• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Il primo libro letto...

B

BigBoss91

Non ricordo esattamente ma prima di Harry Potter ci furono 3 libri: L'isola del tesoro (forse fu proprio il primo), Le nuvole drago (un libro per ragazzi che lessi con molto piacere; fortemente indiziato ad essere il primo) e poi Il giro del mondo in 80 giorni (sono sicuro di averlo letto dopo gli altri due ma comunque in un periodo dove i contenuti erano ancora attentamente controllati dai miei genitori per cui rientra tra i primi).

 

Dorsai

m'arimbarza
Iscritto dal
1 Apr 2004
Messaggi
74,133
Medaglie
9
LV
2
 
Ho imparato a leggere e scrivere a 3 anni , mi insegnò mio padre , certo leggevo solo Topolino al tempo , ma prima della fine delle Elementari avevo già letto tutto Salgari, molto Verne a 10 anni leggevo Ellery Queen e Segretissimo a 12 anni ho letto il mio primo Dick, Noi Marziani a 15 anni ho cominciato a leggere in Inglese , per la verità avevo già letto The Hound Of Baskerville in Inglese semplificato ma era un testo scolastico . Ecco ora che ci sto pensando il primo libro che ho letto era a 4 anni , le favole di Esopo me lo regalò mio padre perchè erano brevi , ma lessi pinocchio prima ancora di andare a scuola a 5 anni, ecco si il primo libro vero che ho letto fu Pinocchio ,un volume illustrato a colori per ragazzi non l'ho mai più riletto da allora , ma di sicuro non ho più smesso di leggere , ho abbandonato Topolino a 8 anni e i Supereroi a 12 da lì in poi prevalentemente libri, leggo ancora i fumetti occasionalmente non abitualmente e sono sempre fumetti particolari, Graphic Novels tipo 300 Miniserie tipo Watchmen o Manga particolari per concept tipo Ranma 1/2 o Battle Royale per intenderci e neanche guardo più i cartoni, giusto qualche anime di pregio tipo per esempio Evangelion , ma la maggior parte dei film animati non li ho proprio visti roba tipo il Re Leone o the Grinch per esempio mi è sconosciuta
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock