• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

UFC - Ultimate Fighting Championship

Lenz Myskellin

أفضل مقا
Iscritto dal
26 Mar 2008
Messaggi
756
LV
0
 
B.

Od anche C.

od E, se preferisci.

Il mondo fa schifo perchè si segue il rassling?

Non WWE, visto che è il periodo in cui è più facile vedere una qualsiasi federazione e ce ne sono molte potenzialmente da vedere. C'è gente che si ammazza di serie TV, da quelle penose a quelle ottime, ed uno non può guardarsi una NWA, una AEW, una NJPW, od anche quella chiavica della WWE senza sentirsi un "uomono triste" :asd:

Bho, pensavo fossero finiti i tempi in cui vi erano scontri "ideologici" tra fan MMA e rassling.

Giusto per buttare benzina sul fuoco, le MMA devono ringraziare il rassling, altrimenti non sarebbero divenute un vero fenomeno capace di muovere soldi.

Si è capito che serve lo spettacolo per vendere il prodotto, altrimenti rimanevano confinato come "Combattimento tra galli umani".

Invece uno che segue sia il wrestling e sia le MMA cosa è?

Metà principe e metà pirata?
Uno può seguire quello che vuole e giustamente poi in base alla scelta viene giudicato nei reami della legalità. Onestamente superata una certa età, ovvero i 14 anni, divertirsi con questa sorta di teatro è quantomeno preoccupante.

Se in qualche modo il business model della WWE abbia contirbuito a rendere mainstream l' UFC,  avrebbe giustificato una sua esistenza.

Uomini e donne presenta contenuti molto più alti nelle diatribe, oltre al carisma di Tina al microfono che è chiaramente superiore alle stelle che nei vari anni mi è capitato di vedere sui ring. Ma poi onestamente questi incontri teatrali  con le tecniche utilizzate sono grotteschi e attechiscono soprattutto nelle frangie più tonte americane oltre che, giustamente, nei ragazzini. E nelle persone non tonte, incentivano il tonto che c'è in ognuno di noi.

Sono due prodotti diversi alla fine, il fatto che la gente sia interessata ad uno piuttosto che un altro la dice lunga sulla natura da pippe al sugo di noi Italiani. 

Ma poi come vi viene in mente di chiamarlo wrestling. Di wrestling ci sono stati i campionati mondiali un mese fa circa e il Caucaso ha dominato in lungo e largo. Un pò come l'america latina, chiamata così per via degli spagnoportoghesi. Quante cose non vanno bene, mamma mia.

 
Ultima modifica da un moderatore:

Y2Valian

Cheese
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,559
Medaglie
8
LV
2
 
Uno può seguire quello che vuole e giustamente poi in base alla scelta viene giudicato nei reami della legalità. Onestamente superata una certa età, ovvero i 14 anni, divertirsi con questa sorta di teatro è quantomeno preoccupante.

Se in qualche modo il business model della WWE abbia contirbuito a rendere mainstream l' UFC,  avrebbe giustificato una sua esistenza.

Uomini e donne presenta contenuti molto più alti nelle diatribe, oltre al carisma di Tina al microfono che è chiaramente superiore alle stelle che nei vari anni mi è capitato di vedere sui ring. Ma poi onestamente questi incontri teatrali  con le tecniche utilizzate sono grotteschi e attechiscono soprattutto nelle frangie più tonte americane oltre che, giustamente, nei ragazzini. E nelle persone non tonte, incentivano il tonto che c'è in ognuno di noi.

Sono due prodotti diversi alla fine, il fatto che la gente sia interessata ad uno piuttosto che un altro la dice lunga sulla natura da pippe al sugo di noi Italiani. 

Ma poi come vi viene in mente di chiamarlo wrestling. Di wrestling ci sono stati i campionati mondiali un mese fa circa e il Caucaso ha dominato in lungo e largo. Un pò come l'america latina, chiamata così per via degli spagnoportoghesi. Quante cose non vanno bene, mamma mia.
https://en.wikipedia.org/wiki/Professional_wrestling

Professional wrestling e non amateur wrestling, comunemente vengono chiamati entrambi wrestling...quindi non ci vedo nulla di strano.

So che se si parla di Kurt Angle nel 96 mi riferisco all'AW, so che se si parla di Kurt Angle nel 2006 parlo del PW.

Professional perchè hanno capito che shootarsi a vicenda era una palla da vedere e rischiavi che un match ti durava 3 ore ed alla gente fotteva sega, quando decidendo a tavolino facevi più soldi e rischiavi meno problemi.

La UFC ha capito che avere lo spettacolo all'interno del proprio sistema funziona ed anzi ti fa fare i soldi. Avere personaggi bigger than life, storyline, feud qualcosa che vada oltre al mero concetto agonistico di essere l'uomo o la donna più forte in quel match. Alì lo aveva capito benissimo, devi essere il più forte anche con la lingua ed egualmente da una decina di anni la UFC ha """"rubato"""" fan della WWE, perchè insoddisfatti del prodotto.

Contestualmente adesso il wrestling ha capito che deve diventare più sportivo e meno baracconata perchè questo è il trend attuale, quindi si veda la AEW che da importanza alle vittorie/sconfitte o perchè la WWE da la cintura sempre e comunque al Garibaldi del wrestling: Lesnar, o perchè hanno chiamato Tyson Fury e Velazquez alla "prima" puntata di Smackdown sulla Fox, o perchè la Rousey è stata un draw massiccio.

Quindi uno non può seguire sia il professional wrestling (perchè cerca qualocsa) e le MMA (perchè cerca altro ancora)? Non posso ascoltare i Run The Jewels e poi anche Immanuel Casto, devo limitarmi ad una sola cosa?

Guarda, finisco di vedere la AEW, poi dopo vado a studiare un paio di casi economici, mentre fumo un sigaro e sorseggio un cognac, perchè devo eliminare il tonto che è in me.

 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
23,517
Medaglie
7
LV
1
 
Khabib vs. McGregor è stato uno dei migliori incontri di pro wrestling degli ultimi tempi.

 

Lenz Myskellin

أفضل مقا
Iscritto dal
26 Mar 2008
Messaggi
756
LV
0
 
Khabib vs. McGregor è stato uno dei migliori incontri di pro wrestling degli ultimi tempi.
Basse provocazioni ad una accusa serissima.
Khabib vs Mcgregor è stato un grosso colpo al sistema di "selling a fight" a la mcgregor.

Oltre che un passo importante nella carriera di uno sportivo leggendario. 

 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
23,517
Medaglie
7
LV
1
 
Basse provocazioni ad una accusa serissima.
Khabib vs Mcgregor è stato un grosso colpo al sistema di "selling a fight" a la mcgregor.

Oltre che un passo importante nella carriera di uno sportivo leggendario. 
Ma no, quale provocazione, quel match ha davvero avuto tutto ciò che serve in un ottimo match di pro wrestling. Pure il vincitore ed il finale giusto.

 
Ultima modifica da un moderatore:

Y2Valian

Cheese
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,559
Medaglie
8
LV
2
 
"Selling a fight"=vendere un incontro e fare più soldi?

La base del pro wrestling.

Od intendi altro?

 

Lenz Myskellin

أفضل مقا
Iscritto dal
26 Mar 2008
Messaggi
756
LV
0
 
"Selling a fight"=vendere un incontro e fare più soldi?

La base del pro wrestling.

Od intendi altro?
Promuovere un incontro senza reale avversione reciproca facendo scena. Non il caso di 229, ma ciò che ha fatto la fortuna di Conor.

Ma no, quale provocazione, quel match ha davvero avuto tutto ciò che serve in un ottimo match di pro wrestling. Pure il vincitore ed il finale giusto.
Tranne che fosse un incontro e non un' opera teatrale.

Tutto bene qui? :tè:
T'appò nei mari del sud est asiatico ?

 
Ultima modifica da un moderatore:
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock