Amazing Spider-Man | Guida alla lettura e collezioni utenti al primo post!

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,717
Reazioni
845
Medaglie
10
mi sono portato a pari anche con scarlet spider di pad, mamma mia che brutta roba, mi sa che ci siamo giocati anche pad:asd:

la spiegazione della

"corruzione" di reilly penso sia una delle cose più wtf di sempre, considerando l'ambiente in cui si è sempre mosso spidey e derivati
presenza di kaine mero fanservice senza una reale novità o necessità narrativa

pure i disegni male, almeno per i primi 5 numeri abbiamo avuto bagley poi sliney fisso:dsax:

Renew your vows invece ottimo fino al legacy(complice anche un ottimo stegman), poi si è deciso di fare il salto dello squalo e di cambiare disegnatore e allora ciao a tutti:asd:

 
G

Guest

Se quella cagata di Rinnovare le Promesse è bella fino al Legacy, non oso immaginare come sia dopo, a me la famigliola di supereroi mi fa troppo schifo, se questo fosse stato il futuro del matrimonio e della figlia di Peter, meglio 100 Slott, il che la dice lunga quanto mi darebbe noia e mi farebbe veramente abbandonare Peter Parker.

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,717
Reazioni
845
Medaglie
10
Se quella cagata di Rinnovare le Promesse è bella fino al Legacy, non oso immaginare come sia dopo, a me la famigliola di supereroi mi fa troppo schifo, se questo fosse stato il futuro del matrimonio e della figlia di Peter, meglio 100 Slott, il che la dice lunga quanto mi darebbe noia e mi farebbe veramente abbandonare Peter Parker.
ma no, non era certo questo il piano originale(di certo non la famiglia di supereroi, visto che peter aveva perso i poteri e non si conosceva l'anomalia di may)

questo è stata più una simpatica divagazione per i fan di spidey:asd:

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
Ma Rinnovare le Promesse non è un volume unico tie-in legato a SW e basta?

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,717
Reazioni
845
Medaglie
10
Ma Rinnovare le Promesse non è un volume unico tie-in legato a SW e basta?
No, quella è la mini(5 numeri) che introduce mondo e pg

dopo comincia la regular che comincia a narrare dalla fine della mini:sisi:

La mini complessivamente è migliore della regular

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
No, quella è la mini(5 numeri) che introduce mondo e pgdopo comincia la regular che comincia a narrare dalla fine della mini:sisi:

La mini complessivamente è migliore della regular
Ma volendo potrei fermarmi a quel volume e basta? Ha un senso di apertura e chiusura?

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,717
Reazioni
845
Medaglie
10
Ma volendo potrei fermarmi a quel volume e basta? Ha un senso di apertura e chiusura?
sì la trama della mini volendo può essere autoconclusiva

 
G

Guest

ma no, non era certo questo il piano originale(di certo non la famiglia di supereroi, visto che peter aveva perso i poteri e non si conosceva l'anomalia di may)questo è stata più una simpatica divagazione per i fan di spidey:asd:
Però prima o poi diventerebbe così, un po' come la famiglia Kent ora, che ok che Lois non ha i poteri, ma ci sono Superman e figlio Jon, solo che su Spidey la cosa mi peserebbe tanto da abbandonare la lettura, ci fosse solo la moglie mi andrebbe bene, già coi figli sono molto indigesto per quanto riguarda i supereroi, soprattutto alcuni.

- - - Aggiornato - - -

Poi sarà che per me il top di Spidey/Peter era quando era ragazzo, pochi soldi, fidanzate e battaglie metropolitane, se si trasporta troppo oltre, si perde un po' l'essenza e la bellezza del personaggio.

Ora, capisco non volerlo sempre vedere lavorare al Bugle, ma come professore andava bene, di certo non avere aziende mondiali o rapporti di coppia da padre di famiglia.

 

Benjamin Linus

Legend of forum
LV
0
 
Iscritto dal
1 Mar 2010
Messaggi
3,496
Reazioni
50
Medaglie
4
A marzo parte il nuovo spillato di Venom e sembra (almeno leggendo anteprima) che continuerà ad essere solo sul simbionte, senza ulteriori testate :pffs:

 

Rabum Alal

Updated my Journal
LV
2
 
Iscritto dal
20 Gen 2008
Messaggi
17,717
Reazioni
845
Medaglie
10
Però prima o poi diventerebbe così, un po' come la famiglia Kent ora, che ok che Lois non ha i poteri, ma ci sono Superman e figlio Jon, solo che su Spidey la cosa mi peserebbe tanto da abbandonare la lettura, ci fosse solo la moglie mi andrebbe bene, già coi figli sono molto indigesto per quanto riguarda i supereroi, soprattutto alcuni.
- - - Aggiornato - - -

Poi sarà che per me il top di Spidey/Peter era quando era ragazzo, pochi soldi, fidanzate e battaglie metropolitane, se si trasporta troppo oltre, si perde un po' l'essenza e la bellezza del personaggio.

Ora, capisco non volerlo sempre vedere lavorare al Bugle, ma come professore andava bene, di certo non avere aziende mondiali o rapporti di coppia da padre di famiglia.
però peter rispetto a tantissimi altri eroi è sempre stato mostrato in crescita, in divenire, a riflettere la crescita dell'uomo comune

ad es un iron man è lo stesso di 50 anni fa(estremizzando), peter no

l'abbiamo visto al liceo, universitario, dottorato, lavoratore precario e fisso, lutti, flirt vari, fidanzato e poi sposato... per questo vederlo genitore io la vedevo come un'altra naturale evoluzione, e roba tipo l'ultima avventura di spiderman o la responsabilità più grande sono state magnifiche sulla questione

adesso nel caso prima andrebbe ricostruito peter, visto che slott lascerà le macerie, visto tutti gli stupri a cui l'ha sottoposto nella sua gestione:asd:

- - - Aggiornato - - -

A marzo parte il nuovo spillato di Venom e sembra (almeno leggendo anteprima) che continuerà ad essere solo sul simbionte, senza ulteriori testate :pffs:
col solo venom non avrà vita lunga mi sa:asd:

 
G

Guest

però peter rispetto a tantissimi altri eroi è sempre stato mostrato in crescita, in divenire, a riflettere la crescita dell'uomo comunead es un iron man è lo stesso di 50 anni fa(estremizzando), peter no

l'abbiamo visto al liceo, universitario, dottorato, lavoratore precario e fisso, lutti, flirt vari, fidanzato e poi sposato... per questo vederlo genitore io la vedevo come un'altra naturale evoluzione, e roba tipo l'ultima avventura di spiderman o la responsabilità più grande sono state magnifiche sulla questione

adesso nel caso prima andrebbe ricostruito peter, visto che slott lascerà le macerie, visto tutti gli stupri a cui l'ha sottoposto nella sua gestione:asd:
Però come tutti gli sviluppi, ad una certa o ti fermi, o il personaggio cambia troppo a come era quando piaceva tanto; io di vederlo a fare il padre con la figlia sidekick proprio non lo vorrei mai, quindi in tal caso sono a favore di scelte che riportano i fatti indietro o che tolgono di mezzo certi personaggi; poi certo, non che siano merdate fatte male e stupide come OMD.

Però Peter lo vorrei mantenere fidanzato, con qualche triangolo amoroso, la fatica nel sbarcare il lunario e storie più di quartiere.

Quindi, non matrimonio (chiuderei anche un occhio), non assolutamente figli, non ricco sfondato e non continue storie con la minaccia di livello mondiale o comunque di proporzioni troppo grandi.

 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
LV
2
 
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,727
Reazioni
436
Medaglie
6
Ho letti il primo volume di Superior Spiderman, mi è piaciuto molto! Mi sapete dire quali sono i volumi ambientati prima?

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
Ho letti il primo volume di Superior Spiderman, mi è piaciuto molto! Mi sapete dire quali sono i volumi ambientati prima?
In volume non molto al momento, giusto un paio, altri li trovi su spillati

ALLA GRANDE (gennaio 2011) ---> 100% Marvel Best #51 / Supereroi: Il Mito #3

QUESTIONE DI VITA O DI MORTE (marzo 2011) ---> 100% Marvel Best 57 / Supereroi: Il Mito #3

NESSUNO MORIRA' PIU' (aprile 2011) ---> 100% Marvel Best #63

SPIDER-ISLAND (settembre 2011) ---> Super-eroi: Il Mito #25

FINO ALLA FINE DEL MONDO (maggio 2012) ---> Spider-man (spillato) #587/590

DESIDERIO DI MORIRE (gennaio 2013) ---> Spider-man (spillato) #598/600

 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
LV
2
 
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,727
Reazioni
436
Medaglie
6
In volume non molto al momento, giusto un paio, altri li trovi su spillati
ALLA GRANDE (gennaio 2011) ---> 100% Marvel Best #51 / Supereroi: Il Mito #3

QUESTIONE DI VITA O DI MORTE (marzo 2011) ---> 100% Marvel Best 57 / Supereroi: Il Mito #3

NESSUNO MORIRA' PIU' (aprile 2011) ---> 100% Marvel Best #63

SPIDER-ISLAND (settembre 2011) ---> Super-eroi: Il Mito #25

FINO ALLA FINE DEL MONDO (maggio 2012) ---> Spider-man (spillato) #587/590

DESIDERIO DI MORIRE (gennaio 2013) ---> Spider-man (spillato) #598/600
Perfetto, sei precisissimo! Grazie mille

 

Ryo Narushima

Utente Sospeso/Bannato
Bannato
LV
0
 
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
17,633
Reazioni
1
Perfetto, sei precisissimo! Grazie mille
Sono tutte cose che trovi nella guida al primo post :sisi:

 

Dies Irae

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
2 Ago 2011
Messaggi
1,190
Reazioni
0
Però come tutti gli sviluppi, ad una certa o ti fermi, o il personaggio cambia troppo a come era quando piaceva tanto; io di vederlo a fare il padre con la figlia sidekick proprio non lo vorrei mai, quindi in tal caso sono a favore di scelte che riportano i fatti indietro o che tolgono di mezzo certi personaggi; poi certo, non che siano merdate fatte male e stupide come OMD.
Però Peter lo vorrei mantenere fidanzato, con qualche triangolo amoroso, la fatica nel sbarcare il lunario e storie più di quartiere.

Quindi, non matrimonio (chiuderei anche un occhio), non assolutamente figli, non ricco sfondato e non continue storie con la minaccia di livello mondiale o comunque di proporzioni troppo grandi.
Parker liceale squattrinato è lo status-quo per antonomasia, in quel periodo sono state scritte molte fra le storie migliori con caratteristiche impresse a fuoco nell'immaginario collettivo. Ma nel momento in cui accetti la continuità narrativa devi anche venire a patti con la crescita del personaggio; dopo il matrimonio (nel 1987 e in seguito allo stanchissimo periodo De Falco) abbiamo avuto "L'ultima caccia di Kraven" e l'innovativa run di Michelinie in coppia con McFarlane e Larsen che - per quanto votata al tamarro in linea al periodo - vale cento, mille inconcludenti sparate grosse di Dan Slott. Abbiamo avuto John Marc DeMatteis e "Il Dono". Abbiamo avuto "Il bambino dentro"! Non è la veste che fa il ragno e l'idea di un Peter Parker cristallizzato nel tempo e nella forma è di una tristezza più unica che rara. La porcheria operata con One More Day rimane a distanza di anni un'operazione ingiustificata ancor prima che ingiustificabile, sfido chiunque a sostenere che le storie venute dopo siano migliori di quelle che hanno preceduto quel tradimento nei confronti del personaggio e del lettore.

 
G

Guest

Parker liceale squattrinato è lo status-quo per antonomasia, in quel periodo sono state scritte molte fra le storie migliori con caratteristiche impresse a fuoco nell'immaginario collettivo. Ma nel momento in cui accetti la continuità narrativa devi anche venire a patti con la crescita del personaggio; dopo il matrimonio (nel 1987 e in seguito allo stanchissimo periodo De Falco) abbiamo avuto "L'ultima caccia di Kraven" e l'innovativa run di Michelinie in coppia con McFarlane e Larsen che - per quanto votata al tamarro in linea al periodo - vale cento, mille inconcludenti sparate grosse di Dan Slott. Abbiamo avuto John Marc DeMatteis e "Il Dono". Abbiamo avuto "Il bambino dentro"! Non è la veste che fa il ragno e l'idea di un Peter Parker cristallizzato nel tempo e nella forma è di una tristezza più unica che rara. La porcheria operata con One More Day rimane a distanza di anni un'operazione ingiustificata ancor prima che ingiustificabile, sfido chiunque a sostenere che le storie venute dopo siano migliori di quelle che hanno preceduto quel tradimento nei confronti del personaggio e del lettore.
Non è tanto per il post OMD che Spidey è diventato insipido, è purtroppo per Slott, avrebbe fatto male anche se non ci fosse stato OMD.

Adesso comunque dopo il #801, Slott va a scrivere Iron Man, anche se su certi aspetti lo stava già scrivendo su Amazing Spider-Man ANAD :rickds:

 

mapaan

LV
2
 
Iscritto dal
29 Dic 2006
Messaggi
60,410
Reazioni
197
Medaglie
9
Non è tanto per il post OMD che Spidey è diventato insipido, è purtroppo per Slott, avrebbe fatto male anche se non ci fosse stato OMD.Adesso comunque dopo il #801, Slott va a scrivere Iron Man, anche se su certi aspetti lo stava già scrivendo su Amazing Spider-Man ANAD :rickds:
Ma quanto quoto :sard:

 

Dies Irae

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
2 Ago 2011
Messaggi
1,190
Reazioni
0
Non è tanto per il post OMD che Spidey è diventato insipido, è purtroppo per Slott, avrebbe fatto male anche se non ci fosse stato OMD.Adesso comunque dopo il #801, Slott va a scrivere Iron Man, anche se su certi aspetti lo stava già scrivendo su Amazing Spider-Man ANAD :rickds:
Breaking News: il post OMD E' Slott, lui è coincidente all'incidenza di quello sciagurato evento che ha riportato al ritorno di uno status-quo banale perchè fuori tempo massimo (benchè oggi lo si possa rileggere in chiave di precariato rivolto a una generazione senza speranza, involontariamente profetico). Comunque il mio post era in risposta all'affermazione di "Spidey adolescente con due fidanzatine forever"; mi starebbe anche bene perchè funziona sempre (l'Ultimate di Bendis e lo Spidey di Thompson sono lì a dimostrarlo) ma a questo punto sarebbe meglio distinguere fra personaggio portante con i suoi quasi sessant'anni di storia e serie parallele forti della freschezza data dalla reinterpretazione delle origini. Poi intendiamoci, Slott è un bambinone incapace di prendere sul serio i suoi personaggi - cosa che ha funzionato benissimo in She-Hulk - ma è stato capace di tirare fuori dal cilindro anche una signora run di Silver Surfer. La sua colpa è la colpa di chi come Quesada e Alonso gli hanno dato carta bianca col dictat di recuperare il bacino dei lettori dodicenni (cosa che in effetti gli è in parte riuscita). Verrebbe quasi da fare un parallelo con la disastrosa run di Chuck Austen sugli X-Men dei primi duemila ma quantomeno lo hanno fermato prima della completa catastrofe. E sia chiaro che non sono affatto fiducioso della direzione cebulskiana.

 
Top