• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Alert Legittima Difesa | Leggere il primo post prima di intervenire

BlackWizard

Moderatore
televisione
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
5,796
Medaglie
10
LV
2
 
Ma sono Opinioni Black , ci sta che la si possa pensare in modo diverso.
Attualmente ci sono i due filoni , chi continua a sostenere le vecchie leggi sull'autodifesa e chi vuole un aggiornamento " sensato "

Allo stato attuale , te lo dico con sincerità ....spero non di non aver mai a che fare con la magistratura per casi simili .
Le opinioni personali sono tali ed è giusto che debbano essere espresse ma ti dico solo che essendo il diritto molto labile ed essendo il diritto penale molto più labile e mutabile di altre branche della stessa materia, basta spostare una virgola per far cambiare tutto, l'azione, la sua intensità, la gravità di alcuni elementi. Basta che un "ladro" sia girato di spalle e protratto verso un uscita (finestra, porta o altro) per cambiare completamente la situazione.
Che siano giuste o meno alcune cose sto solo cercando di farti capire che è difficilissimo generalizzare, come ti ho scritto prima ci sono migliaia di possibili varianti della stessa azione, non si può generalizzare. Il diritto è così e quello penale è forse il più mutevole di tutti e molte volte anche chi ha decenni di esperienza ha grandissime difficoltà.
È giusto e spero che tu non abbia mai a che fare per situazioni simili, perché vuol dire che avrai vissuto in maniera tranquilla e senza problemi seri ma di una cosa ti voglio assicurare: abbiamo una magistratura e sopratutto dei soggetti addetti alle indagini tra i migliori al mondo ;)
 

.Veg

Master of forum
Iscritto dal
20 Set 2011
Messaggi
4,071
Medaglie
5
LV
0
 
Almeno qui concordiamo in tutto e per tutto, a differenza di alcuni punti nel topic del covid

È un argomento che in Italia ho sempre trovato di un livello di disagio aberrante, per me provi a rubare, qualunque sia la motivazione = cazzi tuoi, subisci le conseguenze e stai zitto, se sei vivo dopo

Se vai a rapinare sei consapevole che stai andando contro la legge, il resto, senza offesa, mi sembrano puttanate da film Disney
Voglio vedere chi passeggia per strada con la propria ragazza, o chi dorme beato e sente che gli stanno sfondando la porta, ed ha la pazienza e freddezza di aspettare, capire cosa effettivamente stia succedendo, capire cosa eventuali ladri stiano impugnando, e tutte queste menate, francamente mi pare fantascienza, il tempo di fare tutti sti ragionamenti probabilmente ti hanno già tirato dieci coltellate o sprangate se ti dice culo

A me non è mai capitato né spero capiterà, auguri a chi riesce a fare tutti quei discorsi, ma io penso impugnerei la prima cosa che mi capita, e quel che succede, succede, ladri entrano in casa mia o mi aggrediscono per rubare = mi difendo come posso, a qualsiasi costo

Che debba pagare la vittima i risarcimenti ai LADRI mi pare una stronzata di cui dovremmo vergognarci di fronte al mondo, l'ho sempre pensato e non cambierò mai idea
Post unito automaticamente:


Non sono nemmeno pro armi libere, mai nella vita, difatti come detto da altri utenti, negli Usa succede puntualmente la peggio merda, quella libertà porta ad un crescente numero di esaltati e, di conseguenza, solo danni, non voglio immaginare manco per scherzo che succederebbe qui con le armi acquistabili da chiunque

Sarebbe ok concedere al civile la possibilità di detenerle, ma previo ottenimento del porto d'armi e superamento di test psicologici approfonditi con esperti
O quantomeno eliminare l'assurda regola della difesa proporzionata all'offesa nei casi di cui abbiamo discusso su
Ma anche io non sono in una posizione assoluta su questo tema. Quando senti la notizia di coppie o famiglia distrutte da queste violenze vorrei davvero fosse possibile rispondere ed essere tutelati.

Ma un altra mia paura è legata da tutte quelle situazioni in cui rispondere potrebbe portare ad auto danneggiarmi ulteriormente perché magari non sono in grado di difendermi fisicamente o mentalmente, cosa che vi assicuro non è facile: da teenager un teppistello mi aveva cominciato a dare fastidio fuori da un locale e, sebbene potevo difendermi tranquillamente visto che all epoca facevo taekwondo, quando mi sono ritrovato un coltello puntato alla gola mi sono gelato. Purtroppo in quel caso la non violenza aveva solo peggiorato la cosa perché si stava incattivendo che lo evitavo. Come poi mi insegnò il maestro di thai box, se dai un colpo poi bisogna che non smetti, in strada.
Certo se in quel caso poi lo rovinavo, come andava a finire? Quello faceva solo il bullo, nemmeno mi ha picchiato o rapinato e io magari lo ammazzavo.

Riportato ad una situazione in cui un ladro entra in casa e mi ruba 1000€ e se ne va, ingiustizia o orgoglio che siano, forse non vale la pena rispondere proprio per la propria incolumità. È giusto, è piacevole? No, ma alla fine preferisco la mia vita. Quindi avere un ladro che entra in casa sapendo che rischia la vita, forse attaccherei il problema da un altro punto, magari con pene serie più aggressive e che evitino recidività.
 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,552
Medaglie
6
LV
2
 
Il topic è stato reso Alert per il tipo di tema trattato. Abbiamo aggiunto un paio di regole all'open post. Fate i bravi, mi raccomando :ahsisi:
 

BlackWizard

Moderatore
televisione
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
5,796
Medaglie
10
LV
2
 
Ma anche io non sono in una posizione assoluta su questo tema. Quando senti la notizia di coppie o famiglia distrutte da queste violenze vorrei davvero fosse possibile rispondere ed essere tutelati.

Ma un altra mia paura è legata da tutte quelle situazioni in cui rispondere potrebbe portare ad auto danneggiarmi ulteriormente perché magari non sono in grado di difendermi fisicamente o mentalmente, cosa che vi assicuro non è facile: da teenager un teppistello mi aveva cominciato a dare fastidio fuori da un locale e, sebbene potevo difendermi tranquillamente visto che all epoca facevo taekwondo, quando mi sono ritrovato un coltello puntato alla gola mi sono gelato. Purtroppo in quel caso la non violenza aveva solo peggiorato la cosa perché si stava incattivendo che lo evitavo. Come poi mi insegnò il maestro di thai box, se dai un colpo poi bisogna che non smetti, in strada.
Certo se in quel caso poi lo rovinavo, come andava a finire? Quello faceva solo il bullo, nemmeno mi ha picchiato o rapinato e io magari lo ammazzavo.

Riportato ad una situazione in cui un ladro entra in casa e mi ruba 1000€ e se ne va, ingiustizia o orgoglio che siano, forse non vale la pena rispondere proprio per la propria incolumità. È giusto, è piacevole? No, ma alla fine preferisco la mia vita. Quindi avere un ladro che entra in casa sapendo che rischia la vita, forse attaccherei il problema da un altro punto, magari con pene serie più aggressive e che evitino recidività.
Come scrivevo prima è facilissimo spaziare da una situazione all'altra e passare all'eccesso.
Nel tuo caso la difesa avrebbe potuto anche sfociare in aggressione a minore ad una certa (non so quanti anni tu abbia avuto ma penso fossi più grande di lui), poi se tu hai fatto arti marziali non ne parliamo prorpio.
È brutto reprimere l'orgoglio e non reagire ma è la cosa migliore da fare, sopratutto se, come il 90% delle persone, non si è abituati costantemente a vivere queste vicende e non si riesce ad essere lucidi e razionali, cosa che forse solo i membri dell'esercito o chi è appositamente addestrato può essere.
 

BlackWizard

Moderatore
televisione
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
5,796
Medaglie
10
LV
2
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock