Cosa c'è di nuovo?

SS Lazio

ufficiale

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Direi che con la designazione Abisso + Di Bello e l'infortunio abbastanza serio di Immobile il quarto posto ce lo siamo giocato con mesi d'anticipo, perché valle a giocare 7 partite senza il tuo attaccante titolare e senza una punta di scorta, visto che parliamo di 7 partite di cui alcune decisive per il passaggio del turno in Europa e tre big match in campionato (Atalanta, Juve e Roma). Questo è l'ennesimo "capolavoro" firmato Tare e Lotito, visto che su 40 milioni spesi in estate non è arrivato il vice Immobile richiesto da Sarri che manca dai tempi di Caicedo, tralasciando la ridicola gestione Muriqi. Si è preferito buttare nel cesso 10 milioni per un portiere che è l'unghia di Provedel pagato appena 3, altri 10 per Casale che nemmeno parte titolare e 6 per Gila, che per carità stanno facendo anche bene ma uno dei due alla fine è superfluo, 8 per Cancellieri che per me poteva rimanere al Verona e non essere preso come finto vice Immobile visto che c'era Romero da sganciare e far crescere quest'anno, più altri 10 per Marcos Antonio che finora sembra la versione mingherlina di Jorginho e questo la dice lunga su quello che doveva essere il vice Leiva e alla fine ha giocato pochissimo.

Praticamente con quei soldi Tare poteva prendere un terzino sinistro, un sostituto di Leiva (e non la brutta copia di Jorginho) e un vice Immobile decente e non un esterno adattato a fare un ruolo non suo. Per dire, il Napoli ha Simeone e all'occorrenza Raspadori se non gioca Osimhen, il Milan perlomeno Origi o adatta Leo, l'Inter ha addirittura quattro attaccanti, la Juve non mi pare stia messa male con Vlahovic e Milik, persino la Roma sta messa meglio con Dybala, Belotti, El Shaarawy e Shoumocoso, pure l'Atalanta non se la passa male tra Boga, Zapata, Muriel e Lookman. Solo la Lazio ha un solo attaccante centrale in rosa, una roba indecente per una società che vuole provare a entrare nell'Europa che conta, perché Cancellieri titolare o il falso nueve vanno bene al più per vincere la Conference o finire tra le prime 7 del campionato...
 

HotaRu

Deity of Destruction
LV
2
 
Iscritto dal
17 Lug 2012
Messaggi
4,798
Reazioni
779
Medaglie
9
Il dato che mi impressiona di questa Lazio sono le 6 partite senza subire gol.
 

RaskolNikov

LV
0
 
Iscritto dal
1 Set 2019
Messaggi
2,355
Reazioni
600
Medaglie
4
Il dato che mi impressiona di questa Lazio sono le 6 partite senza subire gol.
Grazie strakosha per non aver rinnovato finalmente abbiamo un portiere dopo anni
 

Nemeo

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
15 Nov 2010
Messaggi
44,021
Reazioni
1,374
Medaglie
9
Questo è il grande Maurizio Sarri, chi non lo capiva lo criticava.
Ora dovrà ingoiare la lingua.
Post unito automaticamente:

Grazie strakosha per non aver rinnovato finalmente abbiamo un portiere dopo anni
Sì anche, lui e Reina due seghe clamorose
 

RaskolNikov

LV
0
 
Iscritto dal
1 Set 2019
Messaggi
2,355
Reazioni
600
Medaglie
4
Questo è il grande Maurizio Sarri, chi non lo capiva lo criticava.
Ora dovrà ingoiare la lingua.
Post unito automaticamente:


Sì anche, lui e Reina due seghe clamorose
Volare bassi però, come ha detto lui un mese da grandi son capaci a farlo tutte, vedi l’udinese, e in Europa stiamo arrancando e non poco
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Serviva un capolavoro tattico e così è stato, perché soltanto così si poteva sbancare Bergamo dopo una settimana di depressione totale per l'assenza di Immobile che comunque peserà e non cancellerà i peccati di un mercato estivo buono a metà. La miglior partita di Sarri sulla panchina della Lazio, oltre il 4-0 di Firenze o le lezioni di calcio date a Limone Inzaghi, squadra compatta da paura e in totale controllo del match contro un avversario imbattuto e senza la rottura di palle delle coppe europee. Che poi, giusto per mettere i puntini sulle i, non ero ottimista perché senza Immobile i risultati erano quel che erano, ma con Ciro titolare avrei puntato a occhi chiusi sui 3 punti perché l'Atalanta lo scorso campionato pareggiò due partite all'ultimo respiro e Sarri già mise in riga Gasperini nonostante una fase difensiva fatta coi piedi.

