Jump to content
Stiamo effettuando la manutenzione e dei test sul Server della piattaforma. Questo può creare rallentamenti o blocchi alla navigazione. Ci scusiamo per il disagio. ×
the mentalist1

riflessione Persona 5 è un Tripla A?

Recommended Posts

Recentemente ho visto piu di una volta abbozzare questo discorso nel forum e mi sembrava un argomento interessante .

 

Per me assolutamente non lo è , parliamo di un gioco con la stessa base di persona 3  ed a livello tecnico molto arretrato con dungeon e parti della città iper  semplicistiche da ps2

 

  • Grazie! 1

Share this post


Link to post
Posted (edited)

le A vanno in base al budget oramai (in proporzione ai costi di sviluppo della relativa console, su Switch costa tutto meno ma Zelda è un tripla A). P5 non è un tripla A per finanze utilizzate, ma lo è per impegno profuso. 

 

 

Edited by SummerStorm

 

      

ingame: God of War 

ended 2020:  Legend of Heroes Trails of Cold Steel III (9+)  - Death Stranding (9+) - Code Vein (7.5) - Control (9) - Metro Exodus (7.5) - Star Wars Jedi Fallen Order (7+) - The Outer Worlds (6.5)

Final Fantasy VII Remake (8.5) - Abzu (7.5) - Wheels of Aurelia (7) - Persona 5 Royal (9+) - The Last of Us Part II (10) - RedOut (8-) - A Plague Tale Innocence (7) - GRIS (8+) - God of War (8)

Share this post


Link to post

Non si tratta di interpretazione.

Non lo è. Fine.

 

Motivi?

1) ha un budget che è il rutto di un AAA

2) il motivo #1 di cui sopra è visibilissimo in... tutto, a partire dal comparto tecnico

  • Like 3

Share this post


Link to post

Non è tripla A per il budget.

 

Però non significa che non sia un capolavoro :asd:


"Sul mio biglietto da visita io sono un Presidente. Nella mia mente sono uno sviluppatore. Nel mio cuore sarò sempre un videogiocatore!"- Satoru Iwata

Share this post


Link to post
1 minuto fa, Lionheart 01 ha scritto:

Non è tripla A per il budget.

 

Però non significa che non sia un capolavoro :asd:

Un capolavoro non si misura dal budget, anzi.


Firma Non a Abby

 

Share this post


Link to post

Ma che discorso è? Le A indicano il valore produttivo, non le qualità del prodotto (in questo caso, base di P3 e città semplicistiche). Certo ''''spesso'''' le cose vanno a braccetto, ma non è sempre così. SotTR è costato 100 milioni, eppure se dovessimo valutare il comprato animazioni, o la storia, con le A, sarebbero più che altro una B :rickds:  O ancora, Andromeda, se non ricordo male è costato sui 40-50 milioni, eppure lì ci sono molti aspetti vecchi e superati, come possono essere le città semplicistiche di Persona 5, a detta tua (non l'ho giocato). Il valore produttivo, generalizzando, si valuta in tempo di lavoro (tenendo conto anche della grandezza dello studio) e soldi usati, avendo una stima di questi, e confrontandoli con gli andamenti del mercato attuali, e soprattutto all'epoca dell'uscita del gioco si può identificare in quale 'fascia' rientra Persona. Ora non ho i dati esatti alla mano, ma leggendo in internet è stato fatto con pochi "milioni", in 5 anni, con uno studio molto piccolo. Insomma, AAA, come valore produttivo, lo escluderei al 100%. 


Now Playing: 

Resident Evil HD Remaster (PS4)

Final Fantasy VII (PSX) 

 

-> Finiti nel 2020 <-

-> Le mie video-recensioni <-

Per info e segnalazioni clicca QUI

Share this post


Link to post
Posted (edited)

se per AAA intendiamo un gioco dal budget oltre una determinata somma con ingenti costi di distribuzione e advertisement che a volte arrivano vicini, se non addirittura superano i costi di sviluppo, allora assolutamente no.
Ma in linea generale il concetto di AAA è per lo più un processo produttivo occidentale dato che attualmente dal giappone i AAA arrivano solo da square (FF, DQ) capcom (MH, RE) e anni fa da konami (MGS).
Poi il discorso qualitativo/artistico è un altro, e quello esula dal budget o dalla produzione....  ad esempio ubisoft per produrre un singolo AC spende un fottio tra studio principale e altri 4-5 studi di supporto e cmq da decenni palesa tutti i limiti in ambito artistico/qualitativo; piccole-medie produzioni giapponesi come appunto persona, gli yakuza o i giochi platinum/from a livello artistico gravitano su livelli irraggiungibili per la maggior parte delle produzioni occidentali, per una semplice superiorità intellettuale/culturale.

Edited by saitama

Share this post


Link to post
1 ora fa, Vc3nZ_92 ha scritto:

. SotTR è costato 100 milioni, eppure se dovessimo valutare il comprato animazioni, o la storia, con le A, sarebbero più che altro una B :rickds: 

Ma perchè abbreviate sempre ? Cos' è SotTR ? :asd: sembra un rebus.

  • Like 1

Share this post


Link to post
28 minuti fa, Gio1981 ha scritto:

Ma perchè abbreviate sempre ? Cos' è SotTR ? :asd: sembra un rebus.

shadow of the tomb raider
animazioni da tripla C
04rr5a2hlnl11.gif
lara salta e il pianeta terra aumenta provvisoriamente la sua velocità di rotazione per permettere a lara di allinearsi in volo alla piattaforma di arrivo :ahsisi:

  • Like 1

Share this post


Link to post

La vera domanda è, perché in questa generazione il budget è diventato così importante?


Dopo tanti anni...sei perdonata, Capcom!

e46a1b724aed20b9f9801562261417c1-d5p5emz

Share this post


Link to post
Posted (edited)
4 minuti fa, Sparda ha scritto:

La vera domanda è, perché in questa generazione il budget è diventato così importante?

 

1) in realtà lo è sempre stato, ma prima c'erano meno info e giocatori meno informati su questo genere di cose

2) oggi forse un po' di più perché col salto tecnico delle ultime gen si nota molto di più se un gioco è fatto al risparmio, e quindi dà anche giustamente più fastidio in alcuni casi.

Edited by The Fool

Share this post


Link to post
2 minuti fa, Sparda ha scritto:

La vera domanda è, perché in questa generazione il budget è diventato così importante?

il budget è stato sempre importante nei titoli AAA, non è una cosa che influenza solo questa gen. FF7 del 1997 all'epoca costò quasi 70 milioni di $ attuali

Share this post


Link to post
7 minuti fa, saitama ha scritto:

shadow of the tomb raider
animazioni da tripla C
04rr5a2hlnl11.gif
lara salta e il pianeta terra aumenta provvisoriamente la sua velocità di rotazione per permettere a lara di allinearsi in volo alla piattaforma di arrivo :ahsisi:

 

Questo non è un problema di animazione, ma di gameplay, poiché la "hitbox" (chiamiamola erroneamente così per capirci) del salto è spropositatamente ampia e non concede facilmente di missare la piattaforma. Non è un problema di animazione.

Share this post


Link to post
1 minuto fa, The Fool ha scritto:

 

Questo non è un problema di animazione, ma di gameplay, poiché la "hitbox" (chiamiamola erroneamente così per capirci) del salto è spropositatamente ampia e non concede facilmente di missare la piattaforma. Non è un problema di animazione.

e vabbè siamo sempre nell'ambito del bifolco però bello da vedersi :asd:

Share this post


Link to post

Visto che si suole usare AAA come sinonimo di produzione con big money dietro, Persona 5 non fa parte sicuramente di tale categoria.


rwZDazp.jpg

Share this post


Link to post

Non è un AAA, ma per gli standard del Giappone (tolta Square, From e Nintendo), possiamo anche ritenerlo un AAA

Share this post


Link to post
Posted (edited)

Stando ai report di questa Gen, 30 milioni (circa) è la soglia minima (ma minima minima minima) in cui un titolo viene considerato rientrante in un Budget AAA.

Quindi....

Edited by zaza50

Per info e segnalazioni clickare QUI

 

Now Playing: Final Fantasy VII Remake - Postgame in corso  - 189 ore

XjK9BAs.png

 

 

Share this post


Link to post

Sul fatto che non sia AAA siamo tutti d'accordo perché è un dato di fatto (infatti si può pure chiudere il thread)

 

Ma c'è da dire che a volte leggo esagerazioni dall'altro lato: è lontanissimo dall'essere un AAA, ma non è comunque l'ultimo titolo Nippon Ichi, per dire. Alcune animazioni sono molto curate, gli effetti non sono sempre male, ha i filmati anime che richiedono il loro tempo, doppiatori (jap) ben noti, e 5 anni di sviluppo tra difficoltà e ripensamenti che nel frattempo son stati pagati al team. Insomma: non è che sia fatto comunque con due lire.

Share this post


Link to post
12 minuti fa, The Fool ha scritto:

 

1) in realtà lo è sempre stato, ma prima c'erano meno info e giocatori meno informati su questo genere di cose

2) oggi forse un po' di più perché col salto tecnico delle ultime gen si nota molto di più se un gioco è fatto al risparmio, e quindi dà anche giustamente più fastidio in alcuni casi.

 

11 minuti fa, saitama ha scritto:

il budget è stato sempre importante nei titoli AAA, non è una cosa che influenza solo questa gen. FF7 del 1997 all'epoca costò quasi 70 milioni di $ attuali

Il fatto però è che non era una sigla che si leggeva spesso come oggi, i tormentoni erano altri. Oggi il desiderio di definire le A di un titolo sembra un bisogno fisiologico, nella scorsa gen ho avuto più l'impressione che la differenza fosse percepita più come qualcosa tipo "gioco ad alto budget vs altri giochi".

Stabilire il numero di A investite in un titolo cerca di definire una gerarchia anche tra i titoli ad alto budget, esigenza che prima non mi sembrava così marcata. Per dire, in settima gen non mi ricordo ci fosse la necessità di stabilire la differenza di budget per dire tra un Dmc4 e un RE5.


Dopo tanti anni...sei perdonata, Capcom!

e46a1b724aed20b9f9801562261417c1-d5p5emz

Share this post


Link to post

che persona5 sia stato fatto in 5 anni è perchè la atlus è una piccola SH e quindi la forza lavoro a disposizione è quella che è, considerando anche che di solito sviluppano più giochi contemporaneamente. Che poi se non ricordo male, a metà sviluppo hanno dovuto ricominciare tutto da capo perchè avevano cambiato engine.
In precedenza direi che c'erano i giochi delle SH e delle serie più blasonate che erano visti automaticamente come AAA al di là del budget e dell'effettiva realizzazione tecnica e i giochi di SH e serie più di nicchia, le cose sono cambiate per l'aumento repentino dei costi di sviluppo... ad oggi solo certe SH possono permettersi di produrre dei veri e propri AAA (ubisoft, gli studios di sony, square e i suoi studios occidentali, capcom, take2, cdpr, WB e i suoi studios) e lo stacco a livello di produzione è evidente con titoli fatti con molto meno budget. Gli stessi "AAA" della nintendo, tolto forse BOTW sono a livello tecnico cmq poca cosa rispetto agli altri AAA effettivi. La stessa bethesda a livello tecnico è 10 anni indietro nei suoi AAA per fare un altro esempio. Poi ogni compagnia si gestisce al meglio che può... ubisoft produce più AAA contemporaneamente e di solito ne rilascia 2 all'anno, rockstar e cdpr si concentrano per anni su un singolo progetto, capcom riesce a rilasciare un solo AAA all'anno etc...

diciamo che, premettendo che ci sono sempre stati i AAA dal budget altissimo, è in questa gen che è venuta fuori la netta demarcazione tra i AAA e i non AAA

Share this post


Link to post
3 minuti fa, saitama ha scritto:

che persona5 sia stato fatto in 5 anni è perchè la atlus è una piccola SH e quindi la forza lavoro a disposizione è quella che è, considerando anche che di solito sviluppano più giochi contemporaneamente. Che poi se non ricordo male, a metà sviluppo hanno dovuto ricominciare tutto da capo perchè avevano cambiato engine.
In precedenza direi che c'erano i giochi delle SH e delle serie più blasonate che erano visti automaticamente come AAA al di là del budget e dell'effettiva realizzazione tecnica e i giochi di SH e serie più di nicchia, le cose sono cambiate per l'aumento repentino dei costi di sviluppo... ad oggi solo certe SH possono permettersi di produrre dei veri e propri AAA (ubisoft, gli studios di sony, square e i suoi studios occidentali, capcom, take2, cdpr, WB e i suoi studios) e lo stacco a livello di produzione è evidente con titoli fatti con molto meno budget. Gli stessi "AAA" della nintendo, tolto forse BOTW sono a livello tecnico cmq poca cosa rispetto agli altri AAA effettivi. La stessa bethesda a livello tecnico è 10 anni indietro nei suoi AAA per fare un altro esempio. Poi ogni compagnia si gestisce al meglio che può... ubisoft produce più AAA contemporaneamente e di solito ne rilascia 2 all'anno, rockstar e cdpr si concentrano per anni su un singolo progetto, capcom riesce a rilasciare un solo AAA all'anno etc...

diciamo che, premettendo che ci sono sempre stati i AAA dal budget altissimo, è in questa gen che è venuta fuori la netta demarcazione tra i AAA e i non AAA

A prescindere dal motivo della durata dello sviluppo, più dura più paghi.

Share this post


Link to post
1 minuto fa, The Fool ha scritto:

A prescindere dal motivo della durata dello sviluppo, più dura più paghi.

sì ma sempre in proporzione... 5 anni di sviluppo di P5 equivalgono forse ad un mese di sviluppo di un assassin's creed

  • Like 1

Share this post


Link to post
6 minuti fa, saitama ha scritto:

sì ma sempre in proporzione... 5 anni di sviluppo di P5 equivalgono forse ad un mese di sviluppo di un assassin's creed

Ecco le esagerazioni di cui parlavo :asd:

Share this post


Link to post
12 minuti fa, saitama ha scritto:

sì ma sempre in proporzione... 5 anni di sviluppo di P5 equivalgono forse ad un mese di sviluppo di un assassin's creed

Se fosse vero gli ac sarebbero bei giochi

  • Like 1

zYJu5cV.jpg

 

spacer.png

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...