Le visualizzazioni come ospite sono limitate

News La Gattezza del Vapore | News e discussioni generali dal mondo PC

news

The_Patrix

The Nameless One
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
3,893
Medaglie
3
LV
0
 
Sinceramente faccio fatica a prendere una posizione così negativa nei confronti di Epic Store.

Si può parlare di concorrezza sleale? Alla fine pagano le esclusive, così come accade per esempio per la trasmissione delle partite di calcio o anche quando un pub si prende l'esclusiva di una birra in una determinata area. Al momento Steam offre sicuramente l'esperienza migliore per il giocatore e solo GOG può essere una vera alternativa, anche se ha fini leggermente differenti. Pretendere che tutto ciò che nasca fuori da Steam non debba esistere perché non è Steam è da pazzi. Come clienti noi ci rimettiamo per vari motivi però qui si parla di buisness, le aziende vengono messe in piedi per fare i soldi, non per farci un favore o per passione. Chi mette i soldi nel progetto, vuole fare pIù soldi. 

I produttori di Metro si saranno fatti due conti e hanno pensato che economicamente è più vantaggiosa questa strada. Come utenti possiamo lamentarci del fatto che l'Epic Store non offre gli stessi servizi di Steam, che non abbiamo voglia di installare il loro software, però vedo piuttosto inutile la battaglia contro l'esclusività. Se un azienda decide di non espandersi in un certo mercato, significa che alla fine della fiera gli conviene così e non riesco davvero a capire perché dovremmo ribellarci, non ci è dovuto niente. Anche a me scoccia l'idea di comprarmi una ps4 per giocare un titolo che su pc non esce, ma per quale motivo dovrebbero far felici me, e quelli come me, se questo (secondo loro) gli comporta meno guadagni?


Non sono d'accordo. In ambito videoludico su pc è la prima volta che vedo una cosa del genere e può solo danneggiare il pc gaming.

Epic sta pagando esclusive temporali di un anno solo per obbligare l'utenza a usare il loro store. Non ha in nessun modo contribuito allo sviluppo dei giochi in se ma sgancia solo per poter tenerli in ostaggio.

Se i giochi Microsoft escono solo sul microsoft store posso dire qualcosa? Se Bethesda decide di creare il suo launcher e staccarsi dal resto posso lamentarmi? EA che ha deciso da tempo di isolarsi su Origin che posso farci?

Nessuno ti vieta di pubblicare il tuo gioco dove ti pare ma questa storia delle esclusive temporali va uccisa sul nascere e se non ci facciamo sentire andrà a finire come con le microtransazioni che "massì è solo roba estetica, se non ti interessa non la compri" e ti ritrovi con skin da 15€ nei giochi che vengono venduti a prezzo pieno 60€. "Cosa ti cambia? E' solo un altro launcher".

 

Kal1m3r0

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
6 Mag 2010
Messaggi
6,423
Medaglie
4
LV
0
 
Che poi pensavo, i casi son due: o Epic sgancia delle cifre ridicolmente alte per avere le esclusive - e allora posso capire un publisher che pur con delle buone aspettative di vendita prende un guadagno sicuro che magari è anche maggiore - oppure veramente stiamo vedendo gente che non ha la minima fiducia nel proprio gioco, il che sarebbe triste considerati tutti gli indie che hanno accettato questo tipo di accordo.

Il settore indipendente era stato una bella risposta naturale a dei paletti che si erano fissati nell'industria videoludica, quindi che beneficio può esserci se questi iniziano a ragionare come delle corporazioni e preferire il cash grab al pubblico?
Poi grazie al cavolo che a certi publisher magari "conviene così", ma anche a Konami conveniva puntare sul pachinko e abbiamo perso Silent Hill e altri brand...

 
Ultima modifica da un moderatore:

KingArthassolo

Bannato
Iscritto dal
2 Mag 2014
Messaggi
8,727
LV
0
 
Che poi pensavo, i casi son due: o Epic sgancia delle cifre ridicolmente alte per avere le esclusive - e allora posso capire un publisher che pur con delle buone aspettative di vendita prende un guadagno sicuro che magari è anche maggiore - oppure veramente stiamo vedendo gente che non ha la minima fiducia nel proprio gioco, il che sarebbe triste considerati tutti gli indie che hanno accettato questo tipo di accordo.
Epic i soldi li ha. Sono sicuro che ha sganciato MILIONI per Metro, del tipo

"Stimate quanto guadagnerete da Metro su Steam"
"X milioni"
"Vi diamo X+1"

 

Ctekcop

Legend of forum
Iscritto dal
14 Dic 2004
Messaggi
5,947
Medaglie
8
LV
2
 
Ma Steam non può abbassare ulteriormente la sua percentuale?  Non dico pareggiare Epic, però abbassarla ancora un poco (in particolare per gli sviluppatori picoli...)

Al tempo stesso però mi rendo conto che ormai Valve si era già fatta scappare EA (ultimamente anche Bethesda) e non ha battuto ciglio...

 

Neural

Moderatore
Spazio pc
Iscritto dal
28 Set 2014
Messaggi
3,687
Medaglie
2
LV
0
 
Ma Steam non può abbassare ulteriormente la sua percentuale?  Non dico pareggiare Epic, però abbassarla ancora un poco (in particolare per gli sviluppatori picoli...)

Al tempo stesso però mi rendo conto che ormai Valve si era già fatta scappare EA (ultimamente anche Bethesda) e non ha battuto ciglio...


Onestamente, non capendone nulla, se tutte le maggiori piattaforme (Steam, Sony, Microsoft) trattengono il 30% delle vendite (nel caso di Steam trattabili, soprattutto per aziende del calibro di Koch Media) ci sarà anche un motivo. Il fatto che Epic ha confermato che in molti casi il 12% non è realmente sostenibile è ancora più indicativo, così come lo è il fatto di aver già detto dal lancio dello store che diversi costi che nei primi due anni saranno a carico loro, in seguito diventeranno a carico degli sviluppatori e dei publisher. Il tutto senza considerare che Steam permette di generare delle chiavi dalla cui vendita non trattiene nulla.

Ci sono store che trattengono meno ma hanno anche una base etica e numerosi vincoli per cercare di contenere i costi (itch.io non permette di caricare giochi più pesanti di 1GB, per fare un esempio a caso), e nonostante questo molto spesso restano a galla a fatica.

Abbassando il livello del discorso, se guardi gli utili annui dei publisher di titoli "tripla A', sentirli poi parlare di "mercato ingiusto" fa un po' sorridere, ancor di più quando consideri che il mercato lo hanno determinato loro.

 
Ultima modifica da un moderatore:

JigenDaisuke

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
29 Lug 2014
Messaggi
22,577
Medaglie
6
LV
3
 
Per Metro ok, ma ci sono giochi che non è possibile nemmeno preordinare tipo Ashen dove le discussioni della comunità sono relative ai problemi che ha su Epic Store
Esatto, mi riferivo a questi casi.

 

Kal1m3r0

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
6 Mag 2010
Messaggi
6,423
Medaglie
4
LV
0
 
Ma Steam non può abbassare ulteriormente la sua percentuale?  Non dico pareggiare Epic, però abbassarla ancora un poco (in particolare per gli sviluppatori picoli...)
In certi casi (per alcuni piccoli sviluppatori del programma Steam Direct) Valve prende già meno del 30%. Poco prima dell'arrivo di Epic Store avevano inoltre deciso di abbassare la percentuale fino al 20% per i titoli che superavano i 10 milioni di $ di incassi

 

Flo88

Piccione
Iscritto dal
13 Giu 2013
Messaggi
11,578
Medaglie
4
LV
0
 
Abbassando il livello del discorso, se guardi gli utili annui dei publisher di titoli "tripla A', sentirli poi parlare di "mercato ingiusto" fa un po' sorridere
se poi  le paghe e il trattamento che elargiscono ai loro dipendenti è realmente quello che si può leggere online rende la cosa ancora + triste...

 

.Veg

Master of forum
Iscritto dal
20 Set 2011
Messaggi
3,862
Medaglie
3
LV
0
 
Non sono d'accordo. In ambito videoludico su pc è la prima volta che vedo una cosa del genere e può solo danneggiare il pc gaming.

Epic sta pagando esclusive temporali di un anno solo per obbligare l'utenza a usare il loro store. Non ha in nessun modo contribuito allo sviluppo dei giochi in se ma sgancia solo per poter tenerli in ostaggio.

Se i giochi Microsoft escono solo sul microsoft store posso dire qualcosa? Se Bethesda decide di creare il suo launcher e staccarsi dal resto posso lamentarmi? EA che ha deciso da tempo di isolarsi su Origin che posso farci?

Nessuno ti vieta di pubblicare il tuo gioco dove ti pare ma questa storia delle esclusive temporali va uccisa sul nascere e se non ci facciamo sentire andrà a finire come con le microtransazioni che "massì è solo roba estetica, se non ti interessa non la compri" e ti ritrovi con skin da 15€ nei giochi che vengono venduti a prezzo pieno 60€. "Cosa ti cambia? E' solo un altro launcher".
Però il problema, qual'è? Io per lo meno non vedo il passo scorretto. Chi produce mette i soldi in anticipo e finanzia lo sviluppo, chi compa la distribuzione paga i costi che gli sviluppatori potrebbero non ricevere in caso di insuccesso, creando debiti. Questo si allaccia al discorso di Kal1, enfatizzando quanto forse siano proprio gli sviluppatori a rivelarsi la parte dolente di questa storia.

Io quoto in toto tutta la parte in corsivo, è giusto farsi sentire. Però , dal punto di vista del gioco, l'esclusività temporale/permanente è più irrilevante e il prodotto potenzialmente può uscirne intatto. Le microtransizioni e i dlc fuffa sono deleteri perché i primi compromettono l'esperienza di gioco - spendo e sono più forte/figo, la sfida del gioco è falsta, etc. - i secondi fanno alzare i prezzi o abbassare la qualità di un singolo gioco, a seconda che la guardi come prodotto n-volte sovrapprezzato se comprato con tutti i dlc o come prodotto estremamente incompleto se comprato base. In questi casi il cliente ci perde come divertimento, qualità e soldi.

 

silverace2012

Master of forum
Iscritto dal
26 Dic 2012
Messaggi
3,909
Medaglie
8
LV
1
 
Sinceramente faccio fatica a prendere una posizione così negativa nei confronti di Epic Store.

Si può parlare di concorrezza sleale? Alla fine pagano le esclusive, così come accade per esempio per la trasmissione delle partite di calcio o anche quando un pub si prende l'esclusiva di una birra in una determinata area. Al momento Steam offre sicuramente l'esperienza migliore per il giocatore e solo GOG può essere una vera alternativa, anche se ha fini leggermente differenti. Pretendere che tutto ciò che nasca fuori da Steam non debba esistere perché non è Steam è da pazzi. Come clienti noi ci rimettiamo per vari motivi però qui si parla di buisness, le aziende vengono messe in piedi per fare i soldi, non per farci un favore o per passione. Chi mette i soldi nel progetto, vuole fare pIù soldi.

I produttori di Metro si saranno fatti due conti e hanno pensato che economicamente è più vantaggiosa questa strada. Come utenti possiamo lamentarci del fatto che l'Epic Store non offre gli stessi servizi di Steam, che non abbiamo voglia di installare il loro software, però vedo piuttosto inutile la battaglia contro l'esclusività. Se un azienda decide di non espandersi in un certo mercato, significa che alla fine della fiera gli conviene così e non riesco davvero a capire perché dovremmo ribellarci, non ci è dovuto niente. Anche a me scoccia l'idea di comprarmi una ps4 per giocare un titolo che su pc non esce, ma per quale motivo dovrebbero far felici me, e quelli come me, se questo (secondo loro) gli comporta meno guadagni?
Ma infatti quello che la gente riprovera a Epic non è il fatto di avere esclusive ma il fatto he le esclusive al momento sono affiancate ad un client "indegno" se paragonato a quello si steam e con un attenzione maggioreagli sviluppatori e pubblisher ma minore agli utenti della piattaforma (vedasi rimborsi, gestione dati etc etc).

Se il tuo store è palesemente inferiore dovresti evitare di obbligare le persone ad usufruirne privandole di servizi che invece avrebbero sul'altra piattaforma, e di questo "furto" che la gente si lamenta, basterebbe che epic si mettesse d'impegno a migliorare il suo client e gestione degli utenti almeno ad un livello simile a quello di steam e poi vedi che esclusive o no nessuno si lamenterà del suo client proprio perchè i giocatori non si vedono costretti a delle rinunce.

Come se sei stato abituato a girare in auto per andare a lavoro ma da domani la tua azienda ti impone che ci devi andare a cavallo e non puoi usare neanche i mezzi pubblici se non ti piace o la tua auto personale, ok inquina meno ed è un proposito nobile (dare maggiore revenue agli sviluppatori) ma allo stesso tempo ti becchi pioggia in inverno, sole in estate non hai stereo etc etc (insomma le varie features di steam). 

Purtroppo non sono i produttori di Metro in questo caso a farsi i conti e neanche chi il franchise lo ha creato ( che ha preso le distanze da tutte queste mosse di mercato pur prendendo una percentuale sui ricavi) ma solo esclusivamente il pubblisher 

Ma Steam non può abbassare ulteriormente la sua percentuale?  Non dico pareggiare Epic, però abbassarla ancora un poco (in particolare per gli sviluppatori picoli...)

Al tempo stesso però mi rendo conto che ormai Valve si era già fatta scappare EA (ultimamente anche Bethesda) e non ha battuto ciglio...
No perchè valve la sua percentuale non credo la tenga tutta come guadagno, Fa prezzi regionali, cosa che mi pare di aver capito Epic non faccia e già qualcosa sarà, e poi devi comunque finanziare tutta l'infrastruttura con i vari server, se garantisci che ne so cloud saves a tutti per tutti i giochi o quasi sono cmq spazio su server che devi mantenere e ti costa, non dico che non ci guadagni ma credo che la differenza di prezzo dipenda anche da questi servizi offerti ed è ovvio che un pubblisher di questi servizi non se ne fa nulla e quindi punta a chi ti da la percentuale più alta ma a pagarne pegno sono gli utenti finali poi.

Anche la storia del fatto che i giochi costino meno pi va vista con tutti i pagamenti dato che pare dopo ci siano tasse aggiuntive di cambio valuta etc etc insomma non è che i prezzi dei epic e le loro revenue siano così fantsatiche tirando le somme

 

Maica

Legend of forum
Iscritto dal
6 Gen 2012
Messaggi
9,209
Medaglie
2
LV
0
 
[No message]
 
Ultima modifica da un moderatore:

The_Patrix

The Nameless One
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
3,893
Medaglie
3
LV
0
 
Però il problema, qual'è? Io per lo meno non vedo il passo scorretto. Chi produce mette i soldi in anticipo e finanzia lo sviluppo, chi compa la distribuzione paga i costi che gli sviluppatori potrebbero non ricevere in caso di insuccesso, creando debiti. Questo si allaccia al discorso di Kal1, enfatizzando quanto forse siano proprio gli sviluppatori a rivelarsi la parte dolente di questa storia.

Io quoto in toto tutta la parte in corsivo, è giusto farsi sentire. Però , dal punto di vista del gioco, l'esclusività temporale/permanente è più irrilevante e il prodotto potenzialmente può uscirne intatto. Le microtransizioni e i dlc fuffa sono deleteri perché i primi compromettono l'esperienza di gioco - spendo e sono più forte/figo, la sfida del gioco è falsta, etc. - i secondi fanno alzare i prezzi o abbassare la qualità di un singolo gioco, a seconda che la guardi come prodotto n-volte sovrapprezzato se comprato con tutti i dlc o come prodotto estremamente incompleto se comprato base. In questi casi il cliente ci perde come divertimento, qualità e soldi.


