italiani negli USA , ora trovi Nancy Pelosi fra i Dem ,Andrew Cuomo Governatore dello stato di New York  , DeBiasio Sindaco di New York , Rudy Giuliani, De Santis Governatore della Florida , Anthony Fauci , Mike Pompeo e il defunto  Justice Scalia ovvero un Giudice della Corte Suprema degli USA , manca solo un Presidente , ma senza La Guardia ci avrebbero messo molto di più 

Edited by Dorsai
  • Like 3

 

Chi non ha già giocato Final Fantasy VII si tenga ASSOLUTAMENTE LONTANO da QUALUNQUE SPOILER , alcune cose NON SI DEVONO SAPERE prima.

 

Anno MMDCCLXXII Ab URBE Condita

 

Share this post


Link to post

https://www.nytimes.com/2020/07/07/us/bloomington-car-attack-protesters.html

 

 

Secondo il NYT, stanno esponenzialmente aumentando le aggressioni tramite investimento da parte di esponenti della destra estrema ai danni dei manifestanti.

 

 

Molti meme (perchè per questi ebeti l'investimento di una persona di colore è roba da farci un meme) che incitano ad emulare i primi investimenti effettuati dai poliziotti durante le prime settimane di proteste,e diventati tristemente noti, stanno circolando nei network e nei social intensamente frequentati dall'alt-right, come reddit e 4chan.

 

 

 

Il 29/7/2020 alle 00:07 , Palombella2 ha scritto:

diritti li hai già

Ma se non vengono esercitati dalle forze dell'ordine...

 

 

Il 29/7/2020 alle 00:07 , Palombella2 ha scritto:

Quello che avviene nelle strade di Seattle non ha nulla a che vedere con la storia di George floyd e se continui a parlare di razzismo vuol dire che hai un pochino bevuto la filastrocca che alcuni media di estrema sinistra continuano a propinare,

LOL.

 

 

Il 29/7/2020 alle 00:07 , Palombella2 ha scritto:

tu manco te ne rendi conto,queste persone afroamericane vengono accusati dai bianchi di sinistra  di non "essere veri neri" siamo alla barzelletta totale

 

 

Io non stabilisco niente, non essendo parte del BLM e delle proteste in corso negli Stati Uniti, se non da simpatizzante esterno. Semplicemente metto in luce una strategia comunicativa vecchia come il cucco, nota a chiunque si occupi di propaganda politica, e che spesso proprio all'interno dei movimenti per i diritti ha trovato alcuni dei suoi migliori esempi.

Negli anni 60/70, una delle peggiori offese che un nero potesse rivolgere ad un altro nero era "Uncle Tom".

 

 

Quello che dice il contrario è un video pescato (per caso, per carità) sul canale yuotube di un emittente della destra conservatrice e ultratrumpiana, molto a destra di Fox News. Questi due sondaggi, presi invece dal NYT e dalla CBS, testimoniano l'esatto contrario e cioè che la schiacciante maggioranza della comunità afroamericana sta dalla parte del BLM.

https://www.nytimes.com/interactive/2020/06/10/upshot/black-lives-matter-attitudes.html

 

 

https://www.cbsnews.com/news/black-lives-matter-police-reform-opinion-poll-28-06-2020/

Il 28/7/2020 alle 23:23 , ken-chan90 ha scritto:

Eric Garner non è stato ucciso a sangue freddo. E' stata utilizzata la forza per arrestare un criminale che rifiutava di collaborare con la polizia, questi soffriva di patologie che in tali condizioni ne hanno provocato la morte. Nello specifico il tizio soffriva di asma che è stata la causa del decesso.

 

E ovviamente la polizia ha usato le maniere forti su una persona in queste condizioni....

Il 28/7/2020 alle 23:23 , ken-chan90 ha scritto:

Ti ho anche mostrato che è stato arrestato oltre trenta volte anche per crimini violenti, non sono io a parlare di giornalisti sinistroidi ma tu a non informarti e saltare a conclusioni infondate. Quindi non solo non ti informi bevendoti teorie strampalate che poi contribuisci a diffondere, ma una volta che ti sono elencati i fatti non ragioni negando l'evidenza e continuando con lo stesso ritornello :asd: . 

 

Ehm cosa ???

 

 

Il 28/7/2020 alle 23:23 , ken-chan90 ha scritto:

Quelli che citi non sono "le ennesime vittime" o "la goccia che ha fatto traboccare il vaso" ma criminali violenti che stavano cercando di ammazzare qualcuno (poliziotti, civili) e sono stati ammazzati a loro volta. Il movimento BLM è nato con Mike Brown che come ti ho già spiegato ha cercato di sottrarre la pistola ad un agente di polizia subito dopo aver commesso una rapina ai danni di un negoziante. 

Sono vittime di una polizia violente a presicndere da cosa hanno fatto e perchè.

 

E ripeto la popolazione nera d'America non è impazzita di colpo.

 

Se ad una certa sono esplosi vuol dire che il problema è sentito per davvero.

 

Se non lo vuoi capire non è affar mio. 

 

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)

"Bella" la palese volontà dei media mainstream di sotterrare l'esecuzione sul posto di Cannon Hinnant, un bambino bianco di 5 anni che stava semplicemente girando in bicicletta, da parte del vicino afroamericano. Ormai questo accade ogni volta che il colpevole è un non-bianco e la vittima è bianca. Vietato deviare dalla narrativa ufficiale, insomma, anche se ciò richiede il dover chiudere entrambi gli occhi di fronte a ciò che accade.

Se non fosse per gli sforzi di varie personalità socialmente di destra online nessuno ne sarebbe a conoscenza e probabilmente il suo GoFundMe non avrebbe raccolto manco il necessario per coprire le spese funebri.

Edited by JigenDaisuke
  • Like 2

WjnzAa5.jpg

 

eQAlCKR.png

 

Per informazioni, chiarimenti e assistenza clicca QUI

Share this post


Link to post
Posted (edited)
35 minuti fa, JigenDaisuke ha scritto:

"Bella" la palese volontà dei media mainstream di sotterrare l'esecuzione sul posto di Cannon Hinnant, un bambino bianco di 5 anni che stava semplicemente girando in bicicletta, da parte del vicino afroamericano. Ormai questo accade ogni volta che il colpevole è un non-bianco e la vittima è bianca. Vietato deviare dalla narrativa ufficiale, insomma, anche se ciò richiede il dover chiudere entrambi gli occhi di fronte a ciò che accade.

Se non fosse per gli sforzi di varie personalità socialmente di destra online nessuno ne sarebbe a conoscenza e probabilmente il suo GoFundMe non avrebbe raccolto manco il necessario per coprire le spese funebri.

Non sono così informato, per cui appena ho letto il tuo post ho cercato la notizia. Mi si è gelato il sangue nelle vene per ogni cosa : gesto, possibile movente, omertà dei media. 

Edited by Kinnikuman

There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
4 ore fa, JigenDaisuke ha scritto:

"Bella" la palese volontà dei media mainstream di sotterrare l'esecuzione sul posto di Cannon Hinnant, un bambino bianco di 5 anni che stava semplicemente girando in bicicletta, da parte del vicino afroamericano. Ormai questo accade ogni volta che il colpevole è un non-bianco e la vittima è bianca. Vietato deviare dalla narrativa ufficiale, insomma, anche se ciò richiede il dover chiudere entrambi gli occhi di fronte a ciò che accade.

Se non fosse per gli sforzi di varie personalità socialmente di destra online nessuno ne sarebbe a conoscenza e probabilmente il suo GoFundMe non avrebbe raccolto manco il necessario per coprire le spese funebri.

 

Beh ma basta vedere il post di King Slice, due persone investite sono un'epidemia mentre 1500 negozi letteralmente in macerie (solo dopo averli accuratamente svuotati però) nella sola Minneapolis, omicidi, violenze, poliziotti ammazzati etc. è come se non esistessero o fanno parte di proteste "perlopiù pacifiche".

 

Ogni anno si stima che avvengono circa 600.000 crimini interrazziali tra neri e bianchi, di questi una percentuale che oscilla tra l'85 ed il 90% è commessa dai neri verso i bianchi nonostante i due gruppi costituiscano rispettivamente il 13 ed il 60% della popolazione. In pratica per ogni crimine verso un nero da parte di un bianco ne avvengono 35-40 a parti invertite tenendo conto della popolazione.

 

Semplicemente una categoria è falsamente pubblicizzata dai media (ancora questo mi insiste col vittimismo di Eric Garner) quando giusto l'altro giorno una coppia di anziani è stata fucilata mentre visitava la tomba del figlio:

 

 

 

  • Like 3

this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Share this post


Link to post
7 ore fa, JigenDaisuke ha scritto:

"Bella" la palese volontà dei media mainstream di sotterrare l'esecuzione sul posto di Cannon Hinnant, un bambino bianco di 5 anni che stava semplicemente girando in bicicletta, da parte del vicino afroamericano. Ormai questo accade ogni volta che il colpevole è un non-bianco e la vittima è bianca. Vietato deviare dalla narrativa ufficiale, insomma, anche se ciò richiede il dover chiudere entrambi gli occhi di fronte a ciò che accade.

Se non fosse per gli sforzi di varie personalità socialmente di destra online nessuno ne sarebbe a conoscenza e probabilmente il suo GoFundMe non avrebbe raccolto manco il necessario per coprire le spese funebri.

Bello anche il voler usare un fatto di cronaca nera per delegittimare una proteste legittima.

 

Esattamente, che diavolo c'entrerebbe ora l'omicidio di un bambino bianco con le sevizie della polizia verso le minoranze ? 

 

No spiega perchè non ci arrivo.

 

 

 

2 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Beh ma basta vedere il post di King Slice, due persone investite sono un'epidemia mentre 1500 negozi letteralmente in macerie (solo dopo averli accuratamente svuotati però) nella sola Minneapolis, omicidi, violenze, poliziotti ammazzati etc. è come se non esistessero o fanno parte di proteste "perlopiù pacifiche".

 

E........quando avrei scritto una cosa del genere esattamente ?

 

No, davvero, quando ?

 

Sulle rivolte pacifiche,  dico solo una cosa. Martin Luther King respingeva le rivolte dal punto di vista tattico, ma difendeva i rivoltosi sostenendo che esprimevano una rabbia giustificata contro un ordine razzista che aveva abbandonato i neri dei quartieri poveri alla brutalità, allo sfruttamento e all’abbandono. Per lui la rivolta era una rabbia che bruciava; ma immaginava un modello di ricostruzione radicale della società statunitense che aveva bisogno che quella fiamma bruciasse a lungo.

 

La nonviolenza che arrivò a concettualizzare prima di essere ucciso era un mezzo per incanalare la rabbia popolare nella forma di lotta che doveva rappresentare una minaccia più diretta ed efficace per l’amministrazione Johnson.

 

La pace a cui punta la lotta nonviolenta teorizzata da King non si ottiene adattandosi allo status quo, giocando secondo le regole o rispettando le norme della proprietà liberale, come molti teorici delle "proteste pacifiche" vorrebbero far passare. La pace si raggiunge solo lottando contro «il triplo male» costituito da capitalismo, razzismo e militarismo che sorreggono la legge della violenza, sopratutto negli USA.

 

2 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Ogni anno si stima che avvengono circa 600.000 crimini interrazziali tra neri e bianchi, di questi una percentuale che oscilla tra l'85 ed il 90% è commessa dai neri verso i bianchi nonostante i due gruppi costituiscano rispettivamente il 13 ed il 60% della popolazione. In pratica per ogni crimine verso un nero da parte di un bianco ne avvengono 35-40 a parti invertite tenendo conto della popolazione.

 

Semplicemente una categoria è falsamente pubblicizzata dai media (ancora questo mi insiste col vittimismo di Eric Garner) quando giusto l'altro giorno una coppia di anziani è stata fucilata mentre visitava la tomba del figlio:

I neri chiedono le stesse tutele e gli stessi diritti dei bianchi.

 

Al momento non le hanno: sono più predisposti ad arresti violenti  muoiono per mano delle forze dell'ordine con maggior frequenza rispetto alla maggioranza bianca.

 

Le minoranze (solo neri e ispanico fanno quasi il 30% della popolazione) chiedono gli stessi diritti dei bianchi, le stesse opportunità, la stessa qualità della vita, tutte cose negate solo per il loro colore della pelle. Non devi leggere chissà quale librone e ricerca, basta solo cercare su Google per comprendere quali discriminazioni subiscano le minoranze. E già che ci sei cerca anche "discriminazione bianchi USA" e vedrai che, oltre un risultato riguardante parole di Trump, non se ne parla da nessuna parte. E ti prego risparmiami la tiritera dei giornalisti sinistroidi o dei motori di ricerca radical chic che oscurano i risultati. Non si chiede la sparizione dei bianchi ovviamente, si chiede una pacifica convivenza nello stesso Stato. 

 

Che poi ci sia magari una maggiore percentuale di criminalità dalle minoranze, anche questo si spiega con il razzismo. Essendo escluse dalle opportunità di avere una vita decente, alcune frange della popolazione nera e ispanica possono facilmente cadere nella criminalità. Ma, come spero tu possa notare, questa situazione non nasce da una predisposizione razziale ma proprio dalle discriminazioni razziali. È un circolo vizioso: la discriminazione razziale non garantisce l'uguaglianza, portando alcuni dei discriminati a dover delinquere, alimentando cosi il razzismo nei loro confronti. Quando dicevo che si dovrebbe smetterla di pensare in termini di razza mi riferivo a questo: bisognerebbe rompere questo meccanismo e queste percezioni che portano solo a disastri, come la Storia ha dimostrato più e più volte.

 

Ma finchè la retorica sarà "Gnè gneè saccheggiano, gnè gnè un nero ha ammazzato un bianco a casaccio, quindi la protesta è sbagliata" la dice lunga.....

Il 6/8/2020 alle 15:26 , Dorsai ha scritto:

Stai considerando solo un piccolo gruppo e non il grosso delle manifestazioni che invece erano cominciate per protestare contro la violenza sistematica della polizia , nessun complotto 

E inutile spiegare, non capiscono...

Share this post


Link to post
Posted (edited)

Allora ho letto due righe, ti rispondo per l'ultima volta: per avere gli stessi diritti occorre avere lo stesso comportamento.

 

E questo già ce l'hanno.

 

Se invece uno viene arrestato trenta volte, ha una sfilza di precedenti penali e resiste all'arresto non può avere lo stesso trattamento di chi pur venendo tratto in arresto per guida in stato di ebrezza (faccio un esempio banale) collabora con gli agenti.

 

Il risultato non è dato dal colore della pelle ma dal comportamento. Se io ad un fermo tiro fuori una pistola non posso pretendere lo stesso trattamento di chi saluta gli agenti dicendo loro buongiorno.

 

Non mi sembra un concetto così difficile da capire ma ti vedo molto in difficoltà.

Edited by ken-chan90

this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Share this post


Link to post
Posted (edited)
1 ora fa, King Glice ha scritto:

Bello anche il voler usare un fatto di cronaca nera per delegittimare una proteste legittima.

 

Esattamente, che diavolo c'entrerebbe ora l'omicidio di un bambino bianco con le sevizie della polizia verso le minoranze ? 

 

No spiega perchè non ci arrivo.

Se rifletti un attimo capirai che c'entra con quanto è stato discusso nelle ultime pagine, in particolare riguardo ai media. Il mio post è chiaro, non mi sono limitato a riportare un fatto di cronaca nera.

Edited by JigenDaisuke

WjnzAa5.jpg

 

eQAlCKR.png

 

Per informazioni, chiarimenti e assistenza clicca QUI

Share this post


Link to post
Posted (edited)
11 ore fa, King Glice ha scritto:

 

 

I neri chiedono le stesse tutele e gli stessi diritti dei bianchi.

 

insomma,io direi che chiedono diritti extra perché i diritti li hanno come tutti gli altri esseri umani,basterebbe un po di buon senso e vedere dove arriva la degenerazione umana nelle proteste che vediamo,questa roba non è mica normale,strumentalizzare una cosa per ottenere diritti extra, mica i normali diritti,insomma pare che sia un altro diritto acquisito nelle proteste,andare casa per casa e cercare di buttare fuori  di casa una famiglia perché non ci piace il  colore della pelle di chi abita in quella casa :ayaya: 

 

ma anche questo come le minacce di violenza  e il pizzo ai negozianti  sarà  considerato come  "normale"  ed è una società "progressista"  meravigliosa.

Meno odio in giro...sicuramente,questo porterà sicuramente pace e amore.

 

 

Edited by Palombella2

Share this post


Link to post
10 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Allora ho letto due righe

 

E gia qua

 

 

 

10 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

a: per avere gli stessi diritti occorre avere lo stesso comportamento.

 

E questo già ce l'hanno.

Riquoto perchè evidentemente non ti è arrivato il messaggio:

 

 

Martin Luther King respingeva le rivolte dal punto di vista tattico, ma difendeva i rivoltosi sostenendo che esprimevano una rabbia giustificata contro un ordine razzista che aveva abbandonato i neri dei quartieri poveri alla brutalità, allo sfruttamento e all’abbandono. Per lui la rivolta era una rabbia che bruciava; ma immaginava un modello di ricostruzione radicale della società statunitense che aveva bisogno che quella fiamma bruciasse a lungo.

 

La nonviolenza che arrivò a concettualizzare prima di essere ucciso era un mezzo per incanalare la rabbia popolare nella forma di lotta che doveva rappresentare una minaccia più diretta ed efficace per l’amministrazione Johnson.

 

La pace a cui punta la lotta nonviolenta teorizzata da King non si ottiene adattandosi allo status quo, giocando secondo le regole o rispettando le norme della proprietà liberale, come molti teorici delle "proteste pacifiche" vorrebbero far passare. La pace si raggiunge solo lottando contro «il triplo male» costituito da capitalismo, razzismo e militarismo che sorreggono la legge della violenza, sopratutto negli USA.

 

 

10 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Se invece uno viene arrestato trenta volte, ha una sfilza di precedenti penali e resiste all'arresto non può avere lo stesso trattamento di chi pur venendo tratto in arresto per guida in stato di ebrezza (faccio un esempio banale) collabora con gli agenti.

 

Il risultato non è dato dal colore della pelle ma dal comportamento. Se io ad un fermo tiro fuori una pistola non posso pretendere lo stesso trattamento di chi saluta gli agenti dicendo loro buongiorno.

Ancora con questa storia, lo vuoi capire che non conta se la vittima è un pluripregiduciato ? Conta il trattamento della polizia.

 

E ci sono centinaia di casi in cui i poliziotti abusano o maltrattano pure chi ha compiuto reati non tanto gravi o non fa resistenza.

 

E l'ultima frase si contraddice da sola, perchè ci sono numerose testimonianze di come il colore della pelle sia fonte di trattamenti particolari verso una particolare categoria di persone. 

 

 

10 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Non mi sembra un concetto così difficile da capire ma ti vedo molto in difficoltà.

A me non pare difficile da capire che se la comunità afromaericana sta insorgendo è perchè ci deve essere un motivo particolare, ma su questo ti vedo in difficoltà.

 

10 ore fa, JigenDaisuke ha scritto:

Se rifletti un attimo capirai che c'entra con quanto è stato discusso nelle ultime pagine, in particolare riguardo ai media. 

Quindi nelle ultime pagine si è parlato degli abusi della polizia verso le minoranze.

 

E tu hai portato come esempio un bambino ucciso da un nero,

 

 

Riguardo i media, esattamente di cosa dovrebbero parlare ? Il fatto di Geroge Floyd viene discusso perchè:

 

1) E l'ennesima storia di abuso di polizia

 

2) Ha dato il via ad una dele più grandi rivolte degli utlimi anni contro il sistema

 

Perchè dovrebbe parlare di questo omicidio ? Esattamente come si inserisce nel discorso ?

 

Non capisco.

 

 

 

21 minuti fa, Palombella2 ha scritto:

insomma,io direi che chiedono diritti extra perché i diritti li hanno come tutti gli altri esseri uman

I fatti dicono di no.

 

Evidentemente questa protesta è nata perchè i neri avevano voglia di fare casino, che ti devo dire.

 

 

22 minuti fa, Palombella2 ha scritto:

strumentalizzare una cosa per ottenere diritti extra, mica i normali diritti,

Peccato che i normali diritti non ci siano.

 

 

 

22 minuti fa, Palombella2 ha scritto:

ma anche questo come le minacce di violenza  e il pizzo ai negozianti  sarà  considerato come  "normale"  ed è una società "progressista"  meravigliosa.

Meno odio in giro...sicuramente,questo porterà sicuramente pace e amore.

 

Martin Luther King respingeva le rivolte dal punto di vista tattico, ma difendeva i rivoltosi sostenendo che esprimevano una rabbia giustificata contro un ordine razzista che aveva abbandonato i neri dei quartieri poveri alla brutalità, allo sfruttamento e all’abbandono. Per lui la rivolta era una rabbia che bruciava; ma immaginava un modello di ricostruzione radicale della società statunitense che aveva bisogno che quella fiamma bruciasse a lungo.

 

La nonviolenza che arrivò a concettualizzare prima di essere ucciso era un mezzo per incanalare la rabbia popolare nella forma di lotta che doveva rappresentare una minaccia più diretta ed efficace per l’amministrazione Johnson.

 

La pace a cui punta la lotta nonviolenta teorizzata da King non si ottiene adattandosi allo status quo, giocando secondo le regole o rispettando le norme della proprietà liberale, come molti teorici delle "proteste pacifiche" vorrebbero far passare. La pace si raggiunge solo lottando contro «il triplo male» costituito da capitalismo, razzismo e militarismo che sorreggono la legge della violenza, sopratutto negli USA.

Share this post


Link to post

Quello che @JigenDaisuke sta cercando di farti capire, ma è troppo sir per dirlo chiaramente, credo sia che se fosse stato un bambino nero ad essere giustiziato da un adulto bianco i media bigotti usa l'avrebbero, scusate la frase, montato come una puledra il caso, dal momento che è successo il contrario stanno zitti e non se ne parla. Forse perché appunto l'assassino che ha compiuto questo gesto è di colore? Fare cronaca è fare razzismo se la cronaca ha un carnefice di colore ?  Non c'è qualcosa di tremendamente marcio nel non parlare di assassini se neri, di non definire criminali "manifestanti" che distruggono negozi, vandalizzano città e distruggono statue? 

  • Like 1

There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
31 minuti fa, King Glice ha scritto:

 

 

La pace a cui punta la lotta nonviolenta teorizzata da King non si ottiene adattandosi allo status quo, giocando secondo le regole o rispettando le norme della proprietà liberale, come molti teorici delle "proteste pacifiche" vorrebbero far passare. La pace si raggiunge solo lottando contro «il triplo male» costituito da capitalismo, razzismo e militarismo che sorreggono la legge della violenza, sopratutto negli USA.

no,non è più legittimo se  chiedi il pizzo ai commercianti,se distruggi  proprietà e fai il criminale,succede che chi ti ha  giustificato fino a ieri poi alla realtà dei fatti ti giudica per ciò che sei in realtà,soprattutto quando quella violenza arriva alla sua famiglia,se vuoi approfittarne per instaurare la tua anarchia finisce male,in un Paese dove avere un'arma da fuoco non è una rarità. Tutti i morti in questi giorni non sono dei martiri ma sono morti e basta,si ricorda solo la persona tragicamente uccisa dalla polizia ma non tutti gli altri uccisi a causa della loro anarchia,questo fa capire tutto della loro protesta,soprattutto quando gli omicidi in questi mesi delle proteste sono arrivati a livelli record e la polizia non è stata coinvolta o responsabile della stragrande maggioranza dei morti ammazzati in risse di strada tra protestanti,tipo i morti nel CHOP

31 minuti fa, King Glice ha scritto:

 

 

2) Ha dato il via ad una dele più grandi rivolte degli utlimi anni contro il sistema

 

 

Peccato che i normali diritti non ci siano.

 

 

alcuni direbbero che un'organizzazione di nome Antifa ha preso la palla al balzo per buttare benzina sul fuoco e creare un bel letamaio di anarchia in alcune città a guida sinistra,lo stesso hanno fatto alcuni politicanti da strapazzo,sbagliando per 2 ragioni,

1  hanno incoraggiato le morti nate dall'anarchia

2  giustificando le proteste hanno mostrato tutta la loro incoerenza nel fare delle regole stringenti anti-covid una ragione di vita.

 

ma tu continua pure a credere  che non hanno diritti e li trasportano in America con le navi e con le catene ...

 

io continuo a credere che tutti quei bei soldini arrivati al blm da enti più o meno famosi non saranno utilizzati per le vite nere.

Edited by Palombella2
  • Like 1

Share this post


Link to post

Comunque sia portando avanti la discussione ci si rende conto come anche i neri, anzi proprio loro siano i più manipolati dai media.

 

Tutti i messaggi portati avanti da queste proteste sono indirizzati ad aumentare i loro problemi all'ennesima potenza:

 

- Il movimento anti polizia, nonostante i tagli ancora non siano neppure stati attuati, ha diminuito l'attività degli agenti al punto da moltiplicare i tassi di sparatorie già elevati di cui sono vittime. Nel mese di Luglio Chicago ha registrato un aumento del tasso di omicidi del 140% facendo il record degli ultimi 28 anni. Altro dato interessante: sempre a Chicago nel mese di Luglio 24 bambini sotto i 10 anni sono stati sparati, quasi il triplo delle vittime di colore disarmate uccise dalla polizia nell'intero 2019 (e sto confrontando il dato nazionale con quello di una sola città, e quello di un mese con quello annuale). Naturalmente le vere vittime sono quelle con 30 arresti o che fanno rapine e cercano di prendere la pistola agli agenti di polizia e non i bambini di 3 anni a cui viene fatta esplodere la testa da una pallottola vagante, infatti questi ultimi nonostante siano neri pure loro non se li incula nessuno, nessuno sa i loro nomi o che siano mai esistiti.

 

Quindi la presenza della polizia, se lasciamo da parte gli articoli del NYT e del post ed invece analizziamo i dati, salva migliaia di vite ogni mese grazie all'impatto sulla criminalità (non che ci volesse un genio a capirlo). La polizia non è il carnefice ma il salvatore, specie degli innocenti.

 

- BLM nel proprio sito dichiara di essere contraria alla famiglia nucleare: il principale fattore di criminalità e povertà è proprio causato dal crescere senza padre, andando a memoria ciò comporta una probabilità di 5 volte maggiore di abbandonare la scuola superiore e 20 volte maggiore di finire in galera

 

 

Volendo potrei aggiungere, anzi direi che è fondamentale, che la cultura afroamericana glorifica la criminalità ed anzi mostra una certa solidarietà verso il criminale nero che è considerato una sorta di "fratello". Questo avviene anche in tutti i tipi di istituzioni anche se parliamo di poliziotti e prosecutor:

 

 

Al tempo stesso però manifestano in quanto vorrebbero la parità sociale. Occorre spiegare loro che per ovvi motivi (forse non tanto ovvi) queste due cose si escludono a vicenda. 

 

Rilasciare criminali impuniti o proteggerli non collaborando nelle indagini con la polizia comporta degrado e di conseguenza povertà.

 

Nessuno dei paladini del bene che protestano aprirà mai un'azienda a Chicago specie ora che i tassi di sparatorie sono triplicati. Anche le aziende che fanno donazioni a BLM non assumono pluripregiudicati ma cittadini (almeno sulla carta) onesti e con titoli di studio.

 

Insomma il classico membro della giuria di OJ Simpson che alza il pugno alla lettura del verdetto è un nemico della comunità afroamericana, così come questo intero movimento di proteste, al netto delle giustificazioni e pubblicità stiamo vedendo che effetti ha avuto e sta avendo.

 

Alla fine la realtà presenta sempre il conto, in questo caso molto salato.

  • Like 1

this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Share this post


Link to post
Posted (edited)

 

 

2 ore fa, Kinnikuman ha scritto:

Forse perché appunto l'assassino che ha compiuto questo gesto è di colore? Fare cronaca è fare razzismo se la cronaca ha un carnefice di colore ?  Non c'è qualcosa di tremendamente marcio nel non parlare di assassini se neri, di non definire criminali "manifestanti" che distruggono negozi, vandalizzano città e distruggono statue? 

 

main-qimg-d0094beb5886cc9662c09179a178f9

Edited by Dorsai

 

Chi non ha già giocato Final Fantasy VII si tenga ASSOLUTAMENTE LONTANO da QUALUNQUE SPOILER , alcune cose NON SI DEVONO SAPERE prima.

 

Anno MMDCCLXXII Ab URBE Condita

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
2 minuti fa, Dorsai ha scritto:

 

 

 

main-qimg-d0094beb5886cc9662c09179a178f9

Questo come dovrebbe contestare quello che ho scritto? 

Se un bianco commette un crimine è un criminale, se un nero commette un crimine è un criminale

Edited by Kinnikuman

There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
46 minuti fa, Kinnikuman ha scritto:

Questo come dovrebbe contestare quello che ho scritto? 

Si parla quasi solo dei neri, ma ci sono foto di ogni genere di gente che saccheggiava i negozi e molti non erano nemmeno manifestanti.

 

 

usare questi casi per azzerare il significato di una protesta coprendola di letame è una collaudata tecnica per nascondere una realtà che la protesta intende invece evidenziare 

Equivale ad evidenziare i casi di sciacallaggio per denigrare la miriade di soccorritori dopo un disastro naturale invece di parlare del disastro in sè ,anche in quel caso i media tendono a sorvolare sui crimini commessi dagli sciacalli  per concentrarsi invece su altre notizie ,  vogliono forse nascondere qualcosa?  No, è che rispetto al resto  per esempio un Terremoto, un'Alluvione , un Uragano sono di infima importanza per quanto gravi .

 

Ma gli argomenti che si vogliono evidenziare in queste proteste sono invece gravi e non se ne parla .

Faccio un esempio quale è il tasso di disoccupazione fra certe comunità? Che differenza c'è con le altre? Quali investimenti vengono fatti in proposito? 

Con che frequenza i servizi sociali tolgono la custodia parentale a famiglie nere e quale frequenza c'è invece per altri gruppi etnici ?

C'entra la disperazione causata dalla prolungata disoccupazione che rende le famiglie inidonee a crescere i figli e pertanto gli vengono portati via? 

Quali sono i tempi medi per arrivare a questo tipo di decisioni ? C'è differenza fra i vari gruppi etnici? Quante possibilità vengono concesse ai genitori per mettersi in condizioni di tenersi i figli?

C'è differenza fra le varie etnie?

 

Quanti bambini neri vengono dati in adozione a famiglie bianche? Quanti bambini bianchi vengono dati in adozione a famiglie nere? Anche ricche? E in affidamento? A quante famiglie nere vengono dati bambini bianchi anche solo in affidamento? Quali probabilità di successo ha una famiglia nera di ottenere un bambino in affidamento o in adozione? Anche nero . 

Non sarebbe meglio per l'equilibrio dello sviluppo del bambino di qualunque etnia di essere affidato a famiglie omogenee per non farlo sentire estraneo?  Come mai molti neri finiscono fra famiglie bianche? Non ci sono famiglie nere idonee? E come mai accade?

 

Sono in cose come queste che si nota la discriminazione 

 

Fai il confronto con il Sud in Italia ci sono tassi di disoccupazione simili ed anche il Sud soffre di problemi di criminalità diffusa , è un problema etnico o c'è a monte qualcosa di diverso?

Dobbiamo cominciare a togliere diritti agli Italiani del Sud perchè alcuni  non si comportano secondo le aspettative di quelli del Nord?

Edited by Dorsai
  • Like 1

 

Chi non ha già giocato Final Fantasy VII si tenga ASSOLUTAMENTE LONTANO da QUALUNQUE SPOILER , alcune cose NON SI DEVONO SAPERE prima.

 

Anno MMDCCLXXII Ab URBE Condita

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
2 ore fa, Dorsai ha scritto:

main-qimg-d0094beb5886cc9662c09179a178f9

Fotografare i pochi looter bianchi e farci un montaggio del genere è, onestamente, stupido e disonesto. Basta guardare i video per capire la situazione reale.

Foto del genere, tipo quella "famosa" di quel bianco intento a rubare Lego in mezzo ad un gruppo enorme di afroamericani, cosa dovrebbero dimostrare? Che i looter non sono al 100% tutti neri dal primo all'ultimo senza alcuna eccezione? Grazie mille, ma lo sanno pure i muri.

Se proprio vuoi puntare il dito verso i bianchi americani fallo nei confronti di Antifa in città come Portland, lascia perdere la questione looter. "Perdi" in partenza.

Edited by JigenDaisuke
  • Like 1

WjnzAa5.jpg

 

eQAlCKR.png

 

Per informazioni, chiarimenti e assistenza clicca QUI

Share this post


Link to post
2 ore fa, Dorsai ha scritto:

Si parla quasi solo dei neri, ma ci sono foto di ogni genere di gente che saccheggiava i negozi e molti non erano nemmeno manifestanti.

 

 

usare questi casi per azzerare il significato di una protesta coprendola di letame è una collaudata tecnica per nascondere una realtà che la protesta intende invece evidenziare 

Equivale ad evidenziare i casi di sciacallaggio per denigrare la miriade di soccorritori dopo un disastro naturale invece di parlare del disastro in sè ,anche in quel caso i media tendono a sorvolare sui crimini commessi dagli sciacalli  per concentrarsi invece su altre notizie ,  vogliono forse nascondere qualcosa?  No, è che rispetto al resto  per esempio un Terremoto, un'Alluvione , un Uragano sono di infima importanza per quanto gravi .

 

Ma gli argomenti che si vogliono evidenziare in queste proteste sono invece gravi e non se ne parla .

Faccio un esempio quale è il tasso di disoccupazione fra certe comunità? Che differenza c'è con le altre? Quali investimenti vengono fatti in proposito? 

Con che frequenza i servizi sociali tolgono la custodia parentale a famiglie nere e quale frequenza c'è invece per altri gruppi etnici ?

C'entra la disperazione causata dalla prolungata disoccupazione che rende le famiglie inidonee a crescere i figli e pertanto gli vengono portati via? 

Quali sono i tempi medi per arrivare a questo tipo di decisioni ? C'è differenza fra i vari gruppi etnici? Quante possibilità vengono concesse ai genitori per mettersi in condizioni di tenersi i figli?

C'è differenza fra le varie etnie?

 

Quanti bambini neri vengono dati in adozione a famiglie bianche? Quanti bambini bianchi vengono dati in adozione a famiglie nere? Anche ricche? E in affidamento? A quante famiglie nere vengono dati bambini bianchi anche solo in affidamento? Quali probabilità di successo ha una famiglia nera di ottenere un bambino in affidamento o in adozione? Anche nero . 

Non sarebbe meglio per l'equilibrio dello sviluppo del bambino di qualunque etnia di essere affidato a famiglie omogenee per non farlo sentire estraneo?  Come mai molti neri finiscono fra famiglie bianche? Non ci sono famiglie nere idonee? E come mai accade?

 

Sono in cose come queste che si nota la discriminazione 

 

Fai il confronto con il Sud in Italia ci sono tassi di disoccupazione simili ed anche il Sud soffre di problemi di criminalità diffusa , è un problema etnico o c'è a monte qualcosa di diverso?

Dobbiamo cominciare a togliere diritti agli Italiani del Sud perchè alcuni  non si comportano secondo le aspettative di quelli del Nord?

Ma io faccio un discorso più generale, i criminali sono criminali, bianchi, neri, ispanici e orientali che siano. Mi hai fatto vederr dei bianchi che saccheggiavano. Sono criminali. Ci sono neri che saccheggiano. Sono criminali. Un bianco uccide un bambino nero, una creatura innocente. È una bestia, un assassino. Un uomo di colore uccide un bambino bianco, una creatura innocente. È una bestia, un assassino. I media avrebbero il compito di riferire alle persone che guardano/leggono la verità, la cronaca e non puoi far cronaca se fai una differenzazione tra criminali che compiono lo stesso reato. Non è cronaca, se bypassi che un afroamericano abbia ucciso a sangue freddo un bambino innocente. Spero di aver espresso bene il mio pensiero

  • Like 2

There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
2 ore fa, Dorsai ha scritto:

 

 

 

main-qimg-d0094beb5886cc9662c09179a178f9

perché quelli di Antifa sono neri? ma perché andate a finire sul colore della pelle?  Quella sarebbe gente bianca che passa di lì per caso o dei degenerati di estrema sinistra?  A volte mi pare che il  voler dividere i fatti e misfatti in base al colore della pelle  sia il vero razzismo,nei miei post ho sempre parlato di Antifa e gente bianca degenerata anarchica oltre che della farsa  blm,mo vuoi vedere che pensavi che ce l'avessi solo con i neri che fanno violenze e vandalismo nelle strade,io spero di no.Io ho sempre messo tutti nello stesso calderone a prescindere dal ceto sociale,etnia ecc

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...