Lo ripeto dai tempi di Inzaghi, se questa squadra in passato avesse avuto un portiere decente e una fase difensiva curata come quelle delle altre big avrebbe centrato la CL più spesso, perché dal centrocampo in su è una delle migliori del campionato e non lo dico io ma i numeri, quelli non mentono mai. Dopo anni di paracarri finalmente un estremo difensore che porta punti e non li toglie, non a caso Provedel è a un passo dalla top 3 dei portieri con l'imbattibilità più lunga in A all'interno di una classifica dove i migliori portieri hanno militato nella Lazio (Marchegiani, Orsi, Pulici e Marchetti). Va dato il merito pure a un Romagnoli scaricato dal Milan e che invece di è rivelato uno dei migliori centrali della A finora, leader di una difesa che non subisce gol dalla partita col Napoli e che resta un baluardo a prescindere da chi gioca in coppia con lui (ok Patric, ma per me Casale deve essere il titolare in A perché altrimenti sono stati soldi buttati).

Su Sarri io non devo proprio fare ammenda, semmai è lui che ha capito che deve adattarsi alla squadra e non viceversa, un concetto che vado ripetendo già in tempi non sospetti perché la squadra ha un suo valore e non poteva snaturarsi troppo come l'anno scorso. Chiunque con un minimo di conoscenza calcistica dirà che la chiave di volta di questo ottimo inizio di campionato è stato proprio il dietrofront tattico di Sarri, bravo a sfruttare giocatori che amano giocare in profondità e sulle ripartenza veloce ma non sempre perfetti quando ci sono da fare troppi passaggi e fare sterile possesso palla. Perché col Napoli avrà pure deliziato il mondo intero, ma alla fine contano i risultati e nel suo piccolo si spera che alla Lazio riesca a togliersi la soddisfazione di qualche trofeo che conterà più di una qualificazione in CL o di un campionato chiuso con la migliore difesa del campionato.

Avesse dalla sua un DS più competente e una società in grado di fare il salto di qualità, il prossimo anno o quell'altro ancora potrebbe anche puntare più in alto, fermo restando che servirebbe un motivatore perché Sarri a livello di spogliatoio non è un gran comunicatore, altrimenti non trasmetterebbe alla squadra il concetto che l'EL è una competizione rompipalle nonostante abbia ragione da vendere, perché prendere tutti quei gol dai danesi è una macchia che si porterà appresso per tanto tempo.
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Mi rode il culo dirlo, ma gran bel gioco. Chissà se i giocatori della Roma, a parità di schemi, performerebbero allo stesso modo. Mai lo saprò :hmm:
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Mi rode il culo dirlo, ma gran bel gioco. Chissà se i giocatori della Roma, a parità di schemi, performerebbero allo stesso modo. Mai lo saprò :hmm:

Per me sì, Sarri non è un motivatore bravo come Mou ma Mou non è un maestro di tattica come Sarri, quindi a parti invertite la Roma giocherebbe sicuramente meglio e la Lazio non si discosterebbe molto dal gioco di Inzaghi che a livello tattico continua a essere mediocre, basta vedere i cambi subito dopo un'ammonizione o i tanti gol subiti nonostante abbia dei centrali come Acerbi, Skriniar e De Vrij che molte big si sognano.
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Hysaj è talmente scarso, ma talmente scarso che in confronto Ghedaffi Jr. sembrava un giocatore da Champions League. Che sciagura di giocatore, inutile in fase offensiva e scandaloso in quella difensiva, l'anticalcio fatto terzino...
 

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Non credo Hysaj sia malaccio, se il Napoli vince lo scudetto con Jesus titolare. E Mario Rui :hype:
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Non credo Hysaj sia malaccio, se il Napoli vince lo scudetto con Jesus titolare. E Mario Rui :hype:

Rivediti la partita contro i pescatori danesi e poi mi dici, perché un terzino che ha la strada spianata verso la porta ma poi si incarta da solo per me può giocare al più in B, senza contare che puntualmente sui cross si scansa dalla traiettoria e le diagonali manco sa cosa siano. Se guardiamo alla qualità dei giocatori, alla fine parliamo di tre giocatori che in Championship non giocherebbero titolari nemmeno nell'ultima classifica, ma nella mediocrità della Serie A diciamo che JJ e Mario "gomito altissimo" Rui sono onesti mestieranti che se si applicano riescono a fare bella figura anche in Champions, ma l'albanese farebbe figure barbine pure in Conference League, te lo assicuro.

Non è un caso che senza di lui il Napoli si è qualificato in CL lo scorso anno e sta facendo una prima parte di stagione fenomenale, allo stesso modo in cui Sarri sta ottenendo buoni risultati facendolo giocare il meno possibile :asd:

PS: se è per questo lo scudetto l'ha vinto pure Pioli con giocatori improponibili, Pioli che ricordo essere stato l'unico miracolato calcisticamente dal Covid, perché lo sanno anche le pietre che senza la pausa forzata avrebbe avuto vita breve visto che in quel periodo era capace di prendere 4 pere dall'Atalanta...

PS2: dico la Championship per non scomodare la Premier, visto che il 90% dei giocatori che passano dalla A ai top campionati poi giocano col contagocce o fanno pena e ritornano in Italia dove qualcosa riescono a combinarlo, basta vedere i vari Cuadrado, Muriel, Soriano, e ci metto dentro pure Immobile visto che so essere obiettivo, anche se Ciro è tornato in Italia per riscattarsi e direi che l'ha fatto alla grande, nazionale a parte :sisi:
 

Mizard

LV
0
 
Iscritto dal
24 Ott 2021
Messaggi
289
Reazioni
88
Medaglie
6
Rivediti la partita contro i pescatori danesi e poi mi dici, perché un terzino che ha la strada spianata verso la porta ma poi si incarta da solo per me può giocare al più in B, senza contare che puntualmente sui cross si scansa dalla traiettoria e le diagonali manco sa cosa siano. Se guardiamo alla qualità dei giocatori, alla fine parliamo di tre giocatori che in Championship non giocherebbero titolari nemmeno nell'ultima classifica, ma nella mediocrità della Serie A diciamo che JJ e Mario "gomito altissimo" Rui sono onesti mestieranti che se si applicano riescono a fare bella figura anche in Champions, ma l'albanese farebbe figure barbine pure in Conference League, te lo assicuro.

Non è un caso che senza di lui il Napoli si è qualificato in CL lo scorso anno e sta facendo una prima parte di stagione fenomenale, allo stesso modo in cui Sarri sta ottenendo buoni risultati facendolo giocare il meno possibile :asd:

PS: se è per questo lo scudetto l'ha vinto pure Pioli con giocatori improponibili, Pioli che ricordo essere stato l'unico miracolato calcisticamente dal Covid, perché lo sanno anche le pietre che senza la pausa forzata avrebbe avuto vita breve visto che in quel periodo era capace di prendere 4 pere dall'Atalanta...

PS2: dico la Championship per non scomodare la Premier, visto che il 90% dei giocatori che passano dalla A ai top campionati poi giocano col contagocce o fanno pena e ritornano in Italia dove qualcosa riescono a combinarlo, basta vedere i vari Cuadrado, Muriel, Soriano, e ci metto dentro pure Immobile visto che so essere obiettivo, anche se Ciro è tornato in Italia per riscattarsi e direi che l'ha fatto alla grande, nazionale a parte :sisi:
Mario Rui è un signor terzino, inamovibile nella nazionale del Portogallo. Posso capire JJ che deve fare il compitino e lo sta facendo pure bene, ma Rui ha insegnato calcio a Liverpool, Ajax e Rangers. Rui lo chiamiamo "il professore" per la precisione che ci mette nei passaggi. La cosa peggiore è quando volete parlare di calcio basandovi sull'album delle figurine. Vendereste l'anima per avere in squadra un giocatore come il portoghese, fidati. :asd:

Dai un'occhiata agli highlights per capire cosa ha fatto il buon Marietto:

 
Ultima modifica:

Kyra Keyser

Mai 'na gioia
LV
2
 
Iscritto dal
9 Nov 2007
Messaggi
28,611
Reazioni
535
Medaglie
10
Mario Rui è un signor terzino, inamovibile nella nazionale del Portogallo. Posso capire JJ che deve fare il compitino e lo sta facendo pure bene, ma Rui ha insegnato calcio a Liverpool, Ajax e Rangers. Rui lo chiamiamo "il professore" per la precisione che ci mette nei passaggi. La cosa peggiore è quando volete parlare di calcio basandovi sull'album delle figurine. Vendereste l'anima per avere in squadra un giocatore come il portoghese, fidati. :asd:

Dai un'occhiata agli highlights per capire cosa ha fatto il buon Marietto:


Boh, a Roma faticava pure a capire che lo scarpino sinistro era per il piede sinistro. Ma fa piacere sapere che Zaniolo sarebbe Van Basten, in un'altra squadra
 

Nemeo

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
15 Nov 2010
Messaggi
44,021
Reazioni
1,374
Medaglie
9
inamovibile nella nazionale del Portogallo
No dai questo no... :asd:
Concordo sul discorso di base, in un buon contesto un po' tutti possono fare bene però il giocatore scarso lo riconosci anche in quello.
Tipo Hysaj è stato il terzino titolare quando facevamo 80 e 90 punti però lo vedevi bene che era scarso e limitato, mai lo vedevi fare assist o goal ed era difensivamente scarso sia nelle diagonali sia sulle palle alte.
Mario Rui invece ha un piede che Hysaj può solo sognare, non a caso è il terzino con più assist nelle ultime 2 stagioni di A (11) avanti a Theo (8) e Di Lorenzo (7), certo non è un terzino da top club :asd: ha limiti fisici evidenti però se non hai una bravura alla base ste cose non le fai e Hysaj lo dimostra.
Di Mario Rui ne ho parlato sempre molto con Heinrich e lui sa quanto l'ho bestemmiato, però tutto sommato la colpa non era nemmeno sua ma del fatto che per anni la società non gli avesse affiancato un vice e lo faceva giocare anche stremato.
Rendetevi conto che Ghoulam è tuttora senza squadra... è un ex giocatore e Mario Rui ha dovuto portare un peso troppo più grande di lui.

No, non faccio revisione su mario rui ma do a cesare quel che è di cesare

Zaniolo era impressionante prima degli infortuni, dopo gli infortuni non mi pare abbia perso lo strappo (che era quello che temevo per lui) però qualcosa non gira più come prima... non l'ho seguito bene e me/ce lo devono dire i Romanisti dove si è perso
 
Ultima modifica:

Mizard

LV
0
 
Iscritto dal
24 Ott 2021
Messaggi
289
Reazioni
88
Medaglie
6
Boh, a Roma faticava pure a capire che lo scarpino sinistro era per il piede sinistro. Ma fa piacere sapere che Zaniolo sarebbe Van Basten, in un'altra squadra
A Roma ha giocato 5 partite e nient'altro. Come puoi giudicare un giocatore in così pochi minuti. Che poi Spalletti avrà anche i suoi metodi, ma Mario Rui ci ha sempre regalato delle perle. Le parole stanno a zero, nei fatti il portoghese ti assicura assist con lanci e passaggi millimetrici.
 

Nemeo

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
15 Nov 2010
Messaggi
44,021
Reazioni
1,374
Medaglie
9
A Roma ha giocato 5 partite e nient'altro. Come puoi giudicare un giocatore in così pochi minuti. Che poi Spalletti avrà anche i suoi metodi, ma Mario Rui ci ha sempre regalato delle perle. Le parole stanno a zero, nei fatti il portoghese ti assicura assist con lanci e passaggi millimetrici.
Ma anche perché, se ricordo bene, Mario Rui si è rotto il crociato andando alla Roma
 

VAL

LV
2
 
Iscritto dal
16 Ott 2005
Messaggi
876
Reazioni
92
Medaglie
7
:rickds:
Maddai, io neanche ho voluto guardare la partita preferendo farmi qualche birretta con gli amici, dicendo spavaldo che oggi è impossibile che Lazio, Atalanta e Milan non vincono. Inoltre ho promesso di offrire per la bolletta sicura:lol2:
 

HotaRu

Deity of Destruction
LV
2
 
Iscritto dal
17 Lug 2012
Messaggi
4,798
Reazioni
779
Medaglie
9
Non volevo gufarvi.
SMS salta il derby.
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
2,309
Reazioni
367
Medaglie
6
Non volevo gufarvi.
SMS salta il derby.

Con Manganiello l'ammonizione di SMS non era quotata, tanto che l'avrebbe ammonito pure se fosse rimasto in panchina fino al fischio finale o persino se fosse andato in tribuna. Parliamo dello stesso Manganiello che lo scorso anno fece saltare il derby a Zaccagni per un giallo inesistente per una simulazione che c'era soltanto nella sua testa, ma ieri si è superato chiamando un fallo che nemmeno un fattone sotto LSD si sarebbe mai immaginato anche solo di pensare che fosse fallo, figuriamoci da ammonizione, con la ciliegina sulla torta che al Var (c'era un certo Di Bello, un altro cane maledetto) avevano pensato anche di rivederlo per un eventuale fallo da rosso. Arbitri scarsi e in malafede, lasciando stare la disgustosa prestazione di una squadra che pare tornata quella dei primi mesi di Sarri, ormai si è capito che i primi quattro posti in CL sono già assegnati e che sarebbe meglio ritirare la squadra e spedirla a giocare in un campionato più onesto e pulito.

Karsdorp a momenti rifila una testata a Irrati e tutti zitti, nemmeno un rimprovero verbale, Milinkovic sbatte contro un difensore e viene ammonito così da saltare il derby. Due pesi e due misure, un classico della serie A. Che poi, tempo fa, mi chiedevo perché la seconda squadra di Roma avesse tutta questa considerazione a livello politico nonostante per 13 anni avesse vinto giusto un bonsai, quando la risposta era piuttosto semplice. Roma è il cuore politico dell'Italia e tanti politici, o meglio, parassiti in giacca e cravatta, sono romanisti e, guarda caso, gli ultimi tre presidenti del consiglio sono stati di fede romanista (sì, pure la Meloni che si professava aquilotta sfegatata sul web), per cui la risposta era praticamente scritta. Ora c'è Lotito in Parlamento ma, considerando l'arbitraggio di ieri, la sua influenza sarà pari a zero, così com'è stata finora in un campionato dove per tutti era il deus ex machina ma poi ha subito le peggiori porcate a sfavore. Questa squadra sta sul cazzo ai vertici arbitrali, è palese, l'aveva detto Sarri e ieri Manganiello l'ha dimostrato in maniera così evidente che nessuna scusa o giustificazione avrebbe minimamente senso.

Sulla partita poco da dire, ce l'ha sulla coscienza Vecino che ha sbagliato due gol che Immobile avrebbe segnato a occhi chiusi, ma pure un Ciccio Caputo qualsiasi, peccato che per colpa di un mercato buono a metà ci si ritrova a dover giocare con Felipe Anderson falso nuove e sperare che prima o poi Cancellieri faccia qualcosa di buono dopo averlo pagato troppo per quello che si è visto finora. Poi è anche vero che sta squadra non c'ha culo e che ha bisogno di un motivatore con le palle sotto, uno che dopo l'errore madornale di Manganiello riesce a far ragionare la squadra e non a perderne il controllo. Sarri non lo è, altrimenti non avrebbe perso uno scudetto in albergo o non si sarebbe fatto cacciare dallo spogliatoio dopo la parentesi al Chelsea e alla Juve. Una partita storta può capitare, facciamo anche due, però perdere con la Salernitana non va bene se vuoi perlomeno lottare (contro tutti e tutto) per il quarto posto, specie se in una sola partita hai preso il 50% di gol subiti in una decina di gare di campionato.

PS: sono contro la violenza ma una manganellata sui denti a Manganiello ci starebbe tutta :temeno:

Provedel è entrato nella top-3 di portieri con la miglior imbattibilità in A eppure ha preso due gol evitabilissimi, il primo su un pallonetto non irresistibile e il terzo dopo aver mancato clamorosamente la palla. Se continua così mi sa che è meglio riprovare con Maximiano, mal che vada ci saranno nuovamente due paracarri come portieri in stile Reina-Strakosha. Lazzari difensivamente se la gioca con Hisaj a livello di scarsezza, Marusic ieri ha sbagliato tanto ma è pur vero che si sarà rotto le palle di giocare a sinistra solo perché quell'incompetente di Tare non è capace a prendere un terzino sx degno di questo nome. La cosa grave è che si parla di rinnovo ma a cifre più basse, quando si meriterebbe un calcio nel culo e nemmeno i soldi per il biglietto di sola andata per l'Albania. Ti può andare bene una volta o due senza Immobile, ma alla fine l'assenza di una punta centrale la stai pagando a caro prezzo e domenica sarà già un miracolo pareggiare, anche se molto dipenderà da chi manderanno ad arbitrare ma ormai un arbitro inadeguato vale l'altro, sperando che il governo attuale cada presto e che il prossimo presidente del consiglio sia un tifoso della Lazio o di qualche altra squadra, se non proprio Lotito che anche con quella carica continuerà a non contare un cazzo, come al solito :asd:
 
Top