Alert Topic Politico (Leggere il primo post prima di intervenire)

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
4,885
Medaglie
5
LV
1
 
La Polverini di FI ha votato la fiducia :rickds:
Mi aspetto uguale dalla Carfagna :asd:
Post unito automaticamente:

Niente, la Carfagna ha votato No alla fine
Forza Italia è un minestrone di raccomandati e corrotti
 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
32,782
Medaglie
9
LV
2
 
La Polverini di FI ha votato la fiducia :rickds:
Mi aspetto uguale dalla Carfagna :asd:
Post unito automaticamente:

Niente, la Carfagna ha votato No alla fine
Sa vendersi la Polverini che novità :asd:
Io sono curioso di vedere fino a che compromessi scenderanno i 5S perché avere una serpe era un conto ma averne diverse si fa fatica a non farsi mordere :asd:
Secondo voi a chi la delega ai servizi?
 
Ultima modifica:

Coin Op

Signore
Iscritto dal
7 Mag 2012
Messaggi
5,617
Medaglie
5
LV
1
 
:asd:
Io sono curioso di vedere fino a che compromessi scenderanno i 5S perché avere una serpe era un conto ma averne diverse si fa fatica a non farsi mordere :asd:

i 5S si sono fatti bullizzare da qualsiasi partito con cui hanno fatto alleanza sinora. La Lega gli rubava elettori sotto il naso, il PD li ha addomesticati alla linea europeista, quando dicevano che sarebbero andati a tirare le orecchie a Bruxelles.
non potevano zerbinarsi peggio di così ed erano alleati con un solo partito alla volta.
tra PD e FI verranno letteralmente schiacciati in malo modo. hai presente quando giochi a schiaffo del soldato e nessuno vuole ammettere di aver perso?
il 5S farà la fine di quello che deve prendersi le pizze, girarsi ogni volta e sentirsi dire che ha sbagliato e che gli tocca stare di nuovo sotto a prendere botte.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
48,815
Medaglie
8
LV
2
 
La Polverini di FI ha votato la fiducia :rickds:
Mi aspetto uguale dalla Carfagna :asd:
Post unito automaticamente:

Niente, la Carfagna ha votato No alla fine
Onestamente m'aspettavo anch'io una "sterzata" della Carfagna verso quantomeno l'astensione. La Polverini praticamente l'aveva già annunciato stamattina a Omnibus
Post unito automaticamente:


Le persone che dovrebbero guidare questo Paese, se questo governo cadesse. Che schifo.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
12 Dic 2019
Messaggi
632
Medaglie
2
LV
0
 
Onestamente m'aspettavo anch'io una "sterzata" della Carfagna verso quantomeno l'astensione. La Polverini praticamente l'aveva già annunciato stamattina a Omnibus
Post unito automaticamente:


Le persone che dovrebbero guidare questo Paese, se questo governo cadesse. Che schifo.
ma non generalizzare, mi sembra la solita cantilena
Post unito automaticamente:

Ai 5 Stelle effettivamente manca solo l’alleanza con Berlusconi, dai che prima della fine della legislatura ce la facciamo a sfatare anche questo tabù :asd:
sarebbe straordinariamente divertente da vedere.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
48,815
Medaglie
8
LV
2
 
ma non generalizzare, mi sembra la solita cantilena
La lega potrà pure aver cambiato nome, ma, in fondo, rimane comunque la lega nord. E qui si vede tutta :sisi:
Poi vabbè, abbastanza in linea, secondo me, con il discorso che fece Borghi in parlamento, sull'importanza del lavoro perché nella costituzione viene prima del diritto alla salute.
 

Dr4Ke

Apprendista
Iscritto dal
18 Ott 2009
Messaggi
1,010
Medaglie
4
LV
0
 
Maledetto forum che a volte mi cancella i post. Mi appellerò all'articolo 21 prossima volta.
Equiparare un utente di un forum ad una testata giornalistica regolarmente registrata, tutelata dalla Costituzione per la preservazione della pluralità dell'informazione e della democrazia... Un giornale diciamo che é leggermente più importante - per la sua funzione sociale - di un utente anonimo su un forum di videogiochi.

Se un mod ti cancellasse un messaggio, non perché sei stato offensivo o hai adottato atteggiamenti gravi, ma perché egli si é arrogato il diritto di saperne più di te e di decidere che quello che scrivi é falso e non degno di essere letto, non é che sarebbe la cosa più etica del mondo. Gamesforum comunque sia é un angoletto dell'internet italiano, Youtube é uno dei monopoli dell'informazione mondiale su internet. Le conseguenze non stanno proprio sullo stesso piano. Però se per te nella gerarchia delle fonti i contratti privati vengono prima della Costituzione, libero di crederci Sekiro. Il regolamento di Youtube come legge fondamentale dello Stato italiano.
Un'ente che attesti l'accuratezza e l'affidabilità di una fonte non limita o censura nulla, non toglie libertà di pensiero a nessuno. Semplicemente è un biglietto da visita che dice "ehi, attento, questo sito ha l'abitudine di riportare notizie non verificate. Buona navigazione".

Lo capisci che l'intenzione di voto è enormemente influenzata dai media? E che delegittimando un'intero settore spingi le persone ad informarsi su altri lidi che non sono regolamentati da nessuno? In sostanza è quello che hanno fatto i cinque stelle dal 2009.
Per aprire una testata è necessario essere giornalisti, essere iscritti all'albo e registrare ufficialmente la testata. Con i siti internet non serve nulla, ognuno può aprire un sito e diffondere "la verità". Come fate a non trovare preoccupante che l'informazione venga tolta dalle mani dei professionisti e passi a chiunque abbia voglia di dire qualcosa? Ah già, siamo il paese dove il parere di un'opinionista conta quanto quello di economista, tant'è che nei programmi televisivi spesso "discutono" tra loro.
In questo momento un blog qualsiasi è identico, nella forma, al sito di una testata giornalistica. Se questo per te è okay e non ci vedi un problema non ho altro da aggiungere
L'etichettina dell'ente é una censura soft. Porta le persone ad evitarli, a rifiutare per principio quello che é riportato, andando contro le lezioni dei vecchi maestri sul formarsi le proprie opinioni personalmente, non facendosele regurgitare preconfezionate da altri. Porta le testate etichettate a decidere tra l'essere stigmatizzati o aderire alla narrazione ufficiale, che nella storia recente non é sempre stata volta al bene comune, e non é detto che sempre lo sarà. Quando si comincia ad applicare lo stigma ad argomenti diversi dai complottismi più palesi il problema di possibili abusi politici si presenta, come sapevano bene gli uomini che posero le basi della società nel dopoguerra, tutelando la libertà di informazione, non limitandola o ponendola sotto controllo di organi esterni.

Con Byoblu abbiamo oltrepassato il punto di etichettare. E' stato sospeso da una piattaforma privata (rischiando un ban definitivo), in barba al nostro ordinamento che tutela la libertà d'informazione della stampa. Questo potere spetta solo ai tribunali nel nostro Paese, e questo genere di abusi da parte dei social sono stati posti già in dubbio dalla sentenza del tribunale di Roma in merito all'oscuramento di Casapound.

Sono cosciente dell'influenza che i media esercitano sulle intenzioni di voto delle persone, ben cosciente. Da questo mai ho notato effetti positivi nella regolamentazione dei media, se non tanto conformismo giornalistico agli interessi dei ricchi editori. L'antipolitica grillina non é stata confezionata dal web, é stata imbastita dai media tradizionali che hanno creato questa narrazione fin da mani pulite, se non prima. Il m5s del vaffa ha fatto raccolta con successo di quel sentimento popolare, non l'ha generato.

Del destino dei "professionisti" dell'informazione non mi preoccupo perché storicamente sono compattamente servi consapevoli degli interessi del potere dominante dell'epoca (Mussolini, Hitler, ricchi capitalisti, partiti politici). I giornalisti coraggiosi che lavorano con un'etica professionale per svolgere il ruolo di cane da guardia del potere sono rari come l'acqua nel deserto. La categoria non ha mai lavorato per risvegliare le coscienze ma per sedare e distrarle, lo sappiamo dai tempi di Gramsci. Meno potere a loro, meglio per tutti dal mio punto di vista.

Il finale del tuo post é praticamente la storia di Bagnai e di come sia giunto a fare politica. Nel mondo del futuro che vorreste lui non avrebbe potuto fare informazione, questo é sicuro. E io e altri non potremo parlarne senza sembrare dei pazzi scellerati. Di fact checker della domenica e di gente che associava la critica della moneta unica a cose come gli anti vax ce ne sono stati a bizzeffe, prima che il tema fosse reso "mainstream" dal loro lavoro. Fortunatamente erano personaggi privi di reale potere di censura nell'internet del tutti hanno una voce. Questo per dire che a sporcare un argomento agli occhi dei meno informati con ci vuole niente.

Quando si tratta di questo tema ripenso alla poesia del "prima vennero a prendere...". Rimanendo nell'apatia o abbracciando soluzioni pericolose e abusabili perché colpiscono prima i tuoi nemici ideologici, rischi che alla fine non sarà rimasto nessuno a schierarsi con te quando sarà il tuo turno. Millenni di uomo mangia uomo non hanno insegnato granché alle generazioni di oggi sul da chi guardarsi le spalle. Su questo ormai ho alzato bandiera bianca.
Poi vabbè, abbastanza in linea, secondo me, con il discorso che fece Borghi in parlamento, sull'importanza del lavoro perché nella costituzione viene prima del diritto alla salute.
"Lei ha detto, mi scusi, nel suo intervento, che il diritto alla salute è preliminare su tutti gli altri diritti costituzionali? Ma, scusi, ma come si permette lei di fare una scaletta dei diritti costituzionali? I diritti costituzionali sono tutti importanti alla stessa maniera e se per caso i numeri qualcosa contano, il diritto alla tutela della salute è al n. 32, il diritto al lavoro è al 4 (Applausi dei deputati del gruppo Lega-Salvini Premier)."

https://www.camera.it/leg18/410?idSeduta=0420&tipo=stenografico

Il tenore di chi piange lacrime di coccodrillo per le fake news.
 
Iscritto dal
12 Dic 2019
Messaggi
632
Medaglie
2
LV
0
 
Bersani.
“Io non oso proporlo l’assegno mensile ai ristoratori sulla base del reddito, perché una cosa del genere metterebbe nei guai milioni di loro”.



Ma cosa volete sperare da chi, in un momento dove migliaia di partite Iva continua a pagare le tasse senza poter fatturare, ti tratta come un ladro certificato
 
Iscritto dal
12 Dic 2019
Messaggi
632
Medaglie
2
LV
0
 
La lega potrà pure aver cambiato nome, ma, in fondo, rimane comunque la lega nord. E qui si vede tutta :sisi:
Poi vabbè, abbastanza in linea, secondo me, con il discorso che fece Borghi in parlamento, sull'importanza del lavoro perché nella costituzione viene prima del diritto alla salute.
ma sul discorso della moratti ci fai la solita cantilena politically correct?

vaccinati i fragili, persone a rischio, e addetti sanitari, quale sarebbe per te il prossimo step da seguire?
Andare a vaccinare i parcheggiatori abusivi? Oppure vaccinare le categorie di lavoro per non mandare in bancarotta il Paese?

Ma un senso logico delle cose? solo ipocrisia e politically correct da parte tua.
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
48,815
Medaglie
8
LV
2
 
"Lei ha detto, mi scusi, nel suo intervento, che il diritto alla salute è preliminare su tutti gli altri diritti costituzionali? Ma, scusi, ma come si permette lei di fare una scaletta dei diritti costituzionali? I diritti costituzionali sono tutti importanti alla stessa maniera e se per caso i numeri qualcosa contano, il diritto alla tutela della salute è al n. 32, il diritto al lavoro è al 4 (Applausi dei deputati del gruppo Lega-Salvini Premier)."
Appunto, non mi sembra di aver detto nulla di fuori posto. Si è messo a puntualizzare sul fatto che, per ordine, nella costituzione il diritto al lavoro venga prima di quello alla salute. Cosa avrei di così "falso"? Se me lo spieghi senza frecciatine stupide ti posso pure lasciare un cuore. Poi oh, se a voi quelle puntualizzazioni sembrano, non lo so, una provocazione, bene, è una vostra interpretazione: per quello che mi riguarda, con 500 morti al giorno, è abbastanza riprovevole (ma non meritevole di "censura", visto che, anche questa volta, mi fai il verso) mettersi a "giocare coi numeri".

E comunque:
"Nel XX secolo la salute, definita dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia", viene considerata un diritto e come tale si pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali che spettano alle persone." (frase che si può trovare anche su internet, e che viene riportata para para nelle slide di un corso di formazione dell'università degli studi di Padova sulla sicurezza lavorativa). Ma immagino verrà sminuito senza se e senza ma :sisi:

ma sul discorso della moratti ci fai la solita cantilena politically correct?

vaccinati i fragili, persone a rischio, e addetti sanitari, quale sarebbe per te il prossimo step da seguire?
Andare a vaccinare i parcheggiatori abusivi? Oppure vaccinare le categorie di lavoro per non mandare in bancarotta il Paese?

Ma un senso logico delle cose? solo ipocrisia e politically correct da parte tua.
Ma per favore, proprio sul politically correct rispedisco al mittente (sei piuttosto te a strizzare l'occhio all'alt right, coi tuoi commenti, e a nasconderti, secondo me, troppo spesso dietro la storia del politically correct, che sicuramente ha un fondo di verità, ma che non va tirata sempre in ballo): i vaccini vanno mandati in base alle necessità delle regioni, in base al numero di abitanti. Dopo le persone fragili verranno vaccinati quelli che diranno i medici essere i più fragili rimasti, e così via, fino a vaccinare tutti. Altro che suddivisione in base al PIL: ma scherziamo? Boh, rimango un po' senza parole
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
13 Lug 2020
Messaggi
439
Medaglie
2
LV
0
 
Bersani.
“Io non oso proporlo l’assegno mensile ai ristoratori sulla base del reddito, perché una cosa del genere metterebbe nei guai milioni di loro”.



Ma cosa volete sperare da chi, in un momento dove migliaia di partite Iva continua a pagare le tasse senza poter fatturare, ti tratta come un ladro certificato
Purtroppo quando in parlamento ci sta gente che non ha mai lavorato nella sua vita e da 25 anni a questa parte si accanisce contro le p iva per partito preso, i risultati sono questi.
 
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,627
Medaglie
4
LV
0
 
La Polverini di FI ha votato la fiducia :rickds:
Mi aspetto uguale dalla Carfagna :asd:
Post unito automaticamente:

Niente, la Carfagna ha votato No alla fine
Sarà rimasta fulminata dal richiamo di Conte ai fantomatici socialisti liberali
 
Iscritto dal
12 Dic 2019
Messaggi
632
Medaglie
2
LV
0
 
Appunto, non mi sembra di aver detto nulla di fuori posto. Si è messo a puntualizzare sul fatto che, per ordine, nella costituzione il diritto al lavoro venga prima di quello alla salute. Cosa avrei di così "falso"? Se me lo spieghi senza frecciatine stupide ti posso pure lasciare un cuore. Poi oh, se a voi quelle puntualizzazioni sembrano, non lo so, una provocazione, bene, è una vostra interpretazione: per quello che mi riguarda, con 500 morti al giorno, è abbastanza riprovevole (ma non meritevole di "censura", visto che, anche questa volta, mi fai il verso) mettersi a "giocare coi numeri".

E comunque:
"Nel XX secolo la salute, definita dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia", viene considerata un diritto e come tale si pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali che spettano alle persone." (frase che si può trovare anche su internet, e che viene riportata para para nelle slide di un corso di formazione dell'università degli studi di Padova sulla sicurezza lavorativa). Ma immagino verrà sminuito senza se e senza ma :sisi:


Ma per favore, proprio sul politically correct rispedisco al mittente (sei piuttosto te a strizzare l'occhio all'alt right, coi tuoi commenti, e a nasconderti, secondo me, troppo spesso dietro la storia del politically correct, che sicuramente ha un fondo di verità, ma che non va tirata sempre in ballo): i vaccini vanno mandati in base alle necessità delle regioni, in base al numero di abitanti. Dopo le persone fragili verranno vaccinati quelli che diranno i medici essere i più fragili rimasti, e così via, fino a vaccinare tutti. Altro che suddivisione in base al PIL: ma scherziamo? Boh, rimango un po' senza parole
Io non condivido ciò che ha detto la moratti ma lo contestualizzo e non generalizzo come hai fatto tu.
Io ti ho fatto la domanda lecita, quale sarebbe lo step successivo? Vaccinate tutte le fasce a rischio? cosa viene dopo? e tu come al solito hai sviato il ragionamento arrampicandoti sugli specchi, come al tuo solito, perché ammettere la realtà è difficile, a parere tuo sarebbe proprio quella la strada, sei tu che ti nascondi dietro le tue così dette necessità, in realtà dici le stesse cose della Moratti, non mandare in bancarotta il Paese è una "necessità assoluta" ma non diciamolo ad alta voce, mi raccomando. O rischi di essere considerato politicamente scorretto

non commento sulla parte in cui parli di strizzare l'occhio ad alt right, avrai bevuto un po troppo vino e ci sta in questo periodo
 
Ultima modifica:

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
32,782
Medaglie
9
LV
2
 
Secondo voi hanno qualche piano per gestire la crisi dopo fine marzo?
 
Iscritto dal
6 Apr 2010
Messaggi
17,234
Medaglie
6
LV
1
 
Secondo voi hanno qualche piano per gestire la crisi dopo fine marzo?
Calcolando che avevano 6 mesi di tempo per prepararsi ad una eventuale seconda ondata (e non l'hanno fatto) e che siamo nel mezzo di una crisi di governo aperta dall'oggi al domani completamente a caso mi viene da dire "ovviamente no". Spero vivamente di sbagliarmi.
 
Iscritto dal
11 Dic 2019
Messaggi
1,432
Medaglie
3
LV
0
 
Quanto detto dalla moratti è talmente tanto vergognoso che non meriterebbe neanche un commento. Come si fa anche solo lontanamente a giustificare idiozie del genere (che vanno palesemente contro la nostra costituzione e il principio di diritto alla salute pubblica) questo proprio non riesco a capirlo.
Ci fosse stato un governo di centrodestra probabilmente questa proposta sarebbe pure stata presa in considerazione.

E comunque il tormentone è sempre quello: l'indipendenza della padania, solamente per piccoli passi.
 
Iscritto dal
7 Mag 2008
Messaggi
17,527
Medaglie
6
LV
1
 
Quanto detto dalla moratti è talmente tanto vergognoso che non meriterebbe neanche un commento. Come si fa anche solo lontanamente a giustificare idiozie del genere (che vanno palesemente contro la nostra costituzione e il principio di diritto alla salute pubblica) questo proprio non riesco a capirlo.
Ci fosse stato un governo di centrodestra probabilmente questa proposta sarebbe pure stata presa in considerazione.

E comunque il tormentone è sempre quello: l'indipendenza della padania, solamente per piccoli passi.
I soliti "What if?" insomma, come quello del "Per fortuna che non c'era Salvini a gestire l'epidemia, altrimenti sarebbe sicuramente andata peggio" :asd:
Fermo restando che è un'affermazione vergognosa, esattamente come quella di quell'idiota di Toti sugli anziani di qualche tempo fa.
Post unito automaticamente:

La Polverini intanto pare sia stata espulsa da FI
 
Iscritto dal
6 Apr 2010
Messaggi
17,234
Medaglie
6
LV
1
 
Quanto detto dalla moratti è talmente tanto vergognoso che non meriterebbe neanche un commento. Come si fa anche solo lontanamente a giustificare idiozie del genere (che vanno palesemente contro la nostra costituzione e il principio di diritto alla salute pubblica) questo proprio non riesco a capirlo.
Ci fosse stato un governo di centrodestra probabilmente questa proposta sarebbe pure stata presa in considerazione.

E comunque il tormentone è sempre quello: l'indipendenza della padania, solamente per piccoli passi.
La Moratti è di Forza Italia, non della Lega. Semplicemente è un'uscita (come dici giustamente, vergognosa) di una persona che vive da sempre in un mondo diverso rispetto a quello della gente normale. Ovviamente non è una giustificazione la mia, sia chiaro. Detto questo, viene pagata per fare, non per parlare. Adesso stia zitta che la figura di merda già la fatta e veda di rimediare ai disastri del duo Gallera-Fontana.
 

Emhyr var Emreis

Jǫrmungandr
Iscritto dal
12 Set 2014
Messaggi
2,648
Medaglie
5
LV
1
 
Ci fosse stato un governo di centrodestra probabilmente questa proposta sarebbe pure stata presa in considerazione.
"Le fonti di tutto cio? La tua visione è soggettiva e tiene conto solo di una parte; la verità, come al solito è nel mezzo. E nel mezzo esistono tante sfumature di grigio che qua dentro non vengono mai prese in considerazione." cit tua.

Solito what if e solito 2 pesi 2 misure solo in base allo schieramento politico.
no surprises here.

Forza italia deve sparire comunque
Provano in tutti i modi a rubare qualche voto da meloni e salvini proponendo una """"""destra moderata""""""" quando in realtà sono solo un partito di pregiudicati ammanigliati e poltronari.
Meriterebbero di fare la fine di IV.
Prima ce li togliamo dalle palle meglio sarà per il paese.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock