Cosa c'è di nuovo?

SS Lazio

ufficiale

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Già ed avendo la Roma vinto la Coppa adesso avranno una pressione mai vista prima perché rischiano di essere sfottuti a vita da voi, altro che gobbanfaggia che ha rotto il cazz pure a chi non è coinvolto a furia di leggerlo sempre, la Lazio ha tutta la pressione addosso e non può più sbagliare.
Mah, leggo da più tifosi che preferirebbero affrontarla coi primavera. Come se Lazio e Roma contassero qualcosa in Europa. La Conference è esattamente la nostra dimensione. Vincerla non è facile, squadrette o non squadrette sono un boato di partite. È quella la montagna da scalare.
Ci sono pure i playoff, come se non bastasse :asd:
 
  • Like
Reactions: VAL

Il Don

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
30 Dic 2008
Messaggi
12,474
Reazioni
136
Medaglie
7
Mah, leggo da più tifosi che preferirebbero affrontarla coi primavera. Come se Lazio e Roma contassero qualcosa in Europa. La Conference è esattamente la nostra dimensione. Vincerla non è facile, squadrette o non squadrette sono un boato di partite. È quella la montagna da scalare.
Ci sono pure i playoff, come se non bastasse :asd:
Per me sta coppa continua a non avere valore. Non vedo come un allenatore che, per necessità o volontà, ha snobbato l'Europa League possa ora giocare questa competizione.
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Per me sta coppa continua a non avere valore. Non vedo come un allenatore che, per necessità o volontà, ha snobbato l'Europa League possa ora giocare questa competizione.
Quindi per il quarto posto molli tutto? E non è manco detto che senza coppe ci arrivi. Per me è una strategia da stracciaroli, in Europa non si lascia niente. Noi usciamo alla prossima, ma il vincibile si prova a vincere
 

Il Don

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
30 Dic 2008
Messaggi
12,474
Reazioni
136
Medaglie
7
Quindi per il quarto posto molli tutto? E non è manco detto che senza coppe ci arrivi. Per me è una strategia da stracciaroli, in Europa non si lascia niente. Noi usciamo alla prossima, ma il vincibile si prova a vincere
No lascia perdere quello che farei io. Quello che sto dicendo è che se Sarri ha snobbato l'Europa League non vedo come possa prendere seriamente questa.


Io la giocherei perché trovo demenziale lavorare per andare in Europa e poi fare di tutto per uscire subito, ma io noj sono Sarri.
 

Viscaccia

Endure and Survive
LV
2
 
Iscritto dal
25 Ott 2009
Messaggi
7,774
Reazioni
1,192
Medaglie
7
16 Ottobre 2022

5 Novembre 2022
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,061
Reazioni
5,959
Medaglie
13
16 Ottobre 2022

5 Novembre 2022
Racing Reverse GIF by NASCAR
 

Kinnikuman

Bay Harbor butcher
LV
2
 
Iscritto dal
13 Mar 2012
Messaggi
14,856
Reazioni
4,319
Medaglie
9
Sulla nations league non mi sento di dargli tanto torto,onestamente
 

John.Doe

LV
0
 
Iscritto dal
30 Ago 2019
Messaggi
311
Reazioni
68
Medaglie
2
Sulla nations league non mi sento di dargli tanto torto,onestamente
Ma neanche sulla Conference League dai, se l'obiettivo della UEFA era quello di alzare il tasso tecnico dell'EL avrebbero dovuto semplicemente segare le peggiori squadre invece di spostarle in un'altra competizione creata ad hoc.
Il problema è che un dirigente non può fare certe dichiarazioni, anche se sono condivise da una larga parte della tifoseria, perché inevitabilmente si scatenerà un putiferio e prima o poi ti si ritorceranno contro.
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Ma neanche sulla Conference League dai, se l'obiettivo della UEFA era quello di alzare il tasso tecnico dell'EL avrebbero dovuto semplicemente segare le peggiori squadre invece di spostarle in un'altra competizione creata ad hoc.
Il problema è che un dirigente non può fare certe dichiarazioni, anche se sono condivise da una larga parte della tifoseria, perché inevitabilmente si scatenerà un putiferio e prima o poi ti si ritorceranno contro.
È l'unico modo per far vincere qualcosa a chi ha meno possibilità. Ci sono interessi economici e vabbè, ma dimmi te in quale altra occasione la Fiorentina potrebbe "rischiare" di alzare una coppa europea. E non solo i viola.
La finale di Conference è stata più seguita di quella di EL, e se controlli i nomi delle quattro squadre viene da pensare che la finale di EL forse era proprio Roma Feyenoord :asd:
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,061
Reazioni
5,959
Medaglie
13
se l'obiettivo della UEFA era quello di alzare il tasso tecnico dell'EL
Non era questo l'obiettivo, l'obiettivo era dare una vetrina anche alle federazioni minori.
La finale di Conference è stata più seguita di quella di EL, e se controlli i nomi delle quattro squadre viene da pensare che la finale di EL forse era proprio Roma Feyenoord :asd:
Questo però è più un caso dovuto al fatto che praticamente tutte le big in EL si son suicidate.
 

Nemeo

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
15 Nov 2010
Messaggi
44,021
Reazioni
1,374
Medaglie
9
La conference è nata per motivi politici con le federazioni minori, non per dare una chance alle settime classificate italiane :asd:
Fosse stata una scelta tecnica avrebbero direttamente modificato l'Europa League, ma non si può
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
La conference è nata per motivi politici con le federazioni minori, non per dare una chance alle settime classificate italiane :asd:
Fosse stata una scelta tecnica avrebbero direttamente modificato l'Europa League, ma non si può
Non sono tutte settime classificate, la Lazio ci finisce da quinta. È quello che vi sfugge, la competizione fa meno schifo di quel che pensate :asd:
 
  • Like
Reactions: VAL

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Già ed avendo la Roma vinto la Coppa adesso avranno una pressione mai vista prima perché rischiano di essere sfottuti a vita da voi, altro che gobbanfaggia che ha rotto il cazz pure a chi non è coinvolto a furia di leggerlo sempre, la Lazio ha tutta la pressione addosso e non può più sbagliare.

Pressione di che? Degli sfottò? Quelli ci sono da una vita, vincere o meno la terza coppa europea non ha reso positiva la stagione della Roma lo scorso anno (a fronte di un allenatore pagato fior di milioni e una campagna acquisti non economica) e non salverà quella della Lazio, visto che l'obiettivo dichiarato è quello di arrivare tra le prime quattro in serie A, avendo già visto sfumare quello di entrare in CL via Europa League, ma questo si sapeva visto che il tuo carissimo Maurizio o ha gli squadroni tra le mani o non vince un tubo e perde gli scudetti in albergo o li vince solo grazie a qualche pandemia che falsa i campionati :asd:

La coppa che bisognava vincere è stata vinta, se a te crea fastidio che qualcuno lo ricordi saranno anche problemi tuoi, il 26 maggio è una data storica pur emanando provincialismo da ogni poro. Il prossimo anno ricorrerà il decimo anniversario, ma tra 100 anni saremo ancora qui a ricordarla perché è stato un evento unico e resterà scolpito nella storia, che piaccia o meno.

L'unica cosa che la Lazio non può sbagliare è la qualificazione in CL, stop, come se a Lotito fregasse qualcosa di essere preso in giro perché è uscito dall'EL per via del Feyenoord o se il prossimo turno Sarri si scansa nuovamente, mentre su Tare accanitevi pure che per me doveva già essere spedito in Albania anni fa, questo dietrofront sulla Conference non fa altro che confermare che è un pagliaccio e che a Roma ha fatto il suo tempo. Perché se la squadra si ritrova fuori dall'EL la colpa è pura sua, visto che Cancellieri, Marcos Antonio, Basic e Provedel sono arrivati sotto la sua gestione e in Olanda sono stati tra i peggiori in campo, specie il portiere che in una settimana è passato dal nuovo Buffon al nuovo Carrizo, facendo tre papere clamorose.

Anzi, se dovesse essere necessario per aprire un nuovo ciclo dopo il probabile fallimento di quello di Sarri, beh, meglio arrivare ottavi, fare brutte figure in Conference e ripartire con un allenatore straniero, tipo Coincecao che perlomeno non tira fuori 100 scuse o snobba le coppe europee come Sarri, dando il via a un vero rinnovamento in cui SMS viene sacrificato per allestire due squadre competitive da un nuovo DS, che di Tare non se ne può più.
 

John.Doe

LV
0
 
Iscritto dal
30 Ago 2019
Messaggi
311
Reazioni
68
Medaglie
2
Non era questo l'obiettivo, l'obiettivo era dare una vetrina anche alle federazioni minori.
Si ma fino a 2 anni fa la maggior parte delle squadre che oggi giocano in Conference si qualificavano per l'EL, le federazioni minori erano ampiamente rappresentate anche prima.
Il Djurgarden o Slovan Bratislava di turno, giusto per citare due squadre minori che hanno passato il girone da primi, non potranno mai arrivare a vincere la Conference perché si troveranno comunque ad affrontare squadroni nettamente più forti.
 
Ultima modifica:

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,061
Reazioni
5,959
Medaglie
13
Si ma fino a 2 anni fa la maggior parte delle squadre che oggi giocano in Conference si qualificavano per l'EL, le federazioni minori erano ampiamente rappresentate anche prima.
Il Djurgarden o Slovan Bratislava di turno, giusto per citare due squadre minori che hanno passato il girone da primi, non potranno mai arrivare a vincere la Conference perché si troveranno comunque ad affrontare squadroni nettamente più forti.
Ma arrivano a giocarsi i gironi ed addirittura la fase eliminatoria, prima erano molto meno. In due anni di Conference League ai gironi si son viste squadre di Finlandia, Armenia, Cipro, Estonia, Gibilterra, Azerbaigian, Kazakistan, Lettonia, Liechtenstein, Irlanda, Kosovo, Lituania...
In EL di queste ne arrivavano al massimo 2 o 3 per edizione ai gironi.
 

Nemeo

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
15 Nov 2010
Messaggi
44,021
Reazioni
1,374
Medaglie
9
vincere o meno la terza coppa europea non ha reso positiva la stagione della Roma lo scorso anno
Chiedilo a kyra keyser che si fa le opere di autoconvincimento sul perché sia stata fondata la conference league :asd:
 

Il Don

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
30 Dic 2008
Messaggi
12,474
Reazioni
136
Medaglie
7
Pressione di che? Degli sfottò? Quelli ci sono da una vita, vincere o meno la terza coppa europea non ha reso positiva la stagione della Roma lo scorso anno (a fronte di un allenatore pagato fior di milioni e una campagna acquisti non economica) e non salverà quella della Lazio, visto che l'obiettivo dichiarato è quello di arrivare tra le prime quattro in serie A, avendo già visto sfumare quello di entrare in CL via Europa League, ma questo si sapeva visto che il tuo carissimo Maurizio o ha gli squadroni tra le mani o non vince un tubo e perde gli scudetti in albergo o li vince solo grazie a qualche pandemia che falsa i campionati :asd:

La coppa che bisognava vincere è stata vinta, se a te crea fastidio che qualcuno lo ricordi saranno anche problemi tuoi, il 26 maggio è una data storica pur emanando provincialismo da ogni poro. Il prossimo anno ricorrerà il decimo anniversario, ma tra 100 anni saremo ancora qui a ricordarla perché è stato un evento unico e resterà scolpito nella storia, che piaccia o meno.

L'unica cosa che la Lazio non può sbagliare è la qualificazione in CL, stop, come se a Lotito fregasse qualcosa di essere preso in giro perché è uscito dall'EL per via del Feyenoord o se il prossimo turno Sarri si scansa nuovamente, mentre su Tare accanitevi pure che per me doveva già essere spedito in Albania anni fa, questo dietrofront sulla Conference non fa altro che confermare che è un pagliaccio e che a Roma ha fatto il suo tempo. Perché se la squadra si ritrova fuori dall'EL la colpa è pura sua, visto che Cancellieri, Marcos Antonio, Basic e Provedel sono arrivati sotto la sua gestione e in Olanda sono stati tra i peggiori in campo, specie il portiere che in una settimana è passato dal nuovo Buffon al nuovo Carrizo, facendo tre papere clamorose.

Anzi, se dovesse essere necessario per aprire un nuovo ciclo dopo il probabile fallimento di quello di Sarri, beh, meglio arrivare ottavi, fare brutte figure in Conference e ripartire con un allenatore straniero, tipo Coincecao che perlomeno non tira fuori 100 scuse o snobba le coppe europee come Sarri, dando il via a un vero rinnovamento in cui SMS viene sacrificato per allestire due squadre competitive da un nuovo DS, che di Tare non se ne può più.
Io non penso che Tare verrà cambiato a breve purtroppo.
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Chiedilo a kyra keyser che si fa le opere di autoconvincimento sul perché sia stata fondata la conference league :asd:
Soldi? Ma è così pure per EL e CL. Non è che la Champion's la continuano perchè il Milan ne ha 7 o perchè il Napoli sta iniziando a entrare platonicamente nel giro delle big :asd:
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Io non penso che Tare verrà cambiato a breve purtroppo.
Già, si parla di rinnovo ma a cifre più basse, magari lo rifiuta e va a fare danni altrove, perché non dimentichiamo che alla fine il colpo SMS è stato reso possibile grazie alla volontà del giocatore, visto che Tare se l'era fatto soffiare dalla Fiorentina come un pollo :asd:

Per il resto ha avuto tante intuizioni, è vero, ma per ogni giocatore che ha reso sopra ogni aspettativa ne sono arrivati tre che non sono serviti a un tubo. Per dire, è andato a pescare Luis Alberto, ma poi ci ha regalato altri pacchi clamorosi come Jony, Durmisi, Lukaku e via dicendo. Che poi ci lamentiamo del terzino sinistro eppure a Formello c'è un certo Fares che è stato pagato quasi 10 milioni eppure ora aiuta il giardiniere a potare le aiuole, altro capolavoro di incompetenza firmato da Tare.

Soldi? Ma è così pure per EL e CL. Non è che la Champion's la continuano perchè il Milan ne ha 7 o perchè il Napoli sta iniziando a entrare platonicamente nel giro delle big :asd:

La UEFA non è un ente benefico e di certo ci guadagna tirando fuori dal nulla una terza coppa, perché sono comunque altri soldi da spillare agli sponsor che da una parte vengono stanziati per la competizione e dall'altra gonfiano le tasche dei porci che la gestiscono. Allo stesso modo la qualificazione in CL per le squadre italiane conta tantissimo perché praticamente ti finanzia la campagna acquisti o permette ad alcune società di non appesantire il rosso, poi c'è tutto il discorso del prestigio e dell'esperienza, ma sappiamo tutti che alla fine quello che conta è il vil denaro :asd:

Però se inizi a parteciparvi con frequenza alla fine in Italia inizi a restare tra le prime quattro e a fare bene pure le big in Europa, non a caso Lotito dovrebbe seguire il modello Napoli che finora ha dettato legge in Italia e in Europa, con una rosa non costata miliardi (a parte l'attaccante) e senza gli scarti delle big d'Europa, ma con un lavoro di scouting fatto molto bene da Giuntoli che non va a comprare il fenomeno di turno a 40 milioni di euro ma magari ne spende la metà per avere la stessa resa. La Lazio purtroppo non ci riesce perché ha un DS come Tare, senza dimenticare che partecipa alla CL una volta ogni morte di papa e gli investimenti non vanno oltre i venti milioni di euro, e quando arrivano poi si rivelano dei flop come "colui che non deve essere nominato" :asd:

Per cui anche sticazzi di una terza coppa europea che ti porta 10 milioni, facciamo pure 15, quando una qualificazione in CL vale il doppio se non il triplo. Ovviamente se dovessi scegliere tra quarto posto e vittoria in EL mi fionderei sul secondo, perché a un trofeo non si dice mai di no, però la vittoria in Conference sarebbe buona solo se accompagnata da un quarto posto o vincendola schierando le seconde e terze linee, provando con i titolari a giocarti la qualificazione in CL fino all'ultima giornata. Che poi il tutto dipende anche dalle due federazioni, perché se ti mandano arbitri come quelli che hai beccato finora allora Sarri ha ragione, meglio che Lotito chieda di uscire subito dalla coppa europea e provare a vedere se c'è posto per il campionato tedesco che, sarà pure ingiocabile per via del Bayern, ma perlomeno non c'è gente come Gravina e arbitri come Manganiello :unsisi:
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Un derby così brutto era da preventivare, tra infortuni da una parte e dall'altra, squadre stanchissime per via dell'EL e per la posta in palio. Ma preventivato era pure il regalo di quel cesso a pedali di Ilbagnez, che nei derby ti fa partire già dallo 0-1, o quando non fa danni viene comunque fatto ammattire dall'esterno che gioca sulla sua corsia. Bene ma non benissimo Orsato, 8 minuti di recupero non si danno in un derby così tirato, avrei capito 6 ma praticamente hanno prolungato l'agonia di quelli là di altri 10 minuti, questa è crudeltà gratuita :asd:

Però almeno ha personalità e non è un cagasotto come Irrati (già me lo immagino Karsdorp fradicio di sangue dopo aver provato a fare testa e testa con Orsato), poco importa se poi non conosce il regolamento e lo applica a modo suo, di certo non è come Abisso o Manganiello che sono improponibili anche tra i dilettanti. Poi chi parla di partita dominata da parte della Roma mi sa che farebbe bene a cambiare sport, vi consiglio il badminton o il padel, perché fare 100 cross in area senza uno straccio di gioco e far sembrare Romagnoli e Casale due difensori stile Nesta e Maldini per me vuol dire tutto tranne che dominare una partita. Ma ultimamente parecchi di voi hanno le idee confuse tra lezioni di calcio che lezioni di calcio non sono e il concetto di dominare qualcuno che ve lo farei spiegare da una dominatrice a suon di frustate sulle natiche :rickds:

Poi sta cosa che l'assenza di Dybala ha pesato più di quella di Immobile e SMS solo Moufrigno poteva dirla, perché soltanto lui poteva ignorare il peso di un attaccante che in Italia detta legge (basta che non superi Ventimiglia) e di un centrocampista che stando ai numeri è secondo solo a KDB, mica a Lorenzo Pellegrini o quel "gamberetto" di Zaniolo :asd:

Spiaze direbbe Inzaghi, a maggior ragione sapendo che al ritorno tutti i tifosi italiani dovranno fare la colletta per finanziare la coreografia della Roma, magari aggiungendo qualche informazione allo striscione da riciclare che farne uno da zero porta via soldi.

1927: noi decidemmo di essere Roma, ma dopo una fusione e nascendo da una costola laziale.

PS: da notare che si conosce l'anno della fondazione ma non il giorno, tanto che ognuno festeggia quando gli pare che tanto è festa tutto l'anno, no? :asd:
 
Top