E' scorretto e non è il modo giusto di fare concorrenza secondo me.

Una cosa sensata poteva essere: fai uscire il tuo gioco su tutte le piattaforme (steam, epic ma anche origin, microsoft store e dove vuoi) e dai un incentivo se compri la versione epic. Ad esempio dai la versione deluxe al prezzo della normal, in questo caso di Metro dai la versione 2033 e Last Light redux comprese quando compri Exodus, la rendi più appetibile in qualsiasi modo senza per forza obbligare l'utenza.

In questo caso nessuno al mondo avrebbe avuto da ridire.

 

Dinamite

Master of forum
Iscritto dal
1 Nov 2008
Messaggi
1,110
Medaglie
4
LV
1
 
A me preoccupano i developer giapponesi, sono capaci di ficcare denuvo anche nei giochini flash pur di vendere qualcosina in più, immagino cosa possa succedere se qualcuno offre guadagni garantiti su pc in cambio dell'esclusiva //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif
Il prossimo kingdom hearts con denuvo che fa i check ogni minuto intasando la cpu, le dx11 a cacchio di cane che mandando in bottleneck la gpu e dulcis in fundo l'esclusiva sull'epic store //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/rJjoqET.gif

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

 

Bubu

Divinità
Iscritto dal
11 Giu 2007
Messaggi
29,761
Medaglie
6
LV
1
 
A me preoccupano i developer giapponesi, sono capaci di ficcare denuvo anche nei giochini flash pur di vendere qualcosina in più, immagino cosa possa succedere se qualcuno offre guadagni garantiti su pc in cambio dell'esclusiva //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif
Il prossimo kingdom hearts con denuvo che fa i check ogni minuto intasando la cpu, le dx11 a cacchio di cane che mandando in bottleneck la gpu e dulcis in fundo l'esclusiva sull'epic store //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/rJjoqET.gif

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
 
Che se non sbaglio la Società che lo gestisce e stata accusata più volte di spionaggio :azz:

 

Kal1m3r0

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
6 Mag 2010
Messaggi
6,423
Medaglie
4
LV
0
 
Ragazzi, le notizie sui giochi vanno sempre nel loro thread di riferimento, qui teniamo solo le discussioni generali o quelle dei giochi senza thread :sisi:

 

Kal1m3r0

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
6 Mag 2010
Messaggi
6,423
Medaglie
4
LV
0
 
Ragazzi, le notizie sui giochi vanno sempre nel loro thread di riferimento, qui teniamo solo le discussioni generali o quelle dei giochi senza thread :sisi:
...E un altro. Raga, ho spostato 4 messaggi in un pomeriggio, non è che gli altri topic devono morire perché ora c'è questo :dsax:

 

The_BACH

Andrea Zeppeli
Iscritto dal
5 Giu 2008
Messaggi
7,690
Medaglie
5
LV
1
 
...E un altro. Raga, ho spostato 4 messaggi in un pomeriggio, non è che gli altri topic devono morire perché ora c'è questo :dsax:
Beh...

Qua si parla pure dell'Epic store ma il topic dell'Epic store è stato fatto apposta...

Pure io sono un poco confuso sulla funzione di questa discussione :hmm:

 

Kal1m3r0

Capomoderatore
Spazio pc
Iscritto dal
6 Mag 2010
Messaggi
6,423
Medaglie
4
LV
0
 
Qua si parla pure dell'Epic store ma il topic dell'Epic store è stato fatto apposta...
...che ha fatto una pagina scarsa di discussione con i messaggi ot che avevo spostato dal topic di un gioco; questo thread va a raccogliere discussioni come quella che finivano frammentate.

Poi non penso ci voglia molto a capire che le offerte sui giochi si continuano a postare in Consigli per acquisti e l'uscita delle texture HD di Resident Evil nel topic di Resident Evil

 
Ultima modifica da un moderatore:
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock