Amazing Spider-Man | Guida alla lettura e collezioni utenti al primo post!

G

Guest

Io Zia May non la farei mai morire definitivamente, è un po' quel perno su cui vuoi o no ad una certa alcune storie devono ruotare.

Comunque ora è

morto Jay, quindi è due volte vedova.
 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
io invece sono dell'idea che alcuni pg "genitori"(come zia may, ma anche come xavier, magneto, ecc.) a un certo punto debbano farsi da parte, per permettere ai pg che "proteggono" di andare avanti, evolversi ed evitare schemi narrativi ormai vetusti e riciclati all'infinito.

non che non possano più essere usati bene(strac ha usato bene may dandole una nuova dimensione mai esplorata prima e morrison ha fatto altrettanto con magneto), ma il rischio di vederli in giro a rifare sempre le stesse cose(o a coprirsi di ridicolo come nel caso di slott) è alto

 
G

Guest

io invece sono dell'idea che alcuni pg "genitori"(come zia may, ma anche come xavier, magneto, ecc.) a un certo punto debbano farsi da parte, per permettere ai pg che "proteggono" di andare avanti, evolversi ed evitare schemi narrativi ormai vetusti e riciclati all'infinito.non che non possano più essere usati bene(strac ha usato bene may dandole una nuova dimensione mai esplorata prima e morrison ha fatto altrettanto con magneto), ma il rischio di vederli in giro a rifare sempre le stesse cose(o a coprirsi di ridicolo come nel caso di slott) è alto
Slott non fa testo, è uno scrittore abbastanza mediocre; ma dal canto mio, togliere definitivamente certi personaggi, è un percorso possibile solo dove c'è un'idea reale di legacy.

Ossia dove l'eroe invecchia e prima o poi morirà e verrà sostituito definitivamente da quello nuovo. Certi personaggi ad una certa devono per forza tornare indietro per non andare a morire.

Mi fai sposare Peter, fai nascere una figlia, la figlia diventa adolescente, poi maggiorenne, intanto anche lei indossa il costume e diventa un'eroiona; va da sè che Peter sia invecchiato e Gwen pure; ad una certa devono morire e la figlia diventare l'eroe nuovo; così varrebbe per tutto e sarebbe come una spirale, più realistico, ma non lo vorrei mai.

Peter per me è quel personaggio che non dovrà mai andare oltre i 30 anni d'età, e l'unico ragno per me sarà sempre lui, vale per tutti, quindi i vari supereroi diventano personaggi in cui è normale che ad una certa alcune dinamiche si ripetano.

- - - Aggiornato - - -

Poi pensandoci è una cosa che hanno cercato di fare in parte con l'ANAD per quanto riguarda Wolverine.

Logan muore, il suo posto viene conteso dai personaggi del suo insieme; Laura diventa la discendente essendo la più vicina a lui e una sorta di figlia. Mette il suo costume, intavola una relazione con l'Angelo del passato, nel mentre scopre che qualcuno sta facendo suoi cloni, una è piccolissima, la prende e diventa una sorta di sorellina minore/figlia; ricorda qualcosa?

 
Ultima modifica:

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
Slott non fa testo, è uno scrittore abbastanza mediocre; ma dal canto mio, togliere definitivamente certi personaggi, è un percorso possibile solo dove c'è un'idea reale di legacy.Ossia dove l'eroe invecchia e prima o poi morirà e verrà sostituito definitivamente da quello nuovo. Certi personaggi ad una certa devono per forza tornare indietro per non andare a morire.

Mi fai sposare Peter, fai nascere una figlia, la figlia diventa adolescente, poi maggiorenne, intanto anche lei indossa il costume e diventa un'eroiona; va da sè che Peter sia invecchiato e Gwen pure; ad una certa devono morire e la figlia diventare l'eroe nuovo; così varrebbe per tutto e sarebbe come una spirale, più realistico, ma non lo vorrei mai.

Peter per me è quel personaggio che non dovrà mai andare oltre i 30 anni d'età, e l'unico ragno per me sarà sempre lui, vale per tutti, quindi i vari supereroi diventano personaggi in cui è normale che ad una certa alcune dinamiche si ripetano.

- - - Aggiornato - - -

Poi pensandoci è una cosa che hanno cercato di fare in parte con l'ANAD per quanto riguarda Wolverine.

Logan muore, il suo posto viene conteso dai personaggi del suo insieme; Laura diventa la discendente essendo la più vicina a lui e una sorta di figlia. Mette il suo costume, intavola una relazione con l'Angelo del passato, nel mentre scopre che qualcuno sta facendo suoi cloni, una è piccolissima, la prende e diventa una sorta di sorellina minore/figlia; ricorda qualcosa?
io non volevo spingermi così in là e parlare di una legacy pura(che comunque se fatta bene mi intrigherebbe, una roba fatta per 6 mesi per seguire qualche filmetto/serie tv ovviamente no) ma parlare proprio di pg inutili nelle storie attuali.

zia may è stata anche fortunata perchè ha avuto 2 storie finali di altissimo livello, quindi il discorso vale doppio:asd:

la zia may viva nel BND era così necessaria/interessante? vederla dire "quell'uomo ragno è un mascalzone" come faceva prima? vederla comportarsi come un'oca di 15 anni con un ultra ottantenne dopo che aveva detto a peter che la morte di nathan le aveva frantumato l'ultimo pezzettino di cuore che le era rimasto?

discorso anche che vale per tanti altri pg eh, xavier in primis(dove anche lì ci sono stati tentavi patetici di mitigare la sua morte)

 
G

Guest

io non volevo spingermi così in là e parlare di una legacy pura(che comunque se fatta bene mi intrigherebbe, una roba fatta per 6 mesi per seguire qualche filmetto/serie tv ovviamente no) ma parlare proprio di pg inutili nelle storie attuali.zia may è stata anche fortunata perchè ha avuto 2 storie finali di altissimo livello, quindi il discorso vale doppio:asd:

la zia may viva nel BND era così necessaria/interessante? vederla dire "quell'uomo ragno è un mascalzone" come faceva prima? vederla comportarsi come un'oca di 15 anni con un ultra ottantenne dopo che aveva detto a peter che la morte di nathan le aveva frantumato l'ultimo pezzettino di cuore che le era rimasto?

discorso anche che vale per tanti altri pg eh, xavier in primis(dove anche lì ci sono stati tentavi patetici di mitigare la sua morte)
Però vale anche per Mary Jane a questo punto. Ormai il suo l'ha dato, cosa sta facendo da anni e anni? Gira qua e là tra una comparsata e l'altra, un flirt ogni tanto e poi solo una forzatura per farla apparire senza che ci si dimentichi di lei.

Alla fine è anche normale, molto conta dallo scrittore di un periodo, col sennò di poi nello Spidey di Slott, potremmo togliere tutti eccetto Octavius.

Per questo secondo me nessun personaggio è mai inutile e alcuni che sono strettamente legati alle motivazioni o allo stato d'essere del personaggio, non li farei mai sparire per sempre, poi che spesso siano usati male è vero, ma purtroppo non ci sono sempre scrittori capaci. O si fa una legacy seria senza mai più tornare indietro (io non la vorrei mai, smetterei di elggere ogni eroe DC/Marvel), oppure ci saranno sempre certe regole non scritte che sali la scala mobile, ma quando sarai quasi alla fine, invertirà la rotta.

Anche Batman ora nel Rebirth ULTRA SPOILER

che ha chiesto a Selina di sposarlo e lei ha detto si, anche se si sposassero, durerebbero un tot, poi gioco forza, ci sarà qualcosa che li farà tornare punto e a capo, che sia dopo un numero o dopo cinque anni di storie.

Xavier comunque

mi pare che torni in vita, come quasi tutti nel Legacy.
 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
La gestione tra maschera e uomo, il cattivo che può colpire l'uomo sfruttando la sua famiglia e il familiare stesso che fa tornare sul piano reale l'uomo dietro la maschera, sono i tasselli fondamentali di questo eroe, per me.

Così come Batman ha sempre bisogno di quel momento in cui si rende conto di quanto sia folle la sua vita notturna, causata dalla malvagità di una città che gli ha distrutto la cosa più importante di qualsiasi uomo: la famiglia e le poche persone che vogliamo bene realmente.

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
Però vale anche per Mary Jane a questo punto. Ormai il suo l'ha dato, cosa sta facendo da anni e anni? Gira qua e là tra una comparsata e l'altra, un flirt ogni tanto e poi solo una forzatura per farla apparire senza che ci si dimentichi di lei.Alla fine è anche normale, molto conta dallo scrittore di un periodo, col sennò di poi nello Spidey di Slott, potremmo togliere tutti eccetto Octavius.

Per questo secondo me nessun personaggio è mai inutile e alcuni che sono strettamente legati alle motivazioni o allo stato d'essere del personaggio, non li farei mai sparire per sempre, poi che spesso siano usati male è vero, ma purtroppo non ci sono sempre scrittori capaci. O si fa una legacy seria senza mai più tornare indietro (io non la vorrei mai, smetterei di elggere ogni eroe DC/Marvel), oppure ci saranno sempre certe regole non scritte che sali la scala mobile, ma quando sarai quasi alla fine, invertirà la rotta.

Anche Batman ora nel Rebirth ULTRA SPOILER

che ha chiesto a Selina di sposarlo e lei ha detto si, anche se si sposassero, durerebbero un tot, poi gioco forza, ci sarà qualcosa che li farà tornare punto e a capo, che sia dopo un numero o dopo cinque anni di storie.

Xavier comunque

mi pare che torni in vita, come quasi tutti nel Legacy.
vale anche per MJ infatti, o almeno quella post OMD che compariva solo per dire la sua frasetta e via:asd:

ho lo speciale legacy lì da mesi da leggere, ma non trovo il coraggio:asd:

 
G

Guest

ho lo speciale legacy lì da mesi da leggere
E in tutto questo non hai ancora letto lo speciale Rebirth di Johns col ritorno del tuo Flash preferito.

Sei una brutta persona.

Ti meriti proprio comparsate di MJ come questa

mary-jane-iron-spider.jpeg

Praticamente

dal Reggente le stanno prendendo Spidey e Iron Man, ma arriva lei a salvare tutti, ti meriti davvero queste schifezze made in Slott :bruniii:
 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
La gestione tra maschera e uomo, il cattivo che può colpire l'uomo sfruttando la sua famiglia e il familiare stesso che fa tornare sul piano reale l'uomo dietro la maschera, sono i tasselli fondamentali di questo eroe, per me.
Così come Batman ha sempre bisogno di quel momento in cui si rende conto di quanto sia folle la sua vita notturna, causata dalla malvagità di una città che gli ha distrutto la cosa più importante di qualsiasi uomo: la famiglia e le poche persone che vogliamo bene realmente.
peter aveva sua moglie per quello, che aveva portato una bella ventata d'aria fresca a livello di situazioni e storyline(la prima càzzata che mi viene in mente, mj e il vizio del fumo)

- - - Aggiornato - - -

E in tutto questo non hai ancora letto lo speciale Rebirth di Johns col ritorno del tuo Flash preferito.Sei una brutta persona.

Ti meriti proprio comparsate di MJ come questa

mary-jane-iron-spider.jpeg

Praticamente

dal Reggente le stanno prendendo Spidey e Iron Man, ma arriva lei a salvare tutti, ti meriti davvero queste schifezze made in Slott :bruniii:
ma perchè:bruniii:

 

[Fulgore]

Legend of forum
LV
0
 
Iscritto dal
10 Nov 2009
Messaggi
5,743
Reazioni
0
La gestione tra maschera e uomo, il cattivo che può colpire l'uomo sfruttando la sua famiglia e il familiare stesso che fa tornare sul piano reale l'uomo dietro la maschera, sono i tasselli fondamentali di questo eroe, per me.
Così come Batman ha sempre bisogno di quel momento in cui si rende conto di quanto sia folle la sua vita notturna, causata dalla malvagità di una città che gli ha distrutto la cosa più importante di qualsiasi uomo: la famiglia e le poche persone che vogliamo bene realmente.
concordo, ma io trovo che ormai la vecchieta a fatto il suo corso, e si doveva passare da zia may, a mari jane, alla figlia sulla dualitta uomo/eroe

anche mary jane sapeva della sua identita, le storie dove entrabi erano preocuppati l'uno dell'altro erano belle, mentre la zia mi e sempre stata sui cojones per il fatto che la maggior parte delle volte era "interoppiamo la storia per vedere cosa fa la vecchia"

 
G

Guest

Quindi anche tu vorresti un legacy reale; consci del fatto che entro tot poi Peter diventerebbe vecchio e andrebbe superato.

Io la capisco come scelta, a diversi lettori piace il concetto di legacy invece a me no, io sono per tornare sempre al punto di partenza; One More Day è una bruttissima parentesi editoriale, ma se non era lì, lo sarebbe comunque stato poi. Non può un personaggio iconico andare avanti, invecchiare ed essere sostituto.

Questi personaggi c'erano prima di noi e ci saranno anche dopo di noi, quindi devono sempre tornare indietro dopo una certa.

Un Peter sposato che non invecchia mai, diventerebbe dopo un po' stagnante, un Peter invece che torna scapolo è un personaggio che ha sempre flirt su cui ruotare storie e la zietta è un punto cardine non ingombrante come una moglie.

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
Parlavo di familiari in generale, non per forza la zia. Ma quel nucleo familiare deve esserci, sennò diventa un fumetto supereroistico come tanti, arriva la minaccia, un paio di mazzate e finisce li. Spider-Man era quasi una sitcom agli inizi, con scene reali miste ai villain che arrivavano di capitolo in capitolo. Non dico di tornare a quello stile, ma nemmeno ste robe odierne che ti lasciano poco, con fantascienza, mazzate e ragni che escono fuori da tutte le parti.

Perfino nella serie di Ultimate Morales, quali sono le parti più belle? Quelle con la sua famiglia e le varie relazioni, che te lo fanno sentire un ragazzo come me o come te, plausibile.

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
DISPONIBILE QUESTA SETTIMANA

TbVBSbF.jpg


Carmine di Giandomenico, Fabrice Sapolsky, David Hine

Spider-Man Noir #1/4 - Spider-Man Noir: Eyes Without a Face #1/4

192 pagine

20€

Da un grande potere derivano grandi responsabilità… un soprabito di pelle e un revolver!

Una celebre versione alternativa dell’Arrampicamuri torna con le sue storie classiche!

Le due mitiche miniserie disegnate da Carmine Di Giandomenico (Daredevil, Magneto)!

Cosa sarebbe successo se Peter Parker fosse nato negli anni 30?



 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
certo che il volume 5 fra amazing #403 e lost years è veramente da incorniciare, ben reilly versione renegade:hail:

il processo a peter nel tribunale dei cattivi:hail:

tra l'altro col senno di poi non ci si può che rammaricare per lo spreco del pg di traveller, presentato come un *** e poi ridimensionato a cattivo qualsiasi(e in questo volumetto hanno pure tagliato la saga crossfire(amazing #402), che riletta col senno di poi fa proprio capire che minchiata sia stata one more day:facepalm:)

ora col volume 6 mi aspetta maximum clonage, il punto più basso della saga:bruniii:

- - - Aggiornato - - -

1ZC2y3n.jpg


LostYearsScan6.jpg
 
Ultima modifica da un moderatore:

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10

è richiesto il commento di [MENTION=125061]S1lent17[/MENTION] :trollface:

 
G

Guest

poi proprio spider-verse che è una storia abbastanza stupidina:asd:
Giusta per il pubblico a cui sarà rivolta; vedi anche la maggioranza dei cinecomics che stile e target hanno.

Per dei bambini alla fine è una storia che va abbastanza bene.

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,809
Reazioni
896
Medaglie
10
Giusta per il pubblico a cui sarà rivolta; vedi anche la maggioranza dei cinecomics che stile e target hanno.Per dei bambini alla fine è una storia che va abbastanza bene.
sì non è un mistero che il marvel cinematic universe sia pensato per famiglie e bambini, da lì personaggi appiattiti che dicono a turno la loro frasetta per vendere le action figure e merchandise vario

il problema è che poi 'ste stronzate le portano paro paro nelle storie fumettistiche:rickds:

ho letto ieri clone conspiracy e mi sono vergognato(per l'ennesima volta ormai) per slott, ma si può sprecare cheung per una porcheria simile:sad2:?

 
G

Guest

sì non è un mistero che il marvel cinematic universe sia pensato per famiglie e bambini, da lì personaggi appiattiti che dicono a turno la loro frasetta per vendere le action figure e merchandise varioil problema è che poi 'ste stronzate le portano paro paro nelle storie fumettistiche:rickds:

ho letto ieri clone conspiracy e mi sono vergognato(per l'ennesima volta ormai) per slott, ma si può sprecare cheung per una porcheria simile:sad2:?
Infatti a me dei film in se mi frega poco, mi fanno schifo, li trovo quasi tutti banalotti e non capisco come tutti si fiondino al cinema, ma sono gusti e pace, alla fine sono un po' i Fifa e CoD del cinema, la gente li vede ovunque e se ne interessa, fino a qua mi cambierebbe poco.

Il motivo che me li fa schifare veramente è perchè ho visto purtroppo spesso cambiamenti nei fumetti che andavano a banalizzare certe cose per somigliargli e questo si che è un male.

Non ti sei messo le mani nei capelli nelle scene

dove Peter decide di non fidarsi di Ben per via di Zio Ben, Ben che in due secondi dice di attaccarlo e Ock che manda tutto all'aria per una battutina a Maria. Che roba era? Pareva scritta da un bambino. Poi i momenti con Gwen che dovrebbero essere quelli più importanti e colpirti emotivamente, non ti dicono di niente, sembrano due pupazzi vuoti. E la cosa triste è che alla fine è una delle saghe meno peggio di Slott :asd:
 
